Promozione sui mercati esteri, nuovo bando

Rivolto ai Consorzi per l'internazionalizzazione, che potranno presentare domanda dall'11 giugno al 23 luglio 2018

Lo sviluppo e il posizionamento delle Pmi regionali sui mercati esteri sono al centro del nuovo bando relativo ai progetti di promozione internazionale dei Consorzi. Possono fare domanda dall’11 giugno fino al 23 luglio 2018 i Consorzi per l’Internazionalizzazione dell’Emilia-Romagna composti da Pmi industriali, commerciali e artigiane, già accreditati a presentare progetti di internazionalizzazione in forma aggregata (legge regionale 134/2012). Una modalità che consente anche alle imprese più piccole e meno strutturate di affacciarsi sui mercati internazionali, aprendosi a nuove prospettive di business.

Cosa finanzia il bando

I progetti devono riguardare attività promozionali e di cooperazione produttiva, commerciale e tecnologica all’estero in un’ottica di medio e lungo periodo da attuarsi in base a interventi pluriennali. Sono ammissibili le spese per partecipazione a fiere, incoming, consulenza, personale e organizzazione. L’agevolazione consiste in un contributo quantificabile fino al 50% della spesa ammissibile. Tale contributo non potrà superare l'importo di 149.900 euro. Saranno esclusi i progetti con spesa complessiva ritenuta ammissibile dalla Regione inferiore a 30.000 euro.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/05/30 16:23:37 GMT+2 ultima modifica 2018-05-30T16:23:38+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?