Laboratori aperti, gli appuntamenti di gennaio

Inizio d'anno nuovo nel segno della formazione sui temi digitali e dell'innovazione urbana

Sono rivolte soprattutto ai giovani le prime iniziative programmate dalla Rete dei Laboratori aperti per il 2022, dai seminari e incontri sulle nuove frontiere della comunicazione fino alle opportunità di impegnarsi per il sociale e per la ricerca sull'innovazione urbana.

A Piacenza è in programma lunedì 17 gennaio 2022 alle ore 16.45 l’incontro organizzato dal Comune sul servizio civile universale, che rappresenta l’opportunità per i giovani dai 18 ai 29 anni di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico per il bene di tutti e di ciascuno e quindi come valore di coesione sociale. Nell'ambito della rassegna sul viaggio nel tempo con l'archeologia, è in programma al Laboratorio aperto venerdì 14 gennaio alle ore 18 la conferenza con il professor Paolo Giulierini, archeologo e direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. L’incontro avrà come tema la vita tra tradizione e inclusione.  Il Laboratorio aperto è il punto di riferimento in città per attivare l'identità Digitale SPID, tramite la prenotazione online. Fino al 31 gennaio sono aperte le candidature per partecipare allo Startup Incubation Program, percorso di accompagnamento della durata di 6 mesi rivolto alle nuove imprese piacentine.

Reggio Emilia cerca tre giovani ricercatori per il City Science Office, progetto di ricerca triennale sui temi dell’innovazione amministrativa e sociale, dell’innovazione digitale e sviluppo di soluzioni collaborative, sulla sostenibilità ambientale e la transizione ecologica per favorire un vero e proprio Patto per il Climate Change. Il bando è aperto fino all’11 febbraio e si avvale della collaborazione dell’Università Luiss di Roma che attiverà un dottorato di ricerca triennale.

Al via a Ferrara un ampio programma formativo dedicato ai giovani con la nuova edizione di Young Revolution, ciclo di lezioni rivolte a tutti gli interessati dai 17 ai 30 anni, che proseguirà per tutto l’anno con brevi seminari e incontri. Si parte sabato 15 gennaio con il focus su comunicazione, digital marketing e Industry 4.0, mentre nei weekend successivi nelle aule formative del Laboratorio aperto si ospiteranno lezioni sulla scrittura per il web e sul content marketing. Venerdì 21 gennaio in programma la presentazione dell'applicazione mobile Scopri Ferrara, progettata per una libera esplorazione della città, a piedi o seguendo le piste ciclabili, guidati dalle sollecitazioni dei singoli percorsi che toccano i maggiori punti di interesse artistico e culturale.

A Cesena il quarto e ultimo incontro del ciclo Women in Tech è in programma mercoledì 2 febbraio: Yes They Can, Donne competenti e digitali partirà dal dialogo tra l’Assessore regionale all’Agenda Digitale Paola Salomoni e la giornalista Barbara Carfagna. Iscrizione online per partecipare.

A Ravenna il 2022 è partito con un ricco programma di corsi di formazione nei mesi di gennaio e febbraio. Si tratta di 5 incontri del Workshop Lean Innovation, dedicati ai principali destinatari delle comunicazioni aziendali - clienti potenziali o investitori dell’azienda. Tra i temi, quali sono gli strumenti per mettere a fuoco un’idea e come essa riuscirà a creare e generare valore per il target di riferimento. Per partecipare cliccare qui.  Dal 19 gennaio partono tre webinar, sempre il mercoledì, dedicati all’app di Instagram per scoprire trucchi, strategie e app per creare reel efficaci e di successo. Per iscriversi cliccare qui.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/01/13 18:13:00 GMT+2 ultima modifica 2022-01-25T10:36:57+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?