Sezioni

Al via la 12° edizione di R2B

8 e 9 giugno a BolognaFiere il Salone internazionale della ricerca industriale e dell'innovazione. In mostra 54 progetti realizzati dai laboratori della Rete alta tecnologia

I Big data, la loro importanza strategica e le applicazioni industriali, come il Centro europeo per le previsioni meteorologiche del Tecnopolo di Bologna, e le nuove competenze professionali necessarie per affrontare la quarta rivoluzione industriale. Sono i temi centrali del salone internazionale della ricerca industriale e dell’innovazione, R2B (Research to Business), che si terrà a Bologna dal 8 al 9 giugno, nel padiglione 33 di BolognaFiere, organizzata da Regione Emilia-Romagna, Aster, BolognaFiere in collaborazione con Smau.

Un’edizione con ben 40 startup innovative in mostra e 54 progetti di ricerca industriale realizzati dai laboratori della Rete alta tecnologia emiliano-romagnoli. E ancora, in concomitanza con il G7 Ambiente di Bologna, focus sull’economia circolare con le migliori pratiche in Emilia-Romagna.

Una due giorni che prevede più di 100 workshop, 150 espositori, convegni e incontri per scoprire l’ecosistema regionale dell’innovazione al servizio delle imprese. Nella parte espositiva saranno presenti 40 startup innovative e i 54 progetti di ricerca industriale realizzati dai laboratori della Rete alta tecnologia con le imprese e finanziate dai recenti bandi regionali.

Con uno speciale visore sarà possibile il “Virtual Tour 360° dei Tecnopoli. Enjoy the experience!”, vedendo i ricercatori all’opera, nello stand della Regione Emilia-Romagna-Aster dalle ore 17,30 di entrambi i giorni di apertura.

Gli appuntamenti di giovedì 8 giugno

Al taglio del nastro del salone (alle ore 10) saranno presenti: Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, Franco Boni, presidente BolognaFiere, Palma Costi, assessore regionale alle attività produttive, Patrizio Bianchi, assessore regionale all’università, ricerca e lavoro, Francesco Ubertini, rettore dell’Università di Bologna, Fabio Rangoni, Presidente Aster e Pierantonio Macola, presidente Smau.

Al convegno di apertura, Big Data, Industria 4.0 e società del futuro (ore 10.30 sala 1) Guido Romeo, giornalista del Sole24Ore, intervista il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, sui temi delle politiche regionali a sostegno del digitale e delle strutture di ricerca e i centri di supercalcolo che fanno dell’Emilia-Romagna la regione europea con la maggiore potenza di calcolo. Chiuderà i lavori della mattinata il ministro all’Ambiente, Gian Luca Galletti.

Nel pomeriggio verrà presentato Iag-ER, il primo sportello regionale di Italian Angels for Growth, l’esperienza degli “angeli custodi” del mondo imprenditoriale, finanziario, industriale e delle professioni per sostenere i migliori talenti sul mercato. Questa rete avrà in Emilia-Romagna, prima regione in Italia, uno sportello permanente per sostenere l'avvio e lo sviluppo di startup innovative (ore 16, Arena Regione Emilia-Romagna).

Il convegno “Policy e strumenti finanziari per startup e Pmi innovative” sarà l’occasione per presentare le opportunità per le Pmi dell'Emilia-Romagna in Silicon Valley, dove la Regione Emilia-Romagna ha un presidio permanente per le imprese (ore 14, sala Networking).

Gli appuntamenti di venerdì 9 giugno

Nell'ambito delle attività legate al progetto Fashion Valley, la Regione organizza (venerdì 9 giugno ore 10 sala 1) “Digitalisation in fashion”, evento realizzato assieme alla rete europea RegioTex, dedicata a fashion & textile, e Watify, l'iniziativa della Commissione europea. Interviene l’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi.

Una panoramica sul mondo della formazione e sulla necessità di adeguare l’offerta formativa alle esigenze dell’industria 4.0, sarà presentata all’interno del convegno “Competenze 4.0: persone, tecnologie, organizzazioni” dove verrà illustrato il report dell’Ocse sulle sfide e le opportunità delle trasformazioni digitali (ore 14.30, sala 1).

 Gli aggiornamenti su Twitter @Aster_ER#R2B2017

Non hai trovato quello che cerchi ?