Sezioni

Bellaria, riqualificazione del porto Canale

L’intervento si estende idealmente a prosecuzione dell’Isola dei Platani e riguarda un tratto di lungo fiume e di strada adiacenti la porzione di territorio compresa tra il ponte della ferrovia e la foce del fiume Uso. L’ambito ha un’alta valenza storica e culturale in quanto culla della “marineria” locale.

Duplice la valenza dell’intervento: da un lato, la realizzazione di un ponte ciclopedonale del tipo mobile consente di vincere la sfida di una città non più divisa fisicamente dalla parte terminale dell’asta fluviale; dall’altro, la riqualificazione dell’ambito portuale e della Darsena permette di valorizzare un luogo altamente evocativo della cultura locale, dal forte valore simbolico per l’intera comunità.

Il progetto mira dunque alla valorizzazione delle risorse ambientali e culturali del territorio e promuove in particolare la risorsa del fiume fornendo, a questa parte della città, maggiore attrattività e fruibilità, anche turistica, a sostegno di uno sviluppo economico sostenibile. Nello specifico, attraverso la ricongiunzione di due tratti ciclo-pedonali con percorso vita saranno utilizzate, per attività di wellness e fitness, aree oggi destinate al traffico veicolare.

Il progetto ha previsto un investimento complessivo di 1.450.000 euro di cui 1.100.000 finanziati dal Por.

 

Multimedia

Non hai trovato quello che cerchi ?