Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna

Legge regionale 14 del 18/07/14 - Por Fesr 2014-2020, Assi 1, 3 e 4, Azioni 1.1.1, 1.1.4, 3.1.1. e 4.2.1 - Contributi per le imprese
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 26/02/2019
Scadenza termini partecipazione 30/04/2019 23:55

Presentazione domanda

Comunicazioni

Obiettivi

Il bando, approvato dalla Giunta regionale con la delibera n. 268 del 18/02/2019 (pdf, 941.1 KB) dà attuazione alla legge regionale n.14 del 18 luglio 2014 per la Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna, mirata ad attrarre eccellenze e promuovere sviluppo e lavoro. Il bando è finalizzato a promuovere gli accordi regionali di insediamento e sviluppo, ovvero a sostenere progetti di investimento ad alto impatto tecnologico e occupazionale, che rispondano agli obiettivi di interesse regionale. I progetti devono essere in grado di accrescere la capacità competitiva delle filiere e del sistema produttivo regionale e la loro capacità innovativa, produrre significativi effetti occupazionali diretti e indiretti, a livello quantitativo e qualitativo, nonché positive ricadute sul territorio in termini di impatto economico, di sostenibilità ambientale e sociale.

Beneficiari

Possono presentare domanda di partecipazione al bando le imprese singole che esercitano attività diretta alla produzione di beni e di servizi:

  • già presenti con almeno una unità locale in Emilia-Romagna
  • non ancora attive in Emilia-Romagna, ma che intendono investire sul territorio regionale

Interventi ammissibili

Sono finanziabili le spese riguardanti le seguenti tipologie di interventi:

  • Aiuti a favore di ricerca e di sviluppo
  • Investimenti per la realizzazione di strutture di ricerca
  • Investimenti produttivi nelle aree assistite
  • Acquisto di servizi di consulenza per le Pmi relative ai nuovi investimenti
  • Investimenti per la tutela dell'ambiente per interventi finalizzati all’efficienza energetica, alla cogenerazione ad alto rendimento, alla produzione di energia da fonti rinnovabili, impianti di teleriscaldamento e teleraffreddamento, nonché al riciclaggio e il riutilizzo dei rifiuti
  • Realizzazione di progetti di formazione
  • Incentivi all'assunzione di lavoratori svantaggiati e lavoratori con disabilità

Scadenze

Le domande possono essere presentate in due finestre:

  • dal 25 marzo 2019 fino al 30 aprile 2019
  • dal 1 ottobre 2019 fino al 6 novembre 2019

Trattamento dati

I dati dei beneficiari sono pubblicati in formato aperto ed elaborati ai fini della prevenzione di frodi e irregolarità


Per informazioni

Contact point Ervet, dal lunedì al venerdì, 9.30-13.00
Tel. 051-6450429 
infoleggeregionale14@ervet.it

Assistenza tecnica Sfinge 2020
Aprire una segnalazione tramite la voce Segnalazioni dall'applicativo Sfinge 2020
telefonare al numero 051.41.51.866 -  Attenzione Il supporto telefonico è fornito solo dopo che è stata aperta una Segnalazione con le informazioni di dettaglio necessarie a comprendere la problematica

Non hai trovato quello che cerchi ?