Organizzazione

Le Autorità del Por Fesr e il Sistema di gestione e controllo (Sigeco)

Autorità di gestione

L'Autorità di gestione è responsabile della gestione e attuazione del Programma operativo conformemente al principio di buona e sana gestione amministrativa e finanziaria.

Garantisce la realizzazione di tutte le funzioni in capo all'Autorità di gestione, stabilite dai Regolamenti comunitari.

Questa funzione è di competenza della dott.ssa Morena Diazzi, Direttore generale della struttura Direzione generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell'impresa
Indirizzo: Viale Aldo Moro 44 - 40127 Bologna
Adgpor@regione.emilia-romagna.it

L'Autorità di gestione nell'esercizio delle proprie funzioni si avvale delle strutture individuate con propri atti.

L'Autorità di gestione si avvale della piattaforma Arachne per la valutazione del rischio di frode.

Responsabili di Asse

Asse 1 - Ricerca e innovazione
Responsabile del Servizio Ricerca, innovazione, energia  ed economia sostenibile
Silvano Bertini
sviluppoeconomico@regione.emilia-romagna.it

Azione 1.1.4 Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi
Responsabile del Servizio Sviluppo degli strumenti finanziari, regolazione e accreditamenti
Marco Borioni
StrumentiFinanziariDGCLI@Regione.Emilia-Romagna.it

Asse 2 - Sviluppo dell'Ict e attuazione dell'Agenda digitale
Responsabile del Servizio Qualificazione delle imprese
Roberto Ricci Mingani
industriapmi@regione.emilia-romagna.it

Azione 2.2.2 Soluzioni tecnologiche per la realizzazione di servizi di e-Government interoperabili, integrati (moine-up services) e progettati con cittadini e imprese, soluzioni integrate per le smart cities and communities
Responsabile del Servizio Affari generali e giuridici
Roberta Zannini
sportelliunici@regione.emilia-romagna.it

Asse 3 - Competitività e attrattività del sistema produttivo
Responsabile del Servizio Qualificazione delle imprese
Roberto Ricci Mingani
industriapmi@regione.emilia-romagna.it

Azione 3.4.1 Progetti di promozione dell’export destinati a imprese e loro forme aggregate individuate su base territoriale o settoriale
Responsabile del Servizio Attrattività e internazionalizzazione delle imprese
Ruben Sacerdoti
sportelloestero@regione.emilia-romagna.it 

Azione 3.1.1 Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili,  e accompagnamento  dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale
Responsabile del Servizio Sviluppo degli strumenti finanziari regolazione ed accreditamenti
Marco Borioni
StrumentiFinanziariDGCLI@Regione.Emilia-Romagna.it
Azione 3.5.1 Interventi di supporto alla nascita di nuove imprese sia attraverso incentivi diretti, sia attraverso l'offerta di servizi, sia attraverso interventi di micro-finanza
Responsabile del Servizio Sviluppo degli strumenti finanziari regolazione ed accreditamenti
Marco Borioni
StrumentiFinanziariDGCLI@Regione.Emilia-Romagna.it 

Asse 4 - Promozione della low carbon economy nei territori e nel sistema produttivo
Responsabile del Servizio  Ricerca innovazione ed energia ed economia sostenibile 
Silvano Bertini
sviluppoeconomico@regione.emilia-romagna.it

Azione 4.2.1 Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive comprese
Responsabile del Servizio Sviluppo degli strumenti finanziari regolazione ed accreditamenti
Marco Borioni
StrumentiFinanziariDGCLI@Regione.Emilia-Romagna.it  

Asse 5 - Valorizzazione delle risorse artistiche, culturali e ambientali
Responsabile del Servizio Commercio, Turismo e Sport
Paola Bissi
comtur@regione.emilia-romagna.it

Asse 6 - Città attrattive e partecipate
Responsabile del Servizio Ricerca innovazione ed energia ed economia sostenibile 
Silvano Bertini
sviluppoeconomico@regione.emilia-romagna.it

Asse 7 - Assistenza tecnica
Responsabile del Servizio Affari generali e giuridici
Roberta Zannini
sportelliunici@regione.emilia-romagna.it

  • Monitoraggio

Struttura Professional  -  analisi, monitoraggio e valutazione dei programmi
Francesco Cossentino

  • Controlli e verifiche

Attività di controlli in loco per gli Assi da 1 a 6
Posizione organizzativa - controlli in loco e ispettive verso i beneficiari degli interventi Fse, Fesr, del lavoro, della formazione e delle attività produttive (Servizio affari generali e giuridici)
Nicola Cinti

Attività di controllo Asse 7 e verifica della spesa e liquidazioni

Responsabile del Servizio attuazione e liquidazione dei programmi di finanziamento e supporto all'autorità di gestione del Fesr

Claudia Calderara

Attività di verifica della regolarità contabile

Posizione organizzativa - Risorse finanziarie Fesr e area Attività produttive, commercio e turismo

Barbara Zanasi

  • Comunicazione

Posizione organizzativa - Comunicazione Por Fesr e Por Fse
Anna Maria Linsalata
infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

Autorità di certificazione

L’Autorità di certificazione ha la primaria responsabilità di redigere e presentare alla Commissione europea le domande di pagamento e i conti annuali ex art. 59 del Regolamento finanziario (UE) n. 966/2012, e di mantenere una contabilità informatizzata delle spese dichiarate alla Commissione e degli importi recuperabili e ritirati. Questa funzione è di competenza del dirigente pro-tempore di Agrea.

Responsabile protempore: Silvia Lorenzini

AgreaAdC@regione.emilia-romagna.it 

AGREA@postacert.regione.emiliaromagna.it

Autorità di Audit

L’Autorità di Audit, individuata nella Struttura del Gabinetto del Presidente della Giunta regionale, conformemente all'articolo 127 del Regolamento (UE) n. 1303/2013, ha il compito di vigilare sull’efficace funzionamento dei sistemi di gestione e controllo del POR e di controllare un campione di operazioni. Tale struttura è funzionalmente indipendente sia dall’Autorità di gestione che dall'Autorità di certificazione.
Responsabile: Marisa Canu
auditdpa@regione.emilia-romagna.it

Sistema di gestione e controllo

La Descrizione del Sistema di gestione e controllo del Por Fesr 2014-2020 (Sigeco) definita ai fini dell’art. 124 del Regolamento (UE) n. 1303/2013 e secondo quanto previsto dagli artt. 125, 126, 127 dello stesso, rappresenta la struttura organizzativa, procedurale e di interrelazioni dell’Autorità di gestione e dell’Autorità di certificazione del Por Fesr 2014-2020.

Autorità urbane

Sono le nove città capoluogo, più Cesena, e sono responsabili dell’attuazione delle strategie di sviluppo urbano sostenibile previste dall'asse 6 del Por Fesr 2014-2020.

Con delibera di Giunta regionale n.1223 del 31 agosto 2015 (pdf, 399.5 KB) è stata delegata ai Comuni di Bologna, Modena, Reggio-Emilia, Parma, Piacenza, Ferrara, Forlì, Cesena, Ravenna, Rimini l’attività di selezione delle operazioni nell’ambito dell’asse 6 del Por Fesr 2014-2020.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/07/30 09:55:00 GMT+1 ultima modifica 2018-09-07T09:55:28+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?