Progetti di ricerca e sviluppo sperimentale

Pr Fesr 2021-2027, azione 1.1.1 - Contributi per imprese e altri soggetti iscritti al rea
Stato
Aperto
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Grandi imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 04/11/2022
Scadenza termini partecipazione 28/02/2023 13:00

Presentazione domanda

Avvisi

  • 18/11/2022 - Ripubblicata l’appendice 1 del bando in cui risultano apportate alcune modifiche alla colonna “Perimetro di attività"
  • 15/11/2022 - Ripubblicata l’appendice 2 del bando con codici Ateco a 5 cifre. Per errore materiale era stata pubblicata una tabella con codici Ateco a 6 cifre

Obiettivi

Con delibera di Giunta regionale n. 1852 del 2 novembre 2022, la Regione Emilia-Romagna  intende sostenere progetti di ricerca e sviluppo sperimentale in grado di meglio interpretare le sfide definite dalla Strategia di Specializzazione intelligente con particolare riferimento alla capacità di incidere nelle filiere produttive di appartenenza. 

Beneficiari

Possono presentare domanda le imprese singole, le aggregazioni di imprese, i consorzi con attività esterna e altri soggetti giuridici iscritti al Rea, tutti  rientranti nella classificazione dimensionale di PMI

Progetti finanziabili

In coerenza con la disciplina comunitaria in materia di aiuti di Stato a favore di ricerca, sviluppo e innovazione (Comunicazione 2014/C 198/01) pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 27 giugno 2014, sono finanziabili progetti che prevedono attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale

Dotazione finanziaria e entità del contributo

Le risorse disponibili per finanziare i progetti ammissibili bando sono pari a complessivi 25.000.000 €.
Il contributo regionale sarà concesso a fondo perduto, nella forma del conto capitale, con le seguenti intensità massime di aiuto:
Fino al 45% delle spese ammissibili relative ad attività di ricerca industriale (RI);
Fino al 20% delle spese ammissibili relative ad attività di sviluppo sperimentale (SS);

Scadenza

La domanda dovrà essere presentata a partire dalle ore 13.00 di mercoledì 1° febbraio 2023 fino alle ore 13.00 di martedì 28 febbraio 2023.

La domanda di contributo dovrà essere compilata e trasmessa esclusivamente per via telematica, tramite l’applicativo web Sfinge 2020

Trattamento dei dati

I dati dei beneficiari sono pubblicati in formato aperto ed elaborati ai fini della prevenzione di frodi e irregolarità


Per informazioni
Sportello imprese
dal lunedì al venerdì, 9.30 - 13.00
tel. 848.800.258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario)
infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

Help desk Sfinge2020 
Aprire una segnalazione tramite la voce Segnalazioni dall'applicativo Sfinge 2020 
Telefonare al numero 051.41.51.866 

Finanziato con fondi europei: FESR

Non hai trovato quello che cerchi ?