Emilia-Romagna, regione d’Europa

Nel ’60° del Trattato di Roma, due progetti del Por Fesr 2007-2013 selezionati per la campagna “60 progetti per 60 anni”

Sono la rete dei tecnopoli e i musei di Modena, Maranello e Imola dedicati ai motori i progetti che rappresentano l’Emilia-Romagna nella campagna di comunicazione 60 progetti per 60 anni, realizzata dall’Agenzia per la Coesione territoriale e la Rappresentanza della Commissione europea in Italia, con la collaborazione di tutte le Autorità di gestione dei programmi operativi nazionali e regionali. I progetti selezionati sono pubblicati sul sito dell'Agenzia per la coesione territoriale. Sul sito dell'Ansa è invece on line la foto gallery.

Un riconoscimento al ruolo dell’Emilia-Romagna nell’ambito europeo, testimoniato dall’utilizzo diffuso dei fondi europei che, per quanto riguarda la programmazione 2007-2013 appena conclusa, ha raggiunto il 133,05% del tasso di attuazione.

Oltre 380 milioni di euro che hanno generato oltre un miliardo di euro di investimenti pubblico-privati, finanziando 3.943 progetti, di cui 191 pubblici e 3752 di impresa. I progetti certificati dall'Ue superano i 500 milioni di euro e hanno creato occupazione, riqualificato il territorio, migliorato l’ambiente e generato un significativo investimento pubblico-privato in settori strategici per l’economia regionale.

Non hai trovato quello che cerchi ?