ALADIN

L’irrigazione di precisione in agricoltura è stata ottenuta grazie al progetto di ricerca coordinato dall’Università di Parma, raccontato in uno degli spot video vincitori del concorso Io investo QUI 2018.

Il progetto

ALADIN è un protocollo irriguo progettato dal centro CIDEA dell’Università di Parma con altri enti di ricerca partner (UNIFE, CER, CRPA e SSICA). Con sensori da terra, droni o satelliti, misura lo stato di stress idrico della coltura, si coordina il servizio Irrinet del CER, ne ricava una ricetta irrigua differenziata per varie zone di campo, la traduce in comandi per la macchina irrigatrice e tramite un’applicazione di tipo mobile la invia all’utente.

Uno dei vincitori del concorso Io investo QUI 2018 nella categoria Agroalimentare.

Obiettivi

Promuovere un uso efficiente dell'acqua in agricoltura e introdurre in questa filiera un’innovazione gestionale utile agli operatori, che possono utilizzare il servizio ALADIN per ottenere informazioni in tempo reale sullo stato di irrigazione di ogni appezzamento.

Risultati

Terminato il 31 marzo 2018, il progetto è entrato in una fase dimostrativa di interventi di irrigazione di precisione per rendere operativo questo sistema idro-intelligente unico nel suo genere.

Il bando di riferimento

ALADIN è un progetto di ricerca sostenuto dal Por Fesr 2014-2020 con il Bando progetti di ricerca industriale strategica 2015.

Non hai trovato quello che cerchi ?