Limiti e opportunità per gli strumenti di intervento delle politiche della nuova programmazione comunitaria alla luce della normativa aiuti di stato 2014-2020

Workshop in cui sono stati illustrati i principali elementi di novità derivanti dalla riforma della normativa comunitaria degli aiuti di stato per il periodo 2014-2020, con le principali novità contenute ne "Gli orientamenti riguardanti gli aiuti a finalità regionale per il periodo 2014-2020", unico riferimento normativo ad oggi approvato dalla CE. Presentate le principali novità proposte dalla CE in merito agli aiuti di Stato destinati a promuovere gli investimenti per il finanziamento del rischio e gli strumenti finanziari e, più in generale, quelle contenute nelle bozze di nuovo Regolamento generale di esenzione e di Regolamento de minimis. Infine trattati, in modo sintetico, i nuovi orientamenti comunitari sugli aiuti di stato in tema di cultura e infrastrutture.

Presentazioni

Olga Simeon, Responsabile del settore aiuti di Stato della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Donato Pulacchini, Responsabile dell'Unità "Competitività dei sistemi economici" di Ervet SpA

Carlo Eugenio Baldi, Docente di diritto dell’Unione europea all’Università di Bologna ed esperto di Aiuti di Stato

Azioni sul documento

pubblicato il 2016/07/13 12:43:49 GMT+2 ultima modifica 2016-07-13T14:43:00+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?