Progetti di promozione internazionale dei Consorzi 2019-2020

Por Fesr 2014-2020, Asse 3, Azione 3.4.1 - Contributi ai consorzi per l’internazionalizzazione
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Grandi imprese
  • Micro imprese
  • PMI
Data di pubblicazione 28/02/2019
Scadenza termini partecipazione 14/06/2019 16:00

Graduatorie e concessioni

Presentazione domanda

Avvisi

  • Con determinazione n. 5225 del 27 marzo 2020 sono stati differiti i termini per la presentazione della rendicontazione al 23 luglio 2020
  • A seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, che provocando pesanti ripercussioni sull’attività delle imprese, con delibera n. 170 del 9 marzo 2020 sono state modificate alcune disposizioni del bando, elencate nel documento allegato 2 (pdf, 60.15 KB).
  • Con determinazione n. 4252 del 12 marzo 2020 (pdf, 135.21 KB) è stato posticipato al 31 maggio 2020 il termine per la presentazione della rendicontazione delle spese del SAL.
  • La posticipazione del termine di presentazione della rendicontazione del SAL non apporta modifiche né al termine di fatturazione delle spese del SAL, fissato al 31/12/2019, né al termine di pagamento delle spese del SAL, che devono essere interamente quietanzate entro il 10/02/2020
  • Con delibera 710/2019, è stato prorogato fino alle ore 16 del 14 giugno 2019 il termine per la presentazione della domanda.   

Obiettivi

Il bando, approvato con delibera della Giunta regionale n. 269 del 18/02/2019 (pdf, 699.47 KB), favorisce i processi di internazionalizzazione delle Pmi regionali in forma aggregata sostenendo le attività svolte collettivamente attraverso i consorzi per l’internazionalizzazione.

Beneficiari

Possono partecipare al bando i Consorzi per l'internazionalizzazione di cui alla Legge n. 134 del 7 agosto 2012. I Consorzi per l’internazionalizzazione devono avere sede legale in Emilia-Romagna ed essere costituiti da imprese prevalentemente con sede legale o unità operativa in Emilia-Romagna. Per poter accedere al contributo regionale i Consorzi dovranno essere già in possesso o aver già richiesto l’accreditamento “Entry level” o “Advanced Level” entro la data di presentazione della domanda di contributo a questo bando.

Oggetto dell'intervento

L’oggetto del presente bando è il sostegno a specifici progetti esteri aggregati realizzati dai Consorzi per l’internazionalizzazione costituiti da piccole e medie imprese industriali, commerciali e artigiane. I progetti sono attinenti alle attività promozionali e a quelle permanenti di cooperazione produttiva, commerciale e tecnologica all’estero in un’ottica di medio e lungo periodo da attuarsi in base a interventi pluriennali.

Qualora non sia possibile garantire la partecipazione per cause di forza maggiore agli eventi fieristici all'estero, è possibile sostituirli con appuntamenti analoghi svolti in Italia. 

Spese ammissibili

  • Spese promozionali
  • Spese di incoming relative alla ospitalità di operatori esteri in Emilia-Romagna
  • Spese di consulenza e accreditamento
  • Spese di partecipazione a fiere (in Italia e all’estero) in forma collettiva
  • Spese di comunicazione
  • Spese di personale e di gestione

Contributo concedibile

L’agevolazione prevista dal presente bando consiste in un contributo quantificabile fino al 50% della spesa ammissibile, sul quale è ammessa una deroga per le fiere svolte in Italia purché con qualifica internazionale. Il contributo non potrà comunque superare l'importo di 150.000 euro. Le spese devono essere sostenute nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2020 e devono rispettare il regime d’aiuto de minimis. Saranno esclusi i progetti con spesa complessiva ritenuta ammissibile dalla Regione inferiore a 30.000 euro.

Sono ammesse proroghe delle tempistiche di realizzazione dei progetti presentando richiesta entro il 31/12/2020. In tal caso il nuovo termine di conclusione dei progetti è fissato al 31/12/2021.

Scadenze

La domanda di partecipazione al contributo va compilata e trasmessa tramite applicazione Sfinge 2020, dalle ore 10.00 del 4 marzo 2019 alle ore 16.00 del 14 giugno 2019.

Ai fini di poter accedere al contributo di cui al presente bando è necessario richiedere l’accreditamento Entry level o Advanced Level, utilizzando l’apposita modulistica sul sito ER Imprese.

Trattamento dei dati

I dati dei beneficiari sono pubblicati in formato aperto ed elaborati ai fini della prevenzione di frodi e irregolarità


Per informazioni

Sportello imprese dal lunedì al venerdì, 9.30 - 13.00

Tel. 848.800.258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario) infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

Helpdesk Sfinge2020

Aprire una segnalazione tramite la voce Segnalazioni dall'applicativo Sfinge2020
Telefonare al numero 051.41.51.866

Materia: Estero | Imprese e commercio
Finanziato con fondi europei: FESR

Non hai trovato quello che cerchi ?