Laboratorio aperto di Reggio Emilia

Tematismo: innovazione sociale e welfare

RE.jpgSituato all’interno dei Chiostri di San Pietro, complesso monumentale capolavoro del Cinquecento riqualificato con i Fondi europei, il Laboratorio aperto di Reggio Emilia offre opportunità di partecipazione e innovazione a favore del territorio, proponendo attività di sperimentazione e innovazione sociale.

Nello spazio allestito nelle immediate vicinanze del corpo monumentale, il Laboratorio aperto comprende un’area di co-working e di lavoro collaborativo, tre Lab Space da dedicare alla sperimentazione di tecnologie e software e al lavoro collaborativo, tre spazi di riunioni e meeting, uno spazio per momenti di aggregazione e assembleari, una caffetteria aperta al pubblico. Al nuovo fabbricato è connessa la palazzina settecentesca delle ex Scuderie, restaurata e ora parte delle dotazioni del Laboratorio Aperto.

Inaugurato nel 2019, il Laboratorio aperto punta a definire un nuovo modello integrato di co-progettazione e collaborazione con la cittadinanza, per offrire servizi innovativi in ottica digitale.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/02/16 12:33:34 GMT+2 ultima modifica 2021-02-16T12:33:34+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?