Aperto il bando 2022 per la promozione dell'export e la partecipazione a eventi fieristici internazionali delle Pmi

Dal 12 al 29 luglio sarà possibile presentare le domande di contributo

Con l’approvazione della Giunta regionale si apre il Bando 2022 per progetti di promozione dell'export e per la partecipazione a eventi fieristici, con l’obiettivo di favorire la promozione internazionale delle PMI e la diversificazione dei mercati. Un'opportunità che fa parte delle azioni Por Fesr 2014-2020 per la competitività e attrattività del sistema produttivo.
Il bando supporta progetti in grado di favorire l’accesso a nuovi mercati di sbocco e a nuovi canali di vendita soprattutto digitali, rafforzando la funzione del commercio estero all’interno dell’azienda. I progetti consentiranno di avere inoltre ricadute economiche e occupazionali in Emilia-Romagna.
Lo stanziamento complessivo ammonta a più di 1 milione di euro, destinati alla partecipazione a eventi fieristici sia fisici sia virtuali, oltre che ad altri eventi promozionali o b2b. Destinatari dell’intervento tutte le imprese di micro, piccola o media dimensione della regione.

Come partecipare 

La domanda di contributo dovrà essere compilata ed inviata esclusivamente per via telematica, tramite l'applicazione web Sfinge 2020 a partire dalle ore 12.00 del 12/07/2022 e fino alle ore 16.00 del 29/07/2022. Ogni impresa può presentare una sola domanda di contributo per una o più fiere.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/22 17:21:08 GMT+2 ultima modifica 2022-06-22T17:21:08+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?