Ict nelle piccole e medie imprese, nuovo bando dal 1° febbraio 2015

13 dicembre 2014 - Contributo in conto capitale fino al 45% della spesa ammissibile. Le domande si chiudono il 31 marzo 2015

Bando destinato alle piccole e medie imprese per sostenere progetti di introduzione di ict. Si può presentare domanda di contributo dal 1° febbraio fino al 31 marzo 2015. Questa opportunità rientra nell’Attività 2.1.1 dell’Asse 2 del Por Fesr, che finanzia il potenziamento e la crescita delle imprese attraverso l’introduzione di ict e di modalità e strumenti innovativi di gestione.

Possono presentare domanda le piccole e medie imprese appartenenti a tutti i settori di attività economica Ateco 2007 ad eccezione delle imprese agricole e delle imprese operanti nel settore della pesca e acquacoltura.
Il bando prevede un contributo in conto capitale nella misura del 45% della spesa ritenuta ammissibile, spesa che, a seguito dell’istruttoria della Regione, non deve risultare inferiore a 20mila euro.

Non hai trovato quello che cerchi ?