Sezioni

Ex chiesa del Carmine, mostra e iniziative per il recupero

Tre momenti per il percorso di recupero e riqualificazione del bene che ospiterà il Laboratorio aperto a Piacenza

Dal 20 dicembre 2016 l’ex Chiesa del Carmine a Piacenza è protagonista di un calendario di iniziative per coinvolgere la cittadinanza nel percorso di recupero e riqualificazione del bene che ospiterà il Laboratorio aperto sulla mobilità e della logistica sostenibile. Si tratta dello spazio ad alto livello di innovazione tecnologica e digitale per attuare le strategie e gli obiettivi previsti dal Por Fesr 2014-2020 per rendere le città attrattive e partecipate.

Le iniziative

Il primo appuntamento è con l’inaugurazione martedì 20 dicembre 2016, alle ore 10, della mostra Come il Carmine verrà restituito alla città, allestita fino al 9 gennaio 2017 nello Spazio mostre di Palazzo Farnese (piazza della Cittadella). Il percorso si snoda attraverso quattro fasi che ripercorrono il metodo di lavoro seguito, per poi concludersi con la proiezione di un video che illustra le principali fasi di studio e analisi ad oggi condotte. La mostra è aperta da martedì a venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

La Cappella ducale di Palazzo Farnese ospita martedì 20 dicembre, alle ore 17.30, il convegno Il progetto di restauro e lunedì 9 gennaio 2017, alle ore 17.30, l’incontro dedicato al Laboratorio aperto.

La chiesa del Carmine

Fondata a Piacenza nel 1334 dai Padri Carmelitani, sorge tra le odierne via Borghetto e piazza Casali. In seguito alla soppressione degli ordini nel 1805 la chiesa viene prima adibita ad ospedale e poi a magazzino mentre il vicino convento diventa prima caserma e, dal 1807, Pubblico Macello. Dal 1923 il convento diviene sede della organizzazione del Partito nazionale fascista e dagli anni '50 ospita uffici statali fino al 2006, anno in cui l'intero complesso viene abbandonato.

Non hai trovato quello che cerchi ?