Sezioni

Credito, nuova opportunità per le Pmi

Risorse Por Fesr per agevolare l'accesso al credito delle imprese emiliano romagnole

La Regione Emilia-Romagna ha destinato oltre 5,1 milioni di euro del Por Fesr 2014-2020 all'istituzione di una sezione speciale Emilia-Romagna del Fondo di Garanzia per le Pmi, gestito dal Ministero per lo sviluppo economico. L'obiettivo è rendere possibile e più veloce per le aziende il reperimento di liquidità per realizzare investimenti.

La Sezione speciale Emilia-Romagna opererà contestualmente all’entrata in vigore della riforma del Fondo di Garanzia per le Pmi, attesa per il primo semestre 2018. Grazie all'accordo raggiunto tra Regione e Mise, sarà possibile riassicurare gli investimenti delle Pmi emiliano romagnole fino al 90% della quota garantita dai Confidi (che in base alla normativa nazionale può arrivare all’80%). Ciò consentirà un più facile accesso al credito da parte delle aziende. Sui finanziamenti erogati, gli istituti di credito potranno avere una garanzia pubblica fino al 72% dell’importo.

Non hai trovato quello che cerchi ?