20240331_Dati Comunicazione.csv

text/csv 20240331_Dati Comunicazione.csv — 4.5 MB

Contenuto del file

Fondo;Protocollo;ID Progetto;Codice Unico Progetto;Titolo progetto;Scopo del progetto e risultati attesi/conseguiti;Data di inizio progetto;Data prevista o effettiva di completamento del progetto;Costo totale intervento;Priorità;Obiettivo specifico;Azione;Tasso di cofinanziamento dell'Unione;Provincia sede di intervento;Comune sede di intervento;Tipologia di intervento;Titolo bando
ERDF;Prov77;Prov77;B29I22000210002;Polo Funzionale Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola - “Casa degli eventi”;Polo Funzionale Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola - “Casa degli eventi”;;;1950000;PR4;RSO5.1;5.1.1;41,03%;Bologna;Imola;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;PG/2022/848949;32732;E85H22001610007;INTEGRAZIONE DIGITALE DI DATI E PROCESSI IN INDUSTRIA MOLITORIA DENTI;"Il progetto di Industria Molitoria Denti S.r.l., azienda specializzata da oltre 60 anni nella produzione di farine di grano tenero, intende sostenere il processo di crescita dell’organizzazione favorendo l’integrazione digitale di dati e processi connessi all’intera catena del valore.
L’attuale infrastruttura informatica non consente all’azienda di gestire con efficienza né l’evoluzione dei processi intracompany né attuali dinamiche di contesto che impongono ad una realtà energivora come Industria Molitoria Denti di massimizzare l’ottimizzazione delle risorse per tendere al miglioramento continuo.
Nel dettaglio, l’azienda gestisce oggi dati e flussi (operativi, finanziari, commerciali, strategici) attraverso applicativi del pacchetto Office (Excel prioritariamente) e organizza processi amministrativi e contabili sfruttando le funzionalità del gestionale LOGICHO che consente CONNETTIVITA’, ma non abilita né visibilità né trasparenza dei dati.

Ha perciò valutato strategico investire sull’innovazione e sulla convergenza della propria infrastruttura IT, implementando un ERP evoluto, in grado di automatizzare processi e controlli, integrando dati e flussi in tempo reale ed in modalità condivisa a livello di filiera integrata.";01/07/2022;31/12/2023;152607;PR1;RSO1.2;1.2.3;32,99%;Reggio Emilia;Albinea;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849950;32865;E35H22001300007;Digitalizzazione avanzata dell'azienda attraverso l'introduzione di un Robot per la saldatura e di un nuovo gestionale ERP per la integrazione verticale di tutti i processi produttivi.;"MENOZZI LUIGI & C. SPA è specializzata nella produzione di macchinari per la lavorazione delle carni. Si trova ad Albinea di Reggio Emilia e occupa oltre 30 dipendenti. Ha un fatturato di oltre 5 M€.
L’azienda ha l’obiettivo di ampliare l’utilizzo delle tecnologie digitali per rendere più efficienti alcune fasi di lavorazione e per ottenere una gestione digitalizzata e integrata di tutto il flusso produttivo.
In particolare, il progetto prevede l’acquisto di un robot di saldatura Panasonic a 7 assi 4.0 per automatizzare ed efficientare la fase di saldatura, oggi condotta ancora manualmente da operatori specializzati. Inoltre, prevede l’introduzione di un nuovo ERP per la gestione e monitoraggio completo di tutto il processo produttivo, nelle diverse fasi di lavorazione necessarie alla realizzazione delle macchine e dei sistemi di trasporto a rotaia prodotti dall’azienda (taglio e piegatura lamiera, lavorazioni meccaniche e saldatura). 
Dagli investimenti previsti nel progetto ci si attende da una parte un incremento sensibile della produttività del reparto saldatura (+ 30%) dall’altra l’acquisizione di un controllo sistemico su tempi e fasi produttive capace di consentire all’azienda di controllare e monitorare in preciso e puntuale costi e tempi di evasione delle commesse.";01/07/2022;31/12/2023;401100;PR1;RSO1.2;1.2.3;37,40%;Reggio Emilia;Albinea;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/178462;37170;E35H23001120007;Donne nel digitale: lo shop virtuale di Tecno Cold S.R.L.;"Il progetto proposto dalla start-up Tecno Cold S.R.L. affronta la grande sfida di costruire una vetrina virtuale per i prodotti da refrigerazione industriale e commerciale, attraverso una equipe a direzione al cento per cento femminile. Tecno Cold S.R.L. intende diventare un partner strategico a supporto delle aziende manifatturiere di impianti di refrigerazione, tra gli importanti settori del biomedicale e dell’agroalimentare, i quali necessitano di opportune procedure per la conservazione a basse temperature dei prodotti venduti. Il cuore del progetto è dunque rappresentato dalla creazione della piattaforma e-commerce per la vendita dei principali prodotti di riferimento; verrà inoltre realizzato il magazzino per la gestione dei cicli di vendita e una postazione di supporto per l’ufficio in loco. Il lavoro verrà svolto per la maggior parte da remoto, attraverso i pc portatili aziendali e la gestione del magazzino sarà pianificata con piani di lavoro flessibili, allo scopo di favorire il più possibile la conciliazione vita-lavoro.";01/01/2023;30/04/2024;39300;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,00%;Reggio Emilia;Albinea;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/390751;39353;E38I23004000009;Ampliare e diversificare il posizionamento in Europa di INOX-FER S.r.l. valorizzando opportunità offerte dalla manifestazione internazionale CIBUS TEC 2023;"INOX-FER S.r.l. è una Piccola Impresa della provincia di Reggio Emilia, specializzata nella progettazione e produzione custom di macchinari per la trasformazione alimentare. Il fatturato viene realizzato prevalentemente nel territorio nazionale, mentre la quota export è limitata ad alcuni mercati dell’area EU.
Per migliorare competitività nei mercati europei, oggi valutati ad ampio margine di crescita, l’azienda partecipa a CIBUS TEC 2023, manifestazione internazionale di settore, con l’obiettivo di promuovere brand e facilitare incontri con profilati stakeholder esteri.

Intercettando driver di sviluppo sostenuti anche a livello programmatico, che mirano al consolidamento della vocazione export delle imprese, sono target del progetto:
-	diversificare il posizionamento di INOX-FER nel mercato europeo
-	aumentare la quota export dell’impresa
-	promuovere branding ed expertise tecnica
-	stabilire accordi commerciali con stakeholder di settore nel canale B2B

Sono risultati attesi del progetto:
-	acquisizione di clienti in nuovi mercati EU
-	incremento del fatturato export";01/01/2023;31/12/2023;33568;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Reggio Emilia;Albinea;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438356;39728;E38I23003470009;"Esportazione di AMARICA. Una linea di prodotti che aspira a creare un nuovo disciplinare ed una nuova categoria merceologica del bere italiano: l'amaricato, ovvero un liquore amaro dove le erbe vengono infuse, anziché nell'alcol puro, in distillati come whisky, rum, mezcal, etc.
Il feed in Italia è ottimo e l’obiettivo è far sì che il prodotto venga conosciuto, apprezzato ed ESPORTATO anche all’estero.";"Amarica SRL è una microimpresa con la qualifica di startup innovativa e giovanile che opera nel campo della produzione e commercializzazione di liquori.
Abbiamo lanciato una linea di prodotti volta a creare una nuova categoria merceologica del beverage italiano: l'amaricato.
Gli amari a base di erbe sono una tipicità italiana da secoli e vengono prodotti infondendo erbe e spezie in alcol.
Amarica SRL ha innovato tale concetto in quanto ha infuso le erbe, anziché nell'alcol puro, in distillati, quali whisky, rum e distillati di agave, andando a creare liquori con la struttura dell'amaro, ma fortemente connotati dal distillato madre.
In Italia Amarica SRL ha trovato distributori in tempi record, e ad oggi, aprile 2023 le vendite sono in forte crescita ed il feedback dei clienti è molto positivo, crediamo quindi sia giunto il momento di aprire nuovi mercati all'estero. 
Il progetto per cui si richiede il contributo si sostanzia nella partecipazione alla fiera Bar Convent Berlin, una delle più importanti fiere del settore a livello internazionale, che si tiene a Berlino.
Amarica SRL ha potenzialmente un ampio margine di crescita e ritiene che la partecipazione a questa fiera possa essere un vero trampolino di lancio per l’azienda.";01/01/2023;31/12/2023;18900;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Reggio Emilia;Albinea;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/80522;36241;E84G23000060007;NUOVO IMPIANTO DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI IN INDUSTRIA MOLITORIA DENTI S.R.L.;Il progetto di INDUSTRIA MOLITORIA DENTI S.R.L., specializzata nella molinatura di frumento per la trasformazione in farine di vario tipo, riguarda la realizzazione di un impianto fotovoltaico a terra di potenza pari a 999 KWp. Si prevede l’installazione di un impianto fotovoltaico connesso in rete e costituito dall'assemblaggio di più moduli fotovoltaici che sfruttino l'energia solare per produrre energia elettrica in corrente continua convertita in corrente alternata mediante effetto fotovoltaico. L’impianto fotovoltaico è l’intervento più significativo a livello di riduzione dei consumi elettrici che si possa realizzare nel breve periodo, considerando di poter ridurre di -24% i consumi pre-intervento.;01/01/2023;31/12/2024;1269974,11;PR2;RSO2.2;2.2.2;11,81%;Reggio Emilia;Albinea;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2022/848714;32849;E25H22001290007;TRANSIZIONE DIGITALE DELL’IMPRESA GREENMACS SRL;"L’investimento dell’impresa GREENMACS SRL mira alla realizzazione di un progetto innovativo finalizzato ad introdurre le più moderne tecnologie digitali necessarie per accrescere l’efficienza dei processi produttivi e aziendali interni, anche nell’ottica della riduzione degli impatti ambientali delle produzioni, e a rafforzare il posizionamento all’interno della catena del valore della filiera di appartenenza. Gli investimenti di progetto sono volti a rinnovare completamente l’architettura IT.Si prevede l’acquisto di una APPLICAZIONE CUSTOMIZZATA/ SOFTWARE I4.0 denominata ""MACH QUOTE"". Inoltre la società intende dotarsi di nuove infrastrutture digitali funzionali alla digitalizzazione dei processi produttivi. Il sistema MES sarà connesso al sistema informativo aziendale e permetterà la rilevazione telematica della prestazione e dello status di ogni singola commessa con rilevazione dei tempi della preparazione degli ordinativi. 
L'obiettivo dell'azienda è quello di incrementare l'efficienza della linea di produzione e della gestione delle commesse attraverso l’integrazione verticale e orizzontale dei processi aziendali.";01/07/2022;31/12/2023;392693,7;PR1;RSO1.2;1.2.3;12,75%;Ravenna;Alfonsine;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848765;32779;E25H22001120007;"SICA Spa: un progetto di efficientamento secondo un modello ""data-driven""";"Sica SPA è realtà produttiva storica di Alfonsine (RA), conosciuta in tutto il mondo come produttore di macchine per la produzione di tubi in materie plastiche. Ha clienti in circa 90 Paesi, con un fatturato estero che rappresenta quasi l’80% dei volumi annui. 
Allo stato attuale, adotta già soluzioni software interne efficaci dal punto di vista della gestione amministrativa, commerciale e produttiva; utilizza infatti il famoso ERP – SAP.
Grazie a questo progetto, SICA si propone di incrementare ulteriormente la propria efficienza, attraverso l’adozione di software e hardware dedicate all’acquisizione ed elaborazione di dati aziendali, capaci di migliorare l’intero processo produttivo e decisionale attraverso l’analitica.";01/07/2022;31/12/2023;207850;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Ravenna;Alfonsine;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114092;36468;E25H23002000007;Introduzione di un'isola di colata per gravità su conchiglia di alluminio fuso gestita tramite un robot antropomorfo;"Al fine di automatizzare il processo di colata si vuole introdurre un'isola di colata per gravità interamente automatizzata che grazie all'utilizzo di un robot antropomorfo dotato di settimo asse di colata a cucchiaio vada sostituire l'intervento di un operatore.
Il progetto prevede l'acquisizione dell'isola e della conchigliatrice al fine di costruire un processo completo di colatura ad alluminio che grazie al robot evita la presenza di operatori in aree di potenziale rischio come i forni dove avvengono la fusione e la colata di alluminio.";01/01/2023;31/03/2024;668950;PR1;RSO1.3;1.3.1;22,42%;Ravenna;Alfonsine;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/215462;37511;E25C23000260007;Studio Odontoiatrico Martini: massimo standard odontoiatrico e nuovi protocolli operativi-diagnostici grazie al potenziale digitale.;"Si intende realizzare un’implementazione della dotazione strumentale all’avanguardia, introducendo attrezzature operativo-diagnostiche odontoiatriche - innovative e digitali – al fine di innovare completamente l’asset professionale, incrementandone gli aspetti innovativi e l’operatività del ciclo di diagnosi e cura, in chiave digitale, generando un incremento in termini di efficienza e ventaglio di servizi offerti, coerentemente con le finalità del bando, per ottenere una realtà che gli permetta di offrire il massimo standard odontoiatrico operando e testando i nuovi protocolli operativi e diagnostici che il digitale può offrire. L’intervento proposto risponde all’esigenza di innovazione digitale e controllo dei processi aziendali; Il progetto intende migliorare ed innalzare lo standard delle prestazioni erogate, velocizzare i tempi di esecuzione e trattamento, ridurre i costi gestionali e i costi finali al paziente, e introdurre nuovi servizi di diagnostica digitale e chirurgia ad ultrasuoni, con una ricaduta positiva anche in termini di salvaguardia ambientale, favorendo condivisione delle informazioni e collaborazione con altri soggetti coinvolti nel processo di filiera e impattando sulla stessa, grazie al contributo del dottore nell’ambito della ricerca ortodontica.";01/01/2023;30/04/2024;123527,18;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Ravenna;Alfonsine;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/418909;39050;E28I23002910009;Progetto di espansione commerciale all'estero di FONDERIA TARONI S.R.L. nel 2023;"Il progetto di sviluppo commerciale all’estero di FONDERIA TARONI S.R.L., specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di prodotti ottenuti dalla fusione di leghe di alluminio con la tecnica in conchiglia a gravità, identifica gli USA e l’Unione Europea e specialmente la Svezia, come paesi esteri tramite cui attivare un percorso di crescita internazionale con l'obiettivo di distribuire i propri prodotti in tutto il mondo.
Nel corso del 2023, l’impresa parteciperà ad una importante fiera internazionale, “ELMIA 2023” in Svezia e un incontro B2B in presenza negli USA con l'obiettivo acquisire nuovi partner commerciali esteri entro la fine dell'anno per aumentare le vendite nei mercati europei, dove il settore metalmeccanico sta crescendo anno dopo anno. Grazie a questo progetto, entro la fine del 2023, FONDERIA TARONI S.R.L. prevede di strutturare una rete commerciale per aumentare l'incidenza del fatturato estero del 5%.";01/01/2023;31/12/2023;26250;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Ravenna;Alfonsine;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/974813;41493;E27H23001160007;HCDC (HUMAN CARGO DATA COLLECTOR);In diverse situazioni di emergenza interviene l’elisoccorso dove la persona è posizionata in una barella appesa. Questa procedura presenta due criticità rilevanti la prima legata alla stabilità e alla sicurezza del volo e la seconda relativa allo stato di salute e della posizione del traportato. Il sistema innovativo HCDC è un dispositivo di presidio medico da utilizzare nel trasposto di pazienti traumatizzati con elisoccorso. Lo scopo principale del dispositivo è quello di rilevare i dati provenienti da sensori, raccoglierli e trasmetterli in cabina di controllo su una HMI (Human-Machine Interface) oppure trasmessi direttamente ai sistemi avionici di bordo. Il sistema fornisce al pilota in tempo reale informazioni: sul movimento del carico che potenzialmente possano arrecare danno al trasportato e turbare l’assetto del volo, di tipo biometrico ed infine tramite un sistema innovativo, esclusivo di CNI, informazioni relative ai movimenti relativi del corpo quali direzione della testa e della cassa toracica e l’inclinazione della testa rispetto al corpo, queste ultime sono fondamentali per la salvaguardia di soggetti traumatizzati. Tale sistema si configurerà come un elemento abilitante per lo sviluppo di Droni specializzati in soccorso nei futuri scenari di Smart City.;23/09/2023;30/04/2025;313950;PR1;RSO1.1;1.1.1;47,68%;Ravenna;Alfonsine;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER PROGETTI DI RICERCA NELL'AMBITO DELL'AEROSPACE ECONOMY E DELLA PROGETTAZIONE DI INFRASTRUTTURE CRITICHE
ERDF;PG/2023/597227;40789;E98I23004550009;Sviluppo di un programma di internazionalizzazione in Logicon Srl finalizzato all’accrescimento della quota di export e della competitività aziendale.;"Logicon è un’azienda specializzata nel settore della robotica dedicata all’imballaggio e soluzioni di fine linea. Gli attuali trend di mercato e la sua recente acquisizione da parte di una Azienda di medie dimensioni hanno determinato un forte impulso ed interesse per l’espansione nei mercati esteri.  
Coerentemente con il piano di sviluppo aziendale è stato dato avvio a un programma di internazionalizzazione per cui Logicon Srl si è posta come obiettivo di penetrare nei mercati di Germania e Svizzera, con i propri prodotti dedicati al confezionamento del caffè. Nell’ambito del presente progetto, Logicon intende realizzare una serie di iniziative che saranno rivolte principalmente a incrementare la quota di export e diversificare i mercati di sbocco e che prevedono la collaborazione con un TEM, azioni di marketing digitale e la partecipazione a Fiere internazionali.
Nel medio lungo periodo, le attività progettuali nel loro complesso avranno degli impatti in termini di aumento del volume e del giro d’affari, aumento dei profitti (del 10-15%), contribuire al processo di crescita aziendale in termini dimensionali, aumentare l’esperienza aziendale nella gestione di alcune aree aziendali.";20/06/2023;31/12/2024;103966,55;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Piacenza;Alseno;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/968422;41812;E93F23000050002;REALIZZAZIONE DI STAZIONI DI RICARICA DI VEICOLI ELETTRICI E PREDISPOSIZIONE DEI RELATIVI STALLI. CUP E93F23000050002.;"Il progetto prevede l’installazione di:
- n. 1 Colonnina AC 22+22 dotata di due prese TIPO2 MODO3, presso il Municipio in Piazza XXV Aprile (Foglio 13 mapp. 71), e di n. 1, dotata di tessere RFID che consente l’utilizzo esclusivo al personale dipendente ed ai mezzi comunali, con potenza massima di POD variabile 20-50Kw;
- n. 1 Colonnina FAST DC 25 kW MODO4 dotata di una Presa CCS Combo2, presso le autorimesse di Via Manzoni in adiacenza del plesso scolastico delle scuole medie (Foglio 13 mapp. 840), con capacità di ricarica più veloce in previsione di poter ricaricare in futuro i mezzi di trasporto scolastico custoditi presso le stesse autorimesse, con potenza massima di POD variabile 45-70Kw;
- n. 1 Wall Box AC Trifase da 22 kW TIPO2 MODO3, presso le autorimesse di Via Manzoni in adiacenza del plesso scolastico delle scuole medie (Foglio 13 mapp. 840), per garantire la ricarica accelerata ad altri due veicoli.";01/01/2023;20/02/2026;99860,77;PR3;RSO2.8;2.8.3;100,00%;Piacenza;Alseno;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DI RICARICA
ERDF;PG/2023/113933;36584;E25H23002090007;Automatizzazione del controllo qualità con tecnologie 4.0, che consentono a  SALUMIFICO PIANELLESE di innovare il processo produttivo.;"Salumificio Pianellese, azienda leader nel settore produttivo di pancetta cubettata, intende innovare il processo produttivo interno grazie all'introduzione di macchinari 4.0 che saranno interconnessi al sistema aziendale. 
Il programma d'investimento, consentirà  un controllo qualitativo del 100 % della produzione per  garantire ai clienti per tutta la durata di ""vita utile"" del prodotto, la massima qualità.
A supporto del percorso di crescita avviato, l'investimento consentirà di :
-Diminuire gli scarti di produzione, grazie al controllo automatizzato infatti sarà possibile recuperare la materia prima prima che il prodotto venga immesso sul mercato; 
-Ridurre gli errori manuali durante il ciclo produttivo;
-Ridurre il consumo di plastica;
-Automatizzare e digitalizzare il processo produttivo.";01/01/2023;31/03/2024;217875;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Piacenza;Alta Val Tidone;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/216335;37569;E55C23000210007;Da geometra a professionista della misura: il giusto equilibrio fra qualità, digitalizzazione, condivisione e crescita;"Tramite l'acquisto di due innovativi strumenti di misurazione all’avanguardia, lo scrivente si prefigge l’obiettivo di fornire un servizio di elevatissima qualità in ambito metrico, che permetta un incremento di efficienza ed efficacia sia verticale, sia orizzontale.
Verticale poiché, grazie ad una precisione infinitesimale del processo di rilievo, il margine di errore viene abbassato quasi a zero, altresì con una notevole riduzione delle tempistiche di lavorazione dei dati grazie alla possibilità di utilizzo di software dedicato dialogante con lo strumento.
Orizzontale perché, in virtù della flessibilità di utilizzo e della possibilità di uso in ambienti anche estremamente impervi (vedasi aree soggette ad interferenze, essendo lo strumento schermato in modo ottimale e prevedendo inoltre una rettifica automatica dei dati in base alle specifiche modalità di misurazione), sarà possibile fornire un servizio di precisione topografica anche su iniziative con margini di errore quasi pari a zero, in modo semplice ed intuitivo, ampliando quindi la rete di collaborazioni e di professionisti con cui lo scrivente già collabora e mettendosi al servizio di una comunità esigente ed in forte espansione quale, ad esempio - ma non solo - quella del territorio dell’Appennino.";01/01/2023;30/04/2024;45314;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Alto Reno Terme;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/547792;40222;E55J23000140007;BERTUSI WARMNESS 2024;"L’hotel Bertusi è sito in Porretta Terme ed è gestito dalla famiglia Bertusi da 4 generazioni. La struttura è specializzata nel turismo termale tipico della zona, si evidenzia però un calo fisiologico delle terme di Porretta consolidato nel corso degli anni.
Nonostante ciò si è deciso di continuare ad investire nella struttura e si propone di  ammodernare tutti gli impianti di riscaldamento installando nuove pompe di calore in tutta la struttura  collegate ad un sistema digitale di domotica in modo da ottimizzare i consumi energetici. In aggiunta a ciò si è deciso di implementare le camere dell’ultimo piano fondendo 4 stanze per ottenere 2  suites di grandi dimensioni dedicate agli ospiti più esigenti come da numerose richieste pervenute, inoltre si andrà a sostituire tutti gli arredi di tutte le camere del piano. Il progetto prevede ulteriori sviluppi digitali mediante l’acquisto di un nuovo gestionale 4.0 per il ristorante dell’albergo utile per velocizzare la presa delle comande, il loro trasferimento verso la cucina e la sicurezza  sul lavoro del personale di sala. Infine sono previsti alcuni interventi in favore di cicloturisti mediante la creazione di un deposito bici attrezzato con officina meccanica e non vedenti mediante la creazione di menù del ristorante in braille.";01/01/2023;31/12/2024;385700;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Alto Reno Terme;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/412710;39384;B54D23001150006;"Interventi di efficientamento energetico della Scuola Elementare ""M. MONTESSORI"" di Ponte della Venturina";L'intervento prevede l'esecuzione di opere mirate alla riqualificazione energetica dell'edificio. Il progetto prevede la realizzazione dell'isolamento termico a cappotto delle componenti opache verticali, isolamento della copertura delle componenti opache orizzontali di chiusura, la sostituzione degli infissi, l'installazione di un impianto fotovoltaico e il relamping interno con LED.;01/01/2023;28/02/2025;619641,6655;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Bologna;Alto Reno Terme;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/412710;39384;B54D23001150006;"Interventi di efficientamento energetico della Scuola Elementare ""M. MONTESSORI"" di Ponte della Venturina";L'intervento prevede l'esecuzione di opere mirate alla riqualificazione energetica dell'edificio. Il progetto prevede la realizzazione dell'isolamento termico a cappotto delle componenti opache verticali, isolamento della copertura delle componenti opache orizzontali di chiusura, la sostituzione degli infissi, l'installazione di un impianto fotovoltaico e il relamping interno con LED.;01/01/2023;28/02/2025;47532,78448;PR2;RSO2.2;2.2.1;70,00%;Bologna;Alto Reno Terme;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/968755;41777;E54E23000180002;Installazione infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici aziendali presso l'Ospedale di Porretta;Il progetto prevede l'installazione di una colonnina con due punti di ricarica per veicoli elettrici di proprietà o nella disponibilità dell'Azienda USL di bologna, utilizzati esclusivamente nello svolgimento di servizio o funzioni istituzionali dell'Azienda.;01/01/2023;20/02/2026;9181,62;PR3;RSO2.8;2.8.3;100,00%;Bologna;Alto Reno Terme;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DI RICARICA
ERDF;PG/2022/847700;33315;E75H22001400007;Digitalizzazione della logistica e organizzazione del piano di consegne prodotti finiti;L’azienda intende procedere nel processo di automazione, portando a compimento la digitalizzazione dei processi per la gestione della logistica dei prodotti finiti, per tale progetto è necessario dotare l’Azienda di uno strumento informatico di ultima generazione che possa in modo preciso e puntuale ridurre le inefficienze organizzative legate alla gestione e consegna dei prodotti finiti. Nel progetto è prevista la fornitura di due server “Appliance” che consentiranno di velocizzare le procedure, di ridurre l’investimento hardware dovuto al cambio periodico di singoli PC, e quindi avere un’attenzione alla sostenibilità dell’investimento. I server saranno a tutti gli effetti utilizzati come RDP per tutti gli utenti dell’azienda.;01/07/2022;31/12/2023;64575;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850223;33145;E75H22001670007;DIGITALIZZAZIONE DAL FLUSSO CLINICO ALLA POLTRONA;"Il nostro progetto prevede l’implementazione della fase diagnostica e terapeutica odontoiatrica attraverso l’introduzione in azienda di nuovi strumenti gestiti da software che permettono impostazioni individualizzate alla situazione clinica, aggiornabili e connessi a Internet, quali: 
•	il laser (Wiser)
•	il riunito odontoiatrico (A5 continental)
•	l’impronta ottica (Trios 3 wireless pod pen)
•	Filtrazione a osmosi inversa (osmo steril pluri) 
•	macchine digitali fotografiche
•	Radiografico anthos rxdc extend
Dai suddetti investimenti intendiamo ottenere un aumento dell’efficacia terapeutica, realizzando interventi più rapidi ed indolori per il paziente. Inoltre, si intende sviluppare nuove attività e capacità produttive, permettendo così un ampliamento del ventaglio dei trattamenti. 
Questa strumentalizzazione innovativa permetterà anche una comunicazione maggiormente efficace e rapida tra lo studio odontoiatrico e il laboratorio odontotecnico: si otterrà un maggior risparmio di materiale, di tempistiche nel ritiro e nella consegna del materiale finito.";01/07/2022;31/12/2023;54166;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850331;33339;E75H22001570007;Implementazione soluzioni tecnologiche digitali - Azienda Venturi Autospurghi Srl;Venturi Autospurghi Srl - Anzola Emilia/BO è operativa dal 1960 (anche se formalmente con l’attuale forma giuridica risulta costituita nel 1996) nel settore dei servizi ambientali, nella manutenzione/risanamento di reti fognarie, vasche e fosse biologiche, controllo di reti idriche tramite videoispezione, bonifiche ambientali e trasporto rifiuti. L’azienda è costituita da 3 soci operativi e 35 dipendenti, si avvale poi di una rete esterna di tecnici in grado di fornire supporto specialistico.E’ dotata di un parco di oltre 30 mezzi attrezzati in via di rinnovamento in ottica di tecnologie abilitanti 4.0 con alcuni veicoli già interconnessi.L’azienda dispone di un data center interno e di un gestionale per la logistica dei servizi erogati ma con processi non ancora adeguatamente automatizzati.Intende quindi acquistare un nuovo software gestionale per la completa digitalizzazione della gestione dei servizi e automatizzazione della logistica integrando anche il monitoraggio dei mezzi 4.0 compliant e degli altri processi core aziendali. Il progetto va dunque nella direzione di trasformare i flussi aziendali in ottica di incrementare la completezza dei dati di processo grazie ad un ciclo di evasione con tracciamento completo digitalmente automatizzato ed interconnesso in tutte le fasi.;01/07/2022;31/12/2023;84787,5;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/941518;34044;E75H22002250007;Innovazione di processo attraverso integrazione e sviluppo dei processi in ottica di Business process management dell’azienda Promotec Srl;"PROMOTEC S.R.L. è l’azienda organizzatrice di Autopromotec,fiera biennale dell’aftermarket automobilistico,e di altri eventi in Italia e all’estero relativi ai settori della manutenzione e riparazione dei veicoli. 
Durante le attività espositive,di networking e di comunicazione raccoglie dati di Aziende e Persone che costituiscono il patrimonio di informazioni principale dell’azienda
L’impresa si avvia ad una rete di scambi digitali per instaurare relazioni e definire accordi per l’erogazione di servizi,nella quale aziende del settore rivestono sia il ruolo di espositori,che visitatori,che di “hosted buyers”(acquirenti selezionati),che di stampa specializzata e VIP.
Interessata dalla corrente di trasformazione digitale,ha intrapreso un processo di innovazione che consiste nell'implementazione funzionale del proprio strumento di Business Process Management,nella realizzazione di un'API per collegarlo al flusso proveniente dall'Area Riservata del sito web e nell'evoluzione dell'Area stessa,dedicata all'interazione con gli espositori.
L'obiettivo è di continuare lo sviluppo del progetto “RHD”,attraverso ulteriori fasi di implementazione funzionale,consistenti nel gestire l’Anagrafica dei Contatti e l’Anagrafica delle Aziende secondo i principi del GDPR e della Cyber-Security.";01/07/2022;31/12/2023;71400;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114278;36561;E75H23001040007;Progetto di Innovazione tecnologica di processo per completare l'integrazione dell'azienda sia nel settore operation che logistico, con l'obiettivo di migliorare la qualità del prodotto. Il fine è quello di ottenere uno scambio ed un monitoraggio costante dei dati, per rendere efficiente tutto il sistema produttivo e far sì che sia più sostenibile l’intero processo, mantenendo inalterata l'attenzione dell'azienda al mantenimento della sostenibilità energetica.;"Casearia di Sant’Anna, è un’azienda di Anzola dell’Emilia, che produce Parmigiano Reggiano dal 1959. L’azienda conta 50 caldaie e grazie ad importanti collaborazioni con Università e Centri di Ricerca, ha iniziato il processo di definizione dello standard di produzione “OLTREBIO”. Nel corso degli ultimi anni, il management ha avviato un processo di transizione digitale, ma soltanto riferito all'area della produzione. Si è posto l'obiettivo di continuare il processo, per rendere interconnessa tutta l'azienda, e si appresta ad investire in un potenziamento innovativo e ad una riorganizzazione del processo dell’area logistica con:
- l’inserimento di 4 nuovi macchinari completamente automatizzati che eseguono le attività di “pulitrici e rivoltatrici automatica a doppia pinza Inox”.
- l’acquisto di un sollevatore elettrico a forche ricoprenti Inox
- l'aggiornamento della parametrizzazione dell’ERP in tutto il processo di stagionatura.
Grazie a questi interventi, l'azienda potrà elevare i propri standard qualitativi, aumentando la sua capacità produttiva e la risposta al cliente finale.
Di notevole importanza sarà il beneficio derivante dal limitato utilizzo delle fonti di energia tradizionali, grazie ad un elevato standard dei macchinari e dalla rapidità di esecuzione dei lavori.";01/01/2023;31/03/2024;376950;PR1;RSO1.3;1.3.1;38,62%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/178568;37252;E75H23001290007;Progetto di investimento per la realizzazione di una struttura innovativa ed altamente efficiente dedicata ai servizi di ristorazione, di intrattenimento e grandi eventi, con caratteristiche di qualificazione funzionale ed estetica della logistica, ed interconnessione digitale a valle tramite l’utilizzo di una piattaforma gestionale CLOUD BASED, atta a promuovere on line i servizi offerti permettendo l’interazione alla clientela, e perseguendo gli obiettivi di riduzione dei consumi energetici.;L’azienda IL PESCATORE RISTO MUSIC SRLS, nasce nell’ottobre del 2022, e la sua attività è quella di gestione immobiliare. Allo stato dell’arte ha il possesso di un complesso presso il comune di Anzola dell’Emilia, composto da una struttura immersa nel verde con laghetti, zona ricettiva e bar. L’obiettivo che si è posto il management, dal momento della sua costituzione, è quello di sviluppare al meglio l’area che ha a disposizione, attraverso un’innovazione strategica, che verte nella realizzazione di una tensostruttura composta da attrezzature ad elevata componente tecnologica e con caratteristiche importanti sotto il profilo del risparmio energetico e di emissioni. Altra componente importante è quella di offrire alla propria clientela una logistica, complementare a un servizio nuovo e competitivo, rivolta al settore dei grandi eventi (convegni), dell’ intrattenimento e di pubblico spettacolo. A tal proposito, e considerando il contesto attuale del mercato di riferimento a cui si vuole rivolgere, il management ha programmato una serie di investimenti con lo scopo di aumentare la sua competitività e nel contempo di creare le condizioni per procedere a un’assunzione di personale dedicato.;01/01/2023;30/04/2024;264315;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,27%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178605;37269;E75H23001310007;Progetto di innovazione tecnologica, volto al miglioramento dell’efficienza del processo di somministrazione del servizio di ristorazione, mediante una riqualificazione funzionale del “comparto cucina”, attraverso l’interconnessione digitale di attrezzature professionali tecnico-strumentali con la finalità di rendere efficiente la propria organizzazione interna ed ottenere un significativo risparmio energetico.;L’azienda Resort Mg Srl, grazie all’idea imprenditoriale della nuova compagine societaria entrata nel febbraio del 2022, decide di avviare un processo di innovazione e aumento delle tecnologie interne, in ottica di migliorare l’organizzazione interna e il connubio tra vita lavorativa e vita privata. Ad oggi l’azienda si avvale di 9 dipendenti. Il management, per raggiungere tale obiettivo, ha deciso di effettuare una serie di investimenti, al fine di incrementare le sue opportunità di crescita e di cogliere le occasioni che il mercato può offrire, soprattutto in riferimento a serate e tema e feste private. Infatti, dopo il periodo di pandemia, che ha pesato in modo particolarmente negativo per il settore di appartenenza, il Resort Mg per aumentare la sua capacità di offerta vuole puntare su un servizio più qualificato nei confronti della propria clientela, con il progetto qui presentato, investendo nel potenziamento di tutte le fasi di erogazione del servizio, mediante un’importante e innovativa riqualificazione del “comparto cucina”. Per raggiungere tale obiettivo strategico, verranno sostituite vecchie attrezzature, ad oggi obsolete ed altamente energivore, con nuove di ultima generazione e rispondenti ai requisiti di interconnessione Industry 4.0.;01/01/2023;30/04/2024;233425;PR1;RSO1.3;1.3.6;34,27%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178652;37171;E75H23001200007;RIQUALIFICAZIONE STRUTTURA ALBERGHIERA IONESCU SRL, AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO ZONA RISTORANTE E CUCINA PER SVILUPPO NUOVE POSSIBILITA' COMMERCIALI;Nella suggestiva cornice della campagna bolognese ha sede l' Hotel della Ionescu srl, dimora di campagna perfettamente ristrutturata per rendere piacevole il soggiorno dei nostri ospiti. In questo hotel  è possibile rilassarsi dopo gli impegni in città e dimenticarsi dello stress, circondati da cure discrete e premurose. Silenzioso, riposante, immerso nella natura,  a pochi minuti d'auto dalle principali attrattive di Bologna e di Modena. Per continuare a fornire un servizio eccellente, è stata riconosciuta la necessità di migliorare la qualità e l'esperienza dell'area ristorante dell'albergo. L'obiettivo che proponiamo è la ristrutturazione della sala da pranzo e della cucina per creare un'esperienza di ristorazione efficiente e di alto livello non solo per gli ospiti dell'albergo ma per tutti i possibili visitatori che vorranno sostarsi anche solo per una sosta a pranzo o a cena. Vogliamo quindi ampliare la sala ristorante per accogliere un maggior numero di ospiti, migliorare l'efficienza della cucina e aggiornare le attrezzature per la ristorazione.  Questo consentirà all'albergo di offrire un'esperienza di ristorazione completa, migliorando la soddisfazione del cliente e la reputazione dell'azienda;01/01/2023;30/04/2024;67200;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178733;37239;E35H23001180007;LA METAFORMAZIONE DI TTANTTO SRL;"Il progetto d’investimento proposto riguarda l’avvio di un nuovo servizio da offrire sul mercato. Ttantto srl è un' impresa femminile nata nel 2021, con a cuore la passione per le nuove tecnologie, che crede nella possibilità di fare una formazione diversa e innovativa.
In particolare, Ttantto Srl intende sviluppare un servizio di Formazione Potenziata, attraverso l'utilizzo delle tecnologie di realtà aumentata e immersiva che si andranno ad affiancare alla formazione tradizionale in aula. L’obiettivo è quello di creare dei percorsi di sviluppo personale monitorati, basati su realtà virtuale e tecniche di gamification. Gli investimenti riguarderanno la realizzazione  del portale di formazione potenziata e l’acquisto di hardware per offrire un’esperienza di realtà aumentata a 360° (visore). L’idea è quella di utilizzare la tecnologia della realtà aumentata e applicarla al mondo della formazione.";01/01/2023;30/04/2024;45800;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/351486;38988;E78I23003400009;Esperienza e competenza di LabService Analytica srl al fine di incoraggiare la diversificazione dei mercati di sbocco.;"Il presente progetto mira ad incentivare i processi di internazionalizzazione per rafforzare la competitività e l’attrattività sui mercati del sistema produttivo regionale. LabService Analytica srl, prima azienda Italiana nei settori “Separation Sciences”, “Environmental”, Life Chemistry”, in costante crescita, riconosciuta leader per competenze nei settori dei materiali di riferimento, delle strumentazioni per la preparazione dei campioni e per il monitoraggio ambientale, intende partecipare nell’anno 2023 a importanti fiere del settore:
DIOXIN 2023, che si svolgerà dal 10 al 15 settembre 2023 a Maastricht ;
AIR PROTECTION 2023, che si svolgerà a Dubrovnik Croazia;
ECOMONDO 2023, che si svolgerà dall’8 all’11 novembre 2023 a Rimini. 
Obiettivo dell’azienda è stabilire nuovi contratti, sviluppare nuovi business internazionali, far conoscere il proprio brand al fine di attrarre possibili acquirenti diretti e rappresentanti locali, avviare partnership commerciali e aumentare la propria quota di fatturato.";01/01/2023;31/12/2023;22575;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/380034;39303;E78I23003450009;esportazione di ricambi e componenti revisionati verso i paesi emergenti dell'africa, focus su west africa. Il mercato sta evolvendo in modo rapido e vogliamo mostrare ai clienti che è sempre possibile ridare valore ai componenti in disuso, revisionandoli e dandogli nuova vita.;Dal 1962 ripariamo mezzi che oggi sono presenti in Africa. La nostra strategia è di presentarci ai clienti del west africa come officina competente e specializzata, che comprende le loro necessità e ripara i mezzi solitamente abbandonati o intaccati per mancanza di ricambi in loco o di expertise nelle lavorazioni e revisioni. Prevediamo di acquisire numerosi clienti sia delle realtà più sviluppate sia di quelle agricole, grazie alle nostre competenze trasversali: riparazione di mezzi industriali, movimento terra, agricoli e motori marini. I nostri punti di forza ci aiuteranno a cogliere tutte le opportunità di un mercato emergente: competenza, ricambi e consulenza su crescita sostenibile con nuove metodologie di lavoro. La nostra presenza alle fiere di settore in Africa dimostrerà la nostra tenacia e passione e ci aprirà ad opportunità ancora inesplorate. Parte della nostra strategia è essere presenti alle fiere di settore internazionali che si svolgeranno in Italia per presentare al meglio la nostra realtà e versatilità ai clienti: crediamo fortemente che la componentistica usata e revisionata andrà a soddisfare le esigenze di clienti esteri con macchine datate per le quali, tutt’oggi, il ricambio nuovo ha prezzi inaccessibili o è fuori produzione.;01/01/2023;31/12/2023;90998;PR1;RSO1.3;1.3.2;27,47%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/414960;39238;E78I23003810009;Progetto volto alla promozione dell’export per l’anno 2023, con lo scopo di favorire l’internazionalizzazione e la competitività aziendale in special modo nel territorio Europeo.;"L’azienda Casearia di Sant’Anna è una solida e riconosciuta realtà della provincia di Bologna da oltre 60 anni che produce Parmigiano Reggiano. Segno distintivo e caratteristico è la certificazione biologica di tutta la propria filiera che va dalla coltivazione dei foraggi, all’allevamento delle vacche, alla trasformazione del latte fino alla fase di confezionamento.
L’alta qualità dei prodotti ha contraddistinto l’azienda sia a livello nazionale che internazionale evidenziando una crescita costante del fatturato export nel corso degli anni, ed oggi la quota percentuale è di poco inferiore al 50% del proprio volume d'affari totale.
Nel 2023 l'azienda si pone l'obiettivo di superare il 50% di fatturato export aumentando la propria presenza sui mercati esteri già consolidati ed incrementandola all’interno del mercato europeo.
A tal scopo, l’azienda parteciperà alle fiere ""Biofach"" a Norimberga, ""Anuga"" a Cologne e ""Tuttofood"" a Milano con l'obiettivo di incrementare la propria clientela di riferimento e di allacciare rapporti con nuovi partner distributivi dei propri prodotti.";01/01/2023;31/12/2023;56443,59;PR1;RSO1.3;1.3.2;44,29%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438155;39840;E78I23003280009;Progetto di consolidamento e crescita dell'export con riferimento ai mercati asiatici del settore Broadcasting tramite partecipazione a eventi fieristici strategici;"Il presente progetto ha come obiettivo quello di potenziare la posizione dell’azienda AXEL TECHNOLOGY all'estero con particolare riferimento al mercato asiatico del broadcasting, mirando a migliorare le proprie performance grazie allo strumento della partecipazione alle più importanti fiere di settore ospitate dal continente: CABSAT 2023 e BROADCAST ASIA 2023. L'area ha un valore strategico in quanto registra una crescita esponenziale e tassi di innovazione molto elevati.
Gli eventi saranno piattaforme ideali per consentire alle figure di AXEL TECHNOLOGY di rimanere a stretto contatto con le realtà in cui opera e cogliere le numerose opportunità di espansione offerte.";01/01/2023;31/12/2023;43312,69;PR1;RSO1.3;1.3.2;57,72%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438415;39795;E78I23003290009;Progetto di sviluppo commerciale in Canada;"Felsinea non ha mai partecipato a Fiere, sia nazionali che internazionali, ma il 2023 rappresenta per l’azienda una fase d’avvio per nuove attività di marketing per l’ampliamento del proprio business, sentendo l’esigenza di rivolgersi anche ai mercati oltre confine.
Il Paese target individuato, sul quale sarà concentrata la propria attività di analisi e sviluppo di un nuovo mercato per i propri prodotti, è il Canada.
Ci si attende un aumento di fatturato del 10% e l'attivazione di almeno 10 nuovi clienti nel corso del 2023.";01/01/2023;31/12/2023;14282,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/599938;39981;E68I23004260009;Progetto di consolidamento della presenza internazionale di AXEL TECHNOLOGY nel settore Broadcasting nell'area strategica del MEASA.;Il presente progetto ha come obiettivo quello di potenziare la posizione dell’azienda AXEL TECHNOLOGY all'estero con particolare riferimento al mercato del broadcasting nell'area del MEASA, mirando a migliorare le proprie performance grazie ad una strategia integrata di promozione online e offline. Gli strumenti per implementare la strategia di internazionalizzazione consistono nell'attivazione di consulenze specifiche e azioni di marketing digitale volte a massimizzare i risultati della partecipazione agli eventi fieristici prescelti: CABSAT 2024 e BROADCAST ASIA 2024.;21/06/2023;31/12/2024;80517,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Bologna;Anzola dell'Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2022/1078525;34938;E35H22002490007;Digitalizzazione dei Negozi e Sede SCOUT;Il progetto mira ad aumentare il livello di digitalizzazione della Scout attraverso l’utilizzo di dispositivi in mobilità che permettano di implementare tutte le funzionalità ad oggi disponibili solo da PC. Sarà data priorità al servizio al cliente, con nuove funzionalità per il  controllo di disponibilità articoli, per migliorare il livello di servizio offerto e la sua esperienza di acquisto. Oltre a ciò, le funzionalità in mobilità saranno legate anche alle attività di gestione magazzino, efficientando le attività di ricezione merce e riassortimento, nonché ottimizzando la gestione delle scorte ed i rapporti con la sede centrale. Il progetto include un’evoluzione che insiste sia sul rinnovo tecnologico delle dotazioni hardware e infrastrutturali, oltre che un’evoluzione delle tecnologie software che permettono l’efficientamento dei processi che governano l’azienda sia nei processi di Sede che di Negozio. Scout ha avviato un progetto di cambio gestionale nel 2021. Il programma in oggetto mira all’evoluzione dello stesso portando le funzionalità disponibili da PC in mobilità introducendo inoltre alcune efficienze nei processi. Le spese oggetto della presente richiesta riguardano principalmente la sede legale specificata e marginalmente le sole 11 unità locali della Regione E/R.;01/07/2022;31/12/2023;180600;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/1086002;34969;E85H22002490007;Golden Group spa vs un progetto radicalmente innovativo di comunicazione agile, ottimizzata e inclusiva;"Golden Group s.p.a. è leader nella finanza agevolata, supporta le PMI nell’accesso alle agevolazioni della pubblica amministrazione.
Per sua natura questa tipologia di servizio prevede un processo produttivo che coinvolge un alto numero di attori, interni ed esterni all’azienda.
Il progetto che si intende realizzare prevede lo sviluppo e l’implementazione di una soluzione tecnologica che supporti ed evolva, in modo naturale, l’organizzazione nella condivisione della conoscenza e nella gestione dei processi di finanza agevolata, mettendo le persone al centro di ogni interazione.
La soluzione che si intende implementare, Interacta, aiuterà Golden Group a gestire e analizzare i processi end-to-end di finanza agevolata, migliorando la comunicazione, la trasparenza e il continuous improvement in real time. Le capabilities di connessione della soluzione con il CRM, la posta aziendale, le chat ed il database saranno in grado di elaborare volumi enormi di dati in tempo reale, contribuendo allo sviluppo di un layer intelligente di analisi e monitoraggio continuo dei processi con un approccio moderno, efficace e pragmatico.
Il progetto avrà una durata di 12 mesi, risolverà le inefficienze riscontrate nei flussi di comunicazione. Si stima un incremento della produttività del 20%.";01/07/2022;31/12/2023;289500,75;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849790;33140;E85H22001520007;Facilitare la trasformazione di Espansione Group in una eccellenza MedTech globale attraverso una mirata e significativa transizione digitale a 360° di tutti i principali processi aziendali, con forte focus sull’attenzione al cliente finale/CRM e puntando ad una maggior efficienza/produttività delle risorse.;"La società ha disegnato un Piano Industriale di forte trasformazione, ridisegnando i processi aziendali.
In particolare, l’azienda ha sviluppato un piano a più fasi con SalesForce e Alt Srl, due partner leader nel campo della trasformazione digitale dei processi commerciali. 
Attraverso l’acquisizione della piattaforma da CRM di SalesForce e dall’integrazione facilitata dal partner operativo Altrosito, vedrà investimenti nella piattaforma che renderanno possibile:
	Una visione del cliente a 360° grazie alla condivisione in tempo reale dei dati sul cliente/potenziale cliente da diversi fonti dati
	Automazione Marketing, Scoring e coltivazione delle Lead
	ROI delle campagne di Marketing
	Aumento dell’efficacia organizzativa grazie ad un maggior allineamento all’interno dell’organizzazione e aumento delle performance dei processi aziendali 
	Analisi granulare del dato per decisioni mirati + AI per supporto alle decisioni grazie a Report & Dashboard di Analytics
	Integrazione del CRM con email per velocizzare le attività e calendario
	Riduzione dei costi operativi grazie ad una ristrutturazione della Value Chaine e delle partnership commerciali
	Aumento delle vendite di cross-selling grazie alla creazione di un portale di E-commerce";01/07/2022;31/12/2023;146625,15;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849993;33282;E75H22001380007;REALIZZAZIONE DI UN PORTALE PER LA GESTIONE DIGITALIZZATA DEGLI ORDINI DI LAVORAZIONE B&B DENTAL S.R.L.;B&B Dental S.r.l. è un’ azienda produttrice di impianti dentali leader nel campo dell’implantologia orale, specializzata nella progettazione, realizzazione e commercializzazione di impianti dentali e materiali per la rigenerazione ossea. Alla base della presente proposta progettuale vi è la necessità di realizzare un portale che consenta di gestire in modo completamente digitalizzato gli ordini di lavorazione per il laboratorio B&B Dental composto dalle sezioni di servizi di Chirurgia e Fresaggio di elementi personalizzati. Il laboratorio fornisce lavorazioni personalizzate per singolo utilizzatore finale (paziente dello studio dentistico) su commissione dello specialista che dovrà impiantare queste lavorazioni nella bocca del paziente. Il portale consentirà di caricare le richieste di lavorazione e, tramite un configuratore specificatamente progettato e realizzato, di impostare le lavorazioni necessarie e di caricare nel portale stesso i documenti radiografici del paziente per consentire la progettazione e realizzazione del servizio e dei prodotti personalizzati.;01/07/2022;31/12/2023;35175;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850322;32739;E85H22001660007;T.T.M. TRATTAMENTI TERMICI DEI METALI - Completa integrazione orizzontale verticale dei processi produttivo.;"Con il seguente progetto si vuole attraverso introduzione di nuova tecnologia abilitante da un lato efficientare i processi produttivi in termini di qualità e costi, dall’altro aumentare la produzione che potrà essere gestita in modo più efficiente grazie all’interconnessione dei macchinari, completando l’integrazione orizzontale e verticale di tutte le linee di produzione.
Nello specifico si tratta del revamping della linea T4 costituita da 3 forni Ipsen di oltre 20 anni in cui sono presente teleruttori e sistemi di comando analogici (non PLC), ). Il quadro e sistema di comando è privo di PLC e sistema di interfaccia uomo macchina (HMI) che comporta limiti operativi sia sul governo funzionale di prossimità dell’impianto, il progetto candidato mira a far si che la linea possa al termine essere interconnessa ed integrata con il sistema informativo di fabbrica attraverso sistemi di interfaccia uom-macchinar digitali (HMI e PLC) di ultima generazione, oggi non presenti sulla linea. Sistemi IOT di monitoraggio consumi energetici. Il tutto sarà gestito tramite ERP in dotazione della azienda ovvero, QWIN di Palomar software specifico del settore trattamenti termici e dai MES di produzione già presente quali CARBOPROF e AUTOMAG.";01/07/2022;31/12/2023;411200;PR1;RSO1.2;1.2.3;36,48%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/903249;33784;E85H22002200007;Digitalizzazione avanzata dell'impresa attraverso l'inserimento di un nuovo macchinario 4.0 alimentato da un sistema robotizzato e dotato di sistemi di controllo dimensionale in process.;"PRIMAMEC è una torneria di precisione, attiva nella produzione di corpi valvola. Ha già avviato un percorso di digitalizzazione della produzione con l'introduzione di macchinari 4.0. Oggi intende fare un passo ulteriore nell'utilizzo delle tecnologie digitali attraverso l’introduzione di una lappatrice automatizzata per le lavorazioni di super finitura, dotata di un sistema di misura in process in grado di controllare e correggere il processo garantendo la precisione richiesta. Sarà inoltre utilizzato un sistema robotizzato per la gestione del carico e scarico pezzi, dotato di un sistema di visione per il riconoscimento e la manipolazione corretta dei pezzi.
L’investimento prevede anche l’acquisto di uno strumento di misura ad altissima precisione per controlli a campione. Entrambi, isola di lavoro e strumento di misura, saranno interconnessi con il gestionale già presente in azienda che recepirà, oltre all’avanzamento produzione sia le misure eseguite dal controllo in process (100% pezzi) sia quelle a campione eseguite dallo strumento di misura ad alta precisone.
Completa l’investimento l’acquisto di un nuovo server aziendale dotato di tecnologie per la sicurezza informatica capace di rendere più sicuro l’accesso ai dati del gestionale, anche da remoto.";01/07/2022;31/12/2023;178645;PR1;RSO1.2;1.2.3;43,52%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/911323;33819;E85H22002290007;TRANSIZIONE DIGITALE KAOS SPA;"La fase di creazione e gestione della COLLEZIONE sarà supportata nei processi caratteristici di definizione del prodotto, di generazione della distinta base e cicli di produzione, di determinazione dei costi e prezzi di vendita fino alla produzione del campionario e gestione dei dati e documenti di prodotto in senso lato. Il CONFIGURATORE di PRODOTTO sarò l’elemento caratterizzante della soluzione. 
Le attività di VENDITA passeranno attraverso l’acquisizione degli ordini clienti da parte del back-office commerciale, degli agenti sul territorio con trasmissione automatica alla sede oppure attraverso il portale web per il B2B. Dal portafoglio ordini si procederà con il lancio dei fabbisogni delle materie prime, anche attraverso proiezioni prospettiche, ed all’emissione degli ordini di acquisto ai fornitori. Il modulo specializzato nella LOGISTICA delle MATERIE PRIME abilita la gestione puntuale dei materiali in arrivo. Il modulo CITES renderà automatici molti degli adempimenti di legge in materia.
Sarà possibile rendere automatico lo scambio di informazione con terzisti/façonnisti. La LOGISTICA delle SPEDIZIONI sarà dotata di funzionalità avanzate.";01/07/2022;31/12/2023;280119;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/121658;36753;E85H23001980007;PROGETTO NUOVA STRUTTURA INFORMATICA;"Il progetto si suddivide in tre interventi principali: virtualizzazione dei server; intervento Cyber security e Firewall; l’acquisto del gestionale Mago 4 e Service Man App. A supporto di questi investimenti, l’azienda acquisterà notebook e attrezzature (RAM, mouse, tastiera, monitor) per fornire ai propri dipendenti gli strumenti per operare al meglio. Gli obiettivi sono vari: aumento della capacità di risposta e riduzione dei tempi di fermo macchina, la sicurezza dei dati. L’attuale configurazione presenta lacune sia nell’architettura che nella sicurezza. I server fisici stand alone rappresentano un grosso deficit per l’attuale configurazione perché ha poca flessibilità e ridondanza. La nuova infrastruttura andrà a creare un sistema di virtualizzazione ridondante, sopperendo ad eventuali disservizi generali e permettendo un piano di recovery più snello rispetto alla struttura fisica. Acquisto del nuovo Firewall e suddivisione della VPN in Vlan per aumentare la protezione dei dati; miglioramento della Cyber Security e Business Continuity con backup su tre livelli. 
La digitalizzazione della documentazione interna relativa a manutenzioni e interventi influirà sulla qualità del servizio e sulla capacità di gestire in modo migliore e più efficace gli interventi presso i clienti.";01/01/2023;31/03/2024;140236,63;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/177857;37072;E85H23002120007;Progetto Web Order & Restart – Adozione di nuove strumentazioni informative per velocizzare il processo digitale a supporto dell’attività di vendita;"Il progetto BIPLASTIC ha l’obiettivo di rinnovare le attuali strumentazioni informative per velocizzare il processo digitale a supporto dell’attività di vendita.
Il programma di investimento prevede in primo luogo l’ammodernamento del sistema gestionale e l’acquisto di tablet di nuova generazione per migliorare la user experience dei propri agenti, velocizzare il processo di vendita e salvaguardare la sicurezza dei dati aziendali attraverso l’installazione di un firewall di ultima generazione.
Un secondo step progettuale prevede la revisione del sito internet al fine di migliorare il posizionamento web dell’impresa e agevolare ulteriormente l’attività di vendita commerciale tramite lo sviluppo di un nuovo catalogo on-line.
Il risultato atteso a seguito dell’implementazione del progetto è quello di aumentare l’efficienza produttiva e il livello di maturità digitale dell’impresa.";01/01/2023;30/04/2024;26737;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178176;37164;E85H23002270007;E-commerce B2B;Lo sviluppo del digitale nel commercio ha portato numerosi benefici per il mercato: gli utenti hanno il vantaggio di acquistare i prodotti senza la necessità di recarsi fisicamente nel punto vendita, usufruendo di una panoramica più libera, variegata e consapevole e le imprese hanno scoperto un nuovo modo di coltivare la relazione con il consumatore per creare un’esperienza di acquisto soddisfacente.  L’E-commerce B2B di abbigliamento tramite cui B.V. Fashion Group Srls consentirà ai propri clienti già acquisiti di ordinare direttamente on line le collezioni che desiderate e consentirà ai nuovi di accreditarsi per poter ordinare al fine di migliorare il processo di commercializzazione e di comunicazione con i propri prospect e con i clienti già operativi in tutto il mondo. E’ previsto il rifacimento dell’immagine dell’azienda (miglioramento logo, colori, immagine coordinata e modalità di comunicazione) oltre alla produzione dei contenuti necessari per le collezioni 2023 ed il settaggio di base dei canali social.;01/01/2023;30/04/2024;85000;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178698;37157;E85H23002400007;MARTHA CARE;"Il progetto intende creare una piattaforma web per la gestione di e-commerce diretto ai Clienti tramite la creazione di un'App che permetta loro una serie di servizi relativi alla gestione della loro malattia, come informazioni sui prodotti per la cura della pelle, farmacie dove trovarli e ogni prodotto che possa essere di aiuto per la persona. 
Intende inoltre creare una finestra utilizzabile dalla Rete di Vendita per portare i prodotti verso i consumatori con la gestione in tempo reale delle giacenze e tempi di consegna, oltre degli ordinativi.
Si propone anche di offrire una vetrina importante all'impresa tramite la partecipazione alla Fiera Cosmoprof 23.
Verrranno avviati una serie di test e prove di laboratorio per la costante ricerca e realizzazione di prodotti migliorati per la salute della pelle.";01/01/2023;30/04/2024;29900;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/216233;37477;E35C23000630007;Virtualizzazione del Campo Chirurgico: Integrazione di tecnologie “stato dell’arte” in ambito chirurgico odontoiatrico e facciale per arrivare ad ottenere un modello virtuale della bocca del paziente partendo dalla diagnosi integrata per immagini, passando per la virtualizzazione dell’intervento ed arrivando alla realizzazione di guide 3D per l’esecuzione dello stesso.;"Arrivare alla realizzazione, tramite l’utilizzo di varie tecnologie di diagnostica per immagini, un modello virtuale tridimensionale della bocca del paziente, su cui sia possibile eseguire sempre virtualmente gli interventi operatori e/o odontoiatrici previsti.
Tramite questo processo e l’utilizzo di ulteriori tecnologie di post-processo dell’intervento virtuale, arrivare alla creazione di un modello post-intervento altamente rispondente a quello finale, anche attraverso differenti tipologie di intervento o approcci.
Il confronto fra i vari modelli così ottenuti rispetto a quello iniziale, eseguito sempre tramite tecnologie comprese all’interne dei sistemi da acquisire, permetterà di valutare preliminarmente problemi di interferenza, chiusure ed appoggi non corretti delle mascelle, ad esempio, ed una volta identificato l’approccio migliore la realizzazione in stampa 3D delle “guide” chirurgiche che consentiranno al medico di operare con una altissima precisione e conseguente riduzione di potenziali errori o imprevisti.";01/01/2023;30/04/2024;75386,49;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/261720;38302;E38I23004130009;C.I.L. Pharma sui mercati esteri.;"L'impresa C.I.L. Pharma promuove una serie di prodotti per la cura delle persone affette da gravi malattie come il cancro, per permettere attraverso un miglioramento estetico anche un miglioramento psicofisico che permetta di superare la malattia e le varie difficoltà da esse derivanti.
L'impresa sta investendo per conquistare mercati nuovi e crescere in fatturato. . Per far questo ha deciso di partecipare ad eventi fieristici tra cui il più importante nel settore della cosmesi, il CosmoProf di Bologna che si tiene dal 16 al 20 marzo 2023. Questa Fiera è molto importante per la nostra attività in quanto ci permette di farci conoscere in mercati molto promettenti per la cosmesi come quello Cinese, Dubai e i mercati del Nord Europa e introdurci presso fornitori di primo livello in Italia  di prodotti del settore.
Per migliorare la penetrazione su mercati esteri l'impresa si doterà di un'APP e di un sistema di e-commerce che potrà così essere fruito dalla clientela estera. 
Contiamo su di un Cliente in Cina che potrà farci da apripista su un Paese così vasto e popolato.";01/01/2023;31/12/2023;10500;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/310148;38680;E88I23003730009;Internazionalizzazione ESPANSIONE MARKETING SRL;"Espansione Marketing è una piccola impresa specializzata nella produzione e distribuzione di una vasta gamma di prodotti di diagnostica e trattamento di patologie nel campo oftalmico.
La società partecipa da sempre agli eventi internazionali, sia sul suolo estero che italiano, con l’obiettivo di promuovere a livello globale i propri prodotti e al fine di creare nuove opportunità di business e partnership, fondamentali per il consolidamento e la crescita aziendale.
Nel 2023 Espansione Marketing parteciperà dal giorno 5 al giorno 8 ottobre al Congresso internazionale Euretina che si terrà ad Amsterdam (NL). Euretina - quest’anno alla sua ventitreesima edizione - è un evento che vede ogni anno la partecipazione di oltre 5.000 specialisti del settore biomedico ed ingegneria della retina provenienti da tutta Europa e non solo.
La partecipazione al Congresso risponde perfettamente all’obiettivo della Società di inserirsi nel mercato relativo al trattamento delle patologie della retina, attraverso la creazione di nuovi contatti a livello globale.";01/01/2023;31/12/2023;53000;PR1;RSO1.3;1.3.2;47,17%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/313461;38666;E88I23003260009;PARTECIPAZIONE ALLE FIERE CPM MOSCA 2023;Oblique Creations Srl è una piccola azienda che produce e commercializza capi di abbigliamento da donna per il mercato internazionale. Le nostre vendite sono perlopiù concentrate nell’Europa dell’Est ed in particolare in Russia e nei Paesi dell’ex Unione Sovietica. A causa del conflitto russo-ucraino, abbiamo perso molti clienti e di conseguenza subito un forte calo del fatturato. Al fine di arginare le perdite e ridare slancio alle nostre esportazioni verso la Russia, parteciperemo alle due edizioni 2023 della fiera CPM-Collection Première Moscow di Mosca ovvero quella di febbraio dedicata alle collezioni autunno/inverno  e quella di settembre dedicata alle collezioni primavera/estate 2024. L’obiettivo sarà quello di recuperare i contatti con quei negozi multibrand che vendevano i nostri capi e poi promuovere ulteriormente il nostro marchio per valutare in ottica futura l’apertura di un nostro negozio monobrand con un partner locale.;01/01/2023;31/12/2023;42000;PR1;RSO1.3;1.3.2;59,52%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/358823;39086;E78I23003570007;B. & B. Dental S.r.l.: la partecipazione ad eventi fieristici internazionali come “vetrina” per lo sviluppo della distribuzione nei mercati dell’Europa e del Medio Oriente;"B. & B. Dental S.r.l. è un’azienda italiana specializzata nella realizzazione di diversi prodotti nel campo dell’implantologia orale e nella progettazione di impianti dentali e materiali per la rigenerazione ossea. 
Attraverso il presente progetto il management intende sviluppare in modo strutturato il business aziendale e consolidare la posizione sui mercati esteri attraverso l’incremento della quota percentuale di export sugli stessi, e la diffusione del brand aziendale. Dalle azioni di questo progetto, unitamente alla strategia aziendale in termini di internazionalizzazione, si stima di raggiungere i seguenti risultati: miglioramento del livello di performance della società in termini di fatturato, aumento di incidenza della quota export e di visibilità del marchio a livello internazionale, fondamentali per l’incremento della competitività e dell’attrattività del business nel contesto mondiale. 
B. & B. Dental S.r.l. ha quindi definito un progetto articolato comprensivo della partecipazione a due eventi fieristici di portata internazionale a DUBAI e a Colonia (Germania) toccando così mercati EXTRAUE e UE omogenei per zona e settore, che rappresentano per l’impresa un’occasione unica per poter presentare in modo mirato business e prodotti ai potenziali clienti internazionali.";01/01/2023;31/12/2023;73122,73;PR1;RSO1.3;1.3.2;34,19%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/369851;38664;E88I23003970009;Barbieri PNK – Eurobike 2023: presentazione nuovi prodotti e intercettazione di mercati extra UE;"Barbieri PNK è un'azienda familiare presente da 40 anni nel mercato della produzione di accessori e ricambi professionali per la manutenzione delle biciclette. Nel tempo l’impresa ha ideato e brevettato numerosi prodotti e accessori per il gonfiaggio e la cura della bicicletta. 
Il presente progetto vede la partecipazione dell’azienda alla fiera internazionale Eurobike 2023, una delle principali esposizioni mondiali del settore della bicicletta che si terrà a Francoforte nel mese di Giugno. L’obiettivo  della partecipazione a questa fiera è quello di presentare i nuovi prodotti realizzati dall’azienda che rappresentano un novità del settore al fine di espandere i mercati internazionali ed in particolare i Paesi extra UE, puntando sull’innovatività dei prodotti e del made in Italy, con l’obiettivo di aumentare la competitività e il riposizionamento strategico dell’attività all’estero.";01/01/2023;31/12/2023;12243,53;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/385797;38938;E88I23003200009;Partecipazione di Zocca Coatings nel 2023 alla fiera Mecspe a Bologna e Salon International de l'Aéronautique et de l'Espace- Le Bourget a Parigi per estendere l’attività nel mercato europeo.;Zocca Coatings è un’azienda specializzata nel rivestimento superficiale dei metalli, ceramici e cer-met su particolari per l’industria (alimentare, farmaceutica, packaging ecc) e soprattutto per il settore aeronautico che rappresenta il fiore all’occhiello dell’azienda. Il progetto prevede la partecipazione dell’azienda a due eventi fieristici in presenza nel 2023: Mecspe a Bologna dal 29/03 al 31/03 e Salon International de l'Aéronautique et de l'Espace- Le Bourget a Parigi dal 19/06 al 25/06. Con la partecipazione ai due eventi fieristici l’azienda intende estendere la propria attività nel mercato europeo, attualmente ancora acerbo, e nello specifico in Francia, Germania e Svizzera. In occasione delle fiere ci si aspetta di entrare in contatto con nuovi potenziali clienti, buyer, distributori, subfornitori di multinazionali e agenti commerciali con stretti legami con il mercato tedesco, svizzero e francese al fine di rendere maggiormente capillare la rete commerciale dell’azienda anche nel mercato europeo.;01/01/2023;31/12/2023;13006,64;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/386055;39309;E38I23003630009;NORD EUROPA – OPIFICIO NEIRAMI RITORNA IN PRESENZA;Opificio Neirami srl è una pmi bolognese di moda donna contraddistinta da un elevato contenuto di design e creatività. Dal 2018 l’azienda si dedica ad un’attività promozionale del proprio brand sui mercati internazionali, partecipando con costanza a diverse fiere di settore che le hanno consentito di captare clienti in Europa - il suo primo mercato di riferimento- Oriente e USA. Nonostante l’Europa rappresenti il maggior volume di affari all’estero, l’azienda ha ancora uno scarso presidio commerciale in Germania, Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia. OPIFICIO NEIRAMI mira quindi col presente progetto a implementare un piano strutturato di sviluppo nei suddetti paesi target e prevede per il 2023 la partecipazione alle fiere di settore di maggior rilievo quali Premium – Berlino, Fashion Rooms -Düsseldorf, Scoop Londra e Revolver  - Copenaghen. L’azienda si propone nello specifico di aprire il mercato tedesco, intercettare nuovi potenziali clienti provenienti da Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia, consolidare le posizioni commerciali già detenute nel Regno Unito e attirare l’attenzione di nuovi prospect. Da questo progetto e da queste partecipazioni fieristiche, OPIFICIO NEIRAMI si aspetta un aumento della visibilità del brand NEIRAMI e un incremento del fatturato export.;01/01/2023;31/12/2023;60217,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;41,52%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/388139;39375;E88I23003310009;Sviluppo commerciale nel mercato europeo di circuiti stampati;"ESSETI S.R.L. nasce nel 1979 a Bologna e si dedica alla produzione e trasformazione di circuiti stampati ed è in grado di assicurare qualità, disponibilità, competitività, flessibilità produttiva e supporto tecnico ai propri clienti.
Il progetto prevede la partecipazione in presenza alle seguenti fiere di valenza internazionale:
•	FOCUS ON PCB a Vicenza dal 17 al 18/05/2023;
•	MILIPOL di Parigi (Francia) dal 20 al 21/07/2023;
•	EDS di Coventry (Regno Unito) dall’11 al 12/10/2023.
•	Il progetto sarà completato anche da un evento B2B in presenza che si svolgerà presso DECIELEC a Tolosa (Francia) dal 20 al 21/07/2023.
La partecipazione a questi eventi valenza internazionale si inserisce in un progetto di ulteriore valorizzazione delle politiche di internazionalizzazione in atto, in particolare con l’obiettivo di ampliare la rete di relazione e contatti e di sviluppare la clientela nel mercato europeo. Si segnala anche la recente collaborazione con un agente francese per seguire sia il mercato locale che quello inglese, che ha portato alla scelta della fiera EDS.
Il mercato di interesse è quello europeo; più nel dettaglio si ritiene di poter raggiugere risultati in termini di fatturato europeo pari a circa il 10-15% nell’arco del medio periodo.";01/01/2023;31/12/2023;36750;PR1;RSO1.3;1.3.2;68,03%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/393178;39390;E88I23003430009;"KONTATTO tra Russia e Francia:
progetto di internazionalizzazione di un marchio di moda Made in Italy tra consolidamento e ingresso in nuovi mercati.";KONTATTO S.R.L. è un marchio di moda che nasce nel 1995 presso il Centergross di Bologna, polo strategico per il commercio e l’economia della moda, con l’obiettivo di vestire la donna con maglieria che esprimesse femminilità e delicatezza. L’azienda oggi si è specializzata della produzione e distribuzione di abbigliamento, accessori e calzature completamente Made in Italy ma sempre in linea con le tendenze provenienti dai grandi mercati della moda mondiale. Per natura azienda che guarda all’estero, esportatrice in tutta Europa e Medio Oriente, KONTATTO si pone l’obiettivo di consolidare la presenza del proprio marchio a Parigi e Mosca, mercati di punta per tutte le aziende attive nel settore della moda. L’Azienda intende quindi partecipare ai principali eventi fieristici del settore che si tengono nelle due Capitali, l’evento Who’s Next di Parigi e Italian Fashion @ Collection Première Moscow, dove lanciare le collezioni primavera-estate e autunno-inverno a marchio KONTATTO. Dare visibilità ai propri prodotti in queste sedi permetterà all’azienda di intercettare nuovi distributori e compratori diretti sia in Russia che in Francia.;01/01/2023;31/12/2023;45834,87;PR1;RSO1.3;1.3.2;54,54%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/395538;39394;E38I23003640009;IL BRAND J.B4 PUNTA ALLA CONQUISTA DEL MERCATO RUSSO;GOLDEN LIFE ITALIA SRL è una piccola impresa bolognese di abbigliamento uomo-donna, con sede presso il Centergross di Bologna, nata dall’ evoluzione creativa di un gruppo di ragazzi, che nel 2015 fonda il brand, Just Before, conosciuto come J.B4. L’azienda è in costante espansione e guarda con particolare interesse ai mercati esteri. Nel 2017 inizia a frequentare diverse rassegne settoriali a carattere internazionale e attraverso il presente progetto intende proseguire l’attività promozionale avviata per il mercato russo, mercato principale di riferimento, ritenendo fondamentale vigilare sulle relazioni già attivate e, nel contempo, cogliere le evoluzioni della domanda per poter conseguentemente organizzare la propria offerta. La scelta di inserire nel programma promozionale la fiera CPM - Collection Première Moscow è determinata dalla grande risonanza di questo salone che rappresenta per GOLDEN LIFE ITALIA la piattaforma ideale per entrare in contatto con gli operatori di Russia e paesi Ex URSS. Con la partecipazione alle due edizioni della fiera, GOLDEN LIFE ITALIA intende consolidare e diffondere in modo capillare la presenza del brand J.B4 sul territorio, intercettare nuovi retailers e agenti con cui avviare collaborazioni ed incrementare il proprio fatturato export.;01/01/2023;31/12/2023;45150;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,37%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/416823;39601;E88I23003140009;"P&I- Purò Professional&International:
Progetto di internazionalizzazione della Start-Up innovativa PURO’";"PURO’ è una start-up innovativa attiva dal 2022 nel settore dell’Hair & Beauty dove ha fatto approdare la propria tecnologia brevettata relativa ad un metodo cosmetico per la cura dei capelli a base di ossigeno, che consente di migliorare in maniera significativa la salute del capello in termini di idratazione, volume e lucentezza. L’Azienda è tutta bolognese ma non nasconde la propria vocazione internazionale che la porta a voler far conoscere il proprio dispositivo, Purò Professional, in Europa e nel Mondo. L’obiettivo del progetto P&I è quello di sostenere il progetto di internazionalizzazione dell’azienda che punta a rafforzare la propria presenza in Italia, Francia e Nord Europa e fare il suo ingresso in Turchia e Medio Oriente. Per l’anno 2023, PURO’ intende partecipare a 4 eventi cardine del settore e di rilevanza internazionale:
1. COSMOPROF di Bologna,
2. MCB by Beauté Sélection di Parigi,
3. BEAUTYISTANBUL di Istanbul,
4. Baltic Beauty di Riga.
Oltre a dare visibilità al proprio prodotto, PURO’ intende lavorare per individuare distributori attivi nei mercati di riferimento, puntando a un aumento del 20% del proprio fatturato già alla chiusura dell’anno 2023.";01/01/2023;31/12/2023;37800;PR1;RSO1.3;1.3.2;66,14%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/416890;39134;E88I23003290009;DAKY PACK VERSO IL MERCATO  ARABO E AFRICANO;"Daky Pack è una società che progetta, realizza, installa, collauda e revisiona macchine automatiche e linee dedicate al confezionamento di dadi da brodo in pasta e pressati, lievito, burrini e margarina, formaggini.
Il progetto presentato riguarda la partecipazione ad una serie di eventi fieristici di grande importanza per il settore del food packaging, cui Daky Pack si rivolge. Nello specifico il programma di spesa riguarda la partecipazione a Interpack 2023, Djazagro 2023, Gulfood Manufactoring 2023 e Agrofood 2023.
La partecipazione a Djazagro, Gulfood e Agrofood ha l’obiettivo di estendere il business di Daky pack nel mercato arabo e africano, dove al momento l’azienda è presente solo marginalmente. La partecipazione a Interpack, grande vetrina del settore, ha lo scopo di attivare collaborazioni e rafforzare le quote di mercato estere già acquisite. Dalla realizzazione dell’intero programma di spesa, Daky pack si aspetta un incremento del numero di contatti pari a un +50%, del numero collaborazioni pari a un +30% e un aumento della quota di fatturato nei paesi individuati pari a +60%.";01/01/2023;31/12/2023;57571,2;PR1;RSO1.3;1.3.2;43,42%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/425804;39559;E88I23003990009;Una ripartenza al maschile e su misura;INIZIATIVE MODA ITALIANA SRL è un’importante realtà bolognese che propone collezioni moda uomo, declinate in tre distinte linee (Reveres 1949, Maestrami e Maestrami Cerimonia) e si rivolge ad una fascia medio/alta – alta di negozi specializzati a livello internazionale. Pur essendo una piccola impresa, l’azienda ha da sempre avuto una spiccata vocazione internazionale tradottasi in importanti presenze commerciali in Europa Russia USA Medio ed EstremoOriente. Tuttavia, la crisi pandemica ha rappresentato per l’azienda un momento di passaggio e oggi si ripropone di ripartire con vigore per rafforzare la propria presenza all’estero. Volendo riprendere a piccoli passi, l’azienda ha deciso di puntare in primis sul mercato europeo (focus Spagna) pur non tralasciando una promozione estera più diffusa che le consenta di riallacciare i rapporti con altri importanti  mercati internazionali. Da qui le azioni di progetto prescelte che, nel 2023, vedranno l'azienda impegnata in tre manifestazioni fieristiche in presenza (Pitti Immagine Uomo edizione gennaio e giugno, e BBFW di Barcellona ad aprile). Le ricadute che l‘azienda si attende con il progetto prevedono: incremento della presenza in Spagna, individuazione di nuovi contatti sulla più ampia area europea, incremento del fatturato estero.;01/01/2023;31/12/2023;56838,6;PR1;RSO1.3;1.3.2;43,98%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438118;39864;E88I23003350009;CENTERGROSS SPINGE LA RISPRESA INVESTENDO SU RUSSIA E KAZAKISTAN;CENTERGROSS SRL rappresenta il più grande polo commerciale in Europa, all’interno del quale operano oltre 600 imprese di cui il 70% appartenenti al settore del Fashion. Considerato un importante punto commerciale di riferimento per il territorio italiano, ha acquisito, nel corso del tempo, una valenza sempre più internazionale in particolare per il settore della moda, accogliendo al proprio interno numerose delegazioni di buyers stranieri intercettati attraverso la partecipazione ad importanti fiere nel mondo. Il recente scenario internazionale, destabilizzato dalla pandemia e dal conflitto Russia-Ucraina, aveva costretto CENTERGROSS a sospendere le attività rivolte verso il mercato russo e i paesi limitrofi, area di grande interesse per il Distretto. Oggi diventa prioritario riattivare le relazioni con il suddetto mercato e intercettare nuovi buyers dell’area centroasiatica da convogliare in visita al distretto per tornare ai livelli di riempimento da prepandemia. A tal scopo CENTERGROSS ha calendarizzando per il 2023 la partecipazione a CPM - Collection Première Moscow, la manifestazione del fashion più importante dell’Est Europa e all’evento La Moda Italiana@Almaty, collettiva italiana organizzata da EMI e Assocalzaturifici , in collaborazione con ICE.;01/01/2023;31/12/2023;22260;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438493;39039;E88I23003080009;INTERVENTO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE EASY 2023 – PAESI TARGET: MESSICO, CANADA, EMIRATI ARABI UNITI, FRANCIA, REGNO UNITO - EUROPA;Easy è azienda leader nel mercato italiano dei prodotti e servizi basati sulla tecnologia RFID e con il presente progetto intende proseguire nella politica di internazionalizzazione già avviata, che, mediante un programma di azioni mirate, quali partecipazione a Fiere in presenza, garantisca una ottimale visibilità sui mercati esteri e nuove opportunità di business. Nonostante i notevoli vantaggi insiti nella tecnologia RFID, sino a pochi anni fa l’adozione di tale tecnologia su vasta scala è stata limitata da fattori tecnici ed economici, ma attualmente, grazie alle costanti innovazioni e progressi che l'hanno interessata, la tecnologia RFID ha raggiunto importanti livelli di maturità ed affidabilità tanto che ad oggi questa soluzione viene scelta per ridurre le spese di gestione, impiegarla in situazioni che prevedono la gestione di molte etichette RFID e per sfruttarne la copertura lungo tutta la catena di fornitura. I Paesi individuati per lo sviluppo estero sono principalmente quelli Europei (fiera internazionale Ecomondo Italia, Pollutec Francia e RWM in UK), oltre a Messico, Canada, Emirati Arabi Uniti e Francia che hanno dimostrato un particolare interesse alle nuove possibili applicazioni dei tag RFID soprattutto nel campo del tracciamento puntuale dei rifiuti (TARIP).;01/01/2023;31/12/2023;41014,05;PR1;RSO1.3;1.3.2;60,95%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438538;39799;E88I23003440009;Promozione della linea di prodotti DM (Audio Mixer, Processori Audio Radio e TV, DM O'Clock, DM OnAirLight, Ibridi telefonici, software di gestione Radio e TV) in mercati identificati strategici quali Asia e Africa. Fidelizzazione dei clienti già acquisiti nel mercato Africano.;"Paesi Target scelti per il progetto:
1)	Africa: Tchad, Guinea-> paesi con i quali DM Broadcast ha rapporti commerciali da lungo tempo, sia con enti privati, sia statali.
 L’obiettivo è:
-	fidelizzare i clienti ed agenti in loco 
-	Ricercare nuove opportunità
Benefici attesi:
-	Sviluppo Brand Awareness
-	Fidelizzazione agenti
-	Incremento fatturato
2)     Asia: India, Malaysia, Vietnam, Filippine --> Mercati in via di sviluppo con forte richiesta di attrezzature di nostra competenza, ma allo stesso tempo ancora a noi poco familiari
- L’obiettivo è:
 - Studiare e comprendere le esigenze di questo nuovo mercato e le strategie per poter vendere anche in questa area tramite la partecipazione a fiere di settore (Broadcast Asia 2023 Singapore, Cabsat Dubai 2023)
Benefici attesi: 
-	aumento della vendita dei prodotti della linea DM (realizzati da noi) es. Mixer Analogici, processori audio, luci ON AIR, aste microfoniche, su cui abbiamo un margine maggiore.
-	Far conoscere il nostro brand ad un mercato in cui i nostri competitors diretti non sono ancora presenti.";01/01/2023;31/12/2023;57223,79;PR1;RSO1.3;1.3.2;43,69%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/594271;40799;E88I23004320009;ESPANSIONE MARKETING S.P.A. – Una nuova sfida verso l’internazionalizzazione;Espansione Marketing S.p.a. è una piccola impresa specializzata nel campo nella produzione di dispositivi medici oftalmici. Attraverso questo progetto, l’Azienda intende mettere in pratica una strategia di internazionalizzazione al fine di ampliare la propria attività nel mercato EMEA e consolidando il proprio posizionamento in Nord America. Gli interventi necessari al raggiungimento di questo obiettivo si realizzano principalmente nell’attività di un TEM che gestirà e monitorerà tutto il processo di internazionalizzazione a partire dall’analisi sulla situazione di partenza, sino al consolidamento di un network che nel medio/breve termine garantisca all’Azienda un consolidamento dei propri rapporti commerciali ed una stabilità della quota di export che da questi deriverà. A completamento del progetto, L’Azienda prevede di partecipare alla 41° edizione del Congresso ESCRS che si terrà a Vienna a settembre 2023 al fine di consolidare ed incrementare la propria posizione sul mercato internazionale, accrescendo così la propria clientela e diffondendo la visibilità del brand. Si prevede che il progetto possa produrre decisivi incrementi dei volumi di vendita e di fatturato, in particolare di fatturato estero rispetto a quello domestico pari ad almeno il 10%.;20/06/2023;31/12/2024;237647;PR1;RSO1.3;1.3.2;25,25%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/595065;40633;E88I23004440009;CENTERGROSS PUNTA IN ALTO: il pronto moda alla conquista dei mercati dell’Area del Golfo Persico (GCC);CENTERGROSS nasce a Bologna nel 1977 e ancora oggi rappresenta il più grande polo commerciale d’Europa. Il settore maggiormente rappresentato, per il 70%, è il pronto moda. CENTERGOSS ha individuato l’Area del Golfo Persico (GCC) come area fortemente attrattiva per il pronto moda italiano e prevede con il presente progetto, ambizioso e ricco di tante attività promozionali, il raggiungimento di obbietti in termini di aumento della visibilità online e offline e in termini di contatti acquisiti con una ricaduta positiva e a lungo termine sull’azienda e di riflesso sulle aziende del Distretto bolognese rappresentato. Le attività previste sono tutte quello di un piano export completo e articolato dove le figure consulenziali giocano un ruolo chiave al fine della buona riuscita progettuale: partendo dall’assessment di approfondimento del mercato e della strategia da intraprendere, passando per l’attività del TEM-DEM, le campagne online, la valutazione di un inserimento nel marketplace medio-orientale Noon.com, fino alla partecipazione fisica alla fiera International Apparel & Textile Fair 2024, a un evento B2B e a una sfilata a Dubai.;20/06/2023;31/12/2024;136425;PR1;RSO1.3;1.3.2;43,98%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/966181;41807;E85H23003100007;Nuove tecnologie e strumenti per la sostenibilità nell'industria del fashion;"Kreizy è un'azienda italiana specializzata nella realizzazione di ricami conto terzi per il settore alta moda e lusso. L'azienda è stata fondata nel 2017 da due giovani imprenditori, che hanno deciso di unire le loro competenze nel campo della moda e dell'artigianato per creare un'azienda in grado di offrire un servizio di alta qualità e personalizzazione. Arrivando negli anni a collaborare con importanti marchi di moda italiani e internazionali, tra cui Gucci, Prada, Versace e Dior.
Il progetto mira attraverso l’acquisto di macchinari innovativi ad accrescere il panorama di lavorazioni inoltre vuole efficientare la produzione attraverso un controllo più attento della produzione, attraverso l’utilizzo di schermi touch in produzione e l’inserimento di un nuovo gestionale.
Altri obiettivi sono la promozione aziendale attraverso la partecipazione alla fiera Milano Unica e la sostenibilità ambientale attraverso l’avvio di un progetto per il riutilizzo degli scarti di lavorazione in un’ottica di economia circolare.";22/03/2024;30/06/2025;202335;PR1;RSO1.3;1.3.4;74,13%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/80531;36290;E84G23000070007;ARTIL GREEN FOTOVOLTAICO;"Mediante il presente progetto Artil s.n.c di Nannini Giorgio & C. intende implementare una soluzione volta all'efficientamento energetico, mediante installazione di impianto fotovoltaico per autoconsumo in grado di ridurre i costi energetici e consentire l'autoproduzione di energia elettrica.
L'impianto che l'impresa intende realizzare è composto da n. 420 moduli fotovoltaici da 420 Wp/cad, per una potenza totale prevista pari a 176,4 kWp.
Considerato il consumo energetico di Artil snc pari a 375.779kWh/anno e che l'impianto che si intende realizzare ha una capacità produttiva stimata di 194.040 kWh/anno, l'obiettivo è quello realizzare in autoconsumo circa il 51% del totale consumato energetico annuale.
Mediante la messa in produzione dell'impianto fotovoltaico si favorirà inoltre la riduzione di gas ad effetto serra emesse, passando da 217.951,82 kg emesse annualmente a 105.408,62 kg, con una riduzione pari al 52%";01/01/2023;31/12/2024;252000;PR2;RSO2.2;2.2.2;19,40%;Bologna;Argelato;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2022/1079321;34073;E95H22002560007;INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PRODUZIONE VIDEO E CONTENUTI MULTIMEDIALI;"La MC5 media è un’impresa individuale con ogg. sociale attività di produzione cinematografica di video e di programmi televisivi.
Ad oggi la strumentazione e la tecnologia utilizzata in azienda è di tipo HD, a valere del presente Bando si intende passare ad una più avanzata di tipo standard 4k, aumentando così la qualità delle immagini prodotte, sia nelle riprese live che nelle post-produzioni di documentari docufilm etc.
Altra strumentazione di cui si vuole dotare l'azienda è relativa alla produzione di contenuti per la realtà virtuale, immagini a 360° e relative applicazioni, es. mondi virtuali Metaverso.
 Si vuole procedere, inoltre, all'acquisto di strumentazione funzionale alla remote production che consentirà di acquisire le immagini fisicamente distanti dalla regia; le immagini, una volta lavorate da remoto, verranno diffuse su piattaforme digitali.
Effetti interni: riguardano sia il processo produttivo che l’efficienza delle risorse umane impiegate. La remote production consentirà meno spostamenti dello staff produttivo e una riduzione del costo di trasporto della strumentazione.
Effetti esterni: una strumentazione a risoluzione 4k consente di ampliare il target, riuscendo ad aggredire anche quella popolazione che necessita di standard elevati (es. Case di moda)";01/07/2022;31/12/2023;111300;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848518;32983;E95H22001090007;DIGITALIZZAZIONE DELLE FASI PRODUTTIVE NELLE LAVORAZIONI PER LA PRODUZIONE DELLE MACCHINE OFFICINE MINGOZZI;"OFFICINE MINGOZZI, nasce come una ditta specializzata nella riparazione di trattici agricole, con il passare degli anni, è diventata azienda leader nella produzione di macchine per il priodiserbo. Il settore agricolo è in continua evoluzione, così in seguito alle nuove esigenza la società ha dovuto rivedere il proprio core business, grazie alla costante collaborazione con Università e centri di studi ha spinto la società ad essere leader in Europa del trattamento termico con fiamma.
 L' azienda con il progetto presentato in questa sede intende digitalizzare le distinte fasi della  produzione, incrementando le tecnologie 4.0.
L'investimento da realizzare prevede l'inserimento nella fasi produttive delle seguenti tecnologie:
- Torinio 4.0;
-Saldatrice 4.0;
-Software per gestione;
-Hardware.
L’investimento totale ammonta ad €162.430,00 sarà realizzato a partire dal 2022 e sarà ultimato entro il 31/12/2023.";01/07/2022;31/12/2023;170551;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849337;32801;E95H22001320007;Intervento di innovazione digitale nella gestione dei processi di movimentazione e tracciamento rocche e capi finiti con implementazione dell’infrastruttura hardware/software della struttura produttiva e la creazione di processi altamente migliorati anche in ambito commerciale.;"Della Rovere Srl rappresenta un maglificio italiano d’eccellenza specializzato nella lavorazione del cachemire, fornitore dei primari marchi mondiali della moda e produttore di capi a marchio proprio. Dal 1963, anno della fondazione, sono stati impiegati nelle lavorazioni i filati più pregiati ed esclusivi al mondo e tecniche di lavorazione sempre più affinate sino ad avviare un progressivo miglioramento tecnologico nell’ambito del percorso di Industria 4.0. 
L’intervento prevede una fase di innovazione con la digitalizzazione della gestione delle materie prime (rocche e dei filati) e prodotti finiti, al fine di migliorare sensibilmente i processi interni considerando il monitoraggio di tutte le fasi di movimentazione e tracciamento dei materiali attraverso l’integrazione con il gestionale aziendale.
Unitamente a quanto descritto sono previsti miglioramenti rispetto alla gestione dei capi finiti con identificazione e tracciabilità dei capi nell’area deposito aziendale attraverso l’inserimento di tecnologie RFID e la visione del ciclo di vendita del capo nei diversi punti vendita mediante l’utilizzo di un software per la gestione degli SHOP fisici.";01/07/2022;31/12/2023;161175;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850967;33276;E95H22002050007;HYPER FIBERS per un’azienda sempre più digital;"Hyper Fibers srl è un’azienda iscritta al registro imprese come start-up innovativa, con marchio registrato EUIPO. Si occupa di sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti innovativi ad alto valore tecnologico, in particolare strisce composite, realizzate con filati e/o fibre sintetiche, naturali e/o provenienti da operazioni di riciclo. Tali prodotti sono utilizzati nel campo dell'ingegneria civile, ambientale, idraulica, geotecnica e mineraria nonché nel campo della telecomunicazione e dell'industria energetica. Sono alto valore tecnologico perché in grado di fornire elevate resistenze ai carichi e durabilità anche in ambienti aggressivi, come ad esempio terreni ad elevato pH oppure l’ambiente marino. Con gli investimenti in tecnologia 4.0 si avrà l’opportunità di introdurre le più moderne tecnologie digitali a supporto dei processi produttivi e organizzativi. In particolar modo, gli investimenti sono focalizzati in tre aree principali: 
1) SOLUZIONI DI MANUFACTURING AVANZATO
2) SISTEMI PER L’INTEGRAZIONE ORIZZONTALE E VERTICALE
3) INVESTIMENTI PRODUTTIVI
Con queste azioni precise e mirate sulla digitalizzazione, ci si pone l’obiettivo di mettere a punto processi industriali di Industria 4.0 e sviluppare altre nuove linee di prodotti.";01/07/2022;31/12/2023;106800;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/911665;33625;E95H22002160007;Progetto di trasformazione digitale conforme ai requisiti previsti dal paradigma Industry 4.0 dei comparti produzione e logistica, attraverso l’introduzione di tecnologie abilitanti per l’efficientamento delle lavorazioni automatizzate.;"La Fonderia Fratelli Zanetti Srl è un’azienda storica del tessuto regionale emiliano, operante in diversi settori nel campo della fusione delle leghe di alluminio con tecnologia di colata in gravità.
L’impresa ha sempre sostenuto l’aggiornamento tecnologico fornendo al comparto produttivo della fonderia attrezzature al passo con i tempi.
Per questo motivo, coerentemente con le scelte strategiche fin qui adottate, l’azienda intende implementare i comparti produzione e logistica in direzione della digitalizzazione dei processi operativi, conformemente alle prescrizioni del Piano Transizione 4.0, al fine di riconfigurare ed ottimizzare il flusso di dati trasversalmente a tutti i livelli logici della smart factory.
A partire dall’analisi dei risultati dell’assessment e attraverso la messa in opera di soluzioni tecnologiche innovative Industry 4.0 per le operazioni di decalaminazione, preparazione della superficie a successivo trattamento di verniciatura (Granigliatrice), movimentazione di carichi con ingombri e pesi rilevanti (Carrelli elevatori digitali) e aspirazione/depurazione aria (Impianto aspirazione), l’impresa intende incrementare il proprio livello di maturità digitale per consolidare il proprio placement nel mercato di riferimento";01/07/2022;31/12/2023;289200;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/911987;33404;E95H22002170007;Introduzione di nuovo macchinario I4.0 nel processo produttivo: FRESATRICE VERTICALE.;"Tecno System, azienda specializzata nello sviluppo di linee complete per l’estrusione di profili termoplastici, da diversi anni si sta orientando sempre più verso la digitalizzazione d’impresa, convinta che questo possa portare significativi benefici in termini di competitività aziendale. L’enorme mole di dati che è possibile ottenere in tempo reale dai dispositivi/macchinari connessi alla rete aziendale permette di prendere consapevolezza dei propri livelli di efficienza, sviluppando i propri punti di forza e cercando di arginare le criticità; poter analizzare e combinare tra i dati significa poter ottimizzare con prontezza e accuratezza l’efficienza di processo e di sistema dell’intera organizzazione produttiva, sfruttando l’interconnessione delle macchine e dei dispositivi in rete per ridurre costi e sprechi energetici, semplificando e rendendo più sicuro al contempo il lavoro per gli operatori. Per questi motivi Tecno System vuole implementare all’interno del proprio processo produttivo beni e software dai requisiti di Industria 4.0. Il progetto persegue con forte convinzione tali obbiettivi di digitalizzazione e di automazione prevedendo l’acquisizione e l’interconnessione al sistema informativo aziendale di nuovi macchinari I4.0: una FRESATRICE VERTICALE 4.0 READY.";01/07/2022;31/12/2023;148044,75;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113477;36430;E95H23000910007;ADOZIONE DI TECNOLOGIE ABILITANTI INDUSTRY 4.0 PER L’EFFICIENTAMENTO DEL COMPARTO PRODUTTIVO A SOSTEGNO DELLA COMPETITIVITÀ DELL’IMPRESA NEL MERCATO DI RIFERIMENTO IN OTTICA DI SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE;"Fonderia F.lli Zanetti Srl è una storica realtà produttiva del territorio emiliano, operante in diversi settori nel campo della fusione delle leghe di alluminio con tecnologia di colata in gravità.  
L’impresa ha sempre cercato di mantenere una crescita costante verso grandi traguardi; ad oggi l’azienda sorge su un’area di 9.500 mq ed è composta da un organico in produzione di 40 persone, tutte parte integrante di un unico e sinergico team, fondamentale per mantenere alti gli standard prefissati e garantire la piena soddisfazione delle esigenze dei clienti. La Fonderia, infatti, ha sempre sostenuto l’aggiornamento tecnologico del proprio comparto produttivo  attraverso soluzioni tecnologiche al passo con i tempi, motivo per cui oggi, coerentemente con le scelte strategiche fin qui adottate, ha scelto di investire efficientando le operations del comparto, conformemente alle prescrizioni del Piano Transizione 4.0, al fine di riconfigurare e ottimizzare le attività e il flusso di dati trasversalmente a tutti i livelli logici dell’impresa: a partire dalla messa in opera di un’innovativa Marcatrice Laser, un Impianto Robot di Taglio e uno Scanner 3d, l’impresa intende consolidare il proprio placement nel mercato di riferimento preservando il trend positivo di crescita disciplinata.";01/01/2023;31/03/2024;256000;PR1;RSO1.3;1.3.1;32,81%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/113626;36388;E95H23001120007;Innovazione tecnologica del reparto produzione maglieria al fine di implementare ed ottimizzare i processi produttivi;"Della Rovere Srl, società che opera nel settore tessile dal 1963, è un maglificio italiano specializzato nella lavorazione del cashmere, produttore di capi a marchio proprio e fornitore di affermati marchi del settore della moda.
Nell’ambito di un percorso attuato dall’azienda, volto al miglioramento tecnologico aziendale in ottica Piano Transizione 4.0, la società ha intenzione di acquistare 3 nuovi macchinari rettilinei per maglieria che saranno in grado di integrarsi con il sistema di gestione aziendale al fine di ottenere dati relativi ai tempi di produzione e poter implementare un sistema di programmazione della produzione ottimizzato in base all’analisi dei suddetti dati.";01/01/2023;31/03/2024;204750;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/254480;38180;E98I23003810009;PARTECIPAZIONE A EVENTI DEL SETTORE GEOTECNICO E GEOSINTETICI – STABILIZZAZIONE DEL SUOLO;Tailor Engineering è una società che si occupa principalmente di fornire consulenza e supporto a tecnici, appaltatori e ad altre parti interessate in merito all’ingegneria con particolare attenzione ai materiali geotecnici e geosintetici. Grazie al team di cui dispone ha sviluppato una competenza specialistica portando a termine numerosi progetti pionieristici e all’avanguardia nella geotecnica in Europa e nel mondo. La società è quindi perfettamente in grado di presentarsi sul mercato estero per fornire servizi e prodotti atti a rispondere a tutte le esigenze dei mercati di riferimento formulando soluzioni personalizzate per ogni esigenza con una percentuale di export pari al 90% del fatturato. I clienti principali sono infatti in UK, Canada e Stati Uniti.;01/01/2023;31/12/2023;19215;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/285636;38301;E95C23000400007;"Heritage Information Model. Governo e innovazione dei
processi nel progetto di restauro";"Processi di digitalizzazione per orientare il progetto di restauro 
al concetto di “Bene Comune” come diritto di conoscenza e trasmissibilità del dato materiale, fondamento indispensabile per una cultura della conservazione.
L’obiettivo del progetto è quello di migliorare e innovare 
il governo dei processi nel progetto di restauro architettonico 
attraverso la metodologia Heritage Information Building. 
L’aspetto fondamentale dell’information modeling risiede infatti 
nel definire forme di comunicazione trasversali e 
interdisciplinari, accessibili, scalabili e archiviabili.";01/01/2023;30/04/2024;25000;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/591426;40751;E98I23004770009;Beyond Borders: il cammino di internazionalizzazione delle Officine Mingozzi in mercati con caratteristiche pedoclimatiche simili;Il progetto di internazionalizzazione che l’azienda Officine Mingozzi è fortemente determinata a perseguire, punta ad espandere l'attività commerciale oltre i confini nazionali. Il progetto che si candida a contributo offrirà numerosi vantaggi come, ad esempio, l'accesso a nuovi mercati e clienti potenziali, la diversificazione delle fonti di reddito e la riduzione della dipendenza dal mercato interno. Il prodotto oggetto dell’intervento di internazionalizzazione riguarda le macchine agricole che eseguono il “trattamento termico a fiamma” (denominato pirodiserbo). È un metodo di diserbo ecologico che utilizza il GPL come combustibile e offre il vantaggio di eliminare residui nocivi nel terreno. L'approccio sostenibile del pirodiserbo si allinea alla crescente domanda di pratiche agricole eco-compatibili. L'espansione internazionale renderà l'azienda più resiliente alle difficoltà causate dalla pandemia COVID-19 e offrirà un’opportunità di crescita ed espansione Aziendale. In conclusione, il progetto di internazionalizzazione delle Officine Mingozzi rappresenta una strategia incoraggiante per l'azienda e le consentirà di diversificarsi, crescere e adattarsi alle esigenze globali derivanti da un contesto storico fortemente precario e competitivo.;19/06/2023;31/12/2024;54961,62;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Ferrara;Argenta;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2022/848153;33181;E35H22001200007;Moda e industria 4.0;"Il progetto è finalizzato all’acquisto dei macchinari, tutti con caratteristiche industria 4.0, da installare nella sede di Bagnacavallo: 
1) Linea di polverizzazione e triturazione; 
2) Macchina statica e stazioni per l'iniezione di materiali termoplastici reticolati tipo EVA per la produzione di suole e altri articoli mono/bicolore. 
Le macchine saranno interconnesse al sistema MES e si opererà un’integrazione con i processi delle altre aree funzionali. 
Con il progetto si vuole migliorare l’area produttiva con l’introduzione di nuovi prodotti altamente competitivi. In particolare, la produzione di suole in EVA bicolore sarebbe un forte vantaggio competitivo per l’azienda, essendo tali prodotti al momento realizzati in solo stabilimento italiano ed avendo l’azienda clienti interessati al prodotto. 
La linea di polverizzazione costituirà un impianto di recupero dell’EVA, unico in Italia, in grado di recuperare la maggior parte di EVA di scarto del processo industriale (normalmente non riciclabile), con un risparmio di costi di smaltimento da parte dell’azienda. 
Le tecnologie impiegate dai macchinari per la produzione di suole bicolore evitano l’uso di solventi e collanti, con relativo risparmio di costi, ed un più basso impatto ambientale.";01/07/2022;31/12/2023;498120;PR1;RSO1.2;1.2.3;23,52%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912115;33498;E35H22002350007;Upgrade della struttura informatica per supportare il funzionamento di un algoritmo di modellizzazione del processo manifatturiero ottenuto con analisi statistica multivariata dei componenti principali (MSPC);"Mixer Spa è una azienda manifatturiera del settore gomma/plastica. Fornisce materiali non metallici in pellet ai propri clienti che sono produttori di cavi elettrici, che li utilizzano per isolare e proteggere il conduttore dall’ambiente esterno.
L’azienda è presente in 32 paesi nel mondo e ha una business unit in Ohio (USA).
La produzione utilizza macchinari e software di campo (PLC), monitoraggio (SCADA) e gestione (MES), implementati internamente. 
La perdita di esperienza manuale diretta da parte degli operatori del processo a causa della corretta applicazione delle normative di sicurezza sul lavoro ha reso necessario implementare sistemi sostitutivi che raccolgano dati di processo “esperienziali” necessari a definire lo stato di funzionamento del processo stesso rispetto alle performance qualitative richieste.
Il progetto consta di due interventi. Nel primo la revisione dell’infrastruttura computazionale, a supporto del sistema di acquisizione dati. Nel secondo la realizzazione di un algoritmo che analizza i dati di produzione in cerca di pattern comportamentali descriventi le modalità con cui il processo si sta svolgendo e li confronta con i modelli storici, e, attraverso un processo di machine learning, determina la capacità interpretativa per intervenire correttamente";01/07/2022;31/12/2023;172200;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/217846;37701;E35C23000720007;Tecniche innovative per la riabilitazione del pavimento pelvico e telemedicina;"La riabilitazione del pavimento pelvico è un tema di grande attualità e importanza ma risulta essere ancora un argomento di nicchia è quindi importante per me investire in comunicazione per farmi conoscere tramite i social network e parallelamente arricchire il mio lavoro con un moderno gestionale che accorcerebbe i tempi da dedicare alla burocrazia guadagnando maggior tempo da dedicare ai pazienti.
Grazie alle campagne di sensibilizzazione e divulgazione che  realizzo tramite social network riesco a raggiungere un numero sempre maggiore di persone migliorando la loro qualità di vita. 
Investire nei moderni gestionali mi permetterà di educare i pazienti a distanza, motivarli nel difficile percorso, creare comunità di supporto e condivisione, oltre ad accorciare i tempi di attesa tramite colloqui on-line, attività di gruppo, corsi in differita.
Per completare le mie competenze intendo infine acquistare un elettromedicale per la radiofrequenza con speciali sonde intracavitarie che mi permetteranno di rendere la riabilitazione più breve, efficace e soprattutto indolore, nello specifico intendo acquistare la macchina GIMNA care 300.";01/01/2023;30/04/2024;27474;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/255425;38229;E35H23001340007;Sviluppo e digitalizzazione dei processi di Melandri Gaudenzio srl.;"MELANDRI GAUDENZIO è un’azienda che  ha come principale attività l’importazione, la selezione, il confezionamento e la commercializzazione di legumi, cereali, zuppe e semi oleosi ottenuti da agricoltura convenzionale e biologica.
E’ un’azienda di successo, rivolta a una convinta innovazione, che continua oggi con la stessa filosofia con la quale è nata: offrire una gamma di prodotti di eccellenza che per qualità, cura e scelta delle materie prime risponda alle esigenze di consumatori consapevoli che privilegiano prodotti naturali e genuini, senza rinunciare al gusto e alla tradizione.

Con la realizzazione del presente progetto l’impresa vuole implementare soluzioni altamente digitali e tecnologiche volte ad ottimizzare le procedure di etichettatura dei prodotti. Si prevede di introdurre:
.. 3 Smartdate X45 53mm
.. Software Colos Factory

Il progetto prevede inoltre l’introduzione di licenze software e tecnologie in grado di ottimizzare la gestione interna e amministrativa:
.. Licenza Server 2022 
.. Sql Server 2019 Standard 
.. Sql Server User Cal 
.. Windows Server 2022 Remote
.. Tracciati EDI

Infine il progetto prevede specifici servizi di consulenza volti a fornire assistenza e sviluppo nella fase realizzativa del progetto.";01/01/2023;30/04/2024;43793,1;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,00%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/262008;38220;E38I23004090009;Penetrazione mercati Caraibici e consolidamento mercato Cubano;"Con il progetto proposto Tecofil conferma la sua vocazione internazionale ponendosi come prossimo obiettivo la penetrazione e consolidamento nel medio termine del mercato Caraibico e Cubano per la depurazione e riutilizzo delle acque. La strategia individuata per il 2023  è basata sulla  partecipazione alla fiera internazionale di riferimento per l'ambiente e le  tecnologie denominata FIHAV 2023, fiera di riferimento nazionale e dell’area caraibica organizzata direttamente dal Ministero Cubano delle Costruzioni nel mese di Novembre 2023.
L’obiettivo che l’azienda si pone è quello di penetrare con una maggiore efficacia il mercato Cubano in particolar  modo i settori legati allo sviluppo dell’industria turistico alberghiera e più in generale al recupero e riutilizzo delle acque. In particolare la volontà di diversificare nasce dalla capacità raggiunta dalla società di attrarre nuove aree/nicchie di mercato che ricercano prodotti fortemente specialistici legati al trattamento delle acque. Al momento TECOFIL è presente sul mercato attraverso una rete commerciale diretta da personale Cubano.";01/01/2023;31/12/2023;35000;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/290905;38342;E38I23003710009;Promozione dell’export e partecipazione tramite spazio espositivo all’evento fieristico internazionale biennale “BAU - Fiera leader mondiale per l'architettura, i materiali, i sistemi” di Monaco di Baviera, edizione 2023;Ravaioli Legnami S.R.L., partecipando come espositore alla fiera internazionale “BAU - Fiera leader mondiale per l'architettura, i materiali, i sistemi” di Monaco di Baviera, intende incrementare le proprie esportazioni e inserirsi in nuovi mercati esteri omogenei a quello italiano. Il Paesi target del progetto sono: Germania, Austria, Svizzera, Francia e Belgio. All’evento prendono parte solitamente oltre 2.280 espositori provenienti da 45 Paesi ed è un’importante opportunità per l’azienda che intende diversificare il proprio mercato di sbocco e rafforzare la propria competitività nel settore. I prodotti che Ravaioli Legnami S.R.L. presenterà ai visitatori, riguardano le soluzioni di “decking” e “cladding”. ll decking è un tipo di pavimentazione realizzato in legno, WPC (Wood Plastic Composite) e altri materiali sostenibili e certificati, tra cui il bambù. Il cladding è un sistema innovativo di rivestimento che viene utilizzato anche per la termoregolazione degli edifici con vantaggi sia economici che ambientali. Ravaioli Legnami S.R.L. mira ad aumentare il “lead marketing” (potenziali clienti) portando l’eccellenza italiana all'estero. L’impatto atteso del progetto sul livello di internazionalizzazione è un incremento positivo pari al 10% delle vendite all’estero.;01/01/2023;31/12/2023;41176,8;PR1;RSO1.3;1.3.2;60,71%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/361456;39149;E38I23003860009;VENIERI COMMERCIALE SRL: PROGETTO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE ATTRAVERSO LA PARTECIAPZIONE A FIERA INTERNAZIONALE CAVALLI 2023.;VENIERI COMMERCIALE opera nella distribuzione/commercializzazione di prodotti a marchio VF VENIERI e di prodotti Giapponesi a marchio YANMAR.Partendo da una % export sul proprio fatturato pari al 2%, Venieri Commerciale, consapevole del fatto che in un mondo come quello attuale,offrire prodotti e servizi solo all’interno del mercato nazionale può essere riduttivo e limitante, ha deciso di porre in essere un progetto di internazionalizzazione ben specifico nel comparto Equestre, i cui OBIETTIVI possono essere ricondotti principalmente allo sviluppo della propria posizione sui mercati esteri e allo sviluppo in modo strutturato ed organico del business aziendale.Al fine di perseguire tali obiettivi, è stato definito un progetto articolato nel seguente intervento: partecipazione all’evento fieristico FIERACAVALLI. I RISULTATI ATTESI si riconducono principalmente ad un aumento del livello di performance della società in termini di fatturato (si stimano riflessi positivi di oltre il 15% rispetto all’attuale livello dei ricavi), di incidenza export sul fatturato (si stima un miglioramento di circa il 10% in più rispetto all’esercizio precedente),di visibilità del marchio a livello internazionale e mondiale,di incremento della competitività e attrattività aziendale sui mercati obiettivo;01/01/2023;31/12/2023;22195,94;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/373242;38800;E38I23004260009;Progetto di espansione commerciale all'estero di GF Gordini nel 2023;"Il progetto di sviluppo commerciale all’estero di GF GORDINI, specializzata nella progettazione e nella produzione di attrezzature idrauliche per macchine movimento terra, con una distribuzione Worldwide dei propri prodotti, identifica l’Unione Europea e nello specifico la Spagna, come paese target al fine di sviluppare la crescita internazionale con l'obiettivo di distribuire i propri prodotti in tutto il mondo.
Nel corso del 2023, l’impresa parteciperà a due importanti fiere internazionali di settore il  “SAMOTER”Fiera in presenza a Verona dal 3 al 7 maggio 2023	e il “SMOPYC”	Fiera in presenza a 	Saragozza in Spagna	che avrà luogo dal 22 al 25 novembre 2023	con l'obiettivo acquisire nuovi partner commerciali esteri entro la fine dell'anno per aumentare le vendite nei mercati europei, dove il settore metalmeccanico sta crescendo anno dopo anno. Grazie a questo progetto, entro la fine del 2023, GF GORDINI prevede di strutturare una rete commerciale a livello europeo per aumentare l'incidenza del fatturato estero almeno al 10%.";01/01/2023;31/12/2023;36750;PR1;RSO1.3;1.3.2;68,03%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/425073;39715;E38I23003380009;Futura Spa – avvio di un percorso di internazionalizzazione di frutta frullata, mousse e puree di frutta nei mercati internazionali;Futura S.p.A. è un’impresa agroalimentare situata a Bagnacavallo (RA), costituita nel 1994 e attiva dal 1996 nella produzione e commercializzazione di frutta frullata, mousse e  puree di frutta. Dalla radicata presenza nel proprio mercato nazionale attraverso il settore delle GDO, l’impresa proponente ha deciso di intraprendere nel corso del 2023 un dinamico processo di internazionalizzazione volto a replicare la positiva esperienza anche sui mercati internazionali tramite la partecipazione ad Anuga 2023, principale fiera mondiale del settore Food&Beverage. Dalla partecipazione all’evento, l’impresa prevede come risultato quello di accedere ai mercati Scandinavi, a quello tedesco e a quello cinese, principalmente attraverso la fornitura dei propri prodotti alle GDO dei singoli Paesi.;01/01/2023;31/12/2023;17377;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/157633;36931;E34G23000080007;PROGETTO DI IMPLEMENTAZIONE DEGLI IMPIANTI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA PULITA DA FONTI RINNOVABILI, IN LINEA CON IL PARADIGMA DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA, FINALIZZATO ALL’INSTALLAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO DI POTENZA PARI A 34,44 KW E UN IMPIANTO DI ACCUMOLO DA 24 KWH PER SODDISFARE IL FABBISOGNO ENERGIVORO DELL'IMPRESA;"Oleodinamica 2000, nata nel 1999, è un’azienda specializzata nella costruzione, revisione e distribuzione di componenti oleodinamici di varie marche. Grazie alle skills professionali e alla grande esperienza del personale altamente specializzato, l'impresa è oggi leader nel comparto della revisione di qualsiasi tipo di componente idraulico, offrendo un servizio rapido e puntuale ai marchi più qualificati come Bosch Rexroth, Sauer Danfoss, Casappa, Linde, Walvoil e Vickers.
Dal 2012 ha ampliato il proprio insediamento produttivo, con circa 800 metri quadrati, specializzandosi nella progettazione e costruzione di centraline idrauliche per qualsiasi tipo di applicazione, eseguendo il montaggio e la ricostruzione di componenti non più fornibili sul mercato.
Oleodinamica ha già intrapreso il percorso di transizione energetica investendo in un impianto fotovoltaico dalla potenza di 5 kw e, coerentemente con le scelte fin qui adottate,  ha pianificato un nuovo ampliamento degli investimenti finalizzato alla produzione di energia pulita attraverso la messa in opera di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 34,44 Kw e un impianto di accumolo di 24 Kw, al fine di garantirsi una migliore accessibilità ai costi dell’energia nel rispetto del green deal.";01/01/2023;31/12/2024;64469;PR2;RSO2.2;2.2.2;19,87%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/81208;36217;E34G23000060007;REALIZZAZIONE DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI DESTINATA ALL’AUTOCONSUMO, FINALIZZATO ALL’ABBATTIMENTO DELLE EMISSIONI CLIMALTERANTI DELLO STABILIMENTO PRODUTTIVO SITO A VILLANOVA DI BAGNACAVALLO (VIA A. BANDOLI, 24) NEL RISPETTO DEGLI OBIETTIVI POSTI DALLA TRANSIZIONE ENERGETICA;"Ravaioli Legnami Srl nasce nel 1985 a Villanova di Bagnacavallo come falegnameria di profili e battiscopa, creati con l’artigianalità tipica del Made in Italy e la cura per i minimi dettagli; nel tempo è cresciuta disciplinatamente implementando l’organizzazione, i processi e gli stabilimenti fino a divenire una realtà consolidata riconosciuta a livello nazionale con un placement internazionale dal trend crescente.
L’impresa realizza lavorazioni di ogni genere, distribuendo prodotti unici e altamente customizzati contraddistinti da standard qualitativi elevati garantiti da certificazioni di qualità e materiali dall’alto contenuto tecnologico e sostenibile.
Sulla scia delle scelte sostenibili adottate nel comparto produttivo e quindi per i prodotti distribuiti, Ravaioli ha scelto di spingere in direzione della transizione green attraverso l’installazione di un Impianto FV da 461,57 kW per la produzione di energia pulita destinata all’autoconsumo, così da incidere sull’autonomia energetica dell’impresa, tema prioritario nell’attuale contesto di crisi internazionale, e sulle ricadute ambientali, abbattendo le emissioni climalteranti e riducendo il ricorso a combustibili fossili, nel rispetto degli obiettivi posti dal REPowerEU e gli impegni climatici nazionali ed europei al 2030.";01/01/2023;31/12/2024;540313,7;PR2;RSO2.2;2.2.2;27,76%;Ravenna;Bagnacavallo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/413174;38313;E48I23005490009;PONZI SRL: progetto di promozione dell’export nel 2023;"Il progetto di sviluppo commerciale all’estero di PONZI S.R.L., azienda leader nel mercato italiano per la progettazione, produzione, installazione e commercializzazione di serramenti e ingressi automatici pedonali, identifica gli Emirati Arabi e l’UE quali paesi principali nel percorso di crescita internazionale con l’obiettivo di una distribuzione worldwide dei propri prodotti nel lungo periodo.
Nel corso del 2023, PONZI S.R.L. intende partecipare a due eventi fieristici, ovvero il “SIA GUEST 2023” a Rimini e “BIG FIVE GLOBAL 2023” a Dubai, con l'obiettivo di incrementare di un 5% l’incidenza del fatturato estero entro la fine del 2023. Inoltre, l'azienda intende sviluppare una rete distributiva internazionale per aumentare le vendite nei mercati esteri in cui il settore dei serramenti sta crescendo costantemente. Questo comporterà l'individuazione di due partner commerciali e tramite questi l’incremento delle vendite nei mercati esteri.";01/01/2023;31/12/2023;37800;PR1;RSO1.3;1.3.2;66,14%;Ravenna;Bagnara di Romagna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/593208;39977;E48I23006670009;Progetto di internazionalizzazione di PONZI SRL: espansione sui mercati esteri per la commercializzazione di serramenti e ingressi automatici pedonali.;Il progetto di sviluppo commerciale all'estero di PONZI SRL, specializzata nella la progettazione, produzione, installazione e commercializzazione di serramenti e ingressi automatici pedonali, ha come obiettivo principale la distribuzione dei propri prodotti a livello mondiale. Il progetto dell’azienda intende contribuire all’espansione e al consolidamento della propria presenza sui mercati esteri degli Emirati Arabi e l’UE attraverso l'implementazione di un’articolata strategia di internazionalizzazione che prevede un incremento dell’export in congiunzione ad una diversificazione dei mercati di sbocco. L'obiettivo dell'azienda è quello di diventare leader nel proprio settore nei paesi target attraverso l’attuazione una serie di azioni mirate, tra cui la partecipazione a fiere internazionali, la creazione di partnership commerciali con aziende estere, il rafforzamento del marketing digitale e l'innovazione costante dei canali di distribuzione dei propri prodotti. L'obiettivo principale è quello di aumentare le esportazioni, incrementare il fatturato export del 10% e consolidare la posizione di leadership sui mercati esteri nel suo settore, creando nuove partnership commerciali attraverso un approccio multicanale.;20/06/2023;31/12/2024;88810;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Ravenna;Bagnara di Romagna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/418927;39240;E48I23005850009;Ustec Srl - progetto di internazionalizzazione per favorire lo sviluppo di una neocostituita società dotata di significativa expertise nel settore di appartenenza.;"Ustec S.r.l. è un’impresa sita a Bagno di Romagna (FC) nata dall’acquisizione della divisione sottocarri di Sampierana S.p.A. e attiva nel settore della progettazione e produzione di sottocarri cingolati per macchine da perforazione, demolizione, sollevamento, riciclaggio e
forestali.
La recente costituzione accosta ad una importante esperienza nel settore e rapporti commerciali già avviati, una attualmente minore percezione sui mercati internazionali del proprio brand da parte dei principali players, necessitando pertanto di avviare un processo di internazionalizzazione atto a incrementare la percezione del medesimo come quello di principale fornitore per le imprese costruttrici di macchinari della componentistica riferibile ai sottocarri. 
Si prevede di conseguenza per il 2023 di un percorso di internazionalizzazione dato dalla partecipazione a due delle principali fiere di settore per garantire i risultati prefissati e per acquisire nuova clientela rispetto a quella con cui si hanno già relazioni commerciali.";01/01/2023;31/12/2023;126360;PR1;RSO1.3;1.3.2;19,78%;Forlì-Cesena;Bagno di Romagna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/546911;40427;E85J23000330007;Progetto di riqualificazione della struttura Hotel Miramonti presso Bagno di Romagna (FC), avente l’obiettivo di incrementare la produzione di energia da fonti rinnovabili, migliorare la qualità dei servizi proposti e quindi del soggiorno, potenziare gli impianti che garantiscono la destagionalizzazione dell’offerta, favorire la formazione della cultura “green” nella clientela, ampliare l’offerta turistica per la clientela e incrementare la digitalizzazione del soggiorno.;"L’Hotel Miramonti di Bagno di Romagna ha in progetto importanti interventi di riqualificazione della propria struttura e di allineamento ai valori etici e sociali espressi anche dal Green Deal Europeo, nell’ottica di ridurre le emissioni inquinanti, diventare sempre di più una struttura green e rendere il soggiorno per clientela sempre più qualitativo, digitale e moderno.
I macro interventi previsti sono:
-ampliamento dell’impianto fotovoltaico nel tetto della struttura, con installazione di ulteriori pannelli in grado di incrementare la quota di energia rinnovabile prodotta.
-riqualificazione di n. 25 camere dell’albergo, con realizzazione di tutte le opere murarie ed impiantistiche necessarie alla loro modernizzazione e con l’acquisto dei relativi arredi.
-miglioramento dell’impianto di riscaldamento delle camere della struttura con pompe di calore.
-riqualificazione area esterna adiacente alla piscina con installazione di nuovi impianti elettrico e idraulico, nuovi arredi e nuova cucina.
-realizzazione di nuova area verde (orto didattico) e acquisto relativa attrezzatura.
-acquisto software gestionale del contatto col cliente e relativa proposta di servizi.
- acquisto dotazioni informatiche e tecnologie per nuova area congressi e videoconferenze.";01/01/2023;31/12/2024;403725;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Forlì-Cesena;Bagno di Romagna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/864181;41245;E15H23001750007;"I.A. INTELLIGENZA ARTIGIANA
OVVERO UTILIZZARE LE NUOVE TECNOLOGIE COME MATERIA PER LA CREAZIONE DI VALORE ECONOMICO, TURISTICO E SOCIALE.";"PREMESSA.
Il susseguirsi di eventi critici degli ultimi anni sta modificando profondamente il sistema economico e produttivo, anche nel mondo dell'artigianato artistico.
Botteghe, negozi ed artigiani sono in difficoltà, spesso impreparati e non attrezzati ad affrontare i profondi cambiamenti in atto.
Questa incapacità causa una chiusura progressiva delle attività e dei servizi, lasciando spazio a degrado ed abbandono.
Di qui la necessità di trovare nuove soluzioni per non farsi travolgere dagli eventi e di attingere alle nuove tecnologie che sono a nostra disposizione.

PROGETTO.
Questo progetto si propone l'obbiettivo di creare uno ""smart-store"" di artigianato, ovvero un negozio munito di dispositivi tecnologici che consentono l'accesso e l'eventuale acquisto in autonomia da parte dell'utente.
Il sistema permette agli artigiani come me di lavorare in laboratorio ed avere contemporaneamente un punto vendita attivo, aumentando di molto la produttività. 

OBIETTIVI E RISULTATI ATTESI 
-aumento delle vendite e della produttività;
-creazione di un modello riproducibile;
-riduzione dei costi economici ed ambientali per gli spostamenti;
-aumentare l'attrattività turistica del paese;
-aumentare la visibilità e la reputazione del brand;";11/03/2024;30/06/2025;27405;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Forlì-Cesena;Bagno di Romagna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/397025;39396;D44F23001850006;"Efficientamento energetico dell'impianto centralizzato posto a servizio
dell'edificio ERP via GRAMSCI, 54-56-58-60-62 (località S. Piero in
Bagno) costituito da n. 20alloggi (cod. ACER 0229)";"L’edificio oggetto della riqualificazione energetica è ubicato nel Comune di Bagno di Romagna in località S. Piero in Bagno in Via Gramsci 54-56-58-60-62. L’edificio è stato realizzato nel 1978 con accatastamento del 14/01/1980 a firma dell’Ing. Crescentini. L’Immobile rientra nell’edilizia residenziale pubblica ERP con proprietà del Comune di Bagno di Romagna e gestione ACER Forlì-Cesena.
L’edificio, della tipologia “in linea”, è composto da:
- Piano terra con porticato, garage singoli, locali tecnici, centrale termica;
- 20 alloggi distribuiti su due piani fuori terra (primo e secondo livello) e su cinque vani scala (civici 54, 56, 58, 60, 62);
- Sottotetto non riscaldato.
L’edificio è servito da un impianto termico centralizzato costituita da due gruppi termici distinti per i due servizi termici: riscaldamento ambientale e produzione centralizzata/satellitare dell’Acqua Calda Sanitaria.
Il servizio di riscaldamento ambientale è garantito attraverso: n.8 generatori murali a gas modello Ecoflam (anno 1999) con potenza al focolare complessiva pari a 272 kW, rete di distribuzione con isolamento minimo a colonne montanti, terminali in ghisa privi di termoregolazione e contabilizzazione del calore
Il servizio di produzione Acqua Calda Sanitaria è centralizzato e garantito attraverso n.2 generatori murali a condensazione con potenza nominale di 32Kw, inerziale/puffer da 3000 litri volto all’integrazione del solare
Termico, rete di distribuzione primaria estesa con isolamento minimo a colonne montanti verso i boiler termoelettrici collocati negli alloggi (sistema a ridottissima efficienza energetica).
L'intervento di progetto prevede:
1. Opere di Riqualificazione energetica dell'edificio focalizzate nell’efficientamento dell’impianto centralizzato di riscaldamento e produzione Acqua Calda Sanitaria con:
- Sostituzione del blocco di n.8 caldaie murali tradizionali esistenti con impianto ibrido a media/alta temperatura combinato per il solo riscaldamento ambienti con caldaia a condensazione a basamento a metano a basse emissioni di Nox e alta modulazione, pompa di calore aria-acqua monoblocco con compressore ad inverter per funzionamento a media/alta temperatura con refrigerante ecologico e inerziale puffer di integrazione dei due sistemi di generazione;
- efficientamento del sistema di produzione dell’Acqua Calda Sanitaria con rimozione dei boiler termoelettrici collocati negli alloggi aventi ridottissima efficienza e installazione di scaldacqua a pompa di calore aria-acqua ad installazione murale (classe A+), con coibentazione in poliuretano espanso e capacità di circa 80/120 litri;
- installazione di sistema di termoregolazione e contabilizzazione del calore a livello centrale (con regolazione termica e controllo anche da remoto delle sorgenti e fonti energetiche) e di utenza con inserimento unità di contabilizzazione indiretta dell’energia termica sui terminali e valvole termostatiche a bassa inerzia.
2.  Opere di Installazione di impianti per la produzione di energia da Fonti Energetiche rinnovabili; nel dettaglio l’intervento prevede l'installazione di impianto fotovoltaico aderente alla copertura avente una potenzialità complessiva di 10,00 kWp.
L’intervento di riqualificazione energetica dell’impianto si pone come obiettivi:
- la riduzione dei consumi di energia primaria e delle emissioni climalteranti nella misura del 30% circa con una conseguente riduzione della classe energetica dell’edificio da classe F a classe D (doppio salto di classe energetica) 
- la riduzione del fabbisogno energetico totale del sistema edificio-impianto nell'ordine del 10% (a cui va aggiunto il contributo della contabilizzazione del calore stimabile almeno in un ulteriore 10%);
- la copertura di circa il 20% fabbisogno energetico per la climatizzazione invernale con Fonti Energetiche Rinnovabili (a cui va sommato l'impiego della produzione di energia elettrica da FER per altri usi condominiali: illuminazione, utenze comuni, etc.)";01/01/2023;28/02/2025;226145,727;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Forlì-Cesena;Bagno di Romagna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/397025;39396;D44F23001850006;"Efficientamento energetico dell'impianto centralizzato posto a servizio
dell'edificio ERP via GRAMSCI, 54-56-58-60-62 (località S. Piero in
Bagno) costituito da n. 20alloggi (cod. ACER 0229)";"L’edificio oggetto della riqualificazione energetica è ubicato nel Comune di Bagno di Romagna in località S. Piero in Bagno in Via Gramsci 54-56-58-60-62. L’edificio è stato realizzato nel 1978 con accatastamento del 14/01/1980 a firma dell’Ing. Crescentini. L’Immobile rientra nell’edilizia residenziale pubblica ERP con proprietà del Comune di Bagno di Romagna e gestione ACER Forlì-Cesena.
L’edificio, della tipologia “in linea”, è composto da:
- Piano terra con porticato, garage singoli, locali tecnici, centrale termica;
- 20 alloggi distribuiti su due piani fuori terra (primo e secondo livello) e su cinque vani scala (civici 54, 56, 58, 60, 62);
- Sottotetto non riscaldato.
L’edificio è servito da un impianto termico centralizzato costituita da due gruppi termici distinti per i due servizi termici: riscaldamento ambientale e produzione centralizzata/satellitare dell’Acqua Calda Sanitaria.
Il servizio di riscaldamento ambientale è garantito attraverso: n.8 generatori murali a gas modello Ecoflam (anno 1999) con potenza al focolare complessiva pari a 272 kW, rete di distribuzione con isolamento minimo a colonne montanti, terminali in ghisa privi di termoregolazione e contabilizzazione del calore
Il servizio di produzione Acqua Calda Sanitaria è centralizzato e garantito attraverso n.2 generatori murali a condensazione con potenza nominale di 32Kw, inerziale/puffer da 3000 litri volto all’integrazione del solare
Termico, rete di distribuzione primaria estesa con isolamento minimo a colonne montanti verso i boiler termoelettrici collocati negli alloggi (sistema a ridottissima efficienza energetica).
L'intervento di progetto prevede:
1. Opere di Riqualificazione energetica dell'edificio focalizzate nell’efficientamento dell’impianto centralizzato di riscaldamento e produzione Acqua Calda Sanitaria con:
- Sostituzione del blocco di n.8 caldaie murali tradizionali esistenti con impianto ibrido a media/alta temperatura combinato per il solo riscaldamento ambienti con caldaia a condensazione a basamento a metano a basse emissioni di Nox e alta modulazione, pompa di calore aria-acqua monoblocco con compressore ad inverter per funzionamento a media/alta temperatura con refrigerante ecologico e inerziale puffer di integrazione dei due sistemi di generazione;
- efficientamento del sistema di produzione dell’Acqua Calda Sanitaria con rimozione dei boiler termoelettrici collocati negli alloggi aventi ridottissima efficienza e installazione di scaldacqua a pompa di calore aria-acqua ad installazione murale (classe A+), con coibentazione in poliuretano espanso e capacità di circa 80/120 litri;
- installazione di sistema di termoregolazione e contabilizzazione del calore a livello centrale (con regolazione termica e controllo anche da remoto delle sorgenti e fonti energetiche) e di utenza con inserimento unità di contabilizzazione indiretta dell’energia termica sui terminali e valvole termostatiche a bassa inerzia.
2.  Opere di Installazione di impianti per la produzione di energia da Fonti Energetiche rinnovabili; nel dettaglio l’intervento prevede l'installazione di impianto fotovoltaico aderente alla copertura avente una potenzialità complessiva di 10,00 kWp.
L’intervento di riqualificazione energetica dell’impianto si pone come obiettivi:
- la riduzione dei consumi di energia primaria e delle emissioni climalteranti nella misura del 30% circa con una conseguente riduzione della classe energetica dell’edificio da classe F a classe D (doppio salto di classe energetica) 
- la riduzione del fabbisogno energetico totale del sistema edificio-impianto nell'ordine del 10% (a cui va aggiunto il contributo della contabilizzazione del calore stimabile almeno in un ulteriore 10%);
- la copertura di circa il 20% fabbisogno energetico per la climatizzazione invernale con Fonti Energetiche Rinnovabili (a cui va sommato l'impiego della produzione di energia elettrica da FER per altri usi condominiali: illuminazione, utenze comuni, etc.)";01/01/2023;28/02/2025;46883,61299;PR2;RSO2.2;2.2.1;70,00%;Forlì-Cesena;Bagno di Romagna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2022/1086218;35025;E45H22001700007;Poliambulatorio Olimpia Fisiokine Bagnolo: Odontoiatria, dotazioni strumentali 4.0, ottimizzazione e digitalizzazione del ciclo diagnosi-cura e dell’operatività ambulatoriale.;"L'obiettivo progettuale del Dr. Malaguti si identifica con l’implementazione della dotazione hardware, software e strumentale operativo-diagnostica per l’allestimento e l’implementazione del Poliambulatorio Olimpia Fisiokine Bagnolo, per ciò che concerne il comparto odontoiatrico. 
Il progetto contribuirà a migliorare l’assetto, gli aspetti innovativi, le procedure e l’operatività del ciclo di diagnosi e cura, in chiave digitale; 
Grazie all’intervento sarà possibile l’applicazione di nuove linee guida in ottica digitale nell’operatività clinica/organizzativa, che impatteranno sull’insieme dei processi interni operativi-diagnostici e di sterilizzazione, oltre ad avere una ricaduta anche su tutti gli aspetti amministrativi, gestionali e manageriali d’impresa, oltre che sulla filiera, grazie ad un percorso di ricerca e sviluppo di nuovi protocolli ad alto valore tecnologico per il mercato di riferimento con benefici su tutti gli attori coinvolti e sul paziente.";01/07/2022;31/12/2023;81228,88;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Reggio Emilia;Bagnolo in Piano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/412482;39535;D43D22000090001;"MIGLIORAMENTO SISMICO E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO
MENSA SCUOLA PRIMARIA BAGNOLO IN PIANO
CUP: D43D22000090001";"MENSA SCOLASTICA DI BAGNOLO
Il progetto prevede: per la mensa scolastica
- il miglioramento sismico dell’edificio, con eliminazione di tutte le vulnerabilità presenti, in modo tale da raggiungere il
60% della resistenza sismica minima prevista dalle NTC2018;
- il miglioramento energetico, con installazione di lamapde a led, aumento delle coibentazioni e riscaldamento e raffrescamento a pompa di calore e installazione di un impianto fotovoltaico da 20 kw in copertura con passaggio dalla classe D alla classe A3.";01/01/2023;28/02/2025;619559,2236;PR2;RSO2.1;2.1.1;30,00%;Reggio Emilia;Bagnolo in Piano;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/412482;39535;D43D22000090001;"MIGLIORAMENTO SISMICO E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO
MENSA SCUOLA PRIMARIA BAGNOLO IN PIANO
CUP: D43D22000090001";"MENSA SCOLASTICA DI BAGNOLO
Il progetto prevede: per la mensa scolastica
- il miglioramento sismico dell’edificio, con eliminazione di tutte le vulnerabilità presenti, in modo tale da raggiungere il
60% della resistenza sismica minima prevista dalle NTC2018;
- il miglioramento energetico, con installazione di lamapde a led, aumento delle coibentazioni e riscaldamento e raffrescamento a pompa di calore e installazione di un impianto fotovoltaico da 20 kw in copertura con passaggio dalla classe D alla classe A3.";01/01/2023;28/02/2025;28488,72144;PR2;RSO2.2;2.2.1;30,00%;Reggio Emilia;Bagnolo in Piano;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/412482;39535;D43D22000090001;"MIGLIORAMENTO SISMICO E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO
MENSA SCUOLA PRIMARIA BAGNOLO IN PIANO
CUP: D43D22000090001";"MENSA SCOLASTICA DI BAGNOLO
Il progetto prevede: per la mensa scolastica
- il miglioramento sismico dell’edificio, con eliminazione di tutte le vulnerabilità presenti, in modo tale da raggiungere il
60% della resistenza sismica minima prevista dalle NTC2018;
- il miglioramento energetico, con installazione di lamapde a led, aumento delle coibentazioni e riscaldamento e raffrescamento a pompa di calore e installazione di un impianto fotovoltaico da 20 kw in copertura con passaggio dalla classe D alla classe A3.";01/01/2023;28/02/2025;68681,53499;PR2;RSO2.4;2.4.1;30,00%;Reggio Emilia;Bagnolo in Piano;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/942699;41419;D41B23000280005;LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DI VIA PROVINCIALE SUD NEL TRATTO TRA VIA ARIOSTO ED IL CONFINE COMUNALE;"La proposta progettuale riguarda il secondo tratto del progetto di realizzazione di un collegamento ciclabile,  tra il centro di Bagnolo in Piano e il confine con il Comune di Reggio Emilia a sud, da Via Ariosto a nord  della ex  SP n. 3 - Via Roma, per incentivare la mobilità sostenibile al posto dell’autoveicolo, largh. 2,50 m., lungh. 0,792 km, in ambito urbano ed extra-urbano caratterizzato da insediamenti residenziali e produttivi, di cui il primo stralcio (dal centro a Via Ariosto 495 m.) finanziato dall’Amministrazione.
I principali obiettivi attesi sono:
- perfezionamento dell’intermodalità trasportistica (Stazione Ferroviaria e linea TPL)
- potenziamento degli spostamenti in chiave sostenibile ed in sicurezza sul territorio comunale sovracomunale del tipo casa/scuola/sport e casa/lavoro
- collegamento alle aree produttive Le Rotte e Mancasale ubicate nel territorio di Reggio Emilia ed alla stazione AV Mediopadana
- ricucitura del territorio 
- riduzione del traffico, della congestione veicolare e dell’incidentalità (conseguenti costi sanitari)
- riduzione delle emissioni di polveri sottili e gas climateranti
- riduzione dell’inquinamento acustico
- messaggio promozionale-educativo
- incentivazione e lo sviluppo del territorio ovvero del turismo ecosostenibile";01/01/2023;20/02/2026;845000;PR3;RSO2.8;2.8.1;60,00%;Reggio Emilia;Bagnolo in Piano;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER FAVORIRE LA REALIZZAZIONE DI PISTE CICLABILI E PROGETTI DI MOBILITA' DOLCE E CICLOPEDONALE
ERDF;PG/2023/113556;36437;E55H23001120007;Investimento in un tornio CNC a tre assi e in software per innovare e modernizzare il reparto produttivo della Ditta Officina Spezzani Di Spezzani e C. S.N.C.;"L’Impresa, con il progetto di investimento, intende acquistare un nuovo centro di tornitura orizzontale e relativi software di controllo, con l’obiettivo di una continua innovazione del reparto produttivo e di intensificazione del proprio percorso di crescita e riorganizzazione aziendale.
L’impresa intende rinnovare il proprio reparto di lavorazione, introducendo un nuovo centro di lavoro orizzontale comandato da un sistema software di controllo e programmazione remota e un innovativo software CAM per funzionalità di programmazione basata su geometrie wireframe 2D e/o componenti solide 3D (denominato EDGECAM).
Inoltre, attraverso l’interfaccia semplice e intuitiva installata a bordo macchina, è possibile la gestione “real time” del set-up del macchinario e delle code di lavoro.
L’implementazione delle ultime e più avanzate tecnologie disponibili sul mercato, permetterà di far crescere esponenzialmente il livello tecnologico dell’Impresa e di ridurre la dipendenza della stessa dalle fonti energetiche, migliorando l’efficienza e la produttività dell’intero ciclo produttivo, traducendo il tutto in tecnologia e know-how che soddisfano sia le esigenze di produttività che quelle di una produzione più sostenibile in transizione verso un’economia a zero emissioni nette di carbonio.";01/01/2023;31/03/2024;246015;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Reggio Emilia;Baiso;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/198345;37457;E55H23001230007;Record e le nuove tecnologie digitali;Record srl realizza battiscopa per il settore ceramico. L’azienda nel 2012 ha brevettato un sistema di stampa digitale per i profili dei battiscopa che ha generato un aumento della domanda. Obiettivo del progetto di investimento è l’accrescimento dell’efficienza dei processi produttivi e aziendali interni, l’incremento della capacità produttiva e il rafforzamento del posizionamento all’interno del mercato di riferimento tramite l’introduzione di nuove tecnologie. Per rispondere alla crescente domanda di mercato, l’Impresa intende espandere la propria capacità produttiva mediante l’acquisto di un nuovo macchinario per il taglio delle piastrelle e di una stampante digitale per battiscopa.;01/01/2023;31/03/2024;96500;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Reggio Emilia;Baiso;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/765696_1;PG/2023/765696_1;F58H23000810008;Interventi di consolidamento e mitigazione del rischio della frana di Ca’ Lita in comune di Baiso (RE) conseguenti alla riattivazione del mese di maggio 2023. Lavori di prima fase;Interventi di consolidamento e mitigazione del rischio della frana di Ca’ Lita in comune di Baiso (RE) conseguenti alla riattivazione del mese di maggio 2023. Lavori di prima fase;;;2000000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Reggio Emilia;Baiso;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/765696_6;PG/2023/765696_6;F48H23000710008;Interventi di riassetto morfologico e stabilizzazione dell’alveo del fiume Secchia dalla confluenza con il torrente Dolo verso valle;Interventi di riassetto morfologico e stabilizzazione dell’alveo del fiume Secchia dalla confluenza con il torrente Dolo verso valle;;;1500000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Reggio Emilia;Baiso;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/765696_3;PG/2023/765696_3;F28H23000710008;Intervento di mitigazione del rischio di frane che minacciano gli abitati di Bardi, Pione e Santa Giustina in comune di Bardi (PR)  mediante interventi di ripristino e potenziamento del reticolo di drenaggio e opere di consolidamento strutturale.;Intervento di mitigazione del rischio di frane che minacciano gli abitati di Bardi, Pione e Santa Giustina in comune di Bardi (PR)  mediante interventi di ripristino e potenziamento del reticolo di drenaggio e opere di consolidamento strutturale.;;;600000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Parma;Bardi;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2022/911678;33912;E55H22001610007;Implementazione di tecnologia di avanzamento intelligente;"La Zagni Aldo Srl opera da quasi 50 anni nello stampaggio a freddo delle lamiere per conto di terzi e nella costruzione di stampi e minuteria metallica. Con il presente progetto, l’azienda intende sostituire l’avanzatore obsoleto con una macchina con caratteristiche di industria 4.0 di ultima generazione. L’implementazione del nuovo sistema composto da un avanzatore, collegato ad una pressa, permetterà di migliorare la produttività, l’efficienza e la sicurezza dell’azienda stessa, gestendo in real time i dati di produzione relativi al processo produttivo.
In un’ottica di digitalizzazione dell’impresa, l’implementazione di nuove macchine interconnesse ed integrate in ottica 4.0 consentirà all’azienda di integrare e aumentare la tracciabilità del processo produttivo, riducendo anche i costi di consumo energetico grazie al compressore incluso.
L’incremento dei volumi di produzione consentirà all’azienda di rafforzare la propria posizione sul mercato, portando ad un impatto netto in termini di fatturato, marginalità e affidabilità nei confronti dei clienti storici.";01/07/2022;31/12/2023;150045;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Bastiglia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/400064;39383;E58I23002420009;IETI: International Expansion Through Innovation;"Fondata nel 2010 a Modena, Definitive Innovation è società specializzata nella progettazione di soluzioni efficienti e di alta qualità per una vasta gamma di settori, che vanno dall’industria alimentare a quella chimica, dal cemento alla plastica, nonché tutte le applicazioni che necessitano di processi di Handling. Monitorare costantemente il mercato, analizzare nuovi trend e le necessità di una clientela sempre più esigente, rappresentano, per la società degli elementi essenziali per realizzare prodotti rispecchino le esigenze dei consumatori. Per tale ragione, la società prenderà parte:
-	POWTECH 2023, che fungerà da porta d’accesso al mercato europeo e da piattaforma industriale internazionale per i processi e le tecnologie per polveri, granuli e solidi sfusi e per la manipolazione e la lavorazione di fluidi e liquidi;
-	PLAST 2023, la quale offrirà all’azienda un’ampia vetrina tecnologica sulle macchine, le attrezzature e gli stampi per la lavorazione delle materie plastiche e della gomma a livello internazionale.";01/01/2023;31/12/2023;121905;PR1;RSO1.3;1.3.2;20,51%;Modena;Bastiglia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/408423;38889;E58I23002260009;Partecipazione a fiere in presenza A+A di Düsseldorf e SAIE di Bari e BAU di Monaco per il rafforzamento della penetrazione commerciale dei prodotti antinfortunistici di Sicurpal nei mercati europei, in particolare Spagna e Finlandia.;"SICURPAL S.R.L., attiva dal 1997, progetta e produce dispositivi antinfortunistici, in particolare sistemi di ancoraggio e anticaduta, per il settore edile ed industriale. Dal 2016 ha avviato un piano di internazionalizzazione che ha portato a ottenere discreti valori di export, prevalentemente nel mercato europeo, promuovendo le proprie soluzioni nelle principali fiere di settore. Nel 2023 intende partecipare a tre a fiere di settore in Europa, in presenza, A+A di Düsseldorf, BAU di Monaco e SAIE di Bari. L’obiettivo è quello di continuare a investire nella promozione internazionale per potenziare ulteriormente l’export in Europa, in particolare nei due paesi, Spagna e Finlandia, in cui l’azienda ha già avviato collaborazioni efficaci con distributori locali.
Nel 2023 Sicurpal punta in particolare alla promozione del dispositivo anticaduta a binario (Alurail L) che ci si aspetta possa riscuotere grande interesse nell’ambito dei sistemi di sicurezza per il settore edile ed industriale.";01/01/2023;31/12/2023;31027,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Bastiglia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/413729;39650;E58I23003110009;Espansione dell’attività sui mercati della lingua tedesca: Germania, Austria, Svizzera;"Insieme con il nostro consulente e business development manager (Italia Marketing GmbH) intendiamo di elaborare il piano dettagliato di espansione sui mercati della lingua tedesca e realizzarlo nei prossimi anni:
•	Sviluppando i canali digitali di marketing per stabilire una presenza continuativa digitale su questi mercati,  acquisendo delle nuove competenze digitali in ambito di marketing digitale affiancati dal nostro consulente e business development manager,
•	Sviluppando la propria rete di contatti (Client database) per essere in grado di interloquire con i clienti individuati; avviare contatti e trattative, finalizzare vendite; 
•	Acquisendo degli strumenti di analisi delle esigenze dei mercati target e delle nuove competenze tecniche e tecnologiche (es. in caso di domanda del mercato siamo pronti ad investire su nuove tecnologie ed iniziare e/o a lavorare con nuovi materiali);
•	Migliorando la competitività aziendale tramite l’apprendimento di nuovo metodo di lavoro piu’ efficace: nuove metodologie concrete al fine del raggiungimento dell’autonomia aziendale nello sviluppo di un mercato estero.";27/04/2023;31/12/2024;44811,6;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Modena;Bastiglia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/438348;39205;E58I23002460009;NUOVI PASSI VERSO I MERCATI ESTERI: L’ARTIGIANALITA’ ED UNICITA’ MADE IN ITALY DELLA BIGIOTTERIA DI MADE TEA APPRODA  ALL’HOMI FASHION AND JEWELS  E AL TARI’ OPEN.;L'azienda Mad Tea è un vero e proprio incontro tra fantasia, design e artigianalità, una piccola realtà artigiana modenese che si contraddistingue per la qualità dei suoi prodotti e per la creatività e originalità delle sue creazioni. La partecipazione alle fiere internazionali candidate nel presente progetto, rappresenta per Mad Tea un'importante occasione per mostrare al pubblico le proprie creazioni e per conoscere le tendenze del mercato. I rapporti della società con il mercato estero sono infatti pressoché inesistenti, per questo, grazie alla sua presenza a Homi Fashion and Jewels Milano e Tarì Open, l'azienda punta a consolidare la propria immagine aziendale al fine di divenire col tempo, un punto di riferimento nel mondo della bigiotteria attraverso la conquista di uno spazio sempre ampio nel mercato internazionale.;01/01/2023;31/12/2023;33266;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Modena;Bastiglia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/81598;36136;E57H22003130007;Progetto per l’avanzamento tecnologico della piattaforma CALENO per la manutenzione predittiva e l’efficientamento energetico, mediante introduzione di funzionalità avanzate ed innovative e per il consolidamento ed espansione commerciale nei mercati esteri.;"PINPOINT propone soluzioni avanzate integrate di manutenzione predittiva, basate sulla piattaforma software proprietaria CALENO e su una infrastruttura hardware customizzata secondo le esigenze dei clienti/commesse. Le soluzioni possono essere declinate in tre diverse categorie:
1.	CALENO Predict – Vibrational, soluzione di Manutenzione predittiva basata sul monitoraggio degli asset e macchinari industriali in real time e da remoto, attraverso sensoristica avanzata customizzata e tecniche di analisi vibrazionale
2.	CALENO Energy, soluzione di efficientamento energetico per le industrie energivore, che permette di verificare lo stato dei motori elettrici e intervenire 1) efficientando i motori che possono permettere un miglioramento soddisfacente; 2) attuando il retrofitting di motori obsoleti certificandoli (dopo apposite azioni e procedure) IE4/5
3.	CALENO Predict – Thermografic, per il monitoraggio dello stato di salute e sicurezza dei quadri elettrici tramite analisi termografica (settore  Multiutilities).

Con il progetto PINPOINT si propone di sostenere investimenti per l’ottimizzazione delle soluzioni tecniche basate su CALENO con introduzione di nuove funzionalità, moduli e avanzamenti e per il consolidamento/espansione commerciale all’estero.";31/01/2023;31/12/2023;266949,38;PR1;RSO1.1;1.1.5;55,00%;Modena;Bastiglia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/408414;39422;G52H23000030001;SEDE MUNICIPALE – INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E ADEGUAMENTO SISMICO. CUP G52H23000030001.;"L’intervento riguarda l’adeguamento sismico e la riqualificazione energetica dell’edificio pubblico strategico adibito a Sede Municipale del Comune di Bastiglia (MO) – sede anche della biblioteca e del Centro Operativo Comunale (COC) con finalità di Protezione Civile. 
Il progetto di valorizzazione dell’edificio nasce dalla volontà di riqualificare dal punto di vista energetico, strutturale e funzionale gli ambienti del complesso edilizio, conseguendo gli obiettivi di risparmio energetico e riduzione delle emissioni in atmosfera, riduzione del rischio sismico e accessibilità al pubblico.
L’edificio risulta di complessa manutenzione, con infiltrazioni, problemi di vivibilità e una struttura di distribuzione molto articolata e poco accessibile alle persone portatrici di handicap. Il sistema involucro in cemento faccia vista non è isolato, con un notevole aggravio di costi in termini di gestione e di consumi energetici. 
La proposta progettuale mira ad ADEGUARE SISMICAMENTE, RIQUALIFICARE ED EFFICIENTARE ENERGETICAMENTE.

* ADEGUAMENTO SISMICO *
Il fabbricato è inquadrato come una costruzione rientrante in Classe d’uso IV - Costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti. 
Oggetto d’intervento sono le opere di rinforzo strutturale degli elementi portanti principali mediante la tecnica dell’incamiciatura armata, opere di rinforzo strutturale degli elementi solaio mediante tecniche FRP/FRCM e l’inserimento di putrelle in acciaio e opere di rinforzo strutturale mediante la realizzazione di nuovi elementi verticali portanti in c.c.a..
Allo stato di progetto, in seguito agli interventi di rinforzo sugli elementi struttturaIi verticali e orizzontali sia primari che secondari, il rapporto αSLV in termini di accelerazione è pari a 0,80 avendo conseguito un adeguamento sismico secondo quanto riportato dalle Cap.8 delle NTC2018. 

* UNA SEDE MUNICIPALE SOSTENIBILE *
Le strategie energetiche della proposta progettuale mirano a realizzare un edificio che dialoghi col clima locale al fine di rispondere agli obiettivi di risparmio energetico e riduzione delle emissioni in atmosfera, nel rispetto dei valori dell’istituzione.
Parte fondamentale dell’intervento è la revisione e modernizzazione degli impianti tecnologici dell’edificio. Il progetto di riqualificazione e di efficientamento energetico si sviluppa secondo tre direzioni:
- miglioramento delle prestazioni energetiche dell’involucro;
- l’utilizzo di sistemi ad alta efficienza energetica;
- utilizzo di sistemi passivi e di energie rinnovabili.
Compatibilmente con le esigenze di tutela si prevede di massimizzare l’efficienza energetica dell’involucro mediante la coibentazione di tutte le superfici verso l’esterno e la sostituzione degli infissi, al fine di minimizzare i carichi richiesti sia in regime invernale che estivo. 
Una volta reso più efficiente l’involucro si procede a sostituire l’inefficiente centrale termica collegata al teleriscaldamento (e tutte le piccole unità sparse) con un nuovo sistema a pompa di calore dotato di terminali autonomi capace di gestire la climatizzazione di tutti gli ambienti e di boiler a pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria. Il sistema è localizzato sulla copertura. I vari ambienti esistenti sono stati analizzati per verificare gli opportuni interventi. 
Il fabbisogno elettrico del sistema viene parzialmente coperto da un impianto fotovoltaico posizionato anch’esso sulla copertura. Tale impianto ad alta efficienza consente di coprire 2/3 del fabbisogno totale del complesso.

* RIFUNZIONALIZZAZIONE INTERNA *
Si intende completare e rendere efficiente l’accessibilità al pubblico, abbattendo le barriere architettoniche mediante l’inserimento di sistemi di distribuzione verticali quali ascensori e rampe.
Si creano così aree autonome ed indipendenti sia dal punto di vista funzionale che di gestione ed impiantistico con un notevole efficientamento delle dinamiche interne e dei costi di gestione.";01/01/2023;28/02/2025;1017651,138;PR2;RSO2.1;2.1.1;80,00%;Modena;Bastiglia;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/408414;39422;G52H23000030001;SEDE MUNICIPALE – INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E ADEGUAMENTO SISMICO. CUP G52H23000030001.;"L’intervento riguarda l’adeguamento sismico e la riqualificazione energetica dell’edificio pubblico strategico adibito a Sede Municipale del Comune di Bastiglia (MO) – sede anche della biblioteca e del Centro Operativo Comunale (COC) con finalità di Protezione Civile. 
Il progetto di valorizzazione dell’edificio nasce dalla volontà di riqualificare dal punto di vista energetico, strutturale e funzionale gli ambienti del complesso edilizio, conseguendo gli obiettivi di risparmio energetico e riduzione delle emissioni in atmosfera, riduzione del rischio sismico e accessibilità al pubblico.
L’edificio risulta di complessa manutenzione, con infiltrazioni, problemi di vivibilità e una struttura di distribuzione molto articolata e poco accessibile alle persone portatrici di handicap. Il sistema involucro in cemento faccia vista non è isolato, con un notevole aggravio di costi in termini di gestione e di consumi energetici. 
La proposta progettuale mira ad ADEGUARE SISMICAMENTE, RIQUALIFICARE ED EFFICIENTARE ENERGETICAMENTE.

* ADEGUAMENTO SISMICO *
Il fabbricato è inquadrato come una costruzione rientrante in Classe d’uso IV - Costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti. 
Oggetto d’intervento sono le opere di rinforzo strutturale degli elementi portanti principali mediante la tecnica dell’incamiciatura armata, opere di rinforzo strutturale degli elementi solaio mediante tecniche FRP/FRCM e l’inserimento di putrelle in acciaio e opere di rinforzo strutturale mediante la realizzazione di nuovi elementi verticali portanti in c.c.a..
Allo stato di progetto, in seguito agli interventi di rinforzo sugli elementi struttturaIi verticali e orizzontali sia primari che secondari, il rapporto αSLV in termini di accelerazione è pari a 0,80 avendo conseguito un adeguamento sismico secondo quanto riportato dalle Cap.8 delle NTC2018. 

* UNA SEDE MUNICIPALE SOSTENIBILE *
Le strategie energetiche della proposta progettuale mirano a realizzare un edificio che dialoghi col clima locale al fine di rispondere agli obiettivi di risparmio energetico e riduzione delle emissioni in atmosfera, nel rispetto dei valori dell’istituzione.
Parte fondamentale dell’intervento è la revisione e modernizzazione degli impianti tecnologici dell’edificio. Il progetto di riqualificazione e di efficientamento energetico si sviluppa secondo tre direzioni:
- miglioramento delle prestazioni energetiche dell’involucro;
- l’utilizzo di sistemi ad alta efficienza energetica;
- utilizzo di sistemi passivi e di energie rinnovabili.
Compatibilmente con le esigenze di tutela si prevede di massimizzare l’efficienza energetica dell’involucro mediante la coibentazione di tutte le superfici verso l’esterno e la sostituzione degli infissi, al fine di minimizzare i carichi richiesti sia in regime invernale che estivo. 
Una volta reso più efficiente l’involucro si procede a sostituire l’inefficiente centrale termica collegata al teleriscaldamento (e tutte le piccole unità sparse) con un nuovo sistema a pompa di calore dotato di terminali autonomi capace di gestire la climatizzazione di tutti gli ambienti e di boiler a pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria. Il sistema è localizzato sulla copertura. I vari ambienti esistenti sono stati analizzati per verificare gli opportuni interventi. 
Il fabbisogno elettrico del sistema viene parzialmente coperto da un impianto fotovoltaico posizionato anch’esso sulla copertura. Tale impianto ad alta efficienza consente di coprire 2/3 del fabbisogno totale del complesso.

* RIFUNZIONALIZZAZIONE INTERNA *
Si intende completare e rendere efficiente l’accessibilità al pubblico, abbattendo le barriere architettoniche mediante l’inserimento di sistemi di distribuzione verticali quali ascensori e rampe.
Si creano così aree autonome ed indipendenti sia dal punto di vista funzionale che di gestione ed impiantistico con un notevole efficientamento delle dinamiche interne e dei costi di gestione.";01/01/2023;28/02/2025;50682,44977;PR2;RSO2.2;2.2.1;80,00%;Modena;Bastiglia;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/408414;39422;G52H23000030001;SEDE MUNICIPALE – INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E ADEGUAMENTO SISMICO. CUP G52H23000030001.;"L’intervento riguarda l’adeguamento sismico e la riqualificazione energetica dell’edificio pubblico strategico adibito a Sede Municipale del Comune di Bastiglia (MO) – sede anche della biblioteca e del Centro Operativo Comunale (COC) con finalità di Protezione Civile. 
Il progetto di valorizzazione dell’edificio nasce dalla volontà di riqualificare dal punto di vista energetico, strutturale e funzionale gli ambienti del complesso edilizio, conseguendo gli obiettivi di risparmio energetico e riduzione delle emissioni in atmosfera, riduzione del rischio sismico e accessibilità al pubblico.
L’edificio risulta di complessa manutenzione, con infiltrazioni, problemi di vivibilità e una struttura di distribuzione molto articolata e poco accessibile alle persone portatrici di handicap. Il sistema involucro in cemento faccia vista non è isolato, con un notevole aggravio di costi in termini di gestione e di consumi energetici. 
La proposta progettuale mira ad ADEGUARE SISMICAMENTE, RIQUALIFICARE ED EFFICIENTARE ENERGETICAMENTE.

* ADEGUAMENTO SISMICO *
Il fabbricato è inquadrato come una costruzione rientrante in Classe d’uso IV - Costruzioni con funzioni pubbliche o strategiche importanti. 
Oggetto d’intervento sono le opere di rinforzo strutturale degli elementi portanti principali mediante la tecnica dell’incamiciatura armata, opere di rinforzo strutturale degli elementi solaio mediante tecniche FRP/FRCM e l’inserimento di putrelle in acciaio e opere di rinforzo strutturale mediante la realizzazione di nuovi elementi verticali portanti in c.c.a..
Allo stato di progetto, in seguito agli interventi di rinforzo sugli elementi struttturaIi verticali e orizzontali sia primari che secondari, il rapporto αSLV in termini di accelerazione è pari a 0,80 avendo conseguito un adeguamento sismico secondo quanto riportato dalle Cap.8 delle NTC2018. 

* UNA SEDE MUNICIPALE SOSTENIBILE *
Le strategie energetiche della proposta progettuale mirano a realizzare un edificio che dialoghi col clima locale al fine di rispondere agli obiettivi di risparmio energetico e riduzione delle emissioni in atmosfera, nel rispetto dei valori dell’istituzione.
Parte fondamentale dell’intervento è la revisione e modernizzazione degli impianti tecnologici dell’edificio. Il progetto di riqualificazione e di efficientamento energetico si sviluppa secondo tre direzioni:
- miglioramento delle prestazioni energetiche dell’involucro;
- l’utilizzo di sistemi ad alta efficienza energetica;
- utilizzo di sistemi passivi e di energie rinnovabili.
Compatibilmente con le esigenze di tutela si prevede di massimizzare l’efficienza energetica dell’involucro mediante la coibentazione di tutte le superfici verso l’esterno e la sostituzione degli infissi, al fine di minimizzare i carichi richiesti sia in regime invernale che estivo. 
Una volta reso più efficiente l’involucro si procede a sostituire l’inefficiente centrale termica collegata al teleriscaldamento (e tutte le piccole unità sparse) con un nuovo sistema a pompa di calore dotato di terminali autonomi capace di gestire la climatizzazione di tutti gli ambienti e di boiler a pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria. Il sistema è localizzato sulla copertura. I vari ambienti esistenti sono stati analizzati per verificare gli opportuni interventi. 
Il fabbisogno elettrico del sistema viene parzialmente coperto da un impianto fotovoltaico posizionato anch’esso sulla copertura. Tale impianto ad alta efficienza consente di coprire 2/3 del fabbisogno totale del complesso.

* RIFUNZIONALIZZAZIONE INTERNA *
Si intende completare e rendere efficiente l’accessibilità al pubblico, abbattendo le barriere architettoniche mediante l’inserimento di sistemi di distribuzione verticali quali ascensori e rampe.
Si creano così aree autonome ed indipendenti sia dal punto di vista funzionale che di gestione ed impiantistico con un notevole efficientamento delle dinamiche interne e dei costi di gestione.";01/01/2023;28/02/2025;1156525,272;PR2;RSO2.4;2.4.1;80,00%;Modena;Bastiglia;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/772129_6;PG/2023/772129_6;B58H23011670006;Lavori di contrasto ai moti di filtrazione in corrispondenza di Via Nazionale stante 106 Comune di Bastiglia (MO);Lavori di contrasto ai moti di filtrazione in corrispondenza di Via Nazionale stante 106 Comune di Bastiglia (MO);;;150000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Modena;Bastiglia;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/184080;37364;E35H23000640007;Sigillature di ultima generazione per la Vetreria Valtaro;"Vetreria Valtaro di Antonio Planti nasce a Borgo Val di Taro nel 1997 come piccola attività artigianale di
circa 200 mq e a distanza di 20 anni, nel 2017, si trasferisce nel comune montano di Bedonia in un
capannone di oltre 3000 mq. La Vetreria Valtaro produce, trasforma e commercia ogni tipo di vetro,
cristallo e specchio in Emilia Romagna, Lombardia, Liguria e Toscana. Il piano di investimento oggetto
della presente richiesta consiste nell’acquisto di una sigillatrice automatica per vetri 4.0 a marchio Forel,
dotata di un sistema di supervisione diagnostica e in grado di regolare in maniera automatica i movimenti e
la posizione del vetro durante la lavorazione. Il macchinario è dotato inoltre di un sistema di sigillatura
anche su triplo vetro ed è adatto alla lavorazione di precisione su vetri sagomati. Tale progetto
d’investimento permetterà di rispondere in modo innovativo ed efficiente alle esigenze produttive con la
massima qualità superficiale, rapidità e convenienza, con una maggiore sicurezza per gli operatori e una
significativa riduzione dell’impatto ambientale e degli sprechi di materia prima, migliorando
conseguentemente la reputazione e il posizionamento dell’impresa sul mercato di riferimento e l’approccio
a nuovi mercati.";01/01/2023;31/03/2024;293000;PR1;RSO1.3;1.3.1;34,61%;Parma;Bedonia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/765696_5;PG/2023/765696_5;F88H23000700006;Realizzazione di opere di difesa ed ingegneria naturalistica, nei tratti arginati ed aree di laminazione, lungo il fiume Uso, da Santarcangelo alla foce.;Realizzazione di opere di difesa ed ingegneria naturalistica, nei tratti arginati ed aree di laminazione, lungo il fiume Uso, da Santarcangelo alla foce.;;;750000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;;Bellaria;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2022/849873;33008;E55H22001220007;Progetto di transazione digitale Blu Suite Hotel di Bellaria Igea Marina;"Blu Suite Hotel è una moderna struttura ricettiva quattro stelle situata sul lungomare di Bellaria Igea Marina. La strategia dell’Hotel verte da sempre attorno ad alcuni fondamentali valori: massima attenzione per l’accoglienza e l’intrattenimento del cliente, una vasta offerta a prezzi vantaggiosi per ogni tipologia di clientela, costante innovazione della struttura.
Sebbene la modalità di gestione dell’albergo utilizzi già software e tecnologie innovative, l’adozione di tecnologie digitali è essenziale per un Hotel moderno che vuole essere competitivo nel proprio mercato di riferimento. La Società intende realizzare un ambizioso e innovativo progetto di transizione digitale nel corso del biennio 2022-23. Il Progetto permetterebbe di implementare e migliorare i servizi e i prodotti esistenti tramite l’acquisto di innovative dotazioni informatiche interconnesse, la riqualificazione del sito e-commerce e la gestione di un sistema di cloud computing. La conclusione del progetto avrà ricadute positive in termini economici, ambientali e sociali e andrebbe altresì ad incidere su ulteriori fattori essenziali quali l’abbattimento dei costi di gestione e l’ottimizzazione organizzativa.";01/07/2022;31/12/2023;136500;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/911505;33575;E55H22001600007;Maturazione digitale per lo sviluppo delle aree aziendali;"L’azienda Il Giardino dei Libri è la 1^ libreria online specializzata in Corpo, Mente e Spirito. E-commerce dal 1998, diffonde libri e prodotti su questi temi per promuovere la salute naturale, la crescita personale e la conoscenza di sé. Il Giardino dei Libri è anche una grande community di lettori appassionati, con oltre 320.000 iscritti attivi alla newsletter. La sede è a Bellaria (Rimini) e spedisce mediamente circa 800 ordini ogni giorno.
I principali obiettivi che si intendono raggiungere con questo progetto sono l’acquisizione di una maggiore maturità digitale al fine di sviluppare al meglio tutte le aree aziendali. In particolare quelle legate alla logistica, alla gestione del servizio e ai clienti attraverso un rinnovamento tecnologico, una ottimizzazione delle procedure di spedizione, attivazione di sistemi di business Intelligence, inserimento di strumenti di monitoraggio del mercato e creazione di una piattaforma che si interfacci con l’ecosistema aziendale composto da E-commerce, Gestionale di Magazzino e CRM";01/07/2022;31/12/2023;114000;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912449;33497;E55H22001550007;Introduzione dei database relazionali, integrazione dati e CRM: Istituto Giordano, oltre la certificazione;"Istituto Giordano spa è una società che opera nel campo del Testing e della Certificazione di prodotto, di sistema e delle competenze oltre che come centro di taratura, in base a riconoscimenti di enti internazionali. 
Le attività di testing si volgono su più sedi dislocate in 4 province (RN, FC, RM, AQ), in cui si eseguono prove che coprono una gran varietà di settori. I settori in cui opera sono soprattutto le costruzioni (in cui è il primo laboratorio italiano per dimensione e ampiezza dell’offerta di prova) e l’industria meccanica e dei trasporti. 
L’output delle attività svolte consiste in documenti (certificati, rapporti di prova, attestati, etc.) che seguono un iter di redazione, emissione, validazione anche con firme digitali e marche temporali, oltre ai necessari controlli amministrativi.
Obiettivo del progetto è quello di digitalizzare i processi per poter gestire in modo più efficiente e organico l’intero processo di gestione e di avere maggiormente sotto controllo l’intero flusso. Nel dettagliato, si procederà alla realizzazione di un sistema informativo completamente nuovo basato su database relazionali e all’introduzione di un CRM, che porterà a nuove modalità di Marketing digitale e al potenziamento delle relazioni con ispettori e clienti.";01/07/2022;31/12/2023;262500;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/927276;33877;E55H22001640007;Potenziamento infrastruttura tecnologica di Hotel Souvenir;"L’Hotel Souvenir, con sede a Bellaria-Igea Marina (RN), è un’accogliente e romantica struttura ricettiva a 3 stelle ubicata nel centro turistico di Igea Marina, a pochi passi dal mare. 
La strategia adottata dalla Società gestrice, Hotel Souvenir di Gori Maria Barbara & C. S.n.c., si fonda su alcuni importanti e fondamentali valori: massima attenzione per l’accoglienza e l’intrattenimento del cliente, vasta offerta di proposte a prezzi convenienti per ogni tipologia di esigenza, costante innovazione della struttura.
La Società Proponente intende a realizzare una serie di investimenti volti a favorire lo sviluppo di nuove competenze e tecnologie digitali intervenendo in vari settori. In particolare, l’ambizioso ed innovativo Progetto prevede l’esecuzione dei seguenti investimenti: riqualificazione sito e-Commerce, adozione di mirate strategie di Marketing e servizio Cloud, acquisto di nuovo software gestionale modello “Suite 5”.
Tali interventi genereranno importanti ricadute in termini di impatto tecnologico ed economico-sociale. La fase di scelta del servizio, infatti, verrà resa più dinamica ed implementata con nuove funzioni, così come anche la permanenza stessa dell’ospite presso la struttura verrà arricchita con nuovi innovativi servizi.";01/07/2022;31/12/2023;47775;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114068;36454;E55H23001030007;Test di Reazione al fuoco in grande scala – ROOM CORNER TEST;"Istituto Giordano è una società che opera nel campo del Testing e della Certificazione di prodotto, di sistema e delle competenze e come centro di taratura, all’interno dei Clust-ER BUILD e HEALTH.
Il progetto implementerà una nuova modalità di test di reazione al fuoco in grande scala basata sul metodo ISO 9705. Il nuovo approccio legato alla Fire Safety Engineering prevede test sperimentali in larga scala su campioni reali, permettendo lo studio e lo sviluppo di nuovi materiali sempre più performanti e resistenti ad incendi anche di grande potenza.
Allo stato attuale il laboratorio esegue prove similari, ma in scala ridotta o senza la possibilità di misurare gli effetti dell’incendio in modo quantitativo. Il progetto determinerà un’innovazione del processo e la creazione di nuove opportunità di business.
L’incremento delle prove che potranno essere vendute aumenterà le opportunità di partecipare a progetti di ricerca sulla Reazione al fuoco e più in generale un incremento del fatturato.
Su questa logica è in corso di sviluppo anche una nuova norma di prova per testare i cappotti termici nell’edilizia. Il progetto darà poi avvio allo sviluppo di nuove linee di business, come i test sui sedili dei treni e il supporto agli studi di ingegneria del fuoco per prove sperimentali.";01/01/2023;31/03/2024;150150;PR1;RSO1.3;1.3.1;30,56%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/180827;37333;E55H23001400007;Progetto di consolidamento della ditta BAR GIGI di Bagli Mariateresa, avente ad oggetto l’ampliamento, l’efficientamento energetico e l’innovazione tecnologico-organizzativa del “BAR GIGI - Beach Bar” presso il Bagno 93 di Igea Marina di Rimini.;"La ditta Bar Gigi di Bagli Mariateresa, con sede legale e operativa in Igea Marina di Rimini, alla via Pinzon 231, esercita l’attività di bar sulla spiaggia, all’insegna “BAR GIGI – Beach Bar”.
La ditta ha pianificato, per l’anno in corso, un ambizioso investimento, finalizzato all’ampliamento, all’efficientamento energetico ed all’innovazione tecnologica e organizzativa della propria attività.
L’investimento prevede i seguenti interventi: 1) nuove attrezzature cucina; 2) nuove attrezzature somministrazione; 3) nuove dotazioni informatiche; 4) piccole opere edili; 5) spese promozionali; 6) spese generali.
Tali interventi avranno le seguenti ricadute: • riqualificazione estetica e funzionale del laboratorio e del punto vendita; • valorizzazione del prodotto ed innovazione del sistema di vendita; • miglioramento dell’efficienza dei processi di erogazione dei servizi; • informatizzazione ed innovazione dei processi; • implementazione di sistemi di controllo di gestione e valutazione economica dell’attività; • nuovi metodi di promozione e vendita on-line e nuove modalità di interazione con la clientela; • riposizionamento strategico dell’attività; • sviluppo di un’organizzazione lavorativa tale favorire la conciliazione vita-lavoro.";01/01/2023;30/04/2024;115500;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/254485;38184;E58I23002530009;PARTECIPARE ATTIVAMENTE A SAUDI VISION 2030;La METALTECNICA PRODUZIONI Srl, attraverso una serie di incontri mirati e la partecipazione alla fiera “The Hotel Show Saudi Arabia”, intende aumentare considerevolmente la propria penetrazione nel mercato dell’Arabia Saudita, in particolare nel settore turistico (alberghiero e della ristorazione) e sanitario, grazie anche al progetto Saudi Vision 2030 che prevede una serie di interventi volti ad applicare importanti riforme per favorire lo sviluppo del Paese, creando una rete commerciale e di partnership duratura.;01/01/2023;31/12/2023;54000;PR1;RSO1.3;1.3.2;46,30%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/36979;36129;E57H22003120007;NATU’ – UN ALBERO PER IL FUTURO;"La soluzione consiste in un processo all’avanguardia per il contrasto del cambiamento climatico e volta a creare connessioni tra le realtà pubbliche e private del territorio Italiano. Utilizzando la blockchain per la validazione internazionale dei credit Carbon e strumenti tecnologici, le aziende possono migliorare la propria Brand Reputation, impatto ambientale, e ottenere vantaggi fiscali.
Tramite l'app, viene analizzato l’impatto ambientale e vengono individuate le modalità con cui può migliorare il proprio impatto sull’ambiente. Tramite collaborazioni già ottenute, e ulteriori da ottenere, le aziende investono in progetti di responsabilità sociale e sostenibilità ambientale, contribuendo a realizzare nuove aree verdi urbane, destinate alla piantumazione e attivando progetti di educazione ambientale presso le scuole.  
Vengono piantati alberi, curati da persone diversamente abili, (sono stati già raggiunti accordi con associazioni che si prendono cura dei disabili e che sono d’accordo che il progetto Natù favorisca la loro inclusione). L’azienda partner viene coinvolta in eventi e viene pubblicizzato il loro impegno nella sostenibilità ambientale e gli vengono rilasciati certificati Credit Carbon, validati dall’utilizzo della Blockchain, che permettono crediti d’imposta.";17/01/2023;31/12/2023;132556;PR1;RSO1.1;1.1.5;55,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/422102;39678;E58I23002270009;SIPO srl: progetto per la penetrazione del mercato danese ed olandese coi prodotti orticoli freschissimi e le salse vegetali mediante la partecipazione a fiere internazionali di settore;SIPO srl è un’azienda di Bellaria-Igea Marina che si occupa di lavorazione e confezionamento di prodotti orticoli freschissimi e salse vegetali, biologiche e vegane. L’impresa opera già sui mercati esteri: i prodotti sono già distribuiti in alcune tra le principali catene retail di paesi come Grecia, Lituania, FR e UK. Il presente progetto mira ad incrementare le attività in DK e penetrare il simile mercato olandese. Tali mercati target sono stati selezionati dopo condotto internamente alcuni studi di mercato e ad aver recentemente attivato nuovi contatti con dei distributori locali. Gli OBIETTIVI del progetto sono: strutturare la rete distributiva SIPO in DK, aumentando il volume d’affari generato dall’attuale importatore oltre che selezionare almeno 5 nuovi importatori. Inoltre, si mira a penetrare il mercato olandese (in particolare il canale retail GDO) consolidando la partnership con l’importatore attuale e selezionare almeno 5 nuovi importatori. I principali RISULTATI ATTESI dall’attuazione del progetto sono la raccolta nuovi contatti con buyers delle catene retail nei mercati target, la realizzazione di almeno n. 2 visite di gruppo agli stabilimenti SIPO, in occasione di Macfrut, l’attivazione di una partnership distributiva con almeno n. 1 distributore in NL e 1 in DK;01/01/2023;31/12/2023;45208,8;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,30%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/426782;38447;E58I23002700009;Bellaria Film Festival : il festival e l’archivio del cinema indipendente italiano;"Il Bellaria Film Festival è da quarant’anni il festival che celebra e ricerca il cinema indipendente italiano. Fin dalle sue origini, si è contraddistinto portando alla scoperta di talenti come Silvio Soldini, Studio Azzurro, Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, fino ai grandi registi dei primi anni 2000, Matteo Garrone, Paolo Sorrentino, Michelangelo Frammartino, Gianfranco Rosi e Pietro Marcello. Con la rinnovata direzione artistica di Daniela Persico e direzione organizzativa di Approdi srl, il festival vuole creare uno spazio che sia ponte verso i professionisti e le professioniste europee che si interessano e vogliono favorire il cinema italiano, confrontandosi su nuovi formati produttivi e distributivi. 
Il progetto dell’evento è accompagnato da un progetto di ripensamento dell’archivio del festival per trasformarlo nell’Archivio nazionale del cinema indipendente italiano, un archivio aperto e tecnologico capace di diventare collettore di tanti altri archivi nazionali ed europei.";01/01/2023;31/12/2023;8408,36;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/546892;40066;E55J23000340007;Hotel Mexico inclusività ed innovazione;"Hotel Mexico si trova  ad Igea Marina, opera nel settore da  oltre 50  anni con grande successo, si definisce un hotel familiare che  non rinuncia all’innovazione  e con il presente intervento intende proseguire un percorso di rinnovamento importante della struttura, avviato lo scorso anno con la costruzione del garden esterno, vera novità della stagione 2023. Percorre la strada del rinnovamento investendo sulla sicurezza, sul confort dei suoi ospiti, sulla digitalizzazione e sul benessere, senza dimenticare la sostenibilità e l’inclusione che sono da sempre punti di forte interesse del management. 
Grazie agli investimenti, la struttura potrà aumentare la sua attrattività ed ampliare i periodi di apertura dagli attuali 4 mesi a 6 mesi per il prossimo anno studiando una serie di interventi che rendano l’hotel attraente anche per una clientela “fuori stagione” cercando di intercettare nuovi target quali turisti stranieri per city break autunnali e primaverili, turisti business, frequentatori di eventi invernali di rilievo in zona.";01/01/2023;31/12/2024;302923,95;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547082;40301;E55J23000240007;Intervento di riqualificazione e ammodernamento dell’HOTEL ITALIA di Bellaria-Igea Marina (RN);"L’Hotel Italia 3 stelle di Bellaria Igea Marina (www.h-italia.com) è la meta ideale per trascorrere le tue vacanze nell’accogliente Riviera Romagnola. L’Hotel è situato a 5 metri dal mare ed è dotato di una piscina che si affaccia sulla spiaggia.
A parte le camere per gli ospiti, confortevoli e raffinate, tra i principali servizi della struttura si menzionano tra i servizi comuni, la piscina appunto, il ristorante, un’area giochi per bambini e parcheggio auto.
Nei prossimi mesi è prevista la realizzazione di un importante progetto di riqualificazione della struttura, finalizzato a: a) efficientamento energetico; b) abbattimento barriere architettoniche; c) nuovi arredi e attrezzature; d) transizione digitale. 
Il Progetto determinerà una serie di ricadute coerenti con gli obiettivi strategici della Regione Emilia-Romagna, tra i quali: introduzione di nuovi servizi, loro ampliamento e miglioramento, sostenibilità sociale e di sicurezza del progetto, digitalizzazione, rafforzamento dell’offerta del settore turistico e della relativa destagionalizzazione.";01/01/2023;31/12/2024;388500;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547243;40243;E55J23000120007;PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELLA STRUTTURA RICETTIVA SITA IN VIALE PINZON 72, UNITAMENTE AD INTERVENTI DI DIGITALIZZAZIONE E RIQUALIFICAZIONE, FINALIZZATI A FAVORIRE L’ACCESSIBILITÀ AI SERVIZI E AGLI SPAZI A FAMIGLIE E PERSONE CON DISABILITÀ, PER IMPLEMENTARE L’OFFERTA TURISTICA E VALORIZZARE LA COMUNITÀ TERRITORIALE;"L’Hotel Internazionale, situato a Bellaria Igea Marina, famosa località balneare della Riviera Romagnola, intende rafforzare la propria competitività ampliando  l’offerta di servizi sul territorio. La Regione nel 2022 ha registrato un aumento delle prenotazioni, determinando una crescita del settore che impiega oltre 242 mila addetti in circa 49 mila imprese specializzate nei servizi di ristorazione e nelle attività culturali-ricreative, attività ricercate per lo più da famiglie con bambini.
L’Hotel, che da sempre ha attenzionato nel proprio concept di ospitalità le famiglie, grazie anche al supporto di un team dedicato alle attività ricreative e all’organizzazione di corsi ed eventi, intende oggi ampliare e riqualificare la zona del piano terra per garantire il massimo comfort e una migliore accessibilità nella fruizione degli spazi, in particolare della sala pranzo, e sostenere investimenti volti a favorire la digitalizzazione per ampliare e qualificare la propria offerta di servizi, valorizzando il legame con il territorio e la comunità locale, unitamente alla scelta di soluzioni innovative per accrescere la visibilità dell’impresa. Il programma di investimenti prevede, inoltre, spese impiantistiche (impianto climatizzazione, ascensore) in linea con le finalità perseguite.";01/01/2023;31/12/2024;457898,64;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547277;40047;E55J23000320007;Verso un Hotel Sostenibile: Innovazione, Efficienza Energetica e Accessibilità nell'Hotel President;Bianchi Manuele sas propone un'innovazione dell'Hotel President a Bellaria Igea Marina di Rimini. Il progetto mira all'aumento della competitività, della sostenibilità, alla diversificazione, all'inclusività, al risparmio energetico e alla destagionalizzazione, contribuendo all'attrattività del territorio Romagnolo. Gli interventi includono un impianto fotovoltaico, una rampa per l'accesso disabili al mare, e la modernizzazione delle camere e dei servizi comuni del 2° e 3° piano con nuovi impianti di climatizzazione, sensori per finestre, ammodernamento degli impianti elettrici, prese USB nelle camere, impianto di aspirazione centralizzato, tapparelle elettriche, nuovi infissi e automazione della gestione della camera. Ulteriori miglioramenti riguardano l'adeguamento dei bagni, l'ampliamento del sistema di videosorveglianza, bici elettriche per il trasporto di persone con disabilità, una colonnina di ricarica per auto e van elettrici e l'introduzione di nuovi software per la gestione tariffaria e della rete wifi.;01/01/2023;31/12/2024;700228,46;PR1;RSO1.3;1.3.4;28,56%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547412;40089;E55J23000350007;RIQUALIFICAZIONE ED AMMODERNAMENTO HOTEL LIDO BELLARIA-IGEA  MARINA;"IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE ED AMMODERNAMENTO DELLA STRUTTURA RICETTIVA, NEL SUO COMPLESSO, È RIVOLTO AD INNALZARE QUALITATIVAMENTE IL SERVIZIO OFFERTO, AL FINE DI RENDERLO SEMPRE PIÙ COERENTE CON LE MUTATE E DINAMICHE ESIGENZE DEL TURISMO CONTEMPORANEO.
L’INTERO PROGETTO DI RIQUALIFICA ED AMMODERNAMENTO HA LO SCOPO DI INNALZARE IL LIVELLO REALE E PERCEPITO DELL’HOTEL, A FAVORE DELLA CLIENTELA PER POTER MEGLIO INTERCETTARE I SUOI GUSTI, I SUOI DESIDERI, LE SUE ASPETTATIVE.
GLI ASSI PRINCIPALI DELL’INTERVENTO RIGUARDANO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILE, DI DIGITALIZZAZIONE, DI INTERVENTI ANTISISMICA, DI ELIMINAZIONE DI BARRIERE ARCHITETTONICHE, DI ARREDO DELLA STRUTTURA.
IL TUTTO PER OFFRIRE NUOVI SERVIZI ED ACCRESCERE IL LIVELLO QUALITATIVO DEI SERVIZI GIÀ PROPOSTI.";01/01/2023;31/12/2024;651260;PR1;RSO1.3;1.3.4;30,71%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547607;40059;E55J23000130007;HOTEL RAFFAELLO SOSTENIBILITA ED INNOVAZIONE;"Già nel 2021 il World Economic Forum aveva individuato tre grandi macro-tendenze che avrebbero delineato la traiettoria di sviluppo del turismo del futuro, ovvero: sostenibilità, inclusione e resilienza. Hotel Raffaello a Bellaria Igea Marina, direttamente sul mare e con una gestione dal sapore tipicamente romagnolo, con il presente progetto incarna perfettamente le tendenze richiamate; Si appresta oggi a proseguire il suo percorso di innovazione ed ammodernamento per offrire ai suoi clienti un servizio di livello sempre maggiore. Per farlo interverrà con opere edili ed acquisti mirati ad ampliare ed ammodernare le stanze, implementerà i servizi digitali a servizio della clientela già in fase di prenotazione e durante il soggiorno, quali ad esempio il Social Wifi con Welcome Page,  ed introdurrà nuovi servizi a gestione diretta ed a basso impatto ambientale quali il noleggio di e-bike e monopattini, un distributore di acqua per ridurre l’acquisto di bottiglie. In un Paese, ed una Regione, che vuole e deve ripartire, il turismo non può essere considerato un fenomeno stagionale ma ha bisogno di ritrovare la centralità che gli appartiene in un’ottica di sviluppo territoriale vocata a lasciare il segno ancora per lungo tempo.";01/01/2023;31/12/2024;296310,23;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547658;40151;E55J23000360007;PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE E RINNOVAMENTO DELL’HOTEL BLU SUITE DI BELLARIA – IGEA MARINA;"Il progetto di riqualificazione e rinnovamento dell’Hotel Blu Suite (https://www.blusuitehotel.it/) nasce da un’idea della legale rappresentante della società titolare della struttura, Sig.ra Katia Foschi la quale, forte della propria esperienza pluridecennale nel settore turistico-ricettivo, è ben consapevole dell’importanza di investire costantemente per migliorare la struttura. Blu Suite, nel dettaglio, rappresenta per il territorio circostante qualcosa in più di un “semplice” hotel, trattandosi più propriamente di meta ideale per chi viaggia in famiglia, in solitaria, alla ricerca di benessere & relax o anche per business.
Gli investimenti pianificati per la riqualificazione e il rinnovamento della struttura possono essere sommariamente riepilogati come segue: (i) Riqualificazione 3°- 4° piano e rooftop; (ii) Riqualificazione aree comuni; (iii) Nuovo impianto wireless. La società titolare del Resort Blu Suite è convinta che gli interventi di progetto possano avere ricadute estremamente positive, NON soltanto internamente ma anche e soprattutto per il territorio di riferimento, contribuendo a RAFFORZARE L’OFFERTA TURISTICA Del Comune di Bellaria – Igea Marina e la DESTAGIONALIZZAZIONE.";01/01/2023;31/12/2024;414750;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548150;40358;E55J23000200007;Progetto di riqualificazione dell’Hotel Michelangelo di Bellaria-Igea Marina (RN);"L’Hotel Michelangelo di Bellaria-Igea Marina (RN) (www.hotelmichelangeloigea.it), gestito dalla società Nicoletti Giuseppe & C. s.a.s, è una struttura ricettiva a 3 stelle sita in Via Cecilio Stazio, 7, in posizione strategica, a pochi passi dal mare e dal centro città. Tra i numerosi servizi offerti dall’Hotel spiccano: parcheggio privato; terrazza panoramica con aria relax; vasca idromassaggio con comodi lettini; animazione in spiaggia; WI-FI gratuito in tutta la struttura; miniclub e giochi bimbo; ristorante climatizzato con cucina casalinga. Accedendo all’attuale bando per il sostegno degli investimenti delle imprese del turismo, la società intende realizzare importanti interventi di riqualificazione della struttura ricettiva, quali: 1) RIQUALIFICAZIONE 50 BAGNI; 2) NUOVE DOTAZIONI INFORMATICHE. Dal progetto sono attese importanti ricadute in termini di: risparmio energetico, efficientamento idrico, economia circolare, propedeuticità alla destagionalizzazione dell’offerta turistica. Dagli interventi appena cennati discende l’assoluta coerenza del progetto con gli ambiti tematici prioritari della Regione, nonché con le attività proposte dalla value chain del clust er regionali.";01/01/2023;31/12/2024;308700;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548236;40173;E55J23000150007;RIQUALIFICAZIONE, AMMODERNAMENTO DELLA STRUTTURA ALBERGHIERA HOTEL CASTELLUCCI;"L’obiettivo aziendale di Castellucci Rudi e c. Snc riguarda l’ammodernamento e la riqualificazione complessiva dell’Hotel 3 stelle. Il progetto prevede investimenti per opere impiantistiche, il rinnovo di attrezzature ed arredi e consulenza specializzata ad interventi di digitalizzazione. Nel dettaglio, l’installazione di un nuovo impianto fotovoltaico, la sostituzione di impianto illuminazione del ristorante con tecnologia LED,  la sostituzione di climatizzatori a basso impatto energetico, la realizzazione di pergolato bioclimatico al piano terra e pergolato fisso al piano terzo per creazione area relax, nuova caldaia a condensazione, nuovi parapetti in facciata, nuova insegna, ecc..; il filo conduttore di tutto è il perseguimento del rafforzamento dell’offerta turistica e della competitività, il miglioramento dei servizi esistenti e l’implementazione dei servizi di digitalizzazione.";01/01/2023;31/12/2024;267387,4;PR1;RSO1.3;1.3.4;30,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548244;40137;E55J23000310007;Rinnovamento Sostenibile ed Efficienza Energetica dell'Hotel Loris;"L'Hotel Loris, uno dei primi alberghi di Bellaria Igea Marina, si appresta a subire un rinnovamento significativo con il progetto ""Rinnovamento Sostenibile ed Efficienza Energetica dell'Hotel Loris"". L'intervento si concentrerà principalmente sulla dipendenza, una struttura più moderna e funzionale rispetto alla casa madre. L'obiettivo è trasformare la dipendenza in una struttura all'avanguardia, in grado di offrire servizi di alta qualità e rispettare gli standard di efficienza energetica. Attraverso l'installazione di un impianto fotovoltaico, la sostituzione degli infissi, la realizzazione di camere accessibili per persone con disabilità, nonché lavori edili e di progettazione architettonica, si mira a creare un ambiente accogliente e moderno per gli ospiti. L'implementazione di una nuova rete Wi-Fi, di un software gestionale e di consulenze tecniche per la digitalizzazione contribuiranno ad ottimizzare le operazioni interne dell'hotel. Questo progetto rappresenta un importante passo verso un'ospitalità di qualità, sostenibile ed efficiente, mantenendo intatta l'identità storica e l'importanza dell'Hotel Loris nella destinazione turistica di Bellaria Igea Marina.";01/01/2023;31/12/2024;275100;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548271;40030;E55J23000160007;Rinnovamento Sostenibile e Digitale dell'Hotel Ambasciatori: Promozione della Competitività, Accessibilità e Valorizzazione del Territorio Romagnolo attraverso Innovazioni Materiali e Immateriali;"Bianchi Loris srl sas, gestore dell'Hotel Ambasciatori a Bellaria Igea Marina, ambisce a modernizzare l'hotel, mirando a competitività, sostenibilità, diversificazione, risparmio energetico, destagionalizzazione, attrattività del territorio Romagnolo e digitalizzazione dei processi per un'esperienza utente migliorata e l’efficientamento delle attività.

Gli investimenti previsti includono un impianto fotovoltaico, una veranda bioclimatica per una zona relax più ampia, con arredamenti e un impianto di climatizzazione e riscaldamento con pompa di calore e lampade infrarossi. 20 stanze avranno frigobar e l'hotel offrirà biciclette elettriche per disabili.

Le migliorie coinvolgono l'aggiornamento del bagno per disabili, porte REI antincendio e un sistema di videosorveglianza. Verrà introdotto un software gestionale con strumenti per Booking, Check-in/out, Cassa, Rate e Revenue Management, e Adempimenti fiscali, arricchito da un sistema di Marketing e Customer Experience Automation.

Con queste iniziative, Bianchi Loris srl si impegna a migliorare l'esperienza alberghiera, promuovere la sostenibilità e valorizzare il territorio Romagnolo.";01/01/2023;31/12/2024;326169,9;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548462;40019;E55J23000330007;HOTEL SAN DOMINGO nel cuore di Igea Marina e dei suoi clienti;Hotel San Domingo, ad Igea Marina, opera nel settore da  quasi 40 anni. Con il presente intervento intende proseguire un percorso di rinnovamento importante della struttura , costruita nel 1970 e rinnovata internamente pochi anni fa nell’area delle camere, che vuole acquisire ora un impatto moderno anche esternamente con il rinnovamento delle facciate e dei balconi realizzati in vetro con illuminazione led ed ulteriori interventi a corredo per il rinnovamento impiantistico, installazione fotovoltaico, ammodernamento degli spazi comuni, implementazione della gestione digitale dei servizi, sistemazione dell’ area  Solarium con servizio bar, in un’ottica complessiva di svecchiamento dell’Hotel per aumentarne l’attrattività ed ampliare i periodi di apertura 4 attuali a 5/6 per il prossimo anno studiando una serie di interventi che rendano l’hotel idoneo a restare aperto tutto l’anno permettendogli  di intercettare nuovi target di clientela quali turisti stranieri per city break autunnali e primaverili, turisti business, frequentatori di eventi invernali di rilievo in zona.;01/01/2023;31/12/2024;630757,41;PR1;RSO1.3;1.3.4;31,71%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548547;40357;E55J23000180007;PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E DIGITALIZZAZIONE DELLL’HOTEL ACQUAMARINA DI BELLARIA-IGEA MARINA (RN);"Hotel Acquamarina (www.hotel-acquamarina.it) è un family hotel a tre stelle che si trova in una zona tranquilla e verdeggiante di Igea Marina in via Virgilio n. 106, a pochi chilometri da Rimini, sulla Riviera Romagnola. 
Le offerte proposte, rivolte prevalentemente ad un target di ospiti composto da famiglie con bambini, si distingue per l’elevata qualità dei servizi offerti, come ad esempio: l’ampia piscina all’aperto, dotata di angolo idromassaggio e solarium, e il ristorante interno all’hotel, nel quale è possibile degustare menù sempre diversi, il parcheggio privato.
Il progetto descritto nella presente domanda prevede la realizzazione di una profonda opera di ammodernamento e riqualificazione dell’intera struttura che, oltre ad apportare rilevanti benefici in termini di riduzione dei consumi, consentirà di fornire nuovi servizi alla clientela e nuove modalità di gestione al personale impiegato.
In particolare, sono previsti i seguenti interventi: 1) NUOVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO COMPLETO DI COLONNINA DI RICARICA AUTO; 2) NUOVO IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE; 3) NUOVI CONTROSOFFITTI AREE COMUNI; 4) NUOVE DOTAZIONI INFORMATICHE; NUOVO BAR; 5) NUOVI ARREDI CAMERE E PARTI COMUNI.";01/01/2023;31/12/2024;350000;PR1;RSO1.3;1.3.4;30,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548630;40359;E55J23000380007;Intervento di riqualificazione e ampliamento dell’HOTEL ELIZABETH di Bellaria - Igea Marina.;"Hotel Elizabeth (https://www.elizabethbellaria.com/) è una struttura ricettiva di 4 stelle, ubicata nella rinomata località turistica di Bellaria – Igea Marina, in provincia di Rimini. La struttura, a parte le camere per gli ospiti, offre numerosi servizi, come ad esempio il noleggio gratuito di biciclette, wi-fi gratuito, parcheggio privato e centro benessere.

L'obiettivo principale di Hotel Elizabeth è quello di offrire ai suoi ospiti un'esperienza unica e memorabile, caratterizzata da comfort, eleganza e servizio impeccabile. Il progetto si propone di introdurre nuovi servizi, ampliare la gamma di prodotti offerti e migliorare la gestione complessiva dell'attività, al fine di soddisfare le esigenze e le aspettative di una clientela sempre più esigente.

Gli interventi previsti nel progetto includono:
1) Nuovo impianto fotovoltaico;
2) Nuovo impianto di condizionamento e idrico;
2) Ampliamento della struttura.

Tale investimento produrrà significative ricadute positive in termini di:
•	Rafforzamento dell’offerta turistica e destagionalizzazione
•	Introduzione di nuovi e migliori servizi
•	Digitalizzazione dei servizi e impatto ambientale.";01/01/2023;31/12/2024;404250;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548657;40271;E55J23000390007;Intervento di riqualificazione e ammodernamento dell’HOTEL MIAMI SUITE di Bellaria - Igea Marina;"Hotel Miami Suite (https://www.miamisuitehotel.com/) è una struttura ricettiva a 4 stelle ubicata nella rinomata località turistica di Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini. La struttura, a parte le camere per gli ospiti, offre numerosi servizi, come ad esempio il noleggio gratuito di biciclette, wifi gratuito e sala polivalente per conferenze e serate di animazione.

L'obiettivo principale di Hotel Miami Suite è quello di offrire ai suoi ospiti un'esperienza unica e memorabile, caratterizzata da comfort, eleganza e servizio impeccabile. Il progetto si propone di introdurre nuovi servizi, ampliare la gamma di prodotti offerti e migliorare la gestione complessiva dell'attività, al fine di soddisfare le esigenze e le aspettative di una clientela sempre più esigente.

Gli interventi previsti nel progetto includono:
1) Riqualificazione delle suite;
2) Efficientamento energetico;

Tale investimento produrrà significative ricadute positive in termini di:
•	Rafforzamento dell’offerta turistica e destagionalizzazione
•	Introduzione di nuovi e migliori servizi
•	Digitalizzazione dei servizi e impatto ambientale.";01/01/2023;31/12/2024;231000;PR1;RSO1.3;1.3.4;30,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548818;40265;E55J23000400007;Progetto di riqualificazione dell’Hotel Strand di Bellaria - Igea Marina (RN);"L’Hotel Strand di Bellaria Igea Marina (RN) (www.hstrand.com), di proprietà dalla società Mazzotti Ionica & C. sas, è una struttura ricettiva a 3 stelle sita in Via Pinzon, 161 ed affacciata direttamente sul mare. Tra i numerosi servizi offerti dall’Hotel ai propri clienti spiccano l’accesso diretto e privato alla spiaggia convenzionata antistante la struttura, il parcheggio privato e gratuito, il ristorante interno con terrazza fronte mare, il wi-fi gratuito e l’internet point, la kid’s room, free bike. Accedendo all’attuale bando per il sostegno degli investimenti delle imprese del turismo, la società intende realizzare: 1) NUOVI IMPIANTI (FOTOVOLTAICO E ADDOLCITORE ACQUA); 2) NUOVA COLONNINA DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE; 3) SOSTITUZIONE DELL’IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE ZONE COMUNI (HALL E SALA RISTORANTE); 4) DOMOTICA; 5) RIQUALIFICAZIONE CAMERE E BAGNI; 6) REALIZZAZIONE DEHOR; 7) ACQUISTO GOLF CAR ELETTRICA.
Dal progetto sono attese importanti ricadute in termini di: risparmio energetico, abbattimento barriere architettoniche, economia circolare, rafforzamento destagionalizzazione.
Inoltre, il progetto risulta perfettamente coerente con gli ambiti tematici prioritari della Regione, nonché con le attività proposte dalla value chain del clust er regionali.";01/01/2023;31/12/2024;286650;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549015;40112;E55J23000410007;Hotel Marè: Innovazione e Accoglienza a Misura di Bambino - Ristrutturazione e Servizi Personalizzati per Neonati e Famiglie;Il progetto di riqualificazione dell'Hotel Marè mira a trasformare la struttura in una meta ideale per le famiglie con bambini nella fascia di età 0-3 anni. Per raggiungere questo obiettivo verrà ristrutturato il piano terzo mansardato dell'edificio, che ospiterà le camere destinate alle famiglie con bambini, con una particolare attenzione all'arredo ed alla coibentazione acustica, al fine di assicurare la tranquillità degli ospiti. Ulteriori priorità sono il miglioramento dell'isolamento termico dell'edificio attraverso l'installazione di nuovi infissi e l'introduzione di un nuovo impianto fotovoltaico, che permetterà di produrre energia pulita e di ridurre notevolmente i costi delle utenze. Per garantire l'accessibilità della struttura saranno create camere appositamente progettate per portatori di handicap. Ciò includerà la sostituzione della cabina ascensore e dei relativi macchinari per garantire un facile accesso a tutte le aree dell'hotel. L'ultima area di intervento riguarda l'ammodernamento digitale della struttura. Verrà installato un nuovo software gestionale che faciliterà la gestione operativa dell'hotel, ottimizzando procedure e migliorando l'efficienza complessiva. Sarà anche installata una rete Wi-Fi per una connessione veloce e stabile per tutti gli ospiti.;01/01/2023;31/12/2024;425775;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549254;40254;E55J23000230007;Intervento di riqualificazione e ammodernamento dell’HOTEL MEDITERRANEO di Bellaria – Igea Marina;"Hotel Mediterraneo (https://www.hmediterraneo.net/) è una struttura ricettiva (meublé) a 1 stella ubicata nella rinomata località turistica di Bellaria-Igea Marina, in provincia di Rimini. La struttura, a parte le camere per gli ospiti, offre numerosi servizi, come ad esempio il noleggio gratuito di biciclette, wi-fi gratuito, sala conferenze e centro benessere.

L'Hotel Mediterraneo mira a riqualificare il meublé da 1 a 4 stelle con l'intento di trasformarlo in una dipendenza dell'adiacente Mediterraneo Suite Resort..

Gli interventi previsti nel progetto includono:
1) Riqualificazione delle camere e dei bagni;
2) Riqualificazione spa;
3) Riqualificazione aree comuni;

Tale investimento produrrà significative ricadute positive in termini di:
•	Rafforzamento dell’offerta turistica e destagionalizzazione
•	Introduzione di nuovi e migliori servizi
•	Digitalizzazione dei servizi e impatto ambientale.";01/01/2023;31/12/2024;288750;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549377;40324;E55J23000270007;Progetto di riqualificazione dell’Hotel Milano di Bellaria - Igea Marina (RN);"L’Hotel Milano di Bellaria Igea Marina (RN) (https://www.milanoresort.it), gestito dalla società Hotel Milano di Foschi Eros e Righini Rina & C. snc, è una struttura ricettiva a 3 stelle sita in Via Colombo n. 40 e fa parte del più ampio complesso alberghiero denominato “Milano Resort. Tra i numerosi servizi offerti dall’Hotel spiccano: parcheggio privato; ristorazione a buffet assistito; biciclette; servizio spiaggia con ombrelloni e lettini; miniclub e giochi bimbo; connessione internet Wi-Fi. Accedendo all’attuale bando per il sostegno degli investimenti delle imprese del turismo, la società intende realizzare importanti interventi di riqualificazione della struttura ricettiva, quali: 1) RIQUALIFICAZIONE CAMERE ED AREE COMUNI; 2) ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE; 3) NUOVE DOTAZIONI INFORMATICHE. Dal progetto sono attese importanti ricadute in termini di: risparmio energetico, abbattimento delle barriere architettoniche, economia circolare, propedeuticità alla destagionalizzazione dell’offerta turistica. Dagli interventi appena cennati discende l’assoluta coerenza del progetto con gli ambiti tematici prioritari della Regione, nonché con le attività proposte dalla value chain del clust er regionali.";01/01/2023;31/12/2024;525000;PR1;RSO1.3;1.3.4;38,10%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549459;40329;E55J23000280007;Intervento di riqualificazione e ammodernamento dell’HOTEL PATRIZIA  di Bellaria – Igea Marina (RN);"L’Hotel Patrizia (https://www.patriziahotel.net) è un albergo a conduzione famigliare, situato a 250 metri dal mare, a Igea Marina dove è possibile respirare la classica accoglienza, disponibilità e cortesia tipica della migliore tradizione romagnola. Il contesto è semplice ma ben curato. L'Hotel Patrizia dispone di camere accoglienti e funzionali e luminose dotate di ampio balcone, bagno con box doccia, TV, aria condizionata o ventilatore. Punto di forza il ristorante dell’hotel che offre infatti proposte culinarie, realizzate come una volta, utilizzando sempre materie prime sane e di qualità.
Il progetto descritto nella presente domanda di contributo si articola nei seguenti interventi:
1) NUOVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO;
2) TRASFORMAZIONE PARZIALE CAMERE IN MINI APPARTAMENTI;
3) AGGIORNAMENTO IMPIANTO ANTINCENDIO;
4) NUOVE DOTAZIONI INFORMATICHE.
Il progetto determinerà una serie di ricadute coerenti con gli obiettivi strategici della Regione Emilia-Romagna, tra i quali: introduzione di nuovi servizi, loro ampliamento e miglioramento, sostenibilità sociale e di sicurezza del progetto, rafforzamento dell’offerta del settore turistico e della relativa destagionalizzazione, abbattimento delle barriere architettoniche.";01/01/2023;31/12/2024;236250;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549499;40313;E55J23000260007;COMPLETAMENTO DEL PROGETTO DI RISTRUTTURAZIONE, INNOVAZIONE, RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ED INCLUSIVITA’ DEL COLUMBIA HOTEL (Ch) DI BELLARIA IGEA MARINA;Ch è 1 storico H 3st bellariese, fondato 70 anni fa dalla famiglia Morri. Nel 21-22 si è intrapreso un percorso che terminerà nel23 con un’importante ristrutturazione che mira a riqualificazione intera struttura attraverso inserimento nuovi servizi, adeguandola a criteri ecosostenibili,risparmio energetico,inclusione sociale e standard di gestione tecnologicamente + avanzata e efficiente sia x conduzione attività che x servizi a cliente. Così, sono state ristrutturate facciate esterne con restyling di tutti i terrazzi, realizzate 3 suite family e bagni x ospiti, realizzata innovativa Junior Pool-Spa, installato nuovo ascensore accessibile a persone disabili, rinnovati i serramenti, installato nuovo impianto FV da 19,2 KW e 1 colonnina x ricarica auto el. Nuovo progetto investimento prevede completamento della ristrutturazione con ammodernamento tecnologico e funzionale di camere e bagni x ospiti con criteri mirati a efficientamento energetico-idrico, ottimizzazione accessibilità con moderni arredi e allestimento nuove attrezzature con tecnologia LED e eliminazione percorsi con barriere con nuove rampe di accesso. Si potenzierà il processo di digitalizzazione x una migliore destagionalizzazione dei flussi, quali il travel-business.;29/12/2023;29/12/2023;211701,38;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549600;40219;E55J23000370007;"Progetto di ampliamento dell’offerta di servizi volto al miglioramento della competitività e alla destagionalizzazione dell’attività alberghiera.
L'intervento prevede un ampliamento degli spazi a disposizione della struttura alberghiera attraverso il completamento di due piani, il quinto ed il sesto, con realizzazione di nuovi impianti, attrezzature e arredi e la realizzazione di una piscina all'aperto con relativa area confort a disposizione degli ospiti.";"Hotel Savini Srl intende affrontare un importante investimento che consentirà il completamento di due piani dell'immobile, il quinto ed il sesto, da adibire a nuovi e caratterizzanti servizi che consentiranno all'hotel di ampliare l'offerta di servizi connessi all'accoglienza.
L'obiettivo è migliorare il posizionamento dell'Hotel in riferimento sia alla clientela turistica sia alla clientela business.
Nel dettaglio al quinto piano è prevista la realizzazione di un’area fitness attrezzata per chi vuole tenersi in forma con ampi spazi dedicati all'attività fisica e  una palestra con attrezzatura Technogym e un zona dedicata a massaggi e zona relax.
Al Sesto piano verrà realizzata una nuova sala, caratterizzata da perimetri completamente realizzati in vetro, che garantiranno agli ospiti una vista senza limiti verso il mare, che potrà ospitare la sala colazioni con cucina a vista e grazie alle molteplici possibilità di riorganizzazione degli arredi  potrà essere la sede per eventi esclusivi,  meeting o congressi business, con vista mozzafiato sul mare e con terrazza esterna.
Il progetto prevede inoltre la realizzazione di una piscina dotata di idromassaggio, e che consentirà agli ospiti sia di rilassarsi, sia di praticare sport, con lezioni di acquagym o con sessioni di nuoto.";01/01/2023;31/12/2024;500000;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/569016;40554;E55J23000190007;PROGETTO DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO, AMMODERNAMENTO E DIGITALIZZAZIONE DI HOTEL THEA – BELLARIA - IGEA MARINA (RN);"Hotel Thea (https://www.hotelthea.com) è struttura ricettiva 3 stelle situata in posizione tranquilla, a soli 70 metri dal mare e nel centro turistico di Igea Marina, via Catullo, n. 10, tra la categoria del family hotel.
L’offerta turistica proposta si distingue per l’elevata qualità dei servizi offerti, oltre alle camere per gli ospiti spaziose e confortevoli, tra gli altri servizi aggiuntivi si citano: ristorante, centro benessere, terrazza solarium, sala lettura e sala tv.
Il progetto descritto nella presente domanda prevede una profonda opera di efficientamento e ammodernamento delle camere, cucina e zone comuni, nonché l’acquisto di innovative dotazioni informatiche a disposizione del personale per efficientare le modalità di gestione della struttura. 
In particolare, sono previsti i seguenti interventi: 1) INSTALLAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO E NUOVI CLIMATIZZATORI; 2) AMMODERNAMENTO CUCINA E ZONE COMUNI; 3) AMMODERNAMENTO CAMERE; 4) NUOVE DOTAZIONI INFORMATICHE.
Dal progetto sono attese importanti ricadute in termini di: risparmio energetico, digitalizzazione dei servizi e delle attività gestionali interne, propedeuticità alla destagionalizzazione dell’offerta turistica.";01/01/2023;31/12/2024;215250;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/597035;40793;E58I23003140009;“SIPO Dubai”: progetto di espansione commerciale SIPO negli Emirati Arabi Uniti e in Arabia Saudita attraverso una FZCO commerciale.;"SIPO srl è un’azienda familiare romagnola con sede a Bellaria-Igea Marina che opera nella lavorazione e confezionamento di prodotti orticoli freschissimi, distribuita da alcuni noti marchi della GDO italiana ed estera.
Il progetto di internazionalizzazione e digital export dell’azienda per la penetrazione commerciale negli EAU e in KSA, prevede l’attivazione di consulenze di ASSESSMENT, di TEMPORARY EXPORT MANAGER. A queste si aggiungeranno l’acquisizione di servizi di società di comunicazione, giornalisti, food blogger, per un articolato piano di digital marketing in lingua e geolocalizzati, oltre alla partecipazione alle Fiere di settore Gulfood 2024 e Macfrut 2024.
Gli obiettivi di SIPO sono di aumentare la presenza commerciale e la visibilità sul mercato UAE e avviarla in KSA, per i canali retail e HoReCa, potenziando la rete commerciale e distributiva nel Middle East. Il progetto di medio-lungo termine è stabilire una presenza diretta di SIPO con una società commerciale FZCO a Dubai e da essa operare come hub logistico per le azioni di import ed export verso altri clienti nei rimanenti mercati del Middle East. Il risultato atteso è di aumentare il fatturato, attivare nuovi clienti GDO e importatori e aumentare le lead generate nei mercati target UAE e KSA.";20/06/2023;31/12/2024;105985,64;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/615160;40698;E55J23000430007;PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE, ACCESSIBILITÀ, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E DIGITALIZZAZIONE DELL’HOTEL VILLA LAURETTA DI BELLARIA-IGEA MARINA (RN);"Hotel Villa Lauretta (www.bellaria-hotel.it) è una struttura ricettiva 3 stella situata nella rinomata località turistica di Bellaria (RN), Via Spalato, n. 8, vicinissimo al mare e alla zona pedonale della cittadina. La società proponente ha deciso di intraprendere una complessiva opera di riqualificazione dell’albergo (attualmente chiuso) trasformandolo in un hotel esclusivo aperto tutto l’anno e quindi renderlo ideale sia per soggiorni vacanze di famiglie sia per viaggi di lavoro o affari.
Gli interventi previsti sono i seguenti: 1) NUOVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO, SOLARE TERMICO, POMPA DI CALORE, COLONNINA DI RICARICA PER AUTO ELETTRICHE; 2) ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE; 3) RIQUALIFICAZIONE CAMERE; 4) REALIZZAZIONE AREA ARTISTI; 5) NUOVE DOTAZIONI INFORMATICHE.
Il Progetto determinerà una serie di ricadute coerenti con gli obiettivi strategici della Regione Emilia-Romagna, tra i quali: introduzione di nuovi servizi, loro ampliamento e miglioramento, sostenibilità sociale e di sicurezza del progetto, digitalizzazione, rafforzamento dell’offerta del settore turistico e della relativa destagionalizzazione.";01/01/2023;31/12/2024;523950;PR1;RSO1.3;1.3.4;38,17%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/619360;40957;E55J23000100007;Progetto di riqualificazione, efficientamento ed abbattimento delle barriere architettoniche dell’hotel Niagara di Bellaria-Igea Marina (RN);"Hotel Niagara (www.hotel-niagara.net) è una struttura ricettiva 2 stelle ubicata nel piccolo centro marittimo di Bellaria-Igea Marina (RN), in pieno centro lungo il viale pedonale e a pochi metri dal mare, un'area ricreativa aperta al pubblico dove si organizzano spettacoli ed eventi gratuiti.
La struttura, a gestione familiare, offre soggiorni vacanza all’insegna del comfort, cortesia, qualità nei servizi, economicità.
L’hotel dispone di 30 camere la maggior parte delle quali dotate di balcone, connessione Wi-Fi, TV digitale terrestre LCD, cassaforte, bagno privato con doccia e set di cortesia. 
Tra gli altri servizi è appena il caso di menzionare: ristorante, veranda, sala lettura, ascensore, parcheggio privato, convenzioni con stabilimenti balneari e parchi divertimento della Riviera.
Nei prossimi mesi è prevista la realizzazione di un importante progetto di riqualificazione della struttura, finalizzato a riqualificare in un’ottica di efficientamento energetico, realizzare una area relax, ammodernare camere e zone comuni, abbattere alcune barriere architettoniche presenti, inserire automazioni e nuove tecnologie, che comporterà una serie di ricadute in linea con gli obiettivi del Bando, gli ambiti prioritari e le attività proposte dalla value chain della Regione.";01/01/2023;31/12/2024;500115;PR1;RSO1.3;1.3.4;39,99%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/677736;40964;E55J23000110007;Progetto di riqualificazione, efficientamento ed abbattimento delle barriere architettoniche dell’Hotel Semprini di Bellaria-Igea Marina (RN);"Hotel Semprini (www.hotelsemprini.it) è una struttura ricettiva 3 stelle che si affaccia direttamente sulla spiaggia privata del piccolo centro marittimo di Bellaria-Igea Marina (RN), Via Volosca, n. 18, a soli a 20 minuti di auto dall'aeroporto di Rimini Federico Fellini e non lontano dal Polo Est, un'area ricreativa aperta al pubblico dove si organizzano spettacoli ed eventi gratuiti.
La struttura, a gestione familiare, offre soggiorni vacanza all’insegna del comfort, cortesia, qualità nei servizi, ottima ristorazione. Quest’alloggio dispone di 40 camere con balcone, cassette di sicurezza, TV a schermo piatto con canali satellitari, ristorante interno con piatti della migliore tradizione enogastronomica romagnola, bar lounge. L’hotel dispone di un parcheggio privato gratuito e il personale parla inglese, tedesco, italiano.
Nei prossimi mesi è prevista la realizzazione di un importante progetto di riqualificazione della struttura, nell’ottica di efficientamento energetico, abbattimento delle barriere architettoniche, ammodernamento complessivo, digitalizzazione, che comporterà una serie di ricadute in linea con gli obiettivi del Bando, gli ambiti prioritari e le attività proposte dalla value chain della Regione.";01/01/2023;31/12/2024;514500;PR1;RSO1.3;1.3.4;38,87%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/830327;41181;E55J23000450007;PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO, SICUREZZA ED ACCESSIBIITÀ DELL’HOTEL BARTOLINI DI BELLARIA–IGEA MARINA.;"L’Hotel Bartolini (https://hotelbartolini.business.site) è una piccola struttura ricettiva a 1 stella a carattere stagionale, ubicata a Bellaria–Igea Marina in Via Cattaro 13, in un’invidiabile posizione fronte mare. Trattasi di una struttura storica nel territorio, che dal 1929 mette a disposizione dei propri ospiti camere semplici ad un prezzo competitivo, una cucina e un’accoglienza tipiche della tradizione romagnola, ampie zone comuni e un parcheggio privato.

Il progetto di riqualificazione, efficientamento energetico, sicurezza ed accessibilità dell’Hotel Bartolini, oggetto della presente istanza, è stato pianificato e sarà realizzato dalla società ALBERGO BARTOLINI DI BARTOLINI FRANCA E C. S.A.S., proprietaria dell’immobile.

Nello specifico, il progetto prevede i seguenti interventi:
1) NUOVO ASCENSORE;
2) NUOVE CAMERE AL 1° PIANO;
3) NUOVI BAGNI AL 1° PIANO;
4) NUOVI CLIMATIZZATORI IN TUTTE LE CAMERE;
5) INTERVENTI PER LA SICUREZZA;
6) ALTRI INTERVENTI MINORI NELLE ZONE COMUNI DELL’HOTEL;
7) CONSULENZE PER LA TRANSIZIONE SOSTENIBILE.

Numerose le ricadute positive del progetto, sia per la società proponente che per il territorio di riferimento, tra l’altro tutte coerenti con gli ambiti prioritari e le attività proposte dalla value chain regionale.";01/01/2023;31/12/2024;360024;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/968379;41906;E53D23022310002;Potenziamento delle infrastrutture di ricarica comunale con l'installazione di nuovi punti di ricarica ed un impianto fotovoltaico al servizio del parco mezzi comunale.;L'intervento prevede la realizzazione di una infrastruttura di ricarica a servizio dei mezzi nel territorio di Bellaria Igea Marina, funzionale anche al futuro ammodernamento del parco mezzi comunale. L'installazione delle colonnine di ricarica è prevista presso la sede comunale, presso la sede della polizia municipale e presso il deposito mezzi/magazzino comunale sito in via del Lavoro. L'obiettivo è quello di promuovere ed incentivare scelte che risultino meno impattanti relativamente all'inquinamento atmosferico e sulla qualità dell'aria in città e di pervenire ad una riduzione delle emissioni di gas serra e più in generale gas inquinanti, anche attraverso la realizzazione di un impianto fotovoltaico da asservire ad alcune colonnine/wallbox e al collegamento delle restanti alla comunità energetica di futura realizzazione. Da questo progetto ci si attende un'ulteriore spinta alla sostituzione con veicoli elettrici dell'attuale parco mezzi.;01/01/2023;20/02/2026;100000;PR3;RSO2.8;2.8.3;100,00%;Rimini;Bellaria-Igea Marina;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DI RICARICA
ERDF;PG/2022/928243;34050;E25H22002010007;INNOVAZIONE DIGITALE ED INTEGRAZIONE DEI PROCESSI DI PRODUZIONE TIPICI DI SOCIETA' ARTIC FREEZIN DOCKS S.P.A.;GESTIONE TRAMITE SOFTWARE INNOVATIVO DELL'IMPIANTO DI REFRIGERAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO DELL'IMPIANTO FRIGORIFERO MEDIANTE SOFTWARE SCADA E RELATIVA INSTALLAZIONE DI PLC/HARDWARE PER IL CONTROLLO, E LO SCAMBIO DATI.;01/07/2022;31/12/2023;108360;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bentivoglio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/192473;37368;E25H23002030007;Inveqbo;Il presente progetto si prefigge come obiettivo la realizzazione di una nuova linea produttiva integralmente dedicata al nuovo prodotto aziendale Qb5. Si tratta di un nuovo robot che affiancherà quelli presenti nella gamma aziendale dedicata alla preparazione e cottura degli alimenti. La linea QBO permette di concentrare, in un'unica macchina, tante funzioni per tagliare, tritare, miscelare, emulsionare, cuocere a vapore indiretto, in pressione e sottovuoto. Il sistema di lavoro QBO si adatta perfettamente ad ogni esigenza produttiva della trasformazione alimentare, ed ai vari settori dall’industria alimentare quali il conserviero, la pasticceria, l’industria dolciaria (semilavorati e finiti), il lattiero-caseario, le aziende agricole , il catering e il ready-meals.;01/01/2023;31/03/2024;420400;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Bologna;Bentivoglio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/301574;38280;E28I23002980009;GULFQBO: PARTECIPAZIONE A GULFOOD MANUFACTURING 2023;"L’azienda Roboqbo S.r.l. progetta, realizza e commercializza la linea di macchine “QBO – Universal Processing System”, ovvero robot capaci di eseguire singolarmente una elevata quantità di processi nell’ambito della trasformazione alimentare. Con il presente progetto l’azienda si propone di partecipare alla fiera Gulfood Manufacturing che si svolgerà dal 7 novembre al 9 novembre 2023. L’evento rappresenta il più importante appuntamento a livello mondiale per il settore della trasformazione alimentare.
Attraverso la partecipazione alla fiera l’azienda si pone l’obiettivo di rinforzare l’immagine del brand e la sua riconoscibilità agli occhi degli operatori provenienti dai mercati target, e di far conoscere le potenzialità della macchina rispetto a un sistema di trasformazione tradizionale. Complessivamente Roboqbo si aspetta di acquisire nuovi contatti provenienti dai mercati target con cui iniziare una contrattazione che si svilupperà nel medio/lungo termine e incrementare il fatturato proveniente dall’export rispetto al precedente esercizio.";01/01/2023;31/12/2023;67000;PR1;RSO1.3;1.3.2;37,31%;Bologna;Bentivoglio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/549369;40046;E35J23000340007;AMMODERNAMENTO HOTEL & MEETING CENTERGROSS;"Il progetto si propone di riqualificare L’Hotel & Meeting Centergross situato a Bentivoglio in provincia di Bologna.
Tale struttura è stata aperta nel 2005. La famiglia Zannini, proprietaria dell’immobile, ha progettato e costruito interamente l’edificio creando una struttura alberghiera dotata di Ristorante prestigioso, una Piscina estiva e di una SPA con Palestra e Beauty Center. Completa il pacchetto di offerte che l’hotel è in grado di offrire un lussuoso Centro Congressi tra i più grandi dell’Emilia-Romagna di 2.500 metri quadri.
La struttura è posizionata in un punto strategico sia per la clientela business sia per la clientela lesure. 
La famiglia Zannini si è occupata nel corso degli anni di mantenere la struttura aggiornata e qualificata per le 4 stelle che ha. Nonostante questo, dopo i due anni di pandemia (la chiusura dell’albergo ha notevolmente rallentato gli interventi di manutenzione ordinaria) l’albergo necessita di un restauro per restare in linea con gli standard alberghieri odierni e per soddisfare la richiesta attuale.
L’investimento è incentrato sulla riqualificazione della struttura alberghiera Hotel Centergross sito in Via di Saliceto 8 (BO).";01/01/2023;31/12/2024;542630,79;PR1;RSO1.3;1.3.4;0,56%;Bologna;Bentivoglio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/80797;36254;E24G23000020007;Impianto fotovoltaico su pensilina 928 kWp dedicato all'autoconsumo;"Installazione di un impianto fotovoltaico su pensilina di potenza 928 kWp. La pensilina fungerà anche da ombreggiante sul parcheggio, a servizio dei dipendenti, su cui verrà inserita.
L’impianto proposto permette di coprire circa il 24,7% dei fabbisogni di energia elettrica del sito. Si prevede un autoconsumo del 95,1% dell’energia prodotta dall’impianto, il restante 4,9% sarà immesso in rete.";01/01/2023;31/12/2024;2670613,31;PR2;RSO2.2;2.2.2;5,62%;Bologna;Bentivoglio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/968794;41801;E24E23000120002;"Installazione infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici aziendali presso 
l'Ospedale di Bentivoglio";Il progetto prevede l'installazione, presso l'Ospedale di Bentivoglio, di una colonnina con due punti di ricarica per veicoli elettrici di proprietà o nella disponibilità dell'Azienda USL di bologna, utilizzati esclusivamente nello svolgimento di servizio o funzioni istituzionali dell'Azienda.;01/01/2023;20/02/2026;15489,82;PR3;RSO2.8;2.8.3;100,00%;Bologna;Bentivoglio;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DI RICARICA
ERDF;PG/2023/935087;41355;E41H23000360006;"IMPLEMENTAZIONE DI AZIONI DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE DELLA POPOLAZIONE A LIVELLO SOVRACOMUNALE E DI RAFFORZAMENTO CAPACITA’ AMMINISTRATIVA RELATIVAMENTE ALLA POVERTA’ ENERGETICA.
REALIZZAZIONE DELLE AZIONI:
1. SPORTELLO ENERGIA WEB SOVRACOMUNALE
2. CAMPAGNA DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE DEI CITTADINI PER L’AUTOCONSUMO E CONDIVISIONE DI ENERGIA RINNOVABILE SECONDO LOGICHE DI PROSSIMITÀ";Il programma include 2 attività sottese ad una complessiva strategia di riduzione e decarbonizzazione dei consumi con l’obiettivo di favorire il raggiungimento dei target declinati nel PAESC. Lo Sportello Energia Web è un’infrastruttura web, unita ad uno specifico modello organizzativo, che consentirà un unico accesso alle informazioni online e una risposta diretta, oltre che offrire un’unica vetrina delle attività per gli enti aderenti.La campagna di sensibilizzazione per la promozione di configurazioni di Autoconsumo o condivisione di energia rinnovabile, sviluppata attraverso l’attivazione di un helpdesk dedicato, è rivolto a cittadini e imprese per promuovere la realizzazione degli investimenti previsti dall’Investment Concept “Berceto Energy Park”: creazione di comunità energetiche termiche ed elettriche, sostituzione di impianti di climatizzazione alimentati da combustibile fossile con ibridi biomassa/elettrici e promozione di una gestione forestale sostenibile attivando i proprietari di boschi verso la certificazione e produzione di crediti di carbonio. Le attività sono proposte in collaborazione con ATES Parma e hanno carattere sovracomunale consentendo economie di scala e maggiori affidabilità e continuità dei servizi.;01/05/2023;31/12/2024;12440,5;PR2;RSO2.2;2.2.4;80,00%;Parma;Berceto;Acquisto o realizzazione di servizi;BANDO AZIONI DI SISTEMA PER IL SUPPORTO AGLI ENTI LOCALI SUI TEMI DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA
ERDF;PG/2022/847870;32878;E65H22002010007;Hidrosystem Italia: un nuovo sistema in cloud per ottimizzare l’attività di assistenza e manutenzione incrementando competitività ed efficienza;"Hidrosystem è un'azienda con sede a Bertinoro (FC), presente sul mercato da 4 anni, che opera nel settore della produzione, vendita, e manutenzione di sponde caricatrici e idrauliche, specializzandosi nel servizio di assistenza e manutenzione di queste ultime in modalità B2B, con servizio assistenza a domicilio.
Con il progetto intende digitalizzare i processi relativi alla gestione delle richieste di assistenza da parte dei clienti. 
Verrà realizzato un software gestionale ad hoc in grado di mettere in rete i diversi soggetti coinvolti nel processo di assistenza (noleggiatore, utilizzatore, tecnico manutentore, sede centrale, magazzino, ecc..), permettendo a tutti di essere contemporaneamente informati sullo stato di avanzamento, preventivazione e fatturazione. Il software sarà affiancato da un sistema di business intelligence e tutto sarà gestito in cloud. Per la parte hardware si prevede l’acquisto di tablet per i tecnici manutentori e di due computer fissi per la sede centrale.
Gli obiettivi sono: 
•	ottimizzazione dei tempi di gestione e comunicazione tra i diversi soggetti
•	riduzione dei tempi di assistenza e manutenzione con conseguente diminuzione del periodo di fermo dei veicoli;
•	rafforzamento della posizione nel mercato attuale ed espansione su altri mercati.";01/07/2022;31/12/2023;85764;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848789;33309;E55H22001080007;GMR e la Transizione verso il 4.0;Per completare, l’integrazione del processo di produzione, l’azienda ha l’obiettivo con la partecipazione alla presente linea di contributo, di completare la transizione 4.0 in un’ulteriore fase del processo produttivo, che riguarda l’applicazione del vetro di chiusura dell’apparecchio con l’inserimento automatico di apposite clips.;01/07/2022;31/12/2023;338205;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912371;33502;E65H22003310007;Ranieri, la torneria intelligente 4.0;"La Ranieri srl è specializzata nelle lavorazioni meccaniche di precisione conto terzi. Opera nel settore della sub-fornitura di particolari meccanici di precisione da quasi 50 anni.
La sua struttura tecnico-operativa è cresciuta costantemente nel corso degli anni permettendo di raggiungere alti livelli di professionalità e competenza nella produzione di particolari torniti.
Attualmente, la produzione non riesce a soddisfare gli ordini in continua crescita.
L’obiettivo del presente progetto è quindi aumentare la quantità di output, sfruttando le possibilità offerte dalla digitalizzazione.
Ranieri, infatti, intende ottimizzare la produzione, attraverso l’acquisto di un robot di foratura ad integrazione della linea già esistente. 
Attualmente, i componenti per motoriduttori vengono solamente torniti, per poi essere trasportati e caricati manualmente su un centro di lavoro DNM 5700 al fine di effettuare la foratura necessaria a completamento di quanto richiesto dai nostri clienti. 
Attraverso l’acquisto di questo robot di foratura andremo ad efficientare l’isola robotizzata automatizzando un processo che ora viene eseguito a mano e che sarà completato nella stessa area (con guadagno in termini di tempo)
Inoltre l’intero sistema produttivo verrà collegato ad un software MES.";01/07/2022;31/12/2023;187200;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114280;36459;E65H23001210007;Realizzazione di un pacchetto di investimenti consistenti in n. 40 transpallet completi di strumentazione digitale 4.0 per la mobilità delle merci ed impatto ambientale. Il progetto avrà una ricaduta in termini di innovazione organizzativa e prioritario  per consolidare ed  il mercato dei trasporti legato all’industria manifatturiera;"La società VIGNALI LSP Srl è una PMI  che svolge la propria attività nell’ambito dei servizi alla produzione,  nel settore dell’ autotrasporto di merci su strada per conto di terzi compreso il trasporto industriale.   La partecipazione a questo bando,  rappresenta i un’ottima opportunità per la realizzazione di un programma strategico che ha come obiettivo un importante investimento nell’area movimentazione merci.  Al fine di consolidare la propria presenza sul mercato ed in particolare in quello dei trasporti industriali, si procederà all'acquisto di n. 40 di transpallet dotati di tecnologia all’avanguardia 4.0, completamente elettrici, e con batterie di ultima generazione. La ricaduta di questo investimento sarà quella di imprimere un forte impulso all’innovazione organizzativa aziendale e dei servizi in termini di efficienza e competitività; il focus sarà quello di potenziare il settore dei trasporti industriali, per diventare un punto di riferimento nella filiera produttiva delle aziende manifatturiere presenti nel nostro territorio.";01/01/2023;31/03/2024;732816;PR1;RSO1.3;1.3.1;20,47%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/177902;37070;E65H23001380007;Progetto di innovazione del processo produttivo di CASEIFICIO MAMBELLI tramite l’acquisto di strumenti e attrezzature innovative e di Industria 4.0;"CASEIFICIO MAMBELLI SRL dal 1972 si dedica con passione e competenza all’arte casearia producendo un’ampia gamma di formaggi di alta qualità, utilizzando materie prime del territorio. 
Con questo progetto mira ad un consolidamento dell’iniziativa imprenditoriale attraverso una maggiore innovazione e automatizzazione del processo produttivo, in particolare nelle fasi di formatura dei formaggi e lavaggio delle attrezzature. L’obiettivo sarà quello di incrementare la capacità produttiva, innalzare il livello di innovazione di processo e di prodotto e quindi aumentare la competitività dell’impresa.
L’investimento include l’acquisto di stampi di nuova generazione per la formatura dei formaggi, di una macchina automatica per il lavaggio delle attrezzature, completa di accessori per l’interconnessione 4.0, l’allestimento di un locale necessario ad accogliere il suddetto impianto di lavaggio e spese generali per la definizione e gestione del progetto stesso. A seguito della realizzazione di questo progetto, CASEIFICIO MAMBELLI mira ad ottenere un incremento di circa il 30% della propria capacità produttiva e quindi anche del fatturato.";01/01/2023;30/04/2024;149466;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178181;37229;E65H23001550007;Progetto di implementazione di tecnologie avanzate e interconnesse nel sistema produttivo di ACA srl;"ACA Srl è un’impresa a conduzione femminile che produce e fornisce impianti per ristorazione, arte bianca, grandi impianti, pasticcerie, pizzerie, refrigerazione; si è da sempre distinta per la propria spinta innovativa e, in questo senso, presenta il progetto volto alla digitalizzazione del lavoro e all’automatizzazione di parte delle attività.
L’intervento prevede l’acquisto di un software per il taglio laser, uno per realizzare disegni in 3D e un magazzino per la pressa. Qualità principale di questi strumenti è la loro interoperabilità, che permetterà di automatizzare i passaggi tra software, e da software a macchinari, generando un ciclo produttivo automatizzato più veloce e di qualità maggiore.
Sarà possibile realizzare disegni in 3D che restituiscono informazioni pronte sulla produzione; inoltre, collegando i disegni al software per il taglio, quest’ultimo ottimizza automaticamente la lavorazione delle lamiere per ridurre al minimo gli scarti.
Il magazzino sarà collegato alla pressa piegatrice con caratteristiche 4.0 e consentirà di caricare punzoni e matrici tramite sistema robotizzato, che riceverà le istruzioni direttamente dal software di taglio.
Grazie all’investimento complessivo ACA stima un incremento della produzione e relativo aumento del fatturato.";01/01/2023;30/04/2024;23646;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/188553;37386;E59J23002870007;I progetti di Illuminotecnica in GMR Enghights;Con il presente progetto si intende supportare la realizzazione del piano industriale che prevede un sostanziale rinnovamento dei prodotti e processi aziendali sia in ottica di innovazione tecnologica che di transizione ecologica ed economia circolare con l’obiettivo di vincere le sfide dei mercati nel prossimo futuro, in cui sarà indispensabile essere in grado di abbinare all’innovazione tecnologica anche la componente “green” espressa in termini di: risparmi energetici, miglioramento delle performance di impatto ambientale e innovatività delle tecnologie abbinabili per l’efficientamento delle gestioni e dei servizi ad utilità sociale, ridefinizione dei sistemi e processi produttivi e logistici aziendali e della filiera in ottica di minor impatto ambientale ed economia circolare, modularità del prodotto che preveda durabilità, facilità di manutenzione ed up-grade, riciclo e riciclabilità futura.;28/02/2023;31/12/2024;734888;PR1;RSO1.1;1.1.1;42,92%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/279959;38120;E68I23003110009;Hidrosystem – Fiera Solutrans di Lione 2023: creare reti per sviluppare l’attività a livello internazionale;"L'azienda Hidrosystem Italia S.r.l. opera nel settore della produzione, vendita e manutenzione di sponde caricatrici idrauliche, un tipo di attrezzatura utilizzato nei veicoli commerciali ed industriali. Nel tempo l’impresa si è specializzata soprattutto nel servizio di assistenza e manutenzione, creando un network capillare e funzionale in tutta Italia ed iniziando ad avere connessioni anche con l’estero. 
Il presente progetto vede la partecipazione dell’azienda alla fiera internazionale biennale di Lione “Solutrans”, una delle principali esposizioni commerciali del settore dei trasporti e della logistica in Europa. Le motivazioni della scelta di partecipare alla fiera Solutrans derivano dalla volontà di clonare l’attività svolta sul territorio Italiano e di iniziare a svilupparla a livello internazionale, sfruttando i rapporti commerciali e di collaborazione consolidati che l’azienda Hydrosystem ha attualmente con gruppi internazionali come GRUAU/ONNICAR ed ARVAL, due grandi ditte francesi.";01/01/2023;31/12/2023;16380;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/370880;39247;E68I23003440009;Sviluppo commerciale in ambito europeo per impianti di stoccaggio, movimentazione, miscelazione di materie prime per vari settori industriali;Technosilos è un'azienda italiana specializzata nella progettazione e produzione di silos e impianti per la movimentazione di polveri e granulati. L'azienda offre soluzioni personalizzate per vari settori industriali ed è attenta all'innovazione e alla sostenibilità. Partecipare alla Fiera Interpack di Düsseldorf rappresenta un'opportunità unica per presentare le proprie soluzioni innovative e instaurare nuove collaborazioni con potenziali clienti e agenti. Technosilos presenterà la propria macchina rompigrumi, la macchina di svuotamento dei big bag. La partecipazione alla fiera si propone di aumentare la visibilità dell'azienda sui mercati esteri e instaurare nuove collaborazioni con potenziali clienti, mirando a consolidare la propria presenza sui mercati esteri e ad aumentare le opportunità di business all'estero. Si stima un incremento del fatturato estero del 3-5% nel medio periodo.;01/01/2023;31/12/2023;50624,42;PR1;RSO1.3;1.3.2;49,38%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/388214;39362;E68I23003650009;Internazionalizzazione REXSITT;REXSITT ITALIA S.R.L. progetta, sviluppa e commercializza tramite due marchi, Rexsitt e Gollinucci Daniele, arredamento professionale incrociando la qualità artigianale e l’ispirazione tecnica con la quotidianità dell’ufficio. La mission di Rexsitt è quella di offrire sedie operative, resistenti ed ergonomiche, in grado di sostenere i ritmi del lavoro quotidiano, offrendo prodotti durevoli nel tempo sempre mantenendo l’artigianalità e la visione green. Il progetto in esame consiste nella partecipazione alla fiera Workspace Expo Parigi 2023 che si è tenuta dal 4 al 7 aprile 2023 presso la fiera di Parigi e si configura come il salone annuale leader in Europa in ambito B2B per il design, l’arredamento e la progettazione di spazi di lavoro. Durante questa edizione dell’esposizione sarà possibile scoprire quali sono le soluzioni pensate per la creazione di uffici intelligenti, connessi e collaborativi, che mettano al primo posto le necessità dei lavoratori. Lo stand sarà organizzato in modo da offrire ai visitatori una panoramica completa dei prodotti e delle soluzioni, mostrando i vantaggi derivanti dall’utilizzo dei propri prodotti innovativi. La partecipazione alla fiera avrà un costo pari 52.652,00 € consistenti in spese per affitto spazio stand e relativo allestimento;01/01/2023;31/12/2023;52652;PR1;RSO1.3;1.3.2;47,48%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438114;39793;E68I23003060009;"Progetto di sviluppo commerciale estero: partecipazione alla fiera ""Sommet de l'Elevage"", Clermont Ferrand, Francia, dal 3 al 6 ottobre 2023";"La fiera internazionale del bestiame di Clermont-Ferrand (Francia), palcoscenico di tutti i prodotti legati a questo settore e ritenuto importante vetrina per i macchinari di punta dell’azienda. La fiera si terrà dal 3 al 6 ottobre 2023 e rappresenta il maggior evento del settore a livello internazionale. Obiettivo fondamentale è l’apertura di nuovi sbocchi commerciali con la creazione delle basi per lo sviluppo di una fitta rete di rivenditori.
Durante l’evento l’azienda prevede di conoscere almeno 100 nuovi clienti di cui almeno 15 acquisteranno nel corso dei 12 mesi successivi per un fatturato stimato di circa 300.000€";01/01/2023;31/12/2023;20506,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/570701;40482;E68I23004180009;Progetto di internazionalizzazione volto alla penetrazione del mercato degli Emirati Arabi Uniti;REXSITT ITALIA S.R.L. (https://gollinuccidaniele.com/) progetta, sviluppa e commercializza tramite due marchi, Rexsitt e Gollinucci Daniele, arredamento professionale incrociando la qualità artigianale e l’ispirazione tecnica con la quotidianità dell’ufficio. Con il presente progetto l’azienda ha intenzione di implementare una strategia di internazionalizzazione volta a penetrare il mercato degli Emirati Arabi Uniti. Si tratta di un mercato che ha conosciuto una rapida espansione negli ultimi anni, la cui popolazione cresce velocemente ed è costituita da consumatori con elevato potere d’acquisto. La produzione locale di mobili ed arredi è relativamente poco sviluppata e il mercato è fortemente aperto all’importazione di prodotti esteri. Negli ultimi anni il consumo è stato soddisfatto in modo prevalente da prodotti di importazione. Nell’ambito del presente progetto l’azienda si avvarrà di una consulenza erogata da un TEM, prenderà parte a due fiere internazionali, realizzerà materiale promozionale e implementare azioni di marketing digitale. L’azienda ha l’obiettivo di aumentare la brand awarenss nel mercato target e, conseguentemente, la quota di fatturato derivante da operazioni commerciali nella medesima area.;13/06/2023;31/12/2024;172165,14;PR1;RSO1.3;1.3.2;6,02%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/797656;40965;H69I23000550006;Transizione Energetica verso il futuro del Comune di Bertinoro;Il programma si pone l’obiettivo di diffondere, nello spettro più ampio possibile: dai più giovani studenti al cittadino più anziano di Bertinoro i temi della sostenibilità ambientale e delle energie rinnovabili, della mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici, dell’importanza di realizzare la transizione energetica con un approccio sistemico. Si intende il più possibile favorire un dialogo tra i diversi portatori di interesse del territorio ponendo l’accento sull’importanza delle azioni collettive, in cui i diversi soggetti intraprendono azioni volte al raggiungimento di obiettivi comuni. In particolare, si dà risalto all’opportunità di incentivare le collaborazioni tra Amministrazione e Enti pubblici e privato in modo da fornire da una parte un ruolo di guida, facilitazione e garanzia di affidabilità e dall’altra di attivazione capillare delle Azioni del PAESC su tutto il territorio.;01/05/2023;31/12/2024;12500;PR2;RSO2.2;2.2.4;80,00%;Forlì-Cesena;Bertinoro;Acquisto o realizzazione di servizi;BANDO AZIONI DI SISTEMA PER IL SUPPORTO AGLI ENTI LOCALI SUI TEMI DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA
ERDF;PG/2023/765696_11;PG/2023/765696_11;F28H23000660008;Lavori di messa in sicurezza idraulica e morfologica, di ricalibratura d’alveo lungo l'asta del bacino dell'alto T. Nure;Lavori di messa in sicurezza idraulica e morfologica, di ricalibratura d’alveo lungo l'asta del bacino dell'alto T. Nure;;;800000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Piacenza;Bettola;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2022/848673;33087;E65H22002290007;Digitalizzazione della produzione in Modelleria Reggiana;Modelleria Reggiana ha deciso di implementare il livello di digitalizzazione del proprio reparto produttivo, andando a innovare il reparto fresatura e collegandolo all’attuale sistema informativo aziendale che è in grado di gestire al meglio logistica, vendite e produzione. L’integrazione in azienda della nuova tecnologia digitale permetterà dunque di automatizzare il reparto fresatura recuperando efficienza in modo da ampliare la gamma e la qualità dei propri prodotti.;01/07/2022;31/12/2023;240030;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848836;33346;E25H22001050007;Progetto di digitalizzazione del processo produttivo e di gestione del magazzino di PREZZO PAZZO DI MASTRANTONIO DARIO;"PREZZO PAZZO DI MASTRONTONIO DARIO è un’azienda che produce e commercializza adesivi resinati per moto a marchio Labelbike. 
Per rispondere alle esigenze di mercato e garantire trend di crescita continuativi, l’azienda intende intraprendere un progetto di digitalizzazione del processo produttivo mediante l’inserimento di tecnologie abilitanti industria 4.0, ovvero con l’inserimento di un sistema di controllo delle fasi di produzione e di controllo e gestione del magazzino. 
Il progetto consta dell’introduzione di un software di controllo produzione unita all’introduzione di un software di gestione magazzino. Le soluzioni facenti parte del presente progetto permetteranno, mediante l’implementazione di sistemi scanner e lettori barcode/QR-Code, il tracciamento dello stato di avanzamento di ogni ordine di produzione, estrapolandone quindi anche dati di produttività, nonché la piena tracciabilità del prodotto in ogni fase di lavorazione prima e gestione a magazzino poi. 
Il progetto vedrà poi l’introduzione di un sistema di Cybersecurity a protezione dell’intera infrastruttura digitale implementata. 
Il progetto prevederà quindi l’introduzione di tecnologie abilitanti 4.0 e favorirà un primo importante passo verso l’ottimizzazione delle funzioni aziendali.";01/07/2022;31/12/2023;37800;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114324;36484;E65H23001220007;Progetto di virtualizzazione ed innovazione digitale dell’area tecnica e commerciale dell’azienda;"Gamma Meccanica S.p.A. progetta e realizza linee per la produzione di materiali isolanti e per la rigenerazione della plastica. Grazie alla progressiva affermazione sui mercati nazionali ed internazionali la società ha dovuto affrontare scelte strategiche indispensabili per poter gestire al meglio le richieste della clientela, le necessità della forza lavoro e la variazione delle caratteristiche della domanda (commesse sempre più urgenti, necessità di interazione a distanza con il cliente, richieste di personalizzazione o servizi specifici…) ed i costi aziendali.
Al fine di poter soddisfare tali elementi ed ovviare a potenziali problematiche future legate alla diminuzione di marginalità, la Direzione aziendale intende effettuare un considerevole investimento in tecnologie di Information Technology diretto a soddisfare le problematiche derivanti dalla normale operatività e dalla necessità di sicurezza dei dati trattati. Sarà quindi intrapresa un’opera di progressiva Virtualizzazione delle postazioni unitamente all’implementazione della dotazione software per poter garantire nuove funzionalità utili a rafforzare il grado di gestione dei processi produttivi ed al contempo l’ottimizzazione della sicurezza informatica e della struttura.";01/01/2023;31/03/2024;134800;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/177884;37255;E65H23001580007;Miglioramento del processo di stampa attraverso la realizzazione di un laboratorio colori con innovativi strumenti di preparazione formule.;Idealgraf srl da oltre quarant'anni si occupa della produzione di etichette ottenendo importanti certificazioni nell’ambito del packaging legato al settore FOOD.  Nella fase di preparazione di nuove lavorazioni realizza campionature del prodotto richiesto mettendo a disposizione la propria tecnologia, esperienza e conoscenza al fine di soddisfare completamente le esigenze del Cliente.  L'investimento in oggetto mira alla realizzazione di un laboratorio per la produzione tinte speciali “spot” e “pantone”. Nel nuovo laboratorio verranno formulate, pesate, misurate e mescolate le tinte personalizzate, a prescindere dalle condizioni di stampa, di inchiostro e di substrato. Attraverso l'introduzione in azienda di innovativi strumenti di lavoro quali software per condivisione dati, tracciabilità del lavoro, formulazione colori, soluzioni a  supporto dell’operatore nella pesatura assistita e attrezzature di ultima generazione, Idealgraf intende ottimizzare i flussi di lavoro per essere maggiormente competitiva. Il presente progetto si inserisce nel processo di crescita aziendale, che vede alla base del successo un  sistema di gestione della qualità e della sicurezza che parte dalla ricerca delle soluzioni più innovative ed è garantito dalla formazione continua delle risorse aziendali.;01/01/2023;30/04/2024;56598,15;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/255633;38249;E68I23003510009;Progetto di promozione di Mecaplast SAS all'estero con particolare riferimento a Germania e Francia;La partecipazione all’evento Agritecnica 2023, la più importante fiera a livello globale sul machinery agricolo, Nello stand completamente progettato e realizzato in ottica green, saranno esposti i prodotti ecologici dell’azienda. Tutti i prodotti presentati hanno un ciclo di vita a ridotto impatto ambientale, ottenuto grazie a una politica aziendale che si basa sul concetto di economia circolare sostenibile. Gli obiettivi sono quelli di instaurare quanti più rapporti commerciali possibili con i portatori di interessi provenienti da tutti i paesi del mondo, e di provare ad allargare la propria rete commerciale, attendendosi un aumento del 20% del fatturato estero e la penetrazione in nuovi mercati come quello tedesco e francese;01/01/2023;31/12/2023;21622,6;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/373764;39270;E68I23003020009;Sviluppo di nuovi mercati esteri grazie alla partecipazione attiva ad eventi internazionali;"Lo sviluppo internazionale per Lapi Plast è punto focale oggetto di grande attenzione, come testimoniato dagli investimenti sostenuti nel corso dell’ultimo ventennio; è interesse aziendale portare il nome di un’eccellenza italiana quanto più lontano possibile, partendo dall’Europa.
L’obiettivo principale è l’acquisizione di nuovi clienti all’interno del ricco mercato europeo, nonché continuare una politica di rafforzamento della presenza in quelli già conquistati come la Spagna, Francia, Svizzera e Germania. Per fare ciò uno degli strumenti diretti più efficaci è la partecipazione a fiere internazionali, come la AGRITECHNICA di Germania; piazza di interscambio consente di raggiungere contatti che, in altre occasioni, sono difficili da intercettare soprattutto in settori diversi da quelli tradizionalmente serviti.
L’est Europa rappresenta un primo obiettivo e questa occasione presenta una buona probabilità di accesso contatti da li provenienti, così come saranno diversi i possibili nuovi contatti soprattutto presenti per mercato Tedesco e Francese. 
Per l’anno 2023 si aspetta l’aumento del fatturato estero di un 1%, giungendo un totale del 5,5%, creando connessioni con settori anche diversi da quelli tradizionalmente serviti.";01/01/2023;31/12/2023;32735,01;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/403744;39517;E68I23003470009;PARTECIPAZIONE ALL'EVENTO DUBAI AIRSHOW 2023;"Il “DUBAI AIRSHOW ” è la manifestazione più importante in cui
presentare la propria azienda poiché ad essa partecipano tutti i paesi
Mediorientali emergenti che al momento sono tra quelli che stanno
investendo maggiormente nel settore Aeronautico.
L'obiettivo è la creazione di nuove partnership e
accordi commerciali con operatori esteri appartenenti all'area Mediorientale, attualmente in pieno sviluppo. 
La partecipazione a questa vetrina internazionale consentirà alla
CORS-AIR Srl di mostrare i propri prodotti (motori per velivoli altamente tecnologici) di cui si intende avviarne la commercializzazione anche nel Medioriente.";01/01/2023;31/12/2023;44000;PR1;RSO1.3;1.3.2;56,82%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/415203;39432;E68I23003090009;La nuova politica di internazionalizzazione inaugurata da Gamma Meccanica nel 2023;Gamma Meccanica Spa è un’azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti industriali strutturata in 3 divisioni. Per l’esercizio ‘23 l’azienda ha deciso di focalizzarsi su paesi raggruppabili in aree omogenee per caratteristiche di mercato e di domanda. Area Asia centrale (Kazakistan/Uzbekistan, Azerbajian), Area Nord Europea (Germania/Rep. Ceca/Polonia), Area Corno d’Africa (Etiopia/Kenya), Area Iberica (Spagna/Portogallo) con la partecipazione a 5 fiere in presenza ed 1 virtuale. Obiettivi: Area Asia centrale: strutturazione della rete vendita e sviluppo contatti con potenziali clienti con il risultato di definire agreement con 3 nuovi segnalatori entro il ‘23. Etiopia: conoscere più da vicino il mercato con il risultato atteso di strutturare nel ‘24 una strategia commerciale per l’Etiopia  e successivamente in Kenya. Area Nord Europa. Germania: obiettivo individuazione di 2 nuovi clienti da consolidare entro fine 2023. Rep Ceca e Polonia obiettivo individuazione di 3 nuovi clienti da consolidare entro il primo semestre‘24. Area Iberica: obiettivo della fiera virtuale è di presentare le innovazioni con il risultato di definire visite mirate su 2 nuovi clienti in Spagna e diffondere il marchio aziendale in Portogallo.;01/01/2023;31/12/2023;49293;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,72%;Reggio Emilia;Bibbiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/765696_8;PG/2023/765696_8;F58H23000830008;Lavori di adeguamento funzionale delle opere idrauliche e rinaturazione della sponda sinistra del fiume Trebbia tra il ponte della SP per Coli e l’immissione del t. Bobbio;Lavori di adeguamento funzionale delle opere idrauliche e rinaturazione della sponda sinistra del fiume Trebbia tra il ponte della SP per Coli e l’immissione del t. Bobbio;;;950000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Piacenza;Bobbio;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2022/1008230;34078;E35H22002430007;IMPIANTO DI LAVAGGIO DIGITALIZZATO;"La scrivente intende potenziare la propria struttura con l'introduzione di un nuovo impianto di auto lavaggio completamente digitalizzato e tele-gestito.  
La tele gestione è caratterizzata da un controllo elettronico costituito da una serie di schede INPUT/OUTPUT digitali collegate ad un bus comune. La strumentazione è dotata di un display LCD che permette all’operatore di visualizzare lo stato di funzionamento ed eventuali anomalie.
Il sistema presenta la caratteristica, unica nel settore, di poter permettere la completa personalizzazione dei programmi di lavaggio, potendo scegliere le varie fasi. L'impianto è caratterizzato da un innovativo sistema di controllo da remoto, è possibile, infatti controllare l' autolavaggio direttamente da smartphone.
Esso permette di controllare incassi e generare statistiche dell'utilizzo dell'impianto. L'introduzione di una tale tecnologia in azienda comporta effetti positivi sia interni che esterni.
Internamente l'azienda senza l'impiego di personale in loco riesce a gestire l'impianto in maniera efficiente con notevole risparmio di tempo e risorse ed avere una gestione dei dati immediata. Effetti esterni si spiegano con l'aumento dell'utenza la quale può usufruire del servizio h24, vista anche la possibilità del tele-pagamento.";01/07/2022;31/12/2023;131570,25;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/1079649;34945;E35H22002510007;EYEOO DEVELOPMENT: PIATTAFORMA DIGITALE PAAS DI SERVIZI AL RETAIL: evoluzione digitale 4.0, internazionalizzazione e promozione del Made in Italy nei Paesi del Sud-Asiatico e Giappone, certificazione FDI USA per medical device, coesione e sviluppo della filiera di riferimento sia a livello locale che nazionale;"La società opera nel retail multibrand di prodotti eyewear: vendita occhiali nella filiera del Made in Italy, fornisce servizi, tecnologie e-commerce e consulenza agli ottici.

Proposta progettuale: 
Investire in Digitalizzazione avanzata dei processi di data entry: oggi effettuati a mano:
REALTÀ AUMENTATA:  customer service tramite Engine Virtual Try On
CYBER SECURITY: L’integrazione VERTICALE E ORIZZONTALE del software ERP basato su Odoo
CLOUD: personalizz. del software middleware OMS in Cloud

obiettivi:
A) L’INTERNAZIONALIZZAZIONE: aumentare la visibilità dei brand nei Paesi Terzi
B) CERTIFICAZIONI, tra cui FDI MEDICAL DEVICE USA per facilitare le esportazioni.
C) TRANSIZIONE DI FILIERA DELL’OCCHIALERIA a monte e a valle VERSO L’OMNICANALITÀ, per accorciare la filiera dello scambio dati tra fornitore e consumatore.
D) Digitalizzazione filiera a monte permettendo agli ottici l’ampliamento di gamma di prodotti; la fruizione delle anagrafiche dei nuovi prodotti con interfaccia utente semplificata; l'aggiornamento dei cataloghi delle collezioni sui loro siti web e-Commerce 
E) Digitalizzazione filiera a valle:  il cliente potrà effettuare la ricerca e la prenotazione del prodotto sul portale, prima dell'acquisto presso il punto vendita ottico affiliato";01/07/2022;31/12/2023;254415;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/847562;32859;E35H22001250007;SVILUPPO DI UN SISTEMA CUSTOM PER LA GESTIONE DOCUMENTALE COLLABORATIVA;Innova Finance è una società di consulenza in finanza agevolata che segue imprese e pubbliche amministrazioni nel mondo degli incentivi, supportandole nell'ottimizzazione delle proprie risorse finanziarie. La burocrazia richiesta in ogni agevolazione, il grado di dettaglio nella descrizione dei progetti, le tempistiche spesso ristrette e l’interazione costante con il beneficiario fanno si che lo scambio documentale, le richieste ed i solleciti non possano più essere affidati ai mezzi tradizionali (e-mail, telefonate, posta, ecc.). La raccolta documentale è da sempre il collo di bottiglia del nostro lavoro (il 60% del tempo per la stesura di molti dei propri progetti è legata a questa fase). Da qui nasce l’idea di sviluppare un sistema che permetta di digitalizzare e centralizzare tutta la gestione documentale ed integrare in modo automatizzato Innova Finance ai propri clienti. Una gestione collaborativa che grazie al concetto del machine learning consentirà di riconoscere e analizzare i diversi campi del documento. Sarà così possibile indirizzare collaboratore o cliente nel valutare la correttezza del documento richiesto ed al tempo stesso condividere all’interno dell’ufficio, analisi o relazioni già effettuate per progetti analoghi con evidenti risparmi di tempo e di costi.;01/07/2022;31/12/2023;92400;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/847674;33256;E35H22001160007;Digitalizzazione e innovazione dei servizi offerti attraverso creazione di un configuratore in cloud per simulare il funzionamento in 3D degli impianti di protezione dai fulmini, che permette di dimensionarne i componenti correttamente. Integrazione di alcuni dei processi aziendali attraverso l’utilizzo di un CRM.;"Roncarati Srl è un’azienda specializzata nel commercio all'ingrosso di materiale elettrico per impianti di uso industriale, in particolare ha elaborato un nuovo modo di pensare l’impianto di protezione contro i fulmini, un modo che esce dalle abitudini comuni, più sicuro, più semplice e più veloce per un risultato qualitativamente superiore.
L’investimento per questo progetto parte da un drone che funziona a tecnologia Laser scanner in grado di fornire un rilievo dell’edificio su cui si andrà poi a effettuare l’analisi per l’impianto di protezione dei fulmini (LPS). Il file misurabile contenente il disegno generato dal drone verrà poi inserito nella piattaforma della sfera rotolante, un metodo tridimensionale che consiste nel far rotolare una sfera di raggio definito intorno e sopra all’edificio che si deve proteggere toccando i captatori che fanno parte dell’impianto di protezione. Una volta eseguita quest’analisi, l’algoritmo verrà inserito in una piattaforma cloud modulare accessibile a tutti tramite web app.
Inoltre, prevedendo di riuscire ad aumentare il fatturato e il numero delle commesse, la Direzione ha deciso di introdurre un CRM base che consentirà di gestire in maniera ottimale tutta la parte commerciale integrandola con l’area produttiva e amministrativa.";01/07/2022;31/12/2023;91908,48;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/847722;33105;E35H22001460007;Titolo Innovazione e digitalizzazione nel settore edilizio;"Il progetto ""Innovazione e digitalizzazione nel settore edilizio"", proposto dalla Società Costruzioni E. DallaCasa S.r.l. ,  propone degli interventi finalizzati alla tranzione digitale della propria impresa. Attraverso questi investimenti la società intende aprirsi a nuovi mercati, sia all'interno della regione, che  internazionali. Intende produrre degli impatti positivi sul sistema ambientale e sociale. La nostra è un'impresa femminile che crede nell'importanza della crescita digitale, dell'innovazione. Vogliamo scommettere sul futuro di questa regione, partendo da noi stessi per avere un impatto positivo su tutta la regione.";01/07/2022;31/12/2023;305914;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848274;32925;E45H22000820007;Trasformazione tecnologica e digitale dei processi interni Marketing e Commerciali, piattaforma personalizzata di pianificazione e schedulazione delle attività e sistema automatizzato di ticketing per stakeholders.;"TiKappaPi gestisce le attività commerciali e amministrative del gruppo per la rivendita di software e per la personalizzazione di processi industriali. Il progetto vede una trasformazione digitale dei processi interni con l’inserimento di un CRM prevendita e postvendita per seguire il flusso delle informazioni dalle attività di Marketing fino alla gestione delle opportunità sui clienti e all’assistenza post vendita. Con l’inserimento dell’infrastruttura personalizzata saranno digitalizzati i processi in un’unica piattaforma SAAS fruibile da tutti i reparti. Il risultato atteso è una gestione fluida dei dati e processi ed un’assistenza efficiente e monitorata per la massima soddisfazione del cliente. Gli ambiti di miglioramento previsti sono: 
-Gestione attività Marketing: controllo delle campagne e dei risultati attesi e reali 
-Gestione opportunità che generano una trattativa
-Generazione ordini e integrazione con ERP 
-Creazione portale ticket di assistenza da parte dei clienti -Gestione task con flusso interno di controllo delle scadenze (monitoraggio chiamate in ingresso) 
-Creazione sw per pianificazione e schedulazione delle attività
-Creazione sw per inserimento di rapportini tecnici integrato alla fatturazione automatica 
-Creazione dashboard controllo del processo";01/07/2022;31/12/2023;182175;PR1;RSO1.2;1.2.3;34,04%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848615;32720;E15H22001200007;TRANSIZIONE DIGITALE SER-VIS S.R.L.;"SER-VIS S.r.l. produce e commercializza integratori alimentari e cosmetici naturali d’eccellenza realizzati con metodi artigianali con il marchio Giorgini Dr. Martino. Nelle officine dell’Appennino Tosco-Emiliano, sede operativa dell’azienda, nascono più di 1000 prodotti: dalla coltivazione e raccolta di erbe e piante al loro trattamento naturale fino al confezionamento e distribuzione dei prodotti erboristici e cosmetici finali, la filiera completa il suo iter. L’ampio catalogo del brand Giorgini Dr. Martino risponde ai bisogni di ecosostenibilità, salute, benessere e cure naturali del mercato, ma ancora non riesce a raggiungere tutti i potenziali clienti.
Per digitalizzare l’attività commerciale relativa a distribuzione e vendita di integratori alimentari e cosmetici naturali, a marchio Giorgini Dr. Martino, curata nella sede bolognese di SER-VIS S.r.l., si punta alla creazione di una piattaforma e-commerce con interfaccia intuitiva, multi web, lingua e valuta, store online, ottimizzazione in visibilità e potenzialità d’acquisto dei clienti. Successivamente questa piattaforma verrà integrata con il sistema ERP, che porterà avanti l’investimento in tecnologia e transizione digitale dell’azienda, nel rispetto della corta filiera produttiva che la caratterizza.";01/07/2022;31/12/2023;118500;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848641;32965;E35H22001280007;MICRODENT 4.0: Integrazioni ad Alto impatto tecnologico e di Intelligenza Artificiale in ottica di trasformazione 4.0 per ottimizzare ed integrare i processi, migliorare il customer care e le performance di vendita, nonché ottenere dati ottimali per valutare le azioni di marketing in odontoiatria.;"Nell'ottica di trasformazione 4.0, Microdent srl prevede:
• L' Inserimento di un innovativo sistema di Intelligenza Artificiale che supporti il contatto col paziente in modo continuativo 24h/24h permettendo di supportare il paziente e fornire al team dell’azienda reportistica delle azioni compiute.
• L' Inserimento di un nuovo Software Gestionale che, oltre ad avere funzioni innovative e migliorative rispetto all’attuale, permette una integrazione orizzontale e verticale con il CRM sviluppato dall’azienda, ad oggi scollegato dal software gestionale esistente.
• L'Upgrade del sistema tecnologico di progettazione e stampa con tecnologia CAD/CAM di manufatti protesici con software di ultima generazione.
• L' Inserimento di un sistema di acquisizione dati tramite scanner endorale con funzionalità di simulazione virtuale immediata degli esiti delle terapie.
• La creazione di un sistema di Data Analytics interconnesso tra tutte le aree di digital marketing e l’area vendita per ottenere dati fondamentali per ottimizzare entrambe le aree aziendali.";01/07/2022;31/12/2023;40253,27;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848677;33327;E35H22001350007;SVILUPPO DELLE TECNOLOGIE DELL'INTEGRAZIONE ORIZZONTALE E VERTICALE E DELLA MANIFATTURA NEI PROCESSI DI PRODUZIONE OCCHIALI E SISTEMA DI PROTEZIONE INDIVIDUALE;Con il presente progetto si vuole implementare la tecnologia dell’integrazione verticale e orizzontale a più processi consentendo un maggior governo e programmazione degli stessi. In particolare, si vorrebbe integrare nel sistema azienda i processi di qualità, per digitalizzare e automatizzare i dati di certificazione delle lenti e visiere. Attualmente questi test sono demandati ai produttori delle lenti ed a terzisti che svolgono alcune lavorazione oppure a laboratori di certificazione. La Raleri raccoglie tali dati e li utilizza per produrre la documentazione tecnica a norma di legge per le certificazioni e i successivi controlli di qualità. Inoltre, visti i costi elevati di certificazione esterna non è possibile attuare  una rilevazione costante in tutte le fase di lavorazione. Con questo progetto si vorrebbe anche completare la tecnologia della manifattura additiva abbinando alla stampante 3d, già presente in azienda, la tecnologia di smusso chimico per la finitura superficiale dei prodotti, consentendo di efficientare il processo di finitura riducendo drasticamente i costi di produzione, ma anche migliorando le caratteristiche finali dei prodotti della manifattura additiva.;01/07/2022;31/12/2023;116550;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849062;32990;E35H22001490007;Il nuovo Sydney Hotel: tra automazione, confort e modernità per un’esperienza di soggiorno di alta qualità;Il Sydney Hotel, albergo a 4 stelle ubicato a Bologna in zona fiere è stato acquistato da poco dal gruppo Calzavecchio. La proprietà ha deciso di effettuare l’importante investimento come parte di un processo strategico di rinnovazione dell’albergo per arrivare al livello delle altre strutture con l’automazione complessiva della struttura e la gestione IoT dei dati attraverso: integrazione del gestionale in uso con l’automazione della struttura, rinnovamento dell’infrastruttura di rete, acquisto di hardware/software funzionali con apparecchiature collegate, miglioramento di tutto il sistema wifi , installazione di un sistema di comunicazione unificata digitale e l’integrazione con nuove apparecchiature per potenziare il sistema di videosorveglianza per controllo accessi. Con il progetto si intraprende un percorso di digitalizzazione avanzata per introdurre le più moderne tecnologie digitali nei propri processi organizzativi e nei servizi. Tutto questo nell’ottica di offrire un servizio di eccellenza, aumentando il posizionamento competitivo e incrementando le vendite, con una riduzione dei costi e maggiore efficienza energetica.;01/07/2022;31/12/2023;199500;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849089;33398;E35H22001190007;SERVIZI DIGITALI: SVILUPPO E CONSOLIDAMENTO DELLA PIATTAFORMA DOORWAY;"Doorway nasce nel 2017 su iniziativa di quattro founders con l’obiettivo di semplificare l’investimento in startup e PMI al fine di aprirlo ad un pubblico più vasto. È la prima Fintech SB femminile in Italia con la missione di sostenere il sistema economico grazie all'innovazione sostenibile e alla finanza alternativa. Gli obiettivi di sviluppo e consolidamento della Società hanno tutti contenuti altamente digitali. Tutti i processi dall’accesso alla piattaforma, all’erogazione dei relativi servizi di comunicazione ed eventi, al processo d’investimento e di monitoraggio dello stesso avvengono sulla piattaforma proprietaria di Doorway. Al fine di raggiungere gli obiettivi di crescita aziendale e la propria mission, Doorway ha necessità di aggiornare e sviluppare ulteriormente la propria piattaforma online in particolare nello sviluppo front-end e
back end dell’area pubblica del portale, nello sviluppo front-end del processo di on boarding, nello sviluppo front-end dell’area riservata, nonché acquisire nuovi strumenti software e sistemi cloud di servizi
e gestione di grandi quantità di dati relativi agli utenti ed alle imprese portate in raccolta.";01/07/2022;31/12/2023;88000;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849135;33168;E35H22001520007;Nuovo “Archivio Digitale Cedascom”: abbandono dell’archiviazione cartacea per innalzare il livello di maturità digitale dell'impresa e per una implementazione digitale sia per la gestione dei processi interni sia per favorire l’erogazione dei servizi alle aziende clienti.;"Cedascom SPA è una società che assiste le imprese nell’ambito dei servizi amministrativi, fiscali, contabili, gestione paghe e aspetti normativi obbligatori. La sua attività primaria è quella di centro di elaborazione dati ed eroga servizi alle imprese sia nella sede legale sia nelle sedi periferiche trattando una mole importante di documenti, purtroppo ancora oggi in forma cartacea, che richiedono enormi spazi fisici per la loro sistemazione e archiviazione presso la sede di Strada Maggiore e presso le unità locali.
Per favorire una gestione aziendale più organizzata e volta alla semplificazione dei processi, si rende necessario uno snellimento delle procedure e delle funzioni, scelte ormai non più rinviabili.
Il progetto, oggetto della richiesta di agevolazione, riguarda la realizzazione di un archivio digitale, denominato “Archivio Digitale Cedascom”, in fase di realizzazione, con tempi di finalizzazione previsti per il primo trimestre 2023. 
L’investimento che si intende realizzare vuole favorire l’abbandono dell’archiviazione cartacea, in tutti gli uffici e sedi distaccate, fino ad arrivare ad una archiviazione digitale su tutti i processi aziendali attivi, nonché rivederne le modalità, sviluppandone maggiormente la tecnologia nei vari servizi.";01/07/2022;31/12/2023;137130;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849155;33203;E35H22001560007;L'eccellenza bolognese per la formazione e l'aggiornamento del medico, da oltre 40 anni;"Un'iniziativa improntata sul concetto che svariate metodiche non necessitano di sperperi di tempo o di particolari nozioni scientifiche per professionisti che hanno già conseguito una laurea in Medicina e Chirurgia e che non vogliono, quindi, ripetere un'esperienza didattica puramente enfatica, ma finalizzare i loro studi all'apprendimento pratico per un'immediata e corretta soluzione di ogni specifico problema ambulatoriale.
D'obbligo, quindi, l'acquisizione delle necessarie competenze per la buona gestione e la direzione dell'Ambulatorio, nei confronti di una clientela sempre più esigente e selettiva.
La realizzazione delle sale DIGITALI consentirà un maggior livello di servizio, oltre a consentire a tutti i responsabili aziendali di poter elevare il proprio livello di conoscenza digitale in materia mentre, grazie all’ausilio dei software di gestione, potremo automatizzare e meccanizzare molteplici procedure oggi realizzate solo a livello manuale.
L’attività principale della nostra azienda è quella di proporre corsi di aggiornamento in campo medico.
Da sempre questa attività si è svolta in presenza, senza ausilio di nessun sistema didattico tecnologico.";01/07/2022;31/12/2023;102500;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849316;33247;E35H22001060007;Puntodac;"Con il progetto “Puntodac”, Fonoprint Records vuole costruire un market place per sviluppare un portale online della musica d’autore.
Il progetto nasce dalla necessità di elevare la musica d’autore prodotta, con standard qualitativi ormai persi,  al suo ruolo centrale negli ambiti culturali/artistici e di intrattenimento condiviso e partecipato. Per raggiungere tale obiettivo si vuole lasciare libero arbitrio a editori, etichette discografiche e artisti, di retrocedere   diritti sulla propria musica a clienti--mentori che intendono acquistare le loro opere a tiratura limitata.";01/07/2022;31/12/2023;60888,83;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849411;33086;E45H22000920007;MOSAICO SPIRITS SRL E TRANSIZIONE DIGITALE 4.0;Mosaico Spirits SRL è una Start Up Innovativa che sviluppa, produce e commercia servizi nel settore beverage tramite strumenti innovativi ad alto valore tecnologico. Con il presente progetto la proponente intende acquistare un software SaaS capace di automatizzare i processi di registrazione dati e inserimento ordini in produzione per tutti gli ordini B2B che oggi risultano ancora gestiti tramite operazioni e funzioni prettamente manuali. Le nuove tecnologie verranno focalizzate all’interno di una strategia di integrazione verticale ed orizzontale e l’utilizzo di IoT che porterà l’azienda ad un primo passo verso i mercati internazionali.;01/07/2022;31/12/2023;68250;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849448;33293;E55H22001090007;Progetto di integrazione orizzontale delle attività di implementazione e verifica in ambito R&D;"Il progetto di digitalizzazione riguarda l’attività di Ricerca, Sviluppo e Progettazione di elettronica embedded, cioè elettronica contenuta in altri dispositivi o macchinari sotto forma di hardware e software specificatamente disegnato per ogni singola applicazione, attività principale tra i servizi offerti da MediCon Ingegneria.
Il progetto di digitalizzazione ha lo scopo di implementare l’integrazione orizzontale tra le due principali attività produttive di R&D, l’implementazione e la verifica, sia in ambito hardware sia in ambito software.
L'integrazione avverrà mettendo in servizio due tool software, uno per la R&D software (IAR Embedded Workbench) ed uno per la R&D hardware (Altium Designer), ed i relativi tool hardware di supporto ed interazione con il target, inclusi server e workstation per garantire l’ottimale operatività del sistema.
Gli stessi tool prescelti per integrare implementazione e verifica offrono anche la funzionalità di simulazione dei circuiti elettronici (Altium Designer), funzione giudicata strategica per potere anticipare le verifiche prima della realizzazione effettiva delle schede elettroniche, e dell’esecuzione del codice software prima dell’effettiva esecuzione sulla scheda elettronica finale (IAR Embedded Workbench).";01/07/2022;31/12/2023;59799;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850971;32809;E35H22002090007;JUNOMETAL - 3DPRINTING;"Nell’ultimo decennio Juno Design si è affermata nell’ambito dell’additive manufacturing, diventando leader nella produzione di prototipi funzionali di natura polimerica.
Attualmente, circa il 70% del fatturato viene assorbito dal segmento additive manufacturing: 
50%: produzione di componenti in plastica tramite stampa 3D; 
20%: servizi di consulenza e design. 
Il mercato dell’additive manufacturing è in costante crescita, soprattutto nelle realtà industriali sempre più alla ricerca di soluzioni digitali e innovative in grado di ottimizzare le proprie performance (sia produttive che logistiche). 
Al fine di intercettare le esigenze di mercato sopra esposte, l’azienda ha deciso di avviare una serie di investimenti in tecnologie additive attraverso l’inserimento all’interno del proprio parco macchine di una nuova e innovativa stampante 3D per materiali metallici.
Tale operazione impatta inevitabilmente all’interno dei processi aziendali di Juno Design, richiedendo una riorganizzazione degli spazi e dei flussi lavorativi attraverso l’ausilio di strumenti software che ne facilitino la gestione e l’utilizzo. 
Tale investimento comporterà inevitabilmente un’innovazione di processo in grado di migliorare significativamente l’attuale business dell’impresa richiedente.";01/07/2022;31/12/2023;147089,66;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850984;32759;E85H22002180007;Integrazione digitale del flusso di lavoro nella progettazione e costruzione d'impianto;Il nostro progetto di integrazione digitale per il miglioramento dello scambio di dati si pone l'obiettivo di migliorare i processi produttivi e organizzativi interni e i servizi verso l’esterno. Per attuare ciò si prevede l’ampliamento del pacchetto ESApro con l’introduzione dell’applicativo ESApro P&ID, la gestione di un database unico centralizzato al quale fanno riferimento tutte le singole periferiche esterne e l’introduzione del Software TeamSystem che amplifica il livello di integrazione sia internamente, tra gli uffici, sia esternamente, tra tutti i soggetti coinvolti nella progettazione grazie al modello BIM integrato. Questo ci permette di ottimizzare i tempi di progettazione e di minimizzare, o azzerare, gli errori grazie al passaggio automatico delle informazioni e dei documenti da un applicativo all’altro, garantendo l’ottimizzazione dei costi di gestione e l’efficienza dei processi aziendali e di filiera. L’applicazione di tale tecnologia renderà il lavoro più efficace sia da un punto di vista amministrativo sia progettuale. I vantaggi si rifletteranno a livello ambientale e sociale ottimizzando costi, tempi e dispendio energetico utilizzati per costruire ogni singolo componente di impianto e migliorando lo scambio di informazioni tra le diverse figure implicate.;01/07/2022;31/12/2023;42300;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/851151;33448;E35H22002020007;Vedrai che performance;"Il progetto è un progetto tecnologicamente di frontiera per l’utilizzo di tecniche di Biga Data and Analytics basate su algoritmi di Machine Learning (AI). L’intervento garantirebbe l’automazione di alcuni processi organizzativi legati agli acquisti di materie prime come energia elettrica e gas, con un ritorno immediato sia su Power Energia che sull’insieme di imprese socie. Si tratta quindi di un progetto interessante, che consentirebbe di gestire i processi decisionali in maniera efficiente ed efficace grazie alle tecniche predittive basate sull'analisi dei dati e dell’intelligenza artificiale. 
L’intervento determinerebbe un impatto importante e immediato sul tessuto delle PMI emiliano romagnole e, in particolare, su filiere come quella agroalimentare e quella del sociale.
L’introduzione di Becky, il software di Analisi Dati basato di AI, rappresenta un progetto di transizione digitale che attraverso i progressi tecnologici, quali l'analisi dei dati unita all’intelligenza artificiale, consente di applicare nuovi paradigmi imprenditoriali per l’imprese, con un impatto diretto sulla catena del valore di Power Energia. 
È evidente come i vantaggi del progetto siamo amplificati dal momento di instabilità del mercato dell’energia e dal conflitto russo ucraino.";01/07/2022;31/12/2023;74960;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/883496;33418;E35H22002030007;Sviluppo di servizi innovativi nell’ambito dell’architettura ed ingegneria edile. Digital twin in cloud, realtà aumentata, collaborazione da remoto e monitoraggio dei processi tramite software di project management.;"Polo Progetti intende innovare processi e tecnologie per aumentare la competitività e velocizzare alcune procedure interne all’azienda. Verranno perciò adottate tecnologie innovative per ottimizzare la gestione/sviluppo integrata delle commesse, con l’impiego di wrike+teams (office 365), potenziate sale riunioni in videopresenza, migliorate le modalità di collaborazione, condivisione e comunicazione favorendo anche lo smartworking.
Ciò attraverso hardware e software innovativi che permettono elaborati più performanti in termini di esperienza e percezione del committente e di altri stakeholder (rilievi più completi grazie al drone, tour virtuale digitale di un immobile, modelli realizzati con stampante 3D). 
Gli investimenti previsti:
•Potenziamento software di gestione progetti Wrike: assegna ad ogni persona l’attività da svolgere ed il monitoraggio dello stato.
•Acquisto Software Matterport per l’integrazione dei rilievi con laser scanner e modelli BIM per la creazione dei Digital Twin, consultabile via web da tutti i soggetti coinvolti nei progetti.
•Acquisto Drone per l’integrazione dei rilievi da laser scanner.
•Acquisto Hardware per allestire tre sale per riunioni in videopresenza.
•Potenziamento software Autodesk Revit per  progettazione con metodologia BIM";01/07/2022;31/12/2023;84497,33;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/904378;33664;E35H22002150007;Realizzazione grafica e digitale del Brand cosmetico Glammy (100% italiano) e aggiornamento piattaforma ecommerce parafarmacia con sinergie di automazione verso il gestionale del punto vendita e verso piattaforma di CRM/Mail automation.;"Glam&Pharma è una parafarmacia localizzata a Bologna; gestisce ordini online attraverso ecommerce dal 2012: dal 22 è nato il progetto di aggiornare il sito con piattaforma Prestashop per permettere implementazioni consistenti per quanto concerne automazione, verso gestionale della parafarmacia e verso sistemi come CRM, mail automation e l'ampliamento di servizi verso il consumatore. Permette inoltre di gestire un secondo e-commerce attraverso il medesimo backoffice: l'aspirazione è di creare graficamente e supportare digitalmente, il Brand cosmetico 100% italiano (Glammy) la cui qualità è stata comprovata dai nostri clienti. Il progetto permette la gestione unisona dei 2 siti ecommerce con automazione col gestionale della parafarmacia e col CRM per la gestione dei clienti. In particolare quest'ultimo permette un avanzamento digitale dell'azienda, in quanto sfrutterebbe l'intelligenza artificiale per la gestione delle richieste specifiche dei clienti. Attraverso software come ""Worldz"" pensiamo di poter migliorare il nostro posizionamento, incoraggiando il passaparola digitale, di clienti che possono raccontare la propria esperienza attraverso i social network.";01/07/2022;31/12/2023;40125;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/911093;33949;E95H22002290007;Implementazione strumentale all’avanguardia per la sede Bolognese del Poliambulatorio Odontoiatrico Conselice volta all’incremento della maturità digitale e degli aspetti innovativi, delle procedure e dell’operatività del ciclo di diagnosi e cura, in chiave digitale.;"L’obiettivo del progetto che si intende realizzare a cura del Poliambulatorio Odontoiatrico Conselice prevede l’allestimento e la marcata implementazione della dotazione strumentale della sede Bolognese del Centro attraverso l’acquisto di nuove attrezzature operativo-diagnostiche odontoiatriche - innovative e digitali – al fine di rinnovare completamente l’asset aziendale, incrementandone gli aspetti innovativi, le procedure e l’operatività del ciclo di diagnosi e cura, in chiave digitale, generando un incremento del livello di maturità digitale che raggiungerà la visibilità.
Grazie all’interconnessione dei macchinari con il gestionale sarà possibile rilevare, tracciare, misurare, salvare e condividere ogni attività (operativa e diagnostica) del Poliambulatorio per poter effettuare valutazioni previsionali in merito a costi e marginalità dell’azienda, creando - di fatto - un duale digitale.
Il progetto intende migliorare ed innalzare lo standard delle prestazioni erogate, velocizzare i tempi di esecuzione e trattamento, ridurre i costi gestionali e i costi finali al paziente. Sarà infine inserita un’ulteriore innovazione grazie all’acquisto di una stampante 3D che prevede l’introduzione del nuovo servizio di realizzazione interna di protesi e manufatti protesici.";01/07/2022;31/12/2023;340203,18;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912355;33958;E35H22002250007;Roncucci&Partners dal 2.0 al 3.0;"Il progetto proposto si pone l’obiettivo principale di innovare il processo di erogazione dei servizi di consulenza per apertura di nuovi mercati per le PMI, sia in termini di organizzazione e gestione che in termini di promozione e commercializzazione.
Il progetto si propone quindi di acquisire nuovi applicativi in azienda per la promozione della stessa (Sistema CRM e strumenti di comunicazione con il parco dei clienti attuali o potenziali); ampliare la gamma dei servizi mediante l’accesso a nuove piattaforme (METAVERSO); accrescere la capacità di lavorare individualmente e in team del personale aziendale (aggiornando gli applicativi per la gestione progettuale e di commessa di lavoro e acquisendo nuovi strumenti per la collaborazione a distanza); integrare l’azienda con il sistema di fornitori (partner e collaboratori), mediante lo sviluppo di un applicativo dedicato; innovare il sistema di gestione e archiviazione dei dati, rendendolo più accessibile, condivisibile e sicuro (CLOUD aziendale).";01/07/2022;31/12/2023;73290;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912418;33183;E75H22002270007;Costruzione di una piattaforma e-commerce in cloud, con integrazione orizzontale della filiera e verticale delle risorse interne, per la ricerca e prenotazione di tutte le risorse necessarie per una produzione cinematografica.;"Co-Rent Srl è l’unico noleggio condiviso di attrezzature per set cinematografici in Italia. Le attrezzature sono di proprietà di privati o aziende, i quali le mettono a disposizione di Co-Rent Srl che le noleggia attraverso la propria piattaforma web. 
Il progetto proposto consiste nel potenziamento di una piattaforma già esistente, che al momento permette all’istante di fornire agli operatori di filiera solo le attrezzature cinematografiche e che, a differenza di tutti gli altri noleggi, Co-Rent Srl prende dai liberi professionisti. Ciò consente di impiegare meglio e per più tempo attrezzature altrimenti non sfruttate prima della normale e fisiologica svalutazione. 
L’attuale piattaforma prevede l’utilizzo di un database strutturato, in cui ogni campo è collegato, ma non è possibile automatizzare le richieste di attrezzature ai fornitori quando un cliente chiede un preventivo attraverso il sito.
Pertanto, il progetto riguarderà sia il potenziamento dell’attuale piattaforma – che risale a circa 7 anni fa - con tecnologie software più performanti, sia l’integrazione dell’automazione nelle richieste ai fornitori, per poi automatizzare la gestione delle spedizioni - oggi realizzata manualmente - e infine ‘replicare’ il tutto per le nuove sezioni, in particolare Crew e Location.";01/07/2022;31/12/2023;125177,6;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912420;33614;E35H22002200007;IMPLEMENTAZIONI DI TECNOLOGIE DIGITALI TESE ALL' OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E DEI PRODOTTI/SERVIZI SUL MERCATO;"Stem Sel Srl, in un'ottica di ingresso sul mercato, necessita l’introduzione di tecnologie digitali per efficientare i processi interni e fornire soluzioni ottimali ai propri clienti.
L'azienda intende rinnovare la strumentazione hardware obsoleta e non idonea nel supporto di soluzioni software disponibili sul mercato; l'intervento è inserito in un quadro di assunzioni e di crescita delle risorse umane. Gli interventi strutturali riguarderanno la predisposizione di un ambiente per l’archiviazione dei dati aziendali inclusi i dati sperimentali raccolti negli ultimi tre anni e protocolli che saranno disponibili agli utilizzatori dei prodotti Stem Sel. Per l'attività R&D interna, si rende necessario un software di analisi di strumentazione analitica standard e uno per l'Area Tecnica.
Celector sarà venduto con supporto hardware e software sviluppati da Stem Sel. La condizione di compatibilità tra computer e software di funzionamento necessita della sostituzione degli attuali laptop con un computer facilmente interfacciabile con l’ambiente di gestione dati e compatibile con schede grafiche acquistabili sul mercato. 
Un intervento riguarderà la creazione di una piattaforma digitale che dovrà rispecchiare le esigenze di immagine e di vendita di prodotti e servizi Stem Sel.";01/07/2022;31/12/2023;49652,19;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912473;33903;E25H22001980007;Digitalise to Reshape;"Systech è un operatore leader nell'integrazione di sistemi e nella consulenza tecnologica. L’impresa favorisce le transizioni di digital transformation facendo leva su Blockchain, IoT (Internet of Things), AIDC (Automatic Identification & Data Capture) e tecnologie di trasmissione dati mobili. Dal 1994, Systech sfrutta la potenza dell'automazione avanzata dei processi per aiutare i suoi clienti in tutti i settori a raggiungere i loro obiettivi, combinando esperienza e competenze specializzate.
Systech propone una soluzione ad alto contenuto digitale per il mercato, ma la sua natura di PMI fa sì che nonostante l’uso di strumenti avanzati per i suoi processi interni continui a seguire un approccio di cost saving e di impresa di piccola dimensione, che implica l’uso di pochi tool che accrescano la digitalizzazione. L’adozione di nuove metodologie e l’upgrade di alcuni strumenti darebbero una svolta all’organizzazione interna permettendo oltre che di ambire ad un riposizionamento e un rimodellamento dell’impresa, anche di generare migliore efficienza aziendale, risparmio di costi e un migliore servizio da offrire al mercato.
Systech ambisce a digitalizzarsi per innovarsi, riposizionarsi ed avere gli strumenti per competere con il progresso tecnologico del mercato di riferimento.";01/07/2022;31/12/2023;104186,46;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912478;34007;E35H22002410007;Sviluppo di soluzioni innovative in ambito cloud computing, al fine di efficientare ed ammodernare i processi aziendali ed implementare il servizio di assistenza alla clientela;"Optit, realtà consolidata nello sviluppo di soluzioni applicative customizzate per l'ottimizzazione di processi aziendali ad alto contenuto di advanced analytics, si sta concentrando sullo sviluppo di un progetto che consenta sia di migliorare significativamente i processi interni che il servizio di assistenza al cliente, divenuto un fattore chiave di successo irrinunciabile nel mercato attuale.
Grazie all’utilizzo della piattaforma di Atlassian in modalità SAAS, all’introduzione della metodologia dev ops ed alla conseguente ottimizzazione dei processi di deploy, all’utilizzo di una architettura mista di private e public cloud, la nostra azienda ottimizzerà la gestione dei carichi di lavoro, abbasserà i costi e minimizzerà i rischi di disservizi per i clienti,
Oltre ai benefici in termini di maggiore attrattività commerciale connessi ad un migliore servizio cliente e scalabilità/robustezza connessa al cloud, stimiamo un aumento della produttiva, legato all’introduzione delle nuove tecnologie, di circa il 10%.
Essendo Optit un’azienda sana, con un utile intorno ai 120.000 €, in costante crescita di fatturato, il progetto è stato pianificato con un costo assolutamente affrontabile, e risulta sostenibile ed in equlibrio con le esigenze economico-finanziarie dell’impresa";01/07/2022;31/12/2023;193200;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912571;34003;E35H22002170007;Investimento in un piano di transizione digitale che introdurrà in azienda un’integrazione informatizzata di tutti i sistemi produttivi, l’ Introduzione di tecnologie di asservimento ai centri di tornitura e produrrà innovazione dei sistemi di misurazione. Questa tecnologia interesserà lo scambio di dati e dell’informazione tra sistemi interni ed esterni all'azienda, in maniera automatizzata lungo tutta la catena del valore della OFFICINA MECCANICA MICHIELLI SRL.;"L’Officina Meccanica Michielli di Bologna è una realtà composta da 5 soci e 18 dipendenti. E’ specializzata nella produzione di componenti meccanici in acciaio da cementazione quali alberi e flange e lavora principalmente nel segmento del conto terzi con forniture rivolte a comparti come l’oleodinamico, agricolo, alimentare e automotive.
L’integrazione digitale dei sistemi produttivi è stata sperimentata e attuata solo ad una parte della produzione.
Nonostante ciò il flusso di gestione del dato è ancora manuale e su carta. La schedulazione della produzione avviene in cassetti che individuano lavori/clienti e centri di lavoro. Le schede degli ordini non sempre avvengono correttamente creando inefficienze e sovraccarichi di lavoro per la parte amministrativa nella valutazione di tempi e costi di impegno macchine e operatori.
Il progetto ha lo scopo di avviare un “processo di digitalizzazione”. Sarà quindi realizzata un’Integrazione informatizzata dei sistemi produttivi, sarà acquistato un magazzino Robotizzato di asservimento a due torni e di un caricatore spingi barra per rendere più efficiente e performante la tornitura da barra. Sarà introdotta una macchina di misura ottica per particolari torniti, con rilevazione simultanea multiquote a controllo numerico.";01/07/2022;31/12/2023;200151;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/929095;33810;E35H22002260007;CIEMME DIGINES ( DIGITAL NERVOUS SYSTEM );"Definendo il CRM come l’insieme delle attività necessarie a relazionarsi con la clientela, vogliamo eliminare la necessità dei luoghi fisici e dei supporti cartacei per tutte le attività in esso ( CRM ) comprese. Oggi il personale deve lavorare in ufficio per una media del 70% del orario lavorativo. Gli strumenti utilizzati non permettono di gestire il flusso operativo. La ricerca delle informazioni necessarie alle proprie attività si perde in differenti sistemi ed spesso su supporti cartacei.
L’obiettivo del progetto CIEMME DIGINES è quello di creare un vero e proprio Sistema Nervoso Digitale con il quale le persone ed i collaboratori di Gruppo Ciemme possono interagire sempre ed ovunque purché si trovi no in un luogo fisico che disponga, almeno di una connessione, cellulare.
Quindi la postazione di lavoro diventa virtuale attraverso l’utilizzo di tablet, nel caso la persona sia in un luogo dove anche l’utilizzo di un portatile può diventare difficoltoso. Attraverso il proprio portatile dove questo è possibile. 
Il progetto CIEMMEDIGINES deve raggiungere questo obiettivo, automatizzando tutto il processo di relazione con la clientela (CRM).";01/07/2022;31/12/2023;268800;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/954186;34054;E35H22002300007;INTRODUZIONE DELLA TECNOLOGIA ABILITANTE DELL’INTEGRAZIONE VERTICALE E ORIZZONTALE NEI SERVIZI AI TAXISTI;"Co.ta.bo. con il presente progetto vuole introdurre la tecnologia dell’integrazione orizzontale e verticale, con l’obiettivo d’innovare e digitalizzare i propri servizi. In particolare, si vuole acquistare un sistema informatico proprietario specializzato nella gestione della centrale dei taxi oltre ad essere finalizzato a snellire e velocizzare i rapporti con i soci nella gestione delle scritture contabili, nell’emissione di fatture digitali, nello scambio di comunicazioni, nella gestione di pagamenti di servizi di clientela abbonata. La piattaforma consentirà ai soci di lavorare in maniera più efficiente e ai clienti di soddisfare i bisogni di mobilità in maniera rapida e semplice. La piattaforma sarà installata su sistemi cloud europei e conterrà le seguenti tecnologie: collegamenti con sistemi IOT dei tassisti; gestione ed ottimizzazione per una mobilità sostenibile; introduzione di un algoritmo di intelligenza artificiale per soddisfare al meglio i soci e i clienti dei tassisti;  analisi della business continuity e cyber security, per una comunicazione protetta e conforme agli standard; gestione remotizzata del sistema tramite sistemi di smart working , per poter mettere a rete anche il personale di centrale oggi diffuso sui vari territori, ottimizzandone la gestione.";01/07/2022;31/12/2023;374010;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,11%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/960109;34067;E35H22002220007;PROGRAMMA DI INVESTIMENTI ORIENTATO AD OTTENERE UN IMPORTANTE UPGRADE NEL LIVELLO DI DIGITALIZZAZIONE AZIENDALE E RIGUARDANTE IL PROCESSO DI PRODUZIONE ED EROGAZIONE DI SERVIZI ALLA CLIENTELA;Il progetto riguarda l’acquisto di un SW gestionale che consenta a SERVIE’ di potenziare la propria offerta di servizi in termini qualitativi di erogare ai propri clienti (studi professionali di medie dimensioni) servizi che impattano direttamente sui loro processi aziendali interni, integrandosi con essi, al fine di ottimizzare, razionalizzare e migliorare la qualità/efficienza delle loro strutture critiche di supporto ai servizi che a loro volta essi erogano ai loro clienti. L’investimento impatta quindi direttamente sulle modalità e sulla qualità con cui SERVIE’ può erogare i propri servizi alla propria clientela e quindi in definitiva sulla sua capacità di sviluppare il proprio business/fatturato. In particolare è previsto l’acquisto di un SW composto da alcuni moduli di Microsoft Business Central e da una serie di App per collegare il software alla gestione dei documenti, delle mail e delle agende da realizzarsi con i tool standard di MS oltre ad una consulenza per la migrazione dei dati e delle procedure aziendali sulla piattaforma Microsoft SharePoint contenuta nel sistema cloud denominato Microsoft 365 e all’implementazione di sistemi di sicurezza MFA & Hardening volti alla configurazione ed installazione di sistemi di autenticazione.;01/07/2022;31/12/2023;115500;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/990482;34057;E95H22002460007;B.MORE Servizi;"Il progetto di B.More nasce dall’esigenza di far fronte - in modo efficace ed efficiente - alla fusione di tre Centri Servizi alle imprese cooperative e alle PMI di “territorio”, operanti rispettivamente in tre delle principali città dell’Emilia-Romagna: Bologna, Modena e Reggio Emilia 

La strategia imprenditoriale portata avanti da B.More pone le proprie basi sulla digitalizzazione dei servizi, attraverso la progressiva adozione di tecnologie di frontiera, con l’obiettivo di realizzare una struttura altamente efficiente e resiliente, ma al tempo stesso fortemente capillare sul territorio emiliano. 

Gli interventi previsti sono volti sostanzialmente a garantire l’efficientamento e l’armonizzazione tecnologica della struttura organizzativa, grazie a soluzioni altamente innovative – basate su tecnologie 4.0 -, le quali possono essere collocate negli ambiti del Cloud Computing, della Cybersecurity, dei Big Data & Analytics e, infine, dell’integrazione orizzontale dei processi.  

Gli interventi progettuali hanno un impatto diretto sulla catena del valore di B.More e favoriranno, oltre a quanto già specificato, la transizione digitale anche dei clienti. 

Un progetto particolarmente articolato e strutturato, con interventi variegati e ad elevato impatto.";01/07/2022;31/12/2023;224124,28;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113647;36426;E45H23001000007;Innovazione dei processi attraverso l’automazione di magazzino per l’erogazione di servizi avanzati di logistica.;"Etic opera nei settori del SW e della logistica-movimentazione merci, occupandosi di commercio  e noleggio di macchine elettroniche/d'ufficio. Per innovare i propri processi per offrire servizi più efficienti, Etic introdurrà un magazzino automatico verticale per effettuare le operazioni di prelievo e deposito e dotato di un’interfaccia grafica che consente di eseguire operazioni di rettifica della struttura o del contenuto dell’UDC, verificare anomalie quali difetti di sagoma, variazioni non conformi di peso o incongruenze logiche. Ogni operazione effettuata è registrata in un archivio di log ove sono conservate le registrazioni delle operazioni effettuate autonomamente.
Etic oltre a migliorare l’ergonomia e la sicurezza dei dipendenti, potrà gestire molti più articoli aumentando allo anche la velocità e l'efficienza della gestione dei materiali visto che il magazzino automatico potrà localizzare un prodotto in una posizione specifica. Grazie a questo sistema ci sarà anche un risparmio di spazio. L’introduzione del magazzino verticale permetterebbe ad Etic di differenziare le linee di business, dunque non rivolgendosi solamente  alle scuole ma anche al corporate, potendo gestire in modo automatizzato la logistica interna.";01/01/2023;31/03/2024;294000;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/113717;36572;E35H23000850007;Inserimento Magazzino Verticale;"NORBLAST è un’azienda con sede a Bologna, che realizza impianti di sabbiatura, pallinatura e shot peening. L’impresa si è specializzata nella progettazione e costruzione di macchine sabbiatrici e pallinatrici in grado di trovare applicazione in tutti i settori dell’industria. Oltre alla sabbiatura tradizionale, Norblast ha sviluppato il trattamento denominato shot peening o pallinatura controllata. Proprio da questa differenza, sono nate soluzioni applicate in svariati settori, dalla meccanica al automotive, dall’aeronautica all’energia, fino alla stampa 3D.
Il forte sviluppo avuto da Norblast nell'ultimo anno richiede un aumento della capacità produttiva in termini di risorse produttive e di spazio. A questo proposito l'obiettivo è quello di trasformare 200 mq da magazzino a produttivi. Per ottenere questo risulta indispensabile l'inserimento di un magazzino verticale finalizzato a una gestione ottimale degli spazi riservato alle merci. I magazzini automatici si caratterizzano sul mercato per efficienza, qualità, ergonomia e sicurezza. E’ previsto inoltre l’acquisto del Sistema Modula I4.0 che può adattarsi alle condizioni di utilizzo del magazzino al fine di massimizzare l’efficienza, minimizzare i costi di gestione e garantire la massima sicurezza.";01/01/2023;31/03/2024;87000;PR1;RSO1.3;1.3.1;20,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/113753;36587;E35H23000780007;Programma di investimento per l’introduzione di un nuovo gestionale ERP e per l’implementazione di una macchina per la produzione di tessuti con tecnologie 4.0.;"L’azienda “Borgo delle Tovaglie” è una società del settore manifatturiero che si occupa di tessili per l’arredamento.
Il progetto si pone nell’ambito di una strategia aziendale di ammodernamento, implementazione e digitalizzazione dei processi produttivi.
Si prevede l’acquisto di 
macchine da cucito con tecnologia 4.0
un sistema di gestione integrato ERP
servizi di consulenza collegati  
Gli obiettivi dell’intervento saranno un miglioramento nei processi di produzione e di raccolta e tracciamento dei dati.
Il nuovo ERP sarà in grado di comunicare con il sito aziendale, di raccogliere le richieste da parte dei clienti e gestire in maniera efficiente la produzione su richiesta della committenza.
La raccolta dei dati permetterà di analizzare le abitudini, i gusti dei consumatori creando una profilazione che verrà utilizzata dall’azienda per creare campagne mirate di newsletter e marketing aumentando l’efficacia delle comunicazioni dell’azienda verso la clientela potenziale.
Le implementazioni di macchinari saranno necessarie per migliorare l’efficienza della produzione e permetteranno di creare stock di prodotti più richiesti che daranno respiro a un’azienda che a oggi produce solo a richiesta e che per far fronte alle esigenze di produzione deve esternalizzare le richieste";01/01/2023;31/03/2024;80500;PR1;RSO1.3;1.3.1;33,58%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/114472;36397;E35H23000610007;Cloudify;"Il progetto prevede l’esternalizzazione delle infrastrutture fisiche e logiche attraverso la progettazione ed implementazione di un ambiente cloud privato ad elevate caratteristiche di sicurezza e affidabilità.
I principali servizi previsti sono:
Cloud Privato Virtuale: Il cliente crea e gestisce la propria Server Farm virtuale e dispone di ambienti applicativi eterogenei per soluzioni software personalizzate
Data Protection – Servizi integrati di backup presso Centro Servizi remoto specifiche per ambienti virtualizzati in grado di massimizzare la salvaguardia dei dati aziendali
Disaster Recovery e Alta affidabilità - Definizione ed implementazione di strategie di business recovery personalizzate che prevedono la predisposizione e la disponibilità presso una sede virtuale “gemella” delle infrastrutture in uso presso la sede del Cliente capace di subentrare on-demand e senza perdita di dati
Security Services (Cloud & Managed) – Fornire diversi tipi di nuovi servizi tra cui firewall, secure email, network IPS, WAF, ecc.";01/01/2023;31/03/2024;150000;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/114501;36487;E45H23001030007;"Il Lavaggio del Futuro;
IFP LAVATRICE LAVA PEZZI";"LA MACCHINA:
KP. HMA 200 è stata la nostra scelta. La linea KP.HMA è in grado di soddisfare le richieste di elevata produttività e l’eliminazione di grandi quantitativi di contaminante.
Grazie al ciclo di trattamento con alcol modificato interamente sottovuoto fino a 1 milibar e alla ricca dotazione di serie e opzionale, la linea KP.HMA esprime il massimo che la tecnologia per la finitura dei metalli possa esprimere. La lavatrice KP.HMA può modificare la sua configurazione nel tempo grazie alla sua modularità strutturale, può integrare il terzo serbatoio per i liquidi di lavaggio specifici, un gruppo per l’applicazione dell’agente protettivo, gruppi filtrazione supplementare e può essere integrato uno o più generatori con relativi trasduttori ultrasuoni. Un grande punto di forza è il sistema automatico di movimentazione carichi e sistema di riconoscimento automatico dei carichi, fondamentale per una lean production.";01/01/2023;31/03/2024;265000;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/115330;36139;E67H22003060007;Smart Calendar è una soluzione mobile che permette di comprendere il proprio tempo, analizzarlo e gestirlo secondo regole personali. L'app è progettata per aiutare gli utenti nella gestione della propria quotidianità e favorire un equilibrio vita-lavoro, migliorando produttività e benessere.;"Il problema che vogliamo risolvere con Smart Calendar è relativo alla comprensione e gestione del proprio tempo. L’obiettivo è aiutare gli utenti a comprendere il loro tempo e gestirlo in base alle proprie regole, in modo da favorire il proprio benessere ed il raggiungimento di un equilibrio tra vita e lavoro. L'app è in grado di analizzare automaticamente il calendario dell'utente, mostrare come viene impiegato il proprio tempo e fornire statistiche, analisi e consigli volti a migliorare le gestione delle attività quotidiane.

Il finanziamento ci permetterà di evolvere il progetto sostenendo i relativi costi di sviluppo, testing ed investimenti in attività di marketing e partnership con altre aziende, fino alle fasi di commercializzazione e distribuzione.

Gli obiettivi a medio-lungo termine per lo sviluppo di Smart Calendar sono:

- Migliorare costantemente il prodotto sulla base di ricerca e feedback ricevuti;
- Raggiungere migliaia di utenti attivi su base mensile;
- Diventare un'app di riferimento per la gestione del tempo;
- Diventare uno standard per le aziende e le organizzazioni che vogliono aiutare i propri dipendenti a migliorare il proprio work-life balance.";07/02/2023;31/12/2023;123934,97;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/130886;36831;E27H22003100007;MON5: sicurezza informatica applicata alla produzione industriale.;MON5 si propone di difendere gli asset produttivi aziendali, attraverso una soluzione dedita alla cybersecurity aziendale con particolare focus sui macchinari. Le tecnologie 4.0 hanno dato una decisa spinta alla competitività del territorio, ma hanno aumentato la superficie di attacco disponibile per hacker e programmi malevoli, oggi sempre più indirizzati alle linee produttive rispetto alle amministrazioni. MON5 si propone come partner dell’impresa per risolvere questo problema con una soluzione efficiente, scalabile e facilmente segmentabile;11/02/2023;31/12/2023;242550;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/132692;36160;E37H22004050007;LA COMMUNITY DIGITALE DI YOUGO: TICKETING, MUSICA, CULTURA;"YOUGO SRL è una start up innovativa nata nel 2020 da professionisti del mondo degli eventi e dello spettacolo. La nostra sede si trova in centro a Bologna, presso Granata, spazio di co-working e progettazione creativa in zona Pratello, da dieci anni riconosciuta come distretto della cultura underground della città e centro di socialità e scambio. La società ha acquisito nel marzo 2021 l’app mobile di ticketing UGO, che abbraccia attualmente una community di 150.000 utenti (https://ugo.community/). La nostra attività si fonda su 3 linee di business: Ticketing e tesseramento digitale; Servizi ADV (City-Guide eventi); Organizzazione eventi a marchio UGO. Concept: trasformare UGO da app per eventi notturni ad app per il mondo degli eventi in generale.  Obiettivi: 1. Rebranding dell’app UGO (da Event experience a User experience) per migliorare la fruizione, la gestione e il monitoraggio degli eventi culturali; 2. Introduzione di nuove funzionalità IOT: premi, totem multimediale per scansione ticket e infopoint, potenziamento servizi cashless; 3. Introduzione dashboard con funzionalità big data e analytics per analisi e predizione trend di consumo, algoritmi di analisi piattaforma e valutazione dati utenti.";13/02/2023;31/12/2023;156964,5;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/141375;36140;E47H22003540007;AdapTronics: sviluppo di una tecnologia a film sottile capace di generare forze adesive a base elettrostatica per rivoluzionare l’azione di presa robotica di qualsiasi oggetto in qualsiasi contesto. Sulla Terra e nello Spazio.;"AdapTronics reinventa l'azione di presa robotica di qualsiasi oggetto grazie ad una tecnologia a film sottile che diventa adesiva a comando per elettrostaticità. 
Rispondiamo alla fortissima esigenza di sistemi robotici versatili, efficaci ed efficienti per la presa di oggetti nell’automazione industriale, delivery con droni, raccolta frutta, fino a rimozione di detriti spaziali e servizi a satelliti.
Siamo una spinoff dell’Università di Bologna con tecnologia validata in laboratorio (TRL4), ma pronta per dimostrazioni applicative in ambienti industriali rilevanti. 
L’obiettivo per il 2023 è la validazione tecnica con progetti Proof-of-Concept finanziati con aziende. Inoltre, vogliamo raccogliere investimenti, consolidare strategia d’impresa e business model, e incrementare l’organico. 
Per questo, circa il 55% del budget di Progetto è dedicato a sviluppo prodotto e di dimostratori industriali, con spese di consulenze specializzate di professionisti e laboratori.
Per le attività di strategia di business (es. fundraising, internazionalizzazione, comunicazione) e validazione business model, sono previste collaborazioni con legali, tecnici e specialisti di settore, oltre che spese promozionali. 
Verrà inoltre assunta una persona chiave con contratto a tempo indeterminato.";14/02/2023;31/12/2023;170535,75;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/151445;36907;E37H22004140007;Ottimo A.I. - Sviluppo di uno strumento di intelligenza artificiale per il controllo automatico di sistemi multi-energetici secondo criteri di ottimizzazione multi-obiettivo.;"L'obiettivo di Ottimo è quello di valutare e definire la migliore strategia operativa per la gestione dei sistemi energetici degli impianti, sia dal punto di vista ambientale (in termini di emissioni di CO2) che economico, rimuovendo al contempo la necessità di personale di supervisione per i sistemi stessi. Ciò è possibile gestendo gli impianti in maniera tale da lavorare al punto di massima efficienza complessiva e sincronizzandoli con la disponibilità energetica rinnovabile.

Il risultato di questo strumento di intelligenza artificiale è l'allocazione ottimale dei flussi di energia attraverso le apparecchiature, mantenendo tutti gli obiettivi di produzione.

Le potenzialità della gestione tramite questo strumento sono state testate in ambito industriale, per una riduzione attesa dei costi energetici del 10%, e delle emissioni di CO2 del 15%.";16/02/2023;31/12/2023;115500;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/152203;36155;E37H22004100007;Liber: Processo di assemblaggio e disassemblaggio per batterie al litio;"LiBER è uno spin-off dell’UniBo, che sviluppa soluzioni tecnologiche innovative di prodotto, processo e servizio nel settore dei sistemi di accumulo di energia, basati su batterie al litio, combinandoli con un approccio industriale e di mercato inediti.  
Il prodotto principale è costituito da pacchi batteria modulari e brevettati che possono essere prodotti da un processo di assemblaggio semplice. sicuro, meno costoso e più sostenibile rispetto alle soluzioni oggi disponibili.
I clienti target sono costruttori di veicoli (OEM) impegnati nell'elettrificazione degli stessi. Vogliamo facilitare lo sviluppo di veicoli elettrici per tutti i costruttori con volumi dell’ordine di 100 esemplari per modello l’anno, per i quali, i costi elevati e la mancanza di competenze, ostacolano il processo di elettrificazione.  
Il finanziamento ci consentirà di realizzare lo sviluppo del processo di assemblaggio e disassemblaggio delle batterie e di fornire pacchi batteria ai diversi OEM, per le fasi di startup produttivo e di piccoli volumi.   
A lungo termine, con la crescita dei volumi di veicoli prodotti dagli OEM, la linea produttiva potrà essere integrata all’interno del processo produttivo e gestita direttamente dagli OEM stessi per la produzione di pacchi batteria LiBER su licenza.";17/02/2023;31/12/2023;289905;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/154213;36939;E37H22004070007;DMS – SISTEMA DI GESTIONE DIGITALE DEI MERCATI E FIERE SU AREE PUBBLICHE;"L’idea imprenditoriale della start-up nasce dall’esigenza di velocizzare e semplificare la gestione del commercio su aree pubbliche. Al fine di efficientare e gestire efficacemente i complessi oneri e i diversi costi di gestione per le PA derivanti da queste attività, l’impresa si propone di introdurre un sistema digitale di gestione dei mercati con l’obiettivo di: controllare, verificare lo stato contributivo degli operatori che accedono alle postazioni, riscuotere giornalmente il pagamento del suolo pubblico, velocizzare il controllo delle presenze sul posteggio. L’obiettivo dell’impresa è quello di contribuire alla progressiva digitalizzazione della PA in linea con l’art.2, l’art. 3 e l’art.26 della legge 5 agosto 2022 n. 118, Legge annuale per il mercato e la concorrenza. Il focus del progetto è relativo alla gestione delle aree pubbliche, un traguardo in linea con gli obiettivi di trasformazione digitale del Paese previsti anche dal PNRR. 
L’impresa intende concorrere al Bando per agevolare gli investimenti utili a: implementare lo sviluppo software della piattaforma, della colonnina e della relativa APP; progettare ed ingegnerizzare la parte hardware (dispositivi segnaposto), al fine di procedere alla realizzazione fisica degli stampi per la sua messa in produzione.";17/02/2023;31/12/2023;81701,81;PR1;RSO1.1;1.1.5;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/177869;37104;E95H23001460007;TOTEM EOLICO;Il progetto prevede la realizzazione (per essere brevettato) di un totem per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. È un progetto innovativo sia per l’azienda che per il mercato in quanto per le ricerche effettuate non esiste sul mercato un totem di questo tipo che associ in un unico impianto l’utilizzo del fotovoltaico, dell’eolico e del magnetismo. Questo impianto sarà in grado di produrre energia ed accumularla anche con bassissima ventilazione sfruttando anche l’effetto “camino” generato dal riscaldamento dello stesso totem. La capacità di produrre energia varierà dai 3 ai 6 KW per cui il totem avrà come sbocco un mercato di edilizia residenziale, piccoli capannoni e il settore agricolo. L’impianto sarà brevettato in Italia.;01/01/2023;30/04/2024;41500;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178258;37233;E85H23002300007;SUBZERO SRL - CRIOTERAPIA ALL’AVANGUARDIA;"Il presente progetto si propone di realizzare nel cuore di Bologna un centro crioterapico all’avanguardia, dotato delle più moderne tecnologie disponibili nel settore.
L’attività verrà svolta in campo sportivo, estetico, fisioterapico e medico grazie all’erogazione di una serie di trattamenti comprendente criosauna sistemica, crioterapia di tipo localizzato e la microvibrazione compressiva (ossigeno terapia).
L’accezione femminile dell’iniziativa è riscontrabile sia nella struttura societaria della proponente (con maggioranza di soci e amministratore unico donne) che nelle ricadute occupazionali del progetto, tramite l’assunzione di due nuove risorse.";01/01/2023;30/04/2024;133350;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178270;37003;E35H23000990007;VIRTUAL-EVENTS: innovare e valorizzare la divulgazione medico-scientifica attraverso eventi digitali basati sull’impiego di tecnologie e metodologie evolute;"DueCi Promotion (di seguito DueCi) si occupa della progettazione e organizzazione di eventi in ambito medico-scientifico e di attività formative destinate principalmente a medici; è accreditata come Provider ECM.
Le recenti evoluzioni che hanno coinvolto l’industria degli eventi per gli effetti della pandemia da Covid19 hanno portato DueCi a riflessioni sul contesto competitivo post Covid in cui si trova ad operare.
In particolare DueCi intende trasformare una soluzione emergenziale, la FAD, in una scelta operativa ordinaria, attraverso l’attuazione di un progetto di consolidamento e sviluppo che porti a ripensare l’offerta formativa spostandola sui canali digitali, mantenendone al tempo stesso la coerenza con i requisiti di qualità dei contenuti, efficienza ed efficacia che la formazione ECM deve rispettare, e che da sempre caratterizza l’offerta di DueCi.
Nello specifico il progetto prevede
•Il rinnovamento dell’offerta formativa attraverso l’utilizzo di nuove metodologie 
•L’introduzione di strumenti digitali innovativi a supporto della formazione
•Il potenziamento del sistema informativo 
•Una nuova strategia di promozione e vendita,
con ricadute positive in termini di efficienza dei processi di lavoro, introduzione del lavoro agile (smartworking) e impatto ambientale";01/01/2023;30/04/2024;177765;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,55%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178275;37243;E35H23001170007;La belle di Arlinda Masha, un moderno laboratorio del benessere;"Il presente progetto si pone l’obiettivo di avviare un centro polifunzionale per i servizi di acconciatura, estetica e di cura del benessere. 
Saranno impiegate tecnologie di elevata qualità per il  trattamento della pelle e del corpo e per l’acconciatura.
Grazie all’ottimizzazione organizzativa il progetto permetterà di realizzare un’offerta di trattamenti di qualità, in un ambiente in grado di favorire la conciliazione tra attività professionale e vita privata di addetti al lavoro e clienti.";01/01/2023;30/04/2024;70119,63;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178592;37205;E35H23001140007;DIGITALIZZAZIONE NELL’AMBITO DELLA GESTIONE DEI FLUSSI AZIENDALI E NELL’AMBITO DELL’EROGAZIONE DEI CORSI IN MODALITA’ ONLINE E BLENDED;"Il progetto si svilupperà su due livelli: livello gestionale e la parte di erogazione corsi, e ci permetterà di trasformare tutti i nostri processi gestionali (CRM, Marketing, Sales, HR, Amministrazione) e la gestione e l’erogazione della formazione in modalità digitalizzata. 
Il nuovo prodotto gestionale che vogliamo adottare ci permetterà di migliorare notevolmente la comunicazione tra vari dipartimenti aziendali, i flussi lavorativi e di seguito migliorare notevolmente l’efficacia produttiva e la nostra immagine come azienda innovativa e moderna.
La nuova piattaforma E-Learning (moodle) con il suo LMS integrato e personalizzato ci permetterà di essere più competitivi ampliando la nostra offerta formativa rivolta sia al cliente aziendale che privato, con proposta completa di corsi linguistici online e Blended disponibili ovunque, sia in Italia che all’estero. La piattaforma sarà disegnata su misura, brandizzata, sempre integrabile con contenuti personalizzati e quelli già esistenti acquistabili in formato SCORM.
Tutte le proposte formative saranno disponibili per acquisto online, poiché verrà creata sul nostro sito istituzionale la sezione dedicata ad E-commerce, integrata con la piattaforma E-Learning e con il nostro nuovo sistema di gestione.";01/01/2023;30/04/2024;68060;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,54%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178610;37169;E35H23001110007;Progetto di investimento per un cambiamento e miglioramento di prodotti e servizi offerti, grazie all’implementazione di macchinari innovativi e sostenibili e attrezzature che rivoluzioneranno il modo di lavorare.;"LoSghetto Srl svolge la sua attività in una raffinata location nel cuore di Bologna in un ambiente intimo, soddisfa palati esigenti con le sue ricercate proposte culinarie ossequiose della tradizione e attente ai nuovi trend gastronomici, insieme ad un’ottima proposta di drink e cocktails.

Nello specifico, il progetto prevede:
.. l’introduzione di nuovi macchinari (come lavastoviglie, macchina sottovuoto, griglia pietra lavica) e attrezzature da cucina e bar;
.. l’implementazione di un nuovo sistema di cassa altamente digitalizzato;
.. introduzione di un erogatore di acqua filtrata. 

Il fine del progetto è proprio quello di poter offrire un servizio migliore che possa far uso delle tecnologie innovative che dominano sempre di più il settore di riferimento. Una migliore organizzazione delle attrezzature permetterà di far fronte a picchi di comande durante le fasce orarie di maggiore afflusso di clientela e apporterà un miglioramento generale delle condizioni dell’ambiente lavorativo
Infine, si assisterà ad un vero e proprio efficientamento del sistema di cassa grazie all’introduzione di un nuovo sistema altamente digitalizzato che permetterà di facilitare l’estrazione di dati utili alle analisi del controllo di gestione in maniera più efficiente ed affidabile.";01/01/2023;30/04/2024;164900;PR1;RSO1.3;1.3.6;40,68%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178619;37270;E35H23001210007;Programma di investimento di La Biscotteria S.n.c in macchinari innovativi per la produzione pasticciera e in arredamenti per migliorare l’esercizio dell’attività, rendere più funzionale il servizio di vendita ed aumentare la qualità dell'esperienza da parte dei clienti.;"Con il PIANO DI SPESA, l’azienda intende: acquistare una nuova impastatrice per rendere la produzione del laboratorio più efficiente; acquistare attrezzature e macchinari di nuova generazione per la conservazione ed esibizione dei prodotti; acquistare attrezzature per migliorare l’esperienza da parte dei clienti; consulenze specialistiche per l’attività di marketing e valutazione costi benefici vendita on-line.
L’OBIETTIVO dell’intervento è: 
.. miglioramento dei processi produttivi e di interazione con i clienti
L’obiettivo sarà raggiunti attraverso:
.. efficientamento della produzione;
.. riduzione dei costi per l’energia;
.. aumento dei volumi di vendita e del fatturato;
.. miglioramento dell'esperienza dei consumatori.
L’investimento nelle nuove attrezzature permetterà di aumentare la capacità produttiva, migliorare il livello di qualità degli impasti per i dolci e il conseguente aumento del livello di vendita. Il tutto riducendo i costi per l’energia ed aumentando l’efficienza. Il progetto ambisce a far rendere al meglio il know-how di La Biscotteria, che vanta oltre 40 anni di esperienza nel settore, far aumentare il già buon livello di soddisfazione dei clienti ed aumentare il valore aggiunto da essa generato grazie alla importante presenza femminile.";01/01/2023;30/04/2024;64772;PR1;RSO1.3;1.3.6;39,90%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178668;37078;E35H23001020007;Diversity@work;"La società DIG-B Srl, nata nel 2014, nasce per fornire sviluppo strategico e formazione nel campo della Diversity Equity & Inclusion, principalmente attraverso strumenti digitali. Con il nome commerciale Work Wide Women (www.workwidewomen.com), la società affianca le aziende nell'implementazione e gestione di processi ad alto potenziale di inclusività. Per questo, negli anni, la società ha ricevuto riconoscimenti nazionali ed internazionali: Tim #Wcap percorso di accelerazione per start-up innovative; U.N.H.C.R. Welcome award; Innovatori responsabili regione ER sezione GED Gender Equality & Diversity; Miss in Action; CNA Bologna Migliore Impresa femminile 2015. Il presente progetto riguarda la creazione di un prodotto formativo online, Diversity@Work, che rientra nella modalità di fruizione cosiddetta “edugame”: formazione attraverso videogame per mantenere elevata l’attenzione e facilitare l’interiorizzazione dei contenuti. Questo prodotto è rivolto alle aziende che vogliono misurare la sensibilità sui temi legati alla diversità e il livello di inclusione dell’intero ecosistema aziendale, diffondere conoscenza sulle principali linee di diversità (genere, interculturalità, disabilità, etc..); individuare le aree su cui occorre intervenire per migliorare il clima in generale.";01/01/2023;30/04/2024;60412,8;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178863;37062;E35H23001390007;Ecosurvey®, da Boomer a Gen Z;"Ecosurvey® supporta pubbliche amministrazioni e clienti privati in diversi settori produttivi per la gestione di problemi associate a siti contaminati e l’applicazione di tecniche di bonifica e spesso riusciamo a convertire problemi ambientali in risorse. Tuttavia, ci sentiamo un po’ Boomer e per consolidare la nostra impresa femminile dobbiamo impegnarci per diventare un po’ più Gen Z.
Questo è il progetto di consolidamento di una impresa femminile “Ecosurvey®, da Boomer a Gen Z” che prevede l’acquisizione di attrezzature, software e consulenze per l’innovazione delle nostre attività, l’ammodernamento di processi operativi e rendere la nostra sede un luogo di lavoro più sostenibile a basso impatto ambientale, in cui operare con efficienza e serenità.
Nonostante le crescenti difficoltà di un mercato sempre competitivo, ho la piacevole sensazione che Ecosurvey® ha trovato un suo IKIGAI  (“forza necessaria per vivere in questo mondo, felicità per essere vivi, beneficio, efficacia” – Mieko Kamiya) nel far funzionare soluzioni ambientali sostenibili, nell’amore del lavoro in team, nell’applicazione di soluzioni che sappiamo essere efficaci per il raggiungimento degli obiettivi, soddisfare le aspettative dei clienti e contribuire al disinquinamento ambientale.";01/01/2023;30/04/2024;54999;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178914;37102;E35H23001060007;Transizione digitale nel settore della finanza agevolata: nuova piattaforma per digitalizzare il servizio della finanza agevolata collegata in filiera (Fornitori e Clienti);"Engramma Srls è una start up nata a marzo 2022 dall’unione delle competenze delle due socie: esperienza pluriennale in ambito finanza agevolata (consulenza e affiancamento alle aziende ai fini dell’ottenimento di incentivi pubblici per i propri progetti di investimento e sviluppo) ed esperienza ventennale in ambito consulenziale HR, Sviluppo e Organizzazione Aziendale, innovazione e digitalizzazione.  I servizi offerti da Engramma Srls sono rivolti principalmente alle PMI della Regione Emilia Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto e riguardano servizi di finanza agevolata con supporto di consulenza organizzativa in modo da offrire una esperienza iper-personalizzata, flessibile ed adattabile a qualsiasi necessità.  
La nostra idea imprenditoriale è quella di offrire un servizio ad oggi non esistente sul mercato con una nuova metodologia che propone funzioni avanzate nel rapporto con la clientela: tutto il processo relativo alla finanza agevolata sarà completamente digitalizzato e gestito sia lato Engramma che lato Cliente in modo completamente integrato.  Inoltre, tale software sarà collegato alle banche dati delle CCIAA (Registro Imprese e Registro Protesti) per il reperimento di tutte le informazioni societarie necessarie nella stesura dei bandi.";01/01/2023;30/04/2024;50000;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178972;37103;E35H23001070007;Aggiornamento sistema informatico dell'azienda a 360°: nuovo sistema gestionale intelligente che collega il sistema vendite, la produzione, il magazzino e sistema di fatturazione;L’azienda REGINA è un’azienda artigianale specializzata nella produzione e distribuzione di capi d’abbigliamento Made In Italy. L’ampiamento della linea di prodotti aziendali e lo sviluppo verso mercati esteri ha reso necessario un aggiornamento dei sistemi informatici aziendali per poter meglio rispondere alle esigenze interne di gestione, produzione e fatturazione. Inoltre, lavorando nel settore della moda, l’azienda è molto soggetta a stagionalità ed è fondamentale aver sistemi informatici innovativi e adeguati alle richieste dei consumatori finali, come ad esempio il sito aziendale o l’e-commerce.;01/01/2023;30/04/2024;40981,5;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/179077;37315;E35H23001270007;Futura: verso una città ecologista, innovativa e femminista;Grazie a Futura Piazza Grande, cooperativa sociale di tipo A e B con un'altissima presenza di socie e lavoratrici donne e di genere non conforme, si prefigge di consolidare e ampliare la parte commerciale che insiste nell'area degli inserimenti lavorativi e del riuso. Il Mercato, i servizi di logistica e la Velostazione beneficeranno del processo di digitalizzazione che garantirà un aumento del numero di interventi (ritiri e sgomberi), una maggiore rotazione e consapevolezza dei beni in magazzino, una efficiente gestione della Velostazione, l’unico parcheggio bici custodito a Bologna, e una maggiore e migliore comunicazione commerciale. L'Area B di Piazza Grande in convenzione con il progetto regionale “Cambia il Finale” promosso da Hera in collaborazione con Last Minute Market lavora quotidianamente, con il supporto di una fitta rete di partner, per ridurre lo spreco limitando la creazioni di rifiuti promuovendo il riuso di oggetti o materiali favorendo inserimenti lavorativi di persone marginalizzate: Futura permetterà di sviluppare quest’area della cooperativa, ampliando l'occupabilità di soggettività altrimenti escluse dal mercato di lavoro quali donne provenienti da anni di vita in strada, da migrazioni e/o in condizione di grave fragilità o emarginazione sociale.;01/01/2023;30/04/2024;94741,5;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/182702;36802;E39J23003080007;Piattaforma web per una televalutazione integrata finalizzata all’intervento di potenziamento nell’ambito dei Bisogni Educativi Speciali;"Il progetto realizza una piattaforma web per la valutazione e televalutazione di una serie di abilità e processi cognitivi nel campo dei Bisogni Educativi Speciali. La valutazione è mirata ad una profilazione integrata con indicazioni per la pianificazione di un intervento di potenziamento.
La caratteristica tecnologica principale è quella di consentire una valutazione anche a distanza: poichè le metriche misurate hanno una sensibilità al millisecondo, le registrazioni devono essere esenti da tempi di latenza che comprometterebbero la componente velocità delle valutazioni. Grazie a tecnologia Websocket e programmazione Reactive, cruscotto del clinico e del bambino lavorano sincronizzati consentendo una programmazione dinamica delle prove in tempo reale in base agli esiti.
La piattaforma integra 3 componenti valutative: funzioni esecutive, letto-scrittura e aritmetica, implementate da distinte web application. Ognuna espone microservizi, codificati da un protocollo di comunicazione, che permettono la produzione di profili integrati (grafici e relazioni).
Si esploreranno infine cluster di funzionamento tramite tecniche di Machine Learning Unsupervised sul dataset della raccolta dati, predisponendo il dataset stesso per un futuro progetto di introduzione di AI nella piattaforma.";27/02/2023;31/12/2024;171360;PR1;RSO1.1;1.1.1;44,99%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/189801;37388;E89J23003550007;"Applicazione della tecnologia elettro-adesiva in macchine automatiche per il packaging
Acronimo EAL-PACK";"Il progetto ha l’obiettivo di incorporare la tecnologia a film sottile elettro-adesiva (EAL) sviluppata da una spin-off dell’università di Bologna sulle macchine incartonatrici prodotte dalla proponente e sul robot umanoide asservito al rifornimento di cartoni sulle macchine quando il magazzino si svuota. 
Sono dunque previste due applicazioni:
1) la modifica del gruppo di presa e apertura dei cartoni dal magazzino delle macchine incartonatrici per verificare la possibilità di sostituire l’attuale pinza di prelievo a ventose con una basata su un film sottile che diventa adesivo quando attivato elettricamente; questo consentirebbe di ridurre i costi di fabbricazione della macchina ed i suoi consumi energetici nonché di superare le criticità che si riscontrano sull’efficienza delle ventose in ambiente reale per causa dell’accumulo di polveri su di esse; 
2) la modifica delle pinze montate alle estremità degli arti superiori di un robot per verificare la possibilità, introducendo sapientemente la tecnologia EAL, di migliorare le capacità prensili e tattili dell’umanoide visto che l’attuale approccio a schiacciamento meccanico presenta delle oggettive limitazioni nella manipolazione dei cartoni e degli astucci da caricare sulle macchine di cui detto sopra";28/02/2023;31/12/2024;352800;PR1;RSO1.1;1.1.1;46,24%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/191043;36983;E39J23003110007;Cubbit PDS3: il private cloud geo-distribuito che abilita funzioni edge per l’IT e l’IoT, proteggendo la Digital Sovereignty e abbattendo l’impatto ambientale di Aziende, Filiere e Pubbliche Amministrazioni.;"Il cloud geo-distribuito di Cubbit è stato nominato tra le 4 tecnologie leader al mondo di decentralized cloud storage. Anziché costruire nuovi data center, il software Cubbit unisce le risorse sottoutilizzate delle organizzazioni in una rete cifrata end-to-end, in mano ai clienti stessi.
Finora, Cubbit ha realizzato una soluzione di cloud pubblico (i.e. managed). Ora è possibile sviluppare Cubbit PDS3, una nuova applicazione (ora a TRL4) di Cloud Privato (i.e. hosted) che abilita inedite funzioni edge per l’IT e l’IoT (Internet of Things), proteggendo la Digital Sovereignty e abbattendo l’impatto ambientale (-25,000kg di CO2 per PB/anno) di Aziende, Filiere e Pubbliche Amministrazioni.
Cubbit PDS3: (i) non richiede più l’intervento umano del team Cubbit per il set-up poiché è plug-and-play e customizzabile dal cliente finale; (ii) può essere virtualizzato su qualsiasi device già in possesso dall’organizzazione, IT e IoT; (iii) grazie al nuovo gateway integrato nel client, abilita use-cases edge, garantendo più performance in locale e allo stesso tempo mantenendo la resilienza del dato in cloud senza costi aggiuntivi.
Collaborando con BI-REX, in 18 mesi raggiungeremo il TRL6 di Cubbit PDS3 testando in ambiente operativo la prima rete di private cloud geo-distribuito in Europa.";28/02/2023;31/12/2024;540540;PR1;RSO1.1;1.1.1;52,48%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/207771;37397;E35H23001240007;POTENZIAMENTO BENI STRUMENTALI PER INCREMENTO PRODUTTIVITA' E AMPLIAMENTO TIPOLOGIA DI LAVORAZIONI DOLCIARIE ARTIGIANALI;IL PROGETTO ANDRA' A COMPORSI IN DUE FASI: LA PRIMA MEDIANTE L'ACQUISIZIONE DI BENI STRUMENTALI ATTI A RIDURRE IL CONSUMO ENERGETICO E MIGLIORARE L'ESPOSIZIONE E LA CONSERVAZIONE DI PRODUZIONI DOLCIARIE ARTIGIANALI, LA SECONDA PARTE INVECE ANDRA' A DIVERSIFICARE L'OFFERTA DI SERVIZI ALLA CLIENTELA, ATTRAVERSO L'ACQUISTO DI STRUMENTI DEDICATI E LA POSSIBILITA' DI INSERIRE AULE DIDATTICHE A CHI VUOLE AVVICINARSI AL MONDO DELLA PASTICCERIA.;01/01/2023;30/04/2024;26894,49;PR1;RSO1.3;1.3.6;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/215237;37731;E95C23000210007;Innovazione e digitalizzazione “Studio dentistico Giacomo Del Corso”;Il Dott. Del Corso ha rilevato nel 2022 lo studio del Dott.Biscaglia per portare avanti un’attività odontoiatrica che da oltre trent’anni è stata un punto di riferimento per la salute dentale di tanti pazienti della città di Bologna e delle zone limitrofe. Con la realizzazione del progetto il dott. Del Corso intende intraprendere un percorso di digitalizzazione per efficientare il proprio lavoro, ottimizzare i tempi, offrire ai propri pazienti un servizio sempre più di qualità e ampliare la sua clientela. Il dott. Del Corso doterà il suo studio di strumenti e attrezzature all’avanguardia e innovative nel settore odontoiatrico per migliorare la chirurgia ed efficientare alcune pratiche routinarie nel suo studio, come la scansione intraorale e la radiografia endorale. Inoltre, apporterà importanti cambiamenti anche nella gestione amministrativa dello studio con l’adozione di un innovativo software gestionale che supporterà il professionista dalla fase della prenotazione alla fase della fatturazione e consentirà l’archiviazione in cloud delle cartelle cliniche dei pazienti;01/01/2023;30/04/2024;57703,79;PR1;RSO1.3;1.3.1;44,14%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215253;37801;E35C23000280007;Digitalizzazione del processo diagnostico intra orale.;"Luca Defila, dentista in Bologna, ha l’obiettivo di dotarsi di strumenti che implementino l’integrazione digitale dei processi diagnostici e di cura. Ha individuato nello SCANNER DIGITALE WIRELESS uno strumento adeguato alla diagnosi intra orale dei propri pazienti. Esso abilita il medico al raggiungimento di diversi vantaggi:
-	Digitalizzazione impronte: le tradizionali impronte diventano file;
-	Riduzione tempo di occupazione della poltrona: migliore esperienza del paziente, soprattutto per i bambini;
-	Restituzione di risultati più precisi e definiti: maggior personalizzazione delle ricostruzioni svolte dal laboratorio odontotecnico
-	Eliminazione della spedizione delle impronte al laboratorio: riduce il costo e le emissioni del trasporto;
La digitalizzazione porta anche significativi vantaggi per l’ambiente:
-	Eliminazione di materiale inquinante: paste, siliconi, supporti
-	Eliminazione di rifiuti speciali: non sono utilizzati quindi non devono essere smaltiti;
-	Riduzione delle emissioni conseguenti al trasporto delle impronte dallo studio al laboratorio e viceversa.
L'installazione dello scanner, dotato di pc e software per la connessione con gli altri strumenti e le periferiche già presenti nello studio, è del tipo plug and play quindi di immediato utilizzo.";01/01/2023;30/04/2024;30730;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,06%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215284;37659;E35C23000250007;Studio dentistico Angelini interventi per la competitività in chiave digitale;"Il progetto presentato dal Dottor Peppino Angelini ha come obiettivo di creare uno studio odontoiatrico che possa offrire il massimo standard qualitativo delle prestazioni, operando con una gestione integralmente digitalizzata dei flussi di lavoro, sia dal punto di vista operativo che diagnostico. Sarà raggiunta un’elevata digitalizzazione dei processi, grazie all’implementazione della strumentazione, e la raccolta dei dati permetterà di ottenere un’integrazione verticale ed orizzontale. L'investimento oggetto del progetto è legato all’innovazione tecnologica ed all’innovazione di processo; lo stesso integra e completa il processo di rinnovamento effettuato al fine di rafforzare la posizione dello studio professionale nei riguardi dell’ambiente esterno per essere più competitivi rispetto alla concorrenza ma anche dell’ambiente interno ottimizzando le risorse umane dello staff.";01/01/2023;30/04/2024;110338,56;PR1;RSO1.3;1.3.1;46,71%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215335;37795;E35C23000170007;Innovazione organizzativa e tecnologica per Matildi + Partners srl;"Specializzata nell’ingegneria applicata ai ponti, Matildi + Partners srl (M+P) intraprende un percorso di consolidamento - in un mercato in crescita, con potenziali di business elevati e dove ricopre già ruolo di leader - innovando con decisione i processi di gestione interna, le attività tecniche e i servizi erogati. L’Amministrazione pubblica, le gare e l’attenzione per il patrimonio di opere (ponti) in Italia segnano un settore in evoluzione e bisognoso di sviluppo tecnologico.
M+P acquista un software per la gestione delle commesse azzerando quindi le procedure manuali e le inefficienze conseguenti, così da monitorare scadenze e SAL anche pluriennali. Inoltre, M+P introduce il BIM, tecnologia poco utilizzata ma necessaria per la precisione, sicurezza, sostenibilità delle opere. Bim, software di calcolo e disegno interconnessi, archivio in Cloud, rete potenziata: tutto secondo una indagine sui processi esistenti e da mettere a sistema così da ottimizzare l’adozione delle nuove tecnologie e delle diverse funzionalità. Lo sviluppo di M+P porta la società a diventare ancora più interessante per partner pubblici ma anche professionisti privati. Anche per questo viene realizzato un nuovo sito in grado di valorizzare il binomio di competenza e tecnologia racchiuso nel marchio M+P.";01/01/2023;30/04/2024;93638,07;PR1;RSO1.3;1.3.1;47,40%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215439;37781;E35C23000300007;Sviluppo innovativo di Studio Associato Odontoiatrico MED;"Lo Studio Associato Odontoiatrico MED è stato fondato nel 2021 nella città di Bologna da quattro soci Giacomo Dallari, Francesco Iacono, Alessandro Cucchi e Giuseppe Maria Starace. Lo Studio offre ai propri pazienti un servizio caratterizzato da comfort, tecnologie all’avanguardia e competenze diversificate per garantire prestazioni eterogenee, un servizio a 360° e di alta qualità. Con il progetto si vuole dotare lo studio di ulteriori strumenti professionali di avanzata tecnologia e all’avanguardia nel settore odontoiatrico per migliorare l’organizzazione e la qualità del proprio lavoro e offrire ai propri pazienti un servizio di eccellenza. Lo staff medico potrà migliorare la fase di diagnosi, di erogazione delle prestazioni odontoiatriche e di formazione dei professionisti. Lo studio sarà dotato di: un microscopio odontoiatrico per diagnosi complesse; di una stampante 3d per internalizzare la produzione di manufatti per la chirurgia implantare; nuovi riuniti odontoiatrici per offrire allo staff medico una postazione di lavoro agevole e aumentare il coinvolgimento del paziente durante la visita; macchinari che automatizzano la sterilizzazione degli strumenti e di un sistema avanzato per la documentazione dei casi clinici con apposita macchina fotografica e telecamera.";01/01/2023;30/04/2024;81891,29;PR1;RSO1.3;1.3.1;45,06%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215456;37497;E35C23000320007;INNOVAZIONE CENTRO MEDICO MAGGIORE;Il Dott. Rossi opera come libero professionista ed è responsabile e direttore sanitario dei servizi odontoiatrici, all’interno del Poliambulatorio privato CMM (Centro Medico Maggiore), una realtà consolidata nel territorio bolognese. Con il progetto intende avviare un processo di digitalizzazione all’interno del suo studio acquistando un macchinario per la Tac 3d CBCT di ultima generazione e digitalizzato e sostituendo il panoramico 2d di vecchia generazione ormai obsoleto e inquinante. L’utilizzo di una nuova postazione per le tac 3d con il macchinario connesso al monitor e alla workstation sarà essenziale per migliorare la qualità delle prestazioni odontoiatriche di implantologia e chirurgia complessa. Di fatto, il dott. Rossi potrà offrire un nuovo servizio ai pazienti e potrà anche migliorare l’efficienza e la qualità del suo lavoro perché potrà sin da subito analizzare il singolo caso clinico, elaborare diagnosi accurate dalla tac 3d e avviare subito il piano di cura del paziente.;01/01/2023;30/04/2024;48995,96;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215488;37537;E55C23000160007;Progetto di innovazione tecnologica Studio Paolo Monari;"L’investimento proposto si sostanzia nel potenziamento tecnologico e digitale dello studio dentistico al fine di elevare la dotazione tecnologica dello stesso al più alto livello attualmente possibile.
Il progetto presenta una interessante analogia e corrispondenza con i requisiti e gli obiettivi di industria 4.0 che ha come cuore di tutto il sistema il concetto dell’interconnessione delle macchine al sistema di gestione dell’attività professionale cioè della produzione in senso stretto. In sostanza viene confermata la corrispondenza alla più elevate attualità con il sistema tecnologico all’avanguardia del paese. 
L’innovazione sostanziale e più performante di tutto il progetto risiede nell’acquisto dello scanner intraorale finalizzato a migliorare e completare il processo di acquisizione delle immagini/impronte che permetterà di elevare ulteriormente il livello di definizione e la precisione di intervento in tutte le fasi.";01/01/2023;30/04/2024;30231,6;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215578;37771;E35C23000360007;"IL VETERINARIO PER UN MONDO DUREVOLE, SOSTENIBILE E RESILIENTE PER UOMO, ANIMALI E TERRA
Progetto di innovazione e specializzazione dei servizi dell’Ambulatorio Veterinario San Luca volto al rispetto dei gold standard europei";"L’Ambulatorio Veterinario Associato San Luca di Bologna si costituisce nel 2010 per volontà di due medici veterinari che, dopo esser stati colleghi presso un'importante clinica, progettano la ""loro"" struttura veterinaria, che pone le proprie basi sulle specializzazioni dei due professionisti: dermatologia e odontostomatologia.
Continua crescita, nuovi obiettivi, aggiornamento e modernità sono le fondamenta di questa struttura, che oggi hanno condotto l’Ambulatorio a investire in macchinari innovativi, in grado di migliorare le performance dei servizi offerti.
Il progetto presentato prevede l’acquisto di un impianto di anestesia gassosa elettronica con doppio vaporizzatore che consente di utilizzare come gas anestetico il sevoflorano, particolarmente sicuro, dotato inoltre di monitor multiparametrico utile per rilevare con precisione lo stato del paziente sottoposto a intervento. Questa strumentazione permette di sottoporre a procedure dentali anche pazienti in condizioni critiche e di effettuare procedure diagnostiche-chirurgiche di maggior durata e rischio. 
Sarà inoltre acquistato un sistema di video-oto-endoscopia che consente di effettuare l’esame diagnostico per curare le patologie dell’orecchio, individuandone la causa e, se necessario, intervenendo al momento.";01/01/2023;30/04/2024;33646,06;PR1;RSO1.3;1.3.1;44,87%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215587;37691;E35C23000350007;Innovazione dei processi dello Studio Dentistico Associato Dalbagno Masiello;"Il progetto che lo Studio Dentistico Associato Dalbagno Masiello intende realizzare consiste nell’innovazione dei processi interni di studio e nel miglioramento dei servizi erogati.
L’acquisto delle isole tecnologiche consentiranno di integrare e organizzare l'attrezzatura elettronica necessaria per svolgere le attività quotidiane dello studio dentistico. Questi sistemi includono un display LCD touch completo di accessori, dotazioni funzionali e easycheck.

Le isole tecnologiche sono progettate per semplificare il flusso di lavoro, migliorare la produttività e l'efficienza, e ridurre il tempo necessario per eseguire le attività quotidiane. Inoltre, consentono di organizzare gli strumenti in modo ordinato e accessibile, riducendo il rischio di errori o di danni agli strumenti stessi.

Il software gestionale permetterà la digitalizzazione delle attività dello studio migliorando e velocizzando l’intero flusso operativo.

Si procederà inoltre all’acquisto di un aspiratore ad uso riuniti Microsmart CUBE con idrociclone ISO6 e separatore d'amalgama che ridurrà l'impatto ambientale e il rischio di contaminazione dei detriti e la riduzione del rischio di contaminazione e impatto ambientale.

Completano l’investimento l’acquisto di nuova strumentazione Hardware: 2 PC e 2 monitor.";01/01/2023;30/04/2024;58281;PR1;RSO1.3;1.3.1;44,65%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215636;37478;E75C23000400007;INVESTIMENTI FINALIZZATI ALLA DIGITALIZZAZIONE E AL POTENZIAMENTO DEI SERVIZI DI TRATTAMENTO DI SALUTE DENTALE DELLO STUDIO MEDICO ODONTOIATRICO CARBONI;"Il progetto prevede l’acquisto di: a) N.1 scanner 3Shape Trios 3 POD intraorale per la rilevazione dell’impronte in digitale dei denti e della bocca integrabile con altre attrezzature radiologiche digitali dello studio e possibilità di esportare dati e immagini in quattro diversi formati (DCM, STL, PLY, 30ZX).; b) N.1 laser Doctor Smile Wiser +. che combinando insieme 3 lunghezze d’onda è lo strumento più completo per il trattamento dei tessuti molli in odontoiatria. Con l’investimento di digitalizzazione previsto si vuole non solo incrementare il livello di efficienza interna digitalizzando fasi di processi interni ma soprattutto, ottenere un sensibile miglioramento della qualità dei sevizi alla clientela e conseguentemente una sua maggiore fidelizzazione. In particolare Le nuove tecnologie introdotte consentiranno di fornire al paziente una diagnosi immediata maggiormente precisa ed affidabile; la simulazione dei risultati attesi del trattamento consentendo di ottenere un maggiore tasso di accettazione dei trattamenti da parte della clientela ; la riduzione dei tempi di diagnosi Il laser aumenta e semplifica nuovi protocolli terapeutici: chirurgia senza sanguinamento e spesso senza anestesia, decontaminazione batterica, biostimolazione, antalgico.";01/01/2023;30/04/2024;27720;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215738;37769;E35C23000520007;Programma di investimento di Studio Perigeo in uno sistema laser scanner avanzato finalizzato al rafforzamento competitivo dello studio di professionisti con ricadute positive in termini di efficienza ed innovazione su altre aggregazioni di professionisti regionali.;"Il progetto si pone nell’ambito di una strategia di efficientamento dell’attività svolta, implementazione di strumentazione di ultima generazione e consulenze specializzate.

PIANO DI SPESA: 
.. acquisto di un nuovo sistema laser scanner avanzato e relativi accessori;
.. acquisto di un software per unione nuvole punti, gestione e revisione risultati, generazione di report.
.. consulenze specializzate. 

OBIETTIVI
.. La nuova attrezzatura hardware e software permetterà di incrementare la produttività e la capacità di fornire servizi, ampliare il bacino di clienti e aumentare ulteriormente il loro livello di soddisfazione.
.. Ci sarà un incremento generale del livello tecnologico dello studio grazie a funzionalità della nuova attrezzatura molto più avanzate rispetto a quelle attualmente in uso ed energeticamente più efficienti.  
.. Si otterranno risparmi dei tempi per l’erogazione dei servizi, con conseguente riduzione dei costi e un generale aumento dei ricavi, grazie all’incremento dei volumi di incarichi e ai margini di profitto. 
.. Le consulenze specializzate sono finalizzate al riposizionamento e riorganizzazione dello studio, al suo sviluppo tecnologico-informatico avanzato, all’assistenza nell’adozione di strumenti tecnici e alla loro valorizzazione produttiva.";01/01/2023;30/04/2024;75672;PR1;RSO1.3;1.3.1;41,16%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215783;37717;E35C23000540007;ACQUISTO DI ATTREZZATURE INNOVATIVE PER LA VALORIZZAZIONE DELL'ATTIVITA';"Il Centro Odontoiatrico di Mauro Farneti e Elena Bondi rappresenta un’eccellenza in campo odontoiatrico.
Lo Studio si avvale di figure professionali specificatamente formate per la diagnosi e la cura delle singole patologie con cui si lavora in equipe, avvalendosi della preziosa collaborazione delle assistenti dentali, degli igienisti e delle apparecchiature all'avanguardia presenti nel Centro. 
La struttura è dotata anche di un' area laboratorio che permette di effettuare riparazioni immediate di manufatti protesici. Per mantenere alti gli standard di cura del paziente è necessario innovare anche le strumentazioni presenti nello studio anche grazie a tecnologie sempre più avanzate che il mercato offre.
Il progetto prevede infatti la valorizzazione della clinica dentale con strumenti odontoiatrici d'avanguardia ad altissima precisione.";01/01/2023;30/04/2024;59857,62;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215810;37556;E35C23000190007;AMBULATORIO VETERINARIO VERNI SCALABRIN: PROGETTO DI MIGLIORAMENTO DIAGNOSTICO E PROCEDURALE TRAMITE STRUMENTAZIONE DIGITALE;"L’ambulatorio veterinario Verni Scalabrin di Bologna ha un progetto di digitalizzazione dei servizi radiologici e di ampliamento dei servizi offerti. 1. Acquisto di un sistema radiologico digitale diretto, di ultima generazione 4.0 per migliorare i servizi di diagnostica, in sostituzione di un radiologico tradizionale a lastre ormai obsoleto. 2. Acquisto di una lampada scialitica per tavolo operatorio, per migliorare le condizioni della sala chirurgica. 3. Canone annuale per il gestionale VET in cloud per anagrafici clienti e contabilità, cartelle cliniche, archiviazione esami radiografici, per completare la transizione digitale delle attività di amministrazione e archiviazione documenti. 4. Opere edili di riqualificazione dei locali dello studio e alloggiamento del radiologico: realizzazione parete piombata di schermatura; suddivisione locale in 2 sale ricevimento per cani e gatti e per ospitare altri professionisti della cura dell’animale. 5. Consulenza per collaudo e verifica parametri radiologico per corretto alloggiamento e schermatura. 6. Consulenza marketing, sito web e social media manager per migliorare il posizionamento dell’ambulatorio sul mercato di riferimento e nella filiera locale.";01/01/2023;30/04/2024;40000;PR1;RSO1.3;1.3.1;52,03%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215815;37708;E35C23000200007;TRASFORMAZIONE DIGITALE DEL PROCESSO DI RILIEVO, MISURAZIONE E CONTESTUALE RESTITUZIONE DIGITALE;"RP STUDIO nasce nel 2012 dalla collaborazione continuata tra i suoi fondatori Francesco
Calzolari, Marco Filippucci e Andrea Fiorini, con l'intento di fornire e mettere a disposizione dei propri clienti pubblici e privati e delle amministrazioni una conoscenza dell'architettura e di buona parte dei suoi campi di applicazione, specifica e specialistica. RP STUDIO copre una serie di competenze centrali nel progetto e nella costruzione dell'architettura ricoprendo ruoli quali il coordinamento del progetto e dei progettisti, la progettazione architettonica, urbana e di interni, la direzione dei lavori, il coordinamento per la sicurezza e la direzione artistica.
Il progetto prevede tramite implementazione di uno scanner 3D a nuvola di punti di acquisire informazioni tridimensionali sulla forma e sulla struttura degli oggetti scansionati il tutto all’interno di una trasformazione digitale del processo di rilievo, misurazione e contestuale restituzione digitale.
L’obiettivo principale è di aumentare l’offerta dei servizi forniti, una diminuzione delle non conformità e delle rilavorazioni e la diminuzione dei consumi e ottimizzazione del processo.";01/01/2023;30/04/2024;35700;PR1;RSO1.3;1.3.1;43,29%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215880;37555;E35C23000240007;Sviluppo innovativo dello studio di fisioterapia di Burioli Anna;"Il progetto mira alla creazione di un moderno ed efficiente studio di fisioterapia con specializzazione nella riabilitazione cervico-mandibolare e del pavimento pelvico, creando un servizio riabilitativo/fisioterapico di eccellenza e competenza, vista la molteplicità e complessità dei possibili quadri clinici.
L’acquisto di attrezzature e macchinari innovativi ed esclusivi saranno a supporto del professionista sanitario specializzato e permetteranno un preciso inquadramento e valutazione del paziente, definendo obiettivi raggiungibili e misurabili per attuare il miglior trattamento possibile. Le tecnologie introdotte permetteranno la misura e l’archiviazione di dati per la ricerca scientifica, che altrimenti non potrebbero essere raccolti.";01/01/2023;30/04/2024;31025,74;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215884;37664;E35C23000460007;Progetto per la crescita organizzativa e clinica all’interno dello Studio Odontoiatrico dott. Lorenzo Ferraioli: digitalizzazione dei processi amministrativi ed incremento delle specializzazioni odontoiatriche con prestazioni sanitarie rivolte verso fasce deboli della popolazione.;"Lo Studio Odontoiatrico dr.Lorenzo Ferraioli coglie con entusiasmo la proposta della Regione Emilia-Romagna partecipando al Bando per liberi professionisti, proseguendo in un percorso di investimento e crescita volto a rilanciare l’attività dopo il periodo pandemico 2020-22.
Il progetto studiato è articolato in 3 macroaree e verrà realizzato entro l’anno 2023:
1) Amministrazione: acquisizione di tecnologie in grado di agevolare i servizi amministrativi di gestione del Paziente e delle procedure burocratiche, eliminando gradualmente il ricorso a supporti fisici cartacei per la gestione della documentazione; Il personale preposto verrà debitamente formato incrementando le proprie competenze di natura informatica e gestionale.
2) Clinica: integrazione alle ordinarie procedure operate di prestazioni odontoiatriche specialistiche rivolte a Pazienti che presentano particolari necessità (Pazienti Pediatrici e fobici o con deficit intellettivo). Tutto ciò sarà permesso acquistando macchinari dedicati alla ansiolisi e alla riduzione dello stress intraoperatorio per il Paziente;
3) Comunicazione: il progetto prevede il miglioramento delle attuali risorse informatiche rivolte alla diffusione ai Pazienti di informazioni specifiche sulle procedure e servizi offerti dai Professionisti.";01/01/2023;30/04/2024;20387,39;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215938;37734;E35C23000470007;IMPLEMENTAZIONE DI SOLUZIONI ALTAMENTE INNOVATIVE PER LA CRESCITA’ DELL’ATTIVITA’ DI RICOSTRUZIONE FORENSE E RICERCHE DI MERCATO SPECIFICHE;"Massimo Di Menna è un ingegnere, con due MBA, due anni di PhD e un Master giuridico.
E’ attualmente professore a contratto  presso l’Università di Bologna, consulente tecnico civile e penale del Tribunale.

Con la partecipazione al presente Bando, l’ingegnere si vuole dotare di tecnologie altamente innovative per poter offrire un servizio sempre più preciso in grado di rispondere a tutte le esigenze della clientela e posizionare meglio l’attività.
Nello specifico, il progetto prevede l'implementazione di un pacchetto software costituito da:
.. software relativo all’analisi predittiva del comportamento che consiste nell'applicazione di tecniche statistiche e matematiche ai dati per individuare modelli o tendenze.
.. software di ricostruzione forense al fine di poter ottenere rappresentazioni accurate dei dettagli fisici dell’evento al fine di ottenere risposte scientificamente corrette
.. a supporto del software un sistema esperto fondato sull’IA in grado di mettere in atto autonomamente procedure di inferenza adeguate alla risoluzione di problemi particolarmente complessi.
..  Si rivela infine necessaria l'implementazione di un sistema SSD capace di supportare l’imprenditore nella scelta di strategie di business e di ritorno dell’investimento.";01/01/2023;30/04/2024;27700;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216046;37693;E35C23000160007;Processo di implementazione BIM ed efficientamento dei processi di gestione informativa per l’ottimizzazione dei processi della programmazione, progettazione, produzione esercizio ed eventuale dismissione dell’opera.;"ALL ING SRL nasce nel 2021 dalla volontà dei soci di creare un gruppo di lavoro coeso in grado di soddisfare una clientela sempre più esigente. Gli ambiti di operatività della società riguardano la progettazione, la direzione lavori, il coordinamento per la sicurezza, il collaudo statico e tecnico amministrativo nonché la consulenza tecnica generale intesa come supporto a tutto tondo nel mondo delle costruzioni.
Lo scopo del progetto di implementazione BIM è quello di ottimizzare i processi organizzativi in tema di 
digitalizzazione, cogliere le opportunità fornite da un approccio digitalizzato alla gestione della Commessa e porre le basi utili all’implementazione del BIM perseguendo i requisiti utili alla certificazione SGBIM in accordo alla UNI/PdR74:2019 nell’ambito progettazione. 
Il BIM consente di creare e gestire i dati durante il processo di progettazione, costruzione e messa in funzione. Il BIM integra i dati multidisciplinari per creare rappresentazioni digitali dettagliate che vengono gestite in una piattaforma cloud aperta consentendo la collaborazione in tempo reale. Il BIM assicura maggiore visibilità, decisioni migliori, opzioni più sostenibili e riduzione dei costi per i progetti AEC.";01/01/2023;30/04/2024;61425;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216047;37772;E35C23000500007;IMPLEMENTAZIONE DI NUOVE SOLUZIONI SOFTWARE PER DIGITALIZZARE E OTTIMIZZARE LA GESTIONE CLIENTI E DEL LAVORO;"Corrado Cecconi è un tecnico abilitato ed iscritto all'ordine degli ingegneri. Dal2013 supervisiona il percorso di costruzione di edifici e lavora al fianco di architetti, operai, tecnici e altre figure legate al mondo dell'edilizia. Negli ultimi anni si è anche occupato di progettazione, realizzazione prototipi, produzione e ingegnerizzazione del prodotto.
Con il presente progetto imprenditoriale l’ingegnere vuole dotarsi di nuove tecnologie al fine di digitalizzare il lavoro e permettere di offrire un servizio sempre più preciso grazie :
.. software per la gestione digitale del cantiere che permette di gestire al meglio tutte le fasi del cantiere, dalle prime informazioni del progetto, alla sua completa realizzazione
.. integrare un software per la rappresentazione grafica che permette di ottenere da una modellazione 3d un render con effetti realistici, aggiungendo oggetti o materiali della libreria integrata
.. integrare un software per mockup e layout, da integrare con il software per la rappresentazione grafica 3D, per la progettazione di wireframe e mockup di edifici e prodotti
Questi elementi permetteranno di digitalizzare e ottimizzare la gestione clienti e del lavoro e apriranno concretamente la possibilità di affermarsi nel campo dell’ingegnerizzazione del prodotto";01/01/2023;30/04/2024;20400;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216075;37817;E95C23000350007;Digitalizzazione dei servizi legali – Portale Clienti 4.0;"Il progetto prevede l’aggiornamento dell’Area Clienti (o Portale) già accessibile dal sito studiolegaledelliponti.eu. Si tratta di un’area riservata ai clienti e utilizzata a supporto dei servizi di consulenza legale offerti e, in particolare gli adempimenti richiesti dal Regolamento Generale sulla Protezione dei dati UE 2016/679 (GDPR). 
L’Area Clienti realizzata nel 2018, grazie ad un analogo finanziamento della Regione, è stata un importante supporto per l’attività dello Studio ed è arrivato il momento di avviare un progetto organico di potenziamento della stessa.  
Si prevede, oltre ad un restyling grafico e un aggiornamento tecnico, la realizzazione delle seguenti nuove funzionalità: 
-	Registro dei trattamenti “dematerializzato” 
-	Modulo Valutazione di Impatto (art. 35 GDPR), 
-	Modulo Gestione del Data Breach (art. 33 GDPR)
-	Sezione “formazione” per la gestione integrata dei video per i dipendenti
-	Sezione “news” per assolvere all’obbligo imposto ai DPO di fornire aggiornamenti normativi (Art. 39.1.a GDPR).
Inoltre, si prevede l’acquisto di hardware per rafforzare le performance dei collaboratori e assicurarsi un sistema di back-up e business continuity.
Questi interventi serviranno per avviare un’azione marketing mirata al riposizionamento dello Studio.";01/01/2023;30/04/2024;24184;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216114;37562;E35C23000130007;DIGITAL JOB – INNOVAZIONE TECNOLOGICA SISTEMI DIGITALI AZIENDALI;Labor soluzioni d’impresa S.r.l. STP è società tra professionisti iscritta alla sezione speciale apposita del registro delle imprese e intende realizzare il progetto Digital Job, ovvero acquistare licenze software (zucchetti), una Digital Board nonché realizzare una sezione nel sito web aziendale dedicata alla Customer Experience diretta così da innovarsi tecnologicamente e digitalmente con lo scopo di offrire nuovi servizi e rendere più efficaci ed efficienti quelli esistenti.;01/01/2023;30/04/2024;29552,25;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216115;37650;E35C23000430007;ACQUISIZIONE DI NUOVE ATTREZZATURE PER LA VALORIZZAZIONE DELLO STUDIO;"Il progetto prevede la valorizzazione dello studio dentistico del dott. Ventura con l’inserimento di  strumenti odontoiatrici d'avanguardia ad altissima precisione. L’obiettivo principale di questo investimento è dare ai pazienti diagnosi precise e soluzioni sicure. Pertanto si è scelto di investire in una nuova tecnologia che consenta un’elaborazione dei dati migliorata, fornisca immagini più chiare e precise, e garantisca tranquillità e risultati eccellenti ai pazienti. Per questo si è scelto di acquistare il sistema CS 8200 3D Neo completo di workstation per la trasmissione dei dati. E’ un sistema CBCT versatile caratterizzato dalla più ampia gamma di campi visivi della sua categoria, ideale per gli studi odontoiatrici che desiderano espandere le proprie capacità di trattamento. Avendo a disposizione fino a nove campi visivi, è possibile ottenere l’immagine ideale per ciascun specifico esame, con la minima dose. 
L’ottima qualità delle immagini che si otterrà consentirà di offrire risultati più precisi al dentista che potrà offrire soluzioni che prima non poteva proporre.";01/01/2023;30/04/2024;36925;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216135;37675;E35C23000150007;Implementazione del flusso digitale nella diagnosi, nella  pianificazione terapeutica e nel processo di progettazione e produzione di dispositivi medici su misura.;"Il presente progetto è volto ad implementare un flusso digitale nell’attività ortodontica svolta dalla società tra professionisti per mezzo dell’acquisto di uno scanner digitale intra-orale. 
Questo dispositivo innovativo consente, per mezzo dell’acquisizione ottica, di riprodurre in modo più preciso e meno invasivo rispetto ai tradizionali strumenti analogici il cavo orale del paziente in tutti i suoi dettagli e di averne un riscontro immediato sotto forma di immagini visualizzate su PC.
Il suo utilizzo consente di migliorare la comunicazione con l’utente finale (il paziente) che potrà direttamente vedere a monitor in 3D lo stato del suo cavo orale con un notevole vantaggio nella comprensione di diagnosi e piano di trattamento. 
Viene inoltre agevolata la comunicazione con altri professionisti (medici ed odontotecnici) con i quali si può comunicare per mezzo delle immagini prodotte grazie allo scanner intra-orale in modo totalmente elettronico con risparmio di tempo e risorse economiche. 
L’acquisizione ottica per mezzo dello scanner consente infine di digitalizzare completamente il processo di progettazione e produzione dei dispositivi medici su misura: la progettazione viene effettuata con un software dedicato, e la produzione viene effettuata per mezzo di stampanti 3D.";01/01/2023;30/04/2024;56500;PR1;RSO1.3;1.3.1;41,99%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216164;37582;E35C23000510007;Odontoiatria estetica e l'implantologia 4.0 per lo studio odontoiatrico del Dottor Massimo Pomo;"Il Dr. Massimo Pomo, Dottore in Medicina ed Odontoiatria è uno studio principalmente dedicato l’odontoiatria estetica e l'implantologia. La maggior parte della sua attività clinica è dedicata alla protesi estetica e alle grandi riabilitazioni (faccette, corone ecc.).
L’investimento tecnologico sarà in uno scanner intraorale e un riunito dentale, sono due elementi chiave per migliorare l'efficienza e l'esperienza dei pazienti in uno studio odontoiatrico. Lo scanner intraorale consente di effettuare scansioni precise e rapide, riducendo la necessità di utilizzare materiali di consumo e offrendo una maggiore comodità ai pazienti. Il riunito dentale è invece un'attrezzatura fondamentale per eseguire le procedure dentali in modo efficiente e confortevole per il paziente. Entrambi gli investimenti possono portare a una migliore gestione interna dello studio e a un miglior posizionamento sul mercato, oltre a contribuire alla sostenibilità ambientale ed economica.";01/01/2023;30/04/2024;31312,04;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216168;37651;E35C23000570007;Sostituzione della tecnica analogica, di rilevamento delle impronte delle arcate dentali con l’acquisizione di immagini digitali tramite uno scanner intra-orale.  L’utilizzo dello scanner intra-orale trova applicazione in molteplici procedure. Nella diagnostica, nella realizzazione di impronte digitali per protesi dentarie,  nella realizzazione di allineatori ortodontici, in implantologia nella pianificazione del caso e nella realizzazione di guide chirurgiche.;La sostituzione della tradizionale presa delle impronte delle arcate dentarie, necessaria per tutte le procedure protesiche odontoiatriche con l’acquisizione di immagini digitali tramite l’utilizzo di uno scanner intra-orale offre molteplici vantaggi correlati alla precisione delle procedure, alla drastica riduzione della produzione di rifiuti infetti o potenzialmente infetti da disinfettare e da smaltire. La riduzione di materiali da smaltire si riflette anche nelle procedure del laboratorio odontotecnico che non dovrà più smaltire materiali d’impronta, gessi e modelli in quanto il collegamento tra lo studio odontoiatrico e il laboratorio odontotecnico sarebbe completamente digitalizzato. La realizzazione di un modello digitale delle arcate dentarie trova applicazioni oltre che nella diagnostica clinica, in molteplici procedure. Nella realizzazione totalmente digitalizzata di protesi dentarie come corone, ponti, intarsi per tutte le riabilitazioni protesiche e implanto-protesiche dal singolo dente alle arcate complete. In ortognatodonzia nella pianificazione del caso e nella realizzazione di allineatori dentali e mascherine ortodontiche. In implantologia nella pianificazione computerizzata del caso e nella realizzazione di guide chirurgiche per l’implantologia computer assistita;01/01/2023;30/04/2024;20000;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216178;37710;E35C23000580007;Fisioterapia specialistica per il trattamento del linfedema e della mano in Borgo Masini;"Il progetto presentato riguarda la creazione di un centro fisioterapico specializzato nel trattamento delle patologie muscoloscheletriche dell’arto superiore, in particolare polso e mano e del linfedema e lipedema. 
Dato l’aumento dell’aspettativa di vita e la richiesta sempre maggiore di benessere fisico, la domanda di trattamenti fisioterapici è in crescita. L’investimento previsto riguarda:
- l’acquisto di macchinari tecnologicamente innovativi per migliorare l’acquisizione di dati clinici su larga scala a durante la fase di valutazione (scanner 3d) e di trattamento (ecografo, stampante 3d, visori per realtà aumentata, blood flow restriction etc..) per ottenere protocolli di trattamento basati sulle prove scientifiche di efficacia
- la fornitura ai pazienti di kit altamente specialistici (tavola canadese per messa in postura, tablet con apposite applicazioni per gli esercizi della mano, elettrostimolatore)
- la creazione di un luogo dedicato al trattamento a 360 gradi della persona favorendone l’aggregazione con persone con patologie simili per trattamenti individuali e di gruppo. Luogo idoneo anche ad ospitare corsi di aggiornamento per i professionisti sanitari e per serate di aggiornamento dei cittadini.";01/01/2023;30/04/2024;57083;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216181;37823;E65C23000550007;Piano di investimenti della dott.ssa odontoiatra professionista Silvia Malferrari per l’acquisto di laser scanner orale portatile innovativo per rafforzare efficienza e competitività dell’attività professionale.;"Il progetto ambisce ad aumentare la competitività dell’attività odontoiatrica della dott.ssa Silvia Malferrari. 

PIANO DI SPESA
.. acquisto di un oral scanner digitale portatile innovativo;
.. acquisto del relativo software;
.. consulenze specializzate e formazione. 

OBIETTIVI
.. La nuova strumentazione permetterà di incrementare la produttività e la capacità di fornire servizi, ampliare il bacino di pazienti e aumentare ulteriormente il loro livello di soddisfazione, riducendo i costi. 
.. Ci sarà un incremento generale del livello tecnologico dell’attività professionale grazie alle funzionalità innovative dell’attrezzatura, che permette, tra le altre cose, di quasi azzerare la produzione di rifiuti collegati alla produzione di impronte dentali e protesi. 
.. Si otterranno notevoli risparmi di tempo per l’erogazione dei servizi, con conseguente riduzione dei costi e un generale aumento dei ricavi, grazie all’incremento dei volumi di vendita e ai margini di profitto.
.. Le consulenze specializzate e la formazione sono finalizzate a supportare l’attività della professionista nel suo sviluppo tecnologico avanzato,  all’assistenza nell’adozione dello strumento tecnico e alla sua valorizzazione, con l’obiettivo ultimo di massimizzare il ritorno dell’investimento.";01/01/2023;30/04/2024;41854,74;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216224;37590;E45C23000170007;Progetto per lo sviluppo e l’implementazione di una piattaforma web multifunzionale, finalizzata alla diffusione di contenuti normativi e giurisprudenziali (in formato testuale, audio e video), alla verifica dell’impatto per la singola organizzazione di novità giuridiche o nuove attività dell’ente attraverso questionari interattivi, nonché alla definizione del correlato action plan ed al monitoraggio dello stato di attuazione delle azioni in esso individuate.;"Il Progetto muove dall’analisi delle attuali esigenze di comunicazione in ambito legale: l’incessante attività legislativa e giurisprudenziale impone di portare a conoscenza degli utenti una molteplicità di informazioni e di raccogliere da essi dubbi operativi e nuove esigenze. La forte digitalizzazione consente oggi di utilizzare a tali fini mezzi di comunicazione con elevati standard di tempestività e specificità. 
Obiettivo del Progetto è avviare un percorso di innovazione tecnologica che valorizzi le competenze offerte dallo Studio incrementando le modalità di fruizione e favorendo le relazioni di network. 
Il Progetto mira a realizzare una piattaforma multifunzionale dedicata i)alla pubblicazione di contenuti di analisi delle novità giuridiche ed alla loro diffusione tramite sistemi di mailing profilati; ii)ad attività di self-assessment da parte del singolo utente per valutare le necessità di intervento e definire il correlato action plan; iii)al monitoraggio dello stato di implementazione degli adempimenti da eseguire; iv)alla raccolta delle segnalazioni di esigenze/quesiti specifici dell’utenza.
I risultati attesi sono pertanto un’innovazione di processo (nuova modalità di erogazione di servizi) ed un’innovazione del prodotto (individuazione di nuove aree di business).";01/01/2023;30/04/2024;21000;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216247;37544;E35C23000400007;Le nuove tecnologie verso una precisione millimetrica: il laser-scanner strumento all’avanguardia;"In seguito al conseguimento degli studi tecnici, del praticantato di 18 mesi e dell’esame di abilitazione alla professione, inizia nel 2020 la mia carriera da libero professionista. Ho iniziato espletando incarichi semplici: Relazioni Tecniche, piccole ristrutturazioni ed aggiornamenti catastali, raggiungendo fin da subito risultati soddisfacenti. Invece, asseverazioni in ambito di Bonus edilizio 110, di Bonus 90% e ristrutturazioni più complesse con cambi di destinazione d’uso e frazionamenti sono state lo step successivo della mia carriera. Forte degli ottimi risultati raggiunti, ho individuato come principale priorità la digitalizzazione della professione in modo da assicurargli una necessaria evoluzione tecnologica; cosicché l’alto grado di digitalizzazione diventi un valore aggiunto in grado di attrarre nuovi clienti e di ampliare la rete di collaborazioni e che mi permetta di costruire una mia identità ben precisa. È  previsto l’acquisto di un laser scanner, tecnologia in grado di fare rilievi a 360°, l’acquisto di un software necessario al suo funzionamento ed un drone che ottimizzerà il funzionamento del laser scanner. La semplificazione dei processi di acquisizione di rilievi porterà ad una maggiore efficienza in termini di tempo, costi e soprattutto di precisione.";01/01/2023;30/04/2024;54400;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216354;37757;E35C23000550007;PROGETTO DI RAFFORZAMENTO DELL'ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALE NEL SETTORE DELLA CONOSCENZA DEGLI EDIFICI E DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE IN ESSI IMPIEGATI, AL FINE DI VALORIZZARE IL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE ED INCENTIARNE IL RECUPERO PIUTTOSTO CHE LA DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE, NEL PIENO RISPETTO DEI PRINCIPI DEL CONSUMO DI SUOLO ZERO;"IL PROGETTO E' VOLTO AD INCENTIVARE IL RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO ESISTENTE ATTRAVERSO L'ACQUISIZIONE DEI DATI DI INPUT DURANTE IL SOPRALLUOGO E LA LORO RIELABORAZIONE CON STRUMENTI DIGITALI EVOLUTI QUALI I SOFTWARE BIM E CAD 3D. 
PER L'ACQUISIZIONE DATI SI E' PUNTATO, QUANDO POSSIBILE, A SCEGLIERE ATTREZZATURE CON INTERFACCE DIGITALI AUTOMATIZZATE, AL FINE DI MINIMIZZARE LA POSSIBILITA' DI ERRORI DI TRASCRIZIONE ED AL CONTEMPO RIDURRE I TEMPI DI ESECUZIONE DEI RILIEVI ED IL NUMERO DI ADDETTI NECESSARI AD EFFETTUARLI.
UNA VOLTA RIELABORATI I DATI RILEVATI IN CANTIERE, GRAZIE ALL'USO DEL SOFTWARE BIM (COADIUVATO DAL CAD 3D PER RESTITUIRE ELEMENTI BLOCCO NON PARAMETRIZZABILI), SARA' POSSIBILE REDIGERE LE SCHEDE DI ANALISI DELL'EDIFICIO, DEFINENDONE IL PIANO DI MANUTENZIONE ORDINARIO E STRAORDINARIO, VALUTARNE LA PROPENSIONE AL RIUSO (ANCHE CON DESTINAZIONE D'USO DIFFERENTE) E MAPPARNE IMPIANTI E STRUTTURE PORTANTI ESISTENTI.";01/01/2023;30/04/2024;27500;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216376;37697;E35C23000560007;Digitalizzazione ed innovazione tecnologica delle procedure mediche specialistiche dello Studio associato odontoiatrico Zicari Braccaioli;"Obiettivo del progetto è la digitalizzazione di procedure specialistiche e l’acquisizione di nuove tecnologie per lo studio professionale, con l’intento di migliorare qualità, efficienza e organizzazione dei servizi offerti, con un approccio multidisciplinare e mini-invasivo, volto alla cura personalizzata del paziente. Leva fondamentale è l’interazione tra competenze altamente specialistiche e l’aggregazione professionale all’interno dello studio e, grazie a strumenti di telemedicina, con professionisti operanti sul territorio. Solo attraverso servizi di alta qualità e professionalità e l’uso di tecnologie avanzate e mini-invasive, è possibile garantire al paziente le terapie più corrette e predicibili a lungo termine. Il progetto quindi coniuga diversi elementi importanti: la digitalizzazione e le innovazioni tecnologiche, l’unione di competenze e l’aggregazione tra professionisti come leva strategica per la crescita competitiva e futuri inserimenti lavorativi. 
Il progetto permette di implementare un piano di riposizionamento strategico volto alla mini-invasività attraverso l’uso di tecnologie 3D. La realizzazione di un sito web contribuisce a differenziare l’attività professionale altamente qualificata e a favorire la competitività dei professionisti sul territorio.";01/01/2023;30/04/2024;31467,3;PR1;RSO1.3;1.3.1;45,07%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216631;37780;E65C23000580007;Spazio al BIM!;Lo Studio Associato Riguzzi e Mascellani opera nel campo della progettazione edilizia orientata alla sostenibilità.  Nel corso degli anni, lo studio ha ampliato la propria attività, consolidando partnership con altri professionisti.  La sede operativa, recentemente riqualificata e alimentata al 100% da Fonti Energetiche Rinnovabili, è localizzata a Calderara di Reno. Il progetto prevede due azioni principali, tra loro sinergiche e complementari.  Una prima di digitalizzazione  documentale, una seconda di implementazione del Building Information Modeling e di rafforzamento del lavoro interdisciplinare. Mentre la prima azione è sostanzialmente volta alla riduzione dei consumi e ad una maggiore tracciabilità dei documenti, la seconda è indirizzata a migliorare l’offerta dei servizi al cliente e a creare condizioni di sinergia tra professionisti.  Per poter impiegare le licenze BIM di cui lo studio già dispone, si rende necessario migliorare le attrezzature hardware ed acquisire specifiche consulenze, informatiche e di coaching, per poter mettere a punto un rinnovato modus operandi, orientato in tutte le fasi progettuali alla sostenibilità, al contenimento dei costi di progettazione e realizzazione, in un’ottica di interscambio di informazioni con gli altri professionisti coinvolti.;01/01/2023;30/04/2024;20400;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216840;37632;E85C23000130007;Migrazione server farm in data center zucchetti in nexumstp SPA;"Nexumstp è una società per azioni multidisciplinare, esperta anche in consulenza del lavoro per le PMI.
Il progetto prevede la migrazione dell’infrastruttura server della sede di Bologna utilizzando un servizio IAAS (in cloud) della Zucchetti Spa per erogare i propri servizi applicativi. Il progetto si rende necessario per un rinnovo completo della infrastruttura in uso che ha un impatto economico importante (es. manutenzione, sostituzione di componenti). Sarà inoltre possibile attivare un servizio di monitoraggio proattivo in un’ottica di miglioramento della sicurezza della rete aziendale.";01/01/2023;30/04/2024;35700;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216994;37818;E35C23000180007;INNOVAZIONE TECNOLOGICA MEDIANTE IMPLEMENTAZIONE DI TECNOLOGIA BIM (ITMIT-BIM);"Il progetto ha come obiettivo l’aggiornamento e attualizzazione della metodologia di progettazione mediante l’implementazione della metodologia BIM.
Obiettivi/risultati attesi:
-Maggiore precisione e riduzione degli errori: BIM consente di creare un modello tridimensionale dell'edificio, che integra tutte le informazioni relative ai materiali,  strutture, sistemi impiantistici, alle finiture e alle dimensioni. Questo permette di ridurre gli errori di progettazione e di costruzione, migliorando la qualità finale dell'edificio.
-Maggiore efficienza: grazie alla possibilità di simulare il progetto in fase di progettazione, è possibile individuare eventuali problemi o criticità prima dell'inizio dei lavori, riducendo così i tempi e i costi di costruzione.
-Migliore collaborazione: BIM favorisce la collaborazione tra i diversi attori coinvolti nel progetto. Grazie alla condivisione delle informazioni in tempo reale, è possibile evitare conflitti tra i diversi soggetti e migliorare la comunicazione.
-	Migliore gestione dell'edificio: il BIM consente di integrare tutte le informazioni relative all'edificio in un unico sistema, facilitando la gestione e la manutenzione dell'edificio nel tempo. Ciò consente di ridurre i costi di manutenzione e di aumentare la durata dell'edificio.";01/01/2023;30/04/2024;36894;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/217027;37760;E35C23000710007;Life Cycle Assessment: un servizio per le aziende sostenibili;"Il progetto consiste nello sviluppo di un servizio alle aziende per valutare gli impatti ambientali di prodotti/servizi (P/S) in tutte le fasi del loro ciclo di vita utilizzando la metodologia Life Cycle Assessment (LCA), riconosciuta a livello mondiale e normata dalla UNI EN ISO 14040:2021 e dalla UNI EN ISO 14044:2021 per i principi e le linee guida applicative.
Gli obiettivi dell’LCA possono essere: il confronto degli impatti ambientali tra P/S aventi la stessa funzione, la descrizione dell’impatto ambientale complessivo di un P/S, l’identificazione della fase di maggiore impatto ambientale del ciclo di vita di un P/S, il supporto alla progettazione di nuovi P/S, oppure l’individuazione delle strategie da adottare per un miglioramento ambientale di un P/S, anche al fine di ottenere determinati ecolabel o valutare progetti di economia circolare.
LCA è un processo complesso, che richiede la collaborazione di diverse professionalità che lavorano in sinergia con le aziende, l’utilizzo di software e banche dati, nonché una formazione specifica.
Si prevede quindi l’acquisto del software e dell’hardware necessario, delle banche dati, la partecipazione a programmi di formazione, nonché la realizzazione di un sito internet per l’informazione sul nuovo servizio offerto.";01/01/2023;30/04/2024;25200;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/217436;37837;E35C23000290007;TESI SRL INNOVAZIONE AZIENDALE, SVILUPPO NUOVE MODALITA’ DI LAVORO, CREAZIONE NUOVI SERVIZI SETTORE RINNOVABILI E SERVIZI PER LE COMUNITA’ ENERGETICHE, NUOVI STRUMENTI DI MARCKETING E GRAFICA PUBBLICITARIA;"La Tesi srl  è una giovane realtà nata nel 2021 dalla volontà dei due soci fondatori liberi professionisti ed opera ad oggi prevalentemente sul territorio regionale in diversi settori attinenti ad attività professionali ed intellettuali.
Obbiettivi del progetto:
1) Innovazione del processo organizzativo, gestionale, di monitoraggio e programmazione, attraverso acquisto di software di gestione studio e formazione del personale.
2) Innovazione dell’attuale sistema informatico con acquisizione di soluzioni per la condivisione in cloud, al fine di migliorare la collaborazione fra professionisti e le imprese.
3) Innovazione delle attività professionali attraverso l’acquisizione e uso di software di ultima generazione per la progettazione d’impianti elettrici  per la produzione di energia da fonte rinnovabile fotovoltaico.
4) Ampliamento dei servizi offerti:
  - progettazione di grandi impianti fotovoltaici a terra o su edifici commerciali ed industriali.
   - Creazione di un nuovo settore per la gestione delle pratiche e favorire lo sviluppo delle CER (Comunità Energetiche Rinnovabili)
5) Sviluppo e creazione di nuovi strumenti per la presentazione valorizzazione e marketing con creazione di nuovo sito internet e grafica pubblicitaria.";01/01/2023;30/04/2024;24000;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/218493;37819;E35C23000730007;Ridefinizione del rapporto studio-cliente ed integrazione degli strumenti digitali di lavoro: l'utilizzo di una soluzione applicativa software cloud che faciliti la comunicazione con il cliente, migliorando allo stesso tempo il livello di digitalizzazione dello studio.;"Le attività professionali stanno diventando sempre più digitali ed è quindi necessario sapersi innovare e rinnovare nei metodi di lavoro e negli strumenti utilizzati. Il progetto nasce dall’esigenza di rivedere il rapporto cliente-studio, permettendo ad entrambi di migliorare la comunicazione bidirezionale, e di ammodernare il software applicativo attualmente in uso.
La proposta prevede l’implementazione di una suite software in soluzione cloud per la gestione integrata delle attività di consulenza e delle attività di studio, che andrà a sostituire gli attuali software applicativi, ormai obsoleti e malfunzionanti, unificando in questo modo la metodologia di lavoro. La soluzione cloud permetterà inoltre di offrire al cliente la possibilità di avere un accesso personale ad aree di condivisione in cui il professionista potrà condividere informazioni e documenti, in ottica formativa ed informativa, ed il cliente potrà condividere a sua volta tutto quanto necessario alle attività di consulenza svolte dallo studio.";01/01/2023;30/04/2024;21785;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/220324;37643;E35C23000740007;Una sede operativa nuova, tecnologica e green: lo studio Isabella Boselli si rinnova verso nuove sfide;"Lo Studio Isabella Boselli, Commercialista, Innovation Manager MISE, svolge attività di valutazione, di monitoraggio e di auditing (revisione/certificazione di primo e secondo livello) su progetti a valere su risorse regionali, nazionali e comunitarie. L’obiettivo generale del Progetto si sostanzia nell’introduzione di nuova tecnologia, di digitalizzazione e innovazione collegata al proprio processo di erogazione di servizi specialisti rivolti ad una platea prevalentemente PA, ma anche a ETS nel rispetto della normativa ESG, Cyber Security, accountability.
 ll progetto poggia le sue basi su due obiettivi: 
a) sviluppo digital Hardware e Software dello Studio Professionale;
b) gestione dei dati anche attraverso piattaforme social media e  digital streaming per la comunicazione di processi informativi.
I risultati attesi consistono nel rafforzamento, della messa in sicurezza della struttura aziendale 
nonché nel miglioramento delle competenze digitali operative legate a nuovi strumenti digitali introdotti dall’Azienda per supportare la crescita aziendale e del capitale umano (dipendenti, collaboratori, coinvolti) in un’ottica di benessere aziendale a beneficio del tessuto economico-sociale.";01/01/2023;30/04/2024;69825;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/24250;36024;E38G22000040007;Gestione del Tecnopolo Bologna CNR;"Le attività di promozione, valorizzazione e sviluppo del Tecnopolo Bologna CNR, di cui al piano proposto, prevedono l’attuazione dei seguenti servizi: Accoglienza e Accompagnamento; Animazione e Marketing; Comunicazione e Promozione; Attrattività e Utilizzo Infrastrutture; Organizzazione di programmi di formazione, seminari e workshop per facilitare la condivisione delle conoscenze, Gestione e Monitoraggio.
Il Piano delle attività ha durata 30 mesi, decorrenti dal 1 gennaio 2023.
Gli obiettivi che il Tecnopolo Bologna CNR si propone di raggiungere possono essere così riassunti:
- rafforzare e diffondere la ricerca di eccellenza, favorendo una partecipazione più inclusiva ed ampia da parte dei cittadini e imprese, per migliorare il legame tra ricerca, innovazione e formazione
- diventare punto di riferimento per l’accelerazione dell’innovazione nell’ecosistema regionale
- supportare l’attuazione delle priorità d’intervento dell’Unione Europea e affrontare le sfide globali che incidono sulla qualità della vita promuovendo ricerca e innovazione responsabili e sostenibili
- promuovere e valorizzare la cultura della ricerca e dell’innovazione attraverso percorsi formativi per imprese e giovani talenti in partnership con enti di formazione sul territorio";13/01/2023;30/06/2025;680000;PR1;RSO1.1;1.1.7;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO GESTORI TECNOPOLI 2023-2025
ERDF;PG/2023/243177;37667;E35C23000750007;Inserimento nel processo produttivo dello Studio odontoiatrico associato Fanti-Valenti di un ortopantomografo 3D in grado di eseguire CBCT (Cone Beam TAC);"Il progetto di investimento si sostanzia nell’acquisto di un moderno ortopantomografo 3D in grado di eseguire CBCT (Cone Beam TAC) di alta precisione ed a basso dosaggio, permettendo di avere immagini radiografiche tridimensionali per la pianificazione di tutti i piani di trattamento.
L’obiettivo è quello di implementare la diagnosi digitale dei piani di trattamento relativi ai pazienti. Con lo strumento in oggetto, sarà possibile pianificare, attraverso l’utilizzo di software dedicati, le cure necessarie al paziente, ridurre i tempi di trattamento, migliorare la performance e la qualità delle cure stesse, aumentare la predicibilità dei piani di trattamento e aumentare le chance di diagnosi precoce dei tumori del cavo orale.
Per far sì che l’utilizzo dello strumento sia sicuro per operatori e pazienti dello Studio, verranno installate luci che funzioneranno durante l’operatività della macchina stessa e centralina di controllo a distanza.";01/01/2023;30/04/2024;34125;PR1;RSO1.3;1.3.1;49,83%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/265445;38309;E38I23003590009;Sostegno a progetti di promozione dell’export e partecipazione a eventi fieristici 2023;"S.I.A. (Smart Industrial Automation) è una Start-Up Innovativa di automazione industriale, operate nel settore manifatturiero. La volontà della richiedente è quella di approcciare i mercati internazionali Europei a partire dalla Germania introducendo automazioni innovative per le numerose attività accessorie alla produzione ad oggi svolte ancora manualmente per mancanza di soluzioni affidabili, standardizzate e di costo competitivo. 
I clienti target saranno verticalizzati sul primo prodotto brevettato ASTUTA , i cui clienti potenzialmente interessati saranno le officine meccaniche di qualunque dimensione che realizzano lavorazioni di tornitura a barra sul territorio nazionale. La nostra presenza in Emilia Romagna (ragione a forte vocazione di export meccanico manufatturiero), favorirà lo sviluppo dell’azione commerciale. 
Il piano industriale di S.I.A. prevede di vendere circa 750 sistemi ASTUTA (Binder) entro fine 2025, corrispondente indicativamente a 1% del mercato potenziale. Si tratta di stime prudenziali, motivate con l’elevato momento di incertezza che attraversa il mercato negli ultimi mesi.";01/01/2023;31/12/2023;10700;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/269480;38369;E35C23000220007;Implementazione del modello efficace per il controllo di gestione finalizzato ad individuare, monitorare e migliorare i parametri esistenti gestione.;"La scrivente per migliorare le proprie performances aziendali di carattere gestionale con conseguente up grade di digitalizzazione interna intende dotarsi di un software BDM che introduce nuovi parametri per un modello di gestione tecnologicamente avanzato.
 Obbiettivi interni: mappare struttura organizzativa, analisi costi, ricavi, carichi di lavoro e definire gli obiettivi secondo il modello gestionale dei budget, introducendo un sistema di pianificazione degli obiettivi di performance (risultato) quantitativa ed economica e monitoraggio dei risultati. Ciò, responsabilizzerà i collaboratori con attribuzione di obiettivi analitici condivisi, e demoltiplicherà l’impegno delle figure direzionali nella gestione: dato utile ai fini decisionali sarà la differenza tra l’obiettivo di risultato (budget) e i consuntivi emergenti dal sistema di rilevazione delle attività (tempi segnati). Obbiettivi esterni: mappatura, resa economica dei clienti e dei margini di recupero di produttività; valutazione rischiosità dei clienti e conseguenti azioni correttive; l’efficientemente nella gestione della clientela, permetterà una maggior produttività e la possibilità per lo Studio di incrementare il numero clienti oltre alla possibilità di offrire maggiori servizi.";01/01/2023;30/04/2024;31000;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/270661;38202;E28I23002880009;ENSER in qualità di espositore al XVII Congresso Internazionale AFTES 2023 – “Le souterrain au coeur des transitions” per la partecipazione ad una transizione ecologica, sostenibile e digitale nell’ambito della progettazione delle opere sotterranee.;"La partecipazione di ENSER in qualità di espositore al XVII Congresso Internazionale AFTES 2023 – “Le souterrain au coeur des transitions” ha come obiettivo quello di consolidare la presenza di ENSER in Francia nell’ambito della progettazione delle opere infrastrutturali e della mobilità sostenibile in ambito urbano, implementando tecnologie innovative e digitali, adattate al cambio climatico e con l’obiettivo di raggiungere la decarbonizzazione totale e la transizione verso nuove nuovi concetti di progettazione, gestione e utilizzo consapevole dei materiali utilizzati nell’ambito del sottosuolo.
ENSER, grazie alla presenza di un settore specifico presso la sede operativa di Bologna dedicato alla progettazione di opere sotterranee a Parigi, ambisce a a creare nuove collaborazioni e scambi professionali con le società di ingegneria, le imprese di Costruzione, le Università e gli istituti di ricerca provenienti da tutto il mondo e all’avanguardia nel settore della progettazione di opere civili sotterranee e in ambito urbano e con lo scopo di sviluppare assieme a questi soggetti nuove metodologie sostenibili ad alto livello di qualità e di innovazione.";01/01/2023;31/12/2023;10500;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/275073;37860;E35H23001320007;AVVIO CENTRO ESTETICO;Avvio di un centro estetico specializzato nel promuovere il benessere psico fisico, rivolto in particolare alle persone in terapia oncologica e affette da endometriosi, creando un punto di aggregazione, ed in collaborazione con alcune associazioni che si occupano di tali patologie;01/01/2023;30/04/2024;24000;PR1;RSO1.3;1.3.6;30,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/275710;38366;E35H23001310007;"Il mio progetto si chiama Romagna Damare ed è una piattaforma online informativa ed altamente innovativa che vuole promuovere tutto ciò che il territorio della Romagna può offrire al turismo sia nazionale che internazionale, al di fuori dai percorsi classici, sotto forma di esperienze da vivere e prodotti locali da scoprire.
Una piattaforma dunque che si presenta come ponte tra i turisti e il territorio della Romagna per offrire opportunità di intrattenimento a sostegno dell’economia locale.";"Il Progetto Romagna d’Amare ha l'obiettivo di valorizzare la Romagna attraverso un'offerta di proposte selezionate di intrattenimento stagionali, autentiche e coinvolgenti, promuovendo un turismo sostenibile e consapevole delle risorse locali. 
Il progetto si basa su una piattaforma informatica per la vendita online di esperienze di intrattenimento e prodotti della gastronomia locali, attraverso processi organizzativi innovativi e totalmente digitalizzati. 
L’innovazione consiste nell’unione tra un’offerta di intrattenimento originale e specifica della terra di Romagna a sostegno dell’economia locale con tecnologie digitali all'avanguardia come:
- Voice Commerce basata sull’intelligenza artificiale che permette di fare acquisti online mediante il solo utilizzo della voce;
. Customer care virtuale, tramite Chatbot in grado di intervenire in tutto il customer journey in modalità multilingua  fornendo assistenza ed al tempo stesso ottimizzando il tasso di conversione, non solo in fase di acquisto, ma anche nei momenti pre e post vendita. 
Infine i processi organizzativi ci consentiranno  lo sviluppo di un contesto e di un’organizzazione lavorativa completamente digitale, tali da agevolare la conciliazione delle responsabilità lavorative con quelle quelle familiari.";01/01/2023;30/04/2024;54600;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/278199;38437;E35H23001350007;Innovazione tecnologica e digitale in Liscissima srl;"Il progetto, che si inserisce nel percorso di espansione dell’azienda, consiste nell’introduzione di tecnologie all’avanguardia per l’erogazione di servizi di estetica avanzata, oggi eseguiti manualmente o ricorrendo ad apparecchiature datate. 
Il mondo dell’estetica negli ultimi anni ha subito notevoli evoluzioni, soprattutto tecnologiche e digitali. Grazie alle nuove tecnologie è oggi possibile erogare i servizi in modo più preciso e rapido, oltreché più sicuro perché meno invasivo. Il settore è infatti in crescita, grazie alla possibilità di risolvere problematiche estetiche ricorrendo a metodologie efficaci e indolori.
Liscissima intende potenziare i servizi di estetica avanzata investendo in apparecchiature all’avanguardia che sfruttano simultaneamente le energie RF ed HIFEM+ per la cura di inestetismi e l’aumento della massa muscolare e software specifici per l’anamnesi e modellazione del corpo ai fini di uno studio accurato delle casistiche e definizione dei percorsi estetici e terapeutici. 
L’impresa, inoltre, intende digitalizzare il processo la gestione delle risorse umane attraverso software per la rilevazione delle presenze, gestione dei turni, ferie e permessi, al momento gestiti manualmente, per efficientare l’organizzazione e ottimizzare i tempi di lavoro.";01/01/2023;30/04/2024;101600;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/288900;38521;E38I23004100009;Hynnova | partecipazione a fiere con qualifica internazionale svolte in Italia e all'Estero;"Hynnova è una Società Benefit e una Start-up Innovativa che applica Matematica Avanzata, ML e AI per  abilitare la transizione dei sistemi sanitari verso modelli più sostenibili e resilienti alle crisi sanitarie.
Hynnova è una società Italiana ma con prospettiva europea, grazie alla partecipazione di EIT Digital, community dello European Institute of Innovation & Technology (EIT).
Le soluzioni di Hynnova massimizzano la produttività delle risorse (personale, spazi, tempi, strutture, risorse tecniche) tramite: (a) Ottimizzazione dinamica attività sul territorio, (b) Programmazione ottimale servizi, (c) Interazione e comunicazione moderne ed efficienti e (d) Digitalizzazione processi sottostanti.
Al fine  di promuovere le proprie soluzioni nel corso del 2023 Hynnova intende partecipare ad almeno una fiera con qualifica internazionale in Italia o all'Estero, relativa al Settore Sanitario e all'innovazione";01/01/2023;31/12/2023;20000;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/291448;38553;E35C23000590007;Sempre più Internazionale;L’internazionalizzazione delle imprese e delle aziende operanti sul nostro Territorio comporta la necessità, per le stesse, di avere facile accesso a tutta una serie di informazioni propedeutiche e funzionali al commercio con l’Estero, nonché la necessità di potersi confrontare e di potere contare sulla consulenza e sul supporto di professionisti che conoscano e padroneggino non solo i principi e le norme del commercio internazionale, ma anche la legislazione, gli usi, i potenziali pericoli commerciali, i meccanismi di funzionamento delle trattative commerciali, le forme di partnerships, gli incentivi statali, le fattispecie contrattuali, etc….di un determinato Paese e del suo mercato. E’ in questo contesto che si inserisce il progetto “Sempre più Internazionale”, che ha quale obiettivo non solo quello di rafforzare la propria struttura, ma anche quello di fornire alle imprese, ai professionisti ed agli Enti del Territorio uno strumento propedeutico e funzionale all’accrescimento delle proprie conoscenze in tema di internazionalizzazione e di rapporti commerciali e di investimento con l’Estero: ciò, in particolare modo, in relazione a quei Paesi Esteri da considerarsi strategici o potenzialmente strategici per lo sviluppo economico internazionale delle imprese del Territorio.;01/01/2023;30/04/2024;28275;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/296833;37515;J47G22000860003;Gigapixel Imaging e dipinti di grande formato - GIGAPIXEL;"A partire da consolidate esperienze di ricerca su disegni e pitture, il progetto intende valorizzare il patrimonio storico-artistico-culturale regionale, con la messa a sistema di una soluzione hardware e software, semplice e relativamente low-cost, per generare surrogati fisici e digitali tridimensionali di antichi disegni, manoscritti e dipinti nella logica Gigapixel imaging. Le repliche saranno caratterizzate da elevate risoluzioni formale (50 μm) e colorimetrica (CIEDE2000<1.5) e dotate di tutte le proprietà di riflessione ottica degli originali al fine di renderle percettivamente identiche ad essi. I risultati saranno esplorabili da visitatori di musei e operatori professionali (ricercatori, restauratori, ecc.) con interfacce a progressivo grado d’immersività e in realtà virtuale (VR).
Le applicazioni su casi di studio reali dimostreranno la producibilità degli artefatti comunicativi da parte di operatori non specializzati, in virtù di procedure automatizzate di creazione dei contenuti sia di natura spaziale sia di sistemi di captions customizzati. Con attività ripartite in dieci Work Package (WP), il progetto intende raggiungere risultati di rilevanza tecnologica e industriale, alimentando la filiera delle imprese coinvolte nella valorizzazione del patrimonio culturale.";09/10/2023;12/02/2026;681412,85;PR1;RSO1.1;1.1.2;73,27%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/296859;37510;J47G22000830003;SiMOD - Sistemi Mobili Multi-robot per la Manipolazione di Oggetti Deformabili (SiMOD);"Il progetto SiMOD intende sviluppare un framework di manipolazione, basato su robot manipolatori collaborativi installati su piattaforme mobili, in grado di percepire e co-manipolare oggetti deformabili per applicazioni industriali. 

L'obiettivo è migliorare l'esperienza lavorativa diminuendo lo sforzo fisico e cognitivo dei lavoratori del settore manifatturiero in applicazioni che implicano la manipolazione di oggetti deformabili di dimensioni significative, come cavi elettrici, sacchetti di materiale sfuso o pacchi di materiale soffice, quindi non automatizzabili in maniera flessibile con le soluzioni tecnologiche disponibili sul mercato.  

Il risultato tecnologico è lo sviluppo e validazione ad un TRL 6 (Tecnologia dimostrata in ambiente industrialmente rilevante) di una tecnologia per la manipolazione mobile multi-robot, mediante la realizzazione di un prototipo da cui trarre le tecnologie abilitanti per la successiva realizzazione e commercializzazione di prodotti e servizi.  

Il prototipo, costituito da due manipolatori mobili dotati di sistemi di percezione per l’acquisizione ed analisi degli oggetti e degli scenari operativi, nonché di organi di presa adatti alle manipolazioni da svolgere, sarà reso disponibile come dimostratore presso il CIRI-MAM di Bologna.";06/10/2023;01/08/2026;697125,3;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,72%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/302943;37458;E37G22000410007;INSIDE : INdustrial IoT Standard for Interoperable Devices of Emilia-Romagna;"Nell'era I4.0 l'interconnessione tra reti di sensori wireless e reti Internet industriali sta diventando sempre più rilevante. Se da una parte l’interoperabilità è un tema chiave, altrettanto fondamentale è la sicurezza. La connettività portata dall'IIoT, infatti, può esporre settori operativi a rischi che in passato riguardavano solo l’IT aziendale.
Il progetto INSIDE si propone di:
- definire uno standard e un data format universale che permetta un deployment più rapido di soluzioni IIoT customizzate, che rispetti i requisiti di scalabilità industriale e cyber security, da proporre nel panorama industriale regionale, che possa essere da traino per l’adozione lungo tutta la filiera;
- realizzare un dispositivo prototipale di sensore wireless con IA a bordo per fornire in uscita un dato già preelaborato ai fini della diagnostica e della prognostica, utilizzando il protocollo standard proposto.
INSIDE nasce da uno dei progetti strategici delineati dal Clust-ER Mech nel 2022 e si inserisce nella traiettoria della S3 volta a promuovere la digitalizzazione per raggiungere il pieno sfruttamento dei dati e incrementare la qualità e la competitività dell’industria, identificando la necessità di rispettare standard che favoriscano l’interoperabilità e la sicurezza informatica.";25/09/2023;16/08/2026;718053,57;PR1;RSO1.1;1.1.2;69,63%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/303093;37514;J47G22000850003;RADICI – Realizzazione di una infrastruttura di Aggregazione e Digitalizzazione di patrimoni per favorire l’Interazione con il settore delle Industrie culturali e creative.;"RADICI intende creare una infrastruttura di aggregazione e servizio per l’integrazione dinamica di archivi, collezioni repositories, relativi ai patrimoni culturali (CH) Regionali per aumentarne la fruizione in forma digitalizzata da parte del settore ICC-Industrie Culturali e Creative (editoria, audio-visivo, design/architettura). 
Gli strumenti e servizi saranno erogati attraverso un Competence Shop per consentire alle ICC ad enti pubblici/privati legati al CH, e a ricercatori e operatori culturali, di sfruttare i giacimenti digitali integrati, per produrre nuovi prodotti culturali e con essi valore, e di favorire l’interazione tra soggetti produttori e consumatori di dati. 
L'infrastruttura è uno strumento di supporto al Piano Nazionale di Digitalizzazione del Patrimonio Culturale (PND), in sinergia con l’HUB regionale ICC al fine di produrre nuove opportunità legate al contesto culturale e creativo. 
La collaborazione tra centri della Rete Alta Tecnologia (CRICC, CIRI-ICT, DHMoRe, CICCREI) e il Centro Studi e Archivio per la Comunicazione (CSAC) innesca processi di filiera modulabili per nuove esperienze d’uso, sfruttamento e valorizzazione dei patrimoni materiali e immateriali, rapidità di accesso, comprensione e l’accrescimento di competenze e future skills legate al CH.";06/10/2023;12/02/2026;668186,65;PR1;RSO1.1;1.1.2;74,25%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/303121;37484;J47G22000820003;Design and Fabrication of a Turbine Blade for Elevated Temperature Applications made by a Laser Engineered Net Shaping Technique Manufactured High Entropy Alloy (HEATBETA);Il progetto ha come obiettivo la realizzazione, tramite manifattura additiva, di una pala di turbina, inserita nella sezione di alta pressione di un propulsore aeronautico. Per la realizzazione si impiegherà una lega ad alta entropia (HEA) avente un rapporto tra resistenza meccanica, anche ad elevate temperature, e densità molto elevato. Ad oggi, i componenti prodotti con HEA sono realizzati mediante tecniche convenzionali con costi e tempi di produzione elevati. La produzione additiva può risolvere questi problemi, perché permette di realizzare prodotti near-net-shape e quindi di minimizzare gli scarti di produzione e ridurre il tempo di lavorazione superficiale. Inoltre, i prodotti fabbricati con processi additivi basati sulla tecnologia laser permettono di ottenere performance elevate limitando i post processi necessari, grazie alla rapidità di raffreddamento e quindi alla microstruttura ottenibile ad essi associata. Inoltre, il ricorso a metodi di costruzione additivi permette di sfruttare appieno le proprietà del materiale, mediante l’applicazione di tecniche di ottimizzazione della forma. Il progetto mira quindi a sfruttare la sinergia fra HEA, tecniche additive e di ottimizzazione del design, per realizzare una pala con prestazioni superiori rispetto allo stato dell’arte.;10/10/2023;01/08/2026;692857,14;PR1;RSO1.1;1.1.2;72,16%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/303961;37506;J47G22000760003;Sviluppo e integrazione di Accumuli innovativi nelle Comunità Energetiche Rinnovabili (SACER);"Il progetto SACER propone un approccio multi-livello per la modellazione di comunità energetiche rinnovabili (CER) e gruppi di autoconsumo collettivo (GAC) in presenza di reti che permettano lo scambio di energia elettrica e termica tra i prosumers. Tali comunità sono di particolare interesse considerando la diffusione in Emilia Romagna delle reti di riscaldamento urbano. L’obiettivo è quello di testare nuove logiche di gestione dei flussi energetici in grado di massimizzare risparmi ed efficienza energetica grazie all’utilizzo di sistemi di accumulo elettrici e termici innovativi. 
Gli accumuli termici possono permettere sia di stoccare surplus di energia termica che di fungere da elemento di raccordo tra rete elettrica e termica grazie all’utilizzo delle pompe di calore. Nel progetto verranno studiati accumuli termici innovativi basati su materiali termochimici (TCM) o a cambiamento di fase (PCM) mentre dal punto di vista elettrico, si valuterà il posizionamento ottimale dei sistemi di accumulo elettrico e la possibilità di ottenere calore di recupero dal loro raffreddamento.
Verrà sviluppato un applicativo IT per l’analisi delle prestazioni delle CER in base alla gestione degli elementi di “interscambio energetico” costituiti dagli accumuli messi a punto nel progetto.";05/10/2023;30/07/2026;685290,25;PR1;RSO1.1;1.1.2;72,12%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/305855;37507;J47G22000790003;Solar Hydrogen via INtegration of Energy conversion technologies (SHINE);Il progetto SHINE realizzerà l’integrazione intelligente di due tecnologie di conversione dell'energia solare per produrre elettricità rinnovabile e idrogeno verde in parallelo. A tal scopo, svilupperà un dispositivo dicroico in grado di concentrare la porzione blu-UV dello spettro solare su una cella fotoelettrochimica, appositamente progettata per la produzione di idrogeno tramite foto-elettrolisi dell'acqua, e trasmettere la porzione verde-rossa-IR a un modulo fotovoltaico ad alta efficienza per la produzione di elettricità. I fotoanodi per la produzione di idrogeno saranno costituiti da ossidi semiconduttori nanostrutturati, ottimizzati per la conversione della radiazione blu-UV. Sia i semiconduttori che i catalizzatori da abbinare ad essi saranno preparati con metodi scalabili utilizzando elementi non critici, con l'obiettivo di definire un processo per il futuro scale-up di fotoanodi economicamente sostenibili. Il risultato finale del progetto sarà un prototipo operante outdoor in modo continuativo per dimostrare la fattibilità della nuova tecnologia. L’obiettivo ambizioso per l’efficienza di conversione solare in elettricità e idrogeno è pari al 21%, un notevole progresso rispetto al valore corrente di circa 15% per la produzione di idrogeno solare.;06/10/2023;01/08/2026;701030;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,28%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/307080;37577;E37G22000440007;ATLANTE - Archivi Tecnologici per la Liberazione, l’Accesso, la Navigazione e la Trasmissione dell’Eredità culturale;Il progetto ATLANTE intende sviluppare una piattaforma per la digitalizzazione, l’archiviazione intelligente e la fruizione virtuale e aumentata delle versioni digitalizzate di beni culturali conservati in archivi museali. La piattaforma consentirà di supportare l’attività degli archivisti nell’operazione di realizzazione di modelli 3D creati a partire da fotografie di manufatti reali, di catalogazione di contenuti digitali, riconoscendo mediante software basati su algoritmi di intelligenza artificiale specifiche caratteristiche del contenuto e archiviandoli in opportuni database e, in fase di consultazione del contenuto, di recupero di ulteriori informazioni e contenuti collegati mediante software basato su algoritmi di clusterizzazione o simili, facilitando così l’ampliamento delle ricerche. La piattaforma, infine, consentirà, secondo le esigenze dell’utenza, la fruizione dei contenuti sia su sito web, sia su visore per la realtà virtuale, sia su dispositivo per la realtà aumentata. In questo modo sarà possibile muoversi tra i contenuti godendo di un’esperienza immersiva, coinvolgente, interattiva e multimediale.;09/10/2023;16/08/2026;697142,85;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,72%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/307485;38034;E37G22000510007;Future of the  Agricultural Tractors - FACT;"FACT prevede lo sviluppo di un laboratorio virtuale e sperimentale, dedicato a mezzi agricoli di diverso utilizzo e taglia, per lo studio di soluzioni efficienti, sostenibili e sicure.  L’obiettivo è creare strumenti sinergici per individuare soluzioni innovative per ridurre le dissipazioni di energia, migliorare il comfort dell’operatore e velocizzare la “transizione” della macchina agricola verso la sostenibilità. 

Si propone una attività di modellazione dei mezzi selezionati (trattore, tagliaerba). Dopo la validazione sperimentale, il Digital Twin consentirà di passare al vaglio molteplici design differenti, operazione difficile, dispendiosa e altamente inquinante se effettuata tramite prototipazione fisica. Nell’ottica dell’abbattimento delle emissioni, verranno valutate opzioni di elettrificazione dei componenti, anche per quanto riguarda le attrezzature. Verrà equipaggiato un laboratorio sperimentale, una piattaforma fisica dove validare l'efficacia delle proposte individuate con l’analisi virtuale. Il laboratorio verrà arricchito gradualmente a partire da un “embrione” esistente, in modo da costruire un’attrezzatura indipendente e a disposizione dei centri di ricerca per analizzare sperimentalmente le tematiche relative all’efficientamento delle macchine agricole.";11/10/2023;16/08/2026;730729,1;PR1;RSO1.1;1.1.2;64,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/307820;37848;J47G22000770003;Strumenti Digitali Integrati per il Monitoraggio Strutturale, la Diagnostica e la Manutenzione Predittiva di Ponti e Viadotti (DIGI-BRIDGE);"La valutazione dello stato di conservazione di ponti e viadotti è essenziale per mantenere la sicurezza delle infrastrutture di trasporto e per pianificare efficientemente gli interventi di manutenzione. Il progetto svilupperà strumenti digitali integrati che, combinando metodologie innovative per il rilievo, la diagnostica e il monitoraggio strutturale, consentiranno di prevedere la vita residua di ponti e viadotti in funzione del loro stato di degrado. Saranno sviluppate metodologie basate sull’utilizzo di droni per il rilievo geometrico delle opere in posizioni difficilmente accessibili; si definiranno protocolli diagnostici basati su strumenti innovativi quali georadar e tomografi ad ultrasuoni per identificare la presenza di difetti e stimare lo stato di degrado; si implementeranno metodologie per il monitoraggio strutturale dinamico basate anche sull’applicazione di tecniche di machine learning e tecniche per il monitoraggio statico basate su interferometria satellitare. Dall’analisi e integrazione delle grandi quantità di dati fornite da questi strumenti saranno definiti modelli digitali per la simulazione dello stato delle opere e per la stima della loro vita residua per guidare i processi decisionali relativi alla pianificazione di interventi di manutenzione.";10/10/2023;01/02/2026;703526,12;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,07%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/307942;37525;E37G22000430007;ODOR-GC - Rilevazione di composti ODORigeni e molestie olfattive tramite GasCromatografo portatile e compatto;"Il progetto ODOR-GC si propone di sviluppare un’innovativa infrastruttura strumentale e modellistica per il monitoraggio rapido ed integrato delle molestie olfattive. Il cuore del progetto è uno strumento miniaturizzato per analisi gas-cromatografiche, concepito per essere utilizzato in campo e presentato in due versioni: in un cabinet per installazioni fisse e all’interno di una valigetta portatile. Questo permetterà di affrontare efficacemente i diversi scenari applicativi caratterizzati da necessità di effettuare monitoraggi occasionali di fenomeni transitori, o in continuo presso sorgenti note di molestie olfattive.
Lo strumento ODOR-GC sarà affiancato da un sistema di modellistica meteorologica che permetterà di prevedere la diffusione e le traiettorie dei miasmi, presentandole agli stakeholder all’interno di una dashboard con interfaccia grafica geolocalizzata ed intuitiva.
Il sistema completo verrà validato in laboratorio e all’interno di 6 campagne di misura in campo presso partner aziendali del progetto, mediante confronto con tecniche analitiche (GC-MS) e sensoriali (olfattometria dinamica) di riferimento. La partnership di ODOR-GC include aziende attive nei tavoli normativi sul monitoraggio ambientale, nonché possibili produttori e rivenditori dei sistemi ODOR-GC.";11/10/2023;01/04/2026;696954,28;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,72%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/308399;37508;J47G22000800003;A Digital Twins-enabled platform for a REsilient and Sustainable production in the InduSTry 5.0 era (RESIST0);La quarta rivoluzione industriale (I4.0) stabilisce che la trasformazione digitale è un processo imprescindibile per le imprese che intendono  rafforzare la propria competitività sul mercato globale. La nuova rivoluzione I5.0 alza l’asticella ponendo l’accento su sfide di resilienza, sostenibilità e visione di crescita “human-centric”. RESIST0 intende cogliere queste sfide proponendo al comparto della manifattura industriale strumenti per migliorare la resilienza e la sostenibilità dei propri cicli produttivi. In particolare, il progetto svilupperà servizi digitali, offerti attraverso una piattaforma software, per la gestione delle linee produttive e della supply chain basato sull’impiego di Digital Twins e supportato da tecnologie IT quali Cloud/Edge Computing, Big Data e AI. Attraverso la piattaforma software, l’impresa potrà definire modelli digitali degli asset di impresa dedicati alla produzione, disporre di un ambiente virtuale in cui effettuare, in totale sicurezza per l’uomo e per le macchine, simulazioni delle lavorazioni delle linee produttive, e infine costruire una supply-chain affidabile a partire da un innovativo modello di rating degli attori della filiera basato su parametri di sostenibilità sociale ed ambientale.;09/10/2023;01/08/2026;697637,23;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,64%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/308967;37973;E37G22000460007;Sviluppo di Metodologie di Progettazione, Processi e Materiali nel Settore dell’Additive Manufacturing, orientati alla Sostenibilità e all’Economia Circolare. AM3-CIRCULAR;Il progetto mira, attraverso metodi di Life Cycle Assessment (LCA), allo sviluppo di uno strumento ad hoc per misurare l’indice dell'impronta ambientale dovuta alla produzione di componenti realizzati con tecnologie di tipo additivo (AM) e confrontarlo con quello delle tecnologie tradizionali. Attraverso questa metrica, applicata alla produzione in piccola serie, le aziende potranno scegliere la tecnologia più adatta per valutarne l’impronta ambientale e gli aspetti di economia circolare. Lo sviluppo verrà effettuato sulla base della costruzione di determinati prodotti di serie, considerati i benchmark del settore di riferimento e concordati con le aziende coinvolte, oltre ai relativi test di prova, misura e di confronti sia di materiale che di tecnologie. Il miglioramento delle tecnologie di AM si baserà sull’analisi e la scelta di materiali innovativi, con performance almeno equivalenti a quelli tradizionali, sia di tipo polimerico, con matrice e fibre entrambe di origine naturale, sia di tipo metallico, come le polveri provenienti dal riciclo di componenti giunti a fine vita, sull’ottimizzazione topologica delle geometrie dei prodotti per ridurre l'utilizzo del materiale di stampa e i tempi di costruzione e sul riciclo dei materiali con procedure appropriate.;09/10/2023;31/01/2026;682435;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,94%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/310329;38007;E37G22000490007;Cyber range for industrial security - CRI4.0;"La sempre crescente necessità di competenze utili a rilevare e far fronte alle minacce di cyber-security richiede esperti altamente qualificati e sottoposti a formazione costante su scenari di attacco il più possibile simili a quelli reali. 
Un Cyber Range è una specifica accezione, declinata su scenari di Cyber-Security, del concetto di digital twin ovvero il “gemello digitale”, che è pensato per replicare a tutti gli effetti un oggetto/sistema fisico reale in un sistema virtuale.
La duttilità del Cyber Range sta nella possibilità di progettare e dispiegare scenari operativi totalmente personalizzabili a seconda degli obiettivi formativi. 
Obiettivo di questo progetto è la realizzazione di un Cyber Range interamente dedicato al settore industriale manifatturiero che possa essere utilizzato dalle aziende del settore e funzionare da laboratorio interdisciplinare per testare la sicurezza degli impianti industriali e formare gli specialisti presenti e futuri. Il progetto intende fornire un’implementazione pilota di Cyber Range dispiegato in ambiente virtuale (cloud), così come l’insieme degli strumenti software necessari per dispiegarlo in modo equivalente sull'infrastruttura privata di un utilizzatore, quale ad esempio le aziende coinvolte nel progetto.";10/10/2023;12/08/2026;697078,57;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,73%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/310468;38057;E37G22000530007;Sensori, Tecnologie Robotiche e mEtagenomica per l’ispezione di Ambienti Marini in Emilia Romagna - StreamER;"Valutare la salute degli habitat sottomarini e l’integrità delle infrastrutture marittime (porti, gasdotti e oleodotti, rigassificatori e piattaforme offshore, …) è fondamentale per determinare l'impatto dei cambiamenti climatici e delle attività umane sulle risorse naturali e la sicurezza degli approvvigionamenti energetici e del trasporto di merci e persone. Lo scenario è tuttavia complicato dalle inerenti difficoltà nel dispiegare apparati di misurazione in ambiente marino. I progressi delle tecnologie robotiche offrono l’opportunità di ridurre l'uso di immersioni per la prospezione e di veicolare gli strumenti sensoriali più evoluti dove necessario.
Il progetto StreamER si baserà su un drone, Blucy, caratterizzato da un'architettura modulare e riconfigurabile nelle sue dotazioni hardware e software. Tale veicolo fungerà da piattaforma di testing per  nuovi e avanzati sistemi di guida autonoma basati su propulsori innovativi e algoritmi di “collision avoidance”, sarà dotato di sensori avanzati quali flusso-citometri e campionatori per l’analisi metagenomica, potrà coordinare unità più semplici e infine sarà dotato di nuova architettura per l’elaborazione in tempo reale dei dati raccolti.";09/10/2023;12/08/2026;697145;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,72%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/311159;37518;J47G22000780003;"H2-Synergy - Idrogeno verde e syngas da economia circolare ottenuti per elettrolisi ad alta temperatura in sinergia con gassificazione di residui di biomasse e di plastiche
 
Green hydrogen and syngas from circular economy obtained by high temperature electrolysis in synergy with gasification of biomass and plastic residues";Il progetto ha come obiettivo la produzione di H2/syngas e biochar, associando un processo di elettrolisi di vapore ad alta temperatura (con cella ad ossidi solidi) ad un processo di gassificazione di biomasse residuali e/o rifiuti plastici. In particolare, il processo sfrutta l’O2 prodotto dall’elettrolisi per la gassificazione (con evidenti vantaggi economici) ed il calore prodotto dalla gassificazione a 900°C per sostenere l’elettrolisi a 700-800°C con SOEC (energeticamente più efficiente delle celle operanti a temperatura ambiente). Il processo è completato con l’aggiunta di un'unità di oxyreforming a 750-900 °C posta all'uscita del gassificatore, che sfrutta l’O2 prodotto dall’elettrolisi per abbattere i catrami e gli idrocarburi leggeri (che contengono oltre il 20% dell’energia) per convertirli a syngas (CO e H2). In termini di prodotti l’integrazione del syngas da gassificazione con l’H2 da elettrolisi consente inoltre di aumentare il rapporto H2/CO rendendolo più opportuno per la produzione di fuel (H2/CO=2) garantendo aumento della resa in fuel del 30% (rispetto al rapporto H2/CO 1-1.3 ottenuto da gassificazione). Il processo prevede inoltre la co-produzione di biochar che sarà valorizzato valutandone le caratteristiche come ammendante o materiale adsorbente.;06/10/2023;30/07/2026;699167,66;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,50%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/311627;38053;D37G22000640003;Costruzione di una Roadmap per la valutazione di sicurEzza e biocoMpatibilita’ di dispositivi medici nAnostrutturati per applicazione in ortoPedia - REMAP;Lo sviluppo nella composizione e design di dispositivi ad utilizzo biomedico ha portato negli anni allo sviluppo di materiali/coatings sempre più complessi, anche attraverso l'utilizzo di nanoparticelle e nanocompositi, sia metallici che ceramici, per migliorare l’osteointegrazione e le performance da un punto di vista  chimico-fisico e topografico. Tuttavia, resta ancora argomento di dibattito scientifico l’effetto di tali nanostrutture sui tessuti biologici: in particolare, il rischio legato a tossicità locale e/o sistemica e al bioaccumulo in organi e tessuti. Risulta quindi fondamentale costruire una roadmap per la valutazione della sicurezza e biocompatibilità dei dispositivi medici nanostrutturati utilizzabili in ortopedia, tenendo come riferimento le metodologie già declinate nelle norme ISO. Nel presente Progetto verranno quindi valutati materiali nanostrutturati forniti da partner industriali, con lo scopo di costruire un percorso di analisi che integri le metodologie già esistenti con test mirati. L'obiettivo è approfondire le problematiche legate alle nanostrutture, attraverso la costruzione di una roadmap da utilizzare come linea guida per strutturare i percorsi preclinici di valutazione dei dispositivi medici ad utilizzo ortopedico in termini di sicurezza.;03/10/2023;08/08/2026;641714,28;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,87%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/312218;38042;E37G22000520007;Tecnologie integrate per una riqualificazione degli edifici sicura, resiliente, efficiente, sostenibile, durevole e senza interruzione d’uso - SAVE&SAFE;"Il progetto “SAFE&SAVE” propone soluzioni per la riqualificazione integrata - sismica ed energetica - degli edifici, a costi ridotti, con limitato impatto e sostenibile nell’intero ciclo di vita.
L’obiettivo del progetto è sviluppare un sistema integrato di tecnologie “a secco” per la riqualificazione del patrimonio costruito esistente caratterizzato da:
- elevata efficacia strutturale: riduzione della vulnerabilità sismica dell’edificio attraverso l’impiego di soluzioni di intervento globale (guscio in legno ingegnerizzato), tecnologie per il rinforzo locale (pannelli murari, tamponamenti dei telai in c.a., vani scala) e tecniche di intervento in fondazione;
- elevata efficienza energetico-ambientale (riduzione del fabbisogno di energia e conseguenti emissioni, mediante il contenimento di dispersioni e rientri di calore attraverso l’involucro);
- ridotto impatto ambientale (interventi durevoli realizzati con ridotto impiego di risorse non rinnovabili e utilizzo di materie prime seconde; attenzione all’intero ciclo di vita);
- limitato impatto sulle funzioni svolte nell’edificio durante l’intervento di riqualificazione (lavorazioni eseguibili senza interruzione d’uso);
- elevata durabilità (garantita anche attraverso l’impiego di tecnologie di monitoraggio delle prestazioni";09/10/2023;15/08/2026;698300;PR1;RSO1.1;1.1.2;71,60%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/312283;37998;E37G22000480007;DAREDEVIL - Digital Twins A suppoRto dEl DEVOps in ambienti IndustriaLi;ll progetto DAREDEVIL intende supportare le imprese manifatturiere nel processo di transizione digitale auspicato da Industria 4.0 attraverso lo sviluppo una piattaforma di Virtual Commissioning open source, flessibile ed aperta, finalizzata al test agile delle routine di controllo da attuare nei dispositivi PLC di impianti industriali. La piattaforma di Virtual Commissioning fornirà alle imprese strumenti di modellazione Digital Twins-enabled e AI-powered per costruire un ambiente simulato del sistema plant con “hardware in the loop”, ovvero, un emulatore software del plant che sia in grado di interagire con dispositivi PLC. L'emulatore fungerà da black-box per il PLC e avrà lo scopo di fornire a quest’ultimo un ambiente di test virtualizzato su cui effettuare le verifiche dell'efficacia ed efficienza delle routine di controllo che eseguono sul PLC. Si intende inoltre integrare nella piattaforma uno strumento DevOps per lo sviluppo, deployment e test di qualità delle routine di controllo dell’automazione. Lo strumento verrà fornito in modalità as-a-Service, consentendone così l’accesso da remoto. La piattaforma e lo strumento di DevOps integrato consentiranno alle imprese di efficientare il ciclo produttivo e abbattere i costi di mantenimento delle procedure di controllo.;12/10/2023;27/02/2026;714522,5;PR1;RSO1.1;1.1.2;69,98%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/312335;38024;E37G22000500007;integrAtEd indooR Air & ComforT qualIty tOols for buildiNgs - AerAction;Obiettivo del Progetto è di sviluppare una piattaforma integrata per la progettazione e la gestione di edifici - residenziali e non – salubri, confortevoli e sostenibili (consumi ed emissioni ridotti);09/10/2023;15/08/2026;688035;PR1;RSO1.1;1.1.2;72,59%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/312557;37997;E37G22000470007;"CYPHER
CYberPHysical Components and advanced matERials for monitoring and sensing";"Il progetto CYPHER si propone di mettere a punto una metodologia tecnologicamente avanzata e innovativa per la progettazione e la realizzazione di smart components polimerici cyberfisici embedded con integrazione nativa di tecnologie IoT customizzate e con proprietà self sensing:
1) in grado di monitorare in real time e da remoto - grazie all’integrazione nativa di sensoristica/elettronica avanzata (IoT) e alla connessione con una piattaforma sw AI based per l’edge computing - lo stato, performance e funzionamento di un componente/pezzo/prodotto, permettendo Autodiagnostica intelligente, Manutenzione preventiva e predittiva;
2) realizzati con tecnologie avanzate di Additive manufacturing con Stampa 3D multimateriale, con un processo che integra anche tecnologie di Digital twin per la riduzione del n. prototipi da realizzare e test da eseguire
3) estremamente leggeri e, al contempo, in grado di offrire elevate prestazioni, resistenza, durata;
4) sostenibili dal punto di vista ambientale (utilizzo di materiali compositi da riciclo, inquadrati in una logica di second life o di recupero delle materie prime nobili (economia circolare));
5) applicabili in molteplici settori (manifatturiero, macchine automatiche, automotive, food&beverage, mobilità sostenibile, aerospaziale).";12/10/2023;26/02/2026;694490;PR1;RSO1.1;1.1.2;72,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/321115;38743;E78I23003300009;Sviluppo commerciale in ambito europeo per prodotti biologici e non nel comparto degli insaporitori e ampliamento della gamma esistente;"CLECA S.P.A. è un punto di riferimento nel settore alimentare, grazie alla qualità della sua offerta che ne ha rappresentato la chiave del successo e ad un mix di prodotti innovativi e grandi classici.
Il progetto prevede la partecipazione in presenza alle principali fiere di settore Europee (MARCA, BIOFACH e PLMA per la presentazione di prodotti insaporitori salati, quali dado o brodo granulare, realizzati nello stabilimento di Villafontana di Medicina (BO), in particolare con un focus di origine biologica.
Si tratta infatti di fiere che ciclicamente vengono utilizzate dall’Azienda quale vetrina internazionale per la propria proposta commerciale, in particolare considerando la natura degli eventi stessi focalizzata nell’ambito della Private Label che rappresenta una quota sostanziale del fatturato aziendale pari circa al 73% nel 2021.
Il mercato di interesse è pertanto quello Europeo, in Paesi quali Germania, Francia Spagna, Paesi e Nord Europei. Più nel dettaglio si ritiene di poter raggiugere risultati in termini di fatturato europeo pari a 12% nell’arco del medio periodo.";01/01/2023;31/12/2023;24782,63;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/323735;38720;E35C23000440007;"BENESSERE IN AZIENDA : programmi di digital learning di yoga per supporto ai manager e al
miglioramento delle loro prestazioni professionali e personali.";"Il progetto dell’imprenditrice Alessia Tanzi intende promuovere la diffusione su larga scala strumenti che
possano avere un impatto importante sul benessere mentale in particolare delle persone che si trovano a
gestire dei team in azienda, con un impatto sociale quindi allargato anche al benessere dei loro
collaboratori.Dal 2010 applica la disciplina del Neuro-Training® in sessioni individuali per il
raggiungimento degli obiettivi. Nel 2012 ha sviluppato lo Yoga Coaching® e ha fondato Y-C, un’impresa
che supporta le aziende nel potenziamento della propria classe manageriale attraverso discipline
innovative. Il progetto che oggi vuol sviluppare l’imprenditrice ha come obiettivo il guidare la sua azienda
verso una vera e propria transizione digitale, apportando strumenti efficaci a supporto di questa strategia di
processo, con il fine di consolidare Yoga Coaching® come pioneer nel campo dell’e-learning di contenuti
per l’insegnamento di pratiche yoga.";01/01/2023;30/04/2024;36796;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/326845;38222;E38I23004110009;RENOGROUP SRL: INNOVAZIONE CARTOTECNICA PER IL MERCATO EUROPEO DEL FARMACO;"Il progetto qui presentato consiste nella partecipazione alla fiera CPhI di Barcellona 2023, uno dei maggiori eventi internazionali del settore farmaceutico. In particolare, come azienda produttrice di packaging per medicinali, saranno esposti prodotti innovativi e le soluzioni tecnologiche che si distinguono per qualità, sostenibilità ed efficienza.
Lo stand sarà organizzato in modo da offrire ai visitatori una panoramica completa dei prodotti e delle soluzioni, mostrando i vantaggi derivanti dall’utilizzo dei materiali di imballaggio innovativi e sicuri dei medicinali.
La fiera CPhI di Barcellona rappresenta un’importante opportunità per Renogroup Srl per ampliare la rete di contatti e collaborazioni con le altre aziende del settore farmaceutico in particolare a livello europeo, nonché per identificare le ultime tendenze del mercato. 
La partecipazione alla fiera avrà un costo pari a circa 112.500,00 € consistenti in spese per affitto spazio stand, noleggio allestimento e gestione degli spazi.";01/01/2023;31/12/2023;112500;PR1;RSO1.3;1.3.2;22,22%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/327754;38718;E35C23000110007;Subsoil Digital Twin. Un nuovo servizio per integrare il sottosuolo all’interno dei modelli BIM;Il progetto Subsoil Digital Twin di ENVIA attiene allo sviluppo di un servizio legato al mondo del Building Information Modeling e inerente, nello specifico, agli attributi del sottosuolo e alle infrastrutture presenti nel sottosuolo, come le reti tecnologiche. Il progetto mira a veicolare le diverse competenze di ENVIA nei settori dei rilievi topografici, delle indagini geofisiche, della mappatura dei sottoservizi, della geologia, dell’ingegneria geotecnica e dell’ingegneria ambientale, all’interno di un processo efficace ed efficiente finalizzato alla realizzazione del gemello digitale dell’asset sottosuolo. Quest’ultimo, spesso trascurato nei modelli BIM salvo che in particolari applicazioni (tipicamente legati alle grandi infrastrutture), costituisce in realtà un tassello fondamentale di tutti i progetti di ingegneria civile, anche alle scale più piccole. Il sottosuolo è, per sua stessa natura, difficilmente ispezionabile e tutte le informazioni che lo riguardano e che attengono al progetto dovrebbero esistere e permanere ed essere aggiornabili all’interno del modello BIM. Lo scopo del progetto è coerente con gli obiettivi dell’ISSMGE TC222 (Geotechnical BIM and Digital Twins), per il quale ENVIA, ad oggi, è l’unico rappresentante italiano.;01/01/2023;30/04/2024;34300;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/329807;38709;E75C23000500007;Ammodernamento e digitalizzazione studio odontoiatrico;"Il progetto mira all’ammodernamento tecnologico e alla digitalizzazione del processo di cure odontoiatriche offerte al paziente, realizzabile mediante la sostituzione di un riunito odontoiatrico con altro di ultima generazione con separatore di amalgama interno per eliminare ogni impatto inquinante. Inoltre dispone di scanner ai fosfori, in grado di effettuare rilevamenti digitali e l’acquisizione di immagini e la loro conseguente rielaborazione attraverso software dedicati. Scopo del progetto è, pertanto, quello di avvalersi della più moderna tecnologia; determinando allo stesso tempo maggior rispetto dell’ambiente sia perché il mercurio contenuto nell’amalgama sarà smaltito quale rifiuto tossico e speciale, senza che nessun piccolo residuo possa diluirsi nelle acque reflue; sia perché lo sviluppo delle immagini  avverrà senza l’utilizzo di liquidi altamente tossici ed inquinanti.
Lo scopo é altresì la realizzazione di uno studio medico moderno e prestante da poter condividere con giovani colleghi e collaboratori.";01/01/2023;30/04/2024;36500;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/330302;37967;E35C23000660007;SVILUPPO INNOVATIVO STUDIO DENTISTICO DOTT. D'ERRICO SILVIA: APPARECCHIATURA RADIOGRAFICA 2D-3D E SCANNER DIGITALE INTRAORALE;"Ho deciso di investire nella digitalizzazione dei processi diagnostici acquisendo un’apparecchiatura radiografica 2D e 3D (TAC) che
consenta di eseguire esami di primo livello, come la Ortopantomografia e di secondo livello come la Tac a basso dosaggio di radiazioni secondo la nuova tecnologia Cone
Beam e di Teleradiografie latero-laterali e antero-posteriori.
Inoltre desidero acquistare uno scanner digitale intraorale. 
Entrambi i dispositivi saranno collegati ad un software per eseguire chirurgia computer guidata.
Sarà possibile effettuare esami radiografici, in formato digitale, immediatamente nello studio senza che i Pazienti
siano costretti a recarsi presso centri radiologici specializzati nelle tac Cone Beam che spesso presentano tempi di attesa lunghi e costi elevati.
Inoltre sarà possibile, grazie allo scanner intraorale, eliminare il vecchio sistema di impronte dentali e comunicare direttamente al tecnico la situazione intraorale del paziente.
Con entrambi i sistemi saremo in grado di comunicare facilmente con il paziente seduto in poltrona la situazione attuale e la previsione del piano di trattamento.";01/01/2023;30/04/2024;67163;PR1;RSO1.3;1.3.1;44,93%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/331267;38801;E35C23000670007;Valorizzazione dello Studio Odontoiatrico grazie a tecnologie digitali;"Il progetto prevede la valorizzazione dello studio dentistico del dott.ssa Francesca Mattioli attraverso l’inserimento di  strumenti odontoiatrici d'avanguardia ad altissima precisione. L’obiettivo principale di questo investimento è dare ai pazienti diagnosi precise e soluzioni sicure. Pertanto si è scelto di investire in una nuova tecnologia che consenta un’elaborazione dei dati migliorata, fornisca immagini più chiare e precise, e garantisca tranquillità e risultati eccellenti ai pazienti. Per questo si è scelto di acquistare il sistema CS 8200 3D Neo e lo scanner Carestream CS370. Si tratta di due sistemi versatili, caratterizzati dalla un’ampia gamma di campi visivi, ideali per gli studi odontoiatrici che desiderano espandere le proprie capacità di trattamento. 
L’ottima qualità delle immagini che si otterrà consentirà di offrire risultati più precisi al dentista che potrà a sua volta offrire soluzioni e cure più accurate e risultati eccellenti..";01/01/2023;30/04/2024;50672,07;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/336078;38859;E35C23000690007;Digitalizzazione dello studio della Dott.ssa Emanuela Cascino: nuovo panoramico 2d, tac 3d, radiografia digitale, lampada led per polimerizzazione dentale, software gestionale, scanner intraorale e sito web;La dott.ssa Emanuela Cascino, laureata in Odontoiatria e Protesi Dentaria, lavora da 20 anni come libera professionista in uno studio dentistico a Bologna. Oggi il suo studio è diventato una realtà consolidata nel territorio bolognese per numerosi pazienti di Bologna, delle zone limitrofe e a carattere nazionale. Con la realizzazione del progetto proposto la dott.ssa Cascino vorrebbe intraprendere un importante processo di digitalizzazione dello studio dentistico per migliorare l’efficienza e la qualità del lavoro. A tal fine, il progetto prevede l’acquisto di quattro macchinari e attrezzature professionali tecnologiche, all’avanguardia e di ultima generazione nel settore odontoiatrico che permetteranno alla dott.ssa Cascino di realizzare nel suo studio nuove tipologie di esami e approfondimenti (come panoramiche 2D e tac 3D), migliorare significativamente alcuni servizi già offerti (impronte dentali, radiografie e fotopolimerizzazione dentale) e migliorare la gestione amministrativa dello studio con l’adozione del software gestionale UNO. Il progetto prevede anche la realizzazione ex novo di un sito web per rendere più visibile lo studio della dott.ssa Cascino e migliorare la veicolazione dei clienti presso lo studio.;01/01/2023;30/04/2024;99302,57;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/336116;38774;E35C23000700007;Progetto di innovazione digitale e tecnologica per Studio Dott. Badini;Il dott. Badini, laureato medicina e chirurgia e specializzato in odontostomatologia, lavora da 36 anni come libero professionista con uno studio dentistico a Bologna. Attraverso l’investimento descritto il dott. Badini intende intraprendere un processo di digitalizzazione dello studio dentistico per migliorare l’organizzazione del lavoro, la qualità diagnostica e, in generale, il servizio offerto ai pazienti. A tal fine, il progetto prevede la dotazione di due nuovi macchinari altamente digitali e all’avanguardia nel settore odontoiatrico per la realizzazione di panoramiche 2d, tac 3d e radiografie. Il macchinario per la realizzazione delle panoramiche 2d e tac 3d permetterà al dott. Badini di introdurre nel suo studio un nuovo servizio al paziente che attualmente non offre e che risulta essenziale per migliorare la qualità diagnostica e la tempestività nella definizione del piano di cura. Inoltre, l’acquisto di uno scanner radiografico aiuterà il dott. Badini a ottimizzare i tempi per la realizzazione delle radiografie, rendere l’esame meno inquinante e maggiormente sicuro per i suoi pazienti perché non verrà più svolto con liquidi e sostanze inquinanti, sarà a bassa emissione di raggi X e totalmente digitale.;01/01/2023;30/04/2024;48616,51;PR1;RSO1.3;1.3.1;50,22%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/336759;38432;E35C23000390007;Upgrade dell'attrezzatura e dei software per la gestione del flusso di lavoro dei nuovi formati audio-video;"Considerarata l'incessante evoluzione della tecnologia legata al mondo dell'audiovisivo e la richiesta di contenuti a definizione sempre maggiore oltre alla complessità in crescita dei software che operano sull'audio-video (si pensi a tutte le applicazioni legate all'audiovisivo basate su AI) e alla conseguente obsolescenza dell'attrezzatura che ne deriva,  per poter fronteggiare le richieste future bisognerà stare al passo con le nuove tecnologie. Saranno quindi necessarie nuove fotocamere e computer potenti muniti di SSD ultra veloci, in grado di gestire la grande mole di dati utilizzati dai nuovi formati.
Operare in mobilità affiancati da computer con capacità di calcolo elevate è altresì fondamentale per ottimizzare tempi e costi, questo è oggi possibile tramite laptop dotati di schede grafiche di ultimissima generazione come l'NVIDIA 4090 che ospita a bordo 9728 cuda core.
Lo scopo di questo progetto è quello di rinnovare la mia attrezzatura di ripresa e montaggio e i relativi strumenti software per la gestione e creazione di contenuti audiovisivi ad altissima risoluzione per poter garantire all'Emilia Romagna la presenza di operatori locali in grado di offrire supporto audio video avanzato e il conseguente incremento delle entrate sul territorio.";01/01/2023;30/04/2024;26476,58;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/337654;38853;E35C23000780007;PROGETTO DI INNOVAZIONE E POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DELLO  Studio odontoiatrico associato COBE DENTAL;"L’investimento proposto presenta una interessante analogia e corrispondenza con i requisiti e gli obiettivi
di industria 4.0 che ha come cuore di tutto il Sistema il concetto dell’interconnessione delle macchine al
Sistema di gestione dell’attività professionale cioè della produzione in senso stretto. In sostanza viene
confermata la corrispondenza alla più elevate attualità con il Sistema tecnologico all’avanguardia del
paese. L’innovatività sostanziale e più performante di tutto il progetto è contenuto nel titolo e nello
sviluppo della prima parte dall’analogico al digitale cosa che anche in una attività evoluta quale quella di
uno studio odontoiatrico non è affatto scontata e tanto meno diffusa. La realizzazione del progetto nel suo
insieme consentirà un sensibile salto di qualità dello studio in tutte le sue fasi operative attraverso : - Più
approfondite diagnostiche - Maggiore precisione di analisi ed elaborazioni - Migliore elaborazione del
lavoro e tempi più rapidi - Riduzione dei costi, tempi ed energia a parità di condizioni";01/01/2023;30/04/2024;66148,88;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/339374;38885;E35C23000680007;VERSO LO STUDIO DEL FUTURO ATTRAVERSO LA DIGITALIZZAZIONE;"Il progetto si inserisce in un piano di rinnovamento che l’azienda ha intenzione di mettere in atto per avviare un percorso serio e strutturato di transizione digitale. Le radici di questo progetto affondano nella volontà del titolare dello studio di:
	1. Ridurre la possibilità di commettere errori;
	2. Destinare più tempo ad attività di consulenza a valore.
	3. Migliorare la comunicazione con i propri clienti;
	4. Migliorare la gestione dei propri ambienti e dei propri spazi;
	5. Garantire più sicurezza nella gestione dei documenti cartacei.
L'applicazione del progetto prevede un percorso distinto in 2 fasi:
1. L’adeguamento della infrastruttura tecnologica aziendale ai moderni standard tecnologici
2. La ricerca e l'acquisto di strumenti che possano permettere una vera transizione al digitale

Costo complessivo del progetto 100.000 euro di cui 45.000 per la prima fase";01/01/2023;30/04/2024;47000;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/342362;38565;E38I23003670009;Norblast S.R.L.- partecipazione alle manifestazioni fieristiche internazionali;"Norblast Srl è una media impresa italiana di fama mondiale con sede a Bologna, che realizza impianti di sabbiatura, pallinatura e shot peening ed esporta in numerosi Paesi nel mondo. L’impresa ha scelto di partecipare alle 2 fiere internazionali, MESCPE Bologna 2023 e Formnext Francoforte 2023 al fine di: 
- rafforzare la sua competitività, posizione ed attrattività sui mercati esteri, in particolare sul mercato tedesco e sul mercato francese; 
- aumentare il proprio export estero nel 2023 del 10%; 
- incrementare la visibilità del marchio Norblast e il suo raggio d’azione nel mercato internazionale; 
- incrementare la rete dei contatti commerciali; 
- promuovere i propri prodotti e servizi aziendali, presentare i nuovi prodotti; 
- rafforzare la partnership con i clienti stranieri attuali. L’azienda durante le fiere vuole incontrare 20 dei suoi clienti attuali allo scopo di presentare i nuovi prodotti e rafforzare la partnership; 
-attirare l’attenzione dei potenziali business partners provenienti dall’estero. L’azienda tramite la partecipazione alle fiere intende raccogliere circa 50 nuovi contatti e di acquisire circa 10 nuovi clienti stranieri.";01/01/2023;31/12/2023;56647,77;PR1;RSO1.3;1.3.2;44,13%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/348151;38700;E48I23005910009;"PARTECIPAZIONE FIERA INTERNAZIONALE “IN PRESENZA”
FIERA INTERNAZIONALE BIENNALE ORGANIZZATA DA KOELNMESSE GMBH - 50675 COLOGNE - GERMANY";"Grazie alla partecipazione alla fiera INTERZUM 2023 AMBOS S.R.L. avrà la possibilità di incontrare addetti del settore del mobile e di proporre i propri prodotti. La fiera è l’occasione per l’azienda di farsi conoscere da quelle realtà che ancora non conoscono i prodotti di AMBOS S.R.L. e di ampliare il proprio target anche al continente americano con riferimento a Canada, USA e paesi del Sud America.
Con la partecipazione a questa fiera l’azienda intende penetrare i paesi target, trattandosi di zone in cui AMBOS S.R.L. ancora non è riuscita ad inserirsi in maniera stabile e fidelizzata. L’obiettivo è quello di conoscere dealer interessati e motivati ad acquistare e vendere i prodotti AMBOS sui mercati target.
I risultati attesi sono l’acquisizione di circa 30/50 nuovi contatti provenienti dai mercati target con cui iniziare una contrattazione che si svilupperà nel medio/lungo termine e l’incremento del fatturato proveniente dall’export di circa il 3% rispetto al precedente esercizio.";01/01/2023;31/12/2023;60000;PR1;RSO1.3;1.3.2;41,67%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/353746;38955;E38I23003800009;MusERa: Una finestra sul mondo per i musei dell’Emilia Romagna è un progetto finalizzato a valorizzare la rete dei Musei gestiti dalla Cooperativa Le Macchine Celibi nel territorio emiliano-romagnolo presentato nella cornice di RO.ME Museum Exhibiton - Fiera su Musei, Luoghi e Destinazioni Culturali, vetrina di eccellenza selezionata per illustrare i nostri format di esperienze culturali rivolti al pubblico internazionale e concepiti sia per la fruizione in presenza che per quella in digitale.;MusERa: Una finestra sul mondo per i musei dell’Emilia Romagna è un progetto finalizzato a valorizzare la rete di Musei gestiti dalla Cooperativa Le Macchine Celibi nel territorio emiliano-romagnolo presentato nella cornice di RO.ME Museum Exhibiton - Fiera Internazionale sui Musei, i Luoghi e le Destinazioni Culturali, vetrina di eccellenza selezionata per illustrare i nostri format di esperienze culturali rivolti ad il pubblico estero e concepiti sia per la fruizione in presenza che per quella in digitale. La creazione di connessioni e sinergie tra i musei che gestiamo consentirà di guidare il pubblico alla scoperta delle ricchezze artistico/culturali della regione, esponendo le linee di sviluppo parallele che caratterizzano le nostre azioni di promozione e circuitazione dei visitatori: dagli strumenti di audience engagement elaborati per incontrare le necessità di un target internazionale (itinerari tematici, visite guidate, eventi e iniziative trasversali alle sedi) fino a percorsi crossmediali di digitalizzazione della cultura attraverso lo sviluppo di visual storytelling ad hoc sui social media e sulle principali piattaforme di settore per raggiungere pubblici sempre più ampi, favorire l’accessibilità dei beni culturali ed incentivare la creazione di comunità di interesse.;01/01/2023;31/12/2023;20580;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/355350;38996;E38I23004240009;Espansione internazionale di Ctech Implant srl: conquistare nuovi mercati nel settore dell'implantologia dentale;"L'azienda Ctech Implant srl ha deciso di partecipare alla fiera IDS, l'evento di riferimento per il settore dentale, con l'obiettivo di presentare la sua innovativa tecnologia implantare. Il progetto si propone di mostrare ai professionisti del settore le soluzioni innovative sviluppate da Ctech Implant srl per la produzione di impianti dentali di alta qualità e affidabilità. Grazie alla partecipazione alla fiera, Ctech Implant srl intende rafforzare la propria presenza sul mercato internazionale e accrescere la visibilità dei propri prodotti presso i professionisti del settore. L'azienda punta a raggiungere un aumento significativo delle vendite grazie all'interesse suscitato durante l'evento e alla presentazione delle tecnologie all'avanguardia utilizzate nella produzione degli impianti. L'obiettivo finale del progetto è quello di consolidare la posizione di Ctech Implant srl come leader nel mercato degli impianti dentali, offrendo soluzioni
innovative e di alta qualità a professionisti e pazienti in tutto il mondo.";01/01/2023;31/12/2023;45000;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,56%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/356357;38514;E38I23003610009;Avvio e consolidamento dell’azione d’internazionalizzazione nell’ambito della musica Jazz, Contemporanea e World degli artisti italiani presenti nella lista artisti (roster) di Akamu e nello specifico dell’Orchestra Creativa dell’Emilia Romagna attraverso azioni coordinate e mirate di promozione e comunicazione, con azioni di booking e di procacciamento di concerti.;"La finalità del progetto è quella di aumentare la presenza e la conoscenza – e quindi la possibilità di far lavorare all’estero – gli artisti residenti in Italia presenti nel roster di Akamu tra cui Stefano Bollani, Gabriele Mirabassi, Camilla Battaglia, Rosa Brunello, Claudio Fasoli, Cristina Zavalloni, Dudù Kouate, Simona Severini, Andrea Rebaudengo e in special modo l’Orchestra Creativa dell’Emilia Romagna.
Le azioni si concentreranno sull’Orchestra Creativa dell’Emilia Romagna, composta prevalentemente da musicisti residenti nella nostra regione, che si sono distinti nell’ambito della musica improvvisata e di ricerca.
Gli obiettivi sono il rafforzamento dell’azione di promozione dell’immagine in generale e in particolare dei nuovi album dei musicisti italiani. Contemporaneamente ci si concentrerà sull’incremento di concerti procacciati con azioni più mirate ed estese su diversi Paesi.
Finora la presenza all’estero degli artisti italiani presenti nel roster di Akamu è stata  sporadica e limitata a pochi Paesi. 
I risultati attesi pertanto sono l’incremento sensibile di recensioni delle opere musicali e l’aumento di concerti e tour dei suddetti artisti, in primo luogo nei Paesi europei e successivamente in quelli extra-europei.";01/01/2023;31/12/2023;7350;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/36146;36118;E47H22003520007;Bubble Music è una piattaforma digitale che permette agli artisti del settore musicale di interagire con i propri fan e monetizzare attraverso la compravendita di NFT (non fungible token). Il progetto si basa su tecnologia blockchain.;"Bubble intende risolve i seguenti problemi dell’industria musicale:

• Gli artisti emergenti hanno difficoltà ad emergere in quanto le case discografiche non investono su di loro
• Gli artisti affermati hanno canali di monetizzazione limitati e poco efficienti
• Interazione limitata tra fan e artisti

Attraverso la piattaforma Bubble Music, sarà possibile aiutare gli artisti emergenti a ricavare i primi fondi per la produzione musicale e aumentare i canali di interazioni tra fan e artisti. 

L'ottenimento del finanziamento permetterà di finanziare il piano di spesa necessario a raggiungere i seguenti obiettivi:

• Perfezionamento della prima versione della piattaforma Bubble con l’obbiettivo di lanciare la piattaforma nel Q2 2023.
• Sviluppo dell’app mobile con l’obiettivo di lanciarla sul mercato nel 2023.
• Messa a punto del modello di business con l’obiettivo di rendere l’azienda sostenibile nel medio termine.
• Sviluppo e attuazione della strategia marketing, con l’obiettivo di partecipare ad importanti eventi.
• Fitting del prodotto con le esigenze degli utenti Bubble, con l’obiettivo di creare un’esperienza d’uso unica nel suo genere. 
• Prima strategia per apertura mercati esteri con l’obiettivo di prendere già dal primo anno artisti internazionali";17/01/2023;31/12/2023;107500;PR1;RSO1.1;1.1.5;45,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/362950;39159;E38I23004120009;PROGETTO PROMOZIONE EXPORT MC2 SRL 2023;"L’impresa  MC2 SRL intende partecipare alla prossima edizione della fiera POWTECH -2023.
Essa rappresenta la fiera leader mondiale per il trattamento, l’analisi e la movimentazione di polveri, granulati e materiali sfusi. Riflette l’attuale stato dell’arte delle tecnologie di lavorazione meccanica e della strumentazione, offrendo così una panoramica unica per una varietà di settori, dal vetro, ai materiali da costruzione, fino ai prodotti farmaceutici, chimici e alimentari. POWTECH si terrà in Nürnberg Messe Norimberga dal prossimo 26 al 28 settembre 2023.Gli obiettivi che l’azienda proponente si propone di conseguire sono utilizzare tale evento per generare nuovi contatti (almeno 60-70 nuovi nominativi), incontrare clienti acquisiti da diverse regioni Europee, aumentare la visibilità del branding aziendale,  generare 30-40 richieste d’offerta e successivi preventivi (auspicando di ottenere un 5-10% di revenue in termini di ordini di miscelatori). L'azienda cosi si confronterà con altri operatori del settore e presenterà un nuovo macchinario medio-piccolo, rivolto al settore alimentare/chimico,un nuovo miscelatore per polveri,con motorizzazione diretta su supporto ,con bocca di scarico elettro meccanica e 2 agitatori laterali per velocizzare il processo di miscelazione.";01/01/2023;31/12/2023;18532,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/36655;36119;E37H22004000007;DEDALO, il rover elettrico e autonomo, funzionale al miglioramento del ciclo produttivo di frutteti, vigneti e altre colture speciali.;"Fieldrobotics è una Startup Innovativa, fondata a Marzo 2022, specializzata nello sviluppo di sistemi robotici automatici o semi-automatici, quali droni e rover terrestri, dotati di AI, a supporto delle attività lavorative in campo agricolo, terrestre, aereo e marittimo.
Nell’ambito del progetto regionale, la Startup intende ultimare lo sviluppo di DEDALO, un rover elettrico a guida autonoma in grado di svolgere autonomamente alcune attività, quali trinciatura, irrorazione, raccolta frutta e orticole e di raccogliere dati ed informazioni sulle colture. Il rover è caratterizzato da una struttura meccanica modulare che consente l’utilizzo di sistemi robotici dipendentemente dall’operazione da svolgere.
Attualmente DEDALO è un prototipo TRL7, testato all'interno di un frutteto pilota dell'UNIBO, per oltre 800 ore di navigazione autonoma. Ad oggi, sono stati sviluppati e assemblati tre attrezzi: una trinciatrice, un'irroratrice e un braccio meccanico per la raccolta della frutta.
L’obiettivo del progetto è arrivare a un TRL 9, migliorando la riproducibilità, la costruzione e l'equipaggiamento del veicolo, focalizzandosi nello sviluppo di un braccio robotico per la raccolta automatica e differenziata di meloni sia in campo aperto che in serra.";17/01/2023;31/12/2023;260000;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/367772;38931;E38I23003490009;Partecipazione a quattro fiere internazionali di cui due extra UE per la promozione dell’export della collezione Pin Up Stars 2024 nei mercati target USA ed EAU;"Pin Up Stars nel 2023 prevede di partecipare a due fiere extra UE, in USA e Singapore, e a due fiere internazionali in Italia, per promuovere la collezione women’ swimwear del 2024. L’impresa punta a espandere la propria quota di export soprattutto negli USA e negli Emirati Arabi Uniti, mercati target accomunati da alti tassi di crescita e dalla ricettività verso prodotti fashion di alta qualità e di fascia di prezzo medio alta.
Le due fiere extra UE selezionate – SWIM SHOW e ITALIAN B2B FASHION - sono le piazze più accreditate per il mercato del fashion femminile nei paesi target del progetto. Quelle internazionali italiane - MARE D'AMARE e WHITE – sono gli appuntamenti più rilevanti per i buyer internazionali interessati al fashion swimwear Made in Italy.";01/01/2023;31/12/2023;44079;PR1;RSO1.3;1.3.2;56,72%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/367948;38581;E48I23005620009;Fiera Didacta Italia 2023;Etic, che attualmente opera solo in Italia, attraverso il progetto mira ad affacciarsi sul mercato internazionale grazie ad un palco d’eccezione, la Fiera Didacta Italia (Firenze, 8-10/03/2023), che per l’edizione 2023 ha registrato numeri da record. I Paesi target del progetto sono Spagna e Francia la didattica in questi due Paesi è simile a quella adottata in Italia ed il loro sistema educativo si è dimostrato essere aperto alla digitalizzazione di contenuti ed attività. Oggetto di internazionalizzazione sono stati tutti i prodotti a catalogo riguardanti il mondo dell’istruzione, con particolare attenzione all’Eduverso, ossia un ambiente virtuale immersivo, ed alla possibilità per le scuole di dotarsi di piattaforme online interne fruibili da studenti e docenti. L’intento, grazie anche all’allestimento di un’aula immersiva con cui è stato possibile mostrare dal vivo la nostra idea di digitalizzazione dell’istruzione, è quello di rivoluzionare il metodo della didattica in quanto l’Eduverso non conosce limiti fisici ed è accessibile a tutti. La partecipazione a Didacta Italia è stata dunque cruciale per proporre questo nuovo approccio educativo a livello europeo e si stima che grazie ad essa si otterrà un aumento del fatturato pari a circa 250.000 € entro il prossimo esercizio.;01/01/2023;31/12/2023;25068,75;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/368143;38715;E38I23004370009;Progetto per la penetrazione commerciale internazionale degli innovativi dispositivi per la medicina estetica rigenerativa di Seffiline nei mercati esteri già presidiati ((Area europea (Spagna, Ungheria, Germania, Olanda, Polonia, Gran Bretagna, Romania, Svizzera), Nord Africa, Middle East, Turchia, Brasile, Marocco, Indonesia e Australia)) e in mercati internazionali ad alto potenziale e attrattività ((Area europea (Francia, Grecia), Colombia, Messico e USA)).;"Seffiline è una start up innovativa nata a fine 2018 che propone innovativi dispositivi per la medicina estetica rigenerativa, in particolare kit (utilizzabili da medici con qualsiasi specializzazione) per l’esecuzione terapie in modo sicuro, semplice ed efficace. Il presente progetto ha previsto la partecipazione di Seffiline come espositore e in presenza a due eventi promozionali internazionali B2B:
1) IMCAS (International Master Course on Aging Science) World Congress (gennaio 2023)
2) 24° Congresso Internazionale di Medicina e Chirurgia Estetica SIES – VALET (febbraio 2023)

Con la partecipazione a questi eventi, Seffiline intende consolidare la propria competitività e presenza commerciale internazionale nel settore della medicina estetica rigenerativa, nei mercati esteri già presidiati ((Area europea (Spagna, Ungheria, Germania, Olanda, Polonia, Gran Bretagna, Romania, Svizzera), Nord Africa, Middle East, Turchia, Brasile, Marocco, Indonesia e Australia)) e in mercati esteri ad alto potenziale e attrattività ((Area europea (Francia, Grecia), Colombia, Messico e USA)).
I risultati attesi sono lo sviluppo di contatti e relazioni in grado di portare nel breve/medio periodo alla conclusione di accordi commerciali con distributori internazionali B2B operanti worldwide.";01/01/2023;31/12/2023;16848,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/373216;38917;E38I23003900009;Espansione internazionale di Store Fit Group: il nuovo modo di fare fitness oltre i confini nazionali.;Store Fit Group è un'azienda italiana che offre un'esperienza di fitness personalizzata e innovativa ai propri clienti. L'azienda mira a espandere la propria presenza a livello internazionale, in particolare nei mercati della Spagna, della Francia, della Germania e del Regno Unito. Per raggiungere questo obiettivo, Store Fit Group ha deciso di partecipare ad un evento b2b di rilievo internazionale nel settore del franchising, quale il Salone Franchising di Milano. L'obiettivo dell'azienda è di far conoscere il proprio marchio e la propria filosofia a livello nazionale e internazionale, per espandere la propria presenza e raggiungere un pubblico sempre più vasto e interessato a questo tipo di esperienza di fitness. Nonostante non sia ancora esportatrice, l'azienda sta lavorando per acquisire nuovi franchisee nei paesi target e sviluppare la propria capacità di internazionalizzazione.;01/01/2023;31/12/2023;28560;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/373593;38937;E28I23002780009;"“LUCIO DALLA e le origini di un pensiero fuori dagli schemi”
Una Docu Serie di Gigi De Donno tratta dal libro “Ti Racconto Lucio” di Angelo Riccardi";"Il nuovo progetto è una Docu Serie pensata per un target internazionale che racconta un periodo sconosciuto e misterioso della vita di un grande artista bolognese: Lucio Dalla e la sua infanzia, dai 7 ai 15 anni. 
Anni fondamentali in cui, a seguito del trauma della morte del padre, si crea il suo modo di pensare fuori dagli schemi. 
Un periodo che nasconde segreti e che spiega alcune sue produzioni famose, ad esempio: Com’è Profondo il Mare. 

Nel settore audiovisivo internazionale, in particolare in quello dei documentari, la parola d’ordine degli ultimi anni è “commercial”. Si cercano storie che siano emozionanti ma soprattutto “vendibili”. Il nostro progetto è studiato per avere queste caratteristiche. 
Con questa Docu Serie miriamo ad entrare nel mercato internazionale dell’intrattenimento attraverso la partecipazione a fiere di settore con l’obiettivo di ottenere contratti di coproduzione e distribuzione con partner stranieri, pre-acquisti da Commission Editor di Tv o piattaforme VoD.

Raccontare questa storia significa promuovere la cultura regionale nel mondo e ispirare nuove generazioni a ragionare fuori dagli schemi per lasciare un segno nella propria comunità.";01/01/2023;31/12/2023;29512;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/373758;38752;E38I23004160009;Promozione e Internazionalizzazione di cortometraggi e documentari indipendenti;"Il progetto di Sayonara Film consiste nel posizionare opere cinematografiche, di sua produzione e/o distribuzione, sul mercato internazionale. Ciò verrà realizzato attraverso la partecipazione attiva a market ed eventi in presenza e/o virtuali, nei quali promuovere i prodotti filmici per favorirne lo sbocco commerciale e l’esito all’interno dei principali festival internazionali. Avendo individuato una serie di importanti e mirati appuntamenti dell’industry, affini all’attuale offerta proposta da Sayonara Film, si intendono raggiungere una serie di obiettivi, in particolare: l’export e la vendita di cortometraggi e documentari - italiani e non - targati Sayonara; l’ampliamento della rete di collaborazioni internazionali, per favorire la co-produzione e lo sviluppo di futuri progetti e lo scambio di competenze; la diffusione e la promozione di opere cinematografiche nei principali festival internazionali. I risultati attesi dalle attività di internazionalizzazione comprendono: una crescita del fatturato dell'export, grazie alla vendita dei prodotti cinematografici e alla loro maggiore distribuzione; un miglioramento generale dell’andamento della società e del suo posizionamento; la nascita di nuove e fruttuose collaborazioni per i prossimi progetti in co-produzione internazionale.";01/01/2023;31/12/2023;9350;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/374142;39099;E38I23003940009;MAMMUT_2023_Internazionalizzazione;Mammut film, società di produzione cinematografica di documentari e fiction, intende potenziare la propria presenza nei paesi target Francia, Germania, Italia e Olanda, attraverso la partecipazione ad eventi e mercati del settore cinematografico, per sviluppare contatti con sales agent, potenziali coproduttori e broadcaster internazionali con l’obiettivo di aumentare la propria percentuale di export sul fatturato e distribuire le proprie opere al di fuori del territorio italiano.;01/01/2023;31/12/2023;7913,43;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/375157;38745;E38I23004200009;Cyanagen: la crescita dell’Export e la promozione dei suoi reagenti per Life science ed IVD STAR BEADS DNA/RNA EXTRACTION KIT con nuova applicazione GENOMIC DNA;"Cyanagen, piccola azienda biotech di Bologna, mira, grazie al progetto di internazionalizzazione proposto, al rafforzamento della competitività aziendale e copertura territoriale, oltre al rafforzamento della presenza nei mercati RUO ed IVD internazionali, in particolare nei Paesi target quali Germania e United Kingdom, mediante:
a)	Promozione dei reagenti  per Life science - substrati chemiluminescenti ECL
b)	Promozione della linea  “STAR BEADS Extraction Kit” in particolare – GENOMIC DNA, 
        RUO già in fase di certificazione IVD. 
c)	Promozione del KIT sopracitato, come interamente prodotto in Italia. 
Risultati: 
•	Consolidare ed incrementare il trend positivo di export e fatturato
•	Stipulare nuovi contratti di Dealership/OEM e collaborazioni di R&D";01/01/2023;31/12/2023;35267,82;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,89%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/379003;38982;E38I23003810009;Chirurgia Ortopedica: nuove frontiere e sviluppi;"Il progetto “Chirurgia Ortopedica: nuove frontiere e sviluppi” presentato da Orthokey Italia, ha lo scopo di supportare l’azienda, già fortemente radicata sul territorio nazionale ed europeo, in un percorso attraverso il quale implementare il suo posizionamento sui mercati internazionali, in particolare verso gli Stati Uniti e la Francia. Il percorso di internazionalizzazione dell’azienda è già parzialmente iniziato; uno dei prodotti dell’azienda ha infatti ottenuto nel 2020 la certificazione FDA, requisito indispensabile per la commercializzazione del prodotto nel mercato USA e sono stati attivati i primi centri di riferimento in questo mercato. Questo progetto vuole essere la seconda fase di un processo che intende dare impulso e sviluppo alla presenza dell’azienda all’estero, identificando nuovi possibili canali di vendita e confrontandosi con i più importanti competitors internazionali. Per raggiungere questo obiettivo, il management aziendale ha pianificato una serie di attività mirate come la partecipazione a tre fiere internazionali negli USA (AAOS 2023, AAHKS 2023 e ISAKOS 2023) e un evento internazionale in Francia, principale mercato europeo per le soluzioni oggetto del progetto.";01/01/2023;31/12/2023;44625;PR1;RSO1.3;1.3.2;56,02%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/383129;39253;E38I23004390009;ORTHODONTICS espande la sua rete di distribuzione internazionale partecipando alla fiera mondiale del settore dentale – la fiera IDS di Colonia in Germania.;"Nell’ambito del contesto manufatturiero settoriale dedicato al dentale e più specificatamente al comparto dell’ortodonzia spicca il nome dell’azienda ORTHODONTICS HIGH DESIGN che da 45 anni opera nella produzione, ricerca e commercializzazione di materiali ortodontici, rivolgendosi sia a distributori che a cliniche private fino ai dentisti.
Al fine di espandere la propria rete distributiva, puntando all’Area dell’UE, l’azienda ha partecipato alla fiera del settore dentale più importante a livello mondiale, la fiera IDS – International Dental Show – di Colonia in Germania, che si è svolta a marzo 2023, centrando l’obbiettivo prefissatosi. Questo grazie a due nuovi prodotti, le placche termoformabili “MemoClearPro” e le pinze “Smart Pliers”, che hanno convinto i visitatori sia europei che extraeuropei, fornendo all’azienda un feedback positivo oltre le aspettative.
Il presente progetto prevede anche l’immancabile partecipazione al Congresso Internazionale del settore dentale SIDO AIDOR che si terrà a Roma in Italia il prossimo ottobre.";01/01/2023;31/12/2023;17745;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/390770;38878;E38I23004270009;H2O @ EWF;Il progetto di internazionalizzazione 2023 vedrà l’impresa impegnata in una macro azione volta a consolidare la conoscenza del marchio H2O Magazine nel settore della pesca a mosca in Europa. Attraverso la partecipazione a EWF - Experience the World of Fly Fishing, la principale fiera di settore in Germania, l'impresa intende promuovere la rivista H2O Magazine come rivista di riferimento per professionisti, operatori e appassionati del settore. La scelta della fiera è ricaduta su un evento specializzato e riconosciuto internazionalmente che consentirà di incontrare una vastissima e variegata platea di operatori. L’impresa prevede di attivare almeno 10 nuove relazioni e di incrementare il proprio fatturato estero del 1%.;01/01/2023;31/12/2023;15750;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/394800;39275;E38I23003390009;Pharmadevices: partecipazione al DDL Drug Delivery to the Lungs per consolidare il percorso di internazionalizzazione dell’innovativo inalatore eco-sostenibile;"Pharmadevices è una start up innovativa che opera nel settore biomedicale, specificatamente nel comparto dei dispositivi per inalazioni il cui mercato potenziale comprende 800 milioni di persone che soffrono di malattie polmonari. 
Il principale prodotto Pharmadevices è un inalatore che abbina le innovative caratteristiche tecnologiche ad una progettazione eco-sostenibile.
Il percorso di internazionalizzazione dell’impresa prevede un graduale inserimento nei seguenti mercati: Arabia Saudita, est Europa, Turchia, Egitto, Messico e Brasile. Per accelerare il percorso di internazionalizzazione Pharmadevices ritiene strategico partecipare al DDL Drug Delivery to the Lungs, evento dedicato al comparto dei medicinali per inalazione che attira un'ampia varietà di partecipanti, tra cui scienziati, accademici, medici, regolatori ed esperti del settore.";01/01/2023;31/12/2023;15225;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/398305;38580;E38I23003680009;Internazionalizzazione di progetti di cinema documentario d’autore prodotti da Caucaso;Caucaso è una società di produzione di cinema documentario d’autore ben posizionata nel mercato nazionale. Terra Incognita, ultima produzione Caucaso con Rai Cinema e Les Alchimistes (Francia), è un progetto di film documentario dalla forte impronta internazionale. Il film è stato invitato a partecipare al pitching forum di Toronto (Hot Docs Forum), principale mercato del settore. Terra Incognita è l’unico film italiano su 19 da tutto il mondo. Il documentario inoltre partecipa alle giornate di Cannes Docs, rappresentando l’Italia insieme ad altri 3 progetti. Queste occasioni rendono il film protagonista in un contesto esclusivo e di grande prestigio, aprendo a Caucaso lo scenario dei mercati esteri tra sale e reti televisive. La selezione prevede un momento privilegiato di presentazione del film ad una platea composta dai principali stakeholder del mondo (distributori internazionali, agenti di vendita, commissioning editors, broadcasters, curatori dei più importanti festival internazionali) e una successiva fase di contatto diretto facilitata dagli organizzatori degli eventi. Questo lavoro di networking sarà la base ideale per la costruzione di rapporti duraturi con i professionisti del settore (buyers) anche per i futuri progetti di Caucaso.;01/01/2023;31/12/2023;28784,93;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/412946;38951;E38I23003920009;POPCult dal documentario alla serie animata, prodotti di audiovisivo che raccontano l'Italia;"Il progetto prevede la partecipazione a mercati e fiere internazionali in Europa per la promozione di prodotti audiovisivi che raccontano parte della cultura e della storia italiana attraverso differenti generi audiovisivi. Il bouquet di prodotti si compone di una serie tv in animazione e di tre documentari.
Tutti i prodotti hanno in comune due elementi: 
- una vocazione internazionale anche e soprattutto nella loro produzione e distribuzione
- tutti i prodotti sono attualmente in fase di sviluppo e pertanto la loro presenza nei mercati e negli eventi fieristici garantisce ai progetti una maggiore visibilità e possibilità di crescere a livello internazionale.
I mercati sono stati scelti nella rosa dei principali eventi internazionali generalisti di audiovisivo da un lato e dall'altro specifici del mondo dell'animazione e di quello del documentario. 
Per tutti i progetti si auspica la possibilità di trovare finanziatori all'estero e potenziare le relazioni con i soggetti esteri già in essere, altri produttori e distributori o agenti, creando nuove occasioni di confronto nell'ottica di una esportazione di contenuti italiani sempre più attesa a livello internazionale.";01/01/2023;31/12/2023;26882;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/419801;39516;E38I23003370009;Teda111: un ponte tra Occidente e Medio Oriente. Consulenze e strategie per il Mercato Arabo.;"TEDA111 è una società con sede a Bologna, operativa dal 2021 e specializzata nei settori dell’International Business per il settore Food e Healthcare. OBIETTIVO: aiutare le aziende a esportare nei Paesi dell’Area MENA. Forti della profonda conoscenza del mercato italiano e di quello arabo, accompagniamo le imprese, facilitando lo sviluppo di progetti imprenditoriali nel mercato mediorientale. Grazie a una fitta rete di relazioni negli Emirati Arabi Uniti, con Istituzioni e con Privati, agevoliamo la partecipazione di aziende ad appuntamenti di business organizzati, sia in proprio, sia da terzi. Affianchiamo le aziende nel rischio di impresa nella prima fase di approccio al mercato e garantiamo un pacchetto di servizi di intermediazione sicuro e chiaro. METODO: FASE 1: Servizi a costo zero: Presentazione del prodotto negli EAU in cui ogni parte sostiene le proprie spese; FASE 2: A) Servizi Informativi - Certificazioni – Studi di mercato – Analisi. B) Servizi Logistici - Creazione Eventi; FASE 3: Commercializzazione e Distribuzione del Prodotto, direttamente da parte dell’azienda o tramite TEDA111. Siamo fisicamente presenti a Dubai con un nostro partner “Contadino Foodstuff Trading L.L.C.” Ci proponiamo di raggiungere un fatturato di oltre €1 milione nel giro di 2 anni.";01/01/2023;31/12/2023;52800;PR1;RSO1.3;1.3.2;47,35%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/428243;39234;E38I23004410009;"Iosa Ghini Associati srl: l’avanguardia del design italiano nel mondo. 
Un progetto per il consolidamento di relazioni internazionali, per promuoversi come architetti e come designer";"La Iosa Ghini Associati è una società internazionale di architettura e design: è specializzata nella progettazione di spazi architettonici commerciali e museali, progettazioni aree e strutture dedicate al trasporto pubblico, nonché nel design di catene di negozi realizzate in tutto il mondo. 
Sia la Iosa Ghini Associati che l’architetto Massimo Iosa Ghini, partecipano abitualmente a numerose fiere sia nazionali che internazionali.
Il presente progetto prevede la partecipazione dello studio a due eventi fieristici: 
1.	Fuorisalone durante il Salone del Mobile di Milano (17-23 aprile 2023);
2.	EdilSocialExpo Shaarja di Dubai (9-10 ottobre 2023);
Per quanto riguarda il Fuorisalone si tratta di una serie di eventi distribuiti in diverse zone di Milano che avvengono in corrispondenza del Salone Internazionale del Mobile: lo studio parteciperà con la creazione di una installazione di design negli spazi allestiti dalla prestigiosa rivista INTERNI.
L’EdilSocialExpo Shaarja è la prima fiera di settore progettata appositamente per connettere i più importanti studi di architettura e design internazionali, le compagnie manifatturiere e i compratori direttamente nella fiera. Lo studio partecipa con uno stand dove presenterà sue creazioni.";01/01/2023;31/12/2023;49723,8;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,28%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/428714;39707;E38I23003950009;TOSCHI PASSAMANERIE SI METTE IN MOSTRA NELLE CITTA’ DELLA MODA – PARIGI e MILANO – E PUNTA AI MERCATI ANGLOSASSONI;"Toschi Passamanerie srl, fondata a Bologna nel 1948, si è specializzata nell’ideazione e la realizzazione di passamanerie ed accessori per l’abbigliamento e l’alta moda, ed è diventata uno dei principali produttori italiani, leader del settore. 
Negli ultimi due anni, l’azienda ha dimostrato una ripresa della percentuale export dopo alcuni anni di calo dettati da una parte da fattori economico-politici, che hanno influenzato i rapporti con i Paesi Anglosassoni, USA e Regno Unito, e dall’altra dalla pandemia covid19.
Con la partecipazione alle fiere di riferimento del settore degli accessori moda, Première Vision Paris e Milano Unica, l’azienda intende in particolare intercettare i nuovi referenti delle aziende dell’alta moda da USA e Regno Unito per ristabilirne i contatti pregressi ed intercettare i designer dei piccoli brand del lusso. Questo al fine di mantenere il trend di crescita del fatturato export.";01/01/2023;31/12/2023;29709,75;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/431541;39111;E38I23003560009;WKJ: progetto per rafforzare le quote di mercato export dei prodotti a marchio TUENDA;"WKJ SRL, conosciuta commercialmente con il marchio Tuenda, è un’impresa nata in Almacube, l’incubatore certificato dell’Università di Bologna.
L’impresa si ispira alla ricerca clinica per tracciare lo sviluppo nel campo della medicina estetica, della dermatologia, della farmacia, della tricologia, della fisioterapia e della medicina in generale di nuove tecnologie medicali, che si affermano come una moderna risposta alle esigenze emergenti, facendo della totale non-invasività, del design d’avanguardia e del completo controllo della produzione, alcuni tra i suoi patrimoni più preziosi.
L’obiettivo dell’impresa è raggiungere una percentuale export relativamente alta e, per conseguire tale ambizioso obiettivo, intende partecipare a cinque eventi di caratura internazionale.";01/01/2023;31/12/2023;26146,74;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/433308;39850;E38I23003580009;AUMENTO DELLA VISIBILITA’ E VALORIZZAZIONE DEL BRAND ICEA NELL’AMBITO DI CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITA’ NON FOOD ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE A NR. 3 EVENTI FIERISTICI INTERNAZIONALI;ICEA controlla e certifica diverse migliaia di aziende che svolgono la propria attività nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente, tutelando la dignità dei lavoratori e i diritti dei consumatori. Gli schemi di certificazione di ICEA non si concentrano su un ambito particolare, ma spaziano tra molteplici campi, comprendendo i settori del Food e del Non-food. Attualmente l’azienda risulta essere esportatrice con una percentuale di export sul fatturato pari al 6,51% nel 2022 (ultimo bilancio depositato) e al 6,47% nel 2021. L’OBIETTIVO SPECIFICO di ICEA è quello di valutare l’effettiva potenzialità del proprio sviluppo/rafforzamento sui mercati esteri, orientandosi allo sviluppo della propria capacità di azione a livello internazionale. Al fine di perseguire l’obiettivo specifico di progetto è stato definito un intervento che si concretizza nella partecipazione di nr.3 eventi fieristici internazionali: IN-COSMETICS 2023, COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA, BIOFACH. In conclusione, si stima di raggiungere i seguenti ulteriori RISULTATI ATTESI: aumento di incidenza export sul fatturato stesso, di visibilità del marchio a livello internazionale e mondiale, di incremento della competitività aziendale sul mercato di riferimento.;01/01/2023;31/12/2023;48079,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;52,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/434055;39830;E38I23004050009;Un progetto di sviluppo internazionale per STOORM5 srl;"Con il presente progetto STOORM5 si propone di partecipare a tre importanti fiere internazionali del settore: 
-	MECSPE (Bologna, 29/03/2023 – 31/03/2023, https://www.mecspe.com/it/
-	EMO Hannover (Hannover, 18/09/2023 - 23/09/2023, https://emo-hannover.com/
-	BLACK HAT EUROPE (London, 04/12/2023 - 07/12/2023, https://www.blackhat.com/upcoming.html#europe 
Manifestazioni che rappresentano grandi opportunità per esporre a potenziali clienti e partner sia la linea di prodotti Industry 4.0, già fortemente consolidata sul mercato, sia le nuove soluzioni riguardanti la cyber security industriale. Piattaforme commerciali ed espositive di riferimento per i paesi di maggiore attrattività per l’azienda, come Germania, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti. Il progetto presentato in questa sede risulta perciò funzionale ad uno sforzo verso l’internazionalizzazione delle proprie linee di ricavi che STOORM5 persegue da alcuni anni, sia ottimizzando e arricchendo la propria offerta di soluzioni e prodotti, sia attraverso il consolidamento di partnership commerciali con operatori internazionali.";01/01/2023;31/12/2023;36244;PR1;RSO1.3;1.3.2;68,98%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438103;39069;E38I23003980009;Sviluppo commerciale della piattaforma VivaCyte in Europa e Stati Uniti;Cellply è una società che sviluppa strumenti analitici per l’industria farmaceutica e life science. Cellply ha sviluppato la nuova piattaforma VivaCyte® le cui prime applicazioni riguardano la caratterizzazione delle terapie cellulari oncologiche e immunoterapie. La soluzione Cellply permette di accelerare la ricerca e sviluppo di queste immunoterapie e l’azienda ha l’obiettivo di effettuare un lancio del prodotto su scala internazionale nel 2023. Nell’ambito di questo programma di marketing, Cellply ha previsto la partecipazione ad una serie di fiere di riferimento nel settore specifico delle CAR-T e delle terapie cellulari, alle quali prenderà parte con uno stand. I clienti di riferimento (industrie biotech e farmaceutiche, istituti di ricerca e siti produttivi) sono principalmente localizzati all’estero e in particolare negli USA, per questo motivo gli eventi a cui prenderà parte Cellply hanno scala internazionale e si tengono all’estero. Il risultato atteso è la crescita della pipeline di vendita e la successiva acquisizione di nuovi clienti.;01/01/2023;31/12/2023;50085;PR1;RSO1.3;1.3.2;49,92%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438164;39751;E38I23003830009;L'Artiere nelle migliori fiere di settore;"L’Artiere Edizioni è una giovane casa editrice specializzata in volumi fotografici con la caratteristica distintiva  di un’altissima qualità dei suoi prodotti, che conuiugano ricerca, originalità e produzione artigianale.
Obiettivo del progetto è proporre, oltre che i propri prodotti, il modus operandi nelle più importanti fierei di settore (in primis Paris photo, fiera più importante in assoluto e a seguire in fiere di nicchia ma in mercati importantissimi come USA e Spagna)";01/01/2023;31/12/2023;12967,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438251;39829;E38I23003930009;Partecipazione a fiera in presenza WELCOME EDITION di Parigi per il rafforzamento della penetrazione commerciale dei prodotti a marchio Baracuta nel mercato Wholsale in Francia, Inghilterra, USA e CINA.;"WP Lavori in Corso è un’azienda attiva nel mercato della moda che ha fondato il proprio business sulla selezione di capi con marchi dalla forte identità e imprescindibile qualità. Nel 2023 mira ad aumentare le quote di export della linea a marchio Baracuta puntando a sviluppare la distribuzione Wholesale in modo particolare nei mercati francese, inglese, USA e Cina.
Alla fiera Welcome Edition di Parigi partecipano i buyer più importanti di questi paesi target: la partecipazione di WP Lavori in Corso  con i prodotti a marchio Baracuta è quindi un appuntamento imperdibile per promuovere la diffusione commerciale dei prodotti a marchio Baracuta in questi mercati.";01/01/2023;31/12/2023;57750;PR1;RSO1.3;1.3.2;43,29%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438319;39168;E38I23003540009;Espansione commerciale di FEB Elettrica negli Emirati Arabi Uniti ed in Arabia Saudita;"Il progetto consiste nella partecipazione a due fiere negli Emirati Arabi Uniti ed in Arabia Saudita, per rafforzare la presenza commerciale di FEB in tali paesi.
Motivi della scelta dei paesi:
    - Valore del Made in Italy: i paesi scelti riconoscono il valore del Made in Italy e preferiscono qualità e design italiani, fornendo a FEB un vantaggio sui concorrenti esteri.
	- Prospettive di crescita: entrambi i paesi hanno forti prospettive di crescita, alimentate da grandi progetti immobiliari.
	- Presenza commerciale FEB: l’azienda è già presente in entrambi i mercati. Sono note le procedure commerciali ed i requisiti tecnici dei prodotti. FEB ha un distributore a Dubai con il quale ha sviluppato un piano di espansione per i due mercati.  
L’obiettivo di questo progetto è l’apertura di nuovi clienti nei due mercati target, facendo leva sul Made in Italy dei prodotti FEB. Le fiere INDEX Dubai ed INDEX Saudi sono la perfetta opportunità per sviluppare nuovi contatti commerciali.
Ci si attende un buon riscontro di vendite, basandosi su precedenti esperienze: l’impatto previsto di questa attività è di almeno il doppio del fatturato dell'ultimo anno entro i primi 12 mesi dopo le fiere, con prospettive di crescita costante negli anni successivi.";01/01/2023;31/12/2023;16200;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438501;39721;E38I23003620009;AROMA Gulfood 2023: promozione di prodotti innovati ed eco-compatibili nel mercato del food & beverage nel Medio Oriente ed in Nord Africa.”;Il progetto si incentra sulla promozione e la vendita delle gamma di valvole unidirezionali di degassificazione e dei diversi modelli di capsule completamente compostabili. L’obiettivo principale di Aroma System S.r.l. è quello di aumentare l’export nel mercato degli Emirati Arabi Uniti e, più in generale, nel mercato del Medio Oriente, mediante l’ottenimento di nuovi potenziali clienti, la creazione di reti di contatti e la sponsorizzazione dell’immagine aziendale. Visto il carattere internazionale della fiera, la Società punta ad utilizzare tale evento come rampa di lancio verso mercati internazionali del Medio Oriente, promuovendo il brand Aroma System S.r.l. ed i prodotti di punta dell’azienda, evidenziandone le caratteristiche di sostenibilità ambientale, al fine di aumentare il raggio d’azione ad una più ampia platea di soggetti, di distributori e clienti, puntando a creare una rete di relazioni a livello mondiale.;01/01/2023;31/12/2023;12075;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438552;39235;E38I23003700009;CINEMA INTERNAZIONALE: PORTARE IN ITALIA PRODUZIONI ESTERE vs COPRODURRE CON L’ESTERO FILM ITALIANI;"Il progetto consiste nella promozione presso festival e mercati degli skills di Apapaja srl per l’attrazione di produzioni straniere a realizzare i propri film – o parti di essi- in Italia, servendosi della nostra società come produzione esecutiva.  A tal proposito si evidenzia che, nel settore cinematografico, internazionalizzazione significa anche (ed è una fetta di mercato in costante aumento negli ultimi anni) “vendere” all’estero il territorio italiano, le agevolazioni finanziarie pubbliche italiane, le capacità tecnologiche, gestionali e organizzative delle società di produzione esecutiva italiane per attrarre in Italia le produzioni straniere e maturare così un costante flusso di lavoro e fatturato in entrata tra l’Italia (e nel nostro caso la Apapaja srl) e i produttori cinematografici stranieri. 
In secondo luogo, e collegato a questa prima finalità, il progetto è mirato a promuovere all’estero (e presso gli stessi produttori stranieri) i progetti di produzione e distribuzione cinematografica della Apapaja srl, al fine di creare un circolo virtuoso e constante di rapporti di coproduzione che finora hanno sofferto (non solo per noi, ma per tutto il settore in regione)  di una certa discontinuità.";01/01/2023;31/12/2023;18690;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438598;39746;E38I23003520009;ICA S.p.A. - EAU 2023: promozione delle linee di confezionamento ad elevata tecnologia e delle relative confezioni ottenibili, nel settore del confezionamento flessibile per i prodotti food & beverage nel Medio Oriente ed in Nord Africa.;Il progetto si incentra sulla promozione e la vendita dei prodotti realizzati da Ica S.p.a., in particolare, si punta a sponsorizzare la linea RCL1, ovvero una macchina automatica per il riempimento e la sigillatura di capsule di caffè, e le diverse tipologie confezioni ottenibili con le linee di produzione, come le buste, le confezioni con soffietti laterali, le confezioni sottovuoto e stand up. La partecipazione alle fiere Gulfood Manufacturing e The Saudi Food Show, rappresenta per la Società un’opportunità per aumentare la propria internazionalizzazione e per incrementare l’attuale quota di mercato che l’azienda ad oggi presenta nel mercato del Medio Oriente e nel nord Africa, mediante l’ottenimento di nuovi clienti, la creazione di reti di contatti e la sponsorizzazione dell’immagine aziendale. La partecipazione a questi eventi permetterebbe di stabilire e consolidare relazioni commerciali con clienti attuali e potenziali. Oltre alla possibilità di acquisire nuovi clienti, l'azienda avrà anche la possibilità di presentare i suoi prodotti innovativi. Inoltre, partecipare alle fiere consentirà all'azienda di rimanere al passo con le tendenze del settore, di acquisire nuove conoscenze e di creare opportunità di collaborazione con fornitori e altre aziende presenti alle fiere.;01/01/2023;31/12/2023;59850;PR1;RSO1.3;1.3.2;41,77%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/439223;39053;E38I23004080009;Partecipazione al “52 Congreso Nacional de Podologia” a Barcellona per la promozione, nel mercato spagnolo, di Feetah, strumento di modellazione 3D online per la progettazione di ortesi plantari personalizzate;"Feetah srls è una giovane startup innovativa (microimpresa), fondata nel dicembre del 2020, che ha sviluppato uno strumento di modellazione 3D online, semplice e intuitivo, per la progettazione di ortesi plantari personalizzate e la loro realizzazione tramite stampa 3D. Questo strumento, nato dall’esperienza di podologi e dalla ricerca universitaria, si rivolge ai professionisti sanitari che si occupano di terapia ortesico plantare come alternativa ai tradizionali processi di produzione delle ortesi.
L’obiettivo della partecipazione al “52 Congreso Nacional de Podologia” a Barcellona è la promozione di Feetah, nel mercato spagnolo in cui operano circa 10.000 podologi, 5 volte rispetto all’Italia, e la realizzazione di ortesi è particolarmente diffusa. A questo scopo è stato anche aggiornato il software introducendo la possibilità di utilizzare, come forma realizzativa dell’ortesi plantare, anche la cosiddetta “Gait-Plate”, particolarmente diffusa nella penisola iberica ma scarsamente utilizzata dai podologi italiani.";01/01/2023;31/12/2023;10200;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/440253;39904;E38I23004280009;WMF INTERNATIONAL ROADSHOW - CANADA;"Search On Media Group nell'ambito delle iniziative del WE MAKE FUTURE FESTIVAL (WMF) en.wemakefuture.it propone di organizzare un evento ibrido in Canada nel 2° semestre del 2023. Il progetto mira a generare osmosi tra il comparto dell’Innovazione tech italiana e quello canadese accelerando la crescita di startup italiane, supportando il Made in Italy, favorendone l’export in Canada, e promuovendo l’attrattività dei territori italiani verso realtà innovative canadesi.
L'evento avrà la durata di 1 giorno suddiviso in:
STAGE, fulcro della giornata con talk ispirazionali e formativi, intrattenimento, roundtable tematiche istituzionali;
SHOWCASE con pitch session delle migliori realtà innovative (PMI e Startup) canadesi e italiane.
AREA EXPO E RELAX spazi espositivi di soluzioni innovative provenienti dall’ecosistema italiano e canadese
NETWORKING&MEETING appuntamenti pre-scheduled e possibilità di live match-making, coinvolgendo player di settore, investitori, istituzioni, in diverse formule: speed meeting, aperitivi, cene e show.
PIATTAFORMA DIGITALE l’evento è accompagnato da una piattaforma digitale a disposizione dei partecipanti per ampliare e implementare le iniziative non solo durante l’evento ma anche post, diventando una community per lo scambio costante.";01/01/2023;31/12/2023;29925;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/440318;39917;E38I23003420009;DISTRIBUZIONE E IMPACT CAMPAIGN;Con questo progetto la Ethnos intende partecipare ad alcune fiere ed eventi di formazione del settore audiovisivo al fine di potenziare la propria capacità di penetrazione nel mercato estero e di sostenere una iniziativa pilota recentemente messa in campo, la Impact campaign.;01/01/2023;31/12/2023;6600;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/440589;39944;E38I23003660009;Progetto di consolidamento e crescita dell'export con riferimento al mercato medio-orientale del settore delle gallerie d'arte tramite partecipazione a eventi fieristici strategici;"Il presente progetto ha come obiettivo quello di potenziare la posizione di GALLERIA STUDIO G7 all'estero con particolare riferimento al mercato medio-orientale delle gallerie d'arte contemporanee e commercio di opere e oggetti d'arte.

Per il miglioramento delle proprie performance, l'azienda crede che il ricorso ad eventi come ART DUBAI 2023 siano scelte strategiche per l'implementazione di un progetto di internazionalizzazione con obiettivi di breve e medio-lungo termine.
La fiera di Dubai ha una connotazione internazionale ed è il punto di riferimento nell'area geografica target nel settore in cui l'azienda si inserisce.
Oltre all'obiettivo di crescita del fatturato estero, l'evento è uno strumento per identificare le tendenze del settore e le sfide future, permettendo anche di selezionare le referenze innovative da poter distribuire sul territorio nazionale.
L'evento è una piattaforma ideale per consentire a GALLERIA STUDIO G7 di rimanere a stretto contatto con le realtà in cui opera e cogliere le numerose opportunità di espansione offerte. Oltre a consolidare la propria posizione a Dubai, l'azienda intende espandersi ad Abu Dhabi, dove si tiene Abu Dhabi Art, un altro dei principali appuntamenti culturali di tutto il Merio Oriente.";01/01/2023;31/12/2023;24851,56;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/502049;39879;E48I23006630009;"CEC for the Future:
Il progetto comprende l'implementazione di servizi digitali e non, che possano espandere la presenza dell'azienda nel settore della componentistica metalmeccanica estera.";"La CEC vuol espandersi nel mercato UE ed EXTRA UE attraverso;
1)Servizi che possano dare al cliente una visione più ampia del prodotto che può sviluppare la nostra azienda e aiutarlo nella quotazione.
2) Implementazione di strategie di marketing digitale che possano far conoscere l’azienda sul mercato estero.
La CEC sviluppa prodotti molto complessi, in quanto lavora nella meccanica di precisione con torni a controllo numerico. Le tolleranze, i materiali e le lavorazioni esterne, per sviluppare prodotti con macchine a controllo numerico, sono i principali punti in cui il cliente chiede la massima precisione. Proprio per questo abbiamo pensato di sviluppare diversi servizi digitali che possano offrire supporto al futuro cliente.";22/05/2023;31/12/2024;83460;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/546628;40323;E35J23000110007;Hotel Touring: un progetto di rimodernamento di una elegante impresa alberghiera, in una location strategica in centro a Bologna;"L’Hotel Touring è un elegante albergo 4 stelle nel centro di Bologna. Si trova a soli 5 minuti a piedi da piazza Maggiore e da Piazza Santo Stefano e a pochi minuti a piedi da moltissimi altri centri di interesse del cuore culturale di Bologna. Caratteristica distintiva è la Terrazza Mattuiani Lounge: una bellissima terrazza al quinto piano con una vista panoramica mozzafiato sulla città. 
Si tratta di un hotel a conduzione familiare: Matteo e Giorgia sono la terza generazione che con professionalità è succeduta alla gestione dell’impresa. 
Il progetto è in linea con gli obiettivi del bando perché mira promuovere l’innovazione digitale, la transizione verde e l’ammodernamento di una impresa turistica dell’Emilia Romagna ed a favorire di conseguenza l’attrattività del territorio in cui essa è localizzata, attraverso interventi di:
•	digitalizzazione: nuovi servizi digitali come il modulo bar del fornitore Zucchetti per facilitare la ricezione delle comande dalla terrazza ed il nuovo CRM;
•	sostenibilità ambientale: due nuove wallbox per la ricarica elettrica dei veicoli, da installare nel garage;
•	ammodernamento: grazie all’ammodernamento totale di otto camere, tra cui due suites e due camere per persone con disabilità.";01/01/2023;31/12/2024;623983,5;PR1;RSO1.3;1.3.4;32,05%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/546671;40433;E35J23000120007;Bologna Airport Hotel: l’innovazione al servizio degli ospiti;"L’obiettivo principale del progetto è quello di rendere l’hotel ancora più funzionale alle esigenze dei propri ospiti, non solo viaggiatori di affari, ma anche turisti che vogliono visitare la città. Per questo motivo si è deciso di ampliare e ammodernare la struttura, migliorandone la fruibilità e la funzionalità. In particolare si è deciso di ampliare la struttura con la creazione di un’area benessere, comprensiva di palestra, nel piano interrato. Gli ospiti potranno fruire del centro benessere e della palestra durante il proprio soggiorno, trovando un momento di piacere e di relax durante una faticosa giornata di lavoro o alla fine di una giornata occupata a visitare le bellezze della città.
Oltre a ciò, l’ampliamento della struttura prevede la realizzazione di ulteriori camere al 5° piano dell’hotel, per incrementare il numero di posti letto e aumentare la disponibilità dell’hotel stesso oltre ad interventi che vanno nella direzione dell’efficientamente energetico e la produzione di energia pulita.";01/01/2023;31/12/2024;1368360,04;PR1;RSO1.3;1.3.4;14,62%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547033;40183;E35J23000460007;Guercino accogliente e sostenibile;"L’hotel Guercino è un albergo a 4 stelle ubicato a Bologna nel quartiere Bolognina, una collocazione strategica, vicina al centro storico e alla stazione, in una zona accessibile alle auto, con comodo parcheggio, ma anche ben servito dal servizio pubblico.
Il progetto, coerentemente con gli obbiettivi del bando, intende migliorare l’offerta dell’albergo per renderla sempre più adeguata alle esigenze della clientela, aumentare la sicurezza degli ospiti e del personale, destagionalizzare i flussi turistici e ridurre l’impatto sull’ambiente.
In particolare si intende:
•	ammodernare alcune camere ed i relativi bagni per migliorare l'esperienza del cliente 
•	intervenire sui supporti informatici per poter implementare nuovi servizi, migliorare l’accessibilità digitale, e l’efficienza complessiva del sistema 
•	incrementare il livello di sicurezza con un nuovo impianto antincendio
•	ridurre i consumi  energetici e l’impatto ambientale con l’installazione di un impianto fotovoltaico, la ristrutturazione dell’impianto elettrico riducendo del 40% la potenza impegnata (da 100 kw a 60) e l’ammodernamento del sistema di raffrescamento/riscaldamento con sostituzione dei fan coil con unità più moderne che garantiscono minore impatto acustico ed energetico.";01/01/2023;31/12/2024;221760;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547218;40178;E35J23000150007;The Sydney Hotel - Elevare l'esperienza dell'ospite attraverso modernizzazione, sicurezza e digitalizzazione;"The Sydney Hotel è un albergo 4 stelle a Bologna, vicino alla fiera, all'autostrada e alla tangenziale. Dispone di numerosi servizi tra cui 206 camere, 1 suite, sale riunioni, ristorante, bar, piscina e parcheggio. Il progetto si inserisce in un piano di riqualificazione strategica che mira a offrire nuovi servizi e a migliorare quelli esistenti, in particolare nel settore delle conferenze e degli incontri.
Gli obiettivi specifici del progetto sono:
l'aggiornamento della hall, la chiusura della pergola con vetrate per eventi invernali, il miglioramento dell'area esterna con nuovi parcheggi, illuminazione LED e colonnine di ricarica per auto elettriche. 
Verranno inoltre implementate misure di sicurezza come un nuovo impianto antincendio e potenziamento del sistema di videosorveglianza
L'investimento consentirà di aumentare l'attrattiva dell'albergo, migliorare l'esperienza degli ospiti, ridurre i costi operativi a lungo termine e garantire una maggiore sicurezza, generando così un impatto positivo sull'economicità complessiva dell'attività.
Il progetto risulta coerente con il bando in quanto incrementa la competitività e la sostenibilità della struttura.";01/01/2023;31/12/2024;529200;PR1;RSO1.3;1.3.4;37,79%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547435;40252;E35J23000180007;Hotel Savoia Regency: innovazione nel settore MICE;"Il Savoia Hotel Regency è un albergo 4 stelle poco fuori il centro storico di Bologna, punto di riferimento per la Meeting Industry: dispone di 126 camere suddivise in 2 edifici, un ristorante, un centro congressi con 20 sale, bar, area fitness, piscina e parcheggi fino a 900 posti.
Con il progetto l’azienda intende puntare proprio sul segmento MICE attraverso la riqualificazione dell’area congressuale “Salone Regency” e dei servizi ad essa connessi con una gestione automatizzata delle sale che permette di ridurre i consumi energetici e di offrire alti standard di servizio, allineandosi agli standard qualitativi dell’Auditorium.
Si prevede inoltre il rifacimento dell’impianto antincendio per incrementare la sicurezza delle persone; il rifacimento della pavimentazione area esterna con dissuasori; l’eliminazione della barriera architettonica della zona hall; l’acquisto di nuovi arredi, tendaggi e materassi nelle parti comuni e nelle camere, e nuove attrezzature per la palestra per migliorare l’esperienza del cliente.
I risultati attesi sono: incremento del segmento congressuale; aumento della fidelizzazione della clientela; ottimizzazione della gestione delle sale.
Il progetto risulta coerente con il bando in quanto incrementa la competitività e la sostenibilità della struttura";01/01/2023;31/12/2024;477750;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547517;40161;E35J23000190007;“Best Western City Hotel Bologna: sinergia tra sostenibilità, digitalizzazione e competitività dell’offerta turistica”;"Il Best Western City Hotel Bologna vanta una tradizione quarantennale nell’accoglienza: prediletto da chi viaggia per lavoro, l’hotel è ideale per famiglie e viaggiatori che desiderino raggiungere il centro in pochi minuti.
La struttura si distingue per l’attenzione rivolta all’ambiente. Tale propensione si traduce in provvedimenti quali la presenza di colonnine di ricarica per auto elettriche e la scelta di materiali sempre più ecosostenibili all’interno dei propri spazi, coerentemente con modelli di business sempre più consapevoli del proprio impatto in termini ambientali.
Il progetto è inerente agli obiettivi del bando in quanto l’investimento mira a consolidare i seguenti aspetti:
• l’impegno rispetto al tema del turismo sostenibile, diventando una struttura certificata secondo gli standard internazionali GSTC (Global Sustainable Tourism Council) e introducendo dispositivi a minor impatto ambientale;
• la digitalizzazione dei processi aziendali con l’adozione di nuovi devices e di un software gestionale in Cloud.
• l’attrattività e l’accessibilità della struttura attraverso interventi di ristrutturazione finalizzati ad una maggiore fruibilità degli spazi.
• lo sviluppo di nuovi servizi dedicati a target specifici per contribuire alla destagionalizzazione della domanda";01/01/2023;31/12/2024;341222,7;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/547758;40294;E35J23000200007;“Hotel Orologio: Innovazione e Comfort per una nuova Esperienza di Ospitalità”;"L’Hotel Orologio s.r.l. è un hotel di charme situato nel centro storico di Bologna. Affacciato su Piazza Maggiore, l’hotel si trova di fronte al palazzo Comunale ed all’antica Torre dell’orologio, dalla quale prende il nome. La struttura dell’edificio risale al principio del XIX secolo e si contraddistingue per gli ambienti accoglienti e le calde atmosfere, oltre alle splendide vedute dalle camere sui principali monumenti della città. 
Il progetto è in linea con gli obiettivi del bando perché mira a favorire il miglioramento dell’offerta turistica, la digitalizzazione e la sostenibilità di una impresa dell’Emilia Romagna e di conseguenza a favorire l’attrattività del territorio in cui essa è localizzata, attraverso interventi di: 
• Digitalizzazione: il progetto prevede un processo di automazione della struttura dell’accesso alle camere attraverso l’installazione di un software e degli hardware ad esso annessi. 
• Sostenibilità ambientale: attraverso la sensibilizzazione su riciclo e gestione dei rifiuti, la gestione responsabile delle risorse energetiche e l’acquisto di materiali eco-fiendly.
• Ammodernamento: nel progetto è previsto il restyling di alcune zone dell’hotel tramite l’acquisto di nuovi arredi e di nuove attrezzature e tramite interventi edili ed impiantistici.";01/01/2023;31/12/2024;262753,47;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548929;40370;E35J23000420007;IL SAVHOTEL: SOSTENIBILE ED INNOVATIVO;"Il SavHotel è una struttura che offre ospitalità di qualità mettendo al centro i propri Ospiti. Crediamo fermamente in un modello di crescita sostenibile della nostra struttura ed intendiamo promuovere ulteriori investimenti per accrescerne la competitività, puntando sull’innovazione e sulla mitigazione dell’impatto ambientale dell’attività.
Per favorire la nostra transizione verso la decarbonizzazione in ottica di maggior sostenibilità ambientale della struttura, intraprenderemo un importante investimento finalizzato all’installazione di un impianto fotovoltaico in grado di soddisfare il 23% circa del nostro fabbisogno energetico annuale: adotteremo un approccio circolare di autoconsumo dell’energia prodotta, per valorizzare le risorse territoriali disponibili e diminuire la nostra dipendenza dalle fonti fossili.
La digitalizzazione dei processi informativi ci consentirà di implementare nuove tecnologie per introdurre nuovi servizi e contribuirà alla diversificazione ed alla destagionalizzazione della nostra offerta turistica, attraendo nuova domanda e creando nuovi posti di lavoro, permettendo ai nostri operatori di acquisire nuove competenze. la realizzazione di una strategia di comunicazione multimediale articolata sarà un potente strumento di marketing.";01/01/2023;31/12/2024;300000;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549190;40042;E35J23000300007;RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLO STORICO PALAZZO DI BOLOGNA SEDE DELL' HOTEL DEI COMMERCIANTI;"Gli interventi proposti nella presente domanda, hanno quale finalità quella di rinnovare alcune stanze ed alcuni ambienti dell’hotel, valorizzando e rispettando la storicità della struttura, al fine di offrire agli Ospiti la possibilità di conoscere diverse curiosità ed aspetti culturali di Bologna. La ristrutturazione sarà l’incontro tra passato e futuro. L’obiettivo prefissato è complesso: ristrutturare per i titolari di HOTEL DEI COMMERCIANTI non significa semplicemente comprare nuovi mobili, ma studiare il modo migliore per mantenere tutti gli elementi originali della struttura, aumentando il comfort degli Ospiti. Nel dettaglio si prevede:
a.	Rifacimento completo di alcuni bagni e di alcune camere: 
-	Opere murarie (demolizione e posa di pavimenti, assistenza tracce idraulico ed elettricista) 
-	Fornitura di sanitari/rubinetteria/marmi/vetri, sistemazione e fornitura di nuove porte interne, termo arredo.
-	Rifacimento impianto idraulico 
-	Tinteggiatura pareti
b.	Fornitura di attrezzatura: congelatore
c.	Fornitura di arredi: testate letto in ferro battuto, staffe per supporto TV, staffe girevoli, teche in vetro per riporre i pezzi d’antiquariato delle camere, vetri arredo
d.	Consulenza e creazione di linea performate_progetto di digitalizzazione della struttura";01/01/2023;31/12/2024;320000;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549206;40385;E35J23000230007;HOTEL METROPOLITAN BOLOGNA;IL PROGETTO PREVEDE INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO DELLA STRUTTURA TURISTICA HOTEL METROPOLITAN AI FINI DELL'INCREMENTO DELL'ATTRATTIVITA' DELLA STRUTTURA E DELLA DESTAGIONALIZZAZIONE DELL'OFFERTA TURISTICA ANCHE DEL TERRITORIO.;01/01/2023;31/12/2024;283383,21;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549866;40269;E35J23000390007;Riammodernamento degli spazi interni dell'Hotel Imperial a Bologna;Con questo progetto, l'Hotel Imperial diventerà un punto di riferimento per l'ospitalità bleisure grazie alla sua posizione strategica vicino a Bologna Fiere e a pochi chilometri dal centro città. Gli spazi ibridi e flessibili saranno adatti sia ai viaggiatori d'affari che a coloro che soggiornano per vacanza, creando un'atmosfera contemporanea e accattivante grazie alla combinazione di materiali e colori. Il progetto prevede interventi come l'ammodernamento delle camere, il rifacimento dei bagni e l'installazione di soluzioni green come luci a LED e un nuovo impianto idrico. Grazie al rifacimento della zona dell'accoglienza, sarà possibile offrire postazioni di self check-in, incrementando la digitalizzazione dei servizi e migliorando la gestione dell'attività. Il riammodernamento degli spazi permetterà di diversificare l'offerta dell'albergo, migliorando l'esperienza del cliente, garantendo l'accessibilità per le persone diversamente abili, incrementando l'efficienza energetica e rafforzando la posizione dell'albergo sul mercato. Gli interventi saranno eseguiti nel rispetto degli standard necessari per ottenere la classificazione a 4 stelle. Si prevede che questi interventi aumenteranno il fatturato dell'azienda del circa 10% nel 2024, attirando un maggior numero di ospiti.;01/01/2023;31/12/2024;752116,94;PR1;RSO1.3;1.3.4;21,68%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/549908;40434;E35J23000480007;HOTEL HOLIDAY RENEWED;IL PROGETTO SI PROPONE DI AMMODERNARE GLI SPAZI COMUNI DELLA STRUTTURA RICETTIVA ESISTENTE MEDIANTE LA RIQUALIFICAZIONE COMPLESSIVA DELLA RECEPTION E DELLA SALA COLAZIONE. AL CONTEMPO E' PREVISTALA RIQUALIFICAZIONE TOTALE DI N. 10 CAMERE DELL'HOTEL NONCHE' INTRODUZIONE DI UN NUOVO IMPIANTO DI RETE PER LA CONNESSIONE E L'IMPLEMENTAZIONE DI UN NUOVO SOFTWARE GESTIONALE CON RELATIVO HARDWARE DI SUPPORTO;01/01/2023;31/12/2024;223000;PR1;RSO1.3;1.3.4;30,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/572272;39897;E38I23004940009;Internazionalizzazione dell'e-commerce e consulenza strategica per l'espansione globale per Gruppo Ingegneria Società Benefit;"Gruppo Ingegneria è una grande società di Ingegneria di Bologna.
Con la realizzazione del presente progetto, l’impresa vuole essere presente nel mercato estero, soprattutto in quei paesi strategici dove le aziende italiane esportano maggiormente,dove sono già presenti sedi secondarie di aziende italiane che delocalizzano la produzione.
Il progetto consiste dunque sia nel miglioramento della piattaforma, e-commerce, ad oggi non adatta in ottica di internazionalizzazione, sia in un servizio di consulenza specifico che possa portare l’impresa ad insediarsi nei paesi target individuati.
L'obiettivo principale del progetto è consentire all'impresa di entrare e stabilirsi nei paesi target identificati. Questa espansione consentirà all'azienda di accedere a nuovi clienti e opportunità di vendita all'estero.
L'obiettivo è anche di aumentare le vendite attraverso l'espansione internazionale, attraverso la condivisione di risorse.L'apertura di una nuova sede e l'adeguamento della piattaforma consentirà all'azienda di raggiungere un pubblico più vasto e di sfruttare le opportunità di crescita nei paesi target.
I risultati attesi includono l'incremento delle vendite all'estero, l'acquisizione di nuovi clienti internazionali e la creazione di relazioni commerciali durature.";13/06/2023;31/12/2024;33705;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/573376;39633;E38I23004700009;Cabolo® in UE - La tecnologia di Intelligenza Artificiale che registra, trascrive, traduce, sottotitola, indicizza e archivia automaticamente i contenuti audio-video in tempo reale, senza alcuna connessione a internet.;Obiettivo del progetto, considerando i recenti investimenti e successi commerciali del nuovo prodotto Cabolo®, è quello di concentrare le attività di internazionalizzazione nell’area di maggior interesse, l’Europa, dove sia per ragioni commerciali, logistiche, di supporto alla clientela, nonché linguistiche e di interazione, sarà più facile operare. Tali investimenti permetteranno di creare una rete di Partner/distributori/Rivenditori internazionali che garantisca la presenza della società in almeno ogni paese europeo.  Il focus, quindi, è creare una rete per il momento europea che consolidi ulteriormente la leadership nel settore AI, base necessaria sulla quale poggiare ulteriori piani di espansione geografica a medio-lungo termine. La società gestisce già perfettamente le 24 lingue ufficiali del parlamento europeo, lingue economicamente rilevanti se si pensa all’enorme mercato che aprono. L’esperienza con l’UE, permette una referenza importante nei confronti di Enti appartenenti a questi Paesi e costituendo di fatto una leva commerciale attendibile e verificabile. I primi Paesi in cui creare partnership e investire saranno dunque quelli dei 26 Stati membri oltre l’Italia.;13/06/2023;31/12/2024;110000,28;PR1;RSO1.3;1.3.2;54,55%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/578265;40076;E78I23003830009;Promozione internazionale del Brand e dei principali prodotti mediante la partecipazione a fiere per la ricerca di nuovi contatti in USA, Grecia e Emirati Arabi (Medio Oriente). Sviluppo dell'attività commerciale attraverso i distributori locali in Grecia e USA. Campagne di Digital marketing in Cina.;"Essse caffè Spa, fondata nel 1979 è un'azienda torrefattrice di caffè specializzata nella produzione di miscele per caffè espresso per il mercato HORECA. Nel 2021 l'azienda ha avuto ricavi per ca 35 mln di Euro, mostrando un aumento del 16 % rispetto al 2020. L'obbiettivo principale del progetto è raggiungere nel 2024 una quota del mercato estero superiore al 30% del fatturato totale attraverso: l’ampliamento della quota di mercato nei paesi ad alto consumo ma con bassa penetrazione, lo sviluppo del sistema a capsule «Sistema Espresso», l’ampliamento della rete di distributori per caffè in grani in aree dove già esporta, la distribuzione in aree di forte sviluppo e crescita del mercato caffè sia per caffè grani sia per “sistema espresso"".	
Tra i risultati attesi, medianti questi investimenti mirati in attività fieristiche, porteranno alla sottoscrizione di nuovi contratti con nuovi distributori in aree dei paesi di riferimento non ad oggi coperte, sia per quanto riguarda il caffè in grani sia per quando riguarda lo sviluppo del nostro “sistema espresso”. Aumentare della quota di mercato dei distributori locali, supportata con fiere ed eventi mirati.";14/06/2023;31/12/2024;155150;PR1;RSO1.3;1.3.2;38,67%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/591563;40297;E38I23004950009;ESPORTARE IN ASEAN IL TERZIARIO AVANZATO;M&B S.r.l. vuole offrire i propri servizi al di fuori del mercato domestico. Sebbene, a un’analisi superficiale, i mercati dei servizi digitali possano sembrare completamente globalizzati, le aziende asiatiche hanno bisogno di un supporto in Europa per attivare con efficacia le proprie politiche di marketing digitale: alcune attività, come le PR digitali, richiedono presenza, conoscenza dei territori e dei network, sedi locali. L’esperienza nel marketing digitale, la conoscenza dei mercati europei, il solido network, mettono in grado l’Azienda di soddisfare i bisogni di aziende asiatiche interessate al mercato UE e di agenzie di marketing digitale localizzate in ASEAN che hanno l’esigenza di continuare a servire i propri clienti che iniziano a vendere in Europa. M&B S.r.l. vuole diventare una agenzia con respiro internazionale, che serve clienti (aziende e agenzie) in ASEAN, su progetti digitali di sfida destinati ai mercati UE. L’internazionalizzazione dell’agenzia innescherà un circolo virtuoso, portando un incremento di fatturato ad alta marginalità, esperienza su strumenti d’avanguardia, rapporti con aziende maggiormente orientate all’e-commerce rispetto a quelle italiane, referenze prestigiose.;19/06/2023;31/12/2024;59920;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/595316;40668;E38I23004900009;AQRATE - Only words that count;Aqrate è un’azienda che offre un servizio di Open Innovation ad alta vocazione internazionale che, mediante una piattaforma web e un’attività di ottimizzazione dei testi da tradurre, aiuta le grandi aziende a gestire in modo più efficiente le proprie traduzioni. E’ rivolto a quelle aziende che esportano i propri prodotti/servizi e che quindi producono notevoli volumi di documentazione multilingue, spendendo somme rilevanti in traduzioni. In questo contesto Aqrate rappresenta una soluzione tecnologica all’avanguardia perché, mediante un’accurata analisi dei testi sorgenti e il recupero delle frasi uguali o ad alta similarità già tradotte in passato, riduce drasticamente il numero di parole da mandare in traduzione generando un notevole risparmio. E questa soluzione potrebbe essere adottata in ogni parte del mondo. Per questo l’azienda, già attiva all’estero, ha deciso di intraprendere un percorso di internazionalizzazione. Il progetto ha come area target gli Stati Uniti, in quanto gli US rappresentano il 40% del mercato delle traduzioni mondiali ed esportano beni per più di 2trilioni $ e una buona parte di questi beni esportati necessita di traduzioni. Le attività descritte nel progetto rappresentano le tappe che Aqrate intende percorrere per espandere il business nel mercato US;20/06/2023;31/12/2024;120910;PR1;RSO1.3;1.3.2;49,62%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/595362;40509;E48I23006620009;L’INTERNAZIONALIZZAZIONE GLOBALE DI AMBOS SRL ED IN PARTICOLARE IN AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA;"La società Ambos Srl, operante nel settore della produzione e commercializzazione di accessori per l’interno dell’armadio e della cabina armadio, intende realizzare un progetto di internazionalizzazione globale ed in particolare in due paesi target individuati quali Australia e Nuova Zelanda con l’obiettivo di ampliare le vendite dei propri prodotti. Tramite il progetto l’azienda mira ad inserirsi in mercati fortemente attrattivi nel campo dell’arredamento e del design, particolarmente interessati al design Made in Italy, diffondendo così la propria brand image ed instaurando accordi di collaborazione con clienti e distributori locali.
Le attività progettuali consistono nella realizzazione di campagne di marketing digitale in particolare tramite social media, consulenza per lo sviluppo di attività promozionali e commerciali online sia B2B che B2C, realizzazione di materiale promozionale ed in particolare di un catalogo emozionale dei propri prodotti, e la partecipazione alla fiera internazionale Sicam ad ottobre 2024.
Il progetto impatterà positivamente sul livello di internazionalizzazione dell’azienda che esporta già in 40 paesi e contribuirà all’espansione del proprio business in Australia e Nuova Zelanda, con prospettive di importanti livelli di fatturato estero.";20/06/2023;31/12/2024;83888;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/597164;40779;E38I23004710009;CARTSAN S.R.L.: PROGETTO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE IN FRANCIA, GERMANIA, SPAGNA E PORTOGALLO;"CARTSAN S.R.L. si occupa di sviluppo software in ambito sanitario e, in particolar modo, nell’ambito della Medicina del Lavoro.  L’azienda si è affacciata ai mercati internazionali, in particolare in Germania, Francia e Spagna, attraverso la sua piattaforma e-commerce e, a partire dal 2020, attraverso la presenza ad eventi e fiere internazionali di settore. Oggi intende sviluppare il proprio business internazionale introducendo i propri software specialistici sui mercati europei attraverso una strategia di internazionalizzazione strutturata e con il supporto della società di consulenza RONCUCCI&PARTNERS.
Il progetto proposto ha come aree geografiche target quattro paesi europei: Francia, Germania, Spagna e Portogallo. Oltre a una vicinanza strategica con l’Italia, solidi rapporti culturali e commerciali con il nostro Paese, i mercati target adottano le direttive dell’UE nell’ambito della sicurezza e salute sul lavoro. Nello specifico, l’Italia è il Paese comunitario con le norme più severe per la tutela dei lavoratori, in questo senso l’esperienza italiana può agevolare la penetrazione dei Paesi target. Il risultato atteso del progetto è un sensibile aumento degli ordini internazionali e, conseguentemente, del fatturato nei paesi target.";20/06/2023;31/12/2024;113794,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/597365;40826;E78I23004280009;Internazionalizzazione, innovazione e performance di una PMI nel settore dei servizi e della consulenza  informatica;"Sydea S.r.l. è una società che opera in campo informatico come system integrator (integratore di sistemi) e
come consulente operativo per l’installazione di ERP (principalmente SAP). L'azienda ha intrapreso un percorso di crescita e di internazionalizzazione che ha portato a raddoppiare il numero dei dipendenti nel giro di un anno e a raddoppiare il fatturato.
Inoltre Sydea ha aperto una sede in Macedonia, primo embrione di un processo di internazionalizzazione in pieno sviluppo, che si rafforzerà , anche con l'aiuto della Regione Emilia Romagna, con l'apertura di una nuova sede in Canada per coprire le esigenze del mercato nord americano.";20/06/2023;31/12/2024;104539;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/598639;40661;E38I23004820009;UK Motorsport Club - Alma Automotive;"Il progetto di Alma Automotive mira a sviluppare la posizione competitiva dell'azienda nel settore Motorsport del Regno Unito. Le azioni sono organizzate in un'analisi progressiva della situazione iniziale (Assessment), con l'obiettivo di creare un percorso di interazione e accreditamento nel mercato target. Per garantire il successo del progetto, è previsto il supporto continuo di un Temporary Management, che coordina le attività e guida l'azienda nella promozione e nell'interazione con il mercato britannico. Un elemento chiave del percorso sono le partecipazioni alla fiera CTS, che si terrà ad ottobre 2023 e 2024 a Silverstone, e gli incontri B2B durante gli eventi ""Autosport International"" a Birmingham e ""MotorValley Fest 2024"" a Modena. Un'attenzione particolare sarà dedicata all'attività di follow-up, che permetterà di sfruttare l'impulso generato dalle missioni imprenditoriali durante tutto il progetto. Questa organizzazione del progetto garantirà non solo l'opportunità di incontrare un significativo numero di potenziali clienti internazionali, ma assicurerà anche la continuità delle azioni sul mercato negli anni successivi, consolidando la posizione dell'azienda e la sua capacità di gestire e mantenere tale posizione.";21/06/2023;31/12/2024;41944;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/598835;40757;E38I23004840009;Sviluppo e consolidamento di Optit Srl nei mercati anglofoni.;"Optit srl, fondata nel 2007 come spin-off accreditato dell’Università di Bologna, è oggi PMI innovativa e una delle realtà più importanti in Italia per lo sviluppo di soluzioni e servizi a supporto delle decisioni.  L’azienda rappresenta un punto di eccellenza nella realizzazione di progetti nell’ambito dell’Industria 4.0. 
Il progetto che si intende sviluppare si focalizza sui mercati anglosassoni, intendendo come mercati primari USA, Canada, Irlanda, e UK, con azioni parallele e distinte sui due mercati principali: Energy e Logistics.
Il progetto prevede la contrattualizzazione di due incarichi con professionisti di cui Optit ha già avuto modo di apprezzare le competenze e professionalità per seguire rispettivamente il mercato Energy & Industry e Logistica & Supply Chain.
Questi ultimi punteranno ad effettuare delle mirate analisi di mercato per declinare una strategia ad hoc di business development.
L'obiettivo del progetto è l’acquisizione di nuove commesse e nuovi clienti nei mercati di riferimento, ampliando la base installata e avviando processi di consolidamento nei territori in questione. 
Il target entro fine 2024 viene posto in 2M€ di valore generato, con obiettivo di raddoppiare a 4M€ nel biennio successivo (ricavi di 6M€ entro 2026).";21/06/2023;31/12/2024;119626;PR1;RSO1.3;1.3.2;44,99%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/599174;40877;E38I23004910009;Progetto di internazionalizzazione: strategie e opportunità per approcciare il mercato europeo per far conoscere il proprio brand.;L’azienda è specializzata nelle lavorazioni meccaniche conto terzi nei settori tabacco, packaging e farmaceutico. Ha da poco iniziato un processo di apertura nei confronti dei mercati esteri ed in particolare verso l’area svizzera e sud della Germania in cui trovano posto moltissime aziende meccaniche per il packaging e farmaceutico. Il progetto è volto a incrementare l’attività svolta fino ad ora per reperire nuovi clienti e creare politica commerciale capace di permettere all’azienda di essere presente in modo continuo e duraturo su quest’area.;21/06/2023;31/12/2024;32100;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/599261;40885;E38I23004850009;DTM STARDIESEL – Il mercato dell’aftermarket nel settore automotive di Stati Uniti, Paraguay, Uruguay Bolivia, Ecuador.;DTM Ricambi è una PMI con sede a Bologna, nata nel 1978, che conta 25 dipendenti e un fatturato di 5,6 milioni €.  Con il brand STAR® si è imposta sui mercati nazionali ed esteri, grazie alla commercializzazione di una vasta gamma di ricambi aftermarket per manutenzione e riparazione di sistemi ad iniezione diesel per auto, veicoli commerciali, macchine operatrici, da cantiere e movimento terra. Il successo dell’azienda risiede nel proporre articoli che si differenziano dai competitor italiani ed esteri, per la qualità delle materie prime utilizzate e la precisione, in un settore in cui dilagano produzioni terziarizzate in paesi con manodopera a basso costo ed impiego di materiali scadenti. Ciò ha consentito a DTM di raggiungere una quota export del 70% sul fatturato. Il piano di internazionalizzazione per il 2023-24, vede la prosecuzione del piano di espansione all’estero, individuando come area target il Nord America, segnatamente gli Stati Uniti e il Sud America, nello specifico alcune nazioni di lingua spagnola ovvero Paraguay, Uruguay Bolivia, Ecuador, che sono legati da un fil rouge commerciale, come dettagliato nel progetto,  che è altresì focalizzato sulla distribuzione di una nuova linea di prodotti specifici per i sistemi Caterpillar, molto richiesti nei paesi-target.;21/06/2023;31/12/2024;121659;PR1;RSO1.3;1.3.2;49,32%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/599661;40568;E38I23004780009;PROMOZIONE DELLE TECNOLOGIE CERMAC IN AZERBAIGIAN, KIRGIZISTAN, KAZAKISTAN E UZBEKISTAN.;Cermac è un Consorzio per l’Internazionalizzazione, monosettoriale di aziende produttrici di tecnologie e prodotti per agricoltura, agroindustria e zootecnia che si promuovono in una logica di filiera completa e integrata. Attivo sui mercati internazionali dal 1980, il Consorzio promuove costantemente le imprese socie sulle aree più strategiche per il settore di riferimento. Per il 2023/2024 insieme ai soci ha definito un progetto di promozione consortile nel Caucaso Meridionale, con focus sull’ Azerbaigian, e in Asia Centrale con focus su Kirghizistan, Kazakistan e Uzbekistan che si compone delle seguenti azioni: piano di digital makerting, redazione piano di sviluppo sui mercati target, affiancamento TEM, partecipazione a AgrotechExpo 2023, Macfrut 2024, Caspian Agro 2024, Interpoma 2024, B2B ed eventi di presentazione in Kazakistan e Uzbekistan, B2B ed evento di promozione durante Macfrut, materiale promozionale. Obiettivi primari delle attività sono: - rafforzare l’immagine di Cermac quale referente qualificato specializzato per le tecnologie per l’ortofrutta, - promuovere nuovi contatti commerciali e istituzionali. I risultati attesi sono: accreditamento di Cermac presso enti, istituzioni e potenziali prospects, avvio di ca. 40 nuovi contatti sulle aree target.;21/06/2023;31/12/2024;124506,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/601919;40586;E38I23004970009;Espansione in Francia e in Germania e attivazione dell’indirect channel internazionale per Cubbit DS3: il cloud object storage geo-distribuito che protegge la Digital Sovereignty delle aziende Europee e aumenta la resilienza e cybersecurity del dato, abbattendo costi ed emissioni CO2 fino all’80%.;"Il cloud geo-distribuito di Cubbit è stato nominato tra le 4 tecnologie leader al mondo di decentralized cloud storage. Cubbit è un object storage compatibile con le API di S3 (e.g. Backup, IoT, Edge).
Cubbit DS3 è stato lanciato a dic-2022 e finora commercializzato solo in Italia, per testarne l’adozione del mercato raccogliendo i primi dati. Dopo questo test di successo (130+ clienti), l’oggetto del presente Progetto è duplice: (a) espandersi in Francia e Germania, nazioni target anche in virtù della presenza di un market trend affermato sulla Sovranità Digitale; (b) attivare in modo strutturato i canali di vendita indiretta (VARs, MSPs, Distributori, System Integrators). Gli obiettivi sono: (i) aumentare il fatturato di oltre il 100% entro il 2025; (ii) iniziare un percorso di internazionalizzazione digital-first e pluriennale, data la natura scalabile del software di Cubbit; (iii) grazie ai risultati sui mercati esteri, attirare capitale di investimento straniero (Parigi e Berlino sono capitali del VC).
A tal fine, Cubbit srl (PMI innovativa a conduzione giovanile) ha individuato consulenti con unica expertise verticale nel settore del cloud storage a livello globale, e pre-individuate delle occasioni fieristiche anche digitali per minimizzare spostamenti ed emissioni CO2.";21/06/2023;31/12/2024;121980;PR1;RSO1.3;1.3.2;49,19%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/608495;40499;E95J23000110007;Riqualificazione Hotel Re Enzo, nel cuore di Bologna  - Innovazione e competitività puntando al miglioramento della qualità dei servizi offerti e al risparmio energetico.;Obiettivo del progetto di investimento è la riqualificazione dell'hotel Re Enzo, mediante una serie di interventi finalizzati a migliorare gli standard qualitativi e differenziare i servizi offerti,  che contraddistinguono da sempre le strutture ricettive gestite dalla società,  rendendo più accoglienti gli ambienti condivisi e le camere per una maggiore fruibilità della struttura nel suo complesso, implementando nuovi impianti tecnologici, con particolare attenzione alle sale congressi, alla domotica, anche al fine di  intercettare ulteriori segmenti di mercato, rappresentato da una platea di utenti con aspettative ed esigenze diverse, senza trascurare il risparmo energetico e l'impatto ambientale.;01/01/2023;31/12/2024;468490;PR1;RSO1.3;1.3.4;30,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/73141;36101;E38G22000050009;Piano di attività dell'Associazione Big Data 2023-2024;"ABD si pone principalmente i seguenti obiettivi:
●	Rafforzare l’accesso alla ricerca scientifica nei domini di supercalcolo, big data e intelligenza artificiale, accelerando la creazione di sinergie tra gli attori nell’ambito della ricerca e gli operatori economici e sociali.
●	Implementare il Programma strategico di Intervento elaborato nel corso del 2022.
●	Supportare la Regione Emilia-Romagna e l’ecosistema regionale dell’innovazione mettendo a disposizione competenze, conoscenze e relazioni anche internazionali nei domini dell’economia dei dati e delle sue applicazioni verticali e tematiche, per la messa a punto di politiche, iniziative e progetti.
ABD intende potenziare il proprio organico, accrescere le proprie capacità di comunicazione e intensificare i rapporti con l’ecosistema regionale dell’innovazione, con la ricerca scientifica nazionale ed europea.
ABD potrà così supportare le attività di trasferimento tecnologico alle industrie, la comunicazione e la circolazione di contenuti specialisti a tutti gli attori dell’ecosistema dell’innovazione regionale. ABD intende inoltre contribuire alla missione della Regione Emilia-Romagna e di ARTER nell’individuazione dei gap formativi e nella pianificazione della formazione regionale.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/74050;36088;E38G22000080009;Persone, tecnologie e competenze abilitanti per una trasformazione digitale sostenibile sotto il profilo umano, sociale e ambientale;La trasformazione digitale rappresenta un'opportunità per migliorare la competitività territoriale e la qualità di vita delle persone, sia a livello individuale che collettivo. Per garantire che questa trasformazione sia sostenibile umanamente, socialmente e ambientalmente, è fondamentale l’applicazione di criteri di etica e sostenibilità, in affiancamento allo sviluppo tecnologico. Le tecnologie devono essere scelte in modo responsabile, tenendo conto dell'impatto ambientale e delle conseguenze sociali dell’innovazione, e che ci sia un costante investimento sulla valorizzazione del talento e sull’aggiornamento delle competenze abilitanti, in un contesto di lifelong learning. Solo attraverso una combinazione di persone competenti, tecnologie sostenibili e una forte consapevolezza delle responsabilità sociali e ambientali, il territorio può accogliere e facilitare una trasformazione digitale che sia realmente competitiva. Il Clust-ER innovate, attraverso le sue Value Chain e i suoi Working Group orientati alle tecnologie e skill abilitanti e ai principi di etica del digitale, si prefigge di essere punto di forza del progetto Data Valley tramite un sistema di open innovation che supporti una trasformazione digitale competitiva, all'avanguardia e sostenibile.;01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/75000;36169;E38G22000090009;Piano di attività dell'Associazione Clust-ER Agroalimentare per lo sviluppo della Strategia di Specializzazione Intelligente dell'Emilia-Romagna 2023-2024;"Con il Piano di Attività 2023-24, il Clust-ER Agroalimentare intende proseguire la propria attività, rafforzando la vita associativa ed il proprio ruolo di facilitatore dell’innovazione. 
Si intende garantire una efficace operatività dell’associazione, delle 4 Value Chain (SOSFARM, INQUAN, PRIMPACK, SPES) e dei GdL Progettazione, Formazione e Comunicazione, consentendo a altri soggetti regionali la partecipazione alla vita associativa e rafforzando la competitività delle imprese. I Focus Group proseguiranno evidenziando problemi e soluzioni per le varie filiere produttive. Attenzione particolare su sostenibilità produzioni agricole, alimentazione e salute, processi e impianti, valorizzazione sottoprodotti.
Si garantirà il supporto alla Regione Emilia-Romagna per aggiornamento S3 e orientamenti strategici di medio-lungo periodo, rafforzamento missioni e promozione ecosistema regionale a livello nazionale e internazionale. 
Sarà promossa una ampia interazione con gli attori regionali dell’innovazione e i portatori di interesse: altri Clust-ER, Tecnopoli, Spazi Area S3, imprese, amministrazioni locali, cittadini, studenti.
Il piano prevede un continuo aggiornamento delle competenze professionali e un rafforzamento dei percorsi formativi e dei profili richiesti dal mercato.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/75755;36216;E38G22000110009;PIANO DI ATTIVITA’ CLUST-ER EDILIZIA E COSTRUZIONI;"Il Clust-ER Edilizia e Costruzioni vede come obiettivo generale quello di innovare un campo da sempre ostico all’innovazione ed al cambiamento, come quello dell’edilizia.
L’Associazione ha come scopo il potenziamento della capacità del sistema dell'innovazione dell'Emilia-Romagna, lo sviluppo di attività di ricerca collaborativa e trasferimento tecnologico nell'ambito del sistema produttivo ""Edilizia e Costruzioni"".
L’idea è quella di lavorare su obiettivi comuni che permettano la condivisione di intenti: partecipazione a progetti europei ed internazionali, white paper, messa a terra di progetti pilota coinvolgendo la popolazione locale, rispettando i pilastri portanti del clust-ER BUILD:
•	Incrementare la sostenibilità delle città del patrimonio costruito
•	Aumentare la vivibilità degli spazi occupati (indoor e outdoor) sia progettando in modo più attento ai materiali che impiegando meglio la tecnologia impiantistica disponibile e sviluppabile
•	Incrementare l’uso di sistemi di digitalizzazione per il costruito quali IoT, BIM, realtà aumentata e AI applicata anche al cantiere
Diminuire la vulnerabilità ai cambiamenti climatici di edifici ed infrastrutture, grazie anche all’applicazione di reti sensoristiche, algoritmi di ultima generazione, uso di Big DATA e Digital Twin.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/76473;36096;E38G22000060009;PIANO DI ATTIVITÀ DELL’ ASSOCIAZIONE CLUST-ER PER ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE PER LO SVILUPPO DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE DELL'EMILIA-ROMAGNA 2023-2024;"Obiettivo del progetto è consolidare il ruolo dell’Associazione Clust-ER Energia e Sviluppo sostenibile come attore rilevante dell’Ecosistema Regionale dell’Innovazione per l’implementazione della S3 2021-2027.
L’obiettivo è perseguito attraverso tre azioni: 
1.	Vita associativa e funzionamento dell’Associazione: ampliamento della compagine sociale e consolidamento della partecipazione attiva dei soci alle attività dell’Associazione, anche grazie ad una efficace operatività dell’Associazione e delle “Value Chain” e attraverso i Gruppi di Lavoro tematici dei soci.
2.	Promozione e sviluppo dell’Associazione, delle competenze e attività dei soci e di tutto l’ecosistema dell’innovazione a livello regionale, nazionale, europeo e internazionale per consolidare il suo ruolo sui temi della S3 2021-2027.
3.	Supporto strategico regionale e azioni di sistema: consolidamento del ruolo dell’Associazione a supporto della Regione Emilia-Romagna e a tutto l’ecosistema dell’innovazione regionale nella definizione, attuazione e promozione di strategie per una economia a basso tenore di carbonio e sostenibile, con riferimento agli obiettivi della S3 2021-2027.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/77591;36102;E38G22000070009;"Piano di attività del ""Clust-ER Turismo"" nell'ambito del Bando per la concessione di finanziamenti alle associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell'Emilia-Romagna 2023-2024";"Il Clust-ER Turismo si pone l’obiettivo di promuovere attraverso modelli partecipativi, un ecosistema turistico innovativo e integrato tra università, scuole, enti pubblici di ricerca, operatori turistici, imprese e istituzioni. Sulla base degli interessi dei soci e del sistema turistico regionale, saranno definite le principali Value Chain sulle quali far convergere gli orientamenti operativi. Verificate le capacità/progettualità esistenti, saranno create delle piattaforme di dialogo tra gli attori chiave, in modo tale da favorire processi di scaling up dei risultati raggiunti e lo sviluppo di progettualità strategiche.
Saranno individuate le aree programmatiche di interesse prioritario e attraverso azioni di marketing e networking e di project building si tenderà  a favorire l’adesione di nuovi soci e a massimizzare le opportunità a livello nazionale, europeo e internazionale. Sarà inoltre avviato un percorso di ricognizione sui temi della formazione per evidenziare le esigenze formative a livello settoriale e definire processi di capacitazione degli operatori, nonché una mappatura delle infrastrutture di ricerca, esistenti o in fase di progettazione, sul territorio regionale di potenziale interesse per la filiera del turismo.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/777675;41049;E35H23001760007;Dai numeri alle persone: Il Nuovo Sistema Gestionale di Antoniano;"Il progetto proposto da Antoniano mira a potenziare la digitalizzazione e l'efficienza operativa dell'organizzazione attraverso l'implementazione di un nuovo sistema gestionale avanzato, chiamato Mentor.
Il sistema consentirà un'efficiente gestione e automazione dei processi e gestione delle donazioni, evitando duplicazioni e semplificando le attività di raccolta fondi. L'innovatività digitale di Antoniano migliora la sua posizione nel settore sociale consentendo l’incremento dell’acquisizione di nuovi donatori e partner. 
L'integrazione con sistemi esterni faciliterà le attività di fundraising e l'interazione con i vari stakeholder. La gestione dei lasciti testamentari e delle anagrafiche dei donatori sarà semplificata, riducendo l'errore umano e migliorando l'efficacia dell'organizzazione. Inoltre, l'automazione dei processi consentirà una maggiore stabilità finanziaria e una migliore accountability, rafforzando la trasparenza di Antoniano.
Il nuovo gestionale agevolerà anche la raccolta di nuove donazioni, grazie a un servizio donatori migliorato, e avrà una maggiore adattabilità alle nuove esigenze che emergeranno in futuro. L'uso del cloud ridurrà l'impatto ambientale, ottimizzando l'utilizzo delle risorse e favorendo la sostenibilità finanziaria di Antoniano.";28/07/2023;30/06/2024;91308;PR1;RSO1.2;1.2.3;54,76%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DEI SOGGETTI ISCRITTI NEL REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA)
ERDF;PG/2023/79179;36103;E38G22000100009;"Piano di attività del ""Clust-ER Economia Urbana"" nell'ambito del Bando per la concessione di finanziamenti alle associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell'Emilia-Romagna 2023-2024";"Il Clust-ER Economia Urbana, confrontandosi con le sfide delle città e comunità del futuro, intende promuovere la sperimentazione di nuovi modelli di sviluppo urbano con cui sostenere la transizione digitale ed ecologica, l’inclusione sociale, rafforzando l’attrattività del territorio in un’ottica di maggiore fruibilità e accessibilità dei servizi urbani. Superando la suddivisione tra settori produttivi tradizionali, il Clust-ER punta a: sostenere l’innovazione del terziario urbano e dell’economia di prossimità; sviluppare modelli di innovazione urbana con cui dare risposte alle esigenze differenziate del territorio; integrare le competenze di ricerca e innovazione in ambito digitale, socio-economico e urbano; svolgere una funzione di raccordo rispetto agli enti locali in materia di ricerca e innovazione per le città. 
Si doterà di strumenti gestionali e informativi e attiverà contatti e tavoli di lavoro strategici. Sarà data priorità all’individuazione di trend globali, mappature di competenze, progettualità e relazioni attive sulle tematiche di interesse strategico. Attraverso il lavoro delle Value Chain verranno identificate le esigenze regionali di formazione e le opportunità connesse ai programmi di finanziamento e alle reti collaborative in ambito nazionale ed europeo.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/79223;36110;E38G22000120009;Clust-ER Industrie Culturali e Creative 2023-2024;"Il piano delle attività è rivolto allo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente e permette di consolidare il ruolo del Clust-ER come punto di riferimento tematico e di indirizzo strategico.
Le Priorità Strategiche individuate sono 9 e sono strettamente correlate a 8 dei 15 Ambiti Tematici Prioritari della S3. Le Priorità Strategiche individuate hanno una connotazione di tipo cross-tematico e hanno ricadute anche sugli altri Ambiti Tematici Prioritari. Il piano delle attività è pertanto coerente con il Programma Regionale ed in particolare con i due pilastri che impattano trasversalmente i settori più rappresentativi delle Industrie Culturali e Creative: transizione ecologica e digitale. Analogamente è coerente con Data Valley Bene Comune – Agenda Digitale.
Coerentemente con il Green Deal europeo, il piano inoltre prevede attività (ad esempio eventi, seminari, tavoli di valoro, …) che contribuiscono alla lotta al cambiamento climatico e all’economia circolare. Anche la gestione delle attività del Clust-ER stesso è orientata a minimizzare l’impatto ambientale.
Il piano delle attività si articola in 3 azioni:
1. Vita associativa e funzionamento dell’Associazione
2. Promozione e sviluppo dell’Associazione
3. Supporto strategico regionale e azioni di sistema";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/79299;36173;E38G22000140009;Clust-ER Industrie della Salute e del Benessere 2023-2024;"La delibera di Giunta 671/2017 dell’Emilia-Romagna ha dato il via alla nascita delle associazioni Clust-ER: comunità di soggetti pubblici e privati che condividono idee, competenze e risorse per sostenere la competitività dei sistemi produttivi più rilevanti della regione. 
In coerenza con ciò, e con la Strategia S3 regionale, l’Associazione Clust-ER Industrie della Salute e del Benessere ha obiettivo di supportare l’ecosistema regionale della salute e del benessere attraverso il presidio strategico dei temi di ricerca e innovazione.
Il Progetto avrà durata di 2 anni con partenza il 01/10/2023 e termine il 31/12/2024.
Le attività di Progetto sono classificate in:
1) Vita associativa, che ha l’obiettivo di garantire l’operatività dell’Associazione e allargare l'adesione a nuove imprese e stakeholders.
2) Promozione e sviluppo dell’Associazione, che ha l’obiettivo di valorizzare e promuovere l’ecosistema dell’innovazione delle Industrie della Salute dell’Emilia-Romagna a livello regionale, nazionale, Europeo e internazionale.
3) Supporto strategico e azioni di sistema, che ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo di strategie di elevato impatto, su tematiche derivate dalla Strategia di Specializzazione S3 con ricadute territoriali e sociali.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/81580;36085;E38G22000130009;Clust-ER Meccatronica e Motoristica 2023-2024;"Il progetto ""Clust-ER Meccatronica e Motoristica 2023-2024"" ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente lo sviluppo dell’Emilia-Romagna nei settori della meccanica e del manufacturing avanzato favorendo le attività di networking e lo sviluppo di progetti collaborativi per supportare l’innovazione industriale attraverso la ricerca e la conoscenza.
Il progetto prevede l’attuazione di una serie di azioni relazionali, promozionali e progettuali che: 
-	consolidino il funzionamento dell’associazione e il posizionamento dell’ecosistema come punto di riferimento a livello internazionale e nazionale (eventi, partnership, azioni di comunicazione, sviluppo di progetti qualificanti);
-	agevolino la partecipazione attiva all’Associazione del maggior numero di soggetti, in particolare imprese, interessati a svolgere un ruolo attivo nell’ecosistema dell’innovazione regionale;  
-	favoriscano lo sviluppo di progettazioni strategiche a elevato impatto, in sinergia con gli attori dell’ecosistema (supporto alla definizione delle politiche di investimento, aggiornamento e sviluppo di progetti) e forniscano elementi utili ad identificare le tendenze evolutive per lo sviluppo delle competenze e delle professioni, quali elementi abilitanti alla competitività delle filiere di riferimento.";01/01/2023;31/12/2024;200000;PR1;RSO1.1;1.1.7;100,00%;Bologna;Bologna;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO per la concessione di finanziamenti alle Associazioni per lo sviluppo della strategia di specializzazione intelligente dell’Emilia-Romagna - 2023-2024
ERDF;PG/2023/81710;36168;E37H22004010007;Weeshop - Strategia di sviluppo B2C e ingresso nel mercato B2B;"In Italia oltre 25 milioni di persone fanno abitualmente la spesa. Di queste, sempre più sono i  consumatori cd. “attenti”. Più di 8 su 10, infatti, vorrebbero fare scelte più salutari e sostenibili e quasi 7 su 10 manifestano l’esigenza di essere guidati in questo processo. 
Gli strumenti e le conoscenze a loro disposizione sono però scarse e questo genera insoddisfazione, perdita di tempo e scelte meno salutari e sostenibili, a svantaggio sia dell’individuo che della collettività. 
Weeshop si pone come il miglior assistente digitale per la spesa alimentare, un’app che aiuta i consumatori ad analizzare facilmente ciò che mangiano ed a trovare alternative salutari e sostenibili, in modo indipendente e su misura. 
La tecnologia è inoltre integrabile con app terze, risultando di fatto ancora più interessante in ottica B2B con i retailers.
Il progetto prevede investimenti:
- nello sviluppo di nuove funzionalità premium dell’app tra cui l’impatto di Co2 dei prodotti
- nello sviluppo del backend e nel potenziamento degli algoritmi di AI
- nell’ingresso nel mercato B2B attraverso l’ingegnerizzazione della soluzione SaaS integrabile con le app dei retailer. 
L’obiettivo finale è quello di raggiungere +1.000 nuovi abbonati Premium e perfezionare lo sviluppo della soluzione B2B.";31/01/2023;31/12/2023;94500;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/850262;41195;E35J23000440007;"Opere esterne di riqualificazione energetica del complesso immobiliare a destinazione ricettiva.
Manutenzione ordinaria di n. 2 bagni per disabili.";"Interventi di riqualificazione energetica dell’involucro opaco dell’edificio sito in Via Emilia Ponente 62/3, sostituzione degli infissi compresi oscuranti esterni e cassonetti coimbentati, restauro balconi con nuove pavimentazioni, impermeabilizzazioni e sostituzioni parapetti metallici.
Intervento di demolizione vecchi sanitari e installazione nuovi sanitari e arredi per 2 bagni per disabili.";01/01/2023;31/12/2024;610000;PR1;RSO1.3;1.3.4;32,79%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/922347;41020;E35H23001830007;Digitaliazzazione, catalogazione e utilizzo archivio Red Ronnie/Sonne film;"L’immenso archivio video di Red Ronnie (più di 40.000 ore filmate) viene per la prima volta digitalizzato e catalogato. Questo prezioso materiale realizzato a partire dal 1979 è da considerare come il più importante archivio italiano relativo a musica e cultura giovanile. Al suo interno, migliaia di ore di materiale esclusivo, relativo alle più grandi star internazionali, ma anche a fenomeni di cultura e costume.
La sua digitalizzazione nasce da una partnership che Sonne film sta sviluppando con Red Ronnie ed è parte di un processo di sviluppo legato a progetti audiovisivi e la conseguente immediata possibilità di crescita attraverso l’utilizzazione di questo archivio o/e il suo utilizzo a prezzi vantaggiosi. Con questo lavoro, da un lato l’archivio viene preservato e recuperato, dall’altro Sonne film può usufruire di un materiale fondamentale per la sua crescita.";11/03/2024;30/06/2025;30450;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/923219;41489;E35H23001780007;ZEROCARTA;ZEROCARTA mira a digitalizzare e semplificare il processo di iscrizione e amministrazione presso palestre e piscine mediante sia un sito Internet dedicato sia l'installazione di totem digitali touch-screen nelle segreterie. Il totem consente ai soci di effettuare in segreteria ma autonomamente la registrazione, la selezione di corsi e la compilazione della domanda di adesione associativa, eliminando la necessità di moduli cartacei e riducendo significativamente i tempi di attesa. Il sito Internet dedicato offre le medesime funzionalità, senza la necessità di recarsi presso la Segreteria dell’impianto. Oltre all'aspetto ecologico, dato il minor consumo di carta, ZEROCARTA offre vantaggi sia per i gestori delle strutture che per i soci. I gestori beneficiano di un processo di registrazione più efficiente, con riduzione di errori manuali e possibilità di integrazione con altri sistemi di gestione. I soci, d'altro canto, godono di una maggiore comodità e rapidità nel processo di iscrizione e pagamento, evitando code e attese. ZEROCARTA rappresenta un passo avanti verso la digitalizzazione e l'efficienza delle palestre e piscine gestite da UISP Bologna, migliorando l'esperienza per tutti gli stakeholders coinvolti.;28/07/2023;30/06/2024;40331,97;PR1;RSO1.2;1.2.3;60,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DEI SOGGETTI ISCRITTI NEL REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA)
ERDF;PG/2023/929763;41412;E35H23001770007;Performance e match analysis nel rugby;Il progetto Performance e match analysis nel rugby intende innalzare l’utilizzo di strumentazione digitale a fini sportivi, dotando la prima squadra del Bologna Rugby Club, che milita nel campionato di Serie B, di una piattaforma di tracking per il monitoraggio delle prestazioni dei giocatori in grado di raccogliere  ed elaborare i dati degli atleti in tempo reale. I dati raccolti saranno oggetto di performance analysis, ovvero lo studio dei dati fisici e atletici dei giocatori durante una qualsiasi prestazione per studiarne il comportamento e gli effettivi miglioramenti o peggioramenti prestazionali. L’analisi di prestazione verrà accompagnata ed integrata dalla match analysis che riguarda gli eventi elementari comportamentali avvenuti durante una gara sportiva, che verranno analizzati separatamente per poi unirli in un secondo momento ed inquadrarli così in una strategia complessiva di gioco. L’obiettivo primario del progetto è quello di migliorare le prestazioni della squadra, rendendola tanto competitiva da aspirare alla vittoria in campionato ed alla promozione in Serie A.;28/07/2023;30/06/2024;25725;PR1;RSO1.2;1.2.3;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DEI SOGGETTI ISCRITTI NEL REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA)
ERDF;PG/2023/952242;41402;E35H23001870007;Ristrutturazione e innovazione in Antoniano: da cinema teatro a polo multifunzionale.;"Antoniano dispone di due spazi, uno studio televisivo di circa 700 metri quadrati, e un cinema dalle dimensioni analoghe, entrambe sottoutilizzati. Il nostro progetto di rinnovamento prevede un intervento mirato sulla struttura del cinema, che dopo 50 anni di servizio necessita di adeguamenti normativi per rispettare gli standard attuali. Inoltre, l'area del cinema sarà rinnovata per ospitare produzioni televisive. L'obiettivo è quello di trasformare questo spazio in un moderno ""piccolo Ariston"", dove trasmettere l'edizione dello Zecchino D'Oro, ma anche un ambiente flessibile per ospitare eventi di diversa natura. Il progetto prevede una completa ristrutturazione muraria e il rinnovo della strumentazione: dall'attuale tecnologia analogica e illuminazione a incandescenza a strumenti di ripresa digitali e illuminazione LED. Questi interventi miglioreranno l'efficienza nell'uso degli spazi, ottimizzeranno i flussi e ridurranno di molto l'impatto ambientale e i consumi. Il cinema dotato di due sale permetterà proiezioni cinematografiche e l'esecuzione di eventi di varia natura in contemporanea. Grazie a questi interventi al cinema, alla regia audio-video e allo studio televisivo saremo in grado di ospitare produzioni musicali, teatrali, produzioni televisive e convention aziendali.";11/03/2024;30/06/2025;262500;PR1;RSO1.3;1.3.4;57,14%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/960912;41057;E35H23001940007;"Serra Madre - Immersive 3D Soundscape 

Un nuovo modo di ascoltare, sentire e proteggere la biodiversità e gli ecosistemi naturali attraverso l’ibridazione di discipline scientifiche e culturali.";"Il progetto vuole far crescere l'offerta culturale delle Serre, sia in termini di programmazione che di produzione e ricerca, grazie alla realizzazione di un’infrastruttura digitale audio e video in grado di:

- Creare un innovativo ambiente acustico immersivo (3d audio) in cui generare e far muovere nello spazio ‘oggetti sonori virtuali’ associabili a suoni della natura, tracce musicali, voci, atmosfere musicali, etc. e capace di generare la percezione iper-realistica di essere ‘all’interno del suono’; 

- Creare un luogo di ricerca e sperimentazione di pratiche di Bio-acustica ed Eco-acustica che uniscono arte e ricerca scientifica per esplorare, comprendere e narrare alcuni aspetti chiave della crisi ambientale e climatica;

- Ricostruire paesaggi sonori (soundscape) estremamente realistici per analizzare e comprendere gli impatti del cambiamento climatico sugli ecosistemi naturali e per sviluppare percorsi di sensibilizzazione verso il grande pubblico;

- Creare nuove produzioni culturali immersive e multi-linguaggio fruibili in presenza e in streaming (online) tramite le più diffuse piattaforme web immersive quali, ad esempio,  Facebook 360 e Youtube Virtual Reality utilizzando computer, tablet, smartphone, visori virtuali, Google Glass, etc.";11/03/2024;30/06/2025;150871,54;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/960980;41542;E45H23001620007;"trasformAZIONE
un nuovo teatro polifunzionale-digitale";"Stiamo gestendo (in convenzione con il comune di Valsamoggia-BO) una sala non attrezzata che fino ad oggi abbiamo potuto usare solo per la didattica teatrale. Vogliamo trasformare questo spazio in una sala teatrale polifunzionale digitale per poter accogliere compagnie teatrali in residenza e poter programmare una stagione di eventi che potranno spaziare dalle rassegne di teatro, ai festival musicali, dai concorsi di cortometraggi alle performance di video-art, per poter lavorare sulle nostre produzioni in un luogo finalmente idoneo allo sviluppo multidisciplinare e per poter attivare una serie di servizi ed eventi on-line. Insieme ai nostri partner vogliamo rendere questo spazio un luogo versatile per attività e produzioni che possano davvero contaminarsi e dare alla luce nuove forme di spettacolo dal vivo.
Lavoriamo da più di 16 anni sul territorio compreso fra Bologna e Modena e vogliamo dare finalmente il via ad una serie di servizi, produzioni ed eventi che arricchiranno l’intera comunità. La trasformazione di questa sala porterà anche moltissimi nuovi giovani ad avvicinarsi alle nostre attività e programmazioni garantendo a tutto il territorio uno spazio di incontro in cui coltivare inclusione e rispetto per le proprie e le altrui sensibilità, differenze e potenzialità.";11/03/2024;30/06/2025;89775;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/961032;41720;E35H23001970007;Innovazione di prodotto, processo e servizio nel settore della lavorazione dei metalli preziosi nel settore dell'oreficeria.;"La Maccaferri Emanuele S.p.A., azienda italiana attiva nella produzione di gioielleria, ha deciso di effettuare un investimento per l'acquisizione di un nuovo macchinario per fusione ad induzione.
Il nuovo macchinario, denominato PRESSOVAC DUAL PYROMETER Touch-Screen version, consentirà all'azienda di ottimizzare l'efficienza e la sostenibilità dei processi produttivi, nonché di introdurre nuovi materiali quali platino e palladio.
Il nuovo macchinario costituisce un sistema di microfusione ad induzione di ultima generazione, caratterizzato da maggiore efficienza energetica, riduzione delle emissioni inquinanti e controllo avanzato del processo di fusione.
Tale investimento permetterà alla Maccaferri Emanuele S.p.A. di incrementare i volumi produttivi, migliorare la qualità dei gioielli realizzati, ampliare la gamma dei prodotti e contenere i costi operativi.
L'acquisizione di questa nuova tecnologia rappresenta una scelta strategica per rafforzare la leadership aziendale nel mercato, offrendo una proposta di valore più ampia e competitiva alla clientela.
Attualmente nessun’altra realtà orafa operante in Emilia-Romagna risulta in grado di erogare servizi di microfusione con platino e palladio.";11/03/2024;30/06/2025;21814,8;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/962528;41494;E35H23002060007;LA SCINTILLA – TURISMO SCIENTIFICO A BOLOGNA;"""La Scintilla"" è un'iniziativa innovativa che unisce storia, scienza e tecnologia per offrire un'esperienza turistica unica. Il suo obiettivo principale è raccontare Bologna come città di scienza a partire da un esperimento caposaldo della storia della scienza – l’esperimento della scintilla di Luigi Galvani – che ha dato origine allo studio dell’elettricità e che è stato epicentro di una nuova visione culturale, con riverberi nell’arte e nella letteratura, ad esempio con la figura del Frankestein di M. Shelley, “Prometeo moderno”.
Il Progetto vuole sviluppare un percorso turistico che usa tecnologie digitali e di Realtà Aumentata (AR) per promuovere la scoperta dei contributi di Galvani e di suo nipote Giovanni Aldini – il “Frankestein italiano” - mettendo a disposizione uno spazio digitale accessibile tramite smartphone con una mappa interattiva del percorso tramite cui accedere a coinvolgenti esperienze di AR.
I risultati attesi includono la diversificazione dei servizi turistici, l'uso innovativo della tecnologia, la promozione di luoghi meno conosciuti, l'educazione scientifica, un'interazione coinvolgente con il pubblico, la promozione del turismo sostenibile, opportunità di collaborazione e un monitoraggio accurato per miglioramenti continui.";11/03/2024;30/06/2025;43611,75;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/962641;41222;E35H23002040007;Esperienza 3D nel museo della musica Fonoprint;Il progetto è finalizzato alla produzione di un virtual tour 360, in 3D e con audio spazializzato, del museo d’impresa di Fonoprint, storico studio di registrazioni musicali che si appresta a compiere i suoi primi 50 anni. L’implementazione di un allestimento museale virtuale renderà il patrimonio storico degli studi Fonoprint accessibile con un innovativo livello di immersione: sarà fruibile su web che supporta Mobile, pc e visore VR commerciale, sarà praticabile con e senza visore meta, e racconterà la storia della musica cantautorale italiana che è passata da Fonoprint, grazie ai contributi degli artisti, dei tecnici e delle persone che sono state e che sono tutt’oggi il vero valore dell’impresa. La registrazione ad alta qualità audiovisiva di testimonianze personali cristallizzerà le esperienze dei protagonisti della storia rendendole fruibili ai posteri, archiviabili e disponibili per future declinazioni, interessanti per la next generation. L’esperienza di museo 3D contribuirà anche a ridefinire il panorama dell'industria musicale, offrendo accessibilità e possibilità di nuove esperienze per gli artisti, i professionisti del settore e gli appassionati di musica.;11/03/2024;30/06/2025;105630;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/962649;41273;E35H23002030007;Riqualificazione del teatro Il Celebrazioni di Bologna;Il progetto di riqualificazione del Celebrazioni è finalizzato a ristabilire la piena funzionalità del teatro, per ripristinare un rapporto tra le funzioni e le attività che coinvolgono il teatro, aperto per la prima volta nel 1983, e anche lo spazio contestuale. Questo rapporto era perfettamente equilibrato all’inizio della vita del teatro e, con il trascorrere del tempo e l’insorgere del degrado funzionale, ha teso a ridursi sino a diventare non più adatto ad accogliere gli spettatori e ad ospitare compagnie teatrali di fama nazionale ed internazionale. La sostituzione delle poltrone e dei tendaggi è finalizzata alla conservazione del bene, caratterizzato da segni della storia e da stratificazioni delle memorie che vi sono depositate, per consentire lo svolgimento della ordinaria attività del teatro. Il Celebrazioni fu edificato nel 1950, è attiguo ad un edificio di rilevanza nazionale, la Casa Lyda Borelli di riposo per artisti e operatori dello spettacolo la cui origine costruttiva risale all'anno 1931, ed è situato all'interno di un sito protetto da un vincolo paesaggistico. E’ uno dei più grandi teatri della città di Bologna, una cornice prestigiosa e originale situata nei pressi dell’arco del Meloncello, ai piedi della scalinata che porta alla famosa Basilica di San Luca.;11/03/2024;30/06/2025;226800;PR1;RSO1.3;1.3.4;66,14%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/962825;41470;E35H23002600006;"APLOMB
Preserving the (in)tangible: digitalising Art Performances and Layers Of Movement through Binaural immersive reality";APLOMB è un progetto innovativo che unisce l'arte della danza e della musica con la tecnologia della realtà virtuale. L’obiettivo è la progettazione di un prodotto applicativo per realtà virtuale che utilizzi tecnologie ispirate alla gamification per proporre una forma sostenibile e accessibile di fruizione di perfomance. Questo prodotto vuole ricercare un nuovo equilibrio (Aplomb dal francese=equilibrio) tra artisti e tecnologie innovative, per creare una forma di documentazione digitale del repertorio artistico culturale. Utilizzando tecnologie avanzate come la Motion Capture e la scansione 3D, digitalizzerà performance artistiche, rendendole accessibili a tutti, inclusi coloro con disabilità. Le coreografie saranno ambientate all’interno di spazi scansionati e digitalizzati partendo da location reali in Emilia-Romagna, scelte per il loro valore storico-culturale. Il progetto vuole realizzare un prodotto di intrattenimento inclusivo e sostenibile, dotato di una componente educativa e propedeutica per gli allievi di musica e danza. Inoltre il prodotto sarà uno strumento di supporto alle traiettorie S3 grazie alla collaborazione con il centro CRICC per la valorizzazione dei patrimoni materiali e immateriali, e l’accrescimento di competenze e future skills legate al CH.;11/03/2024;30/06/2025;182017,5;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/962831;41855;E35H23002020007;Agenore 2160: Rivoluzionare il Videogioco attraverso IA e Machine Learning;"Filandolarete è una casa di produzione video di Bologna, specializzata in dirette streaming. Produce Diretta a Rete Unificata.Con progetto l’impresa vuole arrivare ad una nuova soluzione da introdurre nel mercato
Agenore 2160 è un progetto ambizioso che mira a rivoluzionare il panorama dei videogiochi, combinando tecniche di intelligenza artificiale e machine learning con tradizionali elementi di storytelling. Il videogioco è un'avventura grafica che utilizza riprese in live action su green screen, arricchite e trasformate da algoritmi di IA per creare asset narrativi unici e coinvolgenti. L'obiettivo è realizzare una 'Vertical Slice', una versione giocabile del gioco che ne mostra tutte le potenzialità, per attirare l'interesse di editori e investitori. Accanto a questo, è prevista una campagna di crowdfunding per coinvolgere una community che parteciperà attivamente al processo di co-creazione del gioco. Gli investimenti sono pianificati in tre anni e coprono hardware, software, servizi esterni e formazione, con un focus particolare sull'innovazione e la digitalizzazione. Questo progetto non solo porterà un soffio di novità nel settore dei videogiochi, ma si posiziona anche all'avanguardia nell'utilizzo di tecnologie emergenti per la creazione di contenuti di alta qualità.";11/03/2024;30/06/2025;126000;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/963011;41723;E35H23001990007;Internazionalizzazione e Digital Publishing per videogames narrativi: implementazione di nuove tecnologie e distribuzione sui canali digitali del videogioco “Dragonero - L’ascesa di Draquir”;"Creazione di know-how specifici per il design del prodotto e per la produzione videoludica seriale di videogiochi narrativi in Emilia Romagna tramite lo sviluppo e l’implementazione di nuove tecnologie informatiche e di attività di sale & after sale per gli store digitali per la produzione, pubblicazione e distribuzione su scala internazionale del videogioco ""Dragonero - L'ascesa di Draquir"", nato a Bologna in collaborazione con la casa editrice Sergio Bonelli Editore SpA.
A partire dallo stato attuale di produzione del videogioco il progetto si propone di a) integrare nuove funzioni che vedano l’utente al centro attraverso modalità specifiche da programmare e implementare e b) distribuire il prodotto videoludico sulle piattaforme digitali internazionali di riferimento.";11/03/2024;30/06/2025;71400;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/964873;41769;E35H23002120007;Digitalizzazione e catalogazione patrimonio audiovisivo girato in Emilia-Romagna (videoclip, documentari, film e cortometraggi) tra il 1985 e il 2010 e creazione di un database consultabile pubblicamente per finalità di ricerca, studio ed eventuale riutilizzo di materiale d'archivio.;"Il patrimonio audiovisivo frutto della produzione di audiovisivi girati in Emilia-Romagna e montati dal laboratorio Maxman Coop tra il 1985 e il 2010 include oltre 200 titoli tra videoclip musicali (tra cui i videoclip Lucio Dalla, Jovanotti, Samuele Bersani, Laura Pausini), documentari (Arte, storia, cultura dell'Emilia-Romagna), film e cortometraggi.  Il progetto prevede la digitalizzazione del materiale giudicato rilevante per un totale di circa  400 ore, attualmente conservato su supporti magnetici (MINI-DV, DV-CAM, VHS, BETACAM, BETACAM SP, U-MATIC) soggetti a deterioramento, nonchè la sua catalogazione, da riportare su un applicativo web di pubblica consultazione per finalità di ricerca, studio ed eventuale riutilizzo di materiale d'archivio.
Il progetto si concluderà con la donazione dei nastri originali a enti e fondazioni dedicati alla conservazione delle pellicole magnetiche cinematografiche.";11/03/2024;30/06/2025;36015;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/965081;40987;E35H23002130007;Oltre allo Spettacolo dal vivo: un centro culturale innovativo per tutta la città;"Il Teatro Testoni Ragazzi è considerato nel territorio la “Casa del teatro ragazzi di Bologna”, un presidio socio-culturale sia per il quartiere che per la città pur mantenendo il suo prestigio internazionale. Da luglio 2022 lo stabile è coinvolto nel complesso lavoro di riqualificazione per una riconsegna degli spazi entro novembre 23; la ristrutturazione è stata, per la cooperativa, una preziosa occasione per studiare un progetto non solo di ri-funzionalizzazione dei luoghi dedicati al pubblico dei bambini, ma una vera azione di rigenerazione “eco-sociale” attraverso la cultura che vedrà la nascita di un “teatro aperto”: un centro culturale per l’infanzia e la gioventù. Non solo spettacoli durante la stagione ma una proposta culturale con attività quali letture, presentazioni, mostre, laboratori, incontri formativi o educativi. Azioni volte alla diffusione della cultura per l’infanzia e all’intercettazione di nuovo pubblico a partire dal coinvolgimento del territorio circostante il teatro situato in zona Bolognina, quartiere noto per la sua fragilità economica e sociale. Un impegno, che abbraccia la sfida della rigenerazione urbana a partire dal potenziamento della frequentazione degli spazi pubblici e uno stimolo alla sperimentazione e all’innovazione delle proposte culturali";11/03/2024;30/06/2025;187373,55;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/965119;41713;E35H23002140007;La nuova Vetreria D'Arte Gamberini: modellazione 3D e digitalizzazione dell'archivio storico dei cartamodelli;Vetreria d’Arte Gamberini è la più longeva bottega di creazione e restauro di vetrate artistiche a Bologna, fondata nel 1965 dal maestro Raffaele Gamberini. Camilla Cevolani, artista e artigiana di 24 anni, nel 2021 ha deciso di acquisire l’attività per dare un nuovo inizio alla bottega e portare avanti con passione la tradizione artigiana di un mestiere quasi in via di estinzione. Il progetto consiste nella digitalizzazione e catalogazione di tutto l'archivio dei cartoni preparatori storici delle vetrate. Abbiamo conservato la stragrande maggioranza dei cartoni preparatori realizzati dai protagonisti della Vetreria Gamberini sin dalla sua apertura, ed anche antecedenti. Il più antico è infatti firmato dal pittore Antonio Maria Nardi e risalente al 1935, epoca in cui il fondatore Raffaele Gamberini lavorava presso la storica ditta Vitrars. L’intervento include l’acquisto di una licenza di un software per la grafica vettoriale, per poterci permettere di creare bozzetti al computer e in seguito creare rendering da mostrare al cliente, per farlo immergere visivamente nella proposta che gli presentiamo.;11/03/2024;30/06/2025;30975;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/965379;41776;E35H23002160007;Archeologia Digitale per la Sostenibilità, Innovazione e Conservazione nel Rilevamento Archeologico;Phoenix Archeologia, azienda esperta di scavi archeologici, archeologia preventiva, restauro e catalogazione, intende innovare e digitalizzare i propri processi tramite l’acquisizione di strumenti tecnologici, ossia droni per effettuare riprese aeree di alta qualità dei siti archeologici, software per la fotogrammetria e la modellazione 3D, attrezzature informatiche per digitalizzare i procedimenti nella ricerca archeologica e sistemi GNSS per geo-referenziare in modo accurato i punti di riferimento sui siti archeologici. In particolare, tali strumenti consentiranno all’azienda di avere una visione dettagliata delle condizioni dei siti e delle strutture archeologiche e di archiviare digitalmente i dati raccolti così da garantire l’integrità e la conservazione degli stessi. Tale livello di digitalizzazione condurrà ad un miglioramento dell’efficienza nei processi di gestione, maggiore precisione e accuratezza durante la fase di rilevazione e registrazione dei dati archeologici e maggiore risparmio di tempo e costi grazie alla riduzione delle operazioni manuali. Infine, l’azienda intende aggiornare il sito internet per fornire una presentazione accurata delle scoperte, delle metodologie di scavo e consentire al pubblico un facile accesso a documenti, fotografie e video.;11/03/2024;30/06/2025;35653,8;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/965417;41246;E35H23002170007;AngelicA - tecnologica & didattica: implementazione funzionale e tecnologica per AngelicA | Centro di Ricerca Musicale - Teatro San Leonardo al fine di ampliarne l’offerta culturale, la didattica e le potenzialità.;"Obiettivo del progetto è l’implementazione funzionale e tecnologica per AngelicA | Centro di Ricerca Musicale - Teatro San Leonardo per ampliarne l’offerta culturale, la didattica (ogni aspetto di implementazione dovrebbe essere immaginato anche come evoluzione delle attività didattiche e formative) e le potenzialità, così come avviene per altre realtà internazionali, per diventare uno dei teatri dedicati alla ricerca musicale più attrezzati d’Italia.

Il presente progetto consentirà ad AngelicA | Centro di Ricerca Musicale - Teatro San Leonardo di dotarsi di alcune tra le migliori tecnologie necessarie per la realizzazione, la registrazione, la fruizione e la documentazione dei contenuti culturali e creativi in esso realizzati, con i seguenti risultati: aumentare l’offerta culturale; realizzare nuovi eventi di grande impatto sul pubblico; rafforzare la capacità di produzione anche in collaborazione con istituzioni internazionali; diffusione streaming personalizzata e mirata ad entrare in rete con altri soggetti a fini artistici e didattici; attrarre risorse economiche; stimolare l’uso delle nuove tecnologie per la documentazione; aggiornarsi tecnologicamente, come altri luoghi della musica di ricerca in ambito internazionale, e aumentare la sicurezza e la fruizione del teatro.";11/03/2024;30/06/2025;125613,6;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/966529;41191;E35H23002200007;CROMA store: lo shop online di Studio Croma Animation;"CROMA store, di Studio Croma Animation, è la prima vetrina di vendita di prodotti per l'animazione stop motion in Italia. 
Un e-commerce user friendly pensato per offrire a professionisti del settore e amatori del genere un servizio di alta qualità. 

Grazie a un team di giovani professionisti qualificati, CROMA store realizza prodotti che garantiscono performatività di utilizzo, sostenibilità del processo e personalizzazione della produzione, coniugando perfettamente lavorazione artigianale e tecnologie avanzate come il 3D printing e il laser cutting. 

Lo shop online offre un servizio su commissione suddiviso in tre pacchetti di vendita: dal puppet completo e pronto per la sala di posa, all’armatura interna snodabile fino alla micro componentistica per il puppet making.";11/03/2024;30/06/2025;39820,2;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/966902;41407;E35H23002500004;“Odyle” - La diffusione e la valorizzazione del patrimonio storico/culturale della città di Bologna attraverso gli strumenti e le opportunità del gaming.;"Odyle è un videogioco innovativo che rappresenta un incontro sinergico tra il patrimonio culturale di Bologna e l’ingresso nel mercato internazionale della nostra PMI. Attraverso la digitalizzazione delle aree urbane di Bologna, effettuata appoggiandosi ai dati dell'ufficio SIT, il progetto crea un ""digital twin"" della città, offrendo una nuova dimensione di interazione e scoperta dove il gioco non è solo un veicolo di intrattenimento; è un catalizzatore per la valorizzazione del patrimonio culturale e storico della città. In Odyle, i giocatori incontreranno personaggi fantasy ispirati al folklore locale o testi storici come il ""Monstrorum Historia"".
Odyle sarà il prologo di altri contenuti digitali gamificati, costruendo una prima base di community internazionale. I dati di questi utenti serviranno per affinare la fruizione dei futuri prodotti. Inoltre Odyle sarà lo strumento per un avanzamento tecnico interno, integrando l’utilizzo d’intelligenza artificiale e sistemi procedurali, con l'obiettivo di perfezionare il processo di creazione di digital twin su larga scala. Infine l'esperienza del gioco promuoverà Bologna come meta turistica, rafforzando l’identità locale a livello internazionale e generando un impatto economico tangibile sulla regione.";11/03/2024;30/06/2025;149625;PR1;RSO1.3;1.3.4;10,77%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/966974;41035;E35H23002230007;INNOVAZIONE CULTURALE: ICC E NUOVI APPROCCI DIGITALI;"Il Progetto si configura come un intervento innovativo di divulgazione culturale immersiva sfruttando tecnologie avanzate VR/AR, IA e Dolby Atmos, per creare esperienze coinvolgenti ed interattive.
È previsto un sofisticato sviluppo di software che integra Intelligenza Artificiale su una piattaforma 3D utilizzando la tecnologia Spatial AI, consentendo agli utenti di interagire attivamente con il contenuto culturale e ricevere un supporto personalizzato in tempo reale nel mondo fisico e creare esperienze uniche. La stessa tecnologia sarà utilizzata per innovare processi di comunicazione, ricerca di nuovi mercati e fruitori. Sarà allestito uno Studio Dolby Atmos per offrire un audio immersivo di altissima qualità. Obiettivo è ampliare ed innovare i servizi grazie all’introduzione di nuove tecnologie, trasformazione ed arricchimento dei contenuti culturali, creando una rete di spazi dedicati ai diversi ambiti: didattica, produzione, ecc. Il risultato atteso è di coinvolgere un’ampia gamma di utenti: professionisti per produzioni immersive e registrazioni 360 Reality Audio, studenti supportati da sistemi AI per l’apprendimento simultaneo e personalizzato, aziende del cine-audiovisivo per il mixaggio ad alta risoluzione, nuovi fruitori per vivere esperienze culturali interattive.";11/03/2024;30/06/2025;207732;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/967067;41872;E35H23002240007;BLQREW, TECNOLOGIA IN 8K PER CONTENUTI DI ALTA QUALITA’;"Il progetto verte sull’acquisizione di tecnologie di ripresa e di editing di ultima generazione in 8k, al fine di permettere a Blqrew un notevole salto qualitativo sia nella proposta dedicata alla clientela che nell'esperienza tecnica dei soci.
La nuova tecnologia apporterà infatti un sensibile up-grade tecnologico, fornendo la possibilità di affrontare sia la fase di produzione (shooting) che quella di post-produzione (editing) in formato 8K, mentre le tecnologie attualmente disponibili in azienda consentono, al massimo, un flusso in 4K.
Gli obiettivi aziendali sono, quindi, bivalenti e concernono da un lato un miglioramento delle conoscenze professionali di ogni socio della cooperativa, aumentandone le performance e permettendogli di rimanere aggiornato sulle ultime tecnologie. Al contempo, disporre di sistemi di ripresa e di montaggio che supportino l’8K permetterà all’impresa di consolidarsi come partner per la clientela di riferimento, affrontando anche nuove produzioni televisive e cinematografiche in aree commerciali e culturali diverse da quelle sino ad ora esplorate dalla cooperativa.";11/03/2024;30/06/2025;79787,99;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/967801;41802;E35H23002320007;IL PROCESSO DI BOLOGNA | DIGITALIZZAZIONE E ARCHIVIO CONSULTABILE Digitalizzazione per creare un data base e un archivio fisico di memoria del materiale girato - esclusivo ed integrale - del Processo ai mandanti alla strage di Bologna del 2 agosto 1980 (450 ore circa di processo, filmate con sei videocamere 4k, a Bologna 2021 - 2022) + Creazione di un archivio web per la consultazione, lo studio e la divulgazione, e per la ricerca e l’utilizzo a fini di rielaborazione giornalistica e creativa.;"BO FILM è una società creativa la cui attività principale è la produzione cinematografica documentaria, a tema sociale. Essa, però, porta avanti progetti di ricerca sociologico-antropologica per immagini (attraverso testimonianze che da private diventano pubbliche in opere performative, o attraverso testimonianze di eventi storici che trasforma in spunti di riflessione partecipativa). ll progetto IL PROCESSO DI BOLOGNA | DIGITALIZZAZIONE E ARCHIVIO CONSULTABILE prevede la digitalizzazione di 2700 ore di girato complessivo, filmato in 4K, che costituisce un archivio di memoria, reso possibile dalla registrazione esclusiva ed integrale del Processo ai mandanti alla strage di Bologna del 2 agosto 1980 (Bologna 2021 - 2022). 
Oggi le tante ore di girato costituiscono un archivio di conservazione (su nastro magnetico) i cui file, tramite la digitalizzazione, diventeranno consultabili su un archivio digitale. Inoltre, per una diffusione più capillare, per permettere una riflessione collettiva e partecipata, in modo ecologico, è prevista la condivisione online dei contenuti processuali per argomento, in seguito alla creazione di un data base (per data, per numero di udienza, per nome del testimone, …), lavoro facilitato dall’edizione fatta, giorno per giorno, durante le riprese.";11/03/2024;30/06/2025;55408,5;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/967912;41599;E35H23002380007;Public Space e-Library (PSeL);"Obiettivo del progetto è di costituire una biblioteca digitale sull’architettura dello spazio pubblico, dal punto di vista della comprensione teorica, della progettazione, con riferimento a casi di studio, e della gestione e manutenzione, anche con riferimento a modelli innovativi di governance. Tale obiettivo viene perseguito attraverso due fasi: 1) creazione di un dataset di CONTENUTI attraverso l'aggregazione di diverse fonti, quali articoli, video-lezioni e podcast, disponibili online ad accesso aperto e licenziati tramite Creative Commons, selezionati a cura di un comitato redazionale di esperti, che provvede ad alimentare in modo continuo le basi dati, in un ambiente multilingua; 2) creazione di un ALGORITMO DI RICERCA SEMANTICO delle fonti che permetta un’interrogazione intelligente e contestualizzata, anche mediante intelligenza artificale (AI) in grado di rendere l’esperienza di navigazione efficace e coerente con i reali bisogni di ricerca. 
Il vantaggio di modelli AI è di poter fondare l'esperienza di ricerca sull’analisi sul testo integrale della fonte e di ancorare i sistemi di ricerca sui contesti semantici realizzati dall’analisi, utilizzando sistemi di disambiguazione per raggiungere le fonti pertinenti.";11/03/2024;30/06/2025;28770;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/968008;41869;E35H23002340007;Investire per competere: anche Bologna può ritagliarsi uno spazio nel cinema italiano.;"Free U è una casa di produzione e post-produzione di Bologna, caratterizzata da un approccio al lavoro fluido, veloce e innovativo, al passo con i cambiamenti tecnologici e linguistici.
Attiva dal 2009, Free U è un punto di riferimento per molti professionisti del settore cinematografico e televisivo, e si distingue per la professionalità, la cura artigianale e l’attenzione alle necessità specifiche dei clienti. 
Il progetto di investimento nasce dalla volontà di consolidare l'azienda come autorevole attore del mondo della produzione e della post-produzione. 
In un contesto polarizzato dalle realtà milanesi e romane è strategico fornire sul territorio bolognese servizi di post-produzione competitivi con queste realtà.  
Per farlo è necessario mettersi al passo con la tecnologia per dare ampio spazio alla creatività rispettando tempi ed esigenze dei committenti.  
I pilastri dell'investimento sono il passaggio dalla strumentazione SDR alla strumentazione HDR e un set di archiviazione LTO.  
Questi investimenti permetterebbero di competere con le migliori realtà nazionali evitando continui spostamenti di materiali e persone e favorendo lo sviluppo del settore nel territorio. 
L'investimento complessivo sarà di circa 60.000 e verrà realizzato in 12 mesi.";11/03/2024;30/06/2025;63518,75;PR1;RSO1.3;1.3.4;70,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/968435;41882;E35H23002530006;"Wunderkammer: dall'archivio di Opificio Ciclope a un magazine online. 

Un progetto di consolidamento dell'archivio trentennale di una casa di produzione audiovisiva e grafica; quindi la creazione di una digital library; un progetto di formato destinato alle sale cinematografiche attente alle produzioni indipendenti; infine la curatela redazionale di una rivista online.";"Opificio Ciclope è un marchio nato nel 1994 al Link Project di Bologna: opera nella produzione di contenuti audiovisivi e advertising in generale.
Vorremmo realizzare un progetto editoriale digitale per il nostro archivio così suddiviso:

1 Archivio aziendale:
·produzioni relative al Link Project
·produzione di documentari e serie TV
·immagine coordinata di festival
·comunicazione sindacale
·video installazioni teatrali
·comunicazione pubblicitaria
·siti web commerciali e istituzionali

2 Archivio relativo alla mostra VHS+
Nel 2018 una mostra presso Mambo, dal titolo VHS+, fu dedicata alla nostra produzione del quinquennio 1995/2000 oltre che a quella di marchi collettivi di produzione audiovisiva, animazione sperimentale, vjing come Fluid Video Crew, Ogino Knauss, Sun WuKung, OtoLab.

3 Fondo Paolo Caredda
Paolo Caredda, scomparso nel 2018, autore Einaudi e ISBN, regista televisivo per MTV, Canal+, Sky Arte, ha condiviso con noi un ventennio di lavoro. Lascia 7 documentari, 6 mini serie televisive, una decina di videoclip, la regia di due stagioni di un programma televisivo, due romanzi, una raccolta di racconti, materiali preparatori, corrispondenza.

La destinazione di questi archivi è una piattaforma informatica accessibile di digital library";11/03/2024;30/06/2025;31185;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/968467;41532;E35H23002430007;SHOTO: Innovazione Digitale, Cultura e Strategie Avanzate nella Distribuzione Cinematografica;Sayonara mira a trasformare il processo di distribuzione cinematografica in ambito festivaliero, theatrical, televisivo e web, migliorando globalmente i propri servizi. Il cuore di questo progetto innovativo è la creazione di SHOTO, un software che automatizza i processi basato sullo sviluppo di un algoritmo e l’impiego dell’intelligenza artificiale, con lo scopo di analizzare il mercato e creare strategie che massimizzano il successo delle opere. Da sempre il cortometraggio è centrale tra le attività di Sayonara, costituendone la sua stessa identità. SHOTO in giapponese significa proprio “corto”, cioè di breve durata. Grazie alla nuova tecnologia, le operazioni interne diventano esse stesse di breve durata, riducendo in modo impattante i costi operativi, e rendendo le aziende che lo impiegano più competitive e performanti. SHOTO è infatti trasferibile e implementa le opportunità di business. Il progetto prevede infine la creazione di un archivio digitale, per gestire al meglio i file di proiezione, e l'allestimento di un Cinepoint per la fruizione individuale di contenuti. Tra i risultati attesi si prevede l'empowerment di Sayonara e delle imprese di produzione e distribuzione indipendenti con cui collabora, nonché una diffusione e un accesso migliorato a film di qualità.;11/03/2024;30/06/2025;74025;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/968674;41664;E35H23002370007;Implementazione tecnica di Caucaso per la produzione di progetti multimediali creativi e l’alta formazione;Caucaso è una casa di produzione cinematografica indipendente con sede a Bologna. Nasce nel 2015 in forma di start up innovativa a vocazione sociale e dalla sua fondazione produce cinema documentario con un particolare rapporto con il mondo della ricerca. I film di Caucaso sono stati presentati nei principali festival europei e grazie a un collaudato metodo di lavoro, che conferisce grande attenzione alle fasi di sviluppo, ogni documentario è accompagnato anche dalla produzione di audio documentari, pubblicazioni e installazioni inerenti ai temi approfonditi dai film. Convenzionati con i maggiori atenei in Italia e grazie al programma Erasmus +, Caucaso offre percorsi di formazione e tirocinio anche in collaborazione con enti certificati. Il progetto vuole consolidare le tecnologie di produzione per migliorare l’indipendenza produttiva e l’efficienza dei processi tecnici, per ridurre i costi e i tempi di produzione, per poter offrire percorsi di alta formazione specifici e sviluppare nuovi prodotti come film lungometraggi di finzione. Avere l’opportunità di impattare positivamente sul territorio regionale generando nuovi posti di lavoro, in una prospettiva di espansione internazionale è l’obiettivo del progetto.;11/03/2024;30/06/2025;42828,45;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/968682;41684;E35H23002540006;DUSEsound - Acquisto, installazione, collaudo e messa in opera di un nuovo impianto di diffusione sonora in dotazione permanente al Teatro Duse di Bologna.;Il progetto DUSEsound è finalizzato a dotare lo storico Teatro Duse di Bologna di un impianto audio digitale line array di ultima generazione che consentirà di innalzare sensibilmente il grado di avanzamento tecnologico del Teatro e quindi la sua capacità, dimensionale e qualitativa, di ospitare, progettare e gestire eventi musicali, teatrali e multidisciplinari di qualsiasi tipologia, destinati alla fruizione sia live sia streaming.;11/03/2024;30/06/2025;148575;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/981869;41934;E37H23001910007;CAPSTONE – Studio e validazione di tecnologie abilitanti per lo sviluppo di innovativi dispositivi di Conversione DC/DC ad Alta tensione per consentire l’adozione di Propulsori elettrici in coSTellaziONi di mini e micro satElliti;"Il progetto CAPSTONE mira a sviluppare componenti abilitanti per l’uso di costellazioni di piccoli satelliti dotati di propulsione elettrica e operanti in orbite LEO e VLEO. Con i loro vantaggi in termini di costi di produzione e lancio, i mini/micro satelliti stanno cambiando il futuro delle esplorazioni spaziali. Tuttavia, le sfide legate alla realizzazione di propulsori efficienti e miniaturizzati per la generazione di spinta atta al mantenimento dell’orbita e alla compensazione del drag atmosferico (in orbite VLEO) ostacolano il loro pieno potenziale (di durata e funzionalità). Il progetto si propone di sviluppare un’innovativa tecnologia abilitante di convertitore DC/DC ad alta tensione miniaturizzato per l’alimentazione di propulsori ad elevato impulso specifico, aprendo la strada all’adozione delle moderne tecnologie di propulsione elettrica su piccoli satelliti.
Il progetto trae vantaggio dalla consolidata esperienza di Alma Automotive nello sviluppo di elettronica per motorsport, dove soluzioni simili sono già in uso. L’attività produrrà un prototipo di DC/DC, validato in ambiente rilevante, simulando l’ambiente spaziale in camera a vuoto. CAPSTONE contribuirà ad accelerare la transizione verso un’esplorazione spaziale più accessibile, economica e sostenibile";27/09/2023;30/04/2025;330758,4;PR1;RSO1.1;1.1.1;50,78%;Bologna;Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER PROGETTI DI RICERCA NELL'AMBITO DELL'AEROSPACE ECONOMY E DELLA PROGETTAZIONE DI INFRASTRUTTURE CRITICHE
ERDF;Prov20;Prov20;F39I23000680002;Laboratori Aperti;Laboratori Aperti;;;437500;PR1;RSO1.2;1.2.4;80,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Sostegno a spazi e progetti per le comunità digitali anche con il coinvolgimento del Terzo Settore (ATUSS)
ERDF;PG/2023/396858;38642;G34F22000390002;Intervento di efficientamento energetico dell'immobile sito a Bologna in via Gnudi 2-4-6-8;"L’edificio oggetto dell'intervento è un condominio costruito nel 1975 e destinato a civile abitazione in linea composto da 4 vani scala, ognuno con 6 unità immobiliari. L'edificio è dotato di impianto di riscaldamento  centralizzato con teleriscaldamento.
L’intervento di riqualificazione energetica consiste nella posa di un cappotto termico delle pareti disperdenti verso l’esterno e di un isolamento ad estradosso solaio pilotis (su portico) confinante con l’esterno e nella sostituzione di infissi con altri aventi telaio e tapparella in pvc.
Contestualmente si procederà alla sostituzione di reti gas per la presenza dell’isolamento ad estradosso solaio su pilotis e cappotto termico, all'adeguamento dei fori di aerazione prese d’aria locali cucina, al risanamento con sistema di passivazione di alcuni ferri presenti in facciata e al ripristino di porzioni di facciata ammalorata.
Gli interventi descritti permetteranno un salto di oltre 3 classi energetiche.";01/01/2023;28/02/2025;1028570,94;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/407866;39207;E34E23000040007;Ospedale Maggiore di Bologna - Intervento di riqualificazione del sistema di distribuzione acqua refrigerata della centrale frigorifera con efficientamento energetico - 1° stralcio;"L’intervento si inserisce nel progetto complessivo di riqualificazione della centrale frigorifera dell’Ospedale Maggiore. In particolare gli interventi del 1° stralcio, suddiviso in più fasi funzionali, consentiranno la riqualificazione energetica della centrale attraverso la trasformazione del circuito di distribuzione acqua refrigerata da portata costante a portata variabile con salto termico a 5°C, in tal modo la portata d’acqua distribuita sarà funzione delle effettive esigenze di raffrescamento delle complesso ospedaliero. Tale intervento consentirà un risparmio atteso pari a 436.286 KWh/anno legato al minor consumo di energia elettrica del sistema di pompaggio, minori consumi calcolati rispetto alla portata attualmente disponibile.
Le successivi fasi di lavoro non comprese nel 1° stralcio, del tutto autonome e senza duplicazione di opere, saranno eventualmente successivamente implementate per consentire di aumentare la portata di acqua refrigerata erogabile per soddisfare ulteriori fabbisogni dell’ospedale, con risparmi aggiuntivi di Energia Elettrica  necessaria al pompaggio, risparmi aggiuntivi che, coerentemente con le finalità del bando FESR 2021-2027, non sono stati considerati.";01/01/2023;28/02/2025;986929,21;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/409099;39373;J34D23001760007;PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL’EDIFICIO CHE OSPITA LA CLINICA ODONTOIATRICA DELL’UNIVERSITÀ DI BOLOGNA IN VIA SAN VITALE, 59 A BOLOGNA;"Il progetto prevede la riqualificazione energetica dell’edificio storico che ospita la Clinica Odontoiatrica dell’Università di Bologna ubicata in Via S. Vitale 59 nel centro storico di Bologna. Verranno sostituite le 3 caldaie a gasolio che servono attualmente l’edificio con tre caldaie a condensazione alimentate con gas naturale. Al fine di prevedere una significativa riduzione dell'impatto ambientale e del ricorso a fonti non rinnovabili, verranno installate caldaie in grado di essere alimentate con miscele di gas che contengano fino ad un massimo del 20% di idrogeno. Verrà ammodernata l’intera centrale termica intervenendo anche sul sottosistema di distribuzione sostituendo le pompe a giri fissi con pompe a giri variabili. Si interverrà anche sull’isolamento termico dell’edificio attraverso la posa di materiale isolante nel sottotetto. Attraverso gli interventi previsti si otterrà una riduzione del consumo di energia primaria non rinnovabile per il riscaldamento superiore al 30%, un salto di classe energetica (dalla classe E alla classe D) e una riduzione delle emissioni annue di CO2 in atmosfera superiore al 40%. L’intervento permetterà di eliminare l’ultima centrale termica alimentata a gasolio nella disponibilità dell’Università di Bologna contribuendo alla realizzazione di un obiettivo contenuto nel Piano Strategico 2022-27 dell'Ateneo (Obiettivo 48: Ridurre i consumi energetici e promuovere l'efficientamento energetico degli edifici; Indicatore IS.11).";01/01/2023;28/02/2025;754090,97;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/412066;39423;H34E23000110007;Efficientamento energetica Centro Servizi Giovanni XXIII;"L’immobile, adibito a centro socioassistenziale, genera ingenti consumi di gas metano (circa 240.000 Smc annui) per il riscaldamento dei locali di degenza a causa della scarsa qualità dell’involucro edilizio.
Per tale motivo il presente progetto di riqualificazione energetica riguarda principalmente l’installazione del cappotto termico sulle pareti e sui solai di copertura. In tal modo sarà anche possibile perseguire un miglioramento del benessere igrotermico per i residenti nella struttura.
Inoltre, l’installazione di sistemi BACS all’interno dei cosiddetti “appartamenti protetti” consentirà una migliore regolamentazione del calore con conseguente risparmio energetico.
Il forte consumo di energia elettrica (circa 1.300.000 kWh annui) può essere contenuto attraverso la sostituzione dei corpi illuminanti e all’implementazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 150 kWp con produzione di circa 180.000 kWh per l’autoconsumo.
Si precisa che gli interventi progettati riguarderanno aree di intervento ben delimitate, e non l’immobile nella sua interezza, in quanto si è scelto di efficientare con la massima qualità possibile le principali criticità del fabbricato.
Si stima che il progetto generi un risparmio del 30% di gas climalteranti emessi in atmosfera.";01/01/2023;28/02/2025;1401370,973;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/412066;39423;H34E23000110007;Efficientamento energetica Centro Servizi Giovanni XXIII;"L’immobile, adibito a centro socioassistenziale, genera ingenti consumi di gas metano (circa 240.000 Smc annui) per il riscaldamento dei locali di degenza a causa della scarsa qualità dell’involucro edilizio.
Per tale motivo il presente progetto di riqualificazione energetica riguarda principalmente l’installazione del cappotto termico sulle pareti e sui solai di copertura. In tal modo sarà anche possibile perseguire un miglioramento del benessere igrotermico per i residenti nella struttura.
Inoltre, l’installazione di sistemi BACS all’interno dei cosiddetti “appartamenti protetti” consentirà una migliore regolamentazione del calore con conseguente risparmio energetico.
Il forte consumo di energia elettrica (circa 1.300.000 kWh annui) può essere contenuto attraverso la sostituzione dei corpi illuminanti e all’implementazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 150 kWp con produzione di circa 180.000 kWh per l’autoconsumo.
Si precisa che gli interventi progettati riguarderanno aree di intervento ben delimitate, e non l’immobile nella sua interezza, in quanto si è scelto di efficientare con la massima qualità possibile le principali criticità del fabbricato.
Si stima che il progetto generi un risparmio del 30% di gas climalteranti emessi in atmosfera.";01/01/2023;28/02/2025;297358,4274;PR2;RSO2.2;2.2.1;70,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/771573_3;PG/2023/771573_3;J38H23001480002;Potenziamento e consolidamento infrastruttura informatica a servizio della rete dati osservativa;Potenziamento e consolidamento infrastruttura informatica a servizio della rete dati osservativa;;;109800;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/923647;41436;H29I23000830002;LAB.T.EC APPENNINO BOLOGNESE e TRANSITION DAYS / azioni sistemiche per la transizione energetica;"Le azioni proposte ambiscono a sviluppare due percorsi sinergici sul tema della transizione energetica ed ecologica come risposta alla crisi climatica. Le attività, coerenti con le strategie di riduzione delle emissioni e adattamento ai cambiamenti climatici del Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile e il Clima, consentiranno di approfondire il concetto di ‘transizione’ da diversi punti di vista: produzione da rinnovabili e condivisione dell’energia; quadro normativo e funzionamento delle CER; neutralità carbonica e contrasto alla povertà energetica; impatto ambientale della rigenerazione, criteri DNSH e applicazione dei CAM; resilienza degli spazi pubblici, approccio NbS e strategie di drenaggio urbano sostenibile per la riduzione delle vulnerabilità locali. Sono temi attuali e sfide importanti per il futuro, che richiedono un impegno concreto da parte dell'Amministrazione per avviare azioni pilota e un confronto strutturato con gli attori territoriali. In particolare, il percorso laboratoriale LAB.T.EC (Attività 1) si focalizzerà sul tema dell’energia condivisa e verrà declinato a sostegno dei progetti di Comunità Energetiche Rinnovabili in corso di sviluppo, mentre il ciclo di TRANSITION DAYS (Attività 2) lambirà in modo sistematico le diverse tematiche sopra citate.";01/05/2023;31/12/2024;31250;PR2;RSO2.2;2.2.4;80,00%;Bologna;Bologna;Acquisto o realizzazione di servizi;BANDO AZIONI DI SISTEMA PER IL SUPPORTO AGLI ENTI LOCALI SUI TEMI DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA
ERDF;PG/2023/932086;41591;F39B23000150002;Gestione dello Sportello Energia del Comune di Bologna per il periodo luglio 2024 – dicembre 2024;"L’attività riguarda la gestione e il potenziamento dell’attività dello Sportello Energia nei mesi luglio 2024 - dicembre 2024,
con i seguenti obiettivi:
1. prolungare il servizio dello Sportello Energia, garantendo continuità fino alla fine del 2024;
2. potenziare l’attività attraverso incontri in presenza con gli utenti e webinar, mirati all’approfondimento di tematiche
specifiche aventi come obiettivo il coinvolgimento diretto dei cittadini e degli attori (associazioni di proprietari immobiliari e
di amministratori condominiali, etc) che possano veicolare le informazioni normalmente fornite dello sportello energia;
3. proseguire con l’attività di monitoraggio dello Sportello ai fini della valutazione dei bisogni degli utenti e quindi della sua
futura continuità e potenziale scalabilità.";01/05/2023;31/12/2024;25000;PR2;RSO2.2;2.2.4;80,00%;Bologna;Bologna;Acquisto o realizzazione di servizi;BANDO AZIONI DI SISTEMA PER IL SUPPORTO AGLI ENTI LOCALI SUI TEMI DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA
ERDF;PG/2023/931719;41401;G21B22002240003;PISTA CICLABILE DI COLLEGAMENTO TRA LE LOCALITA' DI PADULLE E BAGNO DI PIANO - COMPLETAMENTO DELLA LINEA 2C DELLA RETE CICLABILE BOLOGNA METROPOLITANA PER IL TRATTO DI SALA BOLOGNESE;"Si intende completare la ciclabile esistente in via Gramsci, mediante il suo prolungamento verso nord collegando, la frazione di Padulle in cui sono presenti le più importanti attrezzature di interesse collettivo e una zona produttiva, con quella di Bagno di Piano. Gli obiettivi che si intendono perseguire sono:
    • collegamento della Ciclovia del Sole con la Ciclovia del Reno nel tratto di competenza comunale (scenario cicloturistico nazionale e regionale)
    • completamento della Linea 2c, quale rete di collegamento per la mobilità quotidiana all’insegna della sicurezza dei fruitori dell’opera
    • miglioramento strutturale del tracciato esistente lungo la SP18
    • costituzione di un sistema che permetta di trasformare buona parte della mobilità su automobile, fra frazioni e centri abitati, in mobilità sostenibile e sicura e risposta alla crescente domanda di mobilità alternativa dedicata
    • riduzione dell’utilizzo delle automobili per i piccoli e medi spostamenti e di connessione casa-scuola-lavoro (collegamento alla stazione ferroviaria di Osteria Nuova e trasporto pubblico su gomma da/per Bologna, da/per i restanti Comuni dell’Unione terre d’Acqua e da/per i Comuni dell’Unione Reno Galliera)
    • riduzione della quantità di emissioni (inquinamento in ATM)";01/01/2023;20/02/2026;1834967,13;PR3;RSO2.8;2.8.1;70,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER FAVORIRE LA REALIZZAZIONE DI PISTE CICLABILI E PROGETTI DI MOBILITA' DOLCE E CICLOPEDONALE
ERDF;Prov18;Prov18;F34H23000510007;Completamento del Museo del Basket (MUBIT);Completamento del Museo del Basket (MUBIT);;;1237500;PR4;RSO5.1;5.1.1;80,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;Prov19;Prov19;F34H23000520007;Creazione di un archivio per il patrimonio audiovisivo della Cineteca;Creazione di un archivio per il patrimonio audiovisivo della Cineteca;;;1450000;PR4;RSO5.1;5.1.1;80,00%;Bologna;Bologna;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;PG/2022/847572;32922;E65H22002090007;Investimenti in macchinari e software per la modernizzazione del reparto logistico e della gestione dell’intera filiera di Intertecnica S.r.l. Arredamenti.;"L’Impresa, con questo progetto, intende acquistare un nuovo magazzino automatico e il sistema i-furniture di Apra Var Group, per modernizzare il reparto logistico e intensificare ed accelerare il proprio percorso di modernizzazione e riorganizzazione aziendale. 
In particolare, l’Impresa intende rinnovare il reparto di stoccaggio con il magazzino automatico Modula che semplificherà tutte le operazioni di picking e farà risparmiare spazio occupato a terra.
Inoltre, si intende riprogettare completamente la gestione dell’intera filiera con una nuova suite gestionale integrata “i-furniture” e un nuovo programma per la gestione di database dati “Bridge CRM”. Grazie all’integrazione con 3Cad Evolution, uno dei più innovativi configuratori grafici del settore arredo, l’Azienda potrà gestire l’intera filiera con un unico strumento, personalizzando processi/prodotti/distribuzione multicanale attraverso soluzioni innovative in grado di facilitare le vendite e vincere le attuali sfide di mercato. Il progetto prevede inoltre un CRM per la gestione di tutti i rapporti e le interazioni dell’Azienda con tutti i possibili clienti potenziali ed esistenti, aiutando in tal modo l’Impresa a rimanere in contatto con quest’ultimi, a semplificare i processi e migliorare la redditività.";01/07/2022;31/12/2023;215680;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113607;36632;E65H23001050007;TOI: Time to Innovate;Leoni S.p.A. è una Media Impresa, fondata nel 1989 come azienda specializzata nella progettazione, produzione e commercializzazione di articoli promozionali nei settori publishing, food e loyalty. Con un fatturato di 16 milioni e 8 marchi registrati, l’impresa ha aumentato negli anni la sua competenza e versatilità, attraverso la collaborazione con personale interno ed esterno altamente qualificato, fino a diventare leader per oggettistica promozionale (premium), figurine 3D e kit di modelli in scala. La competitività dell'azienda è assicurata dai continui investimenti volti non solo all’innovazione del proprio paradigma tecnologico-produttivo ma anche allo sviluppo di nuove linee di prodotti secondo gli standard qualitativi e creativi dei brand clienti. In questo scenario si inserisce il piano d’investimento in questione, finalizzato a all’ottimizzazione dei processi aziendali mediante l’automazione della linea produttiva in ottica 4.0. Il progetto rientra quindi nell’intento strategico promuovere lo sviluppo tecnologico e digitale della società, al fine di aumentarne la flessibilità produttiva e la competitività, avendo allo stesso tempo cura di combinare l’alta qualità di prodotto con il tema della sostenibilità ambientale.;01/01/2023;31/03/2024;150052,04;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,31%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/114084;36597;E65H23001160007;TRASCAR: progetto di digitalizzazione ed efficientamento del sistema logistico dello stabilimento di produzione.;Situata nell'immediata periferia di Modena, la sede di Trascar è strutturata su di un'area di ca. 6.000 mq dove gli impianti di logistica integrata vengono interamente progettati, montati e collaudati prima della spedizione finale. Trascar è in grado di realizzare impianti di pallettizzazione automatica, sistemi di trasporto, soluzioni di picking e per la spedizione finale. La società ha avviato un progressivo processo di digitalizzazione con l’obiettivo di trasformare l’intera unità in Fabbrica Intelligente. Il progetto prevede di intervenire nell’area logistica mediante l’installazione di un sistema automatizzato di stoccaggio (magazzini automatizzati) e l’implementazione della dotazione software per innovare il processo di gestione materiali a monte e a valle del processo produttivo.;01/01/2023;31/03/2024;355200;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/178598;37250;E65H23001570007;RTD: Road to Digitalization;BSG Srl è un’impresa attiva da oltre vent’anni nel settore della distribuzione all’ingrosso di alimenti biologici e alimenti per intolleranze alimentari, specializzata nelle forniture alla ristorazione collettiva, dove ha investito notevoli risorse economiche e umane. Negli anni, l’azienda ha allargato il proprio bacino di utenza, offrendo i propri prodotti anche alle catene alberghiere e turistiche (quali le navi da crociera). Clienti sempre più esigenti e mercati globali impongono un cambio di passo nell'organizzazione delle reti distributive, che devono essere in grado di garantire consegne puntuali, veloci e completamente tracciabili in tempo reale. In questo scenario si inserisce il piano d’investimento in questione, finalizzato a all’ottimizzazione dei processi aziendali in ottica 4.0. Il progetto rientra quindi nell’intento strategico promuovere lo sviluppo tecnologico e digitale della società, al fine di aumentarne la flessibilità e la competitività sia nel mercato nazionale che nel mercato europeo.;01/01/2023;30/04/2024;161471,1;PR1;RSO1.3;1.3.6;36,91%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/180161;36877;E69J23002910007;Sviluppo di un magazzino automatico autosufficiente, che sfrutta l’apporto energetico solare per il funzionamento delle macchine componenti, da impiegare nei flussi distributivi tipici della logistica;I magazzini automatici sono sistemi dedicati ad una massimizzazione di produttività ed efficienza delle tipiche operazioni di magazzino. Tali sistemi permettono, tra l’altro, l’automatizzazione delle operazioni, la riduzione dei tempi di risposta, l’abbattimento degli errori manuali. TRASCAR intende realizzare un nuovo magazzino autoportante e autosufficiente capace di concretizzare un avanzamento delle tecnologie disponibili allo stato dell’arte del mercato di riferimento. L’innovatività del progetto è attribuibile ad una combinazione di fattori, tra cui la modalità di approvvigionamento energetico alla base del funzionamento del magazzino: grazie all’impiego di pannelli solari sulla copertura sarà possibile captare l’apporto di energia solare necessario al funzionamento delle macchine costituenti la complessità del ciclo. Il surplus dell’energia captata potrà essere stoccato e destinato ad altro impiego. Al fine di massimizzare l’efficienza energetica delle macchine, si prevede di inserire motori a riluttanza magnetica, tipologia di motori al momento non utilizzati nel mondo delle automazioni di logistica. Altro componente innovativo è rappresentato dal software per la calibrazione dell’energia da erogare alle diverse macchine costituenti il magazzino.;24/02/2023;31/12/2024;378000;PR1;RSO1.1;1.1.1;43,33%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/265000;38350;E28I23003040009;PROMOZIONE BELLEI 2023 S.F.F.;"L’acetaia Bellei Luigi e Figli S.r.l. intende potenziare la propria presenza all’estero e promuovere la conoscenza e l’uso di un prodotto alimentare simbolo del Made in Italy: quello dell’Aceto Balsamico di Modena   In particolare, si  focalizza sugli aceti  invecchiati e di alta densita’  che rappresentano il  segmento Premium del mercato. Tutti gli investimenti  sono convogliati allo sviluppo export  in quanto pensiamo  di avere un grande potenziale di sviluppo. 
Sono assenti  interventi di delocalizzazione  in conformita’ all’art. 66 e 65 del regolamento  ue 2021/1060  e si sottolinea  che l unita’ produttiva  e’ all interno  del territorio regionale dell’emilia romagna
IL ns. progetto e' la fiera "" Summer Fancy Food Show"". Questa manifestazione rappresenta un appuntamento mondiale strategico permettendo lo scouting  su clienti focalizzati  sul segmento Premium sia in ambito retail che  in ambito ho.re.ca. selezionando appunto fiere  che siano in linea con gli obiettivi aziendali in modo da approcciare la clientela piu' idonea e consolidando rapporti economici e commerciali  che rappresentano la prima fonte di export dell'azienda.";01/01/2023;31/12/2023;12000;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/271045;38217;E68I23003610009;Partecipazione alle fiere Interpack e Propack Asia a sostegno dell’internazionalizzazione verso il mercato Asiatico con la presentazione di una nuova macchina TF-X3.;"Il progetto prevede la partecipazione a due eventi fieristici internazionali in Germania (fiera Interpack) e Bankok (Fiera Propack Asia) mirando al consolidamento nei mercati asiatici: Cina e ASEAN. 
L’impresa, dopo due anni in cui le proprie attività estere sono state completamente bloccate dalle varie restrizioni dovute alla pandemia Covid in atto, mediante il progetto ha necessità di riaffacciarsi, vuole aprirsi e consolidarsi a nuovi mercati esteri instaurando rapporti con potenziali aziende clienti nel settore geografico dell’ASEAN e Cina: le zone di interesse possono rappresentare uno sbocco del prodotto della società. La partecipazione sarà occasione per l’impresa di presentare una nuova macchina TF-X3.
Incontri propedeutici con potenziali clienti esteri e sinergie di business matching sono i risultati attesi che l’azienda proponente vuole raggiungere per rafforzare l’export portando il proprio made in Italy sui mercati di interesse.";01/01/2023;31/12/2023;119586,46;PR1;RSO1.3;1.3.2;20,91%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/326856;38650;E68I23003000009;L’export di un’eccellenza agroalimentare: la Cantina della Volta si rafforza sul mercato atlantico;"La Cantina della Volta è specializzata nella produzione di vini spumante ed in particolare nella lavorazione del Lambrusco di Sorbara. 
L’azienda ha deciso di concentrare le proprie risorse sulla partecipazione a due eventi: da una parte ha infatti scelto di aderire alla 55^ edizione del Vinitaly di Verona, la più grande fiera internazionale del vino e dei distillati, per incrementare la vendita dei propri prodotti e stringere nuovi accordi commerciali con paesi esteri, come il Canada. Dall’altra ha investito nel rafforzamento della propria presenza sul mercato statunitense, prendendo parte agli incontri b2b organizzati lo scorso marzo dallo Slow Wine World Tour nelle città di San Francisco, Seattle e Miami.";01/01/2023;31/12/2023;34032,6;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/356750;38707;E68I23003520009;Partecipazione alla fiera triennale CONEXPO-CON/AGG 2023 di Las Vegas dedicata al settore costruzioni per promuovere i nuovi prodotti al mercato Nord Americano e ampliare la rete di dealer in USA e Canada.;"Cosben partecipa alla CONEXPO-CON/AGG 2023, l’evento più importante negli Stati Uniti per il mondo delle costruzioni, che si tiene con cadenza triennale a Los Angeles.  In tale sede vi sono importanti occasioni per instaurare nuovi contatti ed ampliare la rete di dealer nei mercati target di USA e Canada. La fiera è inoltre una vetrina strategica per il mercato dell’intero continente americano. I mercati USA e Canada sono caratterizzati da importanti opportunità di vendita di macchinari e apparecchiature, come quelli dedicati alla realizzazione di cantieri ed infrastrutture complesse, e rappresentano una porta di accesso privilegiato per altri mercati.  I principali obbiettivi di progetto sono: fare conoscere il nuovo braccio telescopico (una novità per il mercato della costruzione USA) e gli ulteriori prodotti offerti dalla Cosben in Nord America; ampliare la rete di dealer sia negli USA (per la East Cost, Mid West e West cost) che nell’adiacente CANADA.  L’azienda si aspetta di completare le trattative con almeno 3 nuovi dealer per rendere capillare la distribuzione dei propri prodotti in Nord America, ottenendo un significativo consolidamento e rafforzamento del livello di internazionalizzazione, e di riscaldare i lead registrati mediante le successive attività di marketing.";01/01/2023;31/12/2023;58000,76;PR1;RSO1.3;1.3.2;43,10%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/592358;40671;E68I23003900009;Trascar Spa: progetto di internazionalizzazione attraverso azioni strategiche;Situata nell'immediata periferia di Modena, Trascar è in grado di realizzare impianti di pallettizzazione automatica, sistemi di trasporto, magazzini automatici industriali, soluzioni di picking e per la spedizione finale. Il management aziendale ha ritenuto maturi i tempi per porre in atto un progetto di internazionalizzazione volto a rafforzare e consolidare il proprio business sui mercati esteri, concentrando la propria forza strategica e commerciale verso gli Stati Uniti D’America. L’OBIETTIVO SPECIFICO è quello di valutare l’effettiva potenzialità di sviluppo sul mercato statunitense, orientandosi allo sviluppo della propria capacità di azione a livello internazionale. è stato definito un progetto articolato nei seguenti interventi: Attività di ASSESMENT, Attività di TEM/DEM, Attività di MARKETING DIGITALE, Creazione di materiale promozionale, partecipazione a fiere internazionali. I RISULTATI ATTESI sono l'aumento del livello di performance della società in termini di fatturato, di incidenza export sul fatturato, di visibilità del marchio a livello internazionale e mondiale, di incremento della competitività e attrattività aziendale sui mercati obiettivo ed infine la possibilità di tessere rapporti internazionali e mondiali.;19/06/2023;31/12/2024;146590;PR1;RSO1.3;1.3.2;40,93%;Modena;Bomporto;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/595379;40788;E28I23003550009;Progetto Internazionalizzazione Acetaia Bellei Luigi e Figli Srl – Mercato USA;"Il progetto prevede un investimento finalizzato ad accrescere la presenza del brand e dei prodotti dell’acetaia Bellei Luigi e Figli Srl all’interno del mercato degli USA, un mercato estremamente vasto e caratterizzato da una forte domanda di prodotti “Food&Beverage” di qualità (con particolare riferimento al comparto Made in Italy). L’acetaia a partire dal 2019 ha iniziato ad interfacciarsi con il mercato americano; seppure ad oggi, presidia un’area abbastanza contenuta, circoscritta per lo più agli stati del New Jersey e di New York.
Il progetto di internazionalizzazione ha come obiettivo quello penetrare maggiormente il mercato americano, al fine di espandere il business di Bellei anche agli stati americani centro-occidentali, con particolare focus su: Illinois, California e Texas.
Al fine di aumentare la base clienti americana e di accrescere il valore percepito del brand nel mercato USA, l’acetaia Bellei Luigi e Figli Srl intenderà: avvalersi di prestazioni consulenziali mirate ad acquisire maggiore conoscenza del mercato di riferimento, nonché delle principali abitudini di acquisto; avviare una massiccia attività di digital marketing; ed in ultimo, presidiare i principali eventi fieristici internazionali di settore sia in territorio americano che italiano.";20/06/2023;31/12/2024;107345,61;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Modena;Bomporto;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/598661;40893;E88I23004450009;MONARI.USA- Progetto internazionalizzazione di Monari Federzoni;Nata nel 1912 è la più antica azienda italiana produttrice di aceto balsamico con la prima licenza di imbottigliamento in Italia.  L’azienda, proiettata verso i mercati e i consumatori ai quali offre la garanzia di un marchio storico, è in grado di proporre prodotti innovativi con elevati standard qualitativi. L’azienda offre principalmente le seguenti linee di prodotti: il tradizionale aceto balsamico di Modena, l’aceto di vino e l’aceto di mele e, recentemente, ha sviluppato l’innovativa gamma di bevande a base di aceto Vinegardrink che intercetta tendenze salutistiche, senza dimenticare la variegata proposta di glasse e condimenti. La volontà di proseguire il proprio percorso di crescita e consolidamento sul piano internazionale ha spinto l’impresa a elaborare un progetto di internazionalizzazione mirato a consolidare la presenza del marchio negli Stati Uniti d’America tramite l’analisi dei gusti e preferenze dei consumatori su molteplici aspetti dei prodotti offerti, la pianificazione e realizzazione di campagne social innovative, il rafforzamento della brand awareness e la partecipazione a fiere internazionali al fine di intercettare nuovi distributori.;21/06/2023;31/12/2024;110210;PR1;RSO1.3;1.3.2;54,44%;Modena;Bomporto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/772129_3;PG/2023/772129_3;B68H23015560006;Lavori per la ripresa dissesto in bassa sponda a fiume in sinistra idraulica tra gli stanti 98-99. fiume Panaro in comune di Bomporto (MO);Lavori per la ripresa dissesto in bassa sponda a fiume in sinistra idraulica tra gli stanti 98-99. fiume Panaro in comune di Bomporto (MO);;;300000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Modena;Bomporto;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2022/849544;32718;E75H22001700007;Una nuova Architettura informatica per la gestione digitale della produzione, per la sicurezza dei dati, verso nuove soluzioni CLOUD.;"L’azienda ENGIN PLAST si occupa di progettare, produrre, commercializzare ed installare impianti di dosaggio, monitoraggio, recupero e trasporto di materiali plastici e non. L’impresa, grazie all’investimento tecnologico, ha l’obiettivo di riprogettare la propria infrastruttura IT dotandosi di un nuovo SERVER TERMINAL, evoluto, centralizzato, ad alta prestazione, completo di licenze e certificati per il nuovo gestionale SAP BUSINESS ONE HANA ed altri applicativi.
Il nuovo server permetterà l’elaborazione di enormi quantità di dati in tempo reale e consentirà ai DEVICES collegati da ogni settore aziendale di ottenere dati, analisi e transazioni anche tramite “cruscotti” virtuali centralizzati ed accessibili.
L’azienda intende anche dotarsi di ogni protezione possibile contro DATA BREACH e attacchi informatici, grazie alla predisposizione di un unico accesso esterno al nuovo DATA CENTER appunto, protetto da potenti FIREWALL, GRUPPI di CONTINUITA’ e dotato di dischi per l’archiviazione e backup giornalieri di ogni terminale.
Questi investimenti, assieme al potenziamento dell’infrastruttura di connessione, grazie a nuovi access point WIFI, rappresentano per l’azienda la possibilità di muovere i primi passi verso la gestione in CLOUD delle produzioni e delle fasi di lavorazione.";01/07/2022;31/12/2023;47936;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ferrara;Bondeno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/772129_1;PG/2023/772129_1;B28H23014870006;Lavori di ripristino delle difese spondali in dx e sn idraulica del fiume Panaro in corrispondenza del centro abitato di Bondeno (FE);Lavori di ripristino delle difese spondali in dx e sn idraulica del fiume Panaro in corrispondenza del centro abitato di Bondeno (FE);;;300000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Ferrara;Bondeno;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/967021;41788;C23F23000030002;Installazione di n.3 punti di ricarica per veicoli elettrici a Bondeno Capoluogo;"L’intervento previsto consiste nell’installazione di n.3 punti di ricarica per autoveicoli elettrici collegati a 2 utenze in solo prelievo elettrico. Non è prevista l’installazione di impianti a fonti rinnovabili per l’alimentazione di detti punti di ricarica. 
I luoghi individuati per l’installazione delle stazioni di ricarica sono:
-	Cortile della Pinacoteca Civica, sede abituale di parcheggio del veicolo elettrico nonché di parte del parco autoveicoli del Comando di Polizia Locale. 
-	Sede di magazzini municipali, altro punto abituale di partenza e ricovero del veicolo quando i sopralluoghi del personale Tecnico prevedono la compresenza di personale Cantoniere.
L’obiettivo del presente progetto è di dotare il Comune di Bondeno di un numero minimo di punti di ricarica per autoveicoli elettrici appartenenti (e che apparterranno) alla flotta municipale, in quanto attualmente non sono presenti punti di ricarica di esclusivo utilizzo per suddetta flotta. Le posizioni previste per l’installazione dei punti di ricarica risultano strategiche in quanto coincidenti con i luoghi abituali di parcheggio e ricovero di parte degli autoveicoli di servizio. Tali luoghi sono ubicati all’interno di aree di proprietà del Comune e recintate o comunque precluse al pubblico.";01/01/2023;20/02/2026;15133,81;PR3;RSO2.8;2.8.3;100,00%;Ferrara;Bondeno;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DI RICARICA
ERDF;PG/2023/216263;37601;E75C23000390007;Accelerazione digitale 2023: obiettivo carta zero.;Il progetto proposto mira a snellire le procedure amministrative dello studio tramite la realizzazione di un sistema digitalizzato che, partendo dai software gestionali attualmente in uso, sia in grado di dematerializzare integralmente la documentazione relativa ad ogni cliente permettendo il passaggio da un archivio fisico ad uno digitale. Questa innovazione consentirà ai clienti dello studio di consultare e scaricare la propria documentazione accedendo all’archivio digitale dello studio stesso tramite login, di firmarla digitalmente ove necessario e, più in generale, di non doversi recare fisicamente presso lo studio per svolgere la maggior parte delle operazioni. Una volta acquistati hardware e software necessari alla digitalizzazione dell’archivio documentale, lo studio associato andrà incontro ad una fase di digitalizzazione dei documenti cartacei attualmente in archivio tramite scansione per poi passare, grazie ad un progressivo azzeramento nell’utilizzo della carta, ad un’archiviazione completamente digitalizzata delle pratiche e dei documenti.;01/01/2023;30/04/2024;121164,75;PR1;RSO1.3;1.3.1;48,15%;Reggio Emilia;Boretto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/412920;39550;B74D23000870007;"Riqualificazione energetica edificio scolastico Scuola secondaria di 1° grado ""M.Nizolio"" e Palestra di Boretto (RE)";"Gli interventi candidati sono:
a)	Isolamento delle pareti esterne verticali con sistema a cappotto
b)	Isolamento dell’intradosso del solaio del piano primo sopra portico esterno
c)	Sostituzione del generatore di calore per riscaldamento e acqua calda sanitaria, sostituzione dei circolatori e del quadro elettrico.
L'intervento si pone l'obbiettivo del miglioramento delle prestazioni energetiche dell'edificio nonché la conseguente riduzione delle emissioni di CO2. L'ammontare delle riduzioni è indicata negli indicatori di monitoraggio. 
La centrale termica è al servizio di due unità immobiliari: della scuola
“M. Nizolio” ad uso esclusivamente pubblico e della sola zona spogliatoi della palestra comunale. La palestra non è oggetto di intervento ma beneficia dei miglioramenti effettuati sulla centrale termica per la porzione spogliatoi.";01/01/2023;28/02/2025;494244,21;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Reggio Emilia;Boretto;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/406274;39545;E78I23003350009;MP Rosanna Pellegrini – ITALIAN FASHION - CPM COLLECION PREMIER 2023 – KAZAKISTAN E RUSSIA;MP di Rosanna Pellegrini è una PMI con sede a Borghi, un piccolo comune dell’area montana in provincia di Forlì Cesena, fondata nel 1963, esattamente 60 anni fa e ha da sempre soddisfatto la crescente domanda del proprio target di clientela, riuscendo a competere sul mercato nazionale e internazionale. MP è specializzata nella produzione di maglieria e abbigliamento in tessuto per donna e si contraddistingue dai principali competitors, in quanto realizza e cura internamente ogni singola fase del processo produttivo – dalla modellistica alla produzione - utilizzando tessuti di qualità e realizzando capi di elevato target qualitativo e stilistico, totalmente Made in Italy. Questo ha consentito di conquistare rilevanti quote di export, in particolare in Russia e Kazakistan, che sono paesi target del progetto. L’impatto Covid prima ed il conflitto russo-ucraino in seguito, hanno avuto un impatto negativo sul business dell’azienda, che basa gran parte della propria attività promozionale sul contatto diretto con i buyer, il cui momento topico di incontro sono gli eventi fieristici, nel caso specie, le due edizioni, primaverile ed autunnale, di LA MODA ITALIANA@ALMATY e di ITALIAN FASHION@COLLECTION PREMIÈRE (CPM) MOSCOW, che sono gli eventi cui l’Azienda parteciperà nel 2023.;01/01/2023;31/12/2023;19283,25;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Forlì-Cesena;Borghi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/215272;37669;E65C23000350007;Studio odontoiatrico Guerra: Allestimento allineato al paradigma digitale che concorre a creare una realtà professionale dall’alto standard delle prestazioni e contenuto tecnologico.;Il progetto intende completare l’allestimento della sede dello studio odontoiatrico del dott. Guerra, sito in Borgo Val di Taro (PR), attraverso l’inserimento di strumentazione innovativa e digitale interconnessa al gestionale, dotata di tecnologia 4.0 (Scanner radiologico digitale ai fosfori CS7600 e sistema di fresatura CAD/CAM) volte a creare un asset profesionale innovativo, rendendo le procedure e l’operatività del ciclo di diagnosi-cura, in chiave digitale, il più efficiente e snello possibile.  Grazie alla digitalizzazione dei processi e potendo inoltre allineare lo standard di servizio e dotazione innovativa strumentale ai migliori competitors di zona, si renderà lo studio competitivo ed al passo con le innovazioni del settore odontoiatrico. L’allestimento allineato al paradigma digitale concorre a creare una realtà professionale dall’alto standard delle prestazioni erogabili, dove i tempi di esecuzione e trattamento saranno efficienti e snelli, le procedure semplificate e agevoli per pazienti e staff, e i costi gestionali - e di conseguenza anche i costi finale al paziente - contenuti e controllati, anche grazie al servizio di produzione interna dei manufatti protesici.;01/01/2023;30/04/2024;95965,2;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Parma;Borgo Val di Taro;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/114545;36622;E85H23001680007;AUTOMAZIONE 4.0 DEL PROCESSO DI TAGLIO LAMIERE;"Attualmente il processo produttivo prevede che nel reparto taglio lamiere l’operatore è costretto ad intervenire manualmente ogni volta che bisogna inserire e sostituire un foglio di lamiera: questo comporta un rallentamento di produttività, fatica fisica e incremento del rischio di infortuni sui luoghi di lavoro.
Il nostro obiettivo è quello di incrementare la produttività del 70% di questo reparto ottimizzando il ciclo produttivo grazie alla completa automazione delle fasi di taglio con l’investimento Magazzino automatico verticale 4.0
Miglioriamo le Performance ambientali con
ridurre  gli  scarti del 5% di materiale ferroso,
recuperare il materiale di riciclo 5%
abbattiamo i costi dell’energia del  6 % 
Ci permetterà di ottimizzare la logistica con la filiera attuale dei nostri fornitori di materie prime e di espanderci in 3 nuove filiere dei lamierati per per impianti di aspirazioni e dei carter termici insonorizzati per compressori d’aria

Gli ambiti tematici prioritari S3 sono rispettati “Magazzini automatici, AGV e veicoli autonomi per la logistica e l’efficientamento di fabbrica”.";01/01/2023;31/03/2024;258706,55;PR1;RSO1.3;1.3.1;33,96%;Reggio Emilia;Brescello;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/184179;36827;E89J23003570007;SMARTECH COMFORT  Sviluppo di un sistema HW/SW per la gestione integrata e intelligente di energia proveniente da più fonti rinnovabili.;"SMARTECH COMFORT adeguerà i futuri prodotti e servizi per il settore residenziale alle nuove tecnologie e alle necessità di ridurre i consumi e promuovere l'uso consapevole ed intelligente dell’energia.Il progetto implementerà logiche innovative, centralizzate e connesse di gestione di impianti di riscaldamento-raffrescamento (HVAC)e produzione di ACS (acqua calda sanitaria) nelle abitazioni,con l’obiettivo di migliorare comfort termico e qualità dell’aria indoor (IAQ).Le logiche:  
-garantiranno il controllo di comfort e IAQ, utilizzando dati da sensori IoT,generatori collegati e informazioni elaborate dal Cloud per la gestione di energia proveniente da fonti rinnovabili. I controlli si baseranno su algoritmi predittivi e di AI (artificial intelligence) autoadattanti al sistema residenziale; 
-identificheranno strategie di integrazione alternative per l’ACS, efficientando gli accumuli termici negli impianti e nei prodotti, sfruttando al massimo gli apporti energetici a disposizione;  
-utilizzeranno la piattaforma Cloud consentendo lo sviluppo di app dedicate agli utenti.Gli impianti HVAC, fotovoltaico e solare termico, verranno così gestiti come uno smart energy system residenziale visibili all’utente e capaci di interfacciarsi con rete elettrica, gas e comunità energetiche";27/02/2023;31/12/2024;1001359,8;PR1;RSO1.1;1.1.1;39,10%;Reggio Emilia;Brescello;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/252873;38110;E88I23003760009;GORRERI PARTECIPAZIONE INTERPACK 2023;PARTECIPAZIONE AD INTERPACK, DUSSELDORF 203;01/01/2023;31/12/2023;48000;PR1;RSO1.3;1.3.2;52,08%;Reggio Emilia;Brescello;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/772129_12;PG/2023/772129_12;B88H23010840006;INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO D'ASTA DEL FIUME ENZA INTERESSATO DAL SALTO DI MEANDRO SVILUPPATOSI NEL TRATTO TERMINALE DEL CORSO D'ACQUA IN COMUNE DI BRESCELLO (RE) PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO, SALVAGUARDARE GLI ECOSISTEMI E L’ASSETTO IDRAULICO DEL TRATTO;INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DEL TRATTO D'ASTA DEL FIUME ENZA INTERESSATO DAL SALTO DI MEANDRO SVILUPPATOSI NEL TRATTO TERMINALE DEL CORSO D'ACQUA IN COMUNE DI BRESCELLO (RE) PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO, SALVAGUARDARE GLI ECOSISTEMI E L’ASSETTO IDRAULICO DEL TRATTO;;;540000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Reggio Emilia;Brescello;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/81024;36265;E94G23000060007;SIA-MPL Efficientamento energetico;"SIA-MPL cerca da tempo di rendere maggiormente sostenibile la produzione della rete elettrosaldata, cercando di minimizzare l’impatto ambientale della propria attività.
Punto focale del progetto è la riduzione del consumo di energia elettrica.
Con l’introduzione dell’impianto fotovoltaico, che coprirà circa l’80% del fabbisogno e pannelli garantiti 15 anni dal costruttore su difetti di fabbrica e 25 anni a piena potenza con decadimento dopo i 25 anni del 18%, vuole ottenere la maggiore autonomia energetica con produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile";01/01/2023;31/12/2024;242104,4;PR2;RSO2.2;2.2.2;24,87%;Reggio Emilia;Brescello;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2022/1055172;34056;E55H22001660007;PIANO DI TRANSIZIONE DIGITALE 4.0 - REMP TECHNO;La Remp Techno s.r.l. si pone quale obiettivo principale la realizzazione di un progetto con lo scopo di migliorare la struttura aziendale sia in termini innovativi delle tecnologie digitali introdotte, sia in una attesa capacità di miglioramento della performance dell’impresa misurata in termini di attesa riduzione dei costi di gestione, maggiore efficienza amministrativa, sviluppo di aree strategiche. Lo scopo è quello di inserire ed integrare il progetto nell’ambito di una strategia imprenditoriale complessiva volta allo sviluppo manageriale dell’impresa considerato, in particolare, in termini di capacità del progetto di rafforzare la posizione nel mercato e l’ingresso in nuovi mercati.;01/07/2022;31/12/2023;552657;PR1;RSO1.2;1.2.3;27,14%;Ravenna;Brisighella;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/847588;33152;E25H22001160007;I-DropER;I-DropER si propone di realizzare un impianto pilota di una serra idroponica digitale innovativa. Nello specifico, supportati dalla Facoltà di Agraria di Bologna e dal Cluster AgriFood intendiamo avviare un progetto di idroponica che sarà scalabile e internazionale, in linea con gli obiettivi strategici: “Un’Europa più competitiva e intelligente” Regolamento UE 1060/2021 che punta ad incrementare la ricerca, l’innovazione, le tecnologie avanzate e la digitalizzazione. Il progetto “idroponia” ricade pienamente nelle finalità del bando ed è il linea con gli obiettivi previsti dall’Agenda ONU 2030 perché migliora la produzione dei prodotti agricoli, riduce lo sfruttamento del suolo, abbatte i rischi legati all’impiego di fertilizzanti dannosi, punta su coltivazioni biologiche a basso impatto ambientale, utilizza energie rinnovabili e riduce al minimo il consumo di acqua. L’obiettivo è creare un nuovo ramo strategico di attività aziendale, altamente tecnologico, innovativo e internazionale che consenta di creare un modello di sviluppo agricolo che possa contribuire ad affrontare l’attuale crisi alimentare mondiale. Il progetto è stato validato attraverso studi di fattibilità in parte finanziati anche dal bando Sace-Simist che l’azienda si è aggiudicata in precedenza.;01/07/2022;31/12/2023;325000;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ravenna;Brisighella;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114366;36527;E55H23000950007;Progetto di investimento a sostegno degli investimenti produttivi finalizzato all'innovazione dell'impresa;La Remp Techno s.r.l. si pone quale obiettivo principale la realizzazione di un progetto con lo scopo di migliorare la struttura aziendale sia in termini innovativi delle tecnologie digitali introdotte, sia in una attesa capacità di miglioramento della performance dell’impresa misurata in termini di attesa riduzione dei costi di gestione, maggiore efficienza amministrativa, sviluppo di aree strategiche. Lo scopo è quello di inserire ed integrare il progetto nell’ambito di una strategia imprenditoriale complessiva volta allo sviluppo manageriale dell’impresa considerato, in particolare, in termini di capacità del progetto di rafforzare la posizione nel mercato e l’ingresso in nuovi mercati.;01/01/2023;31/03/2024;954200;PR1;RSO1.3;1.3.1;15,72%;Ravenna;Brisighella;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/177402;37163;E25H23002180007;Innovazione dei servizi dello Studio Martoni;"Il progetto pianificato dalla Dott.ssa Martoni mira ad integrare, all’interno dei flussi produttivi del proprio Studio dentistico, differenti tipologie di tecnologie digitali, con lo scopo di sviluppare l’esercizio della propria attività e migliorare il servizio medico dentistico dedicato alla propria clientela. Più specificamente le attività che si intendono realizzare sono identificabili nell’implementazione dei flussi operativi dello Studio per mezzo dell’acquisto di strumentazioni digitali di indagine diagnostica, somministrazione terapeutica, sterilizzazione strumentale, terapie post chirurgiche, gestione documentale digitale ed infine promozione digitale.
Gli obiettivi dell’intervento sono identificabili nel miglioramento dell’operatività dello Studio, il mantenimento e miglioramento della posizione sul mercato così come dell’immagine di alta qualità attraverso l’offerta di servizi nuovi e l’implementazione di quelli esistenti.";01/01/2023;30/04/2024;165468,75;PR1;RSO1.3;1.3.6;48,35%;Ravenna;Brisighella;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/289914;38258;E58I23002300009;Progetto di internazionalizzazione di DOLCIARIA NALDONI per rafforzare competitività e attrattività sui mercati esteri;"La DOLCIARIA NALDONI, è una azienda di Brisighella (RA) specializzata nella produzione all'ingrosso di prodotti dolciari e da forno, sta sviluppando un progetto commerciale per espandersi all'estero. L'obiettivo del progetto è di utilizzare il mercato estero come una via di sbocco per attivare un percorso di crescita internazionale e distribuire i propri prodotti in tutto il mondo.
Per raggiungere questo obiettivo, l'azienda parteciperà a due importanti eventi fieristici internazionali nel corso del 2023: ""ANUGA Colonia"" in Germania e ""Tutto Food"" a Milano. L'obiettivo è di aumentare l'incidenza del fatturato estero sul fatturato totale entro la fine del 2023.
Inoltre l'azienda intende sviluppare una rete distributiva internazionale per incrementare le vendite nei mercati Europei (in particolare Spagna, Francia e Germania) e Americani. Per fare ciò, si prevede di individuare almeno un partner internazionale e avviare l'attività di commercializzazione all'estero.
In sintesi, il progetto della DOLCIARIA NALDONI mira a espandere l'attività a livello internazionale distribuendo i propri prodotti dolciari e da forno in tutto il mondo.";01/01/2023;31/12/2023;21000;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Ravenna;Brisighella;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/365991;38506;E28I23002830009;Gli Special Guest di Molino Naldoni s.r.l. al Sigep 2023;"L’azienda Molino Naldoni SRL ha scelto di partecipare alla quarantaquattresima edizione di SIGEP 2023 - THE DOLCE WORLD EXPO - perché costituisce l’appuntamento internazionale di maggior rilievo, in Italia e nel mondo, per professionisti del settore della pasticceria e della panificazione artigianale, con visitatori provenienti da oltre 155 Paesi. 
Molino Naldoni partecipa alla fiera SIGEP con l’OBIETTIVO di promuovere le proprie farine di alta qualità per panificazione e pasticceria e di aumentare la visibilità del suo marchio sia a livello nazionale che internazionale. Oltre a voler consolidare la sua presenza nei mercati europei dove ha già un'importante base di clienti (Italia, Francia, Spagna, Ucraina, Polonia e Germania), l’azienda mira ad espandere la sua attività verso i paesi del Medio Oriente, India e dell’ America del nord che partecipano alla fiera. 
I RISULTATI ATTESI dall’azienda sono l’incremento dell’export sul fatturato aziendale, l'acquisizione di nuovi clienti e la promozione della loro filosofia di produzione sostenibile e di alta qualità. Inoltre, la partecipazione alla fiera SIGEP ha permesso all'azienda di aggiornarsi sulle tendenze e le innovazioni nel settore della panificazione e della pasticceria e di mantenere alta la sua competitività sul mercato.";01/01/2023;31/12/2023;51543,21;PR1;RSO1.3;1.3.2;0,19%;Ravenna;Brisighella;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/414208;38776;C53G23000080007;Riqualificazione energetica dell’edificio sede della Casa Residenza Anziani “Lega-Zambelli” Via F.lli Cardinali Cicognani 90, Brisighella (RA) tramite isolamento del sottotetto, sostituzione del generatore di calore e degli infissi e installazione di impianto fotovoltaico.;"Il progetto di riqualificazione energetica della C.R.A. “Lega-Zambelli” si pone come obiettivo la riduzione dei consumi energetici e l’utilizzo di fonti rinnovabili. L’edificio ospita il Centro Residenziale Anziani dell'ASP della Romagna Faentina ed ha una capienza pari a 84 posti letto. La struttura è operativa 8760 h/anno.
Coerentemente con tali obiettivi, l’intervento prevede la sostituzione di uno dei generatori di calore esistenti con un nuovo generatore del tipo a condensazione, l’unificazione delle centrali termiche, con relativo adeguamento ed equilibratura dei circuiti di distribuzione del fluido termovettore tramite l'installazione di valvole termostatiche sui corpi scaldanti e l’installazione di nuovi circolatori. Si prevede di adeguare e completare l'installazione di un sistema BACS di termoregolazione evoluto tale da raggiungere la classe B UNI EN 15232. Si prevede inoltre la coibentazione del sottotetto, la sostituzione degli infissi e l’installazione di un impianto fotovoltaico a parziale copertura dei fabbisogni energetici dell’edificio per il quale si stima un autoconsumo pari al 70%. 
La riduzione dei consumi stimata è pari a circa il 35% in termini di energia primaria, oltre all’incremento di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.";01/01/2023;28/02/2025;286487,442;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Ravenna;Brisighella;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/414208;38776;C53G23000080007;Riqualificazione energetica dell’edificio sede della Casa Residenza Anziani “Lega-Zambelli” Via F.lli Cardinali Cicognani 90, Brisighella (RA) tramite isolamento del sottotetto, sostituzione del generatore di calore e degli infissi e installazione di impianto fotovoltaico.;"Il progetto di riqualificazione energetica della C.R.A. “Lega-Zambelli” si pone come obiettivo la riduzione dei consumi energetici e l’utilizzo di fonti rinnovabili. L’edificio ospita il Centro Residenziale Anziani dell'ASP della Romagna Faentina ed ha una capienza pari a 84 posti letto. La struttura è operativa 8760 h/anno.
Coerentemente con tali obiettivi, l’intervento prevede la sostituzione di uno dei generatori di calore esistenti con un nuovo generatore del tipo a condensazione, l’unificazione delle centrali termiche, con relativo adeguamento ed equilibratura dei circuiti di distribuzione del fluido termovettore tramite l'installazione di valvole termostatiche sui corpi scaldanti e l’installazione di nuovi circolatori. Si prevede di adeguare e completare l'installazione di un sistema BACS di termoregolazione evoluto tale da raggiungere la classe B UNI EN 15232. Si prevede inoltre la coibentazione del sottotetto, la sostituzione degli infissi e l’installazione di un impianto fotovoltaico a parziale copertura dei fabbisogni energetici dell’edificio per il quale si stima un autoconsumo pari al 70%. 
La riduzione dei consumi stimata è pari a circa il 35% in termini di energia primaria, oltre all’incremento di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.";01/01/2023;28/02/2025;165150,408;PR2;RSO2.2;2.2.1;70,00%;Ravenna;Brisighella;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;Prov62;Prov62;H54D23000860006;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di Fognano;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di Fognano;;;309000;PR2;RSO2.1;2.1.1;80,00%;Ravenna;Brisighella;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);ATUSS - Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile
ERDF;Prov62;Prov62;H54D23000860006;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di Fognano;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di Fognano;;;15000;PR2;RSO2.2;2.2.1;80,00%;Ravenna;Brisighella;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);ATUSS - Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile
ERDF;Prov64;Prov64;H54D23000870006;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di San Martina in Gattara;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di San Martina in Gattara;;;72000;PR2;RSO2.1;2.1.1;80,00%;Ravenna;Brisighella;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);ATUSS - Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile
ERDF;Prov64;Prov64;H54D23000870006;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di San Martina in Gattara;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Efficientamento energetico istituti scolastici – Brisighella, frazione di San Martina in Gattara;;;16000;PR2;RSO2.2;2.2.1;80,00%;Ravenna;Brisighella;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);ATUSS - Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile
ERDF;PG/2023/162642;36957;E55H23001150007;Levigatura intelligente in Cattbriga Srl;"Oggi si è rilevata la necessità di ampliare la capacità produttiva nel segmento levigatura dei cilindri; pertanto, si vuole inserire una nuova macchina più efficiente e veloce che consentirà di ampliare la capacità produttiva di 1.760 ore macchina. L’azienda effettua levigatura interna di cilindri da Di 24 a Di 340 con lunghezza massima mm 3000. La levigatura permette di ottenere alesaggi estremamente precisi sia per quanto riguarda le dimensioni, sia per quanto riguarda la forma, che per lo stato delle superfici. Lo speciale liquido utilizzato durante la lavorazione ha una triplice azione: lubrificante, refrigerante e di lavaggio dai trucioli, o meglio, dalle polveri. Le pietre di rettifica sono costituite di corindone fine, di carburo di silicio o di diamante, con un opportuno legante. Le misurazioni finali vengono effettuate tramite un comparatore centesimale da interni al fine di assicurarsi la correttezza del risultato ottenuto.

La macchina che si introduce nel processo è una levigatrice verticale che garantisce una rotondità ottimale, minor deflusso di liquido refrigerante e una più agevole misurazione del diametro levigato. La macchina è dotata di sistema automatico di pressione delle pietre leviganti, con la possibilità di arrestarne la posizione.";01/01/2023;31/03/2024;224700;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Bologna;Budrio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/178894;37084;E55H23001330007;Fino a quando esiste la fantasia il Pit Stop c’è – Interventi finalizzati all’abbellimento del locale ed al miglioramento del servizio nei confronti della clientela;"L'esperienza di questi 3 anni di apertura ha mostrato che nei momenti in cui il locale è affollato e le comande affluiscono in cucina, questa fa fatica a smaltirle nei giusti tempi; da qui l'idea di ampliare la capacità produttiva dei cibi e di conservazione degli stessi e delle bevande, aggiungendo nuovi macchinari (friggitrice, piastra, forno, frigoriferi e freezer, lavatrice e piani di lavoro) all'interno degli attuali spazi.
La pandemia ha aumentato l’utilizzo degli spazi esterni e quindi vorrei costruire un dehors con alcuni gazebo che si possano chiudere con tende trasparenti collegati al locale con una tettoia anch'essa trasparente con nuovi tavoli.
I maggiori spazi e l'aumento della capacità produttiva richiedono un incremento di personale da utilizzare in modo flessibile secondo le effettive necessità.
Per replicare in futuro il Pit Stoop in altri luoghi e contesti vorrei registrare il mio marchio ed abbellire il locale con piccoli interventi (tende oscuranti, fioriere, ecc).
L'obiettivo principale è aumentare la visibilità attirando un maggior numero di persone avendo la possibilità di servirle al meglio e con maggiore celerità in modo da incrementare il fatturato ed il risultato economico rendendo sostenibile l'attività nel tempo.";01/01/2023;30/04/2024;30975;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,03%;Bologna;Budrio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/180940;36365;E59J23002900007;“HYDROGEN-GC”: studio, progettazione e realizzazione del primo micro-gascromatografo basato su microfluidica MEMS per la misura del potere calorifico del gas naturale addizionato con Idrogeno, completamente “made in Italy”.;"La Regione Emilia-Romagna, al pari dei territori più avanzati a livello internazionale, sta realizzando ingenti investimenti per sostenere la produzione e introduzione dell’idrogeno verde nel tessuto produttivo e nelle reti del gas naturale, nell’ottica della decarbonizzazione e transizione energetica. Per poter raggiungere questi obiettivi sarà più che mai necessario disporre di nuove tecnologie per poter misurare la qualità delle nuove miscele del gas naturale, le quali saranno sempre più variabili per via del collegamento alle reti del gas dei numerosi nuovi impianti di biometano e di produzione di idrogeno.
Con il progetto “Hydrogen-GC” Pollution ambisce a studiare e sviluppare un sistema di analisi chimica basato sulla tecnica gascromatografica per la misura del potere calorifico di miscele di gas naturale addizionate con concentrazioni sempre più elevate di idrogeno. L’investimento nello studio e realizzazione di questo innovativo sistema rafforzerà le scelte strategiche regionali del prossimo decennio per raggiungere il 100% delle energie rinnovabili entro il 2035, e renderà disponibile per la prima volta a questa nuova filiera green una tecnologia esclusiva “made in Italy” con potenziali ricadute sociali, ambientali ed economiche a livello regionale, nazionale ed europeo";24/02/2023;31/12/2024;701565,9;PR1;RSO1.1;1.1.1;50,55%;Bologna;Budrio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/321586;38727;E85C23000110007;Riorganizzazione e rafforzamento dell’attività libero professionale da dottore commercialista e revisore legale a mezzo sviluppo innovativo di soluzioni per la digitalizzazione del lavoro attraverso la creazione di sistemi informatici in cloud finalizzati alla conservazione e condivisione del dato e alla sua sicurezza, al monitoraggio aziendale e alla dematerializzazione del servizio reso a clienti.;"Evoluzione dei servizi resi a mezzo piano di riposizionamento comunicativo e digitale con acquisto di attrezzature innovative e infrastrutture telematiche – tecnologiche in cloud che consentano la dematerializzazione dell’attività, la sicurezza informatica, un sistema di back office informativo e un rapporto just in time lato B2B e B2C.
In particolare la realizzazione  di un sistema comunicativo e gestionale che consenta la gestione della E-Fattura e di ogni altro dato gestionale relativo al cliente nella massima riservatezza e sicurezza. Sistema di comunicazione e riscontro immediato, reporting informativo sull'andamento gestionale della propria attività e aggiornamento digitale sulle normative di settore.";01/01/2023;30/04/2024;50100;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Budrio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/441225;39278;E98I23003180009;Espansione dell’attività di export in Messico e nei mercati del Centro e Sud America.;"Il progetto consiste nella partecipazione alla fiera Expo Nacional Ferretera, che si terrà dal 7 al 9 settembre 2023 a Guadalajara (Messico). 
L’obiettivo principale è quello di raggiungere nuove aree di mercato finora inesplorate, al fine di far conoscere la qualità dei nostri prodotti ad un pubblico sempre più ampio, accrescendo di conseguenza anche la consapevolezza del nostro marchio a livello globale. 
L’esposizione in presenza giocherà un ruolo chiave nel far risaltare l’eccellente qualità dei nostri prodotti e la produzione Made in Italy, accrescendone l’attrattività e la competitività sul mercato. 
I risultati attesi riguardano l'incremento della nostra presenza a livello globale, soprattutto nei mercati del Centro e Sud America, con particolare attenzione a quello del Messico, considerato un Paese in forte espansione.";01/01/2023;31/12/2023;17850;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Budrio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/601837;40607;E88I23004460009;"SCALE-UP del business a livello internazionale di POLLUTION ANALYTICAL EQUIPMENT con l’ingresso nel settore emergente dell’analisi chimica dei green energy gas, e sviluppo organizzativo del team sales&marketing a supporto di tale diversificazione di mercato.
Il primo segmento applicativo target riguarda la MISURA ONLINE DEGLI ODORIZZANTI nelle reti di distribuzione del gas naturale addizionato con biometano e/o idrogeno, attraverso il lancio dei rivoluzionari prodotti PicoGC-THT e PicoGC-TBM.";"Pollution costruisce strumenti per l'analisi chimica nel controllo ambientale; è attualmente ad un punto di svolta per l’imminente diversificazione del proprio mercato di riferimento con l'ingresso nel segmento dell’analisi chimica dei green energy gas non più solo in Italia con prodotti di terzi, ma con innovativa tecnologia proprietaria a livello internazionale.
Il progetto consiste nella riorganizzazione del Team Commerciale e nella pianificazione ed attuazione di tutte le attività commerciali e di digital marketing propedeutiche al lancio dei nuovi prodotti sul mercato europeo. Tali attività saranno condotte con il supporto di una società di temporary management che metterà a disposizione un Export Manager ed un team multidisciplinare di coordinamento della missione.
Ci poniamo l’obiettivo di dettagliare il piano industriale ed impostare e condurre le attività pianificate insieme al TEM, al fine di aprire il business nei paesi target e di sviluppare il nostro team e prepararlo e renderlo autonomo per gli sviluppi futuri.
Il progetto contribuirà a rafforzare le scelte strategiche regionali secondo le S3, e renderà disponibile a questa nuova filiera green la nostra tecnologia con potenziali ricadute sociali, ambientali ed economiche a livello regionale, nazionale ed europeo.";21/06/2023;31/12/2024;141454;PR1;RSO1.3;1.3.2;40,38%;Bologna;Budrio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/88670;36338;E59J23002850007;Macchina per il trapianto automatico di tutti gli ortaggi radicati in zolletta di torba;"Il progetto di ricerca e sviluppo del presente bando consiste nella realizzazione di una macchina adibita al trapianto automatico di ortaggi in zolletta. Gli ortaggi, precedentemente seminati in alveoli standard, verranno trasferiti sulla macchina che, in modo automatico, li preleverà dal magazzino, li trasporterà vicino al terreno e li pianterà. Tale macchina potrà essere utilizzata per tutte le tipologie di ortaggi seminabili in zolletta, come pomodori o melanzane.
Il trapianto automatico effettuato con questa macchina consentirà di ridurre gli sprechi e i consumi, di ottimizzare lo sfruttamento del suolo e di ridurre l’uso di pesticidi.
Il finanziamento permetterà un incremento dell’investimento destinato all’attività di ricerca e sviluppo e il conseguente coinvolgimento, oltre all’ufficio tecnico di Checchi&Magli, di competenze specialistiche come il CIRI-MAM Università di Bologna e società di ingegneria con esperienza nel settore dell’automazione.
La collaborazione con l’università e con consulenti tecnici garantirà la realizzazione di una trapiantatrice in grado di effettuare le operazioni di trapianto nei tempi prestabiliti senza danneggiare l’ortaggio. Questa macchina porterà un ampliamento del parco clienti di Checchi e Magli e un conseguente incremento occupazionale.";01/02/2023;31/12/2024;253050;PR1;RSO1.1;1.1.1;40,56%;Bologna;Budrio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/968773;41794;E54E23000170002;"Installazione infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici aziendali presso 
la Casa della Comunità di Budrio";Il progetto prevede l'installazione, presso la Casa della Comunità di Budrio, di una colonnina con due punti di ricarica per veicoli elettrici di proprietà o nella disponibilità dell'Azienda USL di bologna, utilizzati esclusivamente nello svolgimento di servizio o funzioni istituzionali dell'Azienda.;01/01/2023;20/02/2026;14078,22;PR3;RSO2.8;2.8.3;100,00%;Bologna;Budrio;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER POTENZIAMENTO DELLE INFRASTRUTTURE DI RICARICA
ERDF;PG/2022/848247;33360;E75H22001480007;Nuova linea automatica di pressatura ad alta produttività integrata con gestionale in cloud per la produzione di pannelli in legno multistrato di vari formati.;Il progetto di automazione industriale secondo i paradigmi di Industria 4.0 riguarda l’avvio ex novo di una linea di produzione costituita, per macro-sistemi, da - una stazione di bracci robotizzati pick & place per la movimentazione di pannellli pre-tagliati - un impianto di pressatura - un software di produzione in cloud computing. Di questi tre elementi, il primo e il terzo saranno acquistati nella loro interezza mentre l’impianto di pressatura è già presente in azienda, ma potrà entrare in funzione solo dopo che siano stati conferiti gli accessori indispensabili: una centralina idraulica e un quadro di controllo. I pannelli di legno che alimentano la linea produzione sono preparati e sagomati separatamente all’interno dell’azienda stessa in linea semi-automatica dotata di strumenti e macchinari di taglio, squadratura e levigatura. I pannelli sono impilati e depositati su nastri di pre-carico tramite ganasce. Poi vengono movimentati tramite bracci con pinze e avviati all’impianto automatico di erogazione di colla tramite estrusore. L’ultima fase della lavorazione è la pressatura pannelli che serve a dare al prodotto finale le caratteristiche di compattezza richieste dal mercato. L’intero processo viene istruito e governato da un software di produzione in modalità cloud.;01/07/2022;31/12/2023;334000;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Parma;Busseto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849109;33241;E75H22001620007;VERSO LA TRANSIZIONE DIGITALE IN OTTICA 4.0 NEL PANORAMA DEL PACKAGING AGROALIMENTARE EMILIANO;"La FRATELLI ZILIOTTI SRL è un’azienda a conduzione a familiare, operante nel settore della distribuzione alimentare, con particolare riferimento ai prodotti tipici del territorio emiliano: Parmigiano Reggiano, Grana Padano, culatello di Zibello, prosciutto di Parma. L’azienda è specializzata nel frazionamento e grattugia del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano e altri tipi di lavorazione sugli stessi e su formaggi duri italiani, si occupa, inoltre della commercializzazione di salumi.
Al fine di procedere alla transizione 4.0 dell’intero processo produttivo e di garantire un servizio di pesatura e di confezionamento più efficiente, l’azienda ha deciso di investire in ottica di digitalizzazione acquistando una confezionatrice verticale VPE 400 corredata di una pesatrice multitesta CK10ST. In tal modo l’azienda acquisirà maggiore competitività sul mercato grazie all’efficientamento del processo produttivo dovuto ad un aumento della produzione stimato tra il 30/50% e, una conseguente diminuzione dei costi del personale impiegato per il confezionamento e la pesatura e, di energia utilizzata durante il processo stesso. 
La catena del valore ne beneficerà vedendo ridotta al minimo la possibilità di errore umano, di scarti di produzione, di tempi morti e di costi.";01/07/2022;31/12/2023;153000;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Parma;Busseto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113685;36540;E35H22002620007;OBIETTIVO ZERO SCARTI – Acquisto di un nuovo tornio per il miglioramento della capacità produttiva e della sostenibilità aziendale;"Il progetto OBIETTIVO ZERO SCARTI di I.M.B. S.R.L. mira a investire su un nuovo tornio BIGLIA B620M in sostituzione di una vecchia macchina di oltre vent’anni, al fine di potenziare il parco macchine aziendale. 
Il tornio BIGLIA B620M è una macchina moderna in grado di offrire lavori ad altissime prestazioni con una precisione nettamente superiore al tornio in sostituzione; l’elevato grado di integrazione in ottica 4.0 consente al tornio di poter essere completamente inserito all’interno della struttura informativa aziendale permettendo un notevole efficientamento della gestione del coordinamento della produzione.
Il progetto avrà anche una ricaduta dal punto di vista della sostenibilità aziendale, che si concretizzerebbe in due punti principali:
- Migliore rapporto consumi/produzione: la macchina è in grado di garantire una performance nettamente superiore nel rapporto tra consumi energetici e produzione
- Riduzione degli sprechi: il nuovo tornio consente un abbattimento degli scarti di produzione

In definitiva, attraverso il presente progetto I.M.B. S.R.L. si pone l’obiettivo di potenziare la propria capacità produttiva consentendo allo stesso tempo di migliorare la sostenibilità dell’azienda in favore alla lotta ai cambiamenti climatici.";01/01/2023;31/03/2024;175245;PR1;RSO1.3;1.3.1;33,02%;Parma;Busseto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/351843;38269;F75F22000380006;RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ED ADEGUAMENTO SISMICO DELLA PALESTRA SCOLASTICA;"Nell’ambito del progetto sono stati previsti:
a) miglioramento sismico del fabbricato comprendente la sostituzione della copertura;
b) efficientamento energetico mediante coibentazione della copertura e sostituzione dei serramenti attuali con serramenti ad alta efficienza.";01/01/2023;28/02/2025;344169,1647;PR2;RSO2.1;2.1.1;80,00%;Parma;Busseto;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/351843;38269;F75F22000380006;RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA ED ADEGUAMENTO SISMICO DELLA PALESTRA SCOLASTICA;"Nell’ambito del progetto sono stati previsti:
a) miglioramento sismico del fabbricato comprendente la sostituzione della copertura;
b) efficientamento energetico mediante coibentazione della copertura e sostituzione dei serramenti attuali con serramenti ad alta efficienza.";01/01/2023;28/02/2025;414810,0053;PR2;RSO2.4;2.4.1;80,00%;Parma;Busseto;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/923561;41120;F78J23000570006;Sportello Energia Web, Percorso seminariale rivolto ad amministratori, dipendenti e collaboratori su povertà energetica, Campagna informativa e partecipativa per il PAESC;"Il programma include : Sportello Energia Web, Percorso seminariale rivolto ad amministratori, dipendenti e collaboratori su povertà energetica, Campagna informativa e partecipativa per il PAESC. Le attività del progetto sono tutte funzionali alla stesura e all’implementazione del PAESC, che completeremo entro giugno 2024. Il programma ci consente di mettere in atto un percorso partecipato strutturato e “prolungato” anche dopo l’approvazione del Piano, impostando le attività già in ottica di avvio di alcune delle azioni che saranno incluse nel Piano. In particolare, cominceremo a rispondere a tre importanti necessità: 1) attivare la comunicazione col territorio, grazie al servizio di Sportello Energia Web; 2) rafforzare la capacità amministrativa dell’Ente relativamente al tema della povertà energetica, in termini di conoscenza del problema e di alcune possibili soluzioni; 3) dialogare con la rete dei soggetti territoriali singoli e organizzati, al fine di valorizzare i loro contributi all’interno del nuovo PAESC.
Pertanto, a conclusione del progetto ci si attende di aver creato, o quantomeno avviato, un sistema maggiormente strutturato a supporto delle politiche climatiche locali, grazie a competenze interne accresciute e a nuove collaborazioni con professionisti esperti";01/05/2023;31/12/2024;14271,93;PR2;RSO2.2;2.2.4;70,07%;Parma;Busseto;Acquisto o realizzazione di servizi;BANDO AZIONI DI SISTEMA PER IL SUPPORTO AGLI ENTI LOCALI SUI TEMI DELLA TRANSIZIONE ENERGETICA
ERDF;PG/2022/848522;33307;E15H22001160007;Implementazione di un sistema logistico digitale 4.0 in Utek srl, al fine di efficientare il reparto magazzino e integrarlo al sistema di fabbrica;Utek si pone sul mercato fisico e virtuale, proponendo alle aziende soluzioni per la produzione snella per ottimizzare al massimo risorse, aumentare profitti e imporsi sul mercato in modo intelligente e razionale.Produce e commercializza lean manufacturing tools, contenitori industriali per stoccaggio intelligente, attrezzatura per logistica e magazzino, per movimentazione merci e ergonomia di magazzino. Il presente progetto intende incrementare la digitalizzazione dell’impresa, innovando l’intero reparto logistico attraverso l’acquisto di 2 magazzini verticali, 2 bilance contapezzi, 2 stampanti di etichette e 2 software evoluti per la gestione del magazzino e delle scorte e la loro integrazione al sistema di fabbrica e alla supply chain, oltre che agli altri beni oggetto dell’intervento. L’intervento permetterà un incremento dell’efficienza aziendale, grazie alla centralizzazione di dati di lavorazione e informazioni utili a tutto il processo produttivo e grazie all’introduzione magazzini automatici e di sistemi di stoccaggio intelligente, che consentiranno all’Impresa di efficientare la fase di gestione del magazzino e movimentazione merci, che in precedenza veniva effettuata con metodi manuali e con muletti, ottimizzando così risorse e il controllo sul flusso di lavorazione.;01/07/2022;31/12/2023;363400;PR1;RSO1.2;1.2.3;41,28%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848875;32695;E15H22001250007;Progetto di digitalizzazione avanzata di processo in ottica Industry 4.0 per lo sviluppo di nuove aree strategiche mediante l’integrazione nel sistema produttivo di innovativa tecnologia abilitante per la lavorazione in serie ad alta precisione di pezzi di medie dimensioni;"Bombardi Rettifiche Srl è un'azienda storica del tessuto regionale, nel settore delle lavorazioni meccaniche, che ha sempre sostenuto e supportato il proprio know how grazie ad investimenti produttivi strategici, in particolare nella digitalizzazione. Per l'impresa, infatti, la crescita e lo sviluppo derivano dalla sinergia tra risorse qualificate e macchinari che siano sempre al passo con i tempi. Per tali ragioni, coerentemente con le scelte strategiche fin qui operate, l’impresa vuole spingere il proprio comparto produttivo in direzione della digitalizzazione dei processi operati, al fine di eseguire nuove operazioni e, attraverso l’esecuzione delle stesse, non soltanto consolidare il placement nei mercati di sbocco, ma soprattutto implementare la tracciatura e il monitoraggio dei dati, mediante tecnologie analitiche che riducano i downtime, efficientino le lavorazioni impattando sulla struttura organizzativa.
Il programma di Bombardi Rettifiche, attraverso l’analisi dei risultati dell’assessment e la messa in opera di una sofisticata macchina per la microrettifica, intende quindi riconfigurare i propri processi interni con una soluzione tecnologica digitale altamente innovativa.";01/07/2022;31/12/2023;385000;PR1;RSO1.2;1.2.3;24,01%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848916;32800;E15H22001260007;TECNOLOGIE 4.0 PER LA DIGITALIZZAZIONE DI DATI E PROCESSI IN G.S.I. S.r.l.;"Il progetto di G.S.I. S.r.l., azienda specializzata nella produzione di ingranaggi e organi di trasmissione meccanica, mira a incrementare il livello di maturità digitale dell’organizzazione attraverso la messa a sistema di nuova tecnologia 4.0.
L’azienda intende efficientare la capacità di risposta al mercato tradizionale e valorizzare nuove opportunità offerte dal comparto Automotive, innovando i processi di progettazione e produzione di ingranaggi per cogliere incrementali richieste connesse alla mobilità sostenibile.

Gli investimenti che abilitano il salto tecnologico necessario all’innovazione dei processi in chiave digitale riguardano:
-	Potenziamento dell’infrastruttura IT attraverso l’introduzione di sistemi di cloudizzazione che accompagnano l’upgrade dell’ERP in dotazione
-	Implementazione di KISSsoft, programma di calcolo strutturato che permette di eseguire il dimensionamento, ottimizzazione e verifica dei componenti secondo normativa internazionale 
-	Integrazione del software WMS nell’architettura del magazzino verticale MODULA in dotazione
-	Installazione di Mitutoyo, software per il controllo qualità, in grado di analizzare in maniera automatizzata dati relativi al processo produttivo sulla base di KPI richiesti dal mercato internazionale (IAFT)";01/07/2022;31/12/2023;60753;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912188;33703;E15H22002050007;INTRODUZIONE DI TECNOLOGIA ABILITANTE PER LA DIGITALIZZAZIONE E L’EFFICIENTAMENTO DELLE OPERAZIONI DI COLLAUDO AI FINI DELL’INCREMENTO DELLA QUALITÀ DEI PRODOTTI E DEL CONSOLIDAMENTO DEL PLACEMENT AZIENDALE NEL COMPARTO DI RIFERIMENTO;"Electroil Srl, azienda storica del tessuto regionale, specializzata nella progettazione e nella produzione di dispositivi elettrici per l'oleodinamica, ha sempre sostenuto e supportato il proprio know how accostando all’expertise delle proprie risorse investimenti tecnologici innovativi: coerentemente con le scelte strategiche fin qui operate, l’impresa intende sostenere la digital transformation del proprio comparto produttivo, spingendo sulla qualità dell’offerta, al fine di consolidare il placement nei mercati di sbocco e, soprattutto, implementare la tracciatura e il monitoraggio dei dati, mediante tecnologie analitiche che, efficientando le operazioni di collaudo e testing in chiave Industry 4.0, permettano all’azienda di definire una strategia data driven.
Il programma di Electroil, attraverso l’analisi dei risultati dell’assessment e la messa in opera di un sofisticato sistema di collaudo, Banco Freno Dinamometrico 110 kW, intende quindi riconfigurare le operazioni della fase testing attraverso la messa in opera di una soluzione tecnologica digitale altamente innovativa.";01/07/2022;31/12/2023;172886,9;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113540;36375;E15H23001160007;ADOZIONE DI TECNOLOGIA ABILITANTE PER L’AUTOMAZIONE DEL MAGAZZINO IN CHIAVE INDUSTRY 4.0 FINALIZZATA ALLA DIGITALIZZAZIONE DEL COMPARTO PER L’IMPLEMENTAZIONE DI UNA STRATEGIA DATA DRIVEN A SOSTEGNO DELLA COMPETITIVITÀ DELL’IMPRESA NEL MERCATO DI RIFERIMENTO;"Grazie a oltre 55 anni di esperienza, Bombardi Rettifiche è una realtà internazionale del comparto metalmeccanico che vanta un know-how specifico nel settore delle microrettifiche, lavorazioni, lappature e rettifiche di componenti oleodinamici, componenti sinterizzati, ingranaggi, piastre, componenti per idroguide, macchine movimento terra e settore Automotive. Attraverso l’adozione di un Magazzino Automatico 4.0, l’impresa intende applicare la stessa logica di efficienza finalizzata alla massima qualità delle lavorazioni al comparto logistico; in coerenza con una gestione manageriale orientata ad anticipare le necessità dei clienti, l’azienda ha scelto di investire dotando il warehouse di una tecnologia abilitante che, a partire dall’interconnessione e il monitoraggio, trasformi i nuovi dati in opportunità per la definizione di strategie. Il progetto propone, quindi, di andare a completare con un ultimo tassello il percorso intrapreso da Bombardi Rettifiche volto a ridurre notevolmente gli impatti ambientali e alla creazione di un’ombra digitale dei propri comparti a sostegno della crescita dell’impresa.";01/01/2023;31/03/2024;62900;PR1;RSO1.3;1.3.1;34,38%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/113940;36396;E15H23001170007;Lean per voi, Lean per noi;"In ottica di continua e costante crescita, con il progetto Utek intende incrementare la propria competitività e proseguire un processo di innovazione tecnologica e digitalizzazione, mediante l’inserimento di un nuovo centro di lavoro CNC per la fase di taglio e lavorazione dei tubi. 
Questa lavorazione viene ora svolta in parte dagli operatori con strumenti manuali, e in parte esternalizzata a fornitori terzi, mancando in Utek idonea strumentazione per svolgere lavorazioni in serie. 
L’automazione consentirà di ottenere un’importante innovazione di processo, potendo svolgere interamente all’interno della propria azienda le fasi di taglio e lavorazione del tubo, con conseguente ottimizzazione dei costi, dei tempi di lavorazione e delle risorse e riduzione al minimo del lavoro manuale degli operatori, aspetti che le garantiranno di aumentare la propria competitività sul mercato di riferimento. Utek potrà inoltre proporsi al mercato direttamente come unico interlocutore fornendo chiavi in mano la lavorazione completa. L’intervento permetterà un incremento dell’efficienza aziendale, grazie altresì alla centralizzazione di dati di lavorazione e informazioni utili a tutte le aree, per effetto dell’integrazione e interconnessione del macchinario 4.0, al sistema informativo di fabbrica";01/01/2023;31/03/2024;270690;PR1;RSO1.3;1.3.1;31,11%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/216801;37726;E15C23000160007;Ecografo portatile veterinario di ultima generazione: acquisizione di immagini di alto livello per diagnosi più accurate e condivisione digitale.;"Il progetto prevede l’acquisto di un ecografo portatile Mindray Animal Care, modello Vetus E7, espressione dell’ultima generazione digitale di apparecchi portatili, con la finalità di offrire una collaborazione specialistica all’avanguardia a colleghi presso ambulatori e cliniche veterinarie; l’obiettivo ultimo è di aumentare il prestigio e la qualità del lavoro nell’ambito delle varie discipline della medicina veterinaria nel settore animali da compagnia. In ultimo, tramite sistemi innovativi di condivisione degli esami ecografici, il proposito è incrementare la collaborazione tra i colleghi veterinari.";01/01/2023;30/04/2024;23300;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/276152;38083;E18I23004070009;Quando l’innovazione aziendale inizia dall’investimento in soluzioni automatizzate per la movimentazione della produzione: il “Motions” per aumentare la produttività aziendale.;"Alutec S.r.l. è una società che opera nel settore della progettazione e realizzazione di sistemi per la movimentazione manuale e automatica di prodotti industriali. 
Il progetto riguarda la partecipazione ai principali eventi fieristici internazionali del settore di riferimento a livello europeo e globale: FRUIT LOGISTICA a Berlino (Germania) e MECSPE 2023 a Bologna (Italia). 
Per la partecipazione alle due fiere sosterrà costi per un totale di € 47.318,40 suddivisi in affitto spazio espositivo, noleggio allestimento e ingaggio di hostess. 
Questa scelta è basata sull’obbiettivo primario finalizzato ad incrementare la quota di Export, ampliare il proprio processo di internazionalizzazione ed il proprio fatturato di vendite verso i paesi esteri. 
I risultati attesi riguardano una maggiore visibilità aziendale a livello europeo ed extra europeo per il settore di riferimento, promozione dei propri prodotti verso i mercati esteri e l’incontro con potenziali nuovi partner commerciali di paesi esteri. Gli obiettivi sono l’incremento del commercio internazionale e il conseguente aumento della quota di Export verso i paesi target, il consolidamento di partnership tra gli espositori/aziende estere presenti in fiera e la ricerca di nuove soluzioni innovative sul mercato di riferimento.";01/01/2023;31/12/2023;47318,4;PR1;RSO1.3;1.3.2;52,83%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/434069;38921;E18I23004260009;Utek alle fiere Mecspe, A&T e Motek per una strategia di ampliamento del mercato U.E.;Utek srl è una piccola impresa della provincia di Reggio Emilia specializzata nell’implementazione di strumenti e processi per la Lean Manufacturing e la logistica di produzione. L’impresa registra un valore di fatturato estero pari al 13% sul totale annuo. Al fine di consolidare e ampliare la propria presenza nel mercato unico  dei Paesi UE, nel 2023 l’impresa ha deciso di implementare un piano di internazionalizzazione articolato che la vedrà espositore di 4  fiere caratterizzate da un profilo visitatore qualificato e da un alto livello di internazionalizzazione: il Mespe, nella doppia edizione di Bologna e Bari, A&T a Torino e Motek a Stoccarda.  Le fiere rappresentano all’interno del piano export previsto dall’impresa un tassello fondamentale, è infatti con la partecipazione in presenza che l’impresa può valorizzare la propria produzione, consolidare i rapporti commerciali esistenti e attivarne di nuovi. Grazie alle sopracitate fiere, l’impresa si attende di aumentare l’incidenza di fatturato dell’area U.E. di 2 punti percentuali e di attivare 20 nuove relazioni commerciali.;01/01/2023;31/12/2023;36322;PR1;RSO1.3;1.3.2;41,43%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/600582;40914;E18I23005050009;Percorso di internazionalizzazione della società Alutec per aumentare la produttività aziendale e far conoscere l’innovatività dei propri prodotti.;"Alutec S.r.l. si affiderà alle consulenze di un professionista per perseguire un percorso di internazionalizzazione. Si inizierà con una fase di assesment per individuare gli strumenti e le azioni da intraprendere sul mercato target, implementando gli strumenti di Marketing digitale e attuando azioni di Inbound marketing mirate alla generazione di lead, creando strumenti adeguati alla trasformazione di esso in Cliente. L’attivazione di un sito web in lingua da posizionare sulle piattaforme interattive site nella nazione target, sarà il primo passo da attuare e poi potenziare la brand visibility attraverso i canali social in lingua e attività S.E.O. Inoltre parteciperemo a fiere internazionali per far conoscere i nostri prodotti ed avere un contatto diretto con i player del mercato, ad esempio parteciperemo nel mese di giugno alla fiera Automatica a Monaco di Baviera e proseguiremo con Cibus Tec che si svolgerà a Parma dal 24 al 27 Ottobre 2023.
La scelta è finalizzata ad incrementare la quota di Export, ampliare il processo di internazionalizzazione ed il proprio fatturato di vendite in Germania e Austria.
I risultati attesi si configurano in una maggiore visibilità aziendale, nel consolidamento di partnership e nella ricerca di soluzioni innovative sul mercato di riferimento.";21/06/2023;31/12/2024;101115;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Reggio Emilia;Cadelbosco di Sopra;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2022/1086547;34886;E15H22002150007;Rights Master - Sistema di rilevazione e valorizzazione dei diritti d'autore per le opere trasmesse su reti telematiche;"Il progetto Rights Master ha l’obiettivo di generare l’automazione del processo di valorizzazione dei Diritti d’autore e connessi, attraverso la rilevazione 24/7 di flussi audio-video integrati con un unico sistema di elaborazione proprietario, volto al riconoscimento delle tracce ed alla creazione automatizzata di report analitici, popolati da metadati molto dettagliati, con possibilità di fornire risultati delimitati geograficamente e giurisdizionalmente al perimetro operativo di interesse per utilizzatori e aventi diritto. 
Oggetto del piano di lavoro è il miglioramento dell’efficienza, della correttezza e della trasparenza dei dati alla base del flusso economico generato dalle diverse forme di utilizzazione delle opere tutelate dalla legge sul diritto d’autore e connesso. Al fine di effettuare una transizione verso soluzioni sempre più innovative ed utilizzare nel miglior modo la nostra capacità produttiva, è prevista l’installazione di nuove apparecchiature hardware di input, di storage e di computing, che andranno ad integrare i processi di rilevazione, elaborazione e generazione degli output, armonizzandone il funzionamento e garantendone perfetta continuità di servizio nel tempo.";01/07/2022;31/12/2023;98000;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Piacenza;Cadeo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/310486;38663;E58I23002560009;GREEN HYDROGEN BY T.p. Officine Meccaniche;"T.p. Officine Meccaniche, parte del gruppo Rebecchi, nasce nel 1967 come produttore di ingranaggi ed apparati di controllo e movimentazione valvole per conto terzi. Nel tempo si è strutturata ed evoluta nel settore delle lavorazioni meccaniche di precisione. Il gruppo Rebecchi è molto attento agli aspetti ecologici e agli impatti che i propri prodotti possono riversare nell’ambiente. In un’ottica di sviluppo, di miglioramento e di crescita, ha progettato questa macchina in grado di produrre idrogeno. Grazie al proprio team specializzato ha studiato, all’interno degli stabilimenti aziendali, un impianto elettrolizzatore. Questo impianto, alimentato ad energia ottenuta da fonti rinnovabili, separa le molecole di acqua, ricavandone idrogeno e ossigeno. Tale tipologia di idrogeno è detto “Idrogeno verde” proprio per la sua componente green. I due componenti estratti verranno poi mantenuti in serbatoi appositi, alla temperatura ed alla pressione corretta. 
Partecipando alla fiera di settore internazionale si può promuovere il brand del gruppo e nello stesso tempo far conoscere le capacità tecnologiche e di servizi connessi che il gruppo Rebecchi può
offrire, allargando la platea dei potenziali clienti anche a mercati internazionali.";01/01/2023;31/12/2023;15000;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Piacenza;Cadeo;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2022/850311;33080;E35H22001550007;Introduzione della tecnologia abilitante dell’integrazione orizzontale/verticale nei processo di lavorazione delle lamiere per la produzione di componenti e per la costruzione Macchine ed elettroutensili da taglio per il settore edile;Con il presente progetto vuole ampliare l’introduzione della tecnologie abilitante dell’integrazione orizzontale/verticale, applicandola sia nel processo delle lavorazione lamiere per la costruzione di componenti dei macchinari/attrezzature realizzati dalla Ghelfi. Si vorrebbero acquisire due nuovi macchinari 4.0 ossia una nuova macchina taglio laser a fibra  e una pressa piegatrice a 4 assi. Il taglio laser è estremamente compatto  e consente il taglio di diversi materiali, queste caratteristiche lo  rendendo uno strumento estremamente flessibile per la produzione. La pressa piegatrice è dotata di un software embedded  pensato per la realizzazione di programmi di piegatura, inoltre consente la visualizzazione dinamica 3D del pezzo e le istruzioni per la corretta movimentazione dello stesso agevolando l’operatore durante la fase di piega. Questi nuovi macchinari  andranno a sostituire quelli già presenti meno efficienti sia dal punto di vista produttivo che energetico. Infine, si è previsto un magazzino verticale automatizzato per efficientare la logistica interna e migliorare l’asservimento alla produzione delle materie prime.;01/07/2022;31/12/2023;196160;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850791;33374;E65H22003190007;Ampliamento della tecnologia dell'integrazione orizzontale e verticale nelle lavorazioni di rettifica per particolari per E-Bike;Con il presente progetto si vuole completare l’integrazione orizzontale verticale dei processi produttivi per avere un sistema azienda sempre più interconnesso. L’integrazione di tutti i sistemi produttivi consentirà di poter visualizzare in una logica di insieme il carico di lavoro dell’intero reparto (compresi i tempi di impegno macchine) e di gestire le emergenze e agevolare la programmazione di nuovi ordini di produzione. Per realizzare questo progetto si previsto la sostituzione di un centro di rettifica con anno di costruzione nel 1967 del produttore Karstens modello ES85 con una nuova Rettificatrice cilindrica universale per esterni a CNC S11f  dotata di testa di misura al fine di certificare il 100% della lavorazione di tale macchinario. La macchina è dotata di comando CNC Fanuc per accedere a tutti i parametri di configurazione e lavorazione della macchina come gestione tempi, conta pezzi, gestione allarme e stato funzionale ciclo e dialogo con altre macchine di asservimento (Robot).  Questo macchinario è essenziale per poter accedere al mercato delle lavorazioni di componenti per e-bike dove è richiesta la garanzia di una produzione totalmente certificata, garantita dalla testa di misura presente direttamente sulla macchina.;01/07/2022;31/12/2023;263760;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113656;36438;E65H23001060007;Innovazione di processo  in  Officina Pellegrini Srl;"Il progetto candidato si propone di realizzare un ulteriore avanzamento nel percorso di innovazione del processo produttivo dell’impresa, introducendo una nuova fresa conforme ai parametri 4.0 ed in grado di ampliare la gamma di lavorazioni eseguibili.  Tale obiettivo avrà un impatto positivo sotto un duplice profilo:  
1)	ulteriore sviluppo nell’utilizzo delle tecnologie di controllo avanzato della produzione nel reparto di fresatura che rappresenta uno degli elementi cardine dell’azienda 
2)	Possibilità di eseguire lavorazioni su materiali speciali quali il titanio attualmente non trattati";01/01/2023;31/03/2024;330750;PR1;RSO1.3;1.3.1;29,39%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/114163;36494;E65H23001200007;ACQUISIZIONE DI IMPIANTI E MACCHINARI PER UN NOTEVOLE INCREMENTO DELL’EFFICACIA E DELL’EFFICIENZA DEI FLUSSI PRODUTTIVI E PER UN NOTEVOLE ABBATTIMENTO DEI CONSUMI ENERGETICI CON CONSEGUENTE DIMINUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE;"CITIEFFE produce dispositivi per l'Ortopedia e la Traumatologia. Prevede un importante piano di investimenti per aumentare flessibilità ed efficienza dei processi produttivi, migliorare la gestione logistica, efficientare i sistemi di gestione del controllo climatico delle camere bianche. Saranno acquistati un nuovo Tornio CNC e nuove macchine per il confezionamento, per massimizzare flessibilità ed efficienza dei processi, si interverrà sul magazzino delle materie prime per garantire capacità di approvvigionamento, si installeranno nuovi sistemi di gestione climatica delle camere bianche in entrambi gli stabilimenti aziendali per abbattere i consumi energetici e quindi l’impronta carbonica dell’azienda.
L’incremento dell’efficacia e dell’efficienza dei flussi produttivi ed il notevole abbattimento dei consumi energetici permetteranno all’impresa di consolidare il proprio posizionamento nel competitivo mercato medicale, con l’obiettivo in particolare di ampliare la quota nei mercati esteri che richiedono flessibilità, qualità e politiche di prezzo adeguate alla specificità dei territori da penetrare.";01/01/2023;31/03/2024;526050;PR1;RSO1.3;1.3.1;28,51%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/114307;36513;E65H23001180007;INVESTIMENTO IN UN NUOVO MACCHINARIO IN INDUSTRIA 4.0 PER LA PRODUZIONE DI CEROTTI PER MEDICAZIONI AVANZATE;Acquisto di una nuova macchina rotativa (industria 4.0 e certif. ISO 14001 del fornitore) mod. VIRE-P3 per produrre cerotti di varie taglie e forme. Essa verrà personalizzata in termini progettuali e costruttivi per la produzione di cerotti per MEDICAZIONI AVANZATE ed in particolare per l’accoppiamento di film di poliuretano traspirante con Foam idrofilico con l’aggiunta o meno di principi attivi medicali e con adesivo acrilico, o gentile o siliconico in grado di fissare il cerotto alla ferita e di produrre effetto barriera da agenti patogeni esterni. Con l’investimento si intende realizzare prodotti destinati al proprio mercato di riferimento costituito soprattutto da multinazionali tedesche e danesi che hanno forti organizzazioni commerciali e distributive in Europa rivolte al mondo delle strutture ospedaliere e delle farmacie che sono le aree di sbocco primarie per questa tipologia di prodotti. La nuova VIRE-P3 sarà poi dotata di specifici contenuti tecnologici per produrre, tra gli altri, cerotti contenenti una medicazione in foam per il trattamento di particolari ulcere con una soluzione innovativa di processo (su cui si è in procinto di depositare un brevetto) in essa recepita che consentirà a Plastod di entrare in un nuovo mercato applicativo in cui oggi non è presente.;01/01/2023;31/03/2024;367500;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/171060;37128;E65H23001260007;Molinati Orlando S.r.l: Efficientamento dei processi di controllo qualità mediante investimenti innovativi in ottica 4.0;Il progetto candidato si propone di realizzare un ulteriore avanzamento nel percorso di innovazione di processo e organizzazione dell’impresa, introducendo un nuovo macchinario di misura a coordinate Coord3, un sistema a contatto a 5 assi ed un software di supporto. Il tutto è conforme ai parametri 4.0 e sarà in grado di soddisfare una domanda di mercato che attualmente è difficile da presidiare, oltre che a fornire un prodotto di estrema qualità realizzativa con tempistiche molto ridotte rispetto al benchmark di mercato.;01/01/2023;31/03/2024;78750;PR1;RSO1.3;1.3.1;29,40%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/178328;37241;E65H23001560007;L’applicazione dell’ecodesign per uno sviluppo sostenibile di A&E srls;A&E srls nasce il 31/12/2020 dal rilevamento di una storica pelletteria artigianale bolognese e del relativo marchio “Atelier Lava 1968”. L’impresa femminile produce pelletteria ed accessori per uomo di alta gamma rivolti al mercato estero. Con il presente progetto A&E, applicando i principi dell’ecodesign, intende rafforzare la sua competitività proponendo 2 nuove linee di prodotto di alta gamma (una dedicata al mondo degli animali domestici e una di bracciali per uomo), realizzate con gli scarti di produzione. Con tali innovazioni, A&E intende penetrare un nuovo mercato geografico (Italia) con un nuovo canale di distribuzione (gioiellerie), avvalendosi di una nuova organizzazione aziendale. Inoltre, l’azienda intende declinare tutte le gamme di prodotto in pelle “Vegana” per educare i clienti a forme alternative alla pelle animale e ecosostenibili. L’azienda crede fermamente nella bontà del nuovo progetto imprenditoriale, comprovata dal positivo riscontro ottenuto dalla preview presentata a gennaio alla fiera PittiUomo, ed intende attuarlo con un approccio sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale, che vede altresì particolare attenzione verso l’applicazione di un’organizzazione che agevola la conciliazione delle responsabilità lavorative e familiari delle donne.;01/01/2023;30/04/2024;171270,86;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178623;37210;E65H23001520007;Sviluppo Piattaforma di E-commerce B2B Multistore e creazione Brand Identity;Rhino S.r.l. è una giovane impresa femminile costituita nel Luglio del 2022. Il codice Ateco, 25.99.99 descrive l’attività prevalente dell’impresa, la produzione di punzoni e utensili per tranciatura. L’impresa ha intenzione di implementare un Market Place per il commercio B2B per ampliare la sua clientela, mettere in mostra i propri prodotti e ampliare il volume di affari. La piattaforma comprenderà fornitori operanti nel settore provenienti dall’Italia, dall’Europa e dalle restanti parti del mondo, in modo da fornire al cliente la massima disponibilità di prodotti e tutte le informazioni necessarie all’acquisto. In previsione di acquisisre nuovi clienti e in ottica di crescita continua sia in termini di immagine che di Brand Identity, Rhino s.r.l. ha previsto anche l’ideazione di un nuovo logo, di una immagine coordinata che sia rappresentativa dell’azienda e della qualità offerta ai suoi clienti.;01/01/2023;30/04/2024;70700;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178966;37253;E45H23001180007;Progetto di investimento e sviluppo nel settore operation con l'obiettivo di aumentare l’innovazione e la digitalizzazione dei macchinari, di migliorare l’efficientamento energetico e rendere maggiormente efficiente tutto il sistema produttivo, con l’inserimento di nuovi macchinari e attrezzature per massimizzare le capacità di lavorazione e la qualità nel prodotto finito.;"La Hm Costruzioni Metalliche è una realtà di Anzola dell’Emilia in provincia di Bologna, che esegue attività di carpenteria medio pesante.
L'azienda ha intenzione di avviare un progetto di implementazione del proprio settore operativo, aumentando la tecnologia e il livello di digitalizzazione della sua catena del valore, per consentire un innalzamento del livello tecnologico del reparto di saldatura e migliorare l’efficienza della logistica. Procederà quindi all’introduzione di 1 saldatrice “laser” manuale, 2 saldatrici tradizionali, 1 tavolo di saldatura con braccio automatizzato per saldatura, 2 gru a colonna, 1 accessorio di sollevamento, 1 impianto di aspirazione e 1 trapano fresa. 
I macchinari rispondono ai requisiti di interfaccia uomo-macchina secondi i requisiti della normativa Industria 4.0, aumentando così il livello di digitalizzazione dell’azienda. L'obiettivo è quello migliorare la gestione dei processi e renderli quasi esclusivamente informatizzati nel settore della produzione.
I nuovi macchinari hanno caratteristiche importanti sotto il profilo dell’impatto energetico, con ottimi requisiti sotto il profilo dell’assorbimento dell’energia tradizionale, che contribuiranno in maniera decisa alla neutralità carbonica e alla lotta al cambiamento climatico.";01/01/2023;30/04/2024;251814;PR1;RSO1.3;1.3.6;31,77%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/290824;38549;E68I23003380009;INTERNAZIONALIZZAZIONE DIVEL ITALIA;DIVEL ITALIA SPA è un'azienda produttrice di lenti oftalmiche dal 2005. Consapevole dell’importanza legata alla visibilità del brand e del prodotto e d Partecipa abitualmente a fiere all’estero sia come espositore che come visitatore. Per il 2023 ha in programma la partecipazione ai due eventi principali del settore, sia dal punto di vista della partecipazione internazionale che dalla storicità delle manifestazioni che le rende il luogo perfetto per vedere ed essere visti, incontrare partner e raccogliere input per la prossima stagione. DIVEL era presente a MIDO 2023, che si è svolta dal 4 al 6 febbraio, e sarà presente a SILMO 2023, che si svolgerà a Parigi dal 29 settembre al 2 ottobre. I principali obiettivi che DIVEL ITALIA intende raggiungere attraverso la partecipazione a questi eventi sono: incontrare creatori e designer in un ambiente conviviale e informativo per sviluppare collaborazioni e idee l’anno che segue, incrementare la distribuzione dei propri prodotti partendo dal consolidamento della propria presenza a livello mondiale.;01/01/2023;31/12/2023;82981,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;30,13%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/310493;38544;E68I23003570009;Partecipazione Fiera WME Bergamo dal 18 al 20 Aprile 2023 e fiera Ecomondo Rimini dal 7 al 10 novembre 2023;IGW è un’azienda che opera ormai da più di dieci anni nel settore della cosiddetta “energia pulita” come player nazionale e internazionale, supportando i propri clienti nell’elaborazione di progetti ed iniziative di green economy, autorizzazioni ambientali complesse ed assistenza in tutte le fasi della realizzazione di impianti per le energie rinnovabili. La partecipazione a fiere internazionali permetterà all’azienda di consolidare la propria presenza nel mercato estero, soprattutto Indiano e Bulgaro, così da consolidare il proprio business principale che riguarda la progettazione di impianti  e la nuova area di affari come trader delle quote di co2. IGW parteciperà alla fiera Ecomondo 2023 di Rimini dal 7 al 10 novembre e alla fiera WME Waste Management Europe 2023 di Bergamo dal 18 al 20 Aprile. La prima è la piattaforma più accreditata per il sud Europa e il bacino del Mediterraneo, per la valorizzazione e il riciclo dei materiali e per la grande industria del futuro, chiamata anche Green Economy. La seconda mette insieme leader dell’industria, potenziali clienti, ricercatori e istituzioni per lavorare in sinergia e discutere di economia circolare, del futuro della gestione dei rifiuti e delle soluzioni ecosostenibili di cui il nostro pianeta ha urgente bisogno;01/01/2023;31/12/2023;39854;PR1;RSO1.3;1.3.2;62,73%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/368388;39221;E68I23003180009;International market’s scouting for patent promotion;"S.T. S.R.L. è una piccola impresa operante dal 1988 sul territorio internazionale nei settori dell’oleodinamica, dell’automotive, del gas e della progettazione e produzione automatizzata di valvole idrauliche e componentistica meccanica preassemblata, sfruttando la tecnologia proprietaria. Parteciperà dal 12 al 18 novembre 2023 alla fiera “AGRITECHNICA” che si terrà ad Hannover (Germania), presentando i propri prodotti già consolidati e promuovendo l’avvio della produzione della valvola limitatrice di pressione per l’impianto oleo-idraulico per cui è proprietaria di brevetto depositato in Europa, India, Cina, Brasile ed USA. AGRITECHNICA è la fiera leader mondiale per le macchine agricole che racchiude gli esponenti di mercato in un'unica sede; è la vetrina per l'industria globale della tecnologia agricola e un forum per le domande future sulla produzione agricola. Gli obiettivi di S.T. S.R.L. sono mantenere il proprio mercato, avviare contatti con nuove realtà internazionali diverse da quelle rappresentate dalle filiali estere dei propri clienti in Italia e promuovere la commercializzazione del brevetto della valvola limitatrice di pressione per l’impianto oleo-idraulico; con un risultato atteso del +10-15% rispetto all’anno precedente.";01/01/2023;31/12/2023;21525;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/372165;38978;E68I23003700007;Brocciatore con passaggio refrigerante interno: presentazione del nuovo brevetto di invenzione industriale al mercato tedesco e francese;La Brighetti Srl è una realtà del territorio bolognese che da oltre 40 anni opera nel settore della produzione di attrezzi per macchine utensili e a controllo numerico. La produzione si concentra esclusivamente su brocce, brocciatori e utensili per la stozzatura. Durante il 2022, l’azienda ha ottenuto il brevetto di invenzione industriale per la realizzazione di un brocciatore con passaggio interno refrigerante applicabile su qualsiasi macchina utensile per operazione di brocciatura. Data la grande incidenza che il mercato internazionale (soprattutto europeo) ha sul suo fatturato, l’azienda ha deciso di partecipare durante il 2023 a due fiere internazionali della meccanica, la Global Industrie a Lione e la EMO di Hannover, con l’obiettivo di promuovere a livello globale la sua innovazione. L’azienda si prefigge non solo di mostrare il nuovo brocciatore e la sua capacità di portare innovazione nel mercato manifatturiero, ma anche di accrescere la risonanza della Brighetti a livello internazionale e la sua platea di clienti. La partecipazione ai due eventi permetterà di incrementare la presenza su due mercati chiave: quello tedesco, da sempre mercato di forte spinta per la Brighetti, e quello francese, verso cui l’azienda punta ad espandersi in maniera decisa nel prossimo futuro.;01/01/2023;31/12/2023;26681,55;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/385826;39222;E68I23003420009;PARTECIPAZIONE AD EVENTI E FIERE ALL'ESTERO PER LA RICERCA DI PARTNER ED ESPANSIONE DEL MERCATO EXPORT.;"L'azienda ha da sempre lavorato solo con il mercato Italiano e dal 2022 ha iniziato a cercare di espandere le proprie vendite all'estero. L'obiettivo è quello di raggiungere entro il 2023 un fatturato export che costituisca almeno il 20% del fatturato totale.
Attualmente l'azienda non ha vendite al di fuori del territorio italiano e per raggiungere il proprio obiettivo ha investito su un Export Manager dedicato, programmato tutti gli eventi e fiere del 2023 sia all'estero che in Italia e provveduto a realizzare materiale in lingua per le future collaborazioni commerciali.";01/01/2023;31/12/2023;12503,4;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/415414;39624;E68I23003170009;L’ECCELLENZA ARTIGIANA DI PASSAMANERIA FRASSINETTI SI METTE IN MOSTRA NELLE CITTA’ DELLA MODA – PARIGI E MILANO;"Passamaneria Frassinetti nasce in Italia, a Bologna, nel 1970 e nel corso di 50 anni di attività si è specializzata nella produzione di passamaneria di alta gamma diventando un leader nella produzione di passamaneria per abbigliamento e pelletteria riconosciuto come marchio di riferimento delle aziende di alta moda e lusso.
Essendo la visione dei campionari durante le manifestazioni fieristiche internazionali del settore propedeutica ed ineludibile al fine dei successivi ordini del prodotto da parte della clientela estera, Passamanerie Frassinetti partecipa alle tre fiere di riferimento del settore degli accessori moda: Première Vision Paris, Lineapelle e per la prima volta anche a Milano Unica. 
Con queste partecipazioni fieristiche l’azienda mira da una parte a mantenere l’esigente clientela dell’alta moda da Regno Unito e Francia, che rappresenta la percentuale maggiore di fatturato export, e dall’altra mira, aggiungendo al proprio calendario fieristico una terza fiera nel 2023, a ricercare contatti di nuovi potenziali clienti per compensare il calo di ordini da parte dei brand esteri dell’alta moda già serviti, a seguito del conflitto russo-ucraino.";01/01/2023;31/12/2023;44224,95;PR1;RSO1.3;1.3.2;56,53%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/470738;39986;E68I23004160009;L’ESPANSIONE NEI MERCATI SPAGNOLO E TEDESCO DI DUE ERRE DI ROCCHETTA ALESSANDRO E C. S.N.C.;"L’azienda DUE ERRE DI ROCCHETTA ALESSANDRO E C SNC intende avviare una strategia di internazionalizzazione per espandere la propria attività nei mercati Germania e Spagna. Per questo attuerà un progetto comprensivo di un’attività di assesment per fare il punto sulla situazione di partenza ed avviare, successivamente, un’attività TEM per penetrare i paesi target e partecipare in maniere efficace a tre fiere internazionali in cui sarà possibile consolidare i rapporti commerciali già in essere e avviare nuove trattative da trasformare in potenziali nuove collaborazioni. 
Sarà fornita una consulenza di business online relativamente alla gestione marketing, ricerca e comunicazione su Social network e piattaforme digitali e formazione interna del personale per la gestione/caricamento prodotti dei siti di e-commerce.
È prevista un’attività di digital marketing per la costruzione e l’ottimizzazione in lingua straniera dei siti e-commerce e pubblicizzazione dei prodotti sul principale motore di ricerca e piattaforme social, il sito web sarà tradotto in lingua inglese. 
L’obiettivo è la penetrazione dei mercati tedesco e spagnolo con correlato aumento dell’export negli stessi, aumento di traffico e di conversione nei canali online aziendali e la conclusione di nuovi accordi commerciali.";12/05/2023;31/12/2024;74953,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/588798;40656;E68I23004300009;DIMENSIONE SERRAMENTI SRL VERSO L’INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA CONQUISTA DEL MERCATO DI SINGAPORE E DEI PAESI ASEAN;"La DIMENSIONE SERRAMENTI SRL intende implementare un processo di internazionalizzazione al fine di penetrare il mercato target di Singapore e paesi ASEAN esportando i propri serramenti dal design minimale. La strategia di internazionalizzazione riguarderà una prima fase di assesment, al fine di fare il punto sulla situazione e poter elaborare un’efficace strategia di internazionalizzazione. Successivamente con la consulenza del TEM verrà elaborato un piano per sviluppare le competenze interne volte a raggiungere l’obiettivo di internazionalizzazione, a tale consulenza verrà affiancata un’attività di digital marketing per massimizzare le vendite ed il raggiungimento del mercato target. Verranno inoltre realizzati materiali promozionali in lingua straniera per far conoscere l’azienda nel mercato target.
L’obiettivo è la penetrazione del mercato di Singapore, i risultati attesi sono quindi il correlato aumento dell’export, incremento di traffico e di conversione nei canali online aziendali, la conclusione di nuovi accordi commerciali e la preparazione ad una presenza fisica dell’azienda nel mercato target attraverso un ufficio oppure, ove possibile, uno showroom.";19/06/2023;31/12/2024;114918;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/870699;41258;E55J23000480007;Nuova attività ricettiva in edificio tutelato di interesse storico tipologico posto in ambito agricolo periurbano, recuperato con caratteristiche energetiche elevate, lungo pista ciclabile di nuovo impianto, non distante dall'aeroporto G. Marconi di Bologna;"Scopo del progetto è il potenziamento dell'offerta ricettiva nel territorio comunale di Calderara di Reno, consistente nella realizzazione di nuova attività in edificio recuperato con elevate caratteristiche energetiche con unità arredate, costituite da uno o più locali e dotate di servizio autonomo di cucina e locale bagno riservato.
Il progetto di riutilizzo del fabbricato (ex edificio scolastico dismesso) viene sviluppato con criteri di Restauro e Risanamento Conservativo, caratterizzati dalla reversibilità degli interventi, per cui in caso di riconfigurazione dell’assetto originario del fabbricato è sufficiente il semplice smontaggio delle opere realizzate.
Si prevede l'insediamento di 15 unità, per un totale di 25 posti letto, così suddivise: 
• N. 1 suite a tre posti letto;
• N. 3 suites a due posti letto;
• N. 4 camere a due posti letto (di cui due per utenti disabili);
• N. 7 camere ad un posto letto (di cui due per utenti disabili).";01/01/2023;31/12/2024;1045614;PR1;RSO1.3;1.3.4;14,87%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/407133;38482;F64J23000230005;INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA PALAZZETTO ‘’DUILIO MIGLIORI’’ IN VIA GARIBALDI, 8 – SAN VITALE GRANDE, CALDERARA DI RENO (BO);"L' edificio, Palazzetto ""Duilio Migliori"", interessato dagli interventi fa parte del complesso del Centro Sportivo Comunale “Gino Pederzini”, punto di riferimento sportivo per tutta la comunità di Calderara e dintorni.
Lo scopo degli interventi come proposto dal progetto esecutivo è di ridurre le dispersioni dell’immobile grazie alla realizzazione della coibentazione dell’involucro opaco, alla sostituzione dell’involucro trasparente con serramenti più prestazionali e alla schermatura solare degli infissi esposti a Sud. A seguito della realizzazione di queste opere le prestazioni energetiche dell'edificio miglioreranno significativamente rispetto a quelle attuali consentendo un elevato risparmio energetico ed un uso più razionale dell'energia.";01/01/2023;28/02/2025;850374,44;PR2;RSO2.1;2.1.1;70,00%;Bologna;Calderara di Reno;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/81221;36212;E64G23000060007;"Realizzazione di un nuovo impianto fotovoltaico per autoconsumo sulla copertura dell'ampliamento dello stabilimento ""EVO""";"II progetto proposto prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 580,97 kWp (potenza di picco moduli fotovoltaici) e con potenza nominale del sistema pari a 499,5 kW (potenza nominale inverter) sulla copertura dell'ampliamento previsto per il reparto Assembly.
L’impianto fotovoltaico sarà costituito da n° 1 generatore fotovoltaico composto da n° 1417 moduli fotovoltaici e da n° 5 inverter. La potenza di picco sarà di 580,97 kWp per una produzione di 698 MWh annui distribuiti su una superficie di 2.720 m²
L'impianto funzionerà in parallelo alla rete di distribuzione dell'energia elettrica di bassa tensione e sarà finalizzato all'autoconsumo dell'energia prodotta da parte di tutti gli edifici di cui EVO si compone. Un impianto di tale potenza andrà a coprire parte del fabbisogno di energia elettrica dello stabilimento (5% dell’energia elettrica prelevata da rete attualmente), determinando così una riduzione di energia elettrica acquistata da rete.
L’intervento consentirà un risparmio di energia primaria pari a 102 Tep/anno e una riduzione di emissioni di CO2 equivalente pari a 154 tonnellate/anno.";01/01/2023;31/12/2024;883597,36;PR2;RSO2.2;2.2.2;16,98%;Bologna;Calderara di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/942926;41579;F61B22001970006;"INTEVRENTO DI REALIZZAZIONE DELLA ""PISTA CICLABILE LONGARA-CASTEL CAMPEGGI"" - CUP F61B22001970006";"Il progetto prevede la realizzazione di una pista ciclopedonale di collegamento tra le Frazioni di Longara e Castel Campeggi a Calderara di Reno. Si prevede un percorso di 2 km in sede propria collocato a lato ovest di Via Longarola, principale via di collegamento tra le due frazioni citate ed attualmente priva di marciapiedi e percorsi ciclo-pedonali.
L’area oggetto di intervento si configura come zona abitata a ridotta densità abitativa nella pianura bolognese all’interno del Comune di Calderara, nel primo hinterland della Città Metropolitana di Bologna,
Il quadro esigenziale che ha condotto alla definizione dell’opera in progetto deriva dalla rinnovata necessità di collegare mediante un percorso ciclopedonale i centri strategici della mobilità urbana, nonché trasformare la mobilità veicolare in forme compatibili con la mobilità “dolce” con incremento della sicurezza e moderazione della velocità dei veicoli. 
Il percorso ciclopedonale di cui trattasi andrà ad integrare altri tratti di piste/percorsi ciclo-pedonali già realizzati e/o programmati all’interno della rete urbana ed extraurbana del Comune di Calderara di Reno e sarà funzionale alle prospettive di valorizzazione ambientale, turistica, sociale ed economica del territorio.";01/01/2023;20/02/2026;2292000;PR3;RSO2.8;2.8.1;60,00%;Bologna;Calderara di Reno;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER FAVORIRE LA REALIZZAZIONE DI PISTE CICLABILI E PROGETTI DI MOBILITA' DOLCE E CICLOPEDONALE
ERDF;PG/2022/911543;33752;E65H22003470007;DIGITAL REVOLUTION – Nuove tecnologie per la digitalizzazione dei processi aziendali e il potenziamento dei servizi al cliente;"Intesa srl è un’azienda specializzata nella progettazione e vendita di centri di lavoro e componentistica. L’azienda con il presente progetto mira, da un lato, ad introdurre nuovi applicativi finalizzati al potenziamento della digitalizzazione dell’impresa in ottica 4.0 tramite l’introduzione di un server in cloud e di software funzionali all’automatizzazione e l’efficientamento dei processi interni e, dall’altro, potenziare i propri servizi di assistenza al cliente attraverso tecnologie di manutenzione preventiva, predittiva e di realtà aumentata oltre ad aprirsi a un nuovo business relativo al ricondizionamento di schede elettroniche usate. 
Dalla realizzazione di questi investimenti, inseriti all’interno di un programma generale per la transizione digitale dell’impresa, INTESA prevede di ottenere i seguenti benefici:
-	Riduzione tempi di progettazione attraverso la digitalizzazione e automatizzazione dei processi interni e dei rapportini di intervento
-	Ampliamento dell’offerta aziendale ed efficientamento dei servizi di assistenza al cliente
-	Aumento della marginalità e del fatturato, anche grazie al potenziale ingresso dell’azienda su nuovi mercati";01/07/2022;31/12/2023;184905;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Piacenza;Calendasco;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/183554;37166;E65H23001020007;TECHNO TOTAL SOLUTIONS S.R.L. - Progetto di digitalizzazione dei processi di produzione;Il progetto rappresenta un ulteriore passo di TTS SRL verso l’impresa digitale.  TTS SRL è un’azienda specializzata nella progettazione e costruzione di cuscinetti volventi per applicazioni industriali ed intende sviluppare soluzioni produttive innovative nell’ambito dell’additive manufacturing per la lavorazione di metalli. Il progetto verrà realizzato tramite l’acquisto di macchinari innovativi dall’elevato contenuto tecnologico in grado di determinare una concreta digitalizzazione dei processi. Gran parte del progetto sarà costituito dall’acquisto di un tornio BIGLIA Mod. B1250M torretta mot.16 pos.asse C e contropunta ciclo mandrino principale ASA. Questa soluzione di automazione consentirà di migliorare il livello di sicurezza, dando la possibilità di demandare i compiti più pericolosi a robot e impianti automatizzati, interconnessi in rete e programmabili da remoto. Questo incremento del livello di automazione, l’introduzione di tecnologie di manifattura avanzata e di prototipazione rapida, l’interconnessione dei macchinari in rete per raccolta e analisi dei dati di produzione, permettono di considerare il progetto in linea con la filosofia dell’industria 4.0. Il restante progetto sarà costituito da attrezzature accessorie e formazione del personale dedicato al macchinario;01/01/2023;31/03/2024;220000;PR1;RSO1.3;1.3.1;34,87%;Piacenza;Calendasco;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/188826;37249;E69J23002930007;INTESA-PLUS: Autonomous CPS-based machining working station – Nuova piattaforma tecnologica per la creazione di isole di lavoro intelligenti ad elevata automazione basate su sistemi Cyber-Fisici;"L’evoluzione dei sistemi manifatturieri è trainata dallo sviluppo di sistemi a elevata automazione e flessibilità per recuperare competitività.
In linea con questa tendenza, INTESA intende sviluppare un’innovativa piattaforma tecnologica modulare, INTESA-PLUS, per abilitare l’evoluzione dei propri prodotti dal concetto di macchina utensile stand-alone a sistema meccatronico cyber-fisico (CPS), in grado di integrare lavorazioni meccaniche con funzioni evolute di assemblaggio, controllo qualità e logistica intra-fabbrica grazie all’interconnesso con i sistemi digitali di fabbrica e all’elevata automazione dei processi.
Per sviluppare il nuovo concetto di isola di lavorazione, nel corso del progetto si intendono progettare e validare i seguenti sistemi:
A) Piattaforma di digitalizzazione basata su tecnologie CPS, realtà aumentata e intelligenza artificiale
B) Soluzioni robotizzate di asservimento diretto e ausiliario con tecnologie di visione 3D, robotica mobile e collaborativa
La piattaforma INTESA-PLUS è la tecnologia abilitante su cui fondare il futuro vantaggio competitivo e la nuova generazione di prodotti di INTESA: la nuova isola intelligente ad elevata automazione rappresenta infatti l’elemento trainante della crescita di INTESA nel prossimo quinquennio.";28/02/2023;31/12/2024;1066800;PR1;RSO1.1;1.1.1;46,87%;Piacenza;Calendasco;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/290929;38528;E68I23002970009;"P2I: Progetto Internazionalizzazione INTESA.
Partecipazione alla fiera internazionale “EMO Hannover”.";"INTESA S.R.L. è una PMI localizzata nel distretto piacentino delle macchine utensili che opera nel settore della produzione e commercializzazione di centri di lavoro, macchine utensili di fondamentale importanza per l’industria manifatturiera da oltre 25 anni. La crescita dell’industria manifatturiera/metalmeccanica in Italia ed Europa è trainata dal continuo dialogo e confronto tra imprese leader del settore, che ambiscono sempre più ad accrescere la propria competitività piazzandosi sui mercati europei e internazionali.
Il progetto P2I rappresenta il primo tassello del nuovo progetto di internazionalizzazione dell’azienda, che tramite la partecipazione alla fiera EMO di Hannover, punta a espandersi sul mercato europeo. EMO è infatti l‘evento fieristico di riferimento a livello Europeo e Mondiale per le tecnologie manifatturiere che ogni anno attrae partecipanti da oltre 50 paesi. L’evento costituisce una reale opportunità per INTESA di:
1) Presentare a livello internazionale la propria linea di centri di lavoro in linea denominata “CENTRI DI LAVORO INTESA”;
2) avviare il posizionamento sul mercato tedesco (e potenzialmente su altri mercati europeo) tramite lo sviluppo di una prima rete di distributori.";01/01/2023;31/12/2023;53760;PR1;RSO1.3;1.3.2;46,50%;Piacenza;Calendasco;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/368284;38957;E68I23003660009;Promozione della stampa e personalizzazione dei sacchetti a fondo quadro con particolare riguardo all’offerta mirata dei piccoli quantitativi al fine di diversificare i canali di vendita e implementare i mercati di sbocco dell’impresa.;"Nel settore di produzione degli imballaggi flessibili e più nello specifico con riguardo ai sacchetti a fondo quadro in polipropilene o in carta con finestra, ci proponiamo di promuovere la personalizzazione a 360 gradi (intendendosi per tale la scelta dei materiali, della stampa e delle dimensioni del sacchetto) ed il nostro obiettivo è offrire anche ai clienti che possono acquistare solo forniture di piccoli quantitativi le stesse possibilità ad oggi garantite solo per le grandi tirature. 

La nostra finalità è duplice: 

1) raggiungere i piccoli produttori che utilizzano il packaging di nostra produzione (sacchetto a fondo quadro), quali proprietari di forni, laboratori, pasticcerie e offrire loro le stesse tecnologie di stampa e converting tradizionalmente accessibili solo a players di settore più strutturati; 
2) raggiungere produttori esteri che utilizzano il packaging di nostra produzione (sacchetto a fondo quadro), offrendo un servizio rapido e prezzo competitivo derivanti dall’integrazione dei processi aziendali.";01/01/2023;31/12/2023;14446,28;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Piacenza;Calendasco;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2022/847686;32870;E85H22001350007;Progetto di innovazione per la realizzazione di modelli di rappresentazione architettonica 3D attraverso il modello BIM per la gestione, manutenzione e ristrutturazione di immobili privati e pubblici.;"Il progetto di innovazione digitale consiste nel creare nuovi servizi innovativi per la filiera edilizia, grazie ad una tecnologia innovativa di rilevazione tramite laser scanner evoluti, droni, software e strumentazione di ultima generazione. Sarà possibile creare modelli di rappresentazione architettonica 3D attraverso il modello BIM, per rispondere alle esigenze di soggetti privati e pubblici per operazioni di manutenzione/ristrutturazione ordinaria/straordinaria, efficientamento energetico di immobili ma anche di prevenzione e monitoraggio del dissesto idrogeologico del territorio ambientale. Il modello sviluppato da Red Italia comprende non solo modelli geometrici 3D ma anche lo sviluppo informazioni più specifiche su un’ampia gamma di elementi e sistemi edilizi che sono associati all’immobile, come materiali, finiture e impiantistiche. Il servizio sviluppato con le nuove tecnologie acquisite, consentirà inoltre la condivisione dei modelli di rappresentazione architettonica 3D con altri professionisti/interpreti della stessa filiera.
L’innovativa metodologia di progettazione, grazie agli investimenti innovativi previsti nel presente progetto, consentirà di ottenere come output finale una vera e propria “carta d’identità del fabbricato”, del patrimonio immobiliare.";01/07/2022;31/12/2023;73599;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Parma;Calestano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849122;33357;E25H22001340007;Sviluppo di un sistema di modellazione tridimensionale degli stampi e creazione di un software di simulazione per il bilanciamento automatizzato di macchine formatrici rotazionali, volti all’ottimizzazione delle tempistiche di piazzamento e settaggio, nonché alla riduzione di fermi e tempi di produzione.;"Verzellesi effettua stampaggio plastica tramite macchine rotazionali: il materiale viene inserito in stampi e, grazie alla fusione e alla rotazione dello stesso, si ottiene il prodotto desiderato. Il reparto produzione conta 8 macchine rotative con 4 bracci cadauna. Supportando ogni braccio stampi di diverse dimensioni, le macchine presentano problematiche legate al bilanciamento degli stampi: ad oggi, i bilanciamenti vengono effettuati dall’operatore che agisce per tentativi secondo la propria esperienza, inserendo contrappesi o spostando gli stessi stampi sulla piastra di montaggio. Tale operatività genera inefficienze produttive e ripetuti fermi macchina.
Il progetto consiste nella creazione e nell’istallazione di un software di simulazione che, definiti gli stampi da installare, suggerisca i settaggi da eseguire per ogni braccio, in maniera digitalizzata. A tale scopo verrà acquistato e utilizzato uno scanner 3D per l’acquisizione della geometria degli stampi, complete del telaio di supporto e degli accessori, e le macchine verranno dotate di sensori digitali che registrino e monitorino il bilanciamento delle stesse.
I dati saranno integrati nel sistema di pianificazione e sarà emessa una scheda di bilanciamento per il corretto settaggio macchina a supporto dell’operatore.";01/07/2022;31/12/2023;90300;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Reggio Emilia;Campagnola Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849837;33209;E25H22001260007;GI.GI.ESSE: L’INNOVAZIONE NELLA TRADIZIONE METALMECCANICA;"Gi.Gi.Esse opera da anni nel settore della metalmeccanica, si occupa di meccanica di precisione, Tornitura, Fresatura, Minuteria metallica. 
Da qualche anno ha intrapreso i primi passi nel mondo della digitalizzazione con grande soddisfazione. 
Con questo progetto l’Azienda prevede di ottenere ottimi risultati perché, oltre a proseguire la digitalizzazione della produzione, con l’inserimento di un centro di lavoro, integrato e interconnesso al sistema informativo di fabbrica, intende agevolare il personale e i tempi di carico e scarico con l’introduzione di un robot antropomorfo in asservimento del centro di tornitura stesso. 
La svolta sostanziale però deriva dall’inserimento di un magazzino verticale automatizzato con relativo software integrato per la gestione dell’utensileria di produzione (es. frese, punte, ecc) che consente il controllo dell’usura e il riordino automatico degli articoli. In questo modo l’Impresa sarà in grado di ottimizzare la gestione dei costi e monitorare la gestione delle scorte per poter avanzare gli ordini del materiale di consumo in automatico.
È un grande passo verso l’automazione che comporta collaborazione e trasparenza tra i vari reparti aziendali ma anche con i fornitori.";01/07/2022;31/12/2023;378930;PR1;RSO1.2;1.2.3;28,67%;Reggio Emilia;Campagnola Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114100;36409;E25H23002020007;Verzellesi srl – Innovazione nei processi di finitura, assemblaggio e collaudo;"Verzellesi effettua stampaggio plastica tramite macchine rotazionali: il polimero in polvere viene inserito in stampi e, grazie alla fusione e alla rotazione dello stesso, si ottiene il prodotto desiderato. L’azienda sta vivendo una forte fase di espansione di domanda prodotto trainata da un mercato in netta crescita. Per rispondere a questa sfida l’azienda intende superare le seguenti criticità nel reparto di finitura, assemblaggio e collaudo:
-	Elevato numero di movimentazione dei prodotti lavorati;
-	Elevato impegno fisico degli operatori impegnati nel reparto;
-	Elevati tempi degli operatori spesi in attività a basso valore aggiunto.

Per superare questi problemi si individueranno soluzioni sia di tipo organizzativo che tecnologico. Sarà infatti rivisto il layout del reparto al fine di ottimizzare le numerose movimentazioni a cui i prodotti sono oggi sottoposti e si inseriranno nuovi strumenti per consentire la nuova organizzazione. Si tratta di:
-	Nuova vasca per collaudo serbatoi;
-	Manipolatore per movimentazione prodotti;
-	Piattaforme movimentazione e lavorazione prodotti.";01/01/2023;31/03/2024;92931,36;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Reggio Emilia;Campagnola Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/373031;38603;E28I23002920009;2023: La strategia di internazionalizzazione di Stromab sui mercati europei con le fiere LIGNA e ARTIBAT;Stromab nasce nel 1965 incentrandosi nel settore delle macchine per la lavorazione del legno. Oggi è leader nella produzione di macchine per la falegnameria tradizionale e nello sviluppo di tecnologie per il taglio e lavorazione del legno nell’edilizia. Il progetto è incentrato su 2 fiere aventi caratteristiche omogenee in quanto caratterizzanti l’area del Nord Europa, che si terranno in Germania e Francia. LIGNA: (Hannover) fiera di portata mondiale per i produttori di macchine per la lavorazione del legno che si presenta dopo 4 anni di chiusura causa pandemia e ARTIBAT (Nantes) fiera per l’industria delle costruzioni in Francia. Obiettivi: LIGNA rappresenta l’occasione per presentare al mondo ed alla rete vendita 3 innovative macchine e ARTIBAT l’incontro in presenza con i rappresentanti francesi del settore edile ove Stromab vanta una forte storicità commerciale minata oggi dai competitors locali a seguito delle restrizioni causa COVID. Risultati: dalla presentazione delle innovazioni ci si attende un aumento delle vendite nelle aree del nord Europa (in primis paesi Teutonici) di oltre il 18% rispetto agli attuali livelli mentre nell’area francofona un consolidamento dei buyers affiancato all’incremento delle quote di fatturato fino al superamento dei livelli pre-pandemia;01/01/2023;31/12/2023;103010,6;PR1;RSO1.3;1.3.2;24,27%;Reggio Emilia;Campagnola Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/386146;38411;E28I23003030009;Verzellesi: rafforzamento dalla posizione sui mercati di Francia e Spagna, attraverso l’offerta di nuova gamma di prodotti.;"Verzellesi è una realtà impegnata nello stampaggio plastico tramite macchine rotazionali finalizzato alla realizzazione di componenti per la meccanica agricola. L’Azienda sta vivendo una forte fase di espansione di domanda del prodotto trainata da un mercato in netta crescita sia sul piano nazionale che internazionale. In particolare, il servizio di finitura e cura dei particolari stampati ha un valore aggiunto notevole che viene molto apprezzato dai clienti. Per questo il management Aziendale ha intrapreso una serie di attività volte a rafforzare la sua presenza in Francia e Germania con gli obiettivi di: 
•	Differenziazione dei mercati di vendita;
•	Saturare l’incrementata capacità produttiva;
•	Incremento delle vendite. 
Tra queste attività è presente in particolare la partecipazione all’edizione 2023 dell’evento Agritechnica di Hanover, in Germania.";01/01/2023;31/12/2023;56662,3;PR1;RSO1.3;1.3.2;44,12%;Reggio Emilia;Campagnola Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/81432;36301;E24G23000040007;Realizzazione di un nuovo impianto fotovoltaico da 234,32 kWp per autoconsumo sulla copertura della sede di Becam Srl;"II progetto proposto prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 234,32 kWp sulla copertura dello stabilimento di Becam Srl, in via Zuccardi n.2 a Campagnola Emilia (RE).
L’impianto fotovoltaico sarà costituito da n° 1 generatore fotovoltaico composto da n° 464 moduli fotovoltaici e da n° 4 inverter. La produzione prevista è di 231.803 kWh annui, di cui circa il 68% sarà autoconsumata.
L’intervento consentirà un risparmio di energia primaria pari a 28,6 Tep/anno e una riduzione di emissioni di CO2 equivalente pari a 60 tonnellate/anno.";01/01/2023;31/12/2024;234994,5;PR2;RSO2.2;2.2.2;21,79%;Reggio Emilia;Campagnola Emilia;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2022/848036;33292;E75H22001410007;Riqualificazione struttura informatica Uteco Contec Srl;In una logica di potenziamento dell’attuale sistema di fabbrica intelligente 4.0, Uteco Contec Srl ha deciso di investire in nuove tecnologie di rete ed implementare la potenza di calcolo a disposizione, investendo in nuovi hardware e software che consentano una implementazione avanzata delle informazioni aziendali.;01/07/2022;31/12/2023;73050;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Campogalliano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849460;32959;E15H22001330007;BEST WESTERN HOTEL E RESIDENCE MODENA DISTRICT: un mondo di servizi in una “nuvola”;"Con questo investimento l’azienda Finturist Spa, proprietaria dell’hotel di catena Best Western Hotel e Residence Modena District, intende effettuare un primo passo verso la completa transizione digitale dell’azienda, con il trasferimento dell’operatività dal metodo “residente” a quello “cloud”
La soluzione identificata è la suite di prodotto Opera Hospitality Hotel, piattaforma leader di mercato a livello mondiale del settore prodotta da Oracle, multinazionale del settore informatico, leader nella produzione di software per il settore alberghiero, dotata di cloud proprietari certificati green, con i migliori standard di affidabilità e sicurezza.Finturist, con questo investimento, avrà modo di gestire in maniera evoluta tutti gli ambiti aziendali ottenendo: miglioramento di efficienza, implementazione dei servizi per il cliente, riduzione dei costi, miglioramento della gestione. Tale soluzione permetterà all’azienda di essere già pronta ad implementare in futuro tutti gli applicativi che l’innovazione del settore renderà necessari.
Gli obiettivi attesi del progetto sono di superare i limiti dell’attuale software residente adottando gli evoluti strumenti in cloud sopradescritti, e integrati con le piattaforme di prenotazione e hospitality esistenti ed i software aziendali in uso";01/07/2022;31/12/2023;34968,01;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Campogalliano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850974;32942;E75H22002120007;Progetto per l’implementazione di soluzioni tecnologiche digitali per un’efficace gestione automatizzata, più rapida ed efficiente dei servizi delle linee business e mercati Academy e Certificazione F-GAS.;"TEC EUROLAB è un laboratorio specializzato in test/prove di laboratorio sui materiali, imparziale e accreditato UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018 e NADCAP.
Le linee principali di business sono 3: 
•	la principale: Testing distruttivi, Non distruttivi, Engineering, ognuna con supporto tecnico per specifici settori industriali di mercato B2B. 
•	due minoritarie: Academy e Certificazione. 
Con il progetto, l’azienda si propone di introdurre un importante avanzamento tecnologico e digitale, di differenziazione rispetto ai competitors, all’interno dei propri processi di gestione delle linee di business Academy e Certificazione (nello specifico Certificazione F-GAS), attraverso:
•	lo sviluppo di 2 software customizzati (integrati con il gestionale ERP) per la digitalizzazione e l’automazione dei servizi Certificazione F-GAS ed Academy, con integrazione verticale e orizzontale con tutti gli attori coinvolti (fornitori, clienti B2B e B2C);
•	l’acquisizione di una soluzione per il back up in cloud in modalità SaaS per ospitare i dati/documenti dei due software sopracitati.
Il progetto permetterà di incrementare notevolmente automazione, efficienza, rapidità e precisione nella gestione di entrambi i servizi, con un forte miglioramento di competitività e posizionamento sul mercato.";01/07/2022;31/12/2023;98910;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Modena;Campogalliano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/148296;36844;E77H22005040007;Sviluppo del software “ScaleIT” per la gestione di un sistema di pesatura NAWI con tecnologia IoT;"Il progetto sostiene lo sviluppo di un software con caratteristiche 4.0 per innovare gli strumenti di pesatura a funzionamento non automatico (NAWI)  presenti nel mercato, abilitando connessioni web based, trasmissione di dati, collegamenti da remoto.
Sono previsti investimenti in consulenze tecniche, informatiche e di pianificazione strategica, per sviluppare e certificare una soluzione che, basata su sistemi IoT, consentirà di:
-	digitalizzare e convalidare il processo di trasmissione delle informazioni di pesatura anche in assenza di tradizionali piattaforme hardware, riducendo utilizzo di plastiche e RAEE
-	efficientare processi di taratura, calibrazione, controllo, secondo approcci data driven, riducendo tempi, costi, errori
-	ridurre  emissioni climalteranti e occupazione inclusiva per la possibilità di remotizzare l’operatività.
La nuova tecnologia verrà distribuita nel canale B2B; il mercato potenziale si riferisce a settori che richiedono pesatura con operatore (farmaceutico, meccanico, ec.), verrà inizialmente valorizzata per ottimizzare la pesatura di veicoli industriali.
Oltre a coprire vuoti di mercato, i sistemi IoT integrati alle soluzioni proposta orienteranno il comparto alla servitizzazione, incrementando opportunità di crescita a livello cross-settoriale.";16/02/2023;31/12/2023;52668;PR1;RSO1.1;1.1.5;40,00%;Modena;Campogalliano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/298973;38604;E78I23003550009;MEC.IND. per l’ Export;"Il presente progetto ha l’obiettivo di aumentare la visibilità della nostra realtà, proponendoci su nuovi mercati e selezionando i nostri migliori prodotti per ottenere una buona posizione tra i competitors del settore metalmeccanico operanti all’estero. 
Mira dunque ad ottenere nuovi mercati di sbocco e nuovi canali di vendita, rafforzando la funzione del commercio estero all’interno dell’azienda. Il progetto consentirà di avere inoltre ricadute economiche e occupazionali future. Il contributo richiesto risulterà utile al raggiungimento dei suddetti obiettivi ed all’ulteriore espansione aziendale, alla ricerca di una posizione sempre più favorevole sui mercati obiettivo. L’importanza del raggiungimento di tale traguardo riguarda infine il momento in cui, dopo tante ricerche, sia possibile verificare la potenzialità del nuovo mercato e rappresenta l’occasione per far conoscere il proprio brand a nuovi potenziali clienti.";01/01/2023;31/12/2023;42861,68;PR1;RSO1.3;1.3.2;58,33%;Modena;Campogalliano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/439757;39871;E78I23003440009;UN GRADUALE PERCORSO DI CRESCITA INTERNAZIONALE PER ABC BILANCE SRL;Il presente progetto prevede la partecipazione di A.B.C. Bilance S.r.l. a due fiere internazionali quali “MACFRUT 2023” (https://www.macfrut.com/, 3 - 5 Maggio 2023) ed “ECOMONDO” (https://www.ecomondo.com/, 7 - 10 Novembre 2023). Le due fiere rappresentano per la società un’opportunità importante per partecipare ad alcune delle principali vetrine internazionali dedicate agli operatori del settore ortofrutticolo e della green and circular economy. Nello specifico, l’azienda si propone di inserirsi e rafforzare la propria presenza commerciale nei paesi dell’area balcanica, con un particolare interesse per l’Albania. La presenza ad eventi così riconosciuti e partecipati a livello internazionale consentirà ad A.B.C. Bilance di farsi conoscere ad una clientela e nei confronti di potenziali partner con grandi prospettive di crescita, ponendosi il concreto obiettivo di incrementare nel breve/medio periodo le proprie quote di fatturato legate all’export. Uno sforzo verso l’internazionalizzazione che l’azienda intende perseguire migliorando la propria conoscenza di questi specifici mercati, elaborando specifiche strategie ed adattando il proprio catalogo di prodotti.;01/01/2023;31/12/2023;26340,9;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Modena;Campogalliano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/547050;40110;E15J23000060007;Best Western Modena District: l’accoglienza si coniuga con l’attenzione al rispetto per l’ambiente,  al confort per gli ospiti e alle nuove tecnologie;"Il progetto del Best Western Modena District presenta diversi interventi volti a migliorare i servizi di ospitalità dell’hotel: 1) Si realizzerà una tettoria coperta per auto dotata di pannelli fotovoltaici, accumulatori e colonnine di ricarica per auto elettriche; 2) Si opererà la riqualificazione di 29 camere, sia nella zona letto con eliminazione della moquette che nei bagni, con nuovi rivestimenti ed impianti più efficienti; 3) Tutte le camere dell’hotel saranno inoltre dotate di impiantistica Chromecast per il collegamento dei devices degli ospiti con il televisore; 4) Per rendere l’hotel più confortevole ed efficiente anche nei suoi servizi generali si interverrà sulle parti comuni quali la hall, dove saranno sostituiti gli arredi, e la sala colazioni che sarà riqualificata completamente nell’ambiente, negli arredi e nelle attrezzature; 5) Saranno, infine, installati erogatori di acqua microfiltrata a disposizione gratuita degli ospiti ed al servizio delle sale riunioni. Nella realizzazione di tutti gli interventi sarà prestata una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale, all’accessibilità ed alle soluzioni tecnologiche che potranno avere un impatto positivo sulla qualità dell’offerta ricettiva dell’hotel e del territorio";01/01/2023;31/12/2024;534674;PR1;RSO1.3;1.3.4;30,00%;Modena;Campogalliano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;Prov56;Prov56;I71B23000150001;Percorso Ciclo-Pedonale Campogalliano- Borgo Dogaro;Percorso Ciclo-Pedonale Campogalliano- Borgo Dogaro;;;700000;PR3;RSO2.8;2.8.1;50,59%;Modena;Campogalliano;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Piste ciclabili e progetti di mobilità dolce e ciclo-pedonale (ATUSS)
ERDF;PG/2023/191047;37418;E39J23003010007;Evoluzione di una piattaforma centralizzata con notarizzazione su blockchain verso una soluzione decentralizzata in logica Web3 per la tracciabilità completa della filiera di produzione e post-vendita degli asset fisici di valore, attraverso l'utilizzo di tecnologie innovative per garantire trasparenza e sicurezza lungo tutto il ciclo di vita degli asset.;"MyLime è una startup innovativa che ha sviluppato ""Digital Asset Management"", piattaforma digitale per la gestione dei dati della filiera automotive B2B2C. Grazie all'integrazione di un punto di accesso (n. seriale, TAG, QR code) sul manufatto-prodotto, la soluzione raccoglie ed orchestra, secondo fasi e processi, i dati estetici e funzionali raccolti lungo la filiera, garantendo una tracciabilità completa dei processi dalla produzione al post-vendita.
MyLime intende migliorare il prodotto in produzione attraverso la riprogettazione della piattaforma IT centralizzata, monolitica e single tenant secondo i principi di decentralizzazione, composizione a microservizi e multi tenancy. Ciò permetterà di implementare con smart contracts gli algoritmi più critici per ogni specifico settore industriale, garantendo la tracciabilità, la trasparenza e la non censurabilità dei processi. L'adozione degli smart contracts consentirà di offrire soluzioni di pagamento evolute, generando o condividendo nuovi canali di ricavo con il cliente costruttore verso le terze parti della filiera. La startup utilizzerà tecnologie di sviluppo sw di tipo low-code per ridurre i tempi e i rischi del progetto e mitigare lo skill shortage nel campo (mancanza di reperimento competenze nel settore) dello sviluppo sw";28/02/2023;31/12/2024;475398;PR1;RSO1.1;1.1.1;51,26%;Modena;Camposanto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER  PROGETTI DI RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE - 2023
ERDF;PG/2023/80510;36276;E84G23000050007;Progetto per l'installazione di un impianto solare fotovoltaico da 100kWp per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili destinata all'autoconsumo, sulla copertura di un edificio industriale per l'azienda Gemitech, in provincia di Modena.;Il progetto riguarda la copertura di una parte del fabbisogno elettrico della Società Gemitech Italia S.r.l. tramite energia elettrica autoprodotta da un impianto fotovoltaico da realizzarsi sulla copertura dello stabilimento industriale di Via per San Felice, 87, 41031 Camposanto (MO). L'impianto è stato dimensionato considerando la superficie di copertura utile, secondo la volontà dell'azienda, e in modo da sfruttare al massimo tale porzione. L'installazione prevede 200 pannelli fotovoltaici da 500 Watt ciascuno, così da massimizzare l'autoconsumo dell'energia prodotta dall'impianto dalla Società stessa.;01/01/2023;31/12/2024;145707,06;PR2;RSO2.2;2.2.2;23,27%;Modena;Camposanto;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2022/850708;33095;E75H22002160007;TORNOPLUR – EMME S.R.L. - PROCESSI 4.0 NELLA FABBRICAZIONE DI ARTICOLI METALLICI E MINUTERIA METALLICA PER AUTO E NON.;"CON IL PRESENTE PROGETTO SI VUOLE COMPLETARE L’INTEGRAZIONE ORIZZONTALE VERTICALE DEI PROCESSI PRODUTTIVI PER AVERE UN SISTEMA AZIENDA INTERCONNESSO. L’INTEGRAZIONE DI TUTTI I SISTEMI PRODUTTIVI CONSENTIRÀ DI POTER VISUALIZZARE IN UNA LOGICA DI INSIEME IL CARICO DI LAVORO DI TUTTI I REPARTI COMPRESI I TEMPI DI IMPEGNO MACCHINE E DI GESTIRE LE EMERGENZE E AGEVOLARE LA PROGRAMMAZIONE DI NUOVI ORDINI DI PRODUZIONE. 
PER REALIZZARE QUESTO PIANO DI TRANSIZIONE DIGITALE SI È PREVISTO L’ACQUISTO DI UNA NUOVA LINEA DI LAVORAZIONE DA BARRA E UN SISTEMA SOFTWARE DI PROGRAMMAZIONE/SCHEDULAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE. QUESTO È UN PRIMO PASSO IN UN GRADUALE PROCESSO DI RIVISITAZIONE DEL ERP AZIENDALE CHE NON ESCLUDE ANCHE UNA RIVISITAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE DEL DATO IN CLOUD.";01/07/2022;31/12/2023;751755;PR1;RSO1.2;1.2.3;17,85%;Bologna;Camugnano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/140124;36864;E87H22002990007;RESCOVER: SVILUPPO DI UNA START- UP INNOVATIVA NEL SETTORE DIGITALE LEGATO AL TURISMO ED ALLA CULTURA E SVILUPPO DEL PROGETTO EMILIALAND.;Il territorio Emiliano offre un patrimonio artistico e culturale tra i più ricchi del Bel Paese, che ad oggi risulta ancora poco valorizzato. Questo poiché la scarsa digitalizzazione delle strutture ricettive e delle attrazioni turistiche più autentiche rende complicato per i turisti, entrare in contatto con le meraviglie del territorio. Inoltre, le tendenze turistiche più recenti sottolineano quanto i visitatori cerchino esperienze uniche e che rispettino l’ambiente e il territorio locale . Per questi motivi nasce REscover, start-up innovativa che attraverso il proprio brand EmiliaLand mira ad incentivare il turismo nella zona dell’Emilia sviluppando progetti ad alto contenuto tecnologico, oltre ad offrire un’ampia gamma di esperienze turistiche uniche. Attraverso il presente bando, EmiliaLand mira a sviluppare il progetto You Are Verdi, un tour immersivo a 360 gradi tra reale e realtà virtuale che consente di vivere in prima persona la storia di Giuseppe Verdi, camminando fisicamente nei luoghi parmensi che hanno segnato la sua storia. Inoltre, verrà ampliata la piattaforma a disposizione degli esercizi turistici partner per valorizzare le proprie attività e verrà sviluppata un’app mobile per aiutare i turisti ad orientarsi nella ricerca delle attività più autentiche.;14/02/2023;31/12/2023;78225;PR1;RSO1.1;1.1.5;49,33%;Reggio Emilia;Canossa;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/927976;41151;E25H23002660007;GEM - Green Event Manager;"GEM è un sistema innovativo per la gestione sostenibile degli eventi di spettacolo. Il sistema fornisce agli operatori del settore gli strumenti necessari per aderire alle sfide del cambiamento climatico e della sostenibilità, consentendo di organizzare eventi con un impatto ambientale ridotto e contribuire positivamente allo sviluppo della filiera.
Viene realizzato un sistema, utilizzabile con una piattaforma web e un'APP, in grado di generare policy di sostenibilità per ogni tipologia di evento dal vivo. Il sistema sfrutta le potenzialità dell'Intelligenza Artificiale attraverso l'utilizzo del modello di chat GPT per fornire soluzioni personalizzate.
Incrociando i dati dell’evento, le normative e le best practice, vengono generate le policy di sostenibilità e i relativi mansionari. Grazie ad informazioni semplici e a portata di mano, gli addetti al design e alla produzione dell'evento possono applicare le direttive ed implementare la gestione sostenibile. 
Le funzionalità dedicate rendono il pubblico parte attiva aumentando la consapevolezza, la partecipazione e l'adozione di buone pratiche.
Il progetto si basa sul concetto di transizione gemellare, combinando tecnologie all'avanguardia con strategie sostenibili per favorire la creazione di un settore culturale eco-friendly.";28/07/2023;30/06/2024;68288,85;PR1;RSO1.2;1.2.3;70,00%;Reggio Emilia;Canossa;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DEI SOGGETTI ISCRITTI NEL REPERTORIO ECONOMICO AMMINISTRATIVO (REA)
ERDF;PG/2023/962254;41153;E25H23002930006;SHOW UP;"SHOW UP è il nuovo ramo d’attività della Fondazione Entroterre, dedicato allo sviluppo di soluzioni che sfruttano gamification e realtà aumentata per stimolare la partecipazione e la fruizione culturale.
I prodotti realizzati verranno impiegati per aumentare l’engagement del pubblico di Entroterre, aumentando la competitività nel settore di riferimento. I prodotti e i servizi di consulenza creativa saranno poi offerti ad altri operatori.

Il progetto valorizza il patrimonio culturale e la dimensione territoriale dell'Emilia-Romagna. Tra giochi digitali e realtà estesa, vengono realizzati percorsi di gioco interattivi che coinvolgono patrimonio materiale e immateriale, luoghi ed eventi culturali.

In stretta collaborazione con enti territoriali e partner, il progetto sviluppa strategie di place branding e marketing territoriale, sfruttando le tecnologie digitali per promuovere l'identità culturale dei luoghi e coinvolgere attivamente i visitatori.

L'approccio ""human centered"" guida il processo di progettazione, assicurando che tutte le soluzioni siano concepite considerando le esigenze e le prospettive degli utenti.
Le soluzioni sviluppate favoriscono la partecipazione, creando un legame significativo tra cultura, tecnologia e inclusione sociale.";11/03/2024;30/06/2025;157588,2;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Reggio Emilia;Canossa;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2022/847901;32975;E85H22001260007;"INTEGRAZIONE DIGITALE DEI SISTEMI DI PRODUZIONE CON ACQUISTO NUOVA MACCHINA DA STAMPA 
IFLEX 370";Il progetto riguarda l’acquisto di un nuovo macchinario per la stampa flessografica a sei colori di etichette in differenti settori di attività, che sarà integrata e interconnessa al sistema produttivo aziendale, con elevato contenuto tecnologico e digitale, tale da incrementare significativamente il grado di maturità tecnologica dell’azienda (TML) e implementare ulteriormente la tecnologia abilitante I4.0 – INTEGRAZIONE ORIZZONTALE E VERTICALE DEI SISTEMI DI PRODUZIONE;01/07/2022;31/12/2023;470000;PR1;RSO1.2;1.2.3;31,91%;Piacenza;Caorso;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113781;36413;E85H23001960007;INNOVAZIONE DI PROCESSO, DI SERVIZIO E ORGANIZZATIVA MEDIANTE ACQUISTO TAVOLO DI ISPEZIONE MODELLO ORTLES 430;L’investimento produttivo prevede l’acquisto di un nuovo tavolo di ispezione Modello Ortles 430 con doppio avvolgitore, avvolgi scarti e smart scan, finalizzato all’innovazione di processo, di servizio e organizzativa che permette una maggiore produttività, riduzione dei costi energetici e dei tempi di attesa di lavorazione nella produzione e stampa di etichette adesive per differenti settori di attività, dal settore abbigliamento, agricoltura, alimentare, meccanica, tessile, sanitario, chimica, biomedicale, ect, ambiti di specializzazione della società Label 2000 srl. L’investimento proposto è finalizzato alla sostituzione di un tavolo di ispezione ormai obsoleto e non più conforme agli standard produttivi richiesti dal mercato di riferimento. Per tavolo di ispezione/controllo si intende un macchinario di confezionamento che trasforma la bobina madre (con etichette già stampate e sagomate) e controlla che non vi siano etichette mancanti e/o non conformi alle specifiche richieste dal committente e infine confeziona nelle quantità volute dal cliente finale.;01/01/2023;31/03/2024;112035;PR1;RSO1.3;1.3.1;33,54%;Piacenza;Caorso;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/765696_16;PG/2023/765696_16;F68H23000700008;Lavori di adeguamento funzionale della “Chiavica Riglio” e del sistema arginale oggetto di servizio di piena del t. Riglio, in località Colombara- Cantone di Sotto.;Lavori di adeguamento funzionale della “Chiavica Riglio” e del sistema arginale oggetto di servizio di piena del t. Riglio, in località Colombara- Cantone di Sotto.;;;750000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Piacenza;Caorso;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/772129_21;PG/2023/772129_21;B88H23010820006;Torrente Chiavenna - Intervento di consolidamento, ripristino e nuova realizzazione opere idrauliche in Comune di Caorso;Torrente Chiavenna - Intervento di consolidamento, ripristino e nuova realizzazione opere idrauliche in Comune di Caorso;;;1900000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Piacenza;Caorso;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/178728;37018;E85H23002080007;"Sviluppo aziendale finalizzato all'incremento della produzione e al lancio di un nuovo prodotto ""Kebab Pronto""";"Il soggetto proponente è la società a responsabilità limitata denominata ""Anadolu"", rappresentata da: 
- Senay Arslan Uludag, amministratrice unica e rappresentante legale della società, che detiene il 75% del capitale sociale;
- Erol Uludag, socio di minoranza che detiene il restante 25% del capitale sociale.
Anadolu è un'azienda che si occupa della produzione e distribuzione di Kebab in Italia, nel pieno rispetto delle ricette tradizionali della cucina turca e utilizzando solo carni di prima scelta. Queste caratteristiche insieme all’applicazione delle migliori tecnologie alimentari, all’utilizzo di risorse umana esperte ed al rispetto degli standard di qualità, consentono di ottenere la soddisfazione dei clienti più esigenti. La società opera nel più assoluto rispetto delle norme HACCP ed europee, assicurando il controllo totale di tutta la filiera produttiva, della catena del freddo e delle norme igienico-sanitarie del personale durante le diverse fasi produttive, garantendo la salvaguardia del prodotto e del consumatore. L’idea progettuale è incentrata sull’acquisto di due macchinari che assieme creeranno un nuovo impianto di produzione, che permetterà di raddoppiare le quantità di output prodotti dall’azienda Anadolu e di soddisfare la domanda crescente di döner kebab.";01/01/2023;30/04/2024;173975;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Piacenza;Carpaneto Piacentino;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/441769;39163;E98I23002970009;Internazionalizzazione di Cantine Campana;"Cantine Campana è una realtà che opera nel settore vinicolo dal 1972, e dal 2007 inizia a sviluppare una strategia di export ed internazionalizzazione, che la porta oggi ad avere canali di collegamento e vendita in diversi Paesi anche Extra UE, dove però si riconoscono ancora grandissime opportunità di sviluppo.
Come negli anni precedenti, l'azienda si propone con un progetto rivolto appunto al miglioramento della propria presenza oltre confine.
Gli obiettivi sono quelli di sviluppare i mercati che attualmente riteniamo più congruenti con le nostre potenzialità, quali Cina e USA.";01/01/2023;31/12/2023;38664,99;PR1;RSO1.3;1.3.2;64,66%;Piacenza;Carpaneto Piacentino;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/549805;40335;E15J23000190007;Un sogno di Torre, una torre da sogno a Carpaneto Piacentino.;"Il progetto è rivolto alla creazione di una struttura alberghiera composta da 9 tra suites, stanze ed appartamenti nel complesso storico architettonico sottoposto a vincolo denominato ""Torre di Masana"" a di Carpaneto Piacentino. L'idea è quella di creare un luogo dove offrire un turismo esperienziale e sostenibile fruibile durante tutto l'anno, con proposte su misura adatte ai diversi target di clienti con proposte che spaziano dallo sport, all'enogastronomia, dal benessere alla cultura,  con attenzione anche ai bambini e ai disabili. Nell'ottica della piena sostenibilità si realizzeranno spazi accessibili a tutti. Per quanto riguarda la sostenibilità ambientale si cercherà già nella fase di riqualificazione/ristrutturazione di valorizzare l'esistente, limitando la produzione di rifiuti edili e dando precedenza ai materiali eco-compatibili, riciclati e/o riciclabili.  Verrà ripristinata la bio-piscina, un sistema in grado di limitare l'uso di sostanze chimiche e la perdita di acqua creando una oasi di biodiversità. Nella gestione si farà ricorso esclusivamente a energia da fonti rinnovabili, si dematerializzerà il più possibile, e si adotteranno politiche di gestione e sensibilizzazione in grado di promuovere una piena responsabilità da parte di tutti.";01/01/2023;31/12/2024;346500;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Piacenza;Carpaneto Piacentino;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/601121;40634;E98I23004530009;O&G ALLIANCE FOR ENERGY TRANSITION;"Il progetto prevede un mix di attività volte a sviluppare il portafoglio di relazioni commerciali del consorzio sui mercati in cui si collocano i principali progetti infrastrutturali energetici, consolidando da un lato il settore del petrolchimico, dall’altro diversificando i campi di applicazione dell’offerta consortile negli ambiti della transizione energetica. Scopo del progetto è declinare detta offerta sui differenti comparti tramite un programma di assessment, aggiornare le company profile e garantire un temporary & digital export management fra consorziate, controparti commerciali e mercato, cosi da incrementare le opportunità di recepimento di richieste di offerta in ambito infrastrutturale energetico provenienti dalle clientele attive nei progetti offshore e navali in corso sulle acque dei Mari del Nord, del Caspio, Mediterraneo, Baltico; cioè coinvolgendo i paesi target di Grecia, Cipro e Libia in particolare per la cantieristica navale e offshore di stanza sul Mediterraneo, Scozia, Norvegia, Olanda, Germania per i progetti sul Mare del Nord, Azerbaijan ed Emirati Arabi per l’area Caspio.  Condurre infine un ciclo di11 cicli di energy business meeting nel biennio, utili ad aprire relazioni con almeno 50 nuovi clienti / contractor e agenzie commerciali di settore";21/06/2023;31/12/2024;126599,85;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Piacenza;Carpaneto Piacentino;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2022/1085734;35031;E95H22002480007;DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI DI VENDITA “A-LIVE”;L’impresa intende sviluppare soluzioni digitali nei processi di vendita (in particolare riguardo l’e-commerce) e l’integrazione dei processi interni: dalla creazione dei capi moda fino alla amministrazione ed alla logistica.;01/07/2022;31/12/2023;67200;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848104;33010;E95H22001530007;EFFICIENTAMENTO E INCREMENTO DELLA CAPACITA’ PRODUTTIVA GRAZIE ALL’IMPLEMENTAZIONE DI TECNOLOGIE 4.0;"Il presente progetto ha la finalità di introdurre in chiave 4.0 un importante elemento produttivo nel cuore della TORNERIA AUTOMATICA: una nuova macchina a controllo numerico di tecnologia avanzata in grado di migliorare sensibilmente le performances dei processi di lavorazione meccanica. L'azienda ha già sostenuto negli ultimi anni investimenti per collegare in chiave 4.0 le tecnologie digitali e di produzione, ottenendo risultati soddisfacenti in termini di efficienza di produzione, riduzione dei tempi di settaggio e programmazione delle macchine e di gestione della logistica. 
Il presente progetto si propone un’ulteriore evoluzione produttiva ed organizzativa, grazie al nuovo macchinario e all’introduzione di un'isola robotizzata, dotata di un robot antropomorfo per l'alimentazione delle macchine utensili, sempre in una logica di integrazione digitale dei processi produttivi.";01/07/2022;31/12/2023;373800;PR1;RSO1.2;1.2.3;32,31%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848557;33062;E95H22001410007;Progetto di digitalizzazione dei processi interni con attivazione di Centro Servizi;"La cooperativa Nazareno Work da anni collabora, nell’erogazione di servizi legati alla filiera del sociale (accoglienza, riabilitazione e inserimento lavorativo) con altri enti del territorio. Ha quindi deciso, per rispondere all’esigenza di ottimizzare, creare economie di scala, ridurre inefficienze, di avviare un importante progetto di trasformazione digitale che impatta non solo sulla propria organizzazione interna ma anche sulla filiera con cui opera, proponendosi ad essa come Centro servizi digitali e gestionali in modo da efficientare su larga scala processi, organizzazione, modelli, procedure, costi. Nel complesso i 5 ETS coinvolti contano oggi circa 600 dipendenti, seguono oltre 300 persone in situazione di svantaggio sociale e/o disabilità anche psichica, operano su 31 sedi tra Modena e Bologna.
Il progetto si focalizza sull’adozione di tecnologie CLOUD, migrando la propria infrastruttura tecnologica – oggi strutturata fisicamente su server - su data center certificato, trasferendo applicativi gestionali e ambienti di lavoro su Microsoft Azure, piattaforma a sopporto dei processi tecnologici e della crescita gestionale e infrastrutturale. L’ambiente CLOUD sarà scalabile e in grado di garantire solidità e sicurezza grazie a tecnologie di backup e disaster recovery.";01/07/2022;31/12/2023;246765,15;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,02%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849870;33078;E95H22001520007;TECNO LABEL: NUOVI INVESTIMENTI VERSO L’INTEGRAZIONE DEI PROCESSI PRODUTTIVI IN CHIAVE 4.0;"Gli investimenti oggetto del progetto qui presentato sono relativi all’introduzione di nuovi macchinari produttivi e all’acquisizione di un software per la gestione della produzione.
Obiettivo dell’azienda è un’ampia digitalizzazione del processo produttivo secondo i dettami del Piano Nazionale di Transizione Digitale in chiave 4.0. tali risultati saranno raggiunti grazie alla integrazione verticale ed orizzontale dei processi, con l’interconnessione sia dei nuovi macchinari che di altri già presenti in azienda al nuovo software gestionale di produzione.
L’introduzione delle nuove tecnologie digitali favorirà l’efficientamento del processo, aumentando di conseguenza sia la capacità produttiva che la produttività complessiva dell’azienda. Inoltre il monitoraggio costante dei flussi di lavoro e degli stati di avanzamento delle lavorazioni permetterà di analizzare in maniera puntuale la dinamica dei costi interni di produzione, garantendo la possibilità di interventi e correzioni tempestive laddove siano riscontrabili gap di inefficienza nell’ambito di tali dinamiche.";01/07/2022;31/12/2023;436275;PR1;RSO1.2;1.2.3;26,39%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850566;33043;E95H22001960007;MASSITECH SRL VERSO LA TRANSIZION 4.0;"Massitech nasce nel 1982, si tratta di un’azienda artigiana specializzata in attività di tornitura e di lavorazioni meccaniche di precisione, con particolare riferimento a produzioni di alberi, flange, ingranaggi di alta qualità. L’azienda è inoltre specializzata nella lavorazione e realizzazione di prodotti torniti su materiali quali: acciai da tempra e cementazione, ghisa, acciaio inox, alluminio.
Il progetto candidato consiste nell’introduzione nel ciclo produttivo di un nuovo tornio DMG MORI CLX 450 V4 con la sua contestuale interconnessione al sistema informativo dell’azienda. L’investimento rappresenta un importante avanzamento tecnologico in quanto sarà il primo macchinario in azienda rispondente ai canoni della transizione 4.0.";01/07/2022;31/12/2023;172670;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850611;33048;E95H22002000007;UPGRADE DEL PERCORSO DI TRASFORMAZIONE DIGITALE IN CHIAVE 4.0 PER RE-LO;Digitalizzazione avanzata tramite la valorizzazione dei  processi aziendali con l’introduzione di una nuove tecnologie produttive di officina e di pianificazione gestionale. Questo progetto consentirà di ridefinire la maggior parte dei processi produttivi di officina in chiave 4.0 per implementare l’integrazione orizzontale e verticale ottenendo nuovi standard di efficienza.;01/07/2022;31/12/2023;390994;PR1;RSO1.2;1.2.3;38,36%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850864;33026;E95H22001980007;STARTEX VERSO LA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI IN CHIAVE 4.0;"Il progetto presentato riguarda l’introduzione di un nuovo macchinario e il revamping di due macchinari attualmente in azienda, che saranno interconnessi al gestionale di produzione.
L’inserimento delle nuove tecnologie, oltre alle necessarie implementazioni del gestionale di produzione per l’interconnessione ed integrazione delle stesse, consentiranno all’azienda un importante passo verso la digitalizzazione dei processi in chiave 4.0 con l’obiettivo di incrementare la capacità produttiva, ottimizzare i costi di gestione e di conseguenza favorire la competitività e la crescita futura dell’impresa sul mercato di riferimento.";01/07/2022;31/12/2023;106050;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850985;32803;E95H22001910007;Digitalizzazione, implementazione ed ottimizzazione dei processi interni aziendali mediante nuova piattaforma software per i dipartimenti produzione e magazzino con aumento delle performance e relativi impatti positivi a livello ambientale, sociale e della filiera di riferimento.;"Il progetto si propone di effettuare una serie di interventi in grado di migliorare significativamente gli attuali processi interni  aziendali. In particolare, si eseguiranno degli investimenti legati alla digitalizzazione avanzata mediante l’adozione di una innovativa piattaforma in grado di ottimizzare il processo ordini cliente-produzione rispetto alla condizione attuale e nel contempo implementare la visualizzazione dati e operativa che permetta di monitorare ordini di produzione, ordini cliente e giacenze a magazzino, confrontandoli.
Il tutto verrà attuato al fine di incrementare significativamente le performance interne aziendali e di impattare positivamente sulla filiera di riferimento, prestando attenzione alla salvaguardia degli aspetti ambientali e alla promozione degli aspetti sociali";01/07/2022;31/12/2023;54495;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/875543;33572;E45H22001470007;Il passaggio da Farmacie a Farmacie di comunità attraverso l'introduzione dell'Assistente Virtuale e l'intelligenza artificiale.;"Le nuove normative introdotte in questi ultimi anni, hanno trasformato la farmacia in Farmacia dei servizi a Farmacia di Comunità, introducendo nuovi servizi di I e II livello. Inoltre la pandemia covid -19 ha stravolto completamente il modo di organizzare e gestire una farmacia.
Per far fronte a tali nuove esigenze è necessario pensare ad un nuovo modello organizzativo che comprenda un ampliamento delle giornate di apertura, un ampliamento degli orari, l’introduzione di nuovi servizi che vengano incontro alle esigenze del cittadino, quali ad esempio tamponi, vaccini, sevizi di autoanalisi, diagnostica e servizi domiciliari a favore delle persone anziane, disabili con difficoltà negli spostamenti anche per situazioni di inabilità temporanee, ma soprattutto è necessario introdurre nell’organizzazione nuove figure professionali. Figure professionali che possono prevedere anche l’introduzione di nuove tecnologie come ad esempio l’Assistente Virtuale e software di intelligenza artificiale.
Il progetto che si vuole presentare prevede il coinvolgimento delle quattro farmacie operanti in Emilia Romagna, e il consolidamento della rete di comunicazione tra la sede e le farmacie stesse con l'inserimento di server più performanti che possano ridurre i consumi energetici.";01/07/2022;31/12/2023;58520;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/911347;34013;E95H22002330007;Progetto di adeguamento tecnologico aziendale tramite implementazione di nuovo plotter ed aggiornamento del software di progettazione cad e piazzamento per settore fashion moda.;"L’azienda è specializzata nella progettazione, prototipazione e produzioni di articoli moda fashion sia per marchi propri che per alcuni tra i Brand più famosi in Italia e all’Estero. 
Il comportamento  degli utenti finali nel corso degli anni si è modificato ,più attenti ai prezzi e più socialmente ed ecologicamente consapevoli, e scelgono di supportare le aziende che condividono i loro valori, anziché inseguire esclusivamente il richiamo dei brand. Questo nuovo atteggiamento dei consumatori sta spingendo le aziende a trasformarsi. Il progetto di adeguamento tecnologico aziendale è finalizzato a fornire una risposta adeguata alle mutate esigenze del settore ed alla volontà aziendale di intraprendere un percorso di digitalizzazione e miglioramento dei processi. Il progetto si concretizzerà nell’implementazione di un nuovo plotter della serie Gerberplotter MP ed all’aggiornamento dei software di modellazione e piazzamento connessi. Il nuovo plotter è perfettamente integrato con il SW di modellistica MODARIS che verrà aggiornato alla versione più evoluta , unitamente al sw di piazzamento DIAMINO , essendo entrambi appartenenti all’ecosistema LECTRA , azienda leader mondiale per le soluzioni in ambito fashion.";01/07/2022;31/12/2023;69480,6;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912093;33925;E95H22002090007;L’INTEGRAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI TRAMITE UNA NUOVA PIATTAFORMA E-COMMERCE;"Il progetto di investimento di cui alla presente istanza mira ad una implementazione delle tecnologie digitali per la gestione dei processi aziendali. 
Grazie all’introduzione di un nuovo portale proprietario e-commerce, opportunamente integrato con il gestionale aziendale, sarà infatti possibile elevare il grado tecnologico complessivo dell’impresa per raggiungere un livello elevato di integrazione verticale/orizzontale dei processi interni.
L’integrazione digitale (in primis con il magazzino) colmerà l’attuale deficit di tecnologia; l’automatizzazione di alcuni processi interni oggi gestiti “in manuale” comporterà un incremento della marginalità operativa.";01/07/2022;31/12/2023;47775;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912157;33836;E95H22002260007;INTRODUZIONE SISTEMA RFID PER IL TRACCIAMENTO DEI CAPI DI PRODUZIONE A MAGAZZINO CON VARCO, SOFTWARE DEDICATO PER LA GESTIONE DEL PRODOTTO FINITO ED INTERCONNESSIONE CON IL SISTEMA ERP AZIENDALE ANCHE PER CLIENTI ED AGENTI DA REMOTO;"L’IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA RFID PER IL TRACCIAMENTO DEI CAPI A MAGAZZINO CONSENTE DI APPLICARE APPOSITE ETICHETTE CODIFICATE CHE TRACCIANO IL PRODOTTO DURATE TUTTA LA SUA VITA ALL’INTERNO DEL MAGAZZINO AZIENDALE. 
IL VARCO “REFID” PERMETTE DI CONTARE VELOCEMENTE SENZA POSSIBILITÀ DI ERRORE TUTTI I CAPI CHE ENTRANO / ESCONO DAL MAGAZZINO AZIENDALE GARANTENDONE L’AGGIORNAMENTO GIORNALIERO. 
QUESTO VARCO ATTRAVERSO UN APPOSITO SOFTWARE “DIGITAL SHOWROOM” DIALOGA CON IL SISTEMA ERP AZIENDALE MANTENENDO COSI UN MAGAZZINO ALLINEATO; IL SOFTWARE INOLTRE PERMETTE ALLA NOSTRA RETE AGENTI, TRAMITE APPOSITA AUTENTICAZIONE, DI ENTRARE IN UN PORTALE ONLINE DOVE È POSSIBILE GESTIRE ORDINI E RIASSORTIMENTI PER I CLIENTI.
CON QUESTO SISTEMA SI MASSIMIZZA L’EFFICIENZA DEL DIALOGO CON IL CLIENTE E LA VELOCITÀ NELLA CONSULTAZIONE DEL MAGAZZINO.";01/07/2022;31/12/2023;52500;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912425;33942;E95H22002420007;Transizione Documentale aziendale in Cloud/SAAS e digitalizzazione archiviazione documenti;"Il progetto è volto alla digitalizzazione e al potenziamento dei processi di gestione, archiviazione e condivisione della documentazione.
In linea con l’evoluzione 4.0 relativa alle Agenzie per il lavoro, la digitalizzazione degli archivi rappresenta il trend principale, corredata da un aumento dei Sistemi di Sicurezza dei dati. 
La documentazione in Risorsa Umana è gestita prevalentemente in documenti archiviati fisicamente, parliamo di circa 10.000 documenti al mese che vengono gestiti attraverso sistemi poco integrati tra loro.
L'obiettivo è spostare la documentazione operativa su un Document Management System di ultima generazione, Atlassian Confluence, in modo da favorirne accesso e condivisione all’interno dell’azienda.
La mole più importante di documenti verrà migrata su un server fisico in Cloud, così da migliorarne l'accesso e garantirne la continuità operativa grazie ai livelli di servizio concordati con il provider.
Attraverso lo sviluppo di una soluzione dedicata verranno introdotte funzionalità di archiviazione automatica dei documenti, tramite QR-code, nei Server (fisici e Cloud) e nei Gestionali aziendali.
La migliore gestione dei documenti e delle informazioni permetterà di consolidare e sfruttare al meglio il know-how aziendale, ottimizzando i processi.";01/07/2022;31/12/2023;37521,75;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114177;36517;E95H23001060007;RE-LO SRL upgrade dei processi digitali 4.0;Processo di digitalizzazione avanzata tramite la valorizzazione dei processi aziendali con l’introduzione di una nuova tecnologia produttiva di officina e di pianificazione gestionale. Questo progetto consentirà di ridefinire ed implementare la maggior parte dei processi produttivi di officina in chiave 4.0, al fine di ottenere nuovi standard di efficienza.;01/01/2023;31/03/2024;399000;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/114277;36503;E95H23001190007;TECNOFIN SRL: investimenti digitali e sostenibilità dei processi di lavanderia;TECNOFIN SRL intende effettuare una serie di investimenti produttivi finalizzati ad un’innovazione di processo, di servizio e organizzativa al fine di riqualificare le lavorazioni, ridefinire i processi di produzione migliorando i tempi di risposta al mercato ed riducendo l’impatto ambientale della produzione ed i consumi da fonti di energia.;01/01/2023;31/03/2024;113721;PR1;RSO1.3;1.3.1;30,21%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/153185;36885;E17H22003630007;Intelligenza artificiale applicata all'analisi dei big data e finalizzata alla realizzazione di strategie d'investimento sui mercati finanziari;Il progetto proposto consiste in un software altamente evoluto che, mediante l'implementazione delle più recenti tecniche di machine learning e di deep learning, consente la realizzazione di strategie quantitative di investimento sui mercati finanziari. Si tratta di applicazione dell’intelligenza artificiale alla costruzione di uno strumento a supporto delle decisioni degli investitori. Ciò comporta miglioramenti di natura quantitativa e qualitativa nella capacità di analisi finanziaria, rispetto alle alternative tradizionali human-based, quali la minimizzazione degli errori causati da bias emotivi nelle scelte di investimento e soprattutto la scalabilità della struttura di business, ovvero elevata performance (risk-adjusted) a costi per altro inferiori rispetto al mercato. Gli utenti investitori possono sfruttare l’elevata capacità di calcolo e predittiva del software proposto, accedendo ad una piattaforma che l’azienda ha concepito ad hoc. L’investimento previsto è dunque destinato alla costruzione di un prodotto/servizio in grado fornire strategie di investimento sui mercati quotati sempre più accurate e con scelte che nel tempo si automigliorano, grazie all’applicazione dell’intelligenza artificiale nell’analisi di big data.;17/02/2023;31/12/2023;143220;PR1;RSO1.1;1.1.5;55,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/177774;37029;E95H23001320007;Chalet 3.0 Park;Il progetto “Chalet 3.0 Park” nasce dalla volontà della GSG S.r.l di sviluppare una nuova attività di ristorazione nel cuore del parco delle Rimembranze nella città di Carpi. L’idea è quella di promuovere i prodotti locali dell’Emilia-Romagna proponendo i piatti tipici della tradizione emiliano romagnola in chiave innovativa e in un locale all’avanguardia. L’immobile attualmente dismesso, in seguito alla concessione con gara d’appalto comunale verrà completamente allestito e dotato delle attrezzature per la cucina, la sala e il banco bar necessarie per offrire un servizio di ristorazione. Il progetto prevede anche l’acquisto del software gestionale “TSG Retail RistoGest”, l’applicativo digitale “Pienissimo” e la cassa automatica “Glory” per digitalizzare la gestione del locale, ottimizzare i tempi di lavoro e offrire un servizio efficiente e di qualità ai propri clienti. Il locale, immerso nella natura del parco, darà nuovamente vita ad una zona della città di Carpi attualmente trascurata e sarà un nuovo punto di ritrovo per giovani, famiglie e bambini.;01/01/2023;30/04/2024;160000;PR1;RSO1.3;1.3.6;50,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/177860;37274;E95H23001640007;EMERALD: IL GUSTO DEL GELATO E DEL CIOCCOLATO FRA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE;Il progetto di investimento ha quale obiettivo l’avviamento di una nuova attività imprenditoriale: una gelateria cioccolateria in grado di porre al servizio della tradizione artigianale, l’innovatività delle  tecnologie più moderne.;01/01/2023;30/04/2024;149013,28;PR1;RSO1.3;1.3.6;45,35%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/177953;37165;E95H23001540007;Jenia S.r.l upgrade digitale in chiave 4.0;Innovazione sostenibile dei processi produttivi di Jenia SRL attraverso la digitalizzazione dei processi e l’acquisizione di tecnologie 4.0 al fine di innovare la produzione, ampliare il mercato di riferimento e favorire la conciliazione della vita-lavoro.;01/01/2023;30/04/2024;205800;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178395;37225;E95H23001560007;Il titolo del progetto è: “Progettazione e valorizzazione industriale di elementi strutturali e materiali innovativi ed eco-sostenibili per facciate ventilate”;"Advance Cladding è una start up innovativa che mira a soddisfare l’esigenza dell’eco-sostenibilità e
durabilità degli edifici civili, industriali e commerciali tramite l’installazione di facciate ventilate
utilizzando pannelli in gres eco-sostenibili dotati di tecnologia brevettata Advance. L’obiettivo è quello di
sostenere un piano d’impresa volto all’abbattimento delle emissioni di anidride carbonica e altre sostanze
inquinanti in operazioni di ristrutturazione edilizia ed efficientamenti energetici. Il prodotto deriva per il
40% da materiale riciclato ed ha alte proprietà antinquinanti (come dimostrati da svariati test di
laboratorio) e antivirali. Il modello di business di Advance Cladding si pone dunque l’obbiettivo dell’ecosostenibilità in tutta la sua filiera produttiva: dalla scelta del prodotto al suo impiego. Il finanziamento
richiesto andrà a soddisfare gli investimenti necessari all’avvio di progetto che combacia con l’avvio di
azienda. In particolare, saranno necessari investimenti in consulenze per l’acquisizione del know-how
specialistico del settore, di personale dipende dedicato all’avvio dei primi progetti, all’acquisto di software per l’elaborazione e progettazione.";01/01/2023;30/04/2024;151055;PR1;RSO1.3;1.3.6;35,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178453;37294;E95H23001720007;Pasticceria Doppio Zero di Alessandra Bulgarelli – “La chicca di Carpi”;"Il progetto di Doppio Zero di Alessandra Bulgarelli prevede l’ampliamento e il consolidamento della propria attività all’interno del territorio carpigiano mediante l’apertura di una nuova sede sita in via III Febbraio 1831/24 a Carpi. L’investimento consentirebbe di trasformare il laboratorio di produzione su prenotazione in un negozio vero e proprio, con servizio al dettaglio, angolo caffè e tavolini. Si ha inoltre l’obiettivo di ampliare l’offerta di prodotti, introducendo specifici alimenti dedicati a persone con intolleranze alimentari, vegani o vegetariani; pertanto articoli senza uovo, lattosio e glutine. In una settimana dall’apertura della nuova sede l’attività ha avuto un riscontro eccezionale. L’impresa aveva preventivato di quadruplicare il fatturato rispetto all’anno precedente; in una settimana invece è stato generato un fatturato di 6 volte superiore ad una settimana di attività nel vecchio laboratorio. A fronte della repentina crescita, l’impresa ha deciso di incrementare ulteriormente il personale, prevedendo l’assunzione di due risorse. L’intero team sarà composto da donne; il progetto si propone in tal senso di valorizzare pienamente la componente femminile nel mercato del lavoro. Per sostenere il progetto, l’impresa ha richiesto un finanziamento di 40.000,00€.";01/01/2023;30/04/2024;57240,74;PR1;RSO1.3;1.3.6;42,55%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/178751;37001;E95H23001300007;LA SOCIETA’ DA JITTY FAST-FOOD SAS DI SINGH HARJIT & C. INVESTE, INNOVA, DIGITALIZZA L'ATTIVITA';"Il progetto prevede il rinnovo di tutte le attrezzature più performanti per l’attività: un nuovo forno 4.0 che dispone di molteplici funzionalità all’avanguardia per il settore, fra cui un sistema di pianificazione e controllo, accessibile anche da postazione remota, che tramite un’applicazione dedicata comunica qualsiasi guasto o anomalia di funzionamento, consentirà una migliore gestione dei consumi energetici e allo stesso tempo una più efficiente organizzazione dei carichi di lavoro; nuove attrezzature per la cottura e la preparazione degli alimenti, che consentiranno di valorizzare il prodotto offerto, migliorandone la qualità e nuove attrezzature per il lavaggio; un insegna luminosa di 13 m., su cui saranno indicati i prodotti offerti, i componenti ed i prezzi e tre monitor nella diverse salette dove scorreranno le immagini degli stessi prodotti, il cliente potrà visionare  gli articoli offerti, in tutto il locale, evitando la formazione di code alla cassa, snellendo il sistema di vendita. Tutto questo consentirà di digitalizzare una parte importante del processo di produzione, migliorare l’organizzazione del lavoro e di conseguenza ridurre i tempi di erogazione dei servizi, una migliore gestione dei consumi energetici e allo stesso tempo la riduzione dei costi di gestione";01/01/2023;30/04/2024;56200;PR1;RSO1.3;1.3.6;40,45%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO SOSTEGNO ALL'IMPRENDITORIA FEMMINILE
ERDF;PG/2023/180413;37043;E95H23000900007;Retrofitting e interconnessione al sistema di fabbrica intelligente: EVAR verso la transizione digitale 4.0.;EVAR SRL intende accelerare il percorso verso la digitalizzazione tramite l’aggiornamento ed ammodernamento (REVAMPING) di un centro di lavoro a 5 assi continuo, in modo da efficientare i processi di produzione coerentemente al paradigma 4.0. Velocità, marginalità e maggior efficienza consentiranno di acquisire quote di mercato nelle filiere di appartenenza e di presidiare nuovi business.;01/01/2023;31/03/2024;193200;PR1;RSO1.3;1.3.1;31,54%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/186120;37355;E95H23001250007;ACQUISTO FUSTELLATRICE PLATINA MATI GRAPHICS SRL;MATI GRAPICHS srl intende acquistare un macchinario ad alta precisione che fustella e stampa a caldo embossed. Il macchinario, ad alto contenuto tecnologico permetterà di distinguersi come tipografia e di offrire ai clienti un prodotto già altamente richiesto. L'azienda, grazie al progetto, si aspetta di veder crescere il proprio portafoglio prodotti e così la possibilità di proporsi in nuove filiere (pelletteria, sport ippico, alta moda).;01/01/2023;31/03/2024;92000;PR1;RSO1.3;1.3.1;29,87%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/215646;37810;E95C23000200007;Riqualificazione e ammodernamento dello Studio Odontoiatrico KOS attraverso un'ottimizzazione dei luoghi di lavoro, la digitalizzazione delle attività esistenti, l’ampliamento dei servizi e il coinvolgimento di un nuovo professionista all’interno dello studio;Il progetto si sostanzia nella riqualificazione dello Studio Odontoiatrico KOS in chiave innovativa e attraverso una riqualificazione degli spazi volta a renderli più funzionali alle attività svolte. Tale riqualificazione risulta propedeutica a un progetto di ristrutturazione più ampio che verrà implementato successivamente. Il programma prevede l’inserimento di strumentazione professionale all’avanguardia, in grado di digitalizzare i processi esistenti incrementandone l’efficienza e implementare nuovi servizi. L’ampliamento della gamma di servizi offerti richiede il coinvolgimento di una nuova professionista nello studio già individuata e con la quale si stanno terminando gli accordi. La riqualificazione e l’ampliamento delle attività convergono nella possibile assunzione di una nuova figura amministrativa. La riconfigurazione dello studio mira, inoltre, a un incremento sia del benessere percepito da operatori e pazienti sia dei livelli di sicurezza degli ambienti. Nelle scelte riguardanti la definizione del progetto particolare attenzione è stata riposta nell’individuare la strumentazione e identificare le prime modifiche da apportare agli ambienti di lavoro non solo in chiave di ammodernamento ma anche per ottenere il massimo beneficio in termini di efficientamento energetico.;01/01/2023;30/04/2024;58910;PR1;RSO1.3;1.3.1;49,87%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/215886;37633;E95C23000280007;Progetto di digitalizzazione dell’intero archivio cartaceo con l'obiettivo di ottimizzare  l'uso di atto digitale al fine di ottenere un data base di circa 50.000 raccolte notarili che narrano dell’evoluzione imprenditoriale e sociale della provincia Nord di Modena;L’esigenza di rendere più veloce lo svolgimento dell’attività notarile passa anche da una necessaria svolta digitale, il progetto che si vuole presentare mira a digitalizzare la gestione della pratica notarile, far dialogare con l’archivio digitale realizzato tutti gli altri software che interagiscono nel processo di elaborazione della pratica. Particolare attenzione si vuole porre nella possibilità di archiviare le oltre 50.000 raccolte presenti nello studio ed eredità del precedente notaio, nonché l’ambizioso progetto di realizzare un CRM funzionale che permetta di gestire il post stipula il più possibile in maniera automatizzata, inoltre il miglioramento dell’informatizzazione del processo di redazione dell’atto dovrebbe comportare un miglioramento nel processo dell’elaborazione della fattura, suo invio e realizzazione di modelli di controllo di gestione.;01/01/2023;30/04/2024;75600;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216018;37539;E95C23000310007;MARCHI STEFANO - Innovazione e ampliamento studio dentistico;"Il dott. Marchi Stefano è un medico odontoiatra libero professionista e titolare dello Studio Dentistico Dott. Marchi. Leader in tutta la provincia di Modena per i servizi di alta qualità offerti, lo Studio Dentistico del Dott. Marchi si avvale di un team di professionisti qualificati specializzati in diverse branche dell’odontoiatria. L’attività, ubicata a Carpi in Viale L. Ariosto 4, è un punto di riferimento per chiunque abbia la necessità di sottoporsi a scrupolose visite odontoiatriche o per chi ha bisogno di rivolgersi a un esperto in implantologia, chirurgia, protesi, ortodonzia, odontoiatria conservativa ed endodonzia e  igiene orale.
Il presente progetto è finalizzato ad ampliare ed innovare i servizi offerti, con l’obiettivo finale di aumentare il portfolio clienti dello studio. Il progetto prevede l’acquisto di un innovativo riunito, comprensivo di tutte le attrezzature necessarie, un software per la riduzione di artefatti di imaging, e di una consulenza per ottimizzare le azioni di comunicazione e marketing.";01/01/2023;30/04/2024;29904,42;PR1;RSO1.3;1.3.1;46,45%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216231;37644;E95C23000230007;Digitalizzazione del processo di progettazione, dalla fase preliminare a quella esecutiva, applicata in generale a tutte le commesse, in primis ai lavori riguardanti edifici produttivi, in continua evoluzione, nell’ottica del processo BIM e di una gestione complessiva ottimizzata delle commesse/risorse dello studio.;L’esigenza di rendere la progettazione al passo con le idee del cliente, in termini di efficacia ed efficienza nella comunicazione del progetto, necessita di strumenti digitali sempre più avanzati che possano poi essere di aiuto anche nella fase di progettazione esecutiva e della gestione dei costi (di progettazione e costruzione) sia del cliente, che dello studio (risorse umane, materiali, digitali). La possibilità di avere un ‘gemello digitale’ dell’immobile semplifica il lavoro dei professionisti, anticipando molti dei problemi alla fase di progettazione e permettendo così di intervenire in modo più preciso e veloce di fronte agli imprevisti in corso d’opera. Tutto il processo progettuale diventa più controllabile e preciso. Altro aspetto fondamentale riguarda l’organizzazione dello studio finalizzato alla collaborazione con altri studi/professionisti, con la dotazione di risorse software, hardware e digitali, nonché di ambienti destinati alla collaborazione, anche da remoto, fra diverse realtà professionali o aziendali. Fa parte di questo progetto anche il miglioramento del processo di gestione delle commesse attraverso un software di gestione delle stesse in un ambiente di fatturazione che pianifichi scadenze lavorative e raccolga dati economici e finanziari.;01/01/2023;30/04/2024;32237;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216818;37575;E95C23000120007;Rilievi e diagnostica in edilizia con tecnologia cloud e cooperazione professionale multidisciplinare in remoto;Il progetto ha come obiettivo la fornitura di servizi di ingegneria nel campo del rilievo e della diagnostica in edilizia grazie all’acquisto di innovativi ed evoluti strumenti e relativi software nel campo dell’acustica ambientale, del rilevo 3D e della topografia affiancando le strumentazioni per prove sperimentali in sito già a disposizione dello Studio nel campo dell’ingegneria sismica e della efficienza energetica. Il progetto prevede la dotazione di infrastrutture hardware e tecnologie cloud per l’archiviazione e condivisione dei dati per la collaborazione in remoto con ampliamento della platea dei professionisti coinvolti. L’allestimento di huddle room e video-conferencing, spazi appositamente studiati per la cooperazione e la collaborazione per incontri in presenza e/o in remoto grazie alle potenzialità della rete in fibra ottica ad alta velocità. In tal modo lo Studio conseguirà un riposizionamento strategico grazie ad innovativi servizi di consulenza specialistica e multidisciplinare di rilievo strumentale e diagnostica rivolti all’edilizia completando un processo iniziato anni fa e per diventare fra le prime strutture in tale campo sul territorio regionale.;01/01/2023;30/04/2024;89500;PR1;RSO1.3;1.3.1;35,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/257390;38147;E98I23004060009;EMIL JERSEY e nuove quote di mercato;Emil Jersey è un'azienda che nasce per la produzione di tessuti a maglia di medio/alto livello. Negli anni si è specializzata nella produzione di tessuti jacquard, tessuti laminati, tessuti spalmati, tessuti stampati, tessuti in lana infeltriti. L’esperienza maturata ha consentito la personalizzazione di tutte le basi presenti nelle collezioni ideate, a seconda delle esigenze dei clienti finali. Al fine di essere innovativa ed incisiva sul mercato nazionale ed acquisire nuove quote di mercato estero, l’azienda ha deciso di puntare sullo studio delle tendenze del mercato e delle possibili innovazioni da proporre, oggetto del presente progetto. Il desiderio continuo di crescere, di sviluppare nuovi business e di interagire con i potenziali clienti circa le loro esigenze rappresenta l’obiettivo fondamentale del progetto volto alla ricerca costante di prodotti idonei ai mercati internazionali, che siano inoltre innovativi e portatori di nuove tecnologie.;01/01/2023;31/12/2023;43552;PR1;RSO1.3;1.3.2;57,40%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/289431;38420;E98I23003100009;FIERE INTERNAZIONALI: WHO'S NEXT PARIGI 2023 / MODE FABRIEK AMSTERDAM 2023 / MOMAD MADRID 2023;FANTASIE E COLORI SRL è un’azienda di moda che realizza linee di abbigliamento con il brand Latfty.Lie e Z.O.E. ha deciso di sviluppare il suo mercato nel panorama Europeo concentrandosi sul mercato francese, spagnolo, belga e olandese. Il progetto riguarda la partecipazione a diverse fiere di settore situate nei Paesi target: WHO'S NEXT PARIGI 2023 / MODE FABRIEK AMSTERDAM 2023 / MOMAD MADRID 2023;01/01/2023;31/12/2023;33107,8;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/296520;38539;E98I23003320009;PROGETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE IN GERMANIA POST COVID-19;"Simona B. Collection’s è un’azienda famigliare di produzione, confezionamento, commercio all’ingrosso e al dettaglio di articoli e
accessori per abbigliamento.
Con la partecipazione alle fiere internazionali di MUNICH FABRIC START a Monaco di Baviera e di MODA in MILANO UNICA a MIlano l’azienda intende implementare le percentuali di export sul fatturato scese di 6 punti percentuali (da 19% di export su fatturato nel 2021 a 13% nel 2022) a causa della scarsa presenta agli incontri in presenza per l'emergenza da Covid-19.
Il progetto presentato è molto ambizioso e permetterà Simona B di ripresentarsi in presenza in Germania dopo diversi anni di assenza.";01/01/2023;31/12/2023;19425;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/306258;38504;E98I23003730009;Far conoscere il proprio Brand e la posizione sul mercato, incrementare il business tramite la partecipazione alle più rilevanti fiere del settore con particolare attenzione al mercato tedesco.;Dal 1979 produciamo tessuti e maglia a livello nazionale ed internazionale. La partecipazione agli eventi fieristici è fondamentale per far conoscere il nostro Brand, consolidare la nostra presenza nei mercati target. In base alla strategia commerciale , e in base ad un analisi di mercato, si è identificato nella Germania uno dei mercati più solidi e con ottime prospettive di crescita. La ricerca di nuovi contatti e di potenziali clienti quindi si vuole concentrare su questo Paese, data anche l’alta attendibilità che ha a livello economico e internazionale, la scelta sarà focalizzata nei confronti di distributori locali, con l’obiettivo che nuove relazioni con importanti aziende tedesche portino, una volta consolidate, anche a nuovi business.;01/01/2023;31/12/2023;44179;PR1;RSO1.3;1.3.2;56,59%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/312263;38635;E97G22000640007;Ri-uso: metodi di ECO-DESIGN e tool per la gestione e la fruibilità dei dati del PASSAPORTO DIGITALE DI PRODOTTO a supporto della CIRCOLARITA’ CERTIFICABILE delle piccole e medie imprese del FASHION, anche attraverso CENTRI SERVIZIO;"La strategia dell'UE per prodotti tessili sostenibili e la responsabilità estesa del produttore enfatizzano l’attenzione alla circolarità e al riuso.
L’obiettivo è implementare strumenti innovativi per supportare le imprese del Fashion: metodi di ECO-DESIGN per il ri-uso anche attraverso innovazione nei materiali, nei processi di ricondizionamento e nei modelli di business; metodologia e piattaforma informatica per supportare i percorsi di QUALIFICAZIONE e/o di CERTIFICAZIONE delle imprese e dei loro prodotti; sistemi digitali per la gestione e la fruibilità delle informazioni relative al PASSAPORTO DIGITALE di PRODOTTO (DPP) e alla tracciabilità e rintracciabilità.
Inoltre si vuole dimostrare che tali strumenti si possono erogare anche in modalità ""as a service"", in particolare per le imprese piccole e meno strutturate.
Il recupero a fine vita dei camici per sala operatoria, già certificati per un certo numero di lavaggi,  è uno dei pilot case del progetto: si intende andare verso la certificazione del prodotto ricondizionato per ulteriori utilizzi. Si tratta di un prodotto di nicchia, ma particolarmente rappresentativo delle tante criticità che le imprese Moda dovranno affrontare per rispondere alle esigenze del mercato e/o ottemperare ai nuovi regolamenti.";05/10/2023;05/08/2026;723242;PR1;RSO1.1;1.1.2;68,83%;Modena;Carpi;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/312275;38639;E97G22000650007;WATER RETTING 4.0 - Sviluppo e sperimentazione di un bioreattore industriale per l’estrazione della fibra di canapa e la produzione sostenibile di tessuti e materiali per l’edilizia;"La valorizzazione dei fusti di canapa per la produzione di fibra tessile e tecnica di qualità è considerata una delle principali sfide per lo sviluppo di una bioeconomia sostenibile e redditizia basata sulla canapa. Il Progetto WATER RETTING 4.0 si inserisce nel contesto della filiera della canapa a doppio uso (seme/fibra) con lo scopo di innovare le attuali tecniche di processamento ed estrazione di materie prime dai fusti ed integrarle in una moderna filiera industriale, capace di rispondere alle esigenze del mercato, promuovendo sostenibilità economica ed ambientale. Il progetto è focalizzato sullo sviluppo e dimostrazione in ambiente industriale di un bioreattore per l’estrazione della fibra di canapa, in grado di produrre fibra tessile e tecnica di qualità, in modo rapido e sostenibile. Il canapulo e la fibra tecnica saranno destinati alla produzione di materiali innovativi per l’edilizia; la fibra tessile sarà processata in filati e tessuti per l’arredamento e l’abbigliamento. Gli scarti vegetali saranno pirogassificati, producendo energia termica e biochar e riducendo l’impronta carbonica del processo; il liquor di scarto sarà riciclato come inoculo e riutilizzato in agricoltura. La sostenibilità della produzione sarà valutata mediante il calcolo dei relativi indicatori.";05/10/2023;05/08/2026;773571,43;PR1;RSO1.1;1.1.2;64,61%;Modena;Carpi;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/320894;38732;E95C23000500007;Odontoiatria digitale per lo studio della Dott.ssa Barbara Vertechy;Tramite il presente progetto, la Dott.ssa Vertechy, intende avviare un processo di sostituzione delle attrezzature attualmente operative nel suo studio odontoiatrico. Il fine è quello di fornire alla clientela un servizio meno invasivo, meno doloroso, più preciso e confortevole soprattutto in ambito chirurgico. A tal fine si intende acquisire nuove tecnologie di ultima generazione che operano proprio in tal senso.;01/01/2023;31/12/2023;43573,95;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/352896;38195;E98I23003670009;Competitoor, piattaforma leader per il monitoraggio dei prezzi e del mercato, punta allo sviluppo globale attraverso un ambizioso progetto di espansione nel territorio statunitense. La sfida: consolidare la presenza di un’azienda italiana in un ambiente altamente competitivo come gli Stati Uniti. Gli obiettivi: incremento del fatturato estero del 10%, ampliamento del portfolio clienti internazionale e aumento della brand awareness.;"Competitoor è una piattaforma Cloud/SaaS che grazie al supporto dell’AI, consente a Brands e Retailers provenienti da diverse industrie, di monitorare i prezzi e il mercato online. Competitoor nasce nel 2015 in provincia di Modena 
Il progetto  di internazionalizzazione previsto nel biennio ’23-’24, prevede la partecipazione di Competitoor ad una importante fiera dedicata all’innovazione e allo sviluppo tecnologico, che si terrà a New York. 
L’industria di riferimento di Competitoor è il Fashion & Luxury, in quanto settore ad alto contenuto tecnologico. Il paese target del progetto di internazionalizzazione sono gli USA poiché offrono notevoli opportunità di mercato,  principalmente nelle aree di New York e Los Angeles. Pertanto, la partecipazione ad eventi e fiere in queste due aree è cruciale per aumentare la visibilità di Competitoor all’interno di un mercato altamente competitivo in cui i principali concorrenti rappresentano aziende locali e già consolidate. 
Il progetto mira alla generazione di almeno 50 leads e all'acquisizione di almeno 5 nuovi clienti, con un conseguente aumento del fatturato estero del 10% (attualmente il fatturato estero corrisponde al 40% del fatturato totale) e della brand awareness a livello internazionale.";01/01/2023;31/12/2023;20178,4;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/355040;38994;E98I23002740009;Sviluppo di una strategia di export nella Penisola Iberica con follow up su Paesi del Sud - Centro America attraverso la partecipazione alla fiera CPHI worldwide di Barcellona 2023 del settore farmaceutico.;Il progetto è focalizzato sulla decisione dell’azienda di entrare nel mercato spagnolo e portoghese con successivi follow up nell’area del centro-sud America sfruttando la location della fiera CPHI WORLDWIDE (WWW.CPHI.COM)  a Barcellona che favorirà, pur nel contesto assolutamente internazionale dell’evento, in particolare la partecipazione di operatori provenienti da queste aree. Obiettivo dell’intervento è quello di acquisire contatti, da approfondire e sviluppare in una fase successiva, di soggetti professionali quali collaboratori, distributori e partner commerciali che abbiano già accesso a canali distributivi/commerciali che operino con organizzazioni/reti di farmacie, unità di cura e parafarmacie localizzate prioritariamente nelle aree geografiche target. I risultati attesi vanno visti in termini di export nella penisola Iberica e nell’area del Centro-Sud America in termini di incremento delle farmacie servite e quindi di prodotti venduti. Vi sarà poi nel medio-lungo termine un effetto “follow-up” anche in termini di incremento degli acquisti online da questi paesi a seguito della progressiva penetrazione dei prodotti nei vari Paesi in relazione all’azione informativa svolta dalle strutture farmaceutiche e parafarmaceutiche svolte in una prima fase.;01/01/2023;31/12/2023;57750;PR1;RSO1.3;1.3.2;43,29%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/362479;39012;E98I23003330009;Rafforzamento della presenza all’estero dell’azienda Stambecco Srl attraverso la partecipazione a fiere internazionali con la linea di produzione di abbigliamento al dettaglio Lorena Benatti sia presso mercati già acquisiti sia presso nuovi mercati potenziali quali Giappone, Stati Uniti, Corea e Russia;Stambecco Srl è un’azienda leader nella produzione di maglieria uomo donna sita a Carpi in provincia di Modena. I capi di qualità elevata e altamente personalizzati sono particolarmente apprezzati nei mercati esteri. Attraverso questo progetto di internazionalizzazione si intende consolidare la presenza dell’azienda nei mercati già acquisiti e nel contempo approcciare nuovi mercati dove si sono individuate interessanti opportunità di sviluppo. Oltre alle fiere nei paesi UE, si intende partecipare nel 2023 anche a fiere in Giappone, Corea, Stati Uniti e Russia. Si ritiene che la linea di abbigliamento al dettaglio Lorena Benatti, marchio registrato dell’azienda, già particolarmente apprezzata nei mercati esteri, abbia le caratteristiche adeguate per approcciare anche questi nuovi mercati. L’intervento proposto mira ad espandere ulteriormente le vendite facendo conoscere oltre ai prodotti anche le caratteristiche distintive dell’azienda stessa le quali risultano già particolarmente apprezzate: si tratta infatti di una realtà che integra l’elevata personalizzazione e qualità di un prodotto Made in Italy, a processi di produzione certificati, attenti alla sostenibilità ambientale e dotati di macchinari all’avanguardia di ultima generazione.;01/01/2023;31/12/2023;39577,65;PR1;RSO1.3;1.3.2;63,17%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/367728;38999;E98I23002980009;Partecipazione a fiera in presenza Cosmoprof CBE ASEAN per il rafforzamento della penetrazione commerciale dei prodotti dermocosmetici di Feminae Cosmetics in Thailandia e nell’area ASEAN;"I paesi del sudest asiatico sono in forte ripresa economica, soprattutto rispetto ai paesi occidentali e alla stessa Cina. La aumentata disponibilità economica della popolazione stimola il consumo di beni di importazione, soprattutto in campo alimentare ed estetico.
Data la particolare condizione atmosferica, la popolazione del sud-est asiatico è da sempre attenta alla cura ed alla protezione della pelle. L’azienda ha sviluppato prodotti studiati specificatamente per le pelli orientali e ha valutato strategicamente prioritario proporsi in questo specifico mercato.
Feminae è oggi l’unico brand di skincare Made in Italy presente in questo grande mercato e intende intensificare la propria presenza.
La Thailandia, principale mercato target del progetto, è il secondo mercato dell’area ASEAN come ordine di grandezza e primo come incubatore di tendenze e novità. 
La partecipazione alla Cosmoprof CBE ASEAN a Bangkok è strategica per incrementare la presenza commerciale dell’azienda in questi mercati.";01/01/2023;31/12/2023;49448,7;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,56%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/368439;39228;E98I23003420009;ATOMOFACTORY _ SACCHETTI MAGLIERIE;"Il core business di Sacchetti Maglieria S.r.l. è la produzione di abbigliamento donna di fascia medio-alta, programmata e studiata con la clientela sulla base dei nuovi trend o delle nuove tendenze.
L’esperienza pluriennale nel settore ha portato a un’alta professionalità che caratterizza le collaborazioni con uffici stile dei principali marchi italiani ed esteri.
In seguito a queste esperienze, l’azienda ha deciso di lanciare AtomoFactory, il proprio Brand made in Italy di maglieria uomo e donna nato nel 2022, distribuito dall’azienda tramite una rete di agenti plurimandatari.
Dopo una prima fase di posizionamento in Italia, presso negozi di fascia Premium e Luxury, da gennaio 2023 il Brand ha iniziato a muovere i primi passi sui mercati esteri, tramite la presentazione dei propri campionari in importanti eventi fieristici internazionali (Tranoï di Parigi e Revolve di Copenhagen).
Grazie a queste manifestazioni, e a Gruppi di Acquisto che gravitano attorno allo Show Room Aretè di Milano, la linea guadagna una visibilità più internazionale, raccogliendo ordini su nuovi mercati.
L’intenzione è quella di intensificare la promozione dei prodotti made in Italy in Europa, Giappone, e USA, attraverso fiere UE di settore e trunk show presso distributori esteri.";01/01/2023;31/12/2023;44268;PR1;RSO1.3;1.3.2;56,47%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/372906;38074;E58I23002510009;Piano di Internazionalizzazione Crea.Si;Obiettivo del progetto “Piano di Internazionalizzazione CREA SI” è l’incremento dell’export nei mercati di sbocco. Nata nel 1989 come CUT SERVICE, cambia denominazione nel 2007 trasformandosi in CREA SI. (Creatori di sinergie). CREA SI, si occupa di affiancare i clienti nell’importante attività di progettazione e realizzazione del cartamodello base e prototipi fino alla consegna dei campionari come prodotto finito. La costante attenzione ai bisogni delle aziende produttrici di moda spinge l’azienda ad avere la massima attenzione per la formazione dei collaboratori, i quali, giorno dopo giorno vedono accrescere quella creatività oggi essenziale alla sinergia, di cui il mondo della moda da bisogno. I principali clienti sono marchi di aziende prestigiose nel settore della moda motivo per cui l’obiettivo dell’azienda è di accrescere la propria dimensione internazionale, al fine di consentire il raggiungimento di nuovi clienti e quote di ulteriore fatturato.;01/01/2023;31/12/2023;49740;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,26%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/388249;38831;E98I23003590009;Pianificazione commerciale nei paesi target Francia, Germania e Spagna mediante partecipazione a fiere in presenza e a incontri virtuali B2B.;"Il progetto ha come obiettivo sviluppare i mercati target dell'azienda, che nel 2023 sono i mercati europei di Francia e Germania, dove l'azienda già opera con risultati soddisfacenti, ma dove vuole incrementare e consolidare la propria presenza, e approcciare un nuovo mercato, la Spagna.
Il progetto prevede la partecipazione alle due edizioni della fiera Maison et Objet di Parigi (Francia), una già avvenuta a gennaio, l'altra in previsione il prossimo 7-11 settembre;partecipazione alle fiere in Germania Trendset di Monaco, e Ambiente, Francoforte - fiere già svoltesi nei mesi gennaio e febbraio – ed essere presenti per la prima volta alla fiera Intergift a Madrid il prossimo settembre. Inoltre la società parteciperà ad incontri virtuali B2B organizzati dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia focalizzati nel mercato francese.";01/01/2023;31/12/2023;62428,66;PR1;RSO1.3;1.3.2;40,05%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/397883;38874;E98I23003600009;SARCHIO 2023 – PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE ECCELLENZE BIO, VEGAN E GLUTEN FREE;Sarchio Spa, azienda produttrice di alimenti biologici, senza glutine e vegani con logica industriale, intende avviare un progetto di internazionalizzazione al fine di promuovere 13 nuovi prodotti che verranno aggiunti all’attuale catalogo. Si tratta di nuove tipologie di biscotti, barrette sia dolci che proteiche e fette croccanti sostituti del pane. L’azienda ha individuato come paesi target del progetto Europa, Oceania ed Estremo Oriente. Si intende quindi partecipare nel corso del 2023 a tre fiere internazionali molto importanti per il settore in cui opera Sarchio spa (alimenti industriali biologici, senza glutine e vegani): Biofach di Norimberga, TuttoFood di Milano e Anuga di Colonia.;01/01/2023;31/12/2023;53190;PR1;RSO1.3;1.3.2;47,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/399845;39453;E98I23003430009;“MODA SOSTENIBILE IN NESATEX”;Première Vision Paris nelle due edizioni a cui parteciperà l’azienda è un punto di riferimento a livello internazionale per il settore delle moda, oltre ad essere una fiera innovativa in quanto guidata da una transizione sostenibile, rappresenta una grande opportunità per il raggiungimento di obiettivi ambiziosi: produttivi, commerciali, organizzativi e sociali. Un buon posizionamento sul mercato nazionale e internazionale può significare aumenti in termini di fatturato e di immagine. I benefici di lungo periodo saranno legati all'incremento della visibilità che permetterà all'azienda un miglioramento del proprio posizionamento sul mercato e, conseguentemente, della redditività economica e finanziaria.;01/01/2023;31/12/2023;20917,05;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/414088;39327;E98I23003460009;Donne da Sogno: Il Fashion Made in Italy in mostra alle fiere internazionali di settore;"Donne da Sogno s.r.l.” nasce da un’iniziativa privata di Tamara Gualandi e Luciana Martinelli le quali danno origine ad un progetto destinato a durare nel tempo – ricercare la naturale femminilità della donna. Le idee di Tamara e Luciana unitamente al know-how Carpigiano, riconosciuto polo storico della maglieria e dell’abbigliamento “Made in Italy”, forma una sinergia strategica altrimenti di difficile realizzazione: l’incontro tra ricerca, sperimentazione e tradizione.
Grazie al progetto qui presentato, l’azienda punta a recuperare delle quote di mercato export, partecipando a due rilevanti fiere di settore: la CPM di Mosca e la MODAMAKERS di Modena. 
La società punta ad incrementare le proprie quote di mercato sull’area esteuropea e sulla regione del Benelux, recuperando il fatturato perduto a causa prima della pandemia da Covid19 poi dal conflitto ucraino.";01/01/2023;31/12/2023;29606,85;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/423245;39693;E98I23003170009;“PASSION FOR WELL-MADE THINGS”: LA FABBRICA DEL LINO CONQUISTA IL MERCATO RUSSO;"La società Bergianti e Pagliani Srl nasce nel 2010, ma proviene da una storia lontana, ovvero dall’attività della famiglia Bergianti, che all’inizio (1975) produce maglieria e poi diventa specialista di capi finiti in private label. Nel 1990, con l’ingresso in azienda della figlia Monica, si aggiungono il controllo qualità e la logistica, completando così il ciclo produttivo.
L’idea di un brand e di uno stile di vita dedicato al lino nasce nel 2007: Luca Pagliani esce da un’affermata impresa di cui era socio e crea il marchio laFABBRICAdelLINO, per una collezione home couture che la moglie Monica Bergianti decide immediatamente di produrre. Sono gli albori di una realtà unica, fondata sull’equilibrio fra innovazione e tradizione, sul rispetto totale dell’ambiente e sul made in Italy. Grazie al progetto qui presentato, l’azienda intende consolidare il mercato russo, riprendendo gli incontri in presenza interrotti a causa della pandemia da Covid-19. La ditta punta ad espandere il proprio fatturato export grazie alla partecipazione a due rilevanti eventi di settore: il CPM di Mosca e il Maredamare di Firenze.";01/01/2023;31/12/2023;22459,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/426417;39737;E98I23003570009;FIERE INTERNAZIONALI COME STRUMENTO PER FAVORIRE LO SVILUPPO INTERNAZIONALE DEL BRAND MEIMEIJ NEL MERCATO EUROPEO E NEL CONTESTO ASIATICO;"Angelica Fashion è una piccola impresa sita in Carpi (MO), uno dei più importanti distretti industriali della moda italiana. L’azienda, che si occupa di produzione e confezione di abbigliamento donna “conto terzi” di alta gamma da oltre 20 anni. Angelica Fashion si caratterizza per essere una realtà giovane e dinamica che prosegue una tradizione famigliare con passione e competenza professionale da due generazioni. Nell’ambito del presente progetto l’azienda intende sviluppare la brand awareness e la distribuzione del proprio brand di abbigliamento MEIMEIJ su mercati internazionali, consolidando mercati nei quali è già presente con agenti (Paesi nordici) e penetrando mercati nuovi (Cina, Kazakistan e Corea), che presentano un’elevata compatibilità con lo stile e il concept del proprio marchio. Gli obiettivi di internazionalizzazione verranno raggiunti mediante la partecipazione ai seguenti eventi: Fiera REVOLVER, Fiera CPM, Evento ITALIAN FASHION DAYS. 
Il management riconosce la partecipazione a fiere in presenza come un’opportunità unica per approfondire al meglio la conoscenza dei mercati target e stringere nuovi accordi commerciali ampliando la propria rete di contatti. Durante tali eventi l’azienda andrà a presentare le proprie collezioni di abbigliamento donna 2023/2024.";01/01/2023;31/12/2023;73041,4;PR1;RSO1.3;1.3.2;34,23%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/429985;39609;E98I23004050009;"""LA BELLEZZA DELLA SEMPLICITA'"": GIL VERSO IL CONSOLIDAMENTO DEL MERCATO ASIATICO";"Gil è un'azienda del settore moda sita a Carpi, specializzata nella produzione di capi di maglieria e di abbigliamento femminile. L'azienda partecipa regolarmente alle principali fiere del settore, le quali rappresentano un'importante occasione per la stessa, al fine di analizzare il mercato, raccogliere informazioni sulle tendenze in atto e interagire con altri operatori del settore, ma soprattutto per individuare nuove opportunità di business. In particolare, Gil ha deciso di prendere parte a tre eventi internazionali, con l'obiettivo di incrementare ulteriormente il valore delle esportazioni, specialmente in Giappone e Corea. In particolare l'azienda prenderà parte a Moda Makers 2023, sia nell'edizione di maggio che in quella autunnale, all'evento Moda Italia e shoes from Italy - Tokyo, nelle edizioni di febbraio e luglio 2023 e, da ultimo, all'incontro Italian Fashion days Korea il prossimo luglio. 
La presenza della moda italiana in Asia rappresenta infatti una grande opportunità per le aziende italiane del settore della moda, poiché consente loro di raggiungere nuovi mercati e di offrire ai consumatori asiatici prodotti di alta qualità, innovativi e di design.";01/01/2023;31/12/2023;19016,55;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/431724;38785;E98I23003690009;"Ca-Be in Europa e nel mondo
La nuova linea di portastampi Europa";"Con l’avvento delle aziende multinazionali che si fanno strada nel mercato di tutto il mondo, la piccola azienda Ca-Be SRL, a conduzione famigliare, non si lascia intimidire da nessuno e lancia sul mercato la sua nuova linea di portastampi standard europea per portare il Made in Italy oltre le alpi.
Dopo più di 50anni di esperienza nella costruzione di portastampi italiani per lo stampaggio di materie plastiche, Ca-Be Srl, affronta un mercato ancora inesplorato, quello europeo ed extraeuropeo. La fiera Mecpse 2023 a Bologna è il trampolino di lancio del progetto di internazionalizzazione. Il risultato? La Ca-Be in Europa e nel mondo.";01/01/2023;31/12/2023;17239,48;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/434461;39719;E98I23003880009;Sviluppo mercati esteri Europull Srl;"Europull Srl è una società del distretto della maglieria di Carpi, che opera sul mercato attraverso il marchio Green Coast. Trent’anni fa nasceva l’azienda a conduzione famigliare, venendo alla luce nella culla della maglieria italiana, a Carpi. Un posto perfetto da cui avere i natali, poiché distintosi da sempre per la grande eccellenza della propria tradizione artigianale.
L'azienda è una piccola realtà di eccellenza, che da sempre svolge la propria attività con una attenzione particolare verso i mercati esteri. L'obiettivo è quindi quello di partecipare a tre fiere in presenza nei mercati del Kazakistan e Russia, da sempre orientati verso l'eccellenza del Made in Italy. L'obiettivo della attività è quello di potenziare questi mercati, attraverso l'aumento della quota di mercato in maniera sensibile.";01/01/2023;31/12/2023;15015;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/438080;38152;E98I23002900009;UN’ALCHIMIA PER LA NATURA: A.G.C. CONQUISTA MAISON & OBJECT;"AGC è una piccola azienda nata a Carpi, trasformatasi da tipolitografia a laboratorio sostenibile: il suo marchio Essent’ial nasce dalla fantasia di Albano Ghizzoni che, esercitando la nobile arte della stampa con A.G.C., ha deciso negli anni di sperimentare le potenzialità della fibra di cellulosa e dei suoi scarti di lavorazione per un progetto di design quotidiano e sostenibile.
Da questa intuizione, la scoperta del fascino e della resistenza di materiali ecosostenibili come pannetto e canvas, ottenuti dal riciclo di bottiglie in plastica PET, lana e cotone rigenerati, materiali vegani (plastic free e animal free), materiali ottenuti dallo scarto della lavorazione delle mele e dalle foglie di ananas: materie prime riciclate e riciclabili. Grazie al progetto qui presentato l’azienda punta ad aumentare i volumi delle quote export, al fine di concretizzare la propria presenza sul territorio francese. Per raggiungere questo obiettivo l'azienda ha preso parte  alla fiera in presenza MAISON&OBJECT, tenutasi lo scorso gennaio a Parigi.";01/01/2023;31/12/2023;20266,29;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/439668;39924;E98I23003290009;SVILUPPO INTERNAZIONALE DELL'AZIENDA_partecipazione a fiere internazionali 2023;"La GSM è un’azienda che si occupa di accessori moda, nello specifico cristalli per il settore moda, spaziando dall’abbigliamento, scarpe, borse fino all’occhialeria. L'attività all'estero è molto limitata 1-2 % sul volume totale e limitata a contatti saltuari attraverso il portale e-commerce; perciò, il progetto ha l’obiettivo di incrementare il portafoglio clientela presente in Francia, Inghilterra, Spagna, Portogallo e USA. GSM ha partecipato all’edizione di febbraio di PREMIER VISION PARIS e LINEAPELLE – MILANO, parteciperà alla fiera di Milano anche per l’edizione di settembre.";01/01/2023;31/12/2023;23093,7;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/441374;39925;E88I23003910009;VERSO LA CRESCITA DELL’EXPORT ITALIANO DEL MADE IN ITALY: LA SFIDA DI CASHPOS;"Cashpos Srl è un’azienda specializzata nel commercio di prodotti software e hardware per la gestione de processi di vendita e pagamenti, rivolti principalmente al mondo delle tabaccherie e del food. Attraverso il bando Promozione Export e Fiere, l’azienda intende perseguire l’obiettivo di internazionalizzazione dei propri prodotti software e di ampliamento della rete di contatti internazionali. I paesi target interessati dal progetto sono essenzialmente la Francia e la Spagna. Gli articoli oggetto del progetto di internalizzazione sono i seguenti: Serie Smart Kiosk, Glory CI-51, Cashbox, Retail e Menu. I risultati che la società CASHPOS SRL si aspetta dalla partecipazione alle fiere, coincidono con gli obiettivi prefissati dalla società per il mercato nazionale e internazionale, risultati che sono sintetizzati di seguito: Aumento fatturato export; Presidio diretto del mercato target; Brand awareness; Incremento delle capacità aziendali nella gestione di clienti esteri; aumento dell'utilizzo di soluzioni digitali per la promozione all'estero; consolidamento del proprio Marchio.";01/01/2023;31/12/2023;11172;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/548768;40327;E95J23000300007;Hotel Touring: un progetto di innovazione digitale e benessere della persona nel Comune di Carpi;"L'Hotel Touring è una moderna struttura a due passi dal centro storico di Carpi, vicino Piazza Martiri: offre comfort e servizi su misura sia per viaggi di lavoro che per vacanze di piacere. L'Hotel apre alla fine degli anni Cinquanta come unica struttura alberghiera di Carpi e da allora accompagna l’evoluzione della città e ne è punto di riferimento e d’incontro. Completamente ristrutturato nel 2003 e rinnovato nel 2010, rimane il primo Albergo di Carpi, ottenendo dal 2008 la certificazione di 4 Stelle Superior. Dispone di 65 camere, incluse una junior suite e una suite ed offre anche un raffinato ristorante ""Clorofilla"", che propone specialità tipiche emiliane, con particolare attenzione ai prodotti di stagione.
Il progetto è in linea con gli obiettivi del bando perché mira promuovere l'innovazione digitale e la competitività di una impresa turistica dell’Emilia Romagna e concorre a favorire di conseguenza l’attrattività del territorio in cui essa è localizzata, attraverso interventi di: digitalizzazione (implementazione della domotica e del gestionale con sistemi di ultima generazione); accessibilità e benessere della persona (grazie a interventi nelle camere e nella zona fitness/wellness); sostenibilità ambientale (grazie a interventi sugli impianti).";01/01/2023;31/12/2024;440790;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/548807;40256;E45J23000160007;Hotel Carpi: innovazione digitale e sostenibilità per business travellers.;"Hotel Carpi, è un albergo 4 stelle dallo stile contemporaneo, ideato per coloro che cercano un nuovo modo di vivere e concepire un viaggio d’affari. Dispone infatti di meeting room modulari, in grado di ospitare convegni e incontri fino a 90 partecipanti, ampi piani d’appoggio adatti per posizionare laptop, tablet o altro materiale di lavoro, ideali per i business travellers, strumentazione all’avanguardia e Wi-Fi di ultima generazione.
Si trova inoltre in una posizione ottimale, infatti è situato vicino alle attività industriali, a meno di 10 minuti dal centro storico e a 5 minuti dall'Autostrada del Brennero (A22).
Il progetto è in linea con gli obiettivi del bando perché mira promuovere l’innovazione digitale e la sostenibilità di una impresa turistica dell’Emilia Romagna e concorre a favorire di conseguenza l’attrattività del territorio in cui essa è localizzata, attraverso interventi di:
· digitalizzazione: implementazione della domotica e del gestionale con sistemi di ultima generazione;
· sostenibilità ambientale: installazione di colonnine elettriche, acquisto e-bile e miglioramenti all’impianto idraulico;
· competitività: rinnovo bagni, arredo hall e facciate e grazie soprattutto al nuovo servizio delle docce emozionali.";01/01/2023;31/12/2024;356160;PR1;RSO1.3;1.3.4;40,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI DELLE IMPRESE DEL TURISMO
ERDF;PG/2023/591139;40654;E98I23004500009;IL BRAND VANISE’ VERSO I MERCATI INTERNAZIONALI: GIOIA SRL E LO SVILUPPO DEL PROPRIO BUSINESS IN AMERICA E NORD EUROPA;"Gioia Srl è una piccola impresa sita in Carpi. L’azienda, che si occupa della realizzazione di abbigliamento donna “conto terzi” di alta gamma da oltre 25 anni. Nell’ambito del presente progetto l’azienda intende sviluppare la brand awareness e la distribuzione del proprio brand di abbigliamento VANISE’ in nuovi mercati attualmente non serviti, all’interno del contesto internazionale: Paesi Scandinavi, Francia, Svizzera e USA, che presentano importanti opportunità di sviluppo per il brand Made in Italy.  Gli obiettivi di internazionalizzazione verranno raggiunti mediante la realizzazione delle seguenti attività:
-	Coinvolgimento di una società specializzata per la realizzazione di un’attività di assessment per l’accrescimento delle proprie potenzialità di sviluppo;
-	Coinvolgimento di un TEM che, oltre a pianificare l’ingresso dell’azienda nei diversi mercati target, fornirà consulenza e formazione;
-	Partecipazione ad eventi fieristici di portata internazionale: REVOLVER, COTERIE, WHO’S NEXT, durante i quali l’azienda andrà a presentare le proprie collezioni di abbigliamento FW 24 e SS 2025;
-	Realizzazione di apposito materiale informativo, nella forma di dépliant, che verranno utilizzati come supporto durante la partecipazione agli eventi selezionati.";19/06/2023;31/12/2024;101650;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Modena;Carpi;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/591627;40755;E98I23004150009;Cartoplast Bertesi Srl: progetto di internazionalizzazione verso mercati esteri Francia, Benelux e UK;"Cartoplast Bertesi è stata fondata a Carpi (Modena) nel 1961 e sin dal 1963 si è specializzata nella produzione di cartelle sospese per mobili da ufficio. Attraverso il presente progetto Cartoplast Bertesi vuole sviluppare il proprio business nel contesto internazionale, entrando in nuove aree d’affari individuate dal business aziendale come particolarmente interessanti quali: Francia, Benelux, UK. L’OBIETTIVO SPECIFICO di Cartoplast Bertesi è quello di valutare l’effettiva potenzialità di accrescimento/rafforzamento sui mercati sopracitati, orientandosi allo sviluppo della propria capacità di azione a livello internazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, è stato definito un progetto articolato nei seguenti interventi,: Attività di marketing digitale, Consulenza per apertura, sviluppo di marketplace nei nr.3 paesi target, Attività per la predisposizione di materiale promozionale.
I PRODOTTI oggetto del presente progetto di internazionalizzazione possono essere ricondotti in cartelle sospese per mobili da ufficio. I RISULTATI ATTESI: aumento del livello di performance della società in termini di fatturato, di incidenza export sul fatturato dei nr.3 mercati target, di incremento pari circa al 25% del NUMERO DI TRANSAZIONI provenienti dalle aree target";19/06/2023;31/12/2024;89880;PR1;RSO1.3;1.3.2;50,00%;Modena;Carpi;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/596502;40759;E58I23003150009;Sviluppo commerciale negli Stati Uniti di Crea-Si sas.;Crea-Si ha ampliato il proprio raggio di azione creando un proprio brand di abbigliamento OPIFICIO MODENESE - (OPI [MO]), che necessita di essere promosso sui mercati strategici di interesse. Riconosciuto dai rivenditori italiani come un nuovo brand “must have”, le collezioni OPI[MO] propongono capi in tessuto SENSITIVE sostenibile dal design contemporaneo e vivace, ricco nei colori e dalle stampe eccentriche e originali. Le collezioni (OPI [MO]) sono 100% Made in Italy: dalla progettazione alla scelta dei tessuti e alla realizzazione del prodotto finale. I capi sono realizzati in un tessuto tecnico (SENSITIVE) sostenibile in quanto ogni fase del ciclo di produzione viene monitorata per ridurre l’uso di acqua, energia, prodotti chimici e rifiuti. Extra confortevole, semplice da lavare, non si stira e non si stropiccia, indossando questo tessuto (SENSITIVE) si contribuisce a ridurre l’impatto che stiamo avendo sul pianeta con le abitudini del “fast fashion”. La società desidera accrescere sensibilmente all'estero il proprio marchio OPI MO.Con il piano strategico di internazionalizzazione e sviluppo l'azienda nel 2024 intende implementare la partecipazione a primarie fiere estere al fine di instaurare nuovi accordi commerciali e promuovere il proprio marchio OPI [MO].;20/06/2023;31/12/2024;128400;PR1;RSO1.3;1.3.2;46,73%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/599065;40859;E78I23004250009;Rafforzamento internazionale NESATEX SRL;"La Nesatex s.r.l. è un’affermata realtà nella produzione di tessuti a maglia made in Italy presenti sul mercato, nazionale ed
internazionale, da quasi 40 anni.
Nel 2023 ha iniziato ad investire per diversificare la produzione, con l'obiettivo di creare delle linee di arredamento per interni.
L'impresa vuole rafforzare la propria posizione nei mercati esteri, aumentando la presenza in Europa, negli USA e nel Lontano Oriente";21/06/2023;31/12/2024;134285;PR1;RSO1.3;1.3.2;44,68%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/957008;41454;E35H23001930007;L’innovazione della Multisala Space City: verso un cinema digitale, interattivo e sostenibile;Il progetto di innovazione della Multisala Space City verterà nell’installazione di nuove tecnologie innovative e digitali, mirate alla modernizzazione del cinema ed al miglioramento dell’esperienza del cliente all’interno dello stesso. Il progetto consisterà nell’acquisto di un Visore VR per la realtà virtuale, completo di software e mini giochi a tema cinema, che verrà utilizzato e messo a disposizione del cliente finale in concomitanza della prima visione di film che si sposano perfettamente con i giochi a disposizione. Verranno inoltre installati monitor digitali a led nei punti strategici del cinema che sostituiranno l’attuale pubblicità cartacea, volti ad automatizzare i contenuti pubblicitari ed offrire un impatto visivo accattivante e migliorato al cliente. Infine per ottimizzare al meglio il risparmio energetico e dunque conciliare sostenibilità ambientale, innovazione cinematografica e qualità verrà sostituito il server centrale, cuore pulsante del funzionamento dei proiettori al 4k laser, e l’impianto di illuminazione dell’atrio del cinema sarà sostituito con luci a led di ultima generazione che genereranno risparmi energetici.;11/03/2024;30/06/2025;71085;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/963986;41689;E55H23001820007;Sviluppo e potenziamento soluzioni 3D nel mondo moda - Crea-Si;"Il progetto che Crea-Si vuole realizzare è lo sviluppo del sistema di progettazione in 3D dei capi moda. I clienti che si rivolgono a Crea-Si sono aziende, anche internazionali, che riconoscono la qualità delle lavorazioni e dei progetti realizzati, e che quindi vogliono che per loro venga realizzato un progetto di un capo di abbigliamento. 
In passato l'attività prototipale, si basava su carta modelli realizzati dai modellisti su specifiche degli stilisti: realizzato il modello in tessuto, questo veniva condiviso con il committente che spesso modificava il capo, riportava le osservazioni che venivano applicate, e così via a volte per scambi di decine di modifiche. 
Con l'investimento in prototipia in 3D, c'è quindi la possibilità di effettuare tutte queste modifiche in video, con una condivisione del modello e di eventuali modifiche in tempo reale, con un risparmio in termini di tempi e costi di realizzazione. 
Obiettivo del progetto è quindi l'investimento nella tecnologia di progettazione 3D ed il potenziamento della rete aziendale con acquisto di server con capacità di calcolo necessaria a realizzare progetti in 3D e rinnovo delle tecnologie informatiche per l'utilizzo del software.";11/03/2024;30/06/2025;43102,5;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/966685;41787;E95H23002350007;Integrazione di un parco strumenti innovativo sul piano delle valutazioni analitiche finalizzato ad una caratterizzazione sempre più mirata dei prodotti del comparto moda;Centro Qualità Tessile, nota realtà modenese esperta in analisi di laboratorio del settore moda, tessile e abbigliamento, intende integrare all’interno del contesto aziendale un parco strumenti innovativo in grado di fornire servizi di analisi ad oggi non disponibili e che consentiranno alle imprese clienti afferenti al settore moda, di beneficiare di caratterizzazioni precise dei prodotti in fase di ideazione, per raggiungere i più alti standard di qualità, soprattutto nell’ambito dei tessuti tecnici. Gli interventi proposti permetteranno di creare sinergie tra le realtà manifatturiere e della moda, coinvolgendo designer e progettisti nella realizzazione di prodotti sostenibili, funzionali e ad alto valore aggiunto. Inoltre, la collaborazione con il Clust-ER CREATE consentirà di amplificare gli sforzi in termini di impatto sui futuri utilizzatori nonché di creare un network sempre più strategico nelle filiere afferenti al settore moda.;11/03/2024;30/06/2025;151245,15;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/967417;41604;E95H23002420007;Implementazione di un’innovativa macchina jacquard elettronica per maglieria circolare finalizzata al miglioramento qualitativo, estetico e funzionale dei prodotti del comparto moda;"Staff Jersey, realtà modenese con consolidate competenze nel settore tessile e moda, ha da sempre un occhio attento all’innovazione, motivo per cui intende rivedere i processi industriali con l’integrazione di una macchina jacquard elettronica per maglieria circolare da inserire all’interno del reparto produttivo in grado di ottimizzare costi, tempi, consumi energetici e di materie prime oltre a garantire linee di produzione flessibili, integrate ed autonome in linea con le esigenze della clientela.
L’investimento, oggetto della presente proposta progettuale, rappresenta un passo in avanti per l’intero comparto della moda, in quanto la progettazione e la realizzazione del tessuto determinano un forte impatto sulla qualità, sull’estetica e sulla funzionalità del prodotto finale, che andrà direttamente a influenzare le scelte del settore di riferimento oltre che garantire una maggiore espressione della creatività. Infine, la collaborazione con il Clust-ER CREATE garantirà ampia risonanza in termini di risultati raggiunti e applicabilità degli stessi.";11/03/2024;30/06/2025;247800;PR1;RSO1.3;1.3.4;60,53%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/118296;36363;E94G23000030007;IMPIANTO FOTOVOLTAICO;Costruzione impianto fotovoltaico su tetto, potenza 660 kW, per l'autoproduzione di energia elettrica;01/01/2023;31/12/2024;603049,84;PR2;RSO2.2;2.2.2;18,23%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/772129_7;PG/2023/772129_7;B98H23008990006;Lavori di ricalibratura d'alveo e di difesa spondale del Fiume Secchia in corrispondenza degli stanti 139-141 in sinistra e 160-161 in destra nei Comuni di Carpi e San Prospero;Lavori di ricalibratura d'alveo e di difesa spondale del Fiume Secchia in corrispondenza degli stanti 139-141 in sinistra e 160-161 in destra nei Comuni di Carpi e San Prospero;;;300000;PR2;RSO2.4;2.4.2;100,00%;Modena;Carpi;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);INTERVENTI PER CONTRASTARE IL DISSESTO IDROGEOLOGICO SECONDO UN APPROCCIO ECOSISTEMICO E PRIVILEGIANDO APPROCCI E TECNOLOGIE NATURE BASED SOLUTION (NBS) - APPROVAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI PRESENTATE DAI SOGGETTI INDIVIDUATI CON DGR 657/2023 E APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE
ERDF;PG/2023/80710;36229;E94G23000050007;INTERVENTO DI REALIZZAZIONE E ISTALLAZIONE DI UN NUOVO IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO DI 90 Kw;"Il progetto presentato riguarda la fornitura e posa in opera di un nuovo impianto fotovoltaico da 90 Kwp, da aggiungersi a uno preesistente, da istallare presso il capannone, sede operativa della società, sito in via Watt 1/3-4, Carpi (MO). L’impianto sarà dotato di pannelli fotovoltaici per una potenza nominale complessiva di 90 kWp. Tale intervento permetterà all’impresa di raggiungere i seguenti obiettivi:
•	Riduzione dei consumi energetici sia elettrici che combustibili necessaria per la gestione sia dell’immobile (riscaldamento, illuminazione, ventilazione etc.) che del funzionamento del processo produttivo (accensione e funzionamento dei vari macchinari);
•	Riduzione dell’impatto ambientale (emissione di CO2);
•	Miglioramento della prestazione dell’immobile in termini di aumento della sua classe energetica  e sua conseguente valorizzazione.";01/01/2023;31/12/2024;172200;PR2;RSO2.2;2.2.2;15,96%;Modena;Carpi;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;Prov53;Prov53;C98J22000110001;Razionalizzazione sedi comunali: nuova sede Comando Polizia Locale;Razionalizzazione sedi comunali: nuova sede Comando Polizia Locale;;;2808000;PR4;RSO5.1;5.1.1;80,00%;Modena;Carpi;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;Prov54;Prov54;C98H22001520001;Razionalizzazione delle sedi comunali: nuova sede dei servizi sociali – LOTTO 2;Razionalizzazione delle sedi comunali: nuova sede dei servizi sociali – LOTTO 2;;;1430000;PR4;RSO5.1;5.1.1;80,00%;Modena;Carpi;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;Prov55;Prov55;C98H23000560006;Ristrutturazione e rifunzionalizzazione dell’ex mercato coperto di Carpi;Ristrutturazione e rifunzionalizzazione dell’ex mercato coperto di Carpi;;;800000;PR4;RSO5.1;5.1.1;80,00%;Modena;Carpi;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;PG/2023/130748;36810;E47H22003530007;"Sviluppo e industrializzazione di un nuovo software, denominato ""Fluid-Manager"" in grado di gestire in modo completamente automatico grandi flotte di AGV (Automated Guided Vehicle).";"Nel corso dell'anno 2022, Fluid ha inventato un innovativo algoritmo, utilizzabile con grandi vantaggi nel campo dell'automazione logistica industriale. Lo scopo di questo progetto è sviluppare, industrializzare e lanciare sul mercato un nuovo prodotto, denominato ""Fluid-Manager"", basato su questo questo particolare algoritmo.
Il finanziamento sarà interamente utilizzato per reperire tutte le risorse necessarie allo sviluppo e all'industrializzazione: si intende individuare un team di ingegneri informatici a cui assegnare lo sviluppo software, sotto il coordinamento del fondatore e CEO della startup, Davide Balzani. Le risorse, dotate di competenze specifiche, verranno ricercate sia in ambito universitario che nel mercato libero del lavoro, per combinare in modo proficuo innovazione ed esperienza. L'obiettivo finale è quello di essere pronti a lanciare il nuovo prodotto entro la fine del 2023, sotto forma di licenza d'uso a pagamento.";10/02/2023;31/12/2023;70027,65;PR1;RSO1.1;1.1.5;45,00%;Reggio Emilia;Carpineti;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/215529;37611;E45C23000180007;“Smart and specialized communication” – progetto per l’innovazione sostenibile nel mondo della comunicazione abbinato a una imprenditorialità responsabile nella Riserva di Biosfera MAB UNESCO dell’Appennino Tosco-Emiliano;"“Smart and specialized communication” è un progetto finalizzato al rafforzamento, alla crescita dello scrivente studio professionale, nel medio periodo, capace di garantire una più efficace interazione con gli operatori economici regionali, ma anche alla potenziale aggregazione con studi di comunicazione.
È attuato tramite due pilastri:
1. la realizzazione di uno smart software, di innovativa concezione, che, sulla scorta dell’esperienza professionale maturata e delle particolari specifiche richieste, possa innovare sensibilmente (a beneficio della produttività) il processo di flusso di comunicazione tra utenti/enti/imprese – gestori della comunicazione/uffici stampa- media-usufruitoti della comunicazione (lettori, pubblico, utenti dei social, opinion leader…). Il software introduce nel settore un servizio nuovo e significativamente migliorativo rispetto ai software generalisti presenti sul mercato per la gestione del flusso delle informazioni.
2. un percorso parallelo che consenta di mitigare gli effetti ambientali di questo processo (energia utilizzata per la produzione, energia di utilizzo) con una stima della emissione di anidride carbonica in atmosfera, compensata dalla compravendita di crediti di sostenibilità della Riserva MAB UNESCO dell’Appennino Tosco-Emiliano.";01/01/2023;30/04/2024;63911;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Reggio Emilia;Carpineti;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2022/848505;33358;E85H22001430007;PROGETTO DI AVANZAMENTO TECNOLOGICO NEL SETTORE DEL RESTAURO;Leonardo S.r.l. è una società specializzata nel piano di analisi, restauro e manutenzione di beni artistici mobili e immobili. L’attività è focalizzata sul rispetto e la valorizzazione della storia e dell’identità intrinseca nei beni stessi. Una visione integrata di aspetti separati tra loro, con il supporto di un’organizzazione strutturata che investe in professionalità, ricerca, nel controllo della sicurezza e nel rispetto dell’ambiente. Vista la complessità delle operazioni che l’azienda deve eseguire è necessario un miglioramento tecnologico costante e a tal fine si intende investire in differenti hardware e software che permettano di rendere più efficiente la gestione dei processi, soprattutto nel campo della logistica e di magazzino. La società tramite la proposta riesce a rispondere alle necessità a livello regionale e non solo di innalzamento delle competenze tecnologiche e professionali, oltreché culturali, all’interno del settore restauro. L’obiettivo della società è quello di attivare interventi di digitalizzazione continui per migliorare l’offerta, l’organizzazione dei processi interni, ed infine per garantire maggiore sicurezza e flessibilità nello spazio di lavoro.;01/07/2022;31/12/2023;110153,83;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848794;33090;E45H22001060007;Apo Fluid: innovazione digitale nella creazione di apparecchiature fluidodinamiche.;"Giunta alla seconda generazione imprenditoriale Apo Fluid (acronimo di Apparecchiature Pneumatiche e Oleodinamiche) è una azienda che focalizza il proprio core business nella fornitura di soluzioni specifiche ed integrate ai propri clienti, armonizzandole con la progettazione personalizzata.  
Apo Fluid progetta e costruisce centrali oleodinamiche, sistemi pneumatici e sistemi di trasporto, progetta ed assembla protezioni bordo macchina e carter, sistemi di produzione manuale, postazioni di lavoro e soluzioni di automazione flessibile.
I due impianti di produzione e distribuzione, si trovano a Casalecchio di Reno e Parma e sono dotati di reparti di assemblaggio dedicati alla costruzione di pannelli pneumatici, idraulici, unità di potenza e linee di trasporto, utilizzando manodopera altamente specializzata all’interno di un magazzino sempre adeguato alle esigenze del mercato. 
Con il presente progetto si intende fornire l’azienda di: un cloud per lavorare online (per recuperare informazioni velocemente, accedere in tempo reale al magazzino ed agli ordini e mettere tutta la documentazione esistente a disposizione dell’azienda in ogni reparto); di nuove workstation complete (hardware e software) e di un gestionale per interfacciarsi con tutte queste nuove tecnologie.";01/07/2022;31/12/2023;159436,73;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850400;33099;E35H22002110007;Santi Fabrizio 4.0  Innovazione digitale dei processi in chiave transizione digitale;"La Santi Fabrizio è operativa dal 1993, conta 9 addetti e opera nel settore edilizia e costruzione principalmente con opere di scavo, cantieristica, e manutenzione di plant produttivi. Con il presente progetto di transizione digitale vuole integrare la tecnologia verticale orizzontale e per far ciò si è programmato una serie di investimenti: in primis l’acquisto di nuovi mezzi per il potenziamento dell’attività operative nei cantieri ed estensione del sistema di integrazione ad altri mezzi già in uso specificatamente 3 macchine 4.0., in secondo luogo investire in un software gestionale che consente una gestione informatizzata e condivisa dei processi e del controllo dei mezzi sia dal punto di vista produttivo e funzionale attraverso il monitoraggio e l’analisi puntuale di dati ore, di consumi, livelli, ecc. 
Obiettivo è una sempre maggiore condivisione dei dati e dell’informazione “da e verso” il cantiere, gestione delle informazioni che interessano, i macchinari e il loro tempo di impiego, le risorse coinvolte, lo stato avanzamento lavori, ma soprattutto la gestione completa del data di modo tale sia possibile per la direzione al termine del percorso svolgere analisi predittive ossia individuare la probabilità di risultati futuri basandosi sui dati raccolti.";01/07/2022;31/12/2023;400200;PR1;RSO1.2;1.2.3;37,48%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850776;33065;E85H22002030007;Milu’ 4.0 - Integrazione orizzontale e verticale dei processi produttivi e gestione digitale dei dati.;Con il seguente progetto si vuole introdurre la tecnologia abilitante dell’integrazione orizzontale e verticale acquisendo nuovi macchinari 4.0 ed estendendo l’interconnessione e l’integrazione a tutti i sistemi fisici al fine di avere l’intero parco macchine in condizione di scambiare dati, è quindi previsto l’implementazione di SMAPARK un sistema Scada integrato con ERP della ditta. L’introduzione delle tecnologie, qui sopra indicate, consentirà di efficientare i processi produttivi in termini di qualità e costi, ma anche di aumentare la produzione l’integrazione di tutti i macchinari consentirà di monitorare l’impegno di ogni singolo reparto ed ottenere dati chiave quali: stato operativo con infografica colore, operatore coinvolto, tempo di impegno/lavorazione, % produttività su turno ecc. Questo consentirà di poter avere una idea di insieme sull’impegno dell’intero reparto in relazione al carico articoli previsti per turno o giornata di lavoro. I macchinari non predisposti al 4.0 verranno dotati di gateway che comunicheranno al sistema i diversi stati (es. macchina accesa o spenta, apertura e chiusura fase ecc) in relazione a tempi di lavoro. Verrà eventualmente valutato l’identificazione automatica dell’operatore a bordo macchina;01/07/2022;31/12/2023;154045;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/856644;33544;E85H22002020007;DIGITALIZZAZIONE OTTIMIZZATA DEI SERVIZI DI NOLEGGIO ATTREZZATURE 4.0;"IMMAGINI e SUONI vuole sfruttare le nuove tecnologie di digital signage e videopresentazioni secondo le esigenze di interconnessione  4.0 disponibili sul mercato per risparmiare energia elettrica, offrire servizi a valore aggiunto .
Il progetto digitale apporta una riorganizzazione operativa    attraverso l’introduzione di  tecnologie  che informatizzano diversi servizi ora svolti in modo non integrato  e  apportano un avanzamento nella digitalizzazione primaria , aumentando le capacità di offrire ai clienti in fase di richiesta offerta e dopo in fase di erogazione del servizio di noleggio, una alta efficienza, velocità di esecuzione e precisione. 
A valle dell’investimento l’impresa sarà in grado di aumentare l’efficienza lavorativa del 25%, liberando diverse risorse da compiti manuali senza valore aggiunto e di fornire proposte commerciali di nuova concezione alla clientela business. 
Le innovazioni digitali finanziate con questo investimento consentiranno a IMMAGINI&SUONI di rimanere competitiva in un mercato dove sempre più complesso.
Consentirà un ampliamento del mercato di riferimento per andare a coprire settori ad oggi inesplorati e per una maggiore e più capillare presenza sugli attuali territori e sui nuovi territori ad alta richiesta di servizi tecnologici.";01/07/2022;31/12/2023;178000;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/955075;34064;E85H22002450007;EVOLUZIONE 4.0 IN DIDIMO ZANETTI SPA;Il progetto di Didimo Zanetti spa è incentrato sull'integrazione verticale dei processi, partendo dalla fornitura alla consegna degli ordini, attraverso un importante investimento da realizzare nell'area produzione e relativo all'acquisto del software MES Nicim. Il progetto si inserisce in un contesto di evoluzione dell'impresa verso il paradigma Industria 4.0, avviato già un paio d'anni fa con l'acquisto di macchinari di produzione coerenti con il paradigma e proseguito, più di recente, con l'acquisto del gestionale SAP. Obiettivo è collegare tutti i livelli logici all’interno della fabbrica, permettendo la piena comunicazione tra macchine e apparecchiature e la circolazione dei dati a supporto delle decisioni aziendali, conseguendo una più efficiente pianificazione produttiva. L'iniziativa comprende inoltre l'introduzione di un terminal service, che permette di virtualizzare e centralizzare tutte le applicazioni in un unico server, con desktop separati per ogni utente che opera solo sulla propria area, evitando l'obsolescenza e la sostituzione di tutta la dotazione informatica aziendale a vantaggio dell'accessibilità dei dati in qualsiasi luogo e momento. Il progetto sarà realizzato nei due stabilimenti produttivi situati a  Casalecchio di Reno (BO) a partire da settembre 2022.;01/07/2022;31/12/2023;221000;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/114180;36635;E85H23001860007;Internalizzazione dell’installazione dei motori all’interno delle valvole prodotte;"ValveIT SRL prevede un progetto di innovazione sostanziale nel processo produttivo tramite l’inserimento di una rampa per lo scarico merci, una decina di banchi da lavoro professionali e una gru per il trasporto interno di pezzi pesanti.
L’investimento prevede un processo di produzione di valvole ottimizzata in maniera sostanziale in termini di velocità, precisione e versatilità, rispetto alla linea produttiva utilizzata fino ad ora: si velocizzerà il processo di scarico di materia prima dai container, si aumenterà la qualità e i tempi di produzione attraverso la realizzazione interna di una fase produttiva del prodotto finito, ovvero l’installazione dei motori all’interno delle valvole.";01/01/2023;31/03/2024;157679,55;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,01%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/114314;36456;E85H23001990007;INNOVAZIONE DI PROCESSO E RIPOSIZIONAMENTO COMPETITIVO PER DIDIMO ZANETTI SPA;Il progetto presentato da Didimo Zanetti riguarda l'acquisto di una rettificatrice Reishauer RZ410 SL, una macchina destinata alla fase finale del processo di realizzazione di ingranaggi che compongono la trasmissione delle macchine operatrici agricole e movimento terra, prima del controllo qualità. L'investimento consente di introdurre all'interno dell'impresa un' innovazione di processo, in quanto consente di velocizzare l'esecuzione della levigatura dei pezzi, e una innovazione di prodotto grazie alla tecnologia polish grinding di cui è dotata la macchina, che permette un livello di finitura con margini di errore pressoché nulli. La realizzazione del progetto permetterà a Didimo Zanetti di incrementare l'efficienza del processo di levigatura e con ciò incrementare la produttività e il livello di specializzazione, elementi necessari per conseguire un riposizionamento sul mercato di riferimento, con particolare riferimento al settore dell'automotive, attualmente poco servito. Il progetto sarà realizzato nello stabilimento produttivo in via Cimabue 13 a Casalecchio di Reno (BO) a partire da febbraio 2023.;01/01/2023;31/03/2024;1040000;PR1;RSO1.3;1.3.1;14,42%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/141927;36161;E35H22002590007;"SVILUPPO E COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI DELLA FAMIGLIA DI SENSORI IOT ""TAUANITO""";"TAUA SRL è una startup innovativa che progetta, produce e commercializza prodotti in ambito IoT e WoT. È specializzata in SENSORISTICA APPLICATA AVANZATA. Nasce nel 2020 da due società socie che operano sul mercato da anni e che decidono di condividere il proprio know-how: TECH SRL (Progettazione meccanica prototipi) e NOWHERE SRL (Software, Web Services, Web App). Il numero di risorse che la sostengono si aggira attorno alle 80 persone, un team di tecnici e specialisti della digital transformation (elettronica, meccanica, digital service design, software development, hardware engineering, blockchain, IoT, WoT).  Obiettivi di progetto: adattamento dei prodotti Tauanito alle esigenze di nuovi clienti; commercializzazione dei prodotti Tauanito ed apertura a mercati esteri. Taua ha industrializzato il prodotto Tauanito, UNA NUOVA FAMIGLIA DI SENSORI IOT PER L’INDUSTRIA ALIMENTARE E PER IL MONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL'ARIA. Per l’anno 2023 prevediamo di promuovere e commercializzare le diverse versioni di Tauanito anche a seguito di tre importanti collaborazioni con Multinazionali: 1. Logistica aeroportuale (Swiss Air); 2. Sensoristica (Siemens-Infineon); 3. Building Lightning (Philips-Signify).";14/02/2023;31/12/2023;103603,5;PR1;RSO1.1;1.1.5;50,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO ALLO SVILUPPO DELLE START UP INNOVATIVE - ANNO 2023
ERDF;PG/2023/216133;37566;E45C23000190007;Evoluzione tecnologica digitale 3D per lo Studio Dentistico Professionale Parco della Chiusa della Dottoressa Pignataro;Lo studio dentistico Parco della Chiusa a Casalecchio di Reno nasce nel 2017, è uno studio giovane, brillante ed innovativo. Dispone di uno staff di professionisti giovani, dinamici ed appassionati sempre aggiornati sulle nuove tecnologie e molto attenti alle esigenze dei propri pazienti. Il progetto prevede l'introduzione di un nuovo macchinario tomografico odontoiatrico con l'obiettivo di innovare i processi organizzativi, migliorare la qualità dei servizi offerti ai pazienti e mitigare l'impatto ambientale dell'attività professionale. Grazie alla tecnologia avanzata del nuovo macchinario, lo studio potrà offrire nuovi servizi, risparmiare in termini di costi di gestione, di materiali consumabili e amministrativi, e rafforzare il posizionamento sul mercato di operazioni dentistiche. Inoltre, l'introduzione del nuovo macchinario potrebbe rappresentare un esempio replicabile da altri professionisti della stessa categoria professionale, favorendo così l'innovazione e lo sviluppo del settore odontoiatrico. Infine, è possibile adottare pratiche sostenibili per mitigare l'impatto ambientale dell'operazione di investimento scegliendo un macchinario a basso consumo energetico.;01/01/2023;30/04/2024;49445,8;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/216786;37592;E85C23000280007;RAFFORZAMENTO E INNOVAZIONE TECNOLOGICA DELLO STUDIO ODONTOIATRICO DEL DOTT. ANTONIO PETRONE;IL PROGETTO PREVEDE IL RAFFORZAMENTO DELL'ATTIVITA' PROFESSIONALE SVOLTA DAL DOTT. ANTONIO PETRONE MEDIANTE UN INVESTIMENTO IN STRUMENTI DI LAVORO AD ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO. LE ATTREZZATURE OGGETTO DEL PROGETTO SONO UN RIUNITO ODONTOIATRICO DI ULTIMA GENERAZIONE, COMPRENSIVO DI LAMPADA CON TELECAMERA INTEGRATA AD ALTA DEFINIZIONE E UNO SCANNER PER LA RILEVAZIONE DIGITALE DELLE IMPRONTE DENTALI. GLI OBIETTIVI FONDAMENTALI DI TALE PROGETTO SONO LA POSSIBILITA' DI AUMENTARE IL CONFORT DEL PAZIENTE, IL MIGLIORAMENTO DEL PROCESSO PRODUTTIVO IN TERMINI DI EFFICACIA ED EFFICIENZA, IL MIGLIORMENTO QUALITATIVO DELL'OPERATIVITA' DEL PROFESSIONISTA E LA RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI, IDRICI E DI MATERIE PRIME. I RISULTATI ATTESI SONO LA MAGGIORE FIDELIZZAZIONE DELLA CLIENTELA GIA' PRESENTE, L'ACQUISIZIONE DI NUOVA CLIENTELA E LA RIDUZIONE DEI COSTI PER I CONSUMI. TALI RISULTATI PERMETTERANNO CONTEMPORANEAMENTE, DA UNA PARTE L'AUMENTO DEL FATTURATO E DALL'ALTRA LA DIMINUZIONE DEI COSTI. TALI DUE CIRCOSTANZE PERMETTERANNO L'AUMENTO DEL REDDITO. ULTERIORE RISULTATO ATTESO DEL PROGETTO E' IL MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI LAVORATIVE A FAVORE DEGLI OPERATORI DELLO STUDIO.;01/01/2023;30/04/2024;56764,12;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/252663;38092;E88I23003920009;S.I.T S.p.A  - Società Italiana Tecnospazzole  PROGETTO FIERE INTERNAZIONALI 2023;"S.I.T. SpA investe in partecipazioni a Fiere estere (Europa, Americhe ma anche Medio ed Estremo Oriente) per mantenere e sviluppare il proprio posizionamento in ambito internazionale: attivare nuovi agenti e distributori; approcciare nuovi mercati in via di sviluppo; creare contatti commerciali; approfondire partnership commerciali esistenti; entrare in nuovi settori industriali grazie ad ampliamenti di gamma e nuove soluzioni tecnologiche; migliorare la product awareness; consolidare i principali contatti delle edizioni precedenti degli Eventi; aumentare il numero di lead per campagne marketing di miglioramento brand awareness a livello Europeo ed ExtraUE; condurre analisi di mercato volte alla protezione del marchio e dei prodotti e all'estensione dei brevetti di nuovi prodotti nei Paesi strategici. Il Progetto 2023 presentato nell’ambito del PF-FESR EMILIA ROMAGNA 2021-2027 comprende 3 eventi in Paesi Europei.";01/01/2023;31/12/2023;16079,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/252859;38154;E88I23003620009;PARTECIPAZIONE A FIERA MAISON ET OBJET - 7/11 SETTEMBRE 2023 – PARIGI;"Dal 7 al 11 settembre 2023 Mascagni Casa presenterà alla fiera Maison et Objet di Parigi le nuove collezioni autunno/inverno 23/24 in uno stand di 108 mq. Maison et Objet è una manifestazione di riferimento in Europa per il settore casa e decorazione, visitata da buyers sia francesi che internazionali.
Oltre alle nuove collezioni di accessori per la casa e decorazione, Mascagni Casa dedicherà uno spazio importante del proprio stand alla “Collezione Christmas 2023 “che, nel 2022, è arrivata a contribuire per oltre il 18% al fatturato complessivo dell'azienda. 
Il progetto dell’azienda è rivolto all’incontro con la clientela esistente alla quale presentare le nuove collezioni, all’incontro con nuovi negozianti francesi ed esteri ed all’incontro con agenti di vendita per alcune zone specifiche della Francia. Il progetto sarà supportato da un lavoro pre-fiera consistente nell’invio d’inviti, newsletters e telefonate mirate a clienti ed agenti.";01/01/2023;31/12/2023;64800;PR1;RSO1.3;1.3.2;38,58%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/264644;38303;E88I23003820009;"Strategia di partecipazione ad eventi fieristici  per conquistare e
consolidare l'attenzione di nuovi mercati nonché per comunicare con clienti in essere e
potenziali, un canale per interagire con il mercato, una vetrina per promuovere i prodotti aziendali, una forma di comunicazione, fondamentale per Lux.";"LUX srl nasce nel 2017 grazie ad una giovane imprenditrice di 30 anni, Virginia Bizzi. La strategia dell’azienda è rivolta è di presentare le proprie collezione e quindi di conseguenza di valorizzare il proprio brand. La partecipazione ad eventi all'estero costituisce un'azione di marketing fondamentale per consolidare la presenza nei mercati. Gli obiettivi sono i nuovi mercati, i nuovi contatti, la creazione di nuove reti commerciali. 
Le fiere scelte sono due Parigi e Milano in quanto capitali della moda e durante il fashion week che si svolge prima a Milano e poi a Parigi due volte all’anno per presentare le collezioni P/E e A/I, tutti I buyers delle principali catene distributive mondiali sono presenti ed I particolare dei due mercati target dell’azienda, Giappone e USA. La ripetizione stagionale delle fiere di Parigi e Milano è un'azione di marketing, mix fondamentale per consolidare la presenza e attrarre nuovi mercati.";01/01/2023;31/12/2023;47835,12;PR1;RSO1.3;1.3.2;52,26%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/267738;38188;E88I23003840009;Hannover Messe: La grande opportunità post-Covid per la presentazione dei nuovi prodotti innovativi industriali di Berarma;"Berarma è una piccola azienda a conduzione familiare specializzata nella progettazione e produzione di pompe a palette a cilindrata variabile. L’export rappresenta circa il 45% delle vendite dell’azienda ed è per questo motivo che Berarma ha scelto di partecipare alla fiera internazione Hannover Messe come espositore; questa fiera, la cui ultima edizione risale al 2019, è la più importante a livello europeo nell’ambito dell’industria e dell’automazione e può contare sulla presenza di più di 200.000 visitatori ad edizione. Berarma si aspetta di poter intrecciare nuove partnership commerciali sia con visitatori provenienti da Paesi con i quali l’azienda ha meno relazioni commerciali, sia con visitatori appartenenti a Paesi dove Berarma è già una presenza consolidata. L’obbiettivo è anche quello di rafforzare ulteriormente le relazioni lavorative esistenti, aumentando le proprie vendite soprattutto con Paesi che hanno visto una diminuzione, nel corso degli ultimi anni, del proprio volume di affari.";01/01/2023;31/12/2023;28712,5;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/309778;38525;E88I23003700009;"Partecipazione  alla fiera INTERPACK, Düsseldorf  4-10 maggio 2023.
La INTERPACK è la fiera internazionale più importante per i costruttori di macchine automatiche per l’imballaggio, i quali hanno la possibilità di esporre i loro prodotti.  È una fiera di settore altamente specializzata, essa rappresenta il valore aggiunto all’interno di una strategia di marketing per il raggiungimento di importanti obiettivi commerciali.";"Sviluppare l’immagine dell’azienda a livello internazionale; Aumentare la posizione aziendale sul mercato ;Presentare nuovi prodotti ed avere la possibilità concreta di valutare immediatamente le reazioni dei potenziali clienti: Incontrare clienti potenziali, rafforzare il rapporto con i clienti già acquisiti e creare  le premesse per ottenere nuovi ordini; Stringere collaborazioni con nuovi partner per ampliare la rete di rappresentanti sul mercato internazionale;Confrontarsi con la concorrenza internazionale. La partecipazione alla fiera Interpack consente alla nostra azienda di impiegare tanti mezzi promozionali di difficile impiego in altre situazioni di vendita. È tale situazione che rende particolarmente efficace l'investimento fieristico, sia sotto il profilo cognitivo, in quanto la conoscenza dei prodotti e dei fornitori è espressamente ricercata dal cliente,  sia sotto il profilo comportamentale. Interpack è la fiera più qualificata come mezzo di vendita, proprio per la rapidità con la quale si possono manifestare i risultati. Infatti, la presentazione del prodotto e la dimostrazione delle sue caratteristiche sono molto più efficaci di altri mezzi di promozione e permettono una comunicazione diretta con i clienti nonché la possibilità di trovare nuovi contatti.";01/01/2023;31/12/2023;109786;PR1;RSO1.3;1.3.2;22,77%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/314593;38575;E85C23000290007;RAFFORZIAMO LO STUDIO PER DIGITALIZZARE I SERVIZI;"Lo Studio Farioli ha progettato un piano di interventi informatici per l’innovazione tecnologica al fine di migliorare l’organizzazione e di rafforzare la propria presenza sul mercato offrendo servizi più ampi e coordinati. Lo scopo principale del progetto è quello di rafforzare lo Studio rendendo più automatizzato il processo organizzativo dell’attività attraverso un gestionale in grado di fornire sia consulenza del lavoro che consulenza fiscale, il tutto accessibile anche da remoto.
Spesso viene chiesto alla professionista una vasta prestazione che spazi dal fiscale all’organizzativo, alla gestione del personale, per questo motivo lo Studio Farioli ha deciso di ampliare i propri strumenti informatici per poter offrire, al meglio, nuovi servizi ai propri clienti.
Questo cambiamento nel rapporto con i clienti rende necessario rafforzare lo Studio in loco di strumenti informatici e tecnologici moderni che rendano più automatica e quindi velocizzino le procedure per evadere le pratiche svolte dalla professionista stessa e dalle future dipendenti.";01/01/2023;30/04/2024;52000;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2023/433784;39831;E88I23003650009;Progetto di promozione internazionale nel settore del restauro della Leonardo S.r.l.;Leonardo S.r.l. è un moderno laboratorio culturale e operativo altamente specializzato, con tutte le competenze per agire sul piano del restauro dei beni culturali rispettandone e valorizzandone la storia e l’identità. Leonardo interviene dalla progettazione al restauro fino alla documentazione e divulgazione dei lavori, mediante conferenze, pubblicazioni e mostre, accompagnando il cliente anche nelle fasi di reperimento dei finanziamenti. Nella filosofia di Leonardo l’analisi e gli interventi di restauro e manutenzione sono momenti fondamentali e complementari per eseguire interventi efficaci e rispettosi della storia. Per questo Leonardo ha scelto di organizzarsi in modo da saper gestire queste tre fasi direttamente al suo interno e con le proprie risorse. L’obiettivo è quello di attivare un processo di promozione internazionale instaurando nuove relazioni nell’ambito di alcune manifestazioni programmate in Italia e all’estero. La società proponente intende rafforzare la propria posizione in un contesto sempre più competitivo e diffondere e trasmettere le competenze tecniche di analisi e del restauro italiano in altri paesi.;01/01/2023;31/12/2023;15588;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/434102;38552;E88I23003810009;"STEP INTO THE ERA OF PACKAGING AUTOMATION. NEVER DONE BEFORE.
“Mai fatto prima” è il claim del Cassoli Group, di cui CPS Company fa parte.
Da sempre precursori di novità e trasformazione, l’obbiettivo della famiglia Cassoli è da sempre quello di imporsi sui mercati con soluzioni altamente tecnologiche e personalizzate sulle esigenze specifiche dei clienti.
Anche per questo progetto CPS punta al consolidamento di clienti acquisiti e all’acquisizione di nuovi mercati.";"Il progetto di CPS Company è quello di ampliare il proprio bacino di clienti rivolgendo lo sguardo verso nuovi paesi e mercati ancora inesplorati.
In questo ultimo anno abbiamo potuto consolidare ed incrementare il rapporto già acquisito con i nostri clienti tedeschi e abbiamo stipulato nuovi contratti con clienti siti in nuovi paesi come Israele, Ghana e Brasile.
Per migliorare ed ampliare la presenza sul mercato estero, in parte ancora per noi inesplorato, è stata svolta una attenta analisi degli eventi fieristici a cui partecipare.
Sono stati investiti tempo e risorse economiche verso tre eventi internazionali che si affacciano su di una clientela diversificata.
MIAC (Italia): visitatori ampiamente conosciuti e di elevato valore - settore del tissue
PAPER ONE SHOW (Emirati Arabi Uniti): visitatori provenienti da vari territori esteri – settore carta
INDEX (Svizzera): players internazionali - settore no woven e personal care";01/01/2023;31/12/2023;62612,2;PR1;RSO1.3;1.3.2;39,93%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/593747;40685;E78I23004260009;Potenziamento nei mercati del brand sportivo:   Design e materiali  tecnici e innovativi;Heroe’s è un innovativo marchio made in Italy che produce abbigliamento, racchette ed accessori per Padel, Beach Tennis e Streetwear che ha l'obiettivo di sviluppare prodotti eleganti, comodi e performanti, con particolare attenzione al design e alla scelta dei materiali migliori, cercando quindi di realizzare un prodotto totalmente italiano innalzando gli standard qualitativi grazie ad una continua ricerca sul campo e con il parere e l’aiuto dei migliori atleti professionisti. Il 2023 segna la proposta sul mercato del nuovo design della linea Padel & BT nonché dell'introduzione della linea dedicata al Pickleball. Il brand si distingue dagli altri competitors offrendo al cliente un prodotto elegante, professionale e moderno. Il progetto di  internazionalizzazione ideato, rafforzerà l'espansione commerciale del marchio Heroe's in quei mercati esteri dove attualmente è maggiore la presenza di brand più conosciuti che non rappresentano la produzione del made in Italy.;20/06/2023;31/12/2024;185110;PR1;RSO1.3;1.3.2;32,41%;Bologna;Casalecchio di Reno;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2022/847489;33248;E55H22000950007;Introduzione in Mecc2000 di moderne tecnologie digitali nei propri processi produttivi e organizzativi;"MECC2000 è un’azienda metalmeccanica che produce carpenteria metallica di qualsiasi dimensione.
La proprietà dell’azienda ha ben compreso che la digitalizzazione sarà un percorso obbligatorio per permettere a MECC2000 di avere notevoli benefici sul processo produttivo, che gli permetteranno di affermarsi ulteriormente nel mercato attuale e di aumentare la competitività sui nuovi mercati che si vogliono acquisire in Italia ed Europa.
La subfornitura metalmeccanica necessita di un reparto di pianificazione, produzione e logistica altamente performante per potersi affermare sui concorrenti. Per raggiungere questi obiettivi, nel 2022 si svilupperà un progetto di digitalizzazione e innovazione tecnologica atto ad ottenere la completa integrazione dei processi aziendali. Obiettivo di queste implementazioni hardware e software è il monitoraggio di ogni singolo avanzamento della commessa, dall’arrivo della materia prima, fino alla consegna del prodotto, ottimizzando i pallet in uscita, riducendo tempi di lavorazione e i costi delle inefficienze.
L’evoluzione tecnologica permetterà a MECC2000 di gestire un interscambio dati con la filiera dei fornitori per avere approvvigionamenti in modo condiviso, strutturato e performante.";01/07/2022;31/12/2023;512300;PR1;RSO1.2;1.2.3;29,28%;Reggio Emilia;Casalgrande;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113551;36595;E55H23000990007;INVESTIMENTI 4.0 PER INNOVARE PROCESSI E PRODOTTI AL FINE DELL’INSERIMENTO NEL SETTORE AUTOMOTIVE;"Mecc 2000, azienda metalmeccanica specializzata nella produzione di carpenteria metallica, dal 2021 ha avviato un percorso di trasformazione digitale che le sta permettendo di ottenere
la completa integrazione della gestione in ottica manageriale dei processi aziendali, per avere il monitoraggio dei costi di ogni fase produttiva e dei tempi  di ogni singolo avanzamento della commessa, ottimizzando i processi, riducendo tempi di lavorazione e i costi delle inefficienze ed implementando un  sistema di pianificazione strategica,  programmazione  operativa e controllo di gestione che permetta di inserirsi in nuovi settori merceologici. 
In quest’ottica di innovazione e miglioramento continuo si pone come obiettivo 2023 una serie di nuovi investimenti 4.0 (stampante 3D, macchina serigrafica, scanner per il controllo 3D e combinata taglio laser e punzonatura) che le permetteranno di proporsi come partner competitivo e affidabile nel nuovo mercato/settore  dell’automotive oltre a consolidare la propria posizione all’interno degli settori di  riferimento.
L'aumento della quantità e della qualità dei prodotti grazie all’integrazione dei nuovi sistemi 4.0 con quelli già presenti, renderanno Mecc 2000 più competitiva e in grado di soddisfare al meglio le esigenze della nuova clientela.";01/01/2023;31/03/2024;1005900;PR1;RSO1.3;1.3.1;14,91%;Reggio Emilia;Casalgrande;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/312850;37647;E57G22000420007;Tecnologie Abilitanti Necessarie per la sosTenibilita’ della prodUzione e Manutenzione dei componenti  per uso offshorE per eneRGie rinnOvabili - TANTUM ERGO (literally translated in: Therefore so great);"Il progetto svilupperà alcune tecnologie abilitanti che si considerano prioritarie per aumentare la sostenibilità della produzione e manutenzione di componenti come le pale eoliche. Specificamente: (1) finissaggi speciali in funzione di aumentare le performance (ridurre sporcabilità, attriti, invecchiamento del substrato in composito o del componente metallico alla luce, all’ambiente salino, all’erosione da particolato sospeso, aumentando l’alleggerimento strutturale grazie a una struttura a sandwich, priva di colle); (2) ridurre tempi e costi di produzione (con resine fast curing, recentemente sviluppate da una impresa regionale, con un uso sopra il 50% di materie prime seconde) rendere la produzione dei componenti zero-scrap (senza scarti) e il componente prodotto interamente riciclabile e (adottando resine e gel coats VOC e solvent free e rinforzi totalmente riciclabili); (3) lo sviluppo di elementi refrattari riscaldanti modulari, per stampi scaldanti di grandi dimensioni con efficienza, trattamenti distaccanti e coefficiente di dilatazione ottimizzati per la produzione di componenti di grandi dimensioni; (4) lo studio di un fine vita totalmente meccanico e con totale riciclo dei materiali in produzioni di massa, sfruttando il comportamento termoplastico.";09/10/2023;26/08/2026;704996;PR1;RSO1.1;1.1.2;70,78%;Reggio Emilia;Casalgrande;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/312861;37646;E57G22000410007;Biobased fiber Reinforced composItes vaLidation and end of LIfe treAtmeNT – BRILLIANT;L’uso di fibre naturali nei compositi é necessario per raggiungere la C-neutrality al 2050, come da direttive Eu, ma non sono ancora risolte due problematiche, ovvero la resistenza all’umidità e il trattamento a fine vita. Il progetto indagherà entrambi questi aspetti studiando le fibre naturali più promettenti in associazione a trattamenti protettivi idrofobizzanti, ecologici in quanto privi di fluoro, sviluppati e brevettati dal laboratorio che coordina la proposta, per superare il grave problema ambientale e di accumulo di tutte le molecole contenenti il legame C-F. Le fibre naturali saranno associate a resine anche esse biobased o da materie prime seconde, per stabilizzare il carbonio in prodotti, la cui performance nel tempo verra' garantita da opportuni trattamenti idrofobizzanti (privi di F), che agiranno anche come fire-retardant e easy-to-clean, o per introdurre altre funzionalita' . Si valuteranno ad esempio le performance antifuoco, per soluzioni tal quali e finite esternamente con alluminio. In simbiosi alla produzione di compositi, e in qualche caso (come quello delle epossidiche cleavable) anche dal fine vita, si recuperano degli sfridi vegetali convertibili in biochar, utilizzabile nei fertilizzanti o in altre applicazioni.;09/10/2023;26/08/2026;715812,86;PR1;RSO1.1;1.1.2;69,85%;Reggio Emilia;Casalgrande;Concessione di contributi ad altri soggetti (diversi da unita' produttive);BANDO PER PROGETTI DI RICERCA INDUSTRIALE STRATEGICA RIVOLTI AGLI AMBITI PRIORITARI DELLA STRATEGIA DI SPECIALIZZAZIONE INTELLIGENTE 2023-2024
ERDF;PG/2023/601063;40904;E58I23003030009;Mecc2000 SRL: Espansione nei mercati internazionali con l'espansione nel settore della filtrazione;"Mecc2000 SRL è un'azienda specializzata nella progettazione e costruzione di apparecchiature di carpenteria metallica su commissione. Ha sede a Casalgrande e conta 90 dipendenti. La sua principale attività si concentra nei settori ceramico, packaging, oil and gas, impianti per alimentari, agricolo e chimico. Negli ultimi anni, l'azienda ha registrato una crescita esponenziale del fatturato, che ha raggiunto circa €19.200.000,00 nel 2021. Tuttavia, la percentuale di fatturato estero è attualmente nulla.
L'obiettivo dell'azienda è diventare un leader globale nel settore degli impianti dedicati alla filtrazione. Ha identificato il Medio Oriente, Singapore, Thailandia, Indonesia, Sud America, USA, Canada ed Europa come mercati target per l'espansione. 
Per raggiungere questo obiettivo, Mecc2000 ha avviato una nuova divisione che si concentrerà sulla produzione di filtri per la rimozione delle impurità dai fluidi. L'azienda prevede di ampliare la produzione e i servizi after-market nel settore della filtrazione a livello europeo e internazionale.
Il progetto di internazionalizzazione prevede diverse azioni, tra cui consulenza strategica, marketing digitale e partecipazione a fiere.";21/06/2023;31/12/2024;101757;PR1;RSO1.3;1.3.2;24,14%;Reggio Emilia;Casalgrande;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/333054;38697;E65C23000640007;Acquisto Laserscanner Leica RTC 360;Acquisto di strumentazione atta al rilievo e digitalizzazione di fabbricati esistenti propedeutico al WorkFlow BIM;01/01/2023;30/04/2024;55257,6;PR1;RSO1.3;1.3.1;40,00%;Reggio Emilia;Casina;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL RAFFORZAMENTO E L'AGGREGAZIONE DELLE ATTIVITA' LIBERO PROFESSIONALI
ERDF;PG/2022/912346;33964;E65H22003320007;L'ambulatorio Rontini: una competenza decennale e una prima digitalizzazione si uniscono all'insegna dell'efficienza odontoiatrica nel comune di Casola Valsenio e nella zona ovest del ravennate.;L'ambulatorio Rontini è nato nel 1985 ed è sito presso Casola Valsenio, in provincia di Ravenna. Lo studio si prefissa di rendere più efficienti le performance aziendali, inserendo nell'azienda nuovi e sofisticati macchinari, che permetteranno di ottenere un workflow più veloce e semplice. Queste apparecchiature sono dotate di tecnologia 4.0 e saranno connesse fra loro per consentire di visualizzare sullo schermo della poltrona i risultati delle panoramiche, delle scansioni e delle radiografie. Un primo elemento importante, per esempio, è lo scanner digitale per film ai fosfori: con questo strumento, lo studio riuscirà ad ottenere immagini del cavo orale più precise e complete, riuscendo a offrire servizi mirati ed efficienti. O, ancora, attraverso le due apparecchiature digitali, che serviranno per la sterilizzazione e il confezionamento della strumentazione, sarà possibile organizzare, in maniera automatica, i cicli di disinfezione. Alla fine del progetto, quindi, lo studio riuscirebbe a transitare da una condizione di assente informatizzazione e di insufficiente modernizzazione delle tecnologie, a una condizione di parziale digitalizzazione, rinnovando le apparecchiature e migliorando i servizi, con un conseguente sviluppo dei profitti e dei servizi offerti.;01/07/2022;31/12/2023;75085,13;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ravenna;Casola Valsenio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/964589;41406;E65H23002420007;TableTop  in Emilia Romagna;"Con questo progetto Cantoni SAS attraverso il suo marchio di produzione Hyperactive Studio ambisce a ridefinire gli standard nell'ambito della fotografia e in particolare nel settore della promozione dei prodotti della filiera agro-alimentare . 
Vogliamo offrire ai nostri clienti, sia a livello locale che internazionale, la possibilità di presentare i loro prodotti in modo innovativo, artistico e in grado di catturare l'immaginazione del pubblico. Per fare questo investiamo nella tecnologia robotica e super slow motion per accedere al servizio Table Top ; vogliamo diventare uno studio TableTop di primo livello ed un service internazionale per progetti con effetti speciali. La nostra missione è chiara: diventare un punto di riferimento del TableTop in Emilia Romagna.";11/03/2024;30/06/2025;151830;PR1;RSO1.3;1.3.4;80,00%;Ravenna;Casola Valsenio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;Prov65;Prov65;G69J23001210006;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Illuminazione pubblica a Led nel Comune di Casola Valsenio;Riqualificazione energetica della Romagna Faentina: Illuminazione pubblica a Led nel Comune di Casola Valsenio;;;400000;PR2;RSO2.1;2.1.1;80,00%;Ravenna;Casola Valsenio;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);ATUSS - Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile
ERDF;PG/2022/850356;32836;E75H22002140007;Progetto di digitalizzazione di nuovi processi da eseguire per l’internalizzazione di attività, precedentemente subappaltate a terzi in ottica INDUSTRY 4.0, attraverso la messa in opera di equipment digitali evoluti;"Deas Srl è un’impresa leader del tessuto regionale con un placement internazionale. Connessa al distretto biomedicale, per l’impresa crescita e sviluppo derivano dalla sinergia tra risorse qualificate e tecnologie che siano sempre al passo con i tempi, con uno sguardo attento alle performance ambientali. Per tali ragioni, coerentemente con le scelte strategiche fin qui operate, Deas vuole spingere il proprio comparto produttivo in direzione della digitalizzazione dei processi, al fine di completarne la conversione, implementarne l’efficienza e, quindi, la capacità di tracciatura e monitoraggio dei dati, mediante tecnologie analitiche, conformi al Piano Transizione 4.0, che riducano i down time e impattino sulla struttura organizzativa verticalmente e orizzontalmente.
Il programma di Deas Srl, attraverso l’analisi dei risultati dell’assessment e la messa in opera di tre sofisticate macchine Industry 4.0 (una fresatrice e due presse) intende perfezionare la configurazione digitale dei propri processi e internalizzare attività fin qui appaltate a terzisti, per perpetrare i macro-trend imposti dall’emergenza pandemica che sono responsabilità, adattamento ed efficienza; rispondendo prontamente alle esigenze di un mercato volatile, che richiede sempre estrema qualità e puntualità.";01/07/2022;31/12/2023;318700;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912071;33775;E75H22002280007;Bertoni 4.0 : progetto di transizione digitale della fabbrica Bertoni;"Progetto per l’introduzione della tecnologia
abilitante integrazione orizzontale e verticale attraverso l’interconnessione e integrazione allargata di sistemi
produttivi e prevendendo soluzioni che consentano il miglioramento della gestione operativa della produzione, mediante assegnazione dei lavori alle linee produttive, sequenziamento delle attività, gestione
dei carichi di lavoro, tracciabilità delle fasi";01/07/2022;31/12/2023;139350;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/912101;33499;E75H22002260007;CPS Group Spa: Digitalizzazione dei processi interni tramite creazione di un'unica piattaforma;"CPS GROUP SPA è una realtà nata dalla sinergia di aziende operanti nel settore siderurgico applicato ad attrezzature pesanti per sistemi di sollevamento ed è fra i principali costruttori di gru idrauliche internazionali, con un business per il 75% su scala mondiale, ed offre una gamma completa di soluzioni con specifica specializzazione nelle gru di grandi portata.
Negli ultimi anni CPS Group ha investito in:
1.	Innovazione tecnologica di macchinari
2.	Efficientamento energetico
3.	Digitalizzazione dei processi interni
Attraverso queste azioni, CPS in due anni potrà raggiungere un buon posizionamento sul mercato in termini di competitività, essendo strutturata, organizzata e pronta per porre le basi di partenza per un’evoluzione continua e crescente.
Investimenti:
Digitalizzazione dei processi interni
Sviluppo ed implementazione moduli SAP Business One
Nuova infrastruttura cloud 
Piattaforma web Zucchetti con base dati unica per gestione HR
Rinnovo hardware funzionale al progetto
Obiettivi:
-	ridurre la dispersione di informazioni e la ridondanza;
-	ridurre il tempo per ogni attività;
-	diminuire le probabilità di errore;
-	diminuire l’utilizzo di carta;
-	integrare le attività svolte grazie alla creazione di un’unica piattaforma gestionale";01/07/2022;31/12/2023;338500;PR1;RSO1.2;1.2.3;44,31%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113769;36611;E75H23000890007;INSTALLAZIONE DI TECNOLOGIE ABILITANTI PER OTTIMIZZARE IL COMPARTO PRODUTTIVO CON FOCUS SULLO STAMPAGGIO DI DETTAGLI IN MATERIE PLASTICHE A SOSTEGNO DELLA CRESCITA DELL’IMPRESA NEI MERCATI INTERNAZIONALI;"Deas Srl sviluppa dal 1987 soluzioni per la gestione delle vie aeree; i prodotti, come kit per nebulizzazione, maschere per ossigenoterapia, cannule oro-nasofaringee, tubi tracheali e bronchiali, maschere laringee e mandrini per intubazione, circuiti respiratori, unità respiratorie manuali, palloni reservoir, sono utilizzati in sala operatoria, terapia intensiva, rianimazione, neonatologia, medicina, pneumologia, pronto soccorso e a domicilio.
Per l’impresa, leader del tessuto regionale con un placement internazionale, crescita e sviluppo derivano dalla sinergia tra risorse qualificate e tecnologie che siano sempre al passo con i tempi, con uno sguardo attento alle performance ambientali. Per tali ragioni, coerentemente con le scelte strategiche fin qui operate, l’impresa vuole spingere il proprio comparto produttivo mediante tecnologie analitiche, conformi al Piano Transizione 4.0, che riducano i down time e impattino sulla struttura organizzativa verticalmente e orizzontalmente, sostenendo Deas Srl nel suo percorso di crescita internazionale attraverso la governance digitale di tutte le operations del comparto produttivo.";01/01/2023;31/03/2024;89700;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/125091;36709;E75H23001060007;Ottimizzazione ed efficientamento del processo produttivo della ditta M.I.P. srl;Lo scatolificio MIP dal 1971 progetta e realizza scatole in cartone per svariati settori e utilizzi. Oggi l’azienda conta circa dieci dipendenti ed opera nell’unità produttiva di Castel Bolognese. Nel 2023, con l’ingresso della seconda generazione di imprenditori, è stato deciso di portare l’azienda verso un processo produttivo più efficiente, veloce, interconnesso e integrato. Pertanto è stato deciso di affrontare un importante investimento che prevede la sostituzione dell’attuale macchinario per la stampa su cartone, che ha oltre trenta anni, con una moderna macchina Printer-Slotter della Bimac modello Boxline 13.28. L’investimento è necessario per rendere più produttivi i processi aziendali, favorire la crescita e migliorare il posizionamento nel mercato e nelle filiere appartenenza.;01/01/2023;31/03/2024;582750;PR1;RSO1.3;1.3.1;25,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI PRODUTTIVI FINALIZZATI ALL'INNOVAZIONE DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2023/439696;39544;E78I23003410009;Progetto di espansione commerciale all'estero di KYLUA S.R.L. nel 2023;"Il progetto di sviluppo commerciale all’estero di KYLUA S.R.L., specializzata nella produzione e commercializzazione di smalti e gel UV/LED, 100% Made in Italy, nel corso del 2023 prevede di attivare un percorso di crescita internazionale in Unione Europea con l'obiettivo di distribuire a livello internazionale i propri prodotti.
Nel corso del 2023, l’impresa parteciperà alla fera internazionale, “COSMOPROF” a Bologna con l'obiettivo acquisire nuovi partner commerciali europei entro la fine dell'anno per aumentare le vendite nei mercati europei, dove il settore dell'estetica e del benessere è in continua crescita. Grazie a questo progetto, entro la fine del 2023, KYLUA S.R.L. prevede di strutturare una rete commerciale a livello europeo per aumentare l'incidenza del fatturato estero almeno al 10%.";01/01/2023;31/12/2023;11970;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/598674;40543;E58I23003090009;"L'Arcobaleno nei cieli della Francia 
Bertoni Green Technology : sviluppo di un progetto di internazionalizzazione in Francia";"La storia di Bertoni risale al 1993 quando il suo ideatore, Sergio Bertoni, sviluppa il primo prototipo di atomizzatore con funzione di recupero del prodotto. Nel 2005, la macchina viene presentata alla fiera Internazionale EIMA di Bologna. L’anno successivo la prima irroratrice a tunnel verrà commercializzata e sarà subito apprezzata al punto da spingere l’azienda ad espatriare il brevetto. Oggi Bertoni ha conseguito un importante sviluppo sia a livello tecnico, che in termini strutturali; il fatturato 2022 ha raggiunto i 5 milioni con l’apporto di 8 dipendenti.
L'area geografica target del progetto è la Francia.
L’obiettivo è diversificare i mercati di sbocco e rafforzare la presenza in Francia. 
I risultati attesi sono quelli di incrementare il numero di clienti grazie alla vendita di ARCOBALENO , la prima irroratrice a tunnel brevettata in grado di recuperare in modo efficace i fitofarmaci non intercettati dalla vegetazione e riutilizzarli, incrementando al tempo stesso il deposito sulla pianta. Con questo progetto Bertoni Green Technology riuscirà a diversificare e segmentare ulteriormente i mercati di sbocco migliorando la resilienza dell’ azienda agli eventi esterni che potranno capitare in futuro.";21/06/2023;31/12/2024;131610;PR1;RSO1.3;1.3.2;5,03%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/981289;41242;E77H23002300007;CFCS – Curti Flight Control System - Studio, progettazione e sviluppo di un sistema di controllo e relativo ambiente di simulazione per velivoli VTOL unmanned;"Il progetto in presentazione consiste nello studio, realizzazione e validazione, in ambiente di simulazione specificatamente progettato, di un sistema di controllo di volo per velivoli a decollo verticale (VTOL – Vertical Take-Off and Landing) con pilotaggio remoto (APR). 
L’output del progetto sarà un sistema di controllo di volo completo, assemblato in un laboratorio di prova e testato dal punto di vista elettrico e funzionale con un simulatore di volo, che consentirà di simulare l’output dei comandi impartiti e di addestrare i piloti prima delle future attività di volo.
 Il progetto è propedeutico a futuro ’inserimento sul mercato di un sistema aereo ad ala rotante senza pilota completamente automatico (Unmanned Aerial System - UAS) – definibile sinteticamente come drone - con un’elevata capacità di carico utile, che possa essere utilizzato in una serie di applicazioni civili. Il progetto è quindi propedeutico alla realizzazione del primo UAS nella categoria oltre i 600 kg per il settore civile, che migliorerà notevolmente la sicurezza umana nelle applicazioni pericolose in cui sono attualmente in uso elicotteri con equipaggio.";27/09/2023;30/04/2025;1776537;PR1;RSO1.1;1.1.1;37,19%;Ravenna;Castel Bolognese;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER PROGETTI DI RICERCA NELL'AMBITO DELL'AEROSPACE ECONOMY E DELLA PROGETTAZIONE DI INFRASTRUTTURE CRITICHE
ERDF;PG/2023/406578;39499;I73G23000020007;"INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E
MIGLIORAMENTO SISMICO DELL'EDIFICIO DESTINATO A CASERMA DEI
CARABINIERI";"Le opere così individuate e inserite nel presente progetto sono suddivise in 4 capitoli principali:
1.	Interventi sull’involucro disperdente dell’edificio: 
a.	coibentazione delle pareti verticali, 
b.	coibentazione del pavimento 
c.	coibentazione del solaio confinante con il sottotetto
d.	sostituzione degli infissi
2.	Interventi di ristrutturazione dell’impianto di climatizzazione invernale/ estiva e produzione acs zona Caserma dei Carabinieri e zona Alloggio di serviziomediante sostituzione del generatore di calore, rifacimento dei sottosistemi di distribuzione, emissione, regolazione e controllo
3.	Utilizzo di fonti rinnovabili mediante:
a.	Installazione di impianto fotovoltaico
b.	CASERMA: inserimento di una pompa di calore reversibile del tipo aria/aria, a espansione diretta VRV  per il riscaldamento e raffrescamento degli ambienti.
c.	ALLOGGIO DI SERVIZIO: inserimento di una pompa di calore aria/acqua, per il  riscaldamento e produzione di acqua calda con pompa di calore aria/acqua. Inserimento di un sistema a espansione diretta per il  raffrescamento degli ambienti. 
4.	Sostituzione corpi illuminanti nell’intero edificio";01/01/2023;28/02/2025;300933,7403;PR2;RSO2.1;2.1.1;80,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/406578;39499;I73G23000020007;"INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E
MIGLIORAMENTO SISMICO DELL'EDIFICIO DESTINATO A CASERMA DEI
CARABINIERI";"Le opere così individuate e inserite nel presente progetto sono suddivise in 4 capitoli principali:
1.	Interventi sull’involucro disperdente dell’edificio: 
a.	coibentazione delle pareti verticali, 
b.	coibentazione del pavimento 
c.	coibentazione del solaio confinante con il sottotetto
d.	sostituzione degli infissi
2.	Interventi di ristrutturazione dell’impianto di climatizzazione invernale/ estiva e produzione acs zona Caserma dei Carabinieri e zona Alloggio di serviziomediante sostituzione del generatore di calore, rifacimento dei sottosistemi di distribuzione, emissione, regolazione e controllo
3.	Utilizzo di fonti rinnovabili mediante:
a.	Installazione di impianto fotovoltaico
b.	CASERMA: inserimento di una pompa di calore reversibile del tipo aria/aria, a espansione diretta VRV  per il riscaldamento e raffrescamento degli ambienti.
c.	ALLOGGIO DI SERVIZIO: inserimento di una pompa di calore aria/acqua, per il  riscaldamento e produzione di acqua calda con pompa di calore aria/acqua. Inserimento di un sistema a espansione diretta per il  raffrescamento degli ambienti. 
4.	Sostituzione corpi illuminanti nell’intero edificio";01/01/2023;28/02/2025;83205,69775;PR2;RSO2.2;2.2.1;80,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/406578;39499;I73G23000020007;"INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E
MIGLIORAMENTO SISMICO DELL'EDIFICIO DESTINATO A CASERMA DEI
CARABINIERI";"Le opere così individuate e inserite nel presente progetto sono suddivise in 4 capitoli principali:
1.	Interventi sull’involucro disperdente dell’edificio: 
a.	coibentazione delle pareti verticali, 
b.	coibentazione del pavimento 
c.	coibentazione del solaio confinante con il sottotetto
d.	sostituzione degli infissi
2.	Interventi di ristrutturazione dell’impianto di climatizzazione invernale/ estiva e produzione acs zona Caserma dei Carabinieri e zona Alloggio di serviziomediante sostituzione del generatore di calore, rifacimento dei sottosistemi di distribuzione, emissione, regolazione e controllo
3.	Utilizzo di fonti rinnovabili mediante:
a.	Installazione di impianto fotovoltaico
b.	CASERMA: inserimento di una pompa di calore reversibile del tipo aria/aria, a espansione diretta VRV  per il riscaldamento e raffrescamento degli ambienti.
c.	ALLOGGIO DI SERVIZIO: inserimento di una pompa di calore aria/acqua, per il  riscaldamento e produzione di acqua calda con pompa di calore aria/acqua. Inserimento di un sistema a espansione diretta per il  raffrescamento degli ambienti. 
4.	Sostituzione corpi illuminanti nell’intero edificio";01/01/2023;28/02/2025;441862,6419;PR2;RSO2.4;2.4.1;80,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;Prov61;Prov61;I77B23000060006;NEXT GENERATION EU. NEL CUORE DELLA CITTÀ. Rigenerazione centro storico di Castel Bolognese;NEXT GENERATION EU. NEL CUORE DELLA CITTÀ. Rigenerazione centro storico di Castel Bolognese;;;1250000;PR4;RSO5.1;5.1.1;80,00%;Ravenna;Castel Bolognese;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;PG/2022/851018;32816;E15H22001990007;"Digitalizzazione dei processi: Digitalizzazione del processo di stagionatura del prosciutto crudo tramite introduzione di un sistema di monitoraggio, comando, analisi e storicizzazione dati, relativo ai parametri di funzionamento degli impianti di refrigerazione; digitalizzazione dei flussi Intercompany nella filiera agroalimentare delle carni suine; introduzione di un sistema di Disaster Recovery per la continuità aziendale in caso di eventi disastrosi";Il progetto prevede la digitalizzazione dei processi aziendali attraverso tre principali interventi:1)Sistema di supervisione e monitoraggio dei parametri degli impianti di refrigerazione per la stagionatura del prosciutto crudo: La stagionatura del prosciutto è un processo complesso che necessita un controllo costante dei parametri di temperatura e umidità. È dunque necessario introdurre un sistema di supervisione e monitoraggio digitalizzato che permetta di supervisionare l’intero processo produttivo anche da remoto.2)Digitalizzazione dei flussi Intercompany: Tra la Salumificio Vitali S.p.A. e la società partner Bellucci S.r.l. esistono stretti rapporti commerciali. Entrambe utilizzano l’ERP SAP che verrà integrato in modo da snellire i flussi comuni riducendo le attività del personale impiegatizio. L’investimento prevede l’acquisto di consulenze per l’implementazione della soluzione SAP, di licenze SAP e di stampanti per cartellini e lettori barcode.3)Sistema di Disaster Recovery: la mole di dati che la digitalizzazione comporta e la crucialità di salvaguardarli per la continuità aziendale, rendono necessaria l’introduzione di un sito di DR. L’investimento prevede l’acquisto di un server e dello spazio di archiviazione.;01/07/2022;31/12/2023;128670;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Castel d'Aiano;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849619;32873;E25H22001060007;Progetto di Innovazione Tecnologica di prodotto con caratteristiche di Transizione Ecologica attraverso la realizzazione di EcoCard NFC;"Punto cardine del progetto dell’azienda PineApp S.r.l. è la realizzazione di nuove card che dispongano di chip NFC con  materiali nuovi e completamente ecosostenibili. 
L’azienda, con la realizzazione del presente progetto imprenditoriale,  ha intenzione di implementare le web app che già erano disponibili nelle precedenti card, aumentando il numero di pagine web consultabili contestualmente ed aumentando la personalizzazione. Per raggiungere l’obiettivo prefissato, l’azienda ha deciso di riorganizzare il processo produttivo per la fabbricazione delle card che andranno ad ospitare il chip NFC, anzitutto approfondendo lo studio su materiali nuovi ed ecologici che potessero essere validi sostituti a quelli attuali, e, dopo questa analisi preliminare, acquistando due nuove stampanti di card. 
Infine il progetto punta anche ad ottimizzare la procedura per la scrittura del tag NFC con l’intenzione di renderli più personalizzabili e collegarli a diversi altri tipi di link.";01/07/2022;31/12/2023;35693;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Castel del Rio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/911748;33894;E35H22002240007;I Bottoni IN Transizione;"Fondato nel 1955 da Adelfo Lenzi Bottonificio Lenzi da sessanta anni è un'impresa a vocazione familiare con un passaggio generazionale felicemente compiutosi. Oggi Luca e Davide Lenzi continuano l’attività caratteristica di produzione di bottoni e accessori moda per le maggiori aziende mondiali del settore, coniugando la personalità delle lavorazioni artigianali con le esigenze e la qualità della produzione industriale.
La continua ricerca di materiali e design innovativi, l’abilità delle maestranze artigiane ed una forte vocazione ai mercati esteri hanno permesso a Bottonifcio di crescere costantemente nel corso degli ultimi anni. Questi risultati sono il frutto di una costante ricerca tecnica e qualitativa al fine di intercettare le richieste del segmento medio-alto del settore moda che è quello di naturale riferimento della società.
Il management con il progetto di seguito descritto intende avviare un processo finalizzato a realizzare un’azienda sì dalla assoluta vocazione artigianale, ma organizzata come una realtà industriale.
In questo momento il passaggio fondamentale è l’introduzione di un magazzino verticale e un impianto di laseratura e tornitura, che consentirà di liberare tempo/uomo che verrà poi dedicato all’ulteriore miglioramento e cura delle lavorazioni manuali";01/07/2022;31/12/2023;179760;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Castel di Casio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/579142;40503;E38I23004870009;OLTRE i Bottoni: Nuova Linea di ACCESSORI sul Mercato Francese;"Bottonificio Lenzi Srl, azienda leader nella produzione di bottoni, punta a diversificare il suo core business introducendo accessori (estetici e/o funzionali, es. ganci, borchie, ornamenti) per abbigliamento, calzature e piccola pelletteria. Con il 25% del fatturato già derivante da vendite all'estero, l'azienda mira ad espandersi sul mercato francese, leader nel campo della moda. Un temporary export manager sarà incaricato di guidare l'espansione in Francia, mirando a piccoli clienti di nicchia e grandi marchi francesi. L'azienda intende anche sfruttare la sua attuale clientela, proponendo i nuovi prodotti. Per promuovere questa espansione, Lenzi creerà un opuscolo informativo in inglese con carta riciclata (di accompagnamento ad un cofanetto in cartone riciclato contenente campioni della nuova linea di accessori). L'opuscolo sarà un elemento chiave per raccontare l’azienda e la qualità dei prodotti e incentivare gli acquisti. Lenzi parteciperà alle fiere ""Linea Pelle"" e ""Milano Unica"", e sfrutterà ""e-MilanoUnica Connect"", una fiera virtuale per la promozione dei suoi prodotti. Quest'ultimo, insieme all'opuscolo ecologico, sottolinea l'impegno dell'azienda per la neutralità carbonica.";15/06/2023;31/12/2024;102292;PR1;RSO1.3;1.3.2;55,00%;Bologna;Castel di Casio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI, CONSORZI E AGGREGAZIONI DI PMI - 2023
ERDF;PG/2023/951383;41022;E35H23001860007;Innovazione Tecnologica per nuovi Accessori di Alta Gamma e nuovi Materiali Sostenibili;"Bottonificio Lenzi vuole rivoluzionar l'offerta attraverso l'introduzion di tecnologie avanzate e materiali sostenibil puntando all’espansione del portfolio di prodotti e clienti e all’accresciment della qualità. La nuova gamma di articoli spazierà da accessori x piccola pelletteria e calzature ad elementi x bigiotteria, tutti realizzati con materiali ecocompatibili come “Le-BioBu”, Corno Naturale e metallo
Per realizzare quest articol saranno introdotte 2 nuove linee di produzion, ognuna dotata di macchinari (Tecnologie Industria 4.0) ad hoc. Questi comprendono torni con variatore elettronico di velocità, laser fibra per la lavorazion del metallo e laser CO2 per materiali naturali. La macchina per fabbricazione utensili CNC sarà utilizzata per creare utensili da montare sui torni, assicurando una lavorazion d'alta precisione.
Ulteriore valore aggiunto è l'uso di energia da fonti rinnovabili, grazie ai pannelli fotovoltaici aziendal già presenti che alimenteranno anche questi nuovi processi produttiv (impianto240KW)
Nel complesso, il progetto non solo amplia l'offerta di Bottonificio Lenzi, ma la eleva a nuovi standard di qualità e sostenibilità, posizionando l'azienda come leader nell'ambito degli accessori moda di alta gamma.
LINK https://www.bottonificiolenzi1955.it/it-it/";11/03/2024;30/06/2025;196280,7;PR1;RSO1.3;1.3.4;76,42%;Bologna;Castel di Casio;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO AZIONE 1.3.4. DEL PR FESR 2021-2027 PER IL SETTORE DELLE IMPRESE CULTURALI E CREATIVE (ICC)
ERDF;PG/2023/414060;38804;G34J23000580006;"PROGETTO DI MIGLIORAMENTO SISMICO DEL MUNICIPIO ED APPENDICE ADIACENTE, RIFACIMENTO DELLE COPERTURE IN LEGNO, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E RESTAURO TIPOLOGICO  
1° STRALCIO MUNICIPIO";"Il progetto prevede:
- interventi di efficientamento energetico tramite coibentazione delle pareti perimetrali, del sottotetto e della copertura, nuovi infissi esterni, sistemi di regolazione della temperatura interna ai locali e relampig 
- Interventi di miglioramento sismico con realizzazione di  opere di sottofondazione, consolidamento delle pareti, irrigidimento dei solai e consolidamento della copertura.";01/01/2023;28/02/2025;352762,8673;PR2;RSO2.1;2.1.1;80,00%;Bologna;Castel di Casio;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;PG/2023/414060;38804;G34J23000580006;"PROGETTO DI MIGLIORAMENTO SISMICO DEL MUNICIPIO ED APPENDICE ADIACENTE, RIFACIMENTO DELLE COPERTURE IN LEGNO, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E RESTAURO TIPOLOGICO  
1° STRALCIO MUNICIPIO";"Il progetto prevede:
- interventi di efficientamento energetico tramite coibentazione delle pareti perimetrali, del sottotetto e della copertura, nuovi infissi esterni, sistemi di regolazione della temperatura interna ai locali e relampig 
- Interventi di miglioramento sismico con realizzazione di  opere di sottofondazione, consolidamento delle pareti, irrigidimento dei solai e consolidamento della copertura.";01/01/2023;28/02/2025;2056411,303;PR2;RSO2.4;2.4.1;80,00%;Bologna;Castel di Casio;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI DI  RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E MIGLIORAMENTO/  ADEGUAMENTO SISMICO DEGLI EDIFICI PUBBLICI
ERDF;Prov82;Prov82;D42H22000840006;Un nuovo Parco urbano nel centro di Castel Guelfo;Un nuovo Parco urbano nel centro di Castel Guelfo;;;225000;PR4;RSO5.1;5.1.1;77,78%;;Castel Guelfo;Realizzazione di lavori pubblici (opere ed impiantistica);Attuazione delle Agende Trasformative Urbane per lo Sviluppo Sostenibile (ATUSS)
ERDF;PG/2022/1086626;35067;E45H22001710007;La digitalizzazione del ciclo di magazzino, l’integrazione del ciclo di vendita elettronica, la messa in sicurezza della proprietà intellettuale, l’implementazione delle credenziali uniche di autenticazione e di una Business Intelligence SAAS per migliorare la competitività dell’azienda e favorire la transizione digitale al fine di affrontare le sfide del mercato.;L’Azienda Roberto Nuti spa è attiva in produzione e distribuzione di ricambi aftermarket per veicoli industriali e ferroviari. Il piano di digitalizzazione persegue obiettivi diversificati inquadrabili in: strategia di miglioramento dei servizi al cliente ed efficientamento degli strumenti esistenti con integrazione dei processi di vendita web e di logistica grazie a nuovi verticali ERP (accompagnati da un necessario adeguamento tecnologico della rete e dall’adozione delle best pratice di gestione), messa in sicurezza dei progetti aziendali, configurazione del single sign-on e migrazione della business intelligence in infrastruttura cloud SaaS. La movimentazione degli articoli diventerà totalmente digitale grazie ai barcode reader connessi alla rete che aggiorneranno in tempo reale lo stato di disponibilità degli articoli, agevolando il processo di vendita tradizionale e web. Oltra alla copertura WiFi e alla segmentazione della rete, l’intervento prevede l’implementazione della credenziale unica per PC, archivi dati, ERP, VPN, email, Business Intelligence ed altri servizi core. Infine, l’adozione del paradigma SaaS per lo strumento di business intelligence risponde all’obiettivo di miglioramento dei servizi e dell’impatto ambientale.;01/07/2022;31/12/2023;110000;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Castel Guelfo di Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/849002;33036;E45H22001130007;Nuovo processo di laboratorio chimico per digitalizzare GEA;"Gea ha un impianto di trattamento chimico-fisico per lo smaltimento di rifiuti liquidi conto terzi. Il presente progetto riguarda l’avviamento di un nuovo processo operativo. Oggi tutti i rifiuti che entrano in impianto vengono testati tramite una campionatura indispensabile per la stesura della scheda di omologa che genererà l’offerta commerciale e l’autorizzazione al conferimento in impianto. I carichi successivi alla prima omologa non vengono più testati con test chimici. Nel lungo periodo accade che nel susseguirsi delle consegne di rifiuti c’è un progressivo deterioramento della qualità e della composizione del rifiuto non rilevabile senza un’analisi chimica (es. cloruri e boro). Di conseguenza al momento dello smaltimento finale l’efficienza diminuisce sensibilmente e i costi di smaltimento di acqua e fanghi cresce e vi sono rischi legati alla pericolosità dei rifiuti. 
Grazie agli investimenti ci sarà un nuovo laboratorio di analisi chimiche costituito da un cromatografo, uno spettrofotometro e un analizzatore elementare a fluorescenza a raggi X . Con la realizzazione del progetto per ogni camion in entrata e la digitalizzazione di tutti i risultati sarà possibile confrontare il carico con le schede di omologa in modo completamente automatizzato e in tempo reale.";01/07/2022;31/12/2023;116175;PR1;RSO1.2;1.2.3;45,00%;Bologna;Castel Guelfo di Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/851036;33428;E45H22001530007;LA TRANSIZIONE DIGITALE NEL SETTORE DEL PACKAGING ARTIGINALE ED INDUSTRIALE;"L.A.D.A.  S.N.C. è un’azienda leader nel settore del packaging artigianale e industriale.
L’ azienda nasce nel 1978 in provincia di Bologna e si occupa della realizzazione e dell’ottimizzazione delle confezioni in relazione al loro contenuto, utilizzando materie prime di provenienza europea con particolare attenzione alle fasi di recupero e riciclo del packaging stesso, come la separabilità dei diversi componenti.
L’ innovazione tecnologica realizzata dall’ azienda durante il tempo è regolata secondo i criteri sociali ambientali ed economico sostenibili.
La società si occupa in sintesi delle seguenti attività:
-  Progettazione grafica: realizzazione del packaging in linea con le esigenze del cliente;
- Fustellatura e stampa;
- Etichettatura e confezionamento;
- Servizi logistici.
Il progetto di investimento oggetto del presente bando riguarda l’acquisto di una macchina assemblatrice libretti.
Tale acquisto permetterà all’ azienda di acquisire maggiore competitività sul mercato grazie all’ efficientamento del processo produttivo dovuto ad un aumento della produzione del 50% e, una conseguente diminuzione delle non conformità e dei costi di energia associati a tale processo.";01/07/2022;31/12/2023;231200;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Castel Guelfo di Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/871950;33525;E45H22001460007;Innovazione dei processi operativi e gestionali, in ottica di integrazione Industria 4.0, a seguito di introduzione di innovativo Crusher Track REV GCS 106 e di sistema hardware/software WAY4MMT per l’azienda ECOBOLOGNA S.r.l.;"La ragione principale che ha portato ECOBOLOGNA S.r.l. a voler realizzare il progetto imprenditoriale di transizione digitale è quella di efficientare l’azienda sotto diversi punti di vista. 
L’investimento riguarderà:
.. l’introduzione di una macchina semovente di frantumazione Industria 4.0, attraverso la quale potrà ampliare la propria clientela grazie alle prestazioni della macchina stessa in termini di produzione oraria (capacità produttiva) e versatilità, offrendo un inerte riciclato qualitativamente superiore rispetto alle tradizionali soluzioni e in tempi ragionevoli;
.. l’implementazione di una infrastruttura hardware/software KIT WAY4MMT, sia sulla macchina di cui al punto precedente che di altre già presenti nel parco aziendale con la quale aumentare il grado di digitalizzazione e integrazione con lo scopo di ottimizzare la gestione della produzione interna volta alla riduzione dei costi e del lead time.";01/07/2022;31/12/2023;515000;PR1;RSO1.2;1.2.3;29,13%;Bologna;Castel Guelfo di Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/270411;38357;E48I23005800009;Internazionalizzazione dell'agricoltura biologica - Meneguzzo srl;"L'azienda Meneguzzo partecipa a n. 3 fiere di settore, leader per il mercato del biologico in Germania.
L'obiettivo è quello di accrescere il portafoglio clienti nel mercato tedesco, oltre che aumentare il proprio grado di internazionalizzazione.
Il risultato atteso è un incremento del fatturato derivante da export, nonché l'inserimento dell'azienda all'interno del mercato tedesco.";01/01/2023;31/12/2023;25897;PR1;RSO1.3;1.3.2;70,00%;Bologna;Castel Guelfo di Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/425664;39753;E48I23005790009;PROCESSING AND PACKAGING MACHINES: GAP 2 PACKAGING ESPONE AD HOSTMILANO 2023;"GAP DUE Packaging srl è una realtà industriale specializzata nella fabbricazione di macchine automatiche per la confezione e gli imballaggi del settore food. Da 20 anni opera nel mercato nazionale ed internazionale, offrendo una vasta gamma di soluzioni innovative e altamente tecnologiche. 
Al fine di aumentare il proprio fatturato export, incrementando il numero di vendite all’estero, l’azienda ha deciso di partecipare alla prossima edizione di Host Milano, evento espositivo unico che offre uno spaccato internazionale sui cambiamenti, sui modelli di consumo e sui nuovi format dell’ospitalità. L’evento coinvolge vari settori per consentire agli operatori di orientare il proprio business e valorizzare le relazioni internazionali. La fiera rappresenta dunque un’importante occasione per Gap Due; grazie a questo evento l’azienda sarà in grado di stabilire nuove relazioni professionali con numerosi buyers internazionali e di incrementare la propria attività all’estero.";01/01/2023;31/12/2023;23951,55;PR1;RSO1.3;1.3.2;73,50%;Bologna;Castel Guelfo di Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO A PROGETTI DI PROMOZIONE DELL’EXPORT E PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI NEL 2023
ERDF;PG/2023/80245;36198;E44G23000000007;ZAPPETTIFICIO MUZZI soc. coop a.r.l., nuovo impianto fotovoltaico per aumentare la quota energia rinnovabile autoprodotta.;"Zappettificio Muzzi soc. coop a.r.l. si pone l’obiettivo di rafforzare la propria produzione di energia da fonti rinnovabili, tramite l’installazione di un impianto fotovoltaico da circa 200 kw.
Tale intervento garantirebbe una produzione aggiuntiva di circa 230.000kw/h su base annua, con un correlato abbattimento di 100.000 kg/Co2.
L’installazione di un nuovo impianto fotovoltaico da 200 kw è suggerita dalla diagnosi energetica allegata alla presente richiesta agevolativa; l’impianto verrà installato sulla copertura dello stabilimento evitando quindi il consumo di suolo e schermando 1.000 mq di superficie di copertura, con una conseguente riduzione del carico di irraggiamento verso gli alloggi sottostanti che potrebbe determinare una riduzione nell’utilizzo di sistemi di raffrescamento nell’area uffici.
Infine, la scrivente ritiene che il progetto sia coerente con il principio di “non arrecare un danno significativo” (DNSH) agli obiettivi ambientali, individuati nell’articolo 9 del Regolamento UE n. 852/2020 determinando benefici ambientali evidenti e quantificabili.";01/01/2023;31/12/2024;258830;PR2;RSO2.2;2.2.2;25,00%;Bologna;Castel Guelfo di Bologna;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SUPPORTO AD INTERVENTI ENERGETICI E PREVENZIONE SISMICA DELLE IMPRESE
ERDF;PG/2022/847476;33037;E75H22001420007;Introduzione macchinari 4.0 e upgrade MES e schedulatore in Carfi;"Il progetto che si intende implementare in Carfi SRL prevede un salto in termini di digitalizzazione dell’impresa tramite un'integrazione orizzontale e verticale delle diverse aree aziendali supportata da uno specifico modulo di Business Intelligence. 
Tale implementazione permetterà all’azienda di analizzare i dati prodotti al fine di migliorare il flusso produttivo e risultare più competitiva rispetto al proprio mercato di riferimento.
Gli interventi riguarderanno l’acquisto di due macchinari interconnessi con il MES aziendale e con uno schedulatore, sui quali verrà eseguito un upgrade. Il progetto verrà inoltre integrato con una parte hardware per supportare i miglioramenti sui software.
Lo strumento di analisi che risulterà dagli interventi sarà dotato di funzioni di drill-up e drill-down dei dati; questo permetterà di effettuare analisi sia a livello aggregato, ad esempio a livello di stabilimento e/o a livello di gruppi di macchine omogenee, ma anche a livello di singola macchina.
I risultati attesi del progetto sono una maggiore efficienza produttiva, una maggiore qualità dei prodotti, uno snellimento dei flussi di comunicazione tra le diverse aree.";01/07/2022;31/12/2023;384400;PR1;RSO1.2;1.2.3;39,02%;Bologna;Castel Maggiore;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848492;32761;E75H22001510007;Be Digital for Digitalise;"Wenda consente a CEO e Supply Chain Manager di automatizzare i dati della supply chain, semplificare operazioni complesse e superare sistemi non collegati. La piattaforma di Wenda estrae i dati da ordini, documenti di trasporto, fatture, liste di imballaggio, telematiche, ERP, WMS, TMS e li organizza per gestire le operazioni, coordinare la rete e ottenere visibilità. Algoritmi proprietari standardizzano i dati e consentono agli utenti di utilizzarli per automatizzare le attività gestite manualmente. Wenda è l'unica nell'UE a offrire una soluzione accessibile alle PMI che metta insieme automatizzazione e gestione digitale della supply chain.

Wenda propone una soluzione ad alto contenuto digitale, ma la sua natura di PMI Innovativa fa sì che nonostante l’uso di strumenti e metodi avanzati per i suoi processi interni si continui a seguire un approccio di contenimento dei costi, che implica l’uso dei tool nelle versioni base. L’upgrade di alcuni strumenti e relative pratiche e l’adozione di nuove metodologie darebbero una svolta all’organizzazione interna, genererebbe migliore efficienza aziendale, risparmio di costi, minori rischi e un migliore servizio da offrire al mercato.
Wenda potrebbe avere per la sua organizzazione interna quello che propone per i suoi clienti.";01/07/2022;31/12/2023;123475,38;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Castel Maggiore;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/848684;32784;E35H22001110007;Beautimport: digitalizzazione e interconnessione dei processi aziendali a servizio della distribuzione di prodotti cosmetici di alta gamma;"Beautimport Srl è un’azienda commerciale che importa e distribuisce su tutto il territorio nazionale prodotti di cosmetica e profumeria di alta gamma. La sede è a Castelmaggiore (BO) in via Bentini 55 e conta oggi 10  dipendenti e 15 collaboratori. Nel 2019 abbiamo iniziato un percorso di innovazione del sistema informativo per la completa digitalizzazione dei processi operativi aziendali. Questo progetto mira a completare il percorso intrapreso per arrivare, entro il 2023, a due obiettivi: 
1)la completa digitalizzazione dei processi aziendali e l’integrazione delle diverse applicazioni del sistema informativo;
2)l’integrazione orizzontale dei dati verso alcuni dei principali fornitori e clienti.
Per questo prevediamo 
-l’acquisto di licenze software con relative configurazioni, personalizzazioni ed installazioni 
-importanti modifiche evolutive all’applicazione “Calendario eventi beauty”
-il potenziamento della rete wifi e dell’attuale server
-l’acquisizione di consulenze specialistiche per la realizzazione del progetto.
La completa digitalizzazione, mira a ridurre le inefficienze e lo stress del personale, a migliorare la comunicazione in azienda e ad innalzare la qualità dei servizi per consolidare il mercato attuale e aprire in nuovi settori e zone geografiche";01/07/2022;31/12/2023;159804,75;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Castel Maggiore;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2022/850850;32712;E75H22002100007;Officina Gandolfi Srl – Innovazione digitale dei processi in chiave transizione digitale 4.0;L’impresa produce e commercializza prodotti e ricambi personalizzati per moto sportive in particolare per le Ducati, con un ricco catalogo di oltre 3.000 articoli. Il progetto qui presentato, rappresenta un ulteriore step del percorso di digitalizzazione che è finalizzato a poter cogliere l’obiettivo di sviluppo strategico legato ai produttori di moto da competizione diversi da Ducati. Il progetto vede l’impresa impegnata nell’implementazione dell’integrazione orizzontale/verticale dei macchinari di produzione, nell’introduzione di uno scanner 3d per automatizzare e semplificare le procedure di reverse engeenering e di simulazione della produzione e montaggio sulla moto dei componenti, infine di una stampante 3d. Tutto ciò al fine di perseguire oltre all’obiettivo di digitalizzazione dell’impresa, l’obiettivo commerciale di produrre accessori e ricambi anche per gli altri costruttori di motociclette sportive, aumentando in modo esponenziale il mercato di riferimento. Ciò non sarebbe possibile senza i processi di digitalizzazione dei dati. Una volta completato gli investimenti oggetto della presente richiesta, verranno poi valutati investimenti relativi a magazzini verticali per la gestione automatizzata dello stesso ed un centro di lavoro per la fresatura dal pieno.;01/07/2022;31/12/2023;341165;PR1;RSO1.2;1.2.3;40,00%;Bologna;Castel Maggiore;Concessione di incentivi ad unita' produttive;BANDO PER IL SOSTEGNO DELLA TRANSIZIONE DIGITALE DELLE IMPRESE DELL’EMILIA-ROMAGNA
ERDF;PG/2023/113503;36619;E75H23000920007;Migrazione cloud;"NSI è una digital company che, nel corso del 2023, procederà all'eliminazione dell’hardware lato risorse server, all’incremento della cybersicurez