Sezioni

Archeologia a Monte Bibele

Descrizione del progetto

L’area di Monte Bibele rappresenta il più importante complesso archeologico italiano, ed uno dei più importanti in Europa, per quanto riguarda la civiltà dei Celti.

Il progetto ha l’obiettivo di valorizzare sia il sito archeologico di Monte Bibele sia gli ambiti di rilievo paesaggistico, garantendo e promuovendo la conservazione e la riqualificazione del patrimonio archeologico e dell’ambiente naturale per scopi culturali, scientifici, didattici, sociali e turistici, prevedendo:

  • la salvaguardia e la promozione del patrimonio archeologico e naturalistico;
  • l’integrazione con il contenuto e le attività didattico-scientifiche del Museo civico archeologico “Fantini”;
  • l’individuazione di un sistema integrato di percorsi ludico – naturalistici;
  • la realizzazione di strutture di accoglienza e di servizio necessarie alla fruizione del Parco;
  • il miglioramento e la qualificazione dell’offerta turistica del territorio.

Parte dell'intervento è oggetto di convenzione tra l’Università di Bologna e il Comune di Monterenzio e prevede un investimento totale di 1.300.000 euro, di cui 900.000 finanziati dal Programma.

Non hai trovato quello che cerchi ?