Monitoraggio e variazioni di progetto

Dal 24 gennaio 2018 sul portale Sfinge2020 le imprese possono accedere alla sezione “Gestione”, per fare l’accettazione formale del progetto e per comunicarci il monitoraggio delle spese. Segnaliamo che il termine per il monitoraggio delle spese è stato prorogato al 15/02/2018.

L’impresa dovrà cliccare sul menu “Azioni” e “Accetta contributo”. Nella pagina che si apre, dovrà compilare il modulo presente inserendo le coordinate bancarie del conto corrente che stanno utilizzando per sostenere le spese relative al progetto.

Una volta compilata la pagina dovrà cliccare su “Accetta contributo”.

Nel caso in cui l’impresa utilizzi più conti corrente, potrà comunicarci le coordinate degli altri conti tramite la funzione “Variazioni” e gestendo la comunicazione come una richiesta di variazione al progetto. Raccomandiamo la comunicazione di tutti i conti corrente che sono stati utilizzati o che l’impresa intende utilizzare per le spese progettuali, in quanto in rendicontazione non sarà possibile accettare spese sostenute da conti non comunicati.

La comunicazione del monitoraggio delle spese andrà gestita come una richiesta di variazione budget, compilando un nuovo piano dei costi e inserendo gli importi effettivamente spesi nel 2017 e quelli previsti nel 2018, e facendo slittare al 2018 eventuali spese inizialmente previste nel 2017 ma che l’impresa non ha ancora sostenuto.

Anche le richieste di variazione al progetto potranno essere trasmesse tramite Sfinge 2020

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/02/01 16:46:23 GMT+2 ultima modifica 2018-02-01T16:46:23+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?