Graduatoria delle domande ammesse

La Regione Emilia-Romagna, con  delibera di Giunta regionale n. 1056 del 30 luglio 2013 (pdf, 765.3 KB), ha aggiornato la graduatoria delle domande ammesse e agevolate. Con le ulteriori risorse del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2013 - pari a 14.962.044,24 euro - le domande ammesse e agevolate salgono così a 588, di cui 192 finanziate dalla presente delibera.

La delibera n. 1056 del 30 luglio 2013 ridefinisce anche, di conseguenza, la graduatoria delle domande ammissibili ma non agevolate per esaurimento delle risorse disponibili, di cui alla precedente  delibera di Giunta regionale n. 777 dell'11 giugno 2012 (pdf, 786.5 KB).

Si informa che gli interventi agevolati con la delibera n. 1056 devono concludersi entro il 30/01/2015 (18 mesi decorrenti dal 30/07/2013, data di adozione/esecutività della citata delibera n. 1056/2013). Entro lo stesso termine del 30/01/2015 dovrà essere presentata alla Regione la rendicontazione finale dell’intervento realizzato.

Si informa che con determinazione dirigenziale n. 13653 del 29/10/2012 sono stati approvati il manuale contenente le modalità e i termini da rispettare per l’erogazione del contributo (Allegato 1) e le linee guida esplicative delle modalità per l’accesso e l’utilizzo dell’applicativo web Sfinge (Allegato 2), che dovrà essere obbligatoriamente utilizzato per la rendicontazione dei progetti agevolati.

Si informa altresì che in caso di richiesta di erogazione dell’anticipo pari al 35% del contributo concesso da parte di taluna delle imprese agevolate con la citata deliberazione 1056/2013:

  • il termine finale di validità della fideiussione bancaria o polizza assicurativa da presentare alla Regione a garanzia dell’anticipo da erogare, è fissato al 31/12/2015;
  • qualora, alla data del 31/12/2015, non sia intervenuto lo svincolo in forma scritta da parte della Regione, l’efficacia della fideiussione bancaria o polizza assicurativa è automaticamente prorogata al 31/12/2016;
  • il modello di fideiussione bancaria o polizza assicurativa è stato approvato con la citata determinazione dirigenziale n. 13653/2012.
    Il periodo di validità della fideiussione bancaria o polizza assicurativa deve essere adeguato ai termini sopra indicati.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/03/12 16:00:52 GMT+1 ultima modifica 2015-03-12T17:08:00+01:00

Non hai trovato quello che cerchi ?