Sezioni

Tutte le iniziative per la festa dell'Europa 2017

Seminari, incontri con gli studenti, iniziative sulla mobilità e sulle opportunità per le imprese animeranno il mese di maggio

Fino al 31 maggio 2017 in Emilia-Romagna si celebra la festa dell'Europa (e il 30° compleanno dell'Erasmus) con libri, biciclettate, incontri dedicati a studenti e docenti, eventi sulla mobilità giovanile e sulle opportunità per le imprese.

#EUinmyregion, due concorsi per vincere l'Europa

In occasione della Festa dell'Europa sono stato lanciati due concorsi sotto l'hastag #EUinmyregion. Il primo è un  BlogContest dedicato ai migliori post che abbiano come tema il racconto di un progetto finanziato dal Por Fesr in Emilia-Romagna. In palio c'è un viaggio a Bruxelles in occasione della settimana europea delle regioni e delle città, in programma a ottobre 2017. Al via anche una caccia al tesoro online, Caccia al progetto, che mette in palio un viaggio per due in una capitale europea.

Europe Direct, torna "Conversazioni d'Europa"

Tra le tante iniziative, si ripete anche quest'anno “Conversazioni d’Europa”, la rassegna di eventi sulla cultura europea, promossa da Europe Direct dell’Assemblea legislativa e dallo Sportello presso il Comune di Bologna. L'occasione è data dalla Festa dell’Europa che cade il 9 maggio e che a Bologna, città europea per storia e vocazione, verrà "celebrata" tutto il mese con incontri e iniziative di sport, libri e cultura.

Gli studenti analizzano il progetto "Imola, cuore della terra dei motori"

A Imola,  lunedì 8 maggio 2017 alle ore 15,00 nella sala del Consiglio comunale, gli studenti della classe 4a G  dell’Istituto Paolini Cassiano, coordinati dalla Prof.ssa Monica Zanotti, presenteranno il risultato del loro lavoro di monitoraggio sul finanziamento del progetto “Imola, cuore della terra dei motori. Realizzazione di un’area museale e documentale all’interno dell’Autodromo di Imola”. L'iniziativa rientra nell'attività OpenCoesione, proposto dal Dipartimento per le politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Scopo del progetto è quello di mettere a disposizione dati e informazioni per valutare l’efficacia e la coerenza dell’impiego delle risorse delle politiche di coesione.

Europa tra le righe

Una novità nel ricco calendario delle "conversazioni" sarà “L'Europa tra le righe”: un ciclo di tre incontri, 9, 11 e 23 maggio, dove verranno presentati - con autori, giornalisti ed esperti (tra cui il prof. Romano Prodi, il Presidente del Movimento europeo Pier Virgilio Dastoli)- alcuni libri appena pubblicati sul tema dell'Europa: “L'Europa e la rinascita dei nazionalismi” dello storico Valerio Castronovo, “Capire l'Unione europea” di Roberto Santaniello e “Oltre Cortina. Diario di un viaggio nei regimi totalitari dell'Est” di Annalia Guglielmi.

Workshop e opportunità europee

In programma anche due workshop tematici nell'ambito dello sviluppo urbano digitale e dell'inclusione sociale, il 12 e 31 maggio, per presentare alcuni progetti dell'area metropolitana finanziati dal programma PON Città Metropolitane 2014-2020.  E ancora: opportunità per le imprese e i territori previste dal Piano degli investimenti per l'Europa, con il webinar per la rete dei comunicatori POR Fesr Emilia-Romagna, in programma il 16 maggio.  

Erasmus e giovani

Chiude il ciclo la maratona “#Erasmus30” del 22 maggio per celebrare il 30° compleanno del Programma Erasmus. Un'intera giornata dedicata al programma sulla mobilità europea più conosciuto tra i giovani: al mattino confronto sulle politiche europee per i giovani con la partecipazione di deputati del Parlamento europeo e, nel pomeriggio, presentazione delle opportunità di mobilità internazionale offerte da Erasmus+.
Un incontro dedicato agli insegnanti, sempre sul progetto Erasmus, si terrà invece il 15 maggio con “E-Story: Insegnare la Storia europea nell’era digitale” all’Opificio Golinelli.

Bike Pride

Per il secondo anno la Regione Emilia-Romagna ha preso parte al Bike Pride, la manifestazione per la mobilità sostenibilie che si è tenuta domenica 7 maggio, celebrando la Festa dell’Europa, a 60 anni dalla firma dei trattati di Roma. Al Parco della Montagnola era presente l’Angolo Europa, per fornire informazioni sui finanziamenti europei e sulle opportunità per il nostro territorio.

A Modena una tre giorni dedicata al progettista del Museo Enzo Ferrari

Sempre nell'ambito delle celebrazioni europee, a Modena si è tenuta dal 4 al 6 maggio la tre giorni dedicata all’ottantesimo anniversario di nascita dell’architetto Jan Kaplický (18 aprile 1937), progettista del Mef - Museo Enzo Ferrari - finanziato con fondi Por Fesr.

Non hai trovato quello che cerchi ?