Nuovi termini per il bando professionisti

Anticipati i tempi di chiusura al raggiungimento delle 200 domande. Possibile una riapertura in caso di utilizzo parziale delle risorse

Il bando Por Fesr rivolto ai professionisti, aperto il 3 maggio 2017, potrà anticipare i termini di chiusura previsti al 31 maggio 2017 al raggiungimento delle 200 domande trasmesse e potrà essere riaperto nel caso di utilizzo parziale delle risorse previste.

L’iniziativa nasce per sostenere l’innovazione, l’aggiornamento e gli investimenti in nuove tecnologie dei liberi professionisti e mette a disposizione tre milioni di euro in due anni

Il bando finanzia, fino al 40% della spesa ammissibile, gli investimenti in nuove tecnologie, innovazioni di processo e tecnologie informatiche dei liberi professionisti.

La percentuale di contributo potrà arrivare al 45% nel caso in cui, per effetto della realizzazione del progetto si realizzi un incremento occupazionale oppure il progetto sia presentato da un soggetto caratterizzato dalla rilevanza della componente femminile/giovanile.

L’importo massimo del contributo concedibile per ciascun progetto ammesso a finanziamento non potrà comunque superare i 25mila euro, così come i progetti per i quali viene presentata domanda di contributo dovranno avere una dimensione minima di investimento di 15mila euro.

Non hai trovato quello che cerchi ?