Sezioni

Arachne - Valutazione del rischio di frode

Strumento informatico di calcolo del rischio nelle verifiche di gestione

Nell’ambito delle funzioni previste dall’art. 125, paragrafo 4, lettera c) del Regolamento (UE) 1303/2013, l’Autorità di gestione del Por Fesr 2014-2020 ha introdotto l’utilizzo di Arachne, uno strumento di valutazione del rischio sviluppato dalla Commissione europea e messo a disposizione degli Stati Membri.

Arachne è uno strumento informatico integrato per l'estrazione e l'arricchimento di dati. Il suo obiettivo è sostenere le autorità di gestione nei controlli amministrativi e di gestione che svolgono nell'ambito dei Fondi strutturali. Lo strumento funziona attraverso l’elaborazione di dati interni ed esterni al Programma operativo regionale. I dati interni sono costituiti dalle informazioni caricate dall’Autorità di gestione sul sistema di monitoraggio. I dati esterni sono forniti da due banche dati che contengono informazioni pubbliche relative a dati finanziari, relazioni societarie, elenchi di eventuali attività illecite e sanzioni collegate a persone o imprese beneficiarie dei finanziamenti del Por Fesr, elenchi di persone politicamente esposte.

Il trattamento dei dati esterni rientra nel campo di applicazione dell’art. 10, paragrafo 5, del Regolamento (CE) 45/2001 e sarà utilizzato esclusivamente al fine di individuare i rischi di frode e le irregolarità relativamente a beneficiari, contraenti, contratti e progetti, sia in fase di approvazione del progetto che nelle fasi di attuazione dello stesso.

Le elaborazioni fornite dal sistema Arachne, finalizzate al calcolo del rischio, saranno soggette ai vincoli di protezione dei dati e non saranno pubblicate né dall’Autorità di gestione né dai Servizi della Commissione europea.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/02/07 14:06:00 GMT+2 ultima modifica 2018-02-07T15:27:35+02:00

Non hai trovato quello che cerchi ?