Sezioni

Modena, il Laboratorio aperto fa spazio al teatro

Nell’ex centrale Aem, riqualificata con Fondi europei, la nuova sede della scuola di teatro Iolanda Gazzerro

Il Laboratorio aperto di Modena conferma la propria vocazione alla cultura e allo spettacolo ospitando nei propri spazi la Scuola di Ert, Fondazione Emilia-Romagna Teatro. Al primo piano dell’ex centrale Aem, riqualificata nell’ambito delle azioni Por Fesr 2014-2020 per città attrattive e partecipate, saranno ospitati i corsi della Scuola fondata nel 2015, intitolata a Iolanda Gazzerro, in memoria del suo contributo per l’arte e per il teatro.

Il Laboratorio aperto di Modena è stato inaugurato il 17 gennaio 2018 ed è situato nel primo edificio recuperato all’interno del comparto ex Amcm in via Buon Pastore, grazie a un intervento di restauro e riqualificazione avviato a settembre 2016 per un valore complessivo di due milioni 400 mila euro, cofinanziato con risorse Por Fesr per un milione e 800 mila euro.

La nuova sede della Scuola di teatro Iolanda Gazzerro, i cui corsi sono co-finanziati dal Fondo sociale europeo, è stata presentata il 19 marzo 2018 dal sindaco di Modena, Gian Carlo Muzzarelli, dall’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi, dal presidente Emilia-Romagna Teatro Fondazione, Giuliano Barbolini, dal direttore della scuola di teatro “Iolanda Gazzerro”, Claudio Longhi e da Francesco Gazzerro, presidente dell’omonima associazione (in foto).

Il commento

Per l’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi, si tratta di “una rigenerazione urbana che recupera e rilancia un pezzo di storia della città, contribuendo ad alimentare interessi culturali e turistici e ad aumentare l’attrattività del nostro territorio. L’insediamento della scuola di teatro di Ert in questo spazio innovativo comincia a dare forma al grande progetto del ‘Laboratorio Aperto’ sul tema cultura, spettacolo, creatività. L’obiettivo è creare un polo aperto al pubblico, uno spazio in cui fare impresa e punto di incontro per professionisti, start up e istituzioni, aperto ai cittadini che avrà ricadute positive anche in termini di occupazione”.

Non hai trovato quello che cerchi ?