Premio ER.Rsi Innovatori responsabili, il 12 dicembre la premiazione

Responsabilità sociale d'impresa: oltre 50 le imprese regionali candidate con progetti su scuola, occupazione, ambiente e qualità della vita

Lunedì 12 dicembre 2016, alle ore 15.30, nella Sala Polivalente della Regione Emilia-Romagna (viale Aldo Moro, 50) saranno premiate le 15 imprese vincitrici del Premio regionale responsabilità sociale d’impresa.

Il riconoscimento, giunto alla seconda edizione, è promosso dalla Regione Emilia-Romagna per valorizzare i progetti di aziende e start up coerenti con i 17 obiettivi indicati nell’Agenda 2030 Onu e con i contenuti della Carta dei Principi di responsabilità sociale della Regione Emilia-Romagna. L’adesione alla Carta è requisito obbligatorio per ricevere finanziamenti regionali e quindi anche per i finanziamenti dei programmi europei.

Al concorso hanno partecipato 53 aziende, provenienti da tutte le nove province, di diverse dimensioni e ambiti produttivi: dal settore ceramico al meccanico, dall’agroalimentare alla grande distribuzione, fino alla cooperazione sociale e al volontariato.

Alla cerimonia partecipano Morena Diazzi, direttore generale Economia della conoscenza, del Lavoro e dell'impresa, che illustrerà gli obiettivi e risultati del Premio nel quadro delle azioni per lo sviluppo sostenibile delineate dal Por Fesr 2014-2020; Roberto Morrisi, responsabile risorse umane del Gruppo Carpigiani; Enrico Giovannini, professore di statistica economica presso l’Università di Roma Tor Vergata e portavoce dell'Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile - ASviS. Sarà la vice presidente della Regione Emilia-Romagna Elisabetta Gualmini a consegnare il premio.

Non hai trovato quello che cerchi ?