Obiettivo innovazione: ricerca e imprese fanno sistema

Verso la conclusione il roadshow regionale nei Tecnopoli per promuovere le opportunità a supporto dell'innovazione, della crescita e dell’occupazione

Con l’ultimo incontro a Rimini termina il tour della Regione dedicato all'innovazione: nove tappe per raggiungere tutte le città capoluogo dell’Emilia-Romagna, in collaborazione con le Province e con il supporto tecnico di Aster.
Partita da Ferrara il 7 dicembre 2017, l’iniziativa è nata per promuovere l’insieme delle opportunità per imprese e persone che già esistono sui territori e che vengono raccolti nell'ecosistema dell’innovazione regionale. Si tratta di un sistema strutturato di reti, strumenti e servizi e luoghi, come ad esempio i Tecnopoli, una rete di infrastrutture di ricerca e innovazione realizzata e finanziata dalla Regione con risorse Por Fesr 2007-2013, dedicata all'incontro ricerca-impresa. 

Da Piacenza a Rimini, l’Emilia-Romagna dispone di laboratori, servizi, competenze e attrezzature in grado di orientare e supportare progetti e idee: 82 laboratori di ricerca industriale, 14 centri per l’innovazione, 10 tecnopoli in 20 sedi, 10 spazi S3, 83 incubatori e strutture a supporto della creazione di impresa, 22 FabLab, 10 laboratori aperti, 7 Clust-ER tematici. In questi luoghi è disponibile un’ampia offerta per orientare imprese, start up e persone nel dar vita a progetti e idee di innovazione. Obiettivo del roadshow è stato proprio favorire l’accesso a questo sistema, stimolando la nascita di nuove sinergie e potenziando le ricadute positive sul territorio, punto di partenza e di arrivo di questo viaggio.

Per approfondire

Le tappe del roadshow nei luoghi dell’innovazione, con geolocalizzazione per ogni territorio

Non hai trovato quello che cerchi ?