Manuale e modulistica

Aggiornato il 26 aprile 2022

Avvisi

  • Venerdì 10 febbraio 2023, dalle 10 alle 12, è in programma un incontro via Teams rivolto ai beneficiari per approfondire le corrette regole di rendicontazione dei progetti realizzati.
    Gli inviti sono stati indirizzati ai beneficiari che devono ancora presentare la rendicontazione, entro i termini del 28/02/2023 o del 30/09/2023 (in caso sia stata richiesta la proroga), in base a quanto previsto dalla DGR n. 1071 del 27/06/2022.
    Per informazioni sull’evento è possibile contattare la Segreteria dell’Area Liquidazione dei programmi per lo sviluppo economico e supporto all’Autorità di Gestione FESR liquidazioneprogrammi@regione.emilia-romagna.it
  • Con Deliberazione n.1071 del 27/06/2021 si prevede la possibilità di richiedere ulteriori proroghe, con le seguenti tempistiche massime:
    31/03/2023: termine di ultimazione lavori
    30/06/2023: termine di ammissibilità delle spese
    30/09/2023: termine di presentazione rendicontazione 
    Tali proroghe possono essere prese in considerazione esclusivamente a condizione che:
    a) gli enti interessati avanzino esplicita e motivata richiesta di proroga mediante l’apposito applicativo web Sfinge 2020 entro e non oltre la data del 15 settembre 2022;
    b) venga allegata alla richiesta di cui alla lettera precedente la certificazione dell’inizio delle attività in cantiere, identificata nel verbale di consegna lavori all’operatore economico in precedenza individuato, che non dovrà riportare una data successiva al 1° settembre 2022.
  • Con Deliberazione n. 1242 del 02/08/2021 sono state apportate le seguenti proroghe:
    30/09/2022 termine di ultimazione lavori
    31/12/2022 termine di ammissibilità delle spese
    28/02/2023 termine di presentazione rendicontazioni
  • Con determinazione n. 13773 del 15/07/2022 è stata modificata la determinazione n. 8641 del 12/05/2021 con cui è stata recepita ed approvata la Decisione UE C(2019) 3452 final, recante gli orientamenti per la determinazione delle rettifiche finanziarie da applicare alle spese finanziate in caso di mancato rispetto delle norme applicabili in materia di appalti pubblici
  • Come indicato nella determinazione n. 9963 del 12 giugno 2020 la rendicontazione può avvenire in modo continuativo fino al termine stabilito per il saldo finale, che deve essere rendicontato entro il 30 giugno 2022
    Si ricorda che è eleggibile la spesa sostenuta e quietanzata dal beneficiario fino al momento del caricamento della documentazione di rendicontazione sul sistema informativo Sfinge 2020 entro i termini massimi sopra stabiliti.

Manuali 

Modulistica

Aggiornata il 26 aprile 2022

Check list 

Comunicare il Fondo di Sviluppo e Coesione

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-02-03T12:31:42+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Non hai trovato quello che cerchi ?