Il Salotto di Faenza

La Piazza mercato, valorizzazione-miglioramento dell'accessibilità dell'area a fini di valorizzazione turistica

Questo progetto rappresenta uno degli interventi del più ampio Programma di riqualificazione del centro storico del Comune di Faenza.

Nello specifico, l’intervento ha compreso il rifacimento della pavimentazione di Piazza della Libertà e dei primi tratti di Corso Mazzini, Corso Saffi e Corso Garibaldi, per una superficie di oltre 6.000,00 mq., in continuità con interventi precedenti su Via Severoli, Torricelli, Pistocchi e C.so Matteotti. Complessivamente nei vari cantieri di questi ultimi anni sono stati pavimentati oltre 10.000,00 mq. di strade principali nel centro storico.

L’idea progettuale ha seguito un criterio di riutilizzo di un materiale antico per mantenere saldo il legame con il passato e dare un’ indentita’ precisa al centro storico.

E’ stata impiegata la pietra di Luserna dal colore grigio verde brillante disposta secondo semplici schemi di posa, per dare maggiore rilievo al metriale, accentuare la profondità degli spazi e rendere funzionale la manutenzione.

La zona di compluvio è stata riportata al centro della carreggiata come all’epoca della prima pavimentazione e,  per facilitare il deflusso delle acque meteoriche,  è realizzata in pietra di luserna “fiammata” come quella posata nei marciapiedi, (delimitati da una cordonatura a raso in pietra d’istria) che presenta una superficie liscia che oltre a una migliore percorribilità ne sottolinea la diversa funzione.

Nella Piazza della Libertà sono infine stati eliminati gli ultimi marciapiedi in rilievo, ridisegnando tutta l’area allo stesso livello, sottolineando in tal modo le sue caratteristiche di piazza e dare continuita’ visiva alla nuova pavimentazione.

Il progetto è stato co-finanziato dal Por con un contributo di 350.000 euro a fronte di un investimento complessivo di 2.147.803 euro.

 

Multimedia

Documenti

Non hai trovato quello che cerchi ?