Interreg Europe, aperto il secondo bando

Presentazione dei progetti entro il 13 maggio

C’è tempo fino al 13 maggio 2016 per presentare, sulla piattaforma dedicata, le candidature dei progetti nell’ambito del secondo bando del Programma Interreg Europe 2014-2020.

Il programma di cooperazione interregionale Interreg Europe, svolto nell’ambito dell’obiettivo Cooperazione territoriale europea, è cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale Fesr e fa seguito al programma Interreg IVC. Il programma ha una dotazione finanziaria pari a 359 milioni di euro, provenienti dal Fesr.

La call è volta alla realizzazione di progetti di cooperazione interregionale per il miglioramento dell’attuazione di programmi e politiche di sviluppo regionale attraverso lo scambio di esperienze e di policy learning.

Le proposte dovranno concentrarsi su un solo obiettivo specifico appartenente a uno dei 4 assi prioritari:

Asse 1 – Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione

Asse 2 – Migliorare la competitività delle PMI

Asse 3 - Sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio

Asse 4 – Proteggere l’ambiente e promuovere l’efficienze delle risorse

Per questo secondo bando si incoraggiano le iniziative nell’ambito dell’Asse 4.

Il cofinanziamento da parte del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - Fesr coprirà l’85% dei costi ammissibili per autorità pubbliche o enti di diritto pubblico e il 75% per enti privati no-profit con sede all’interno dell’Ue 28.

I consorzi di progetto devono essere costituiti da partecipanti di almeno 3 paesi differenti, dei quali almeno 2 provenienti da Stati Membri.

Azioni sul documento

ultima modifica 2018-01-30T18:33:58+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?